Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La Watchtower dichiarata colpevole e condannata al risarcimento di 7 milioni di $

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

Messaggiodi Achille » 10/11/2012, 8:49

Sono stati resi pubblici più recenti documenti del tribunale, in formato PDF, sul caso di "Candace Conti vs Watchtower", del 6 novembre e dell'8 novembre 2012.

Il 6 novembre 2012, nel documento depositato dalla Società Torre di Guardia dal titolo "Church Defendants' Reply in Support of Motion to Subsitute or Reduce Bond on Appeal" (Risposta dei difensori della Chiesa a sostegno della Proposta di Sostituzione o Riduzione Cauzione in Appello" ) si attribuisce alla sede dei Testimoni di Geova a Patterson, New York, il valore di "più di 162 milioni dollari" .

Immagine

I documenti sono stati pubblicati qui:
http://jwleaks.wordpress.com/candace-conti/

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 17/11/2012, 14:40

Altre documentazioni:

http://apps.alameda.courts.ca.gov/domai ... n=28014076

Negli ultimi due link la decisione della Corte.

Per riassumere, la WTS aveva chiesto di usare proprietà di Patterson NY come garanzia di pagamento nel caso Candace Conti.
La Corte ha respinto le richieste della WTS, imponendo di pagare in contanti l'importo integrale della sentenza.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Cinzia65 » 17/11/2012, 17:43

Sono contenta, lo so che non si gode del male altrui, lo so credetemi, ma è ora che la wts non la spunti sempre e comunque....
Prima di giudicare un uomo cammina per tre lune nelle sue scarpe.
Proverbio Indiano
Presentazione viewtopic.php?f=7&t=11158&hilit=stelladanzante
Avatar utente
Cinzia65
Utente Junior
 
Messaggi: 678
Iscritto il: 21/05/2012, 23:16

Messaggiodi Mamy » 17/11/2012, 17:46

Che stangata :sor:
Mamy
 

Messaggiodi phoenix74 » 20/11/2012, 23:17

Binhal ha scritto:giusto luciano, gli avvocati lavorano bene, e i soldi non mancano di certo, figurati se danno via Patterson...chi sa se non trasferiscono tutto su qualche conto in qualche paradiso fiscale per non pagare anche tutti gli altri che sono in fila per far causa...secondo me in qualche modo si stanno preparando alla valanga di processi che li attendono...


E negli USA esistono anche le "class actions"... con un precedente simile anche altre vittime potrebbero avere giustizia.

http://it.wikipedia.org/wiki/Class_action

probabilmente l'Har-Magheddon della WT è già cominciato... il declino di una Multinazionale che di spirituale ha lasciato solo l'illusione.
"Ci sono prigioni senza sbarre, ne guardiani. in cui Guide spirituali comandano. Possibile?
La realtà la percepisci dalle informazioni, comportamento ed emozioni derivano dalle relazioni dell'ambiente sociale.
Se cambi questi quattro elementi modificherai la prospettiva in cui la persona vede sè stessa ed il mondo esterno."

Steve Hassan "Mentalmente liberi"
phoenix74
Utente Junior
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 31/03/2012, 18:30

Messaggiodi daniela47 » 23/11/2012, 22:13

phoenix74 ha scritto:
Binhal ha scritto:giusto luciano, gli avvocati lavorano bene, e i soldi non mancano di certo, figurati se danno via Patterson...chi sa se non trasferiscono tutto su qualche conto in qualche paradiso fiscale per non pagare anche tutti gli altri che sono in fila per far causa...secondo me in qualche modo si stanno preparando alla valanga di processi che li attendono...


E negli USA esistono anche le "class actions"... con un precedente simile anche altre vittime potrebbero avere giustizia.

http://it.wikipedia.org/wiki/Class_action

probabilmente l'Har-Magheddon della WT è già cominciato... il declino di una Multinazionale che di spirituale ha lasciato solo l'illusione.



Aspetto qualche arguto commento degli amici TDG, di quelli che si classificano tra simpatizzanti della W.T. amabili frequentatori del nostro SITO.
Certamente avranno i loro argomenti negazionisti in proposito, sarà interessante leggere cosa avranno da dire!!!!
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Luciano » 03/06/2013, 11:27

Allegati
appello.PNG
appello.PNG (19 KiB) Osservato 4119 volte
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3391
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Luciano » 12/06/2013, 15:41

Ho ricevuto la notifica di aggiornamento.
Chiedo agli anglofoni di darne il senso.
ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3391
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Cogitabonda » 12/06/2013, 18:12

Luciano ha scritto:Ho ricevuto la notifica di aggiornamento.
Chiedo agli anglofoni di darne il senso.

Traduco il riassunto delle varie fasi:
29 marzo: i legali della WTS hanno depositato agli atti la loro memoria d’appello
29 maggio: scadenza entro la quale i legali di Candace Conti dovevano depositare il loro documento di risposta all'appello
29 maggio: la Corte notifica il ritardo ai legali di Candace Conti
6 giugno: i legali di Candace Conti chiedono di presentare un documento più lungo rispetto al limite previsto (14.000 parole)
6 giugno: i legali di candace Conti presentano un’appendice al loro documento di risposta
6 giugno: i legali di Candace Conti pagano una tassa di $ 390 per la messa agli atti dei documenti
11 giugno: la Corte decide di accettare il documento di risposta dei legali di Candace Conti e ordina alla segreteria del tribunale di metterlo agli atti
11 giugno: il documento di risposta dei legali di Candace Conti viene messo agli atti

PROSSIMA SCADENZA
1 luglio: contro-risposta dei legali della WTS
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8453
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

io non credo che ammetteranno mai

Messaggiodi mara » 13/06/2013, 3:51

Mario70 ha scritto::risatina: :risatina:

Quanto mi piacerebbe vedere la faccia di coloro che morbosamente vanno alla ricerca di notizie di preti pedofili (che nessuno di noi sta negando ovviamente), vedersi sbattere in faccia documenti come questi...
Di che colore sarà diventata la loro faccia? Rossa? violacea? tipo questa :inca: ?
:risatina:


(FATE finta che sono una tdg . che vi risponde .)...... MA non è vero , è tutta persecuzione verso di noi !!!!1 Geova l'aveva detto
che saremmo stati perseguitati , per il nostro credo ,...... Come i primi cristiani ,ma noi saremo fedeli ,e ci faremo torturare ,ma non
rinnegheremo mai il nostro amato GEOVA ..... saremo felici di subire il martirio per difendere la nostra fede ,da tutti voi che siete nelle
mani di satana !!!!!!! e che sarete gettati nella genna , con lo stridore dei denti .......
Hanno argomentato una difesa ? hanno giustificato ? hanno condannato ? NO ,...... solo rigirato la frittata , ,Evitato un confronto un dialogo
arroccandosi sulla persecuzione ....... e sulle offese morali ........
SNORT mi direbbe che sono troppo negativa ........ speriamo che abbia ragione lui ....MARA



......
Avatar utente
mara
Utente Senior
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 14/11/2012, 22:25
Località: Certaldo FI

Messaggiodi eros&thanatos » 13/06/2013, 5:56

Qualcuno sa perchè nel documento invece del nome di Candace Conti si legge invece Jane Doe.. che è il nome che viene dato agli sconosciuti, negli usa..?
"onen i-Estel Edain, u-chebin Estel anim". Elfico Quenya, da The lord of the rings
"ho dato la mia speranza agli uomini, non ne ho conservata per me"

Presentazione Immagine
Avatar utente
eros&thanatos
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso

contribuzioni

Messaggiodi Shubby.1950 » 13/06/2013, 14:33

Io penso che tireranno fuori una sesta cassetta di contribuzione con la voce "pagamento risarcimento"....
Shubby


La saggezza non è il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.
Albert Einstein
Avatar utente
Shubby.1950
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 30/05/2013, 16:43

Messaggiodi arwen » 13/06/2013, 19:28

Shubby.1950 ha scritto:Io penso che tireranno fuori una sesta cassetta di contribuzione con la voce "pagamento risarcimento"....

Non penso, perché vorrebbe dire ammettere ed informare i tdg che sono ancora all'oscuro della questione...
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Shubby.1950 » 13/06/2013, 19:30

arwen ha scritto:
Shubby.1950 ha scritto:Io penso che tireranno fuori una sesta cassetta di contribuzione con la voce "pagamento risarcimento"....

Non penso, perché vorrebbe dire ammettere ed informare i tdg che sono ancora all'oscuro della questione...


E beh prima o poi i nodi vengono al pettine .... ed ai soldi non si comanda ... distorceranno sicuramente la verità
Shubby


La saggezza non è il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.
Albert Einstein
Avatar utente
Shubby.1950
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 30/05/2013, 16:43

Messaggiodi Binhal » 13/06/2013, 20:14

ma no, basta dire che sono solo invenzioni degli apostati, che leggendo quello che dicono i giornali di questo caso è come parlare con quella brutta razza, che ascoltando chi ce ne parla si fa il loro gioco....ecco tutto, niente di più facile, come sempre.
Basta negare, come ben sanno i mariti fedifraghi...negare davanti all'evidenza, e alla fine il povero tdg si convincerà di essere lui a sbagliare, poi non se ne parlerà più, come di tutto il resto.
Sono maestri, lo sapete. Non c'è peggior sordi di chi non vuol sentire.
Ma ultimamente ce ne sono tanti che cominciano ad aprire gli occhi, io ne sto contattando veramente un gran numero, ci vorrà tempo e delicatezza perché queste cose causano grande sofferenza, ma qualche risultato si comincia a vedere.
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Cogitabonda » 14/06/2013, 11:42

eros&thanatos ha scritto:Qualcuno sa perchè nel documento invece del nome di Candace Conti si legge invece Jane Doe.. che è il nome che viene dato agli sconosciuti, negli usa..?
Jane Doe (o John Doe al maschile) è anche il nome convenzionale che si utilizza quando non si vuole rendere noto il vero nome di una persona. Credo che nel primo processo (quello in cui sono stati condannati il pedofilo, la congregazione e la WTS) fosse stato tenuto nascosto il nome vero della ricorrente, e solo in un secondo tempo lei avesse deciso di farsi conoscere pubblicamente. Penso quindi che l'appello abbia mantenuto la stessa dizione del primo processo, cioè se la prima causa era Jane Doe vs. WTS, anche l'appello vede come parti in causa Jane Doe e WTS.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8453
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi eros&thanatos » 14/06/2013, 11:49

Grazie Cogi... infatti la cosa mi pareva strana..
"onen i-Estel Edain, u-chebin Estel anim". Elfico Quenya, da The lord of the rings
"ho dato la mia speranza agli uomini, non ne ho conservata per me"

Presentazione Immagine
Avatar utente
eros&thanatos
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso

IL COMITATO ONU PER I DIRITTI DEI BAMBINI DICHIARA:

Messaggiodi virtesto » 05/02/2014, 21:33

"IL VATICANO HA ADOTTATO POLITICHE E PRATICHE CHE HANNO PORTATO AL PROSEGUIMENTO DEGLI ABUSI SU DECINE DI MIGLIAIA DI BAMBINI E ALL'IMPUNITA DEGLI AUTORI "

"LA SANTA SEDE NON HA RICONIOSCIUTO LA PORTATA DEI CRIMINI COMMESSI E NON HA ADOTTATO LE MISURE NECESSARIE PER GARANTIRE I DIRITTI DI QUESTI BAMBINI"

"IL VATICANO HA PERMESSO ABUSI SU MIGLIAIA DI BAMBINII.... CONSEGNI I PRETI RESPONSABILI" " LA SANTA SEDE DEVE RENDERE ACCESSIBILI I PROPRI ARCHIVI IN MODO CHE CHI HA ABUSATO E QUANTI NE HANNO COPERTO I CRIMINI POSSANO ESSERE CHIAMATI A RISPONDERNE DAVANTI ALLA GIUSTIZIA" e molto altro della stessa sostanza. Un grande schifo Vaticano!


La notizia è di oggi come sapete.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 05/02/2014, 22:40

Galati 2
11 Ma quando Cefa venne ad Antiochia, mi opposi a lui a viso aperto perché evidentemente aveva torto. 12 Infatti, prima che giungessero alcuni da parte di Giacomo, egli prendeva cibo insieme ai pagani; ma dopo la loro venuta, cominciò a evitarli e a tenersi in disparte, per timore dei circoncisi. 13 E anche gli altri Giudei lo imitarono nella simulazione, al punto che anche Barnaba si lasciò attirare nella loro ipocrisia. 14 Ora quando vidi che non si comportavano rettamente secondo la verità del vangelo, dissi a Cefa in presenza di tutti: «Se tu, che sei Giudeo, vivi come i pagani e non alla maniera dei Giudei, come puoi costringere i pagani a vivere alla maniera dei Giudei?


Pietro ha preso una bella strigliata davanti a tutti, non ha fatto storie, ha riconosciuto di aver sbagliato, si è corretto continuando la vita cristiana.

Il Vaticano ha preso giustamente una bella strigliata, umilmente faccia il mea culpa, si corregga eliminando ciò che è la feccia, chi sia sia, la vergogna dei cattolici.
E quanno ce vò ce vò

Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi mr-shadow » 05/02/2014, 22:50

mr-shadow
 

Per Coladarci.

Messaggiodi virtesto » 05/02/2014, 22:54

Risposta che apprezzo. Da parte mia ho inserito la notizia in questa discussione perché qui, Polymetis per esempio, si è insistito a scrivere che il caso di questa Candace-Conti ha dimostrato il coinvolgimento della della WTS, cioè la sua Sede Centrale, nel coprire il caso. Invece, sempre secondo Polymetis per esempio, nel caso della Chiesa Cattolica non si è mai dimostrato il coinvolgimento del Vaticano; secondo questa tesi, stupida, tutti i casi di pedofilia con conseguente copertura , erano opera di singoli slegati uno dall'altro.

Già che sono in argomento, qualcuno di voi cattolici osservanti scriva alla Commissione che sta valutando la possibilità di fare 'santo' Giovanni Paolo II e spieghi loro che non è proprio il caso. Nel problema pedofilia Papa Benedetto ci ha rimesso la salute ma il Papa polacco ci ha rimesso la reputazione....
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi vitale » 06/02/2014, 0:10

Franco Coladarci ha scritto:
Il Vaticano ha preso giustamente una bella strigliata, umilmente faccia il mea culpa, si corregga eliminando ciò che è la feccia, chi sia sia, la vergogna dei cattolici.
E quanno ce vò ce vò
Franco

Quando una partita termina, re e pedone fanno la stessa fine.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi polymetis » 06/02/2014, 0:47

Risposta che apprezzo. Da parte mia ho inserito la notizia in questa discussione perché qui, Polymetis per esempio, si è insistito a scrivere che il caso di questa Candace-Conti ha dimostrato il coinvolgimento della della WTS, cioè la sua Sede Centrale, nel coprire il caso. Invece, sempre secondo Polymetis per esempio, nel caso della Chiesa Cattolica non si è mai dimostrato il coinvolgimento del Vaticano; secondo questa tesi, stupida, tutti i casi di pedofilia con conseguente copertura , erano opera di singoli slegati uno dall'altro.


Mi stavo chiedendogli perché di questo off-topic, ma queste righe di virtesto spiegano tutto. Ebbene, non mi rimangio neppure una delle parole che tu mi ascrivi. Infatti, a differenza del caso Conti in cui c'è stato il parere di un tribunale, qui non c'è stato alcun processo. Non c'è stato un dibattito forense con escussione di testimoni come sarebbe avvenuto se sifosse trattato di un processo al tribunale internazionale dell'Aia. S'è trattato del parere di una commissione dell'ONU, non del verdetto di un processo. Oltre al mero punto di vista giuridico, cioè al fatto che il parere di una commissione ONU serve per l'appunto ad esprimere un parere, e non ha conseguenze legali di alcun genere, occorre poi interrogarsi sulla natura di questo pronunciamento. Non mi pare sia ancora uscito il rapporto esteso di questa commissione, ma dal canto mio ho tratto già un parere preliminare quando, tra le notizie trapelate, s'è saputo che la commissione oltre a dare il suo parere sugli abusi pedofili ha invitato la Santa Sede ha cambiare e rivedere la propria opinione su aborto, matrimoni gay, e ideologia gender. Chi si stesse chiedendo che cosa c'entri l'aborto, o il matrimonio gay, o l'ideologia gender col lavoro di una commissione sulla pedofilia, sarebbe ovviamente un'anima candida. La risposta abbastanza ovvia che mi sono dato è che all'interno della commissione vi fossero persone pregiudizialmente avverse al vaticano per via della presa di posizione del papato sui temi succitati, il che ha impedito un giudizio sereno.
Comunque sia, il segretario di Stato Vaticano ha giustamente detto che avranno di che rispondere al rapporto di questa commissione non appena l'avranno letto, visto che ancora non s'è visto nulla. Si può trattare infatti di accuse di diverso genere: la più blanda potrebbe essere quella di negligenza, cioè di non far nulla per consegnare i pedofili alla giustizia. Una versione più forte dell'accusa invece consistere nell'attribuire un ruolo attivo ai dicasteri Vaticani, cioè l'ordine di coprire (che è ben diverso dalla negligenza nel denunziare). Qualora si attribuisse un ruolo attivo nell'insabbiamento al Vaticano, questo potrebbe avere due livelli diversi: a)L'aver dato delle direttive, partite da Roma, per coprire dei singoli casi di cui giungeva notizia a Roma. b)L'aver pianificato, prima dei singoli casi, e a prescindere da essi, una strategia di insabbiamento che doveva scattare automaticamente in tutti i casi di pedofilia.
Si tratta di due accuse molto diverse. Nel primo caso, il Vaticano, su iniziativa di alcuni prelati romani, avrebbe dato ordine di insabbiare alcuni casi di cui s'era venuti a conoscenza nelle stanze Vaticane; nel secondo caso esisterebbe invece una strategia per insabbiare i casi pianificata ancora prima che essi si presentino, e da applicarsi in tutti i casi.

Prima dunque d'aver saputo esattamente di che cosa è accusata la Santa Sede, cioè quali responsabilità effettive le si attribuiscono, risulta difficile parlare.
La cosa comunque, non ha alcun parallelo con la vicenda della WTS, dove v'è stato un processo, e dunque c'erano un giudice e una giuria che dovevano rispettare alcuni diritti della difesa, come previsti all'interno di uno Stato libero quali sono gli Stati Uniti. Qui invece non c'è stato un processo, c'è stata una commissione ONU che ha fatto delle indagini, e ha sentito anche una commissione Vaticana. Ma è ben diverso da quello che potrebbe avvenire con interrogatori e controinterrogatori di testimoni, o con avvocati che litigano sull'interpretazione di un documento un'aula, e un giudice che in una sentenza deve spiegare perché le argomentazioni dell'uno sono convincenti e quelle della parte avversa no.
L'unico processo che c'è stato sul problema della colpevolezza o meno del Vaticano negli abusi dei minori, ha dato infatti esito opposto al parere che secondo i media ha dato questa commissione ONU. Nel 2012 il giudice Michael Mosman della Corte federale degli Stati Uniti di Portland sentenziò che non era possibile chiedere risarcimenti al Vaticano per gli abusi dei preti, in quando non c'è alcun legame diretto.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4524
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi polymetis » 06/02/2014, 1:18

Qui trovate la prima reazione di un portavoce Vaticano riportata su Avvenire:

http://www.avvenire.it/Dossier/CHIESA%2 ... ogico.aspx

Ad ogni modo, non credo che i Testimoni di Geova potranno sensatamente utilizzare questa notizia per fare dei confronti polemici, e non solo per i motivi addotti nel mio precedente post, ma anche per la fonte di queste accuse, cioè una commissione ONU. Non è forse per i TdG l'ONU la satanica bestia di qui parla l'Apocalisse? Ed essi, danno credito alla bestia? Danno credito ad un rapporto, la cui matrice ideologica è chiaramente contraria ai Testimoni di Geova, visto che in esso si incoraggia la Santa Sede a rivedere le proprie posizioni in materia di aborto, matrimonio gay, e teoria gender? Ma dov'è finito il modo geovista di ragionare "falso in uno, falso in tutti"? Di solito sono assai più catari, più puristi... l'ONU può essere considerato una cosa seria da molti, ma non certo da loro, che hanno fatto di tutto per dimostrare ai loro fedeli scandalizzati di non avervi mai fatto parte... Prima tentano di insabbiare d'essere stati iscritti all'ONO, tanto se ne sono vergognati, e adesso pendono dalle labbra del rapporto di una commissione dove si incoraggia matrimonio gay e aborto? Davvero curiosa la loro coerenza nel disprezzare o approvare le fonti.. Non trovate poi quasi comico che una commissione per i diritti dei bambini inviti il Vaticano a diventare pro-aborto? Io pensavo che l'aborto i bambini li uccidesse... E dunque, perché il Comitato Onu per i diritti del fanciullo, in un testo che non c'entra niente con questo problema, parla di aborto e matrimoni gay?

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4524
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Paola&Max » 06/02/2014, 13:41

ha fatto bene Virtesto a postare questo OT. La pedofilia è un abominio odioso che permea purtroppo vari strati sociali, compresi quelli ecclesiastici, settari ecc.
La difesa ad oltranza del vaticano mi disgusta al pari della pedofilia. E' obbrobbrioso arrampicarsi sugli specchi, adducendo che il caso della Conti emergeva da una sentenza di tribunale! L'ONU si basa su MIGLIAIA di sentenze di casi di pedofilia commessi da ecclesiastici di tutto il mondo!
Far suffragare le giustificazioni del Vaticano citando l'Avvenire, è come leggere sulla Torre di Guardia le giustificazioni all'ostracismo.
E nessuno ha citato una frase riportata anche dal sito de La Repubblica: Le rimostranze del Vaticano che parla di indebite ingerenze e "ci state rovinando l insegnamento"!
quale insegnamento? di pestarlo ben bene nel baugigi dei bimbi? (come dicano a Livorno)? Ma per piacere!!!
Di fronte a bambini stuprati, violentati ecc si deve solo stare zitti e vergognarsi!
(MAX)
Avatar utente
Paola&Max
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 04/12/2013, 13:12

Messaggiodi Paola&Max » 06/02/2014, 14:02

Paola&Max ha scritto:ha fatto bene Virtesto a postare questo OT. La pedofilia è un abominio odioso che permea purtroppo vari strati sociali, compresi quelli ecclesiastici, settari ecc.
La difesa ad oltranza del vaticano mi disgusta al pari della pedofilia. E' obbrobbrioso arrampicarsi sugli specchi, adducendo che il caso della Conti emergeva da una sentenza di tribunale! L'ONU si basa su MIGLIAIA di sentenze di casi di pedofilia commessi da ecclesiastici di tutto il mondo!
Far suffragare le giustificazioni del Vaticano citando l'Avvenire, è come leggere sulla Torre di Guardia le giustificazioni all'ostracismo.
E nessuno ha citato una frase riportata anche dal sito de La Repubblica: Le rimostranze del Vaticano che parla di indebite ingerenze e "ci state rovinando l insegnamento"!
quale insegnamento? di pestarlo ben bene nel baugigi dei bimbi? (come dicano a Livorno)? Ma per piacere!!!
Di fronte a bambini stuprati, violentati ecc si deve solo stare zitti e vergognarsi!
(MAX)


E Paola.
:quoto100:
Avatar utente
Paola&Max
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 04/12/2013, 13:12

Messaggiodi polymetis » 06/02/2014, 14:09

"ha fatto bene Virtesto a postare questo OT. La pedofilia è un abominio odioso che permea purtroppo vari strati sociali, compresi quelli ecclesiastici, settari ecc.
La difesa ad oltranza del vaticano mi disgusta al pari della pedofilia. E' obbrobbrioso arrampicarsi sugli specchi, adducendo che il caso della Conti emergeva da una sentenza di tribunale! L'ONU si basa su MIGLIAIA di sentenze di casi di pedofilia commessi da ecclesiastici di tutto il mondo! "


1)Non so come tu faccia a sapere su che cosa si sia basata questa commissione ONO, visto che il testo non è ancora uscito.
2)Come può mai essere possibile che l'ONU si basi su migliaia di sentenze per dire che il Vaticano ha coperto i pedofili, se non esiste neppure una sentenza che lo affermi? Esisteranno certe moltissime sentenze che dicono che ecclesiastici hanno commesso abusi, e alcuni vescovi li hanno coperti, ma non esiste alcuna sentenza che dica che tutto ciò sia riconducibile a direttive del Vaticano. Se queste sentenze sono migliaia, suppongo non avrai problemi a citarmene almeno una

"Far suffragare le giustificazioni del Vaticano citando l'Avvenire, è come leggere sulla Torre di Guardia le giustificazioni all'ostracismo."


So bene che si tratta di una fonte di parte, ma lo citata proprio in quanto fonte di parte. Infatti era utile conoscere quali fossero le reazioni dei portavoce Vaticani al parere di questa commissione, che, come ripeto, non è un giudizio di un tribunale, e dunque non deve rispettare alcun dei diritti della difesa, se non quelli che la commissione ritiene opportuni.
Ad ogni modo mi sembra del tutto evidente che, in una discussione dove si accusa qualcuno, sia oltremodo interessante e necessario sentire che cosa ha da dire il diretto interessato, e dunque, che sia essenziale, per giudicare l'ostracismo dei TdG, sentire anche cosa ha da dire la Torre di Guardia. Forse poi si smonterà quello che la Torre di Guardia afferma, ma è comunque inevitabile prima sentire cosa ha da dire. E lo stesso vale per il Vaticano. Siamo ansiosi di leggere sia il rapporto sia le reazioni che avrà la Santa Sede a questo rapporto.

E nessuno ha citato una frase riportata anche dal sito de La Repubblica: Le rimostranze del Vaticano che parla di indebite ingerenze e "ci state rovinando l insegnamento"!
quale insegnamento? di pestarlo ben bene nel baugigi dei bimbi? (come dicano a Livorno)? Ma per piacere!!!


L'interferenza denunciata da alcuni osservatori, è quello in materia di aborto, matrimoni gay, ed identità di genere. L'insegnamento che la commissione ONU starebbe cercando di rovinare, è quello della Santa Sede su questi temi. Io stesso infatti mi chiedo, e vorrei sapere che cosa ne pensi tu al riguardo, che cosa c'entrino questi temi con quello della pedofilia.
A mio avviso si tratta di un clamoroso autogol, perché denunzia ipso facto una matrice fortemente ideologizzata della commissione.
Ma come ripeto, qui si sta discutendo sul nulla: non è ancora uscito il testo di questa commissione, e dunque, non c'è nulla a cui si possa replicare, perché non si conoscono ancora con precisione i rilievi mossi. Nel caso Conti almeno c'era una sentenza di tribunale, che è sempre una sentenza, a prescindere dal fatto che fossero state pubblicate o meno le motivazioni. Qui non abbiamo neppure una sentenza.
Di fronte a bambini stuprati, violentati ecc si deve solo stare zitti e vergognarsi!

Di fronte a bambini stuprati, violentati ecc si deve solo stare zitti e vergognarsi!


Se si è colpevoli, e si ha il senso della decenza, si potrebbe star zitti. Se si è innocenti invece, si ha diritto a difendersi. E' per questo che negli stati di diritto attuali si è considerati innocenti fino a sentenza definitiva di un tribunale. Ma qui non c'è alcuna sentenza di tribunale, quindi non c'è alcun colpevole conclamato secondo il diritto internazionale, e dunque nessuno deve star zitto.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4524
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi nello80 » 06/02/2014, 15:38

Paola&Max ha scritto:ha fatto bene Virtesto a postare questo OT. La pedofilia è un abominio odioso che permea purtroppo vari strati sociali, compresi quelli ecclesiastici, settari ecc.
La difesa ad oltranza del vaticano mi disgusta al pari della pedofilia. E' obbrobbrioso arrampicarsi sugli specchi, adducendo che il caso della Conti emergeva da una sentenza di tribunale! L'ONU si basa su MIGLIAIA di sentenze di casi di pedofilia commessi da ecclesiastici di tutto il mondo!
Far suffragare le giustificazioni del Vaticano citando l'Avvenire, è come leggere sulla Torre di Guardia le giustificazioni all'ostracismo.
E nessuno ha citato una frase riportata anche dal sito de La Repubblica: Le rimostranze del Vaticano che parla di indebite ingerenze e "ci state rovinando l insegnamento"!
quale insegnamento? di pestarlo ben bene nel baugigi dei bimbi? (come dicano a Livorno)? Ma per piacere!!!
Di fronte a bambini stuprati, violentati ecc si deve solo stare zitti e vergognarsi!
(MAX)

:quoto100: x 100000000000000000000000000000000000000000..............
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

x poly

Messaggiodi nello80 » 06/02/2014, 15:43

Cosa ne pensi sul fatto che secondo l,ONU il Vaticano dovrebbe espellere i preti pedofili e ridurli allo stato laico?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi polymetis » 06/02/2014, 16:02

Penso che il parere di questa commissione dell'ONU sia un suggerimento tanto corretto quanto superfluo, infatti questo è già quello che avviene (una volta che il crimine sia stato provato, ovviamente)
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4524
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

PrecedenteProssimo

Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici