Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il Sondazzo

I sondaggi proposti nel forum
Regole del forum
A tutti gli utenti, leggere attentamente:
Solo i moderatori possono inserire il format dei sondaggi. Se volete inserire un sondaggio scrivete ad un moderatore descrivendo la vostra proposta. La moderazione si occuperà di valutarla e di inserirla in questa sezione.
Non inserite thread in questa sezione senza aver preventivamente contattato i moderatori.

Il Sondazzo

Messaggiodi papà61 » 16/11/2011, 21:20

Per chi non è toscano: Il Sondazzo è stata la trasmissione radiofonica in diretta piu seguita dal 1982 al 2007, condotta dal G.
La parola Sondazzo significa Sondaggio Pazzo, ed erano scherzi,provocazioni telefoniche irresistibili.. cercate su you tube perche il motivo di questo post è un altro... solo il titolo è simile.. allora.....

Vorrei sottoporre alla vs cortese attenzione il mio piccolo Sondazzo, con alcune domandine su cosa possono e non possono fare i tdg battezzati, pionieri. ok pronti? Via!
Per precisione, vorrei che fossero tralasciate le risposte 'a coscienza' . Semplicemente "Sì, si puo fare, oppure No, non si puo perché non si addice a un Cristiano". Un po come la barba...

1) Può un Pioniere regolare partecipare ad un torneo agonistico di tennis con ricchi premi e cotillions?
2) Possono due Pioniere regolari (donne) andare a ballare in discoteca il latino americano con uomini sconosciuti?
3) Può un Pioniere ausiliario far lavorare in nero degli stranieri irregolari nella sua azienda?
4) Può un Anziano avere una carica sindacale importante ed attiva?
5) Può una Pioniera regolare esibirsi pubblicamente nella danza del ventre?
6) può un Anziano proprietario di ristorante non emettere scontrini fiscali?
7) puo un anziano sposato uscire spesso in servizio con una sorella divorziata? (entrambi sono coetanei e non parenti tra loro)

Qualsiasi rifermento a fatti, luoghi, situazioni NON è assolutamente casuale, ma anzi sono fatti accaduti realmente e per i quali nessuno ha preso provvedimenti. Anzi, si coprono l'un l'altro.... o forse sono io che esagero....
Vi pregherei di limitarvi a rispondere al sondazzo... Capisco che si presta a discussioni, ma vorrei evitare il Fuori Tema. thanks!
:ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :prega: :prega: :prega:
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi gianfi1965 » 17/11/2011, 8:17

A tutte le domande la risposta sarebbe NO!
Ma se si tratta di persone amiche o parenti degli anziani, si lascia correre. Alcune delle domande che hai posto tu sono casi realmente accaduti anche dalle mie parti.

Per esempio: se uno di noi si sognava di andare anche solo a vedere un ballo latino americano, venivi prontamente richiamato all'ordine, perchè sono balli sensuali. Poi l'ex anziano che presiede (ha dovuto lasciare l'incarico per un problema familiare), non solo vi partecipava, ma aveva pure fatto dei corsi per imparare a ballare! :conf:

C'era poi chi non emetteva tutte le ricevute, oltre a quello che non ti versava i contributi per i dipendenti, anzi non pagava i dipendenti perchè non aveva soldi, ma la sua famiglia conduceva una vita da nababbi.

C'è chi lavora solo in nero e non paga i debiti che fa continuamente, tanto da essere chiamato in giudizio davanti alle autorità.

Ovviamnete queste persone sono tutte nominate e in odore di santità. Anzi uno è addirittura un unto!

E tutti questi creano all'interno della congregazione una elìte impenetrabile, dove nessuno si può avvicinare. Si invitano a vicenda fanno feste solo fra eletti. E' un circolo chiuso.

Che schifo! :inca:
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 8:52

Grazie Gianfi. Tutto quello che ho scritto è accaduto realmente nella mia congregazione.
E sta tuttora accandendo........
:inca: :inca: :inca: :fronte: :fronte: :ciuccio:
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi otello44 » 17/11/2011, 9:29

Anche nella mia congregazione, e li conosco bene!, ci sono fratelli
nominati che lavorano a nero e non emettono fatture
chi fa pulizie, chi il parrucchiere/a a domicilio chi vende integratori , ecc ecc
e non sono certo precari o disoccupati
ma pensionati dello stato e impiegati con stipendi buoni.
E pensare che all'ultima assemblea un oratore disse peste e corna contro il furto
includendo anche il non pagare le tasse. E poi si segnano coloro che hanno
una ragazza del mondo !
otello44
Avatar utente
otello44
Utente Senior
 
Messaggi: 1468
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi ilnonnosa » 17/11/2011, 9:44

papà61 ha scritto:Grazie Gianfi. Tutto quello che ho scritto è accaduto realmente nella mia congregazione.
E sta tuttora accandendo........
:inca: :inca: :inca: :fronte: :fronte: :ciuccio:



Comunque la Società Torre di Guardia risponde cosi:

"Come giustamente scrivi nella tua lettera, la congregazione non è costituita per indurre le persone a ubbidire alla legge di Cesare. Cesare è l'autorità costituita e ha i mezzi necessari per farsi ubbidire. Lasciamo quindi che i fratelli rendano conto a Cesare del loro comportamento"
(lettera di risposte ad un anziano siglata SCD:SSF 28/5/1984)

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

La mia rispostina é no, no, no

Messaggiodi deep-blue-sea » 17/11/2011, 9:44

ma tanto si sà i TG praticano tutto quel che vogliono, cercando di non farsi scoprire, oppure tattica piu furba sarebbe quella di coinvolgere altri della congregazione cosi che in tanti...sarebbe difficile disassociarli tutti :risatina: :risatina:

Ricordo che gli anziani della congrega, incluso mio marito dovette riprendere una pioniera che, appunto, prendeva corsi di danza latino mericana... boh pioniera x modo di dire...aveva una voglia di predicare quella...son quasi sicura che faceva rapporti fasulli....
Ricordo anche che, mio marito ed io, da bravi zelanti (idioti) ci scandalizzammo quando 2 delle mie sorelle con i mariti anziani prendevano corsi di ballo e poi andavano a ballare regolarmente, quando gliene parlammo ci dissero: Ma cosa c'è di male? Balliamo con i nostri mariti...che fa?... Intanto il gruppo era proprio numeroso, la maggior parte anziani e dunque i proclamatori non osavano dir nulla... Pensandoci ora, mi dico: Infatti cosa c'é di male...in un mondo normale? Nulla, ma nel mondo TG tutto é condannabile... :strettamano:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 9:47

Grazie anche a te Otello x il tuo contributo.
Vorrei sottolineare che queste domande (che metto in forma scherzosa per sdrammatizzare) per me sono molto importanti, essendo tra gli aspetti che hanno incrinato il mio rapporto e la mia fiducia verso i tdg, i quali mi hanno letteralmente ingannato per spingermi al battesimo... quindi colgo l occasione per ringraziare in anticipo tutti quelli che risponderanno e vi pregherei di volerlo fare punto per punto.
G R A Z I E! :balla: :balla: :felice: :bb:
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 9:58

Ilnonnosa e deep blue sea, grazie anche a voi! avanti coi carri che si arriva alla meta!!
Infatti, cosa c'è di male a ballare col proprio marito? Nulla.. ma quando smessi i vestiti belli del servizio, te ne vai in un certo locale che i toscani conoscono molto bene... sull'A/11... e balli con sconosciuti... oppure ti vesti provocante e mi vai a fare la danza del ventre per gli addii al celibato.,..eh eh eh! :boh:
dai che si smascherano...
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi gianfi1965 » 17/11/2011, 10:18

di ilnonnosa » 28 minuti fa

Comunque la Società Torre di Guardia risponde cosi:

"Come giustamente scrivi nella tua lettera, la congregazione non è costituita per indurre le persone a ubbidire alla legge di Cesare. Cesare è l'autorità costituita e ha i mezzi necessari per farsi ubbidire. Lasciamo quindi che i fratelli rendano conto a Cesare del loro comportamento"
(lettera di risposte ad un anziano siglata SCD:SSF 28/5/1984)


Come linea di principio potrebbe anche andare bene, se non fosse che non puoi portare davanti a cesare un fratello che ti sta truffando, ma aspettare quindi non Cesare, ma sto' geova che alla fine viene quando gli pare e va dove gli pare (guarda caso solo da chi gli conviene e per coprire :inca: )
Anche la congregazione avrebbe i mezzi necessari per aiutare le persone ad essere ubbidienti alle leggi di dio e di cesare, ma le usa solo quando gli fa comodo e su chi gli fa comodo. Quando c'è da pappare, pappano eccome!
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 10:27

Gianfy:
:appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl: :appl:
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Amore e Psiche » 17/11/2011, 11:50

1) Può un Pioniere regolare partecipare ad un torneo agonistico di tennis con ricchi premi e cotillions?
2) Possono due Pioniere regolari (donne) andare a ballare in discoteca il latino americano con uomini sconosciuti?
3) Può un Pioniere ausiliario far lavorare in nero degli stranieri irregolari nella sua azienda?
4) Può un Anziano avere una carica sindacale importante ed attiva?
5) Può una Pioniera regolare esibirsi pubblicamente nella danza del ventre?
6) può un Anziano proprietario di ristorante non emettere scontrini fiscali?
7) puo un anziano sposato uscire spesso in servizio con una sorella divorziata? (entrambi sono coetanei e non parenti tra loro)



1 NO
2 NO
3 NO
4 se non e' politica SI
5 NO
6 NO
7 NE SPOSATA NE VEDOVA NE SINGLE ,REGOLARMENTE
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi gianfi1965 » 17/11/2011, 11:55

Per Amore e Psiche

La risposta alla domanda 4 non può che essere no, in quanto qualsiasi carica sindacale di un certo livello richiede un'appartenenza politica, anche se tutti i sindacati si dichiarano non politici.

Per quanto riguarda la domanda 7, ufficialmente puoi uscire con tutti, purchè non sia un'abitudine. Può essere sposata, vedova, divorziata, single o quel che ti pare. L'importante è mantenere le dovute distanze e che il tutto non crei pettegolezzo nella congregaziuone (cosa che specialmente le anzianesse alimentano con tanto fervore)
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 12:37

Amore e psiche ha ragione sull ultimo punto. Anche il ministero del regno del 7 97 ribadiva che non è bene che un uomo e una donna non sposati tra loro nè parenti tra loro escano in servizio assieme. Possono farlo con le dovute precauzioni se hanno intenzione di frequentarsi scopo matrimonio!! E la 'ratio' della norma, (!) è quella di evitare occasioni nelle quali si possa creare feeling simpatia o peggio porneja! Fanno eccezzione rara gli anziani o i sorveglianti viaggianti, ma in quel caso si esce in gruppo.
Per quanto riguarda i sindacati,no in assoluto anche se non fai politica.
e allora? Perché la mia congregatio ha tollerato e tollera simili comportamenti?
Ma non si vantavano di Non Far Parte del Mondo?
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

TI SCANDALIZZI PER COSI POCO?

Messaggiodi ultimo » 17/11/2011, 13:53

Perché non conosci anziani che hanno commesso reati penali? Quello che tu hai descritto io lo visto migliaia di volte. Chi lavora in nero, chi evade le tasse, chi falsifica qualsiasi documento, chi prende le tangenti, chi froda, e cosi via. Quando poi escono le prove? Tranquilli l'amore copre tutto.
ultimo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 09/11/2011, 20:57

Messaggiodi ilnonnosa » 17/11/2011, 14:06

papà61 ha scritto:Amore e psiche ha ragione sull ultimo punto. Anche il ministero del regno del 7 97 ribadiva che non è bene che un uomo e una donna non sposati tra loro nè parenti tra loro escano in servizio assieme. Possono farlo con le dovute precauzioni se hanno intenzione di frequentarsi scopo matrimonio!! E la 'ratio' della norma, (!) è quella di evitare occasioni nelle quali si possa creare feeling simpatia o peggio porneja! Fanno eccezzione rara gli anziani o i sorveglianti viaggianti, ma in quel caso si esce in gruppo.
Per quanto riguarda i sindacati,no in assoluto anche se non fai politica.
e allora? Perché la mia congregatio ha tollerato e tollera simili comportamenti?
Ma non si vantavano di Non Far Parte del Mondo?


Ecco cosa dice la Società riguardo ai sindacati:


SCB:FPB 4/1/73

"... La Società ha considerato abbastanza esaurientemente l’argomento dell’iscrizione ai sindacati e dello sciopero ne La Torre di Guardia del 1° ottobre 1961, pagina 607 e 608. La rivista dice: “ Le Scritture consigliano ai cristiani di provvedere ‘ciò che è giusto dinanzi a tutti gli uomini’. ‘Certo se alcuno non provvede per quelli che sono suoi e specialmente per quelli che sono membri della sua famiglia, egli ha rinnegato la fede ed è peggiore di una persona senza fede’. Queste scritture sono in relazione con i sindacati dei lavoratori, perché per osservarle può essere necessario iscriversi a un sindacato di lavoratori… Non vi è quindi nulla da obiettare se un cristiano semplicemente appartiene a un sindacato, paga i contributi e ubbidisce all’invito di smettere di lavorare in caso di sciopero.- Rom. 12:17; 1 Tim. 5:8”.

“... Tuttavia, il cristiano non dovrebbe partecipare alle attività di un sindacato fino al punto di occupare in esso una posizione ufficiale. Né dovrebbe, in caso di sciopero, partecipare alle riunioni o in altri modi alle agitazioni dovute allo sciopero. Soprattutto non dovrebbe prendere parte alle violente dispute dei sindacati, poiché ‘lo schiavo del Signore non deve contendere’. ‘Se è possibile, per quanto dipende da voi, siate in pace con tutti gli uomini’. Come il cristiano si mantiene neutrale nella politica e nelle guerre del suo Paese, così il cristiano, membro di un sindacato, non prende parte alle attività direttive e alle lotte economiche del sindacato, ma si mantiene neutrale. – “ Tim. 2:24; Rom. 12:18”.

Quindi, come puoi notare, quando viene indetto uno sciopero, il cristiano può decidere di assentarsi dal lavoro. Naturalmente eviterà qualsiasi attiva partecipazione, quali manifestazioni di piazza. Si manterrà neutrale. Dalla tua lettera comprendiamo che tu ritieni che si possa aderire allo sciopero se questo è indetto per migliorare la situazione economica degli operai, ma che non si dovrebbe aderire ad esso se lo si indice per scopi politici. A parte il fatto che noi non vediamo la differenza, perché anche se nel primo caso si indice lo sciopero per cercare di ottenere alcuni miglioramenti economici per i lavoratori, la finalità ultima è sempre politica. Comunque ogni cristiano deve decidere che cosa fare a questo riguardo. E’ appropriato che valuti attentamente la situazione decidendo di conseguenza. Come tu sai bene, a volte può essere estremamente pericoloso forzare la situazione, andando a lavorare quando è indetto uno sciopero. Per questo potrebbe essere consigliabile astenersi, non fosse altro per evitare conseguenze spiacevoli. Comunque, come abbiamo detto sopra, spetta a ogni singolo individuo decidere in merito essendo naturalmente pronto a far fronte alle eventuali conseguenze della sua decisione.

SCB:SSB 17/6/81
"L'iscrizione a un sindacato è da ritenere una questione personale e di coscienza. Ma partecipare alla elezione dei rappresentanti sindacali o accettarne un incarico ufficiale significa invece violare la propria neutralità cristiana"

(Da sussidio per rispondere alla corrispondenza indirizzata alle Filiali)

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi papà61 » 17/11/2011, 14:13

Grazie anche a Ultimo per la sua risposta.
Effettivamente sì, lo ammetto mi scandalizzo per così poco.. Perché non è poco nel mondo del Testimoni di Geova. Quei comportamenti possono anche essere la regola nel mondo che tanto odiamo, ma al'interno di una congregazione che si dice Cristiana, che tra i suoi vanti vi è quello di non far parte del mondo e che va in giro a colpevolizzare le persone su compleanni, insegna a odiare i propri figli se non sono tdg perché la congregazione deve essere pura si, ... mi scandalizzo.
E mi inc***o pure. Perché devi dare l'esempio.
RIngrazio di nuovo anche Ilnonnosa. Contributi preziosi i tuoi, come sempre..
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi ultimo » 17/11/2011, 15:46

Caro papa61 quello che dici e perfettamente giusto. Chi ti parla è un tdg da 28 anni e sono un ex nominato dimessosi a causa di problemi di salute. Vorrei aggiornarti cmq sulle procedure ore i cristiani si possono denunciare se uno si reca colpevole di un crimine ma come si suol dire tra dire e fare ce di mezzo il mare. Credimi ne ho viste di tutti i colori e questo mi ha portato ad un esaurimento nervoso. Ho visto che le circolari postate sono un po datate e per questo provvederò ad aggiornarvi sulle ultime disposizioni.
ultimo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 09/11/2011, 20:57

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 17/11/2011, 21:14

La 4, la 5 e la 7 non sono proibite sulla carta. Ovviamente si dovrebbe andare nello specifico... Ma fuori dalla carta, sarebbe di certo scoppiato un casino.
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Junior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Noooooooooooooo

Messaggiodi Stefy » 17/11/2011, 21:56

DAVVERO una pioniera regolare che balla la danza del ventre!!!! :risata: :risata: :risata: Avrei voluto vedere quelle della mia congregazione....mi sono dissociata sei anni fa...nata e cresciuta tra i TDG :piange: :piange: :piange: nella mia congregazione era vietato il twist!!!!il tango!!!! qualsiasi ballo !!!
avete presente il cartone animato "zeta la formica"dove tutti ballavano allo stesso modo quasi fermi :risata: :risata: era l'unico ballo concesso....piaceva tanto all'anzianessa!!!!! :help: :help: FORTUNATAMENE QUEI TEMPI SONO PASSATI.....adesso ballo sui tavoli!!!!
Avatar utente
Stefy
Utente Junior
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 28/06/2011, 22:31

Messaggiodi Stefy » 17/11/2011, 22:00

per nn parlare dei tornei agonistici...io nn potevo nemmeno partecipare ai giochi della gioventù a scuola....e altro che sindacati...non potevo nemmeno eleggere il rappresentante di classe......ma è ancora così!!!!??????? :piange: :piange: :piange: :test: :test: :test:
Avatar utente
Stefy
Utente Junior
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 28/06/2011, 22:31

Messaggiodi Amore e Psiche » 18/11/2011, 12:21

papà61 ha scritto:Grazie anche a Ultimo per la sua risposta.
Effettivamente sì, lo ammetto mi scandalizzo per così poco.. Perché non è poco nel mondo del Testimoni di Geova. Quei comportamenti possono anche essere la regola nel mondo che tanto odiamo, ma al'interno di una congregazione che si dice Cristiana, che tra i suoi vanti vi è quello di non far parte del mondo e che va in giro a colpevolizzare le persone su compleanni, insegna a odiare i propri figli se non sono tdg perché la congregazione deve essere pura si, ... mi scandalizzo. E mi inc***o pure. Perché devi dare l'esempio. RIngrazio di nuovo anche Ilnonnosa. Contributi preziosi i tuoi, come sempre..

se qualcuno si comporta male Geova non lo approva anche se finge di adorarlo e non lo considera piu' suo adoratore
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi gianfi1965 » 18/11/2011, 12:52

Per Amore & Psiche.

Certo che se uno si comporta male geova non lo approva. Ma se questi fa soffrire grandemente un proprio fratello, perchè non lo mette in condizione di non nuocere (quanto meno non più di tanto)? E, ancora peggio, se gli anziani vengono a conoscenza della cosa, perchè lo coprono?

E' bello e sbrigativo dire: "Ci pensa Geova a suo tempo. I suoi tempi non sono i nostri tempi. ecc. ecc."

Il libro Potete vivere era molto chiaro. Diceva, verso l'inizio, che qualunque organizzazione religiosa tollerasse al proprio interno comportamenti o persone non in armonia con la parola di Dio, non poteva essere l'organizazione di Dio, ma di satana.

Vedi un po' quello che succede all'interno delle congregazioni con un giro di omertà che nemmeno in Vaticano lo trovi.

Scusa lo sfogo, ma l'ho passato sulla mia pelle, senza dirti quanti altri in congregazione soffrono.
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

Messaggiodi papà61 » 18/11/2011, 13:18

Grazie di nuovo Gianfi. Vedi, loro quelle frasi le scrivono rivolte AGLI ALTRI (leggi Chiesa Cattolica in primo luogo)..loro no. Loro sono santi... solo 144.000 andranno in cielo e saranno tutti tdg...Gianfi io ho messo tutto in burla, ma quelle domande che ho fatto o meglio le cose realmente accadute riferite alle domande, mi hanno fatto veramente star male. forse esagero, ma credevo di aver trovato persone che vivevano secondo la Bibbia....invece...sigh! sob!
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi gianfi1965 » 18/11/2011, 14:41

Vedi papà61, abbiamo creduto di aver trovato la verità, qualcuno che finalmente applicava i sani principi in cui anche noi crediamo. Poi abbiamo visto come effettivamente stanno le cose.
DICONO DEGLI ALTRI QUELLO CHE POI FANNO LORO!!! :inca:

Solo 144000 andranno in cielo e giudicheranno tutti gli abitanti della terra? Beh, quell'unto della mia ex congregazione non si permettesse di giudicare me...ci vorrebbe un bel coraggio visto quello che mi ha fatto! :inca:
Ovviamente ben protetto dal corpo degli anziani.

Ma va......
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila

Messaggiodi Amore e Psiche » 18/11/2011, 16:22

gianfi1965 ha scritto:Per Amore & Psiche.

Certo che se uno si comporta male geova non lo approva. Ma se questi fa soffrire grandemente un proprio fratello, perchè non lo mette in condizione di non nuocere (quanto meno non più di tanto)? E, ancora peggio, se gli anziani vengono a conoscenza della cosa, perchè lo coprono?

E' bello e sbrigativo dire: "Ci pensa Geova a suo tempo. I suoi tempi non sono i nostri tempi. ecc. ecc."

Il libro Potete vivere era molto chiaro. Diceva, verso l'inizio, che qualunque organizzazione religiosa tollerasse al proprio interno comportamenti o persone non in armonia con la parola di Dio, non poteva essere l'organizazione di Dio, ma di satana.

Vedi un po' quello che succede all'interno delle congregazioni con un giro di omertà che nemmeno in Vaticano lo trovi.

Scusa lo sfogo, ma l'ho passato sulla mia pelle, senza dirti quanti altri in congregazione soffrono.

Dio ha detto giusto ha i suoi tempi,se qualcosa nel suo nome che viene fatto e' disapprovato da lui lo sistemera'
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi gianfi1965 » 18/11/2011, 17:00

Ok Dio ha i suoi tempi, però quello che sta scritto nel libro Potete vivere non può valere solo per gli altri.

Se in una organizzazione si tollera il malvagio o comunque l'errore e lo si copre pure, il fatto di non essere l'organizzazione vera di Dio vale per tutti o per nessuno. Come se Dio interviene, interviene per tutti o per nessuno.

Bello sbadilare della me....addosso agli altri per evitare l'onda!

Scusa il leggero dente avvelenato, ma ne ho veramente passate tante :cer:
Avatar utente
gianfi1965
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2010, 23:49
Località: L'Aquila


Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici