Pagina 3 di 3

Certo che ti capisco.........

MessaggioInviato: 29/04/2013, 10:47
di Gianna
Certo che ti capico..........ne so che basta!........sanno darsi da fare quando hanno in mano un studio,poi quando il studente s`e` battezzato beh,e` lasciato al suo destino. Vero!..... immoralita` ed anche piu` e` in tutte le congregazioni,non vogliono biasimare il nome di Dio.........e pensano, che nascondendo tutte le malefatte...... il Suo Santo Nome ne esca candido ? pazzie.!!!!. Santita..........`che ne sanno di santita`???? la maggior parte di loro ...... tdg nemmeno sanno che significa. Personalmente penso che chi esce ha trovato la vera strada di onorare Dio e amarlo . Prima si esce meglio e`, per la pace famigliare che Dio ci tiene alle famiglie felici ....che per vivere una vita normale guidati da Cristo Gesu` . Per me sono dei magnacci buoni a nulla,sanno solo bla....bla....bla e fare lavaggi al cervello a chi ci cade dentro ingenuamente, con il desiderio di servire Dio e suo figlio Gesu`, dedicando la vita invece............... a chi ne traee profitto. :abbr:

MessaggioInviato: 16/05/2013, 7:21
di d. gilmour
papà, ho riletto la tua presentazione e ho trovato il punto degli incubi.
sai che io ne ho sofferto per 20 anni? quasi tutte le notti dovevo combattere contro un demone, e non era per colpa dei film horror che ho sempre visto. adesso ne guardo ancora di più, ma gli incubi sono spariti. esattamente dal giorno in cui ho deciso di lasciare la wts.
però non li avevo mai collegati alle immagini subliminali.
che dire?
un abbinamento interessante, che fa riflettere.

MessaggioInviato: 16/05/2013, 8:18
di papà61
David, intanto mi fa un piacere immenso rileggerti. mi ricordo i nostri primi post.
Per quanto riguarda gli incubi, una sera ci hanno convocati in sala, me e la mia donna, per parlarci della segnatura. Dissi che in sala non sarei mai venuto e li ho ricevuti a casa. Bene, quella notte ho avuto incubi bestiali. Penso non servano ulteriori commenti.
Beh, grazie a loro mi sono riavvicinato alla chiesa... ma non tanto, eh? quel poco che basta..