Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

IL CD LIMITA LIBERTA' DI RIUNIONE/GRUPPI DI RICERCA TRA TDG

Sezione in cui si trovano discussioni particolarmente interessanti e che possono riguardare tutti gli utenti - vecchi e nuovi - del forum

Moderatore: Achille

IL CD LIMITA LIBERTA' DI RIUNIONE/GRUPPI DI RICERCA TRA TDG

Messaggiodi Vincy » 15/12/2009, 4:00

Riporto la direttiva impartita a tutti i tdg del mondo da parte del loro Corpo Direttivo, così come contenuta nel loro bollettino mensile "Il Ministero del Regno", del 09/2007.

Risposta a domande
▪ “Lo schiavo fedele e discreto” approva che gruppi di Testimoni si riuniscano in maniera indipendente per effettuare ricerche o dibattiti scritturali? — Matt. 24:45, 47.

No. Eppure in diverse parti della terra alcuni componenti dell’organizzazione hanno formato dei gruppi allo scopo di effettuare ricerche indipendenti su temi attinenti alla Bibbia. Alcuni hanno creato un gruppo di studio indipendente incentrato sull’ebraico e il greco biblico per analizzare l’accuratezza della Traduzione del Nuovo Mondo. Altri approfondiscono argomenti scientifici che hanno relazione con la Bibbia. Hanno creato siti Web e chat room per scambiarsi informazioni e dibattere le proprie idee. Inoltre hanno tenuto conferenze e prodotto pubblicazioni per presentare le conclusioni a cui sono giunti e integrare il materiale che viene provveduto tramite le adunanze cristiane e la nostra letteratura biblica.
In tutta la terra, i servitori di Geova ricevono abbondante istruzione spirituale e incoraggiamento alle adunanze di congregazione, alle assemblee e attraverso le pubblicazioni prodotte dalla Sua organizzazione. Geova provvede ciò che è necessario attraverso la guida del suo spirito santo e la sua Parola di verità affinché tutti i suoi servitori siano “perfettamente uniti nella stessa mente e nello stesso pensiero” e rimangano “stabili nella fede”. (1 Cor. 1:10; Col. 2:6, 7) Siamo sicuramente grati di tutti i doni spirituali che Geova ci provvede in questi ultimi giorni. Quindi lo “schiavo fedele e discreto” non approva pubblicazioni, riunioni, o siti Web che non siano prodotti o organizzati sotto la sua supervisione. — Matt. 24:45-47.
È lodevole voler usare le proprie facoltà mentali per sostenere la buona notizia. Tuttavia nessuna ricerca condotta a livello personale dovrebbe far passare in secondo piano quello che Gesù Cristo sta compiendo oggi sulla terra per mezzo della sua congregazione. Nel I secolo l’apostolo Paolo mise in guardia dal dedicarsi, con notevole dispendio di tempo ed energie, all’approfondimento di temi quali ad esempio “genealogie, che finiscono nel nulla, ma che forniscono motivi di ricerca anziché la dispensazione di alcuna cosa da Dio riguardo alla fede”. (1 Tim. 1:3-7) Tutti i cristiani dovrebbero evitare “le questioni stolte e le genealogie e le contese e le lotte relative alla Legge, poiché sono inutili e vane”. — Tito 3:9.
A coloro che desiderano studiare la Bibbia più approfonditamente o fare ulteriori ricerche, raccomandiamo di esaminare Perspicacia nello studio delle Scritture, “Tutta la Scrittura è ispirata da Dio e utile” e altre nostre pubblicazioni, come quelle che trattano le profezie contenute nei libri biblici di Daniele, Isaia e Rivelazione. Grazie ad esse abbiamo materiale in abbondanza per lo studio e la meditazione, così che possiamo essere ‘pieni dell’accurata conoscenza della volontà di Dio in ogni sapienza e discernimento spirituale, per camminare in modo degno di Geova al fine di piacergli pienamente mentre continuiamo a portar frutto in ogni opera buona e a crescere nell’accurata conoscenza di Dio’. — Col. 1:9, 10.
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Messaggiodi Vincy » 15/12/2009, 5:13

La libertà di riunione e di libero studio e discussione sono negate!! Chi ritiene di essere detentore della Verità non dovrebbe temere la libera discussione, l'approfondimento delle lingue originali del testo biblico, e lo studio stesso delle Scritture..
Dopo questa direttiva, e a conseguenza di essa, c'è stato anche un grosso cambiamento nelle loro "adunanze". Una delle loro adunanze ritenute fondamentali per avvicinare le persone ai tdg, in maniera più informale, era quella dello "studio di libro di congregazione", che si teneva di solito in uno dei primi giorni della settimana. La particolarità di questa adunanza è che a differenza delle altre non vedeva l'intera comunità di una zona riunita tutta insieme nella loro Sala del Regno. La comunità veniva suddivisa in vari gruppi di studio. Un gruppo di solito un po' più numeroso (una ventina di persone), si radunava nella Sala del Regno. Gli altri gruppi (da 10 a 15 persone) si radunavano in varie case private di tdg. Questi gruppi di studio erano distribuiti possibilmente in maniera uniforme nei comuni territoriali assegnati alla cura di quella comunità, così che fungessero da punto di riferimento più comodo (per la vicinanza) sia per i tdg stessi che per le persone della zona che avessero voluto assistervi (spesso più volentieri perché si trattava di recarsi presso un'abitazione di una famiglia del proprio paesello o del proprio quartiere, anziché nel luogo di culto ufficiale dei tdg). Questi gruppi di studio avevano un loro "conduttore", poi chiamato "sorvegliante dello studio", che aveva la direttiva del gruppo, sia per lo svolgimento ordinato dell'adunanza stessa, sia per la cura e l'assistenza pastorale di ogni singolo del gruppo, sia per l'attività di predicazione pubblica di quel gruppo specialmente nel territorio circostante. In pratica erano delle piccole comunità entro la loro comunità.
Era favorita chiaramente la possibilità, finita l'adunanza, magari di stare insieme a cena presso quella famiglia, e a volte si potevano approfondire ricerche bibliche o fare semplici discussioni aperte.
Ma a seguito e a conseguenza della direttiva limitante la libertà di riunione per ricerche e approfondimenti di gruppo, è stato fatto un ulteriore cambiamento (anche se i motivi addotti dal CD sono altri).
Nella settimana dal 21 al 27 aprile 2008 fu annunciato a tutti che dal 1° gennaio 2009 questa famosa adunanza, "lo studio di libro di congregazione", sarebbe stata conglobata all'interno della stessa sera in cui veniva tenuta un'altra riunione, di solito il giovedì o il venerdì, quando si raduna l'intera comunità. Se da un lato questo significava una sera in più libera per ogni tdg (in seguito fu consigliato vivamente di dedicare quella sera a uno studio biblico personale, e questo conferma che l'obiettivo era eliminare ogni possibilità di gruppo di studio), dall'altro ha segnato la fine dei gruppi di studio stessi.
Tutto più centralizzato, tutto più controllato...
"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una speranza inutile, riceve come ricompensa una serenità crescente." - Raymond Victor FRANZ.
Avatar utente
Vincy
Nuovo Utente
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 09/11/2009, 3:10

Messaggiodi Achille » 15/12/2009, 6:09

Se ne parla anche qui: http://www.infotdgeova.it/varie/internet.php

L'articolo originale del "Ministero del Regno":

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12296
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi 55emma55 » 15/12/2009, 9:17

grazie vincy hai postato una cosa molto interessante!! un'altra prova che la libertà individuale viene schiacciata!! :BF:
emma
Avatar utente
55emma55
Nuovo Utente
 
Messaggi: 337
Iscritto il: 24/09/2009, 1:48
Località: catania

Messaggiodi rosadeldeserto75 » 15/12/2009, 10:08

Vorrei sapere due cose:

1. Tutto il testo della Torre di Guardia in quest'articolo ha riscontro con il testo biblico visto che ogni cosa che scrivono riportano anche il versetto?

2. Che cosa succede se qualcuno decide di fare le ricerche da solo?

Grazie. :strettamano:

Victoria
Victoria
Avatar utente
rosadeldeserto75
Utente Junior
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 16/07/2009, 21:08

Messaggiodi Anam » 15/12/2009, 10:12

Pazzesco!!!
E' incredibile di come vengano plagiati in maniera subliminale!!
La cosa tragica è che hanno così tanta fiducia in quel gruppetto di uomini da non rendersi conto di nulla, e credere che sia realmente una protezione.
E' VERGOGNOSO!!!
Avatar utente
Anam
Nuovo Utente
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 17/07/2009, 10:23

Messaggiodi Ninfetta » 15/12/2009, 11:19

è uno schifo...si capisce benissimo che questo "no" è per la paura che hanno che possano fare scoperte a loro sfavore...come fanno a non accorgersi di essere "prigionieri"??? Altro che liberi, come vanno predicando!!!
Lo studio di libro era l'adunanza che preferivo...1-durava di meno 2- si era un piccolo gruppo, eravamo a casa di un fratello e dopo lo studio si mangiavano sempre torte e dolci, era una bella occasione per stare insieme...ora hanno tolto pure quello...ne hanno di fifa eh!!!
Avatar utente
Ninfetta
Nuovo Utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24/11/2009, 15:07

Messaggiodi Aquarivs » 15/12/2009, 11:31

Storia vecchia.. solita zuppa.. ma sono de coccio a non capirlo..
Aquarivs
 

Messaggiodi Mario70 » 15/12/2009, 13:20

No. Eppure in diverse parti della terra alcuni componenti dell’organizzazione hanno formato dei gruppi allo scopo di effettuare ricerche indipendenti su temi attinenti alla Bibbia. Alcuni hanno creato un gruppo di studio indipendente incentrato sull’ebraico e il greco biblico per analizzare l’accuratezza della Traduzione del Nuovo Mondo.


E certo che non vogliono, se cominciassero a studiare l'ebraico o il greco capirebbero che tipo di traduzione è la TNM...


Altri approfondiscono argomenti scientifici che hanno relazione con la Bibbia.


Anche perchè se cominciassero ad approfondire veramente i primi libri di genesi alla luce delle ricerche scientifiche, capirebbero che sono miti e non realtà scientifiche (vedi l'esempio degli animali tutti erbivori prediluviani o il diluvio stesso)


Hanno creato siti Web e chat room per scambiarsi informazioni e dibattere le proprie idee.


Questo dovrebbero leggerlo i nostri amici di forum paralleli... siete disubbidienti ragazzi...


Inoltre hanno tenuto conferenze e prodotto pubblicazioni per presentare le conclusioni a cui sono giunti e integrare il materiale che viene provveduto tramite le adunanze cristiane e la nostra letteratura biblica...
Quindi lo “schiavo fedele e discreto” non approva pubblicazioni, riunioni, o siti Web che non siano prodotti o organizzati sotto la sua supervisione


Bisognerebbe chiedere alla casa editrice azzurra 7 se i libri che vende hanno l'approvazione del CD, così come i forum alternativi che ci circondano...

In tutta la terra, i servitori di Geova ricevono abbondante istruzione spirituale e incoraggiamento alle adunanze di congregazione, alle assemblee e attraverso le pubblicazioni prodotte dalla Sua organizzazione. Geova provvede ciò che è necessario attraverso la guida del suo spirito santo e la sua Parola di verità affinché tutti i suoi servitori siano “perfettamente uniti nella stessa mente e nello stesso pensiero” e rimangano “stabili nella fede”. (1 Cor. 1:10; Col. 2:6, 7) Siamo sicuramente grati di tutti i doni spirituali che Geova ci provvede in questi ultimi giorni. . — Matt. 24:45-47.
È lodevole voler usare le proprie facoltà mentali per sostenere la buona notizia. Tuttavia nessuna ricerca condotta a livello personale dovrebbe far passare in secondo piano quello che Gesù Cristo sta compiendo oggi sulla terra per mezzo della sua congregazione. Nel I secolo l’apostolo Paolo mise in guardia dal dedicarsi, con notevole dispendio di tempo ed energie, all’approfondimento di temi quali ad esempio “genealogie, che finiscono nel nulla, ma che forniscono motivi di ricerca anziché la dispensazione di alcuna cosa da Dio riguardo alla fede”. (1 Tim. 1:3-7) Tutti i cristiani dovrebbero evitare “le questioni stolte e le genealogie e le contese e le lotte relative alla Legge, poiché sono inutili e vane”. — Tito 3:9.
A coloro che desiderano studiare la Bibbia più approfonditamente o fare ulteriori ricerche, raccomandiamo di esaminare Perspicacia nello studio delle Scritture, “Tutta la Scrittura è ispirata da Dio e utile” e altre nostre pubblicazioni, come quelle che trattano le profezie contenute nei libri biblici di Daniele, Isaia e Rivelazione. Grazie ad esse abbiamo materiale in abbondanza per lo studio e la meditazione, così che possiamo essere ‘pieni dell’accurata conoscenza della volontà di Dio in ogni sapienza e discernimento spirituale, per camminare in modo degno di Geova al fine di piacergli pienamente mentre continuiamo a portar frutto in ogni opera buona e a crescere nell’accurata conoscenza di Dio’. — Col. 1:9, 10


Capito? Avete le pubblicazioni del vostro schiavo e solo quelle dovete studiare, le ricerche personali sono pericolose, non sia mai che cominciate ad usare il cervello da soli e capire come stanno realmente le cose...

ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5733
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Andrea Cinel » 15/12/2009, 14:40

Che la libertà individuale sia negata dentro l'organizzazione è cosa ormai risaputa. Ciò che questi signori ancora non hanno capito è che non serve creare gruppi di studio, analisi approfondite, corsi di ebraico e greco ecc... per rendersi conto dell'inganno e della menzogna esistente nelle dottrine insegnate dai testimoni di geova. Basta leggere bene la loro TNM, con le relative note in calce e un po' di riferimenti, avere un po' di sano buonsenso e tutto comincia a diventare chiaro. Poi, più uno approfondisce i loro insegnamenti e più se ne rende conto, questo è vero. Ma non è indispensabile, in fondo nessuno comprende tutta la verità, eccetto Dio. Ma almeno abbiamo compreso che la libertà individuale ha un grande valore, e non va negata a nessuno.
In ogni caso non fermeranno l'emorragia, anzi, più restrizioni impongono e peggio fanno. Quindi, secondo la mia opinione, è un bene che continuino così, perché non fanno altro che allargare la voragine. Andrea.
Andrea Cinel
 

Messaggiodi ilnonnosa » 15/12/2009, 15:01

NON È NECESSARIO DEDICARE TEMPO PER LE RICERCHE.

“Nell’organizzazione di Geova, non è necessario dedicare tanto tempo ed energia alla ricerca, poiché nell’organizzazione ci sono fratelli ai quali è assegnato di fare proprio questo, per aiutare voi che non avete molto tempo per far ciò, ed essi preparano le buone informazioni de La Torre di Guardia e altre pubblicazioni della Società”.
(Torre di Guardia, 15-11-1967, pag. 690, § 12).

Questa citazione dovrebbe essere un segnale d’allarme per ogni lettore accorto provando in tal modo che nessuno, nel campo spirituale, è delegato per pensare al vostro posto!

La politica della Società Torre di Guardia è di annientare presso i suoi discepoli ogni spirito di riflessione!
Il testimone di Geova non deve leggere le pubblicazioni di altre religioni: se vuole conoscere gli insegnamenti, la storia o le pratiche di culto di altre confessioni religiose sono sufficienti gli articoli descrittivi e recensivi che ne fanno le varie pubblicazioni o articoli scritti dall’organizzazione (un vero “Grande Fratello” onnipresente, totalizzante che ha già predisposto un libro od opuscolo per ogni tema, argomento o situazione).

“Sarebbe pertanto temerario, oltre che uno spreco di tempo prezioso, se i testimoni di Geova accettassero ed esaminassero falsa letteratura religiosa scritta per ingannare. … Per di più alcune pubblicazioni religiose che le persone possono suggerire ai testimoni di Geova di leggere sono scritte da apostati, o contengono i loro pensieri. Ai veri cristiani è comandato di evitare tali apostati. E’ quindi per mostrarsi saggi e per rispettare i consigli di Dio che i testimoni di Geova non hanno l’abitudine di scambiare preziose pubblicazioni di studio biblico contenenti verità scritturali con la letteratura religiosa che diffonde l’errore o le idee degli apostati”.
(Torre di Guardia, 15-8-1984, pag.31).

Piuttosto, sono gli altri che devono leggere le loro pubblicazioni perché dispensano la verità, e non viceversa.

“E’ per mezzo delle colonne della Torre di Guardia che ci sono state spiegate essenziali verità da parte dello “Schiavo fedele e discreto” di Geova. La Torre di Guardia è il principale strumento che la classe dello “schiavo” usa per dispensare cibo spirituale”.
(Torre di Guardia, 15-3-1989, pag.22, § 19).

Ciao. Ilnonnosa.
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

...

Messaggiodi Giuly713 » 15/12/2009, 15:53

“In verità si è soliti dire che un potere superiore può privarci della libertà di parlare o di scrivere ma non di pensare. Ma quanto, e quanto correttamente penseremmo, se non pensassimo per così dire in comune con altri a cui comunichiamo i nostri pensieri, e che ci comunicano i loro? Quindi si può ben dire che quel potere esterno che strappa agli uomini la libertà di comunicare pubblicamente i loro pensieri li priva anche della libertà di pensare, cioè dell’unico tesoro rimastoci in mezzo a tutte le imposizioni sociali, il solo che ancora può consentirci di trovare rimedio ai mali di questa condizione”.
Tratto da: “Che cosa significa orientarsi nel pensiero”, I. Kant

Non vi ricorda qualcosa fatto dalla WTS?!? :occhiol:
Giuly
Avatar utente
Giuly713
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 19/11/2009, 19:22

Messaggiodi cici@ » 15/12/2009, 16:43

IN realta non vogliono che altri fanno ricerche
perche si scopre i loro altarelli cio le verita di cose che
lo schiavo non dice, cosi dicono che non deve fare ricerche
per conto loro le ricerche le deve fare solo sulle loro
reviste e i loro libri ma quelle che ricerche sono si non guardi fuori
della societa quello che dicono loro e sempre le stesse cose. :test:


cici@
Avatar utente
cici@
Utente Senior
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Messaggiodi Sal80 » 15/12/2009, 17:23

Andrea Cinel: Poi, più uno approfondisce i loro insegnamenti e più se ne rende conto, questo è vero. Ma non è indispensabile, in fondo nessuno comprende tutta la verità, eccetto Dio. Ma almeno abbiamo compreso che la libertà individuale ha un grande valore, e non va negata a nessuno.


Sono perfettamente d`accordo con quello che dici.

Un episodio che mi ricordo, quand`ero bambino mi riunivo con altri ragazzi a studiare la torre di guardia per la domenica, in privato. Con la venuta del sorvegliante, abbiamo dovuto smettere per qualche motivo a me sconosciuto, adesso però leggendo con più attenzione quell`articolo, mi rendo conto perchè ha voluto che noi smettessimo di riunirci. :blu:
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi Italia » 15/12/2009, 19:30

Ninfetta ha scritto:Lo studio di libro era l'adunanza che preferivo...1-durava di meno 2- si era un piccolo gruppo, eravamo a casa di un fratello e dopo lo studio si mangiavano sempre torte e dolci, era una bella occasione per stare insieme...ora hanno tolto pure quello...ne hanno di fifa eh!!!

lo studio di libro e' stato tolto anche perche' le scemate si sono ridotte
Italia
 

Messaggiodi Andrea Cinel » 15/12/2009, 21:08

Sal80 ha scritto:
Andrea Cinel: Poi, più uno approfondisce i loro insegnamenti e più se ne rende conto, questo è vero. Ma non è indispensabile, in fondo nessuno comprende tutta la verità, eccetto Dio. Ma almeno abbiamo compreso che la libertà individuale ha un grande valore, e non va negata a nessuno.


Sono perfettamente d`accordo con quello che dici.

Un episodio che mi ricordo, quand`ero bambino mi riunivo con altri ragazzi a studiare la torre di guardia per la domenica, in privato. Con la venuta del sorvegliante, abbiamo dovuto smettere per qualche motivo a me sconosciuto, adesso però leggendo con più attenzione quell`articolo, mi rendo conto perchè ha voluto che noi smettessimo di riunirci. :blu:


Grazie Sal80. Mi ha fatto piacere leggere il tuo post. Vedo che scrivi dalla Germania. Da dove esattamente? Io ho vissuto circa 8 anni a Karlrsruhe. E ho ancora da quelle parti molti parenti e conoscenti che però oggi non si sognerebbero nemmeno di parlarmi. Ma chi se ne importa ... :lingua:
Andrea Cinel
 

Messaggiodi Aquarivs » 15/12/2009, 22:43

lo studio di libro e' stato tolto anche perche' le scemate si sono ridotte

o hanno preferito concentrarle tutte..
Aquarivs
 

Messaggiodi Italia » 16/12/2009, 11:29

Aquarivs ha scritto:
lo studio di libro e' stato tolto anche perche' le scemate si sono ridotte

o hanno preferito concentrarle tutte..

anche
Italia
 

Messaggiodi Sal80 » 16/12/2009, 17:50

Andrea Cinel: Vedo che scrivi dalla Germania. Da dove esattamente? Io ho vissuto circa 8 anni a Karlrsruhe. E ho ancora da quelle parti molti parenti e conoscenti che però oggi non si sognerebbero nemmeno di parlarmi. Ma chi se ne importa ...


A Karlsruhe ci sono stato diverse volte per l`assemblea di distretto tenutasi lì. Io vivo però un pò più a sud, nelle vicinanze della splendida Freiburg, dove lavoro.
Fai bene a non preoccuparti di quei "parenti e conoscenti", sono loro che dovrebbero preoccuparsi sul serio sulla loro prigionia mentale.
:bb:
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi vitale » 16/12/2009, 22:43

Tutti per Uno e Uno per....Sè

:mi sono spieg:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Andrea Cinel » 19/12/2009, 4:32

Sal80 ha scritto:
Andrea Cinel: Vedo che scrivi dalla Germania. Da dove esattamente? Io ho vissuto circa 8 anni a Karlrsruhe. E ho ancora da quelle parti molti parenti e conoscenti che però oggi non si sognerebbero nemmeno di parlarmi. Ma chi se ne importa ...


A Karlsruhe ci sono stato diverse volte per l`assemblea di distretto tenutasi lì. Io vivo però un pò più a sud, nelle vicinanze della splendida Freiburg, dove lavoro.
Fai bene a non preoccuparti di quei "parenti e conoscenti", sono loro che dovrebbero preoccuparsi sul serio sulla loro prigionia mentale.
:bb:


Di tanto in tanto faccio ancora qualche giretto in Germania, magari nel prossimo inserisco la passeggiata per Friburgo, così da poterci incontrare!
Andrea Cinel
 

forse

Messaggiodi deep-blue-sea » 19/12/2009, 18:06

è un po vecchiotta come esperienza..ma...mio marito, (anziano), molti anni fà, conoscendo l'inglese, traduceva e teneva un gruppo di riunione in casa nostra con i giovani sul libro 'Giovinezza' che a quel tempo non era ancora stato stampato in italiano. i giovani venivano numerosissimi, contenti di andar a fondo di certi argomenti e poterne discutere lberamente.

E andata bene un periodo, finchè il viaggiante venne a saperlo e emise il divieto. Tutte le adunanze sono regolamentate dalla Watchtower e si devono tenere nelle congregazioni.

L'argomento della Watchtower è: Noi siamo il canale e abbiamo lo spirito santo per trasmettervi il giusto intendimento, basta. Non cercate altro, perchè se avete compreso che questa è la verità non avete bisogno di ulteriori ricerche.

Dunque non vi è alcuna libertà di pensiero, di riflessione, di riunione se non quelle CANALIZZATE, dalla Watchtower. Che abuso di potere.... :piange: :piange:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi benares79 » 11/01/2010, 18:39

Achille Lorenzi ha scritto:Se ne parla anche qui: http://www.infotdgeova.it/varie/internet.php" target="_blank" target="_blank

L'articolo originale del "Ministero del Regno":

Immagine



Sto leggendo un libro di uno psichiatra che tratta il tema del controllo mentale in diversi ambiti.
Al capitolo che tratta la strategia di controllo mentale nelle sette, è indicato tra i punti che sono utilizzati per controllare i componenti, quello di impedire che gli adepti si riuniscano al di fuori delle strutture predisposte, a meno che non siano controllabili.
Ai Testimoni pare sia consentito riunirsi al di fuori di adunanze, assemblee, servizio di campo soltanto per motivi di svago o lavoro, ma non per fare ricerche alternative.
Non ho altro da aggiungere.

ps: Non mi sono mai battezzato nei TdG, ergo, Testimoni potete leggermi, non sono un apostata.
"Le ideologie ci separano, i sogni e le angosce ci riuniscono" (Eugene Ionesco)
Avatar utente
benares79
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 04/01/2010, 10:33

Messaggiodi benares79 » 12/01/2010, 14:28

jan hus ha scritto:Ma Rassel invece anzichè unirsi allo schiavo fedele e discreto si riunì da solo e poi con un gruppo di altri fratelli si mise a fare ricerche


Eh, ma quello era il piano che Geova aveva per poi arrivare allo schiavo fedele e discreto :santo:

Scherzi a parte, c'è sempre una risposta a tutto...e proprio questo dimostra, a mio avviso, l' impossibilità di afferrare "la verità"...perchè non esiste "la verità"...esistono i molteplici punti di vista.
"Le ideologie ci separano, i sogni e le angosce ci riuniscono" (Eugene Ionesco)
Avatar utente
benares79
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 04/01/2010, 10:33

Messaggiodi Superdog » 13/01/2010, 21:28

...inquietante questa cosa....
ma i testimoni possono ancora andare liberamente al wc oppure quello deve essere emesso e vagliato prima dalla "torre di sauron"???

ragazzi....sempre peggio :fronte:
Avatar utente
Superdog
Nuovo Utente
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/12/2009, 16:08

Messaggiodi pietro » 04/02/2010, 10:06

Behh.. che dire! ... O si segue ciecamente lo Schiavo Fedele e Discreto che ci darà la vita eterna … oppure le Scritture.
Personalmente, preferisco seguire l’esempio dei Bereani che esaminavano attentamente le Scritture ogni giorno, per vedere se queste cose stavano così. (At17:11).
E, anche l’apostolo Giovanni non credeva a tutti, ma provava le espressioni ispirate per vedere se avevano origine da Dio (1Gv 4:1).
:cer:
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi Una Simpatizzante » 04/02/2010, 12:01

nelle riviste ogni tanto è apparso il disappunto della WTS per le libere riunioni allo scopo di uno studio indipendente;
mi colpisce il fatto che ogni tanto senta la necessità di ricomunicarlo e anche che alcuni gruppi ogni tanto si riuniscano indipendentemente da ciò che consiglia il CD.

Questi gruppi potrebbero essere essere organizzati dai cosidetti tiepidi o da coloro che restano tra i tdg solo allo scopo di non perdere i familiari.
In questo modo insinuano il dubbio nei familiari rimasti, no?

Qualunque sia il motivo che li spinge a riunirsi senza il "permesso" del Grande Fratello sicuramente quest'ultimo sta dimostrando un po' di timore di perdere il gregge o sbaglio? :ciao:
Un uccellino sogna di volare. Sbatte le ali, ma ha paura di sollevarsi in aria. Un giorno, un uccello gli chiede: "perché non provi? Hai le ali per farlo!" Questi risponde: "ho le ali, è vero, ma ho anche molta paura." "Avere gli strumenti giusti per realizzare un sogno alla nostra portata non basta se non si ha anche il coraggio di realizzarlo."
Avatar utente
Una Simpatizzante
Utente Junior
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 19/09/2009, 11:03

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 04/02/2010, 12:13

Una Simpatizzante ha scritto:Qualunque sia il motivo che li spinge a riunirsi senza il "permesso" del Grande Fratello sicuramente quest'ultimo sta dimostrando un po' di timore di perdere il gregge o sbaglio? :ciao:

Non sbagli.
Tutta la dottrina della ccTdG è fondata sulla paura.
Paura infusa piene mani, pardon a piene riviste, sui fedeli e paura da parte dei dirigenti di perdere la supremazia sul gregge.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Barfedio » 04/02/2010, 21:13

Superdog ha scritto:...inquietante questa cosa....
ma i testimoni possono ancora andare liberamente al wc oppure quello deve essere emesso e vagliato prima dalla "torre di sauron"???

ragazzi....sempre peggio :fronte:

Ho visto solo ora il tuo intervento semi-ironico, ma .... attento a parlare di WC, non vorrei che a Brooklyn qualcuno pensi di stampare qualcosa anche sulla carta igienica, tanto per controllare il gregge anche quando ....
:felice: :felice: :felice:
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Alba » 07/02/2010, 11:50

Una Simpatizzante ha scritto:nelle riviste ogni tanto è apparso il disappunto della WTS per le libere riunioni allo scopo di uno studio indipendente;
mi colpisce il fatto che ogni tanto senta la necessità di ricomunicarlo e anche che alcuni gruppi ogni tanto si riuniscano indipendentemente da ciò che consiglia il CD.

Questi gruppi potrebbero essere essere organizzati dai cosidetti tiepidi o da coloro che restano tra i tdg solo allo scopo di non perdere i familiari.
In questo modo insinuano il dubbio nei familiari rimasti, no?

Qualunque sia il motivo che li spinge a riunirsi senza il "permesso" del Grande Fratello sicuramente quest'ultimo sta dimostrando un po' di timore di perdere il gregge o sbaglio? :ciao:


...eppure il Grande Fratello dovrebbe sapere che Gesù approva queste riunioni....
“Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro” Matteo 18: 19-20

... O forse non va bene quando sono più di due o tre :risatina:
VOGLIO L'AMORE E NON IL SACRIFICIO, LA CONOSCENZA DI DIO PIU' DEGLI OLOCAUSTI (Osea 6,6)
Avatar utente
Alba
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27/09/2009, 9:28

Prossimo

Torna a In evidenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici