Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

TdG e conformismo

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

TdG e conformismo

Messaggiodi Achille » 05/02/2012, 8:18

Nella "Svegliatevi!" (ed . inglese) dell'8 giugno 1958, p. 8, venne pubblicato questo disegno:

Immagine

Il testo dice:

"Un indebito conformismo prepara la strada per la mediocrità culturale"

Non vi sembra che la WTS si dia la zappa sui piedi, dato che la sua struttura organizzativa, estremamente condizionante, scoraggia qualsiasi forma di diversità o di autonomia individuale?
La WTS cerca costantemente di omologare gli adepti, inducendo i seguaci ad accettare passivamente ed acriticamente qualsiasi "intendimento" emani dal Corpo Direttivo.
I seguaci non possono espreimere critiche o punti di vista diversi, anche se ne avessero tutte le più fondate ragioni.
Devono ubbidire ed accettare tutto quello che viene detto dal CD ed essere pronti a cambiare immediatamente idea, non appena il CD cambia idea.
Ci sono moltissimi esempi nella storia dell'organizzazione che dimostrano come questo assoluto conformismo viene imposto (pena l'espulsione) ai seguaci, che non sono quindi realmente liberi ed autonomi ma devono agire come i robot illustrati sopra.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14918
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/02/2012, 8:39

Al solito: il bue che da' del cornuto all'asino :mrgreen: .
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi arwen » 05/02/2012, 8:41

Gabriella Prosperi ha scritto:Al solito: il bue che da' del cornuto all'asino :mrgreen: .
Gabriella

:quoto100: :quoto100: :quoto100:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Gold
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi bigotta » 05/02/2012, 8:52

:test: Aggiungerei che come conseguenza di quanto sopra menzionato da Achille,la personalità degli adepti ne viene profondamente modificata,rendendoli aridi ,incapaci di manifestare emozioni vere.Ricordo ancora adesso i loro discorsi sul sentimentalismo .Dove un sentimento era in contrapposizione con le richieste della WTS allora dicevano che bisognava seguire le disposizioni e non lasciarsi prendere dal sentimentalismo scambiando per tale tutte le manifestazioni interiori che si potevano avere in seguito a delle situazioni individuali.Per loro non hanno importanza le emozioni,anzi divengono un laccio del diavolo.Dimostrazione ne e' il fatto che se ci si innamora di una persone "del mondo" la ragione deve avere il sopravvento sul sentimento, e questo e' solo un esempio di come passano sopra la dignita' delle persone , sopra l' essere un individuo con proprie sensazioni,modo di essere . Per la WTS bisogna essere tutti uguali ,pronti ad obbedire,vivendo senza emozioni se non quelle da loro autorizzate,fasulle , che altro non fanno che aumentarne il condizionamento e l' ubbidienza ceca nei confronti dell' organizzazione. Che tristezza!!!!!!
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Questa organizzazione

Messaggiodi Verdemare » 05/02/2012, 9:21

Mi fa paura! Dico sul serio, adesso che vedo il suo vero volto,mi fa veramente paura, lo dicevo ieri a mio marito, che non voglio piu' avere niente a che fare con questa organizzazione pseudo reigiosa. Gli ho mostrato la Torre di Guardia del 15 aprile, che tratta ancora l' argomento dell' ostracismo e gli ho fatto leggere alcuni commenti del Forum, e' rimasto senza parole, persino lui , che ci crede, ancora , forse adesso ha PAURA anche lui! (speriamo). :test: :test:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Nick Mason » 05/02/2012, 10:32

Gabriella Prosperi ha scritto:Al solito: il bue che da' del cornuto all'asino :mrgreen: .
Gabriella

ANCH'IO :quoto100:
Avatar utente
Nick Mason
Nuovo Utente
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 08/12/2011, 1:07

Messaggiodi Achille » 05/02/2012, 10:36

Uno dei tanti esempi di conformismo "a tutti i costi":

Immagine

Pur di mantenere l'unità, bisogna essere disposti a credere anche in cose che si comprende essere sbagliate.

Nel 1954 un Testimone di Geova fece causa al Ministero di Lavoro e al servizio Nazionale della Scozia per non essere costretto a prestare il servizio militare. A tale processo furono chiamati a deporre anche alcuni alti dirigenti della Torre di Guardia.

Novembre 1954. Deposizione di Hayden C. Covington, legale della Società Torre di Guardia dal 1942-1945, al Tribunale di Scozia.

Procuratore: Voi avete fatto, mi perdoni l'espressione - falsa profezia?
Covington: Si, non penso che abbiamo fatto falsa profezia, ci sono state delle asserzioni erronee e sbagliate.

Procuratore: E' stato detto, e tutti i Testimoni di Geova dovevano crederci, che la seconda venuta del Signore si sarebbe dovuto verificare nel 1874?
Covington: Non sono bene informato su questo argomento.

Procuratore: Lei ha studiato la letteratura del Suo movimento?
Covington: Si, ma non tutta. Non ho studiato i sette volumi di "Studi sulle Scritture" e non ho esaminato questo fatto, di cui ora mi sta parlando, dell'anno 1874. Non lo conosco.

Procuratore: Accetterebbe, da parte mia, che la seconda venuta di Cristo nel 1874 fu promulgata come autorevole dalla Società?
Covington: Prendendo la sua affermazione come vera, è una dichiarazione ipotetica.

Procuratore: Era la pubblicazione della falsa profezia?
Covington: SI, quella era un'affermazione sbagliata in merito al compimento di una profezia falsa.

Procuratore: E tutti i Testimoni di Geova la dovevano credere?
Covington: SI. Lei deve capire che noi dobbiamo rimanere uniti, non possiamo tollerare la divisione o che alcuni vanno in un senso ed altri in un altro, un esercito deve marciare al passo.


Procuratore: Ritorniamo al punto. Lei ammette che sia stata fatta una profezia falsa?
Covington: Sono d'accordo.

Procuratore: E la falsa profezia doveva essere accettata dai Testimoni di Geova?
Covington: SI, è vero.

Procuratore: E se un Testimone si rendeva conto che quella profezia era sbagliata, e lo diceva, sarebbe allora scomunicato?
Covington: Si, se uno lo diceva e continuava a creare scompiglio nell'organizzazione. Tutta l'organizzazione deve credere la stessa cosa, anche se è sbagliata, e se qualcuno, sulla base di ricerche personali, mette in circolazione le sue idee, crea disunità, e allora viene a mancare l'armonia e non si può marciare insieme. Quando un cambiamento si verifica, deve venire dalla fonte giusta, dal capo dell'organizzazione, dal corpo direttivo, non dal basso perché le idee personali mandano l'organizzazione in mille pezzi. Il nostro proposito è di avere l' unità!

Procuratore: L'unità a qualsiasi prezzo?

Covington: L'unità a qualsiasi prezzo, perché noi crediamo e siamo sicuri che Geova sta usando la nostra organizzazione, il corpo direttivo della nostra organizzazione, anche se di tanto in tanto vengono commessi degli errori.

Procuratore: E l'unità basata sull'accettazione forzata di false profezie?
Covington: Ammetto che sia vero.

Procuratore: Se la persona che esprime la sua opinione che, come lei dice, è sbagliata, viene scomunicata, si può dire che abbia violato il patto, anche se battezzata?
Covington: Esatto.

Procuratore: E come lei ha detto ieri chiaramente, è degna di morte?
Covington: Lo penso...

Procuratore: Vuole rispondere si o no?
Covington: Non esito a rispondere si.

Procuratore: Lei la chiama religione questa?
Covington: Certamente.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14918
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi bigotta » 05/02/2012, 10:42

Allucinante, e pensare che il tempo e' passato , ma non il loro modo di fare.tutto e' ancora esattamente così .anche oggi non si può obbiettare su nulla, ma accettare tacitamente ogni cosa giusta o sbagliata che sia, il loro motto e' quello che oggi non capiamo lo capiremo col tempo....e fanno il giogo della WTS.
Questi sono socialmente pericolosi.
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi Brambilla Bruna » 05/02/2012, 10:51

sembra un racconto di fantasienza dei tanti che in vita mia ho letto ..è orribile ..che persone ..che si dicono cristiane ..comportarsi in questo modo e dire certe frasi .. :triste: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Mauro1971 » 05/02/2012, 10:57

Achille Lorenzi ha scritto:
Covington: L'unità a qualsiasi prezzo, perché noi crediamo e siamo sicuri che Geova sta usando la nostra organizzazione, il corpo direttivo della nostra organizzazione, anche se di tanto in tanto vengono commessi degli errori.


Dove porta questa affermazione... dove porta.

Domanda:
Perchè un "Dio Onnipotente" non fa in modo che le "informazioni" siano correttamente comprese?


Seguendo la logica si arriva "all'errore di Dio", che per un monoteista è un'affermazione impossibile.

E' una posizione insostenibile.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10386
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Amore e Psiche » 05/02/2012, 12:10

la wts dice che il CD e' inperfetto ma pero' dice anche che va seguito anche se sbaglia :inca: :bb:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Se il CD sbaglia

Messaggiodi Verdemare » 05/02/2012, 12:33

Dice che:" qualcuno ha creduto che, ha capito male ecc". E poi ti spara la scrittura di Proverbi , che secondo loro giustifica tutto , facendo intendere che la luce dell' intendimento e' progressiva , ecc ecc . La musica e' sempre quella e i poveri TG , incassano senza protestare. Che pecoroni, ecco perche' si chiamano gregge! :risatina: :risatina:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Brambilla Bruna » 05/02/2012, 13:55

Amore e Psiche ha scritto:la wts dice che il CD e' inperfetto ma pero' dice anche che va seguito anche se sbaglia :inca: :bb:



Claudia se un giorno ti dicono di buttarti da un ponte tu ci vai??? cosa vuol dire ..va seguito anche se sbaglia ..??? :sorriso: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Ray » 05/02/2012, 14:05

Covington: L'unità a qualsiasi prezzo, perché noi crediamo e siamo sicuri che Geova sta usando la nostra organizzazione, il corpo direttivo della nostra organizzazione, anche se di tanto in tanto vengono commessi degli errori.
il qualsiasi prezzo come li chiama sono costati morti. e gli errori l' avranno sulla coscienza
la wts dice che il CD e' inperfetto ma pero' dice anche che va seguito anche se sbaglia
ma perchè non vanno a zappare( non arare con trattori) ma propio zappare lavoro di braccia.e poi si riuniscono come corpo direttivo voglio vedere se poi hanno voglia di inventare ancora fandonie. l'inperfezione chi ce l'ha se la tiene e non provoca danni ad altri, nella nostra societàle persone inperfette si prendono le responsabilità e le conseguenze ,questi signori se sbagliano non importa quali conseguenze possono portare e non si scusano neanche.:inca: :inca:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11563
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi arwen » 05/02/2012, 15:42

Amore e Psiche ha scritto:la wts dice che il CD e' inperfetto ma pero' dice anche che va seguito anche se sbaglia :inca: :bb:


Bello....intanto muore un pò di gente ( vedi trapianti no, si no, si, vedi sangue...), ma che ti frega, mica è uno dei tuoi!. :test: :cer: :inca:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Gold
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Achille » 05/02/2012, 16:05

Ho trovato questo argomento nel blog di Marvin Shilmer:

http://marvinshilmer.blogspot.com/2012/ ... obots.html

Anche Marvin fa l'esempio dei trapianti: il CD diceva che non erano accettabili, e tutti i TdG li rifiutavano.
Il CD cambia idea sui trapianti e tutti i TdG cambiano idea.

Ma lo stesso vale per molte altre cose, come sappiamo.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14918
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Verdemare » 05/02/2012, 16:41

Quanti TG deve avere sulla coscenza la WTS, morti per non aver potuto accettare un trapianto o morti per aver rifiutato un vaccino, poi di punto in bianco , ecco che arriva il nuovo intendimento, e tutti si dimenticano che molti sono morti per essersi conformati alle direttive WTS. Quanti continuano a lasciarsi morire per il rifiuto del sangue, cosa succederebbe se l' ennesimo lampo di luce di Proverbi 4:18 , porterebbe a un nuovo intendimento? ancora una volta si conformerebbero supinamente? :senzaparole:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 05/02/2012, 17:00

Verdemare ha scritto:Quanti TG deve avere sulla coscenza la WTS, morti per non aver potuto accettare un trapianto o morti per aver rifiutato un vaccino, poi di punto in bianco , ecco che arriva il nuovo intendimento, e tutti si dimenticano che molti sono morti per essersi conformati alle direttive WTS. Quanti continuano a lasciarsi morire per il rifiuto del sangue, cosa succederebbe se l' ennesimo lampo di luce di Proverbi 4:18 , porterebbe a un nuovo intendimento? ancora una volta si conformerebbero supinamente? :senzaparole:

Si, quel che è accaduto nel passato ce ne da' conferma.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Barfedio » 05/02/2012, 17:32

Amore e Psiche ha scritto:la wts dice che il CD e' inperfetto ma pero' dice anche che va seguito anche se sbaglia :inca: :bb:
Brava!
Allora rispondimi con un SI o un NO : se il CD ti ordinasse di commettere un reato, tu lo faresti?
Non accetto commenti. Voglio un SI oppure un NO.
Barfedio
Utente Master
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici