Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Un osservazione sul comportamento dei TdG durante la campagna della commemorazione

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

Mizzega, ma Valentino tuttologo.....

Messaggiodi Vieri » 27/03/2018, 23:03

Mi baso essenzialmente sui dati. Il numero degli unti contrariamente alle loro stesse previsioni è aumentato invece di diminuire. Sicché se ci fosse stato una sorta di controllo sul numero degli unti, non avrebbero "permesso" che aumentassero. Ciò significa che non c'è alcun "controllo" in tal senso. Gli unti sono aumentati e a farcelo sapere sono stati proprio loro.

Ma io ti ho fatto l'esempio che se fossero stati 40.000 in più in un anno saresti proprio sicuro, ma proprio sicuro tu che non sei MAI stato un tdG, che di fronte ad una cifra così alta non ci sia qualcuno in alto del C.D. che la ridimensionasse a cifre ufficiali sempre in crescita ma più ridotte ed accettabili e digeribili da tutti ?
Sembra che certe volte non legga quello che scrivo......

Quello che mi meraviglia di te caro valentino è che come in altre occasioni, tu debba sempre affermare con assoluta sicurezza le tue idee quando altri alla fine potrebbero smentirti,.....non è un po' da "tuttologo". :boh:
Io non lo so e lo chiedevo ad altri che a suo tempo ALL'INTERNO dei tdg come anziani si erano fatti forse queste domande come me le sto facendo io e se vai sul forum dei tdG come ho scritto che in merito esiste una notevole confusione di idee......

Quindi attendo di sapere ma certamente da fonte più attendibile....
Scusa ma questa volta non inneschiamo la solita polemicuccia fra sordi....e chiudo definitivamente l'argomento con te
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 28/03/2018, 2:01

Vieri ha scritto:Ma io ti ho fatto l'esempio che se fossero stati 40.000 in più in un anno saresti proprio sicuro, ma proprio sicuro tu che non sei MAI stato un tdG, che di fronte ad una cifra così alta non ci sia qualcuno in alto del C.D. che la ridimensionasse a cifre ufficiali sempre in crescita ma più ridotte ed accettabili e digeribili da tutti ?


Cioè stai dicendo che pubblicherebbero statistiche false? In che modo potrebbero "ridimensionare" le "cifre ufficiali"?
PS: ma poi non capisco: che cappero c'entra il fatto che non sono mai stato tdG? In che modo uno che è tdG potrebbe confermarti o negarti l'ipotetica pubblicazione di statistiche false? Più che altro se affermi che il CD pubblica statistiche false dovresti provarlo, altrimenti resta una tua illazione priva di fondamento. Se pure gli unti salissero a 40.000 cosa ti immagini potrebbe succedere? Tieni presente che i tdG hanno digerito qualcosa come la "generazione sovrapposta" che non è proprio una "passeggiata". Al confronto "digerire" 40.000 unti mi pare una cosa alquanto più facile.

Vieri ha scritto:Sembra che certe volte non legga quello che scrivo


No, no! Proprio perché leggo quello che scrivi mi risulta difficile comprendere dove vuoi andare a parare! In sostanza cosa stai dicendo? Stai dicendo che vengono pubblicate statistiche false? Sono gli stessi tdG che contano gli unti e mandano i rapporti alla sede centrale. Per pubblicare statistiche false ci vorrebbe la connivenza di tutti i comitati di filiale del mondo! Possibile certo ma nulla di documentato o documentabile. Tra l'altro con la continua "fuga di notizia" e diffusione di "materiale riservato" come le lettere del CD agli anziani....un complotto di questo genere si saprebbe in 5 minuti. Se fosse vero che il CD mente sul numero effettivo degli unti lo si scoprirebbe in men che non si dica.

Vieri ha scritto:Quello che mi meraviglia di te caro valentino è che come in altre occasioni, tu debba sempre affermare con assoluta sicurezza le tue idee quando altri alla fine potrebbero smentirti,.....non è un po' da "tuttologo".


Ma questa è una tua fissazione! Tra l'altro cosa esattamente dovrebbero "smentire" rispetto a quello di cui discutiamo? Ad ogni commemorazione si contano quelli che mangiano gli emblemi, si fa la somma e la si pubblica nell'annuario. Nel tempo si è constatato che gli "unti" sono aumentati invece di diminuire. Quindi? Tu invece cosa pensi? Pensi che pubblicano una menzogna circa il numero effettivo degli unti? Se si, puoi dimostrarlo?

Vieri ha scritto:Io non lo so e lo chiedevo ad altri che a suo tempo ALL'INTERNO dei tdg come anziani si erano fatti forse queste domande come me le sto facendo io e se vai sul forum dei tdG come ho scritto che in merito esiste una notevole confusione di idee


Se vado sul forum dei tdG non noto nessuna confusione di idee in relazione a questo argomento. Anche loro sanno che quelli che mangiano gli emblemi sono aumentati. Al limite mettono in dubbio il fatto che tutti quelli che lo fanno siano "davvero degni" di farlo ed abbiano "davvero" la speranza della resurrezione celeste. Ma non è che negano l'aumento degli unti. Non mi sembra nemmeno che questi stessi del forum dei tdG si "strapperebbero le vesti" se di punto in bianco il numero degli unti lievitasse ancora. I tdG su queste questioni sono molto pragmatici e, solitamente, "digeriscono" di tutto, tipo come detto la dottrina sulla "generazione" ed anche l'identificazione dello SFED col CD (precedentemente infatti ritenevano che lo SFED coincidesse con tutti gli unti e non solo col CD). Anzi penso proprio che sia stata la questione dell'aumento degli unti a determinare il cambiamento dottrinale che identifica lo SFED solo col CD. MA questa è una mia ipotesi.
Ciò che invece non mi è chiaro è cosa stai cercando di "dimostrare"?!?! Ripeto: pensi che il CD pubblica statistiche false?

Vieri ha scritto:Quindi attendo di sapere ma certamente da fonte più attendibile


Tipo? Tutto il CD in seduta plenaria?!?!?! :ironico: :risata: Morris & company che ti chiamano e ti dicono: guarda Vieri lo diciamo solo a te....gli unti sono centinaia di migliaia ma non lo facciamo sapere!
Davvero non capisco tu cosa stai chiedendo o cercando di dimostrare esattamente. Se chiedi: gli unti chi li conta? La risposta è: li contano gli stessi tdG ad ogni commemorazione. In pratica contano quanti sono i presenti e quanti tra i presenti mangiano gli emblemi. Poi fanno rapporto alla sede centrale. Se poi pensi che mentano, libero di crederlo....ma andrebbe dimostrato. Se mentissero sono convinto che verrebbero facilmente scoperti. Ormai l'andazzo degli ultimi tempi sul "materiale riservato" dell'organizzazione mostra una situazione colabrodo. Le circolari del CD riservate agli anziani ormai le possono leggere chiunque.

Vieri ha scritto:Scusa ma questa volta non inneschiamo la solita polemicuccia fra sordi....e chiudo definitivamente l'argomento con te


Vieri non c'è nessuna polemica in atto. Sto solo cercando di capire cosa vuoi dimostrare?!?! Sono gli individui che "decidono" di "essere unti" e mostrano la loro convinzione mangiando gli emblemi. Pensi che siano molti di più? Pensi che le statistiche pubblicate siano false?!?! Cosa intendi per "controllo"?!?!? Come potrebbero impedire ad un tdG di mangiare gli emblemi?!?!?
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Non insisto più

Messaggiodi Vieri » 28/03/2018, 10:40

Vieri non c'è nessuna polemica in atto. Sto solo cercando di capire cosa vuoi dimostrare?!?! Sono gli individui che "decidono" di "essere unti" e mostrano la loro convinzione mangiando gli emblemi. Pensi che siano molti di più? Pensi che le statistiche pubblicate siano false?!?! Cosa intendi per "controllo"?!?!? Come potrebbero impedire ad un tdG di mangiare gli emblemi?!?!?

Te l'ho già spiegato due volte.....
:addio:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi renato-c » 28/03/2018, 13:55

Salve
confesso che non ho seguito tutta la discussione ,ma il mio intervento è semplicemente di spiegare questa cerimonia alquanto difficile anche per gli stessi tdG .
Personalmente sono stato un anziano tdG e spesso e volentieri ho tenuto il discorso della commemorazione .
In sostanza ,stretta ,stretta riassumo
Come una volta all'anno si festeggiava la Pasqua ,per i tdG la Pasqua cristiana ,secondo loro è la commemorazione ----fate questo in memoria di me .....---
una volta all'anno come la festa della Pasqua e non tutti i giorni come fa la Chiesa con la comunione o Eucarestia .
e gli emblemi sono il pane azzimo e il vino che erano ingredienti della cena pasquale ebraica e l'agnello sarebbe il Cristo rappresentato dal pane simbolo corpo e vino simbiolo sangue.
Loro credono simboli e non vero corpo e sangue che poi il sangue sono contrari.
Chi mangia e chi Beve ?
Secondo loro i tdG dato che Gesù era con gli apostoli i 12 e non tutti i discepoli che alla Pentecoste circa 40 giorni dopo erano 120
allora loro tramite tutta una interpretazione ,dicono che il pane e il vino è per quelli che saranno con Cristo nei cieli
e secondo l'apocalisse 144.000 che poi è un multiplo di 12 .
Siccome sino alla venuta del regno ,che sempre è alle porte e hanno cambiato molte date e che non viene mai ,....lasciamo perdere ......
questi Unti che significa re che regneranno con Cristo in ogni epoca qualcuno ci doveva essere per portare avanti la loro chiesa
che purtroppo comandava la cattolica apostata e infedele contro Gesù e con a nascita dei tdG moderni il numero dei 144.000
si è concluso ,ma purtroppo qualcuno è infedele e allora viene sostituito .
Sta di fatto che questa chiamata secondo i tdG era conclusa nel 1935 e poi è nata la grande folla che abiteranno la terra per sempre
e questi tdG perciò sono milioni .sempre secondo loro i tdG questo numero di Unti doveva pian piano diminuire perchè numero chiuso
e invece si vede che qualcosa non torna :-)
Si vede che non hanno una illuminazione sufficiente perchè questi che si sentono che saranno re e sacerdoti con Cristo aumentano di numero
e questo Harmaghedon non arriva :-)))
SEcondo loro tutti i primi cristiani erano unti ,perchè la grande folla si forma solo nel 1935
Allora un piccolissimo calcolo
sono trascorsi 2000 anni
144.000 diviso 2000 anni uguale a 72 Praticamente abbiamo una media di 72 unti per ogni anno
cioè su tutta la Terra ogni anno della storia Cristo ha avuto 72 rappresentati sua non sufficienti a tutte le nazioni esistenti :-))))
Qui davvero ci si arrampica sugli specchi
Ora sembra che è arrivata la manna e abbondanza perchè invece di 72 ne abbiamo a migliaia .
AScoltate a me ........
lasciate perdere ,che non lo sanno nemmeno loro come funziona.
e il bello che tutti ci credono .
Poi come fa a sapere uno che sarà con Cristo ?
secondo loro è lo Spirito Santo che illumina queste persone e loro sentono la chiamata .
Io sono stato tdG più di 25 anni e questa chiamata non l'ho mai sentita
infatti ho un problemino ad un orecchio causato da un petardo e sono un po sordo .
Il problema che il vecchietto che conoscevo io che aveva incominciato a prendere gli emblemi
lui era sordo davvero e mi domando come avrà fatto a sentire questa chiamata ?
Insomma non è che siamo tutti fratelli ,ma fratelli di serie a e bi
quelli di serie a andranno incielo e saranno re e sacerdoti
e gli altri invece resteranno qui sulla Tera .
Un'altra cosa poi che non capisco è che siamo invitati e bevono e mangiano gli altri ,...
Se sono invitato un goccetto ,magari di Chianti lo berrei volentieri :-)
No ...me lo fanno passar davanti e non devo berlo ....
insomma ..diciamo la verità ..questa commemorazione è davvero una cerimonia strana
Buona serata
Renato
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Messaggiodi Romagnolo » 28/03/2018, 20:49

Ciao Vieri, pensavo di scriverti una mail privata ma poi ho pensato che forse è meglio qui sul forum così resta a beneficio di tutti.
Dunque sinceramente devo dire che tutti ti hanno spiegato per filo e per segno come funziona, e mi pare non vi sia alcun che Da eccepire.
Scusami amico mio ma Valentino pur non essendo Tdg dimostra di sapere molto bene le dinamiche interne e anche dove non si può sapere cosa accada realmente nella stanza dei bottoni a WARWICH , la semplice deduzione logica porta ad imboccare le ipotesi di Valentino.
Qualsiasi scorrettezza da parte del CD verrebbe prima o poi sgamata perché dubito che solo e unicamente loro ricevano i dati sul numero dei...commensali pervenuti dalle varie parti del mondo; probabilmente anche altri...nei vari uffici avranno accesso ai dati pervenuti così da confrontarli.
Ora veniamo un attimo al pratico,...in ogni adunanza dei testimoni di Geova ci sono quasi sempre minimo due individui che fungono da Uscieri a cui è affidato il compito tra l' altro di contare i presenti ad ogni adunanza e riportarlo su un foglietto,...a fine mese tale foglietto viene consegnato ad un Anziano incaricato di stilare un rapporto con la media mensile.
Tale rapporto finirà poi alla Bethel di Roma dove provvedono a fare i vari totali e le medie nazionali.
Stessa cosa si fa con la commemorazione, conteggio dei presenti e dei..." consumatori" :ironico: di pane e vino.
Quel foglietto dei presenti redatto a parte rispetto alle altre adunanze segue comunque un iter simile ai precedenti.
A Roma sapranno quante persone c' erano quella sera alla Sala del Regno e quante hanno preso gli emblemi, una, due, cinque,...ma anche zero!
Nessuna congregazione sa cosa avviene nelle altre per cui a meno che non si abbiano amici in altre congregazioni che ti possano riferire,...non saprai mai quanti c'è ne sono stati....che so ...a Venezia e quanti tra i presenti hanno preso pane e vino.
Se di botto ad esempio vi fossero 40000 presunti Unti alla prossima commemorazione ( per fare l'esempio che poni tu) certo ai piani alti sarebbe un bel problema da far digerire,....ma vedi....siccome di questi Unti nessuno alla sede centrale sa un bel nulla , non ci sono schede segnaletiche nominative , non si sa la media dell' età , non si sa se sono più maschi o femmine, al massimo si può sapere quale nazione ne ha di più e quale meno, il Corpo Direttivo non può arrogarsi il diritto di sforbiciare i dati perché per i tdg solo l' unto può affermare di esserlo e sentirsi sicuro di esserlo.
Per me uno potrebbe essere un vero incompetente o un poco di buono,..ma non posso permettermi sulla base di questo di poter dire cosa egli realmente senta nella sua testa, può essere uno psicopatico, come un burlone, come un unto vero.
Sono libero di non credergli ma San Paolo non da molte indicazioni per lasciar capire a noi altri che non ci sentiamo chiamati alla vita Celeste se chi prende gli emblemi può farlo o meno ....è una questione strettamente personale tra lui e Dio....sia che finga o che sia sincero.
Il CD non può far altro che prendere atto dei rapporti che gli arrivano dopo ogni commemorazione e poi rendere pubblico il totale.
Spero di essere stato esaustivo, un caloroso :ciao: da parte mia. :sorriso:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi renato-c » 29/03/2018, 7:48

Buon Giorno
Una cosa che è stata tralasciata è che secondo l'insegnamento dei tdG ,questi unti dovrebbero distribuire il cibo spirituale ,perchè scelti dalo spirito e questo spirito tratta con loro .
scrittura di Matteo 24:45 Qual è mai il servo fedele e prudente che il padrone ha costituito sui domestici per dare loro il vitto a suo tempo?
questo servo o schiavo come traduce la NM è l'unto rimanente cioè quelli che prendono gli emblemi.
Sta di fatto che quelli che scrivono le riviste a me non risulta siano tutti unti
e non risulta che questi in giro per il mondo siano mai stati sentiti o abbiano mai avuto un rapporto mail-epistolare ecc.. con gli editori
con quelli che scrivono la letteratura alla sede centrale americana.
Il vecchietto che conoscevo io che prendeva gli emblemi ,era considerato fuori di testa ,solo perchè prendeva gli emblemi ,
ma non era fuori di testa ,era una persona normalissima e semplicemente era molto religioso ,un fervente ,sempre attivo nella predicazione ecc...
che poi i mistici come San Francesco ecc... o chi è troppo religioso siano considerati non normali dalla gente comune ,questo si sa ,ma per chi ci crede invece
dovrebbe essere un esempio ,ma a me risulta che lui ,il vecchietto si sentiva unto ,ma era disprezzato e non fu mai preso in considerazione .
Dico questo ,perchè la letteratura cioè le riviste e libri vengono chiamati cibo a suo tempo , di cui Matteo loro fanno riferimento
Poi con questa espressione a" suo tempo " di qui si spiega le nuove illuminazioni ,nuove vedute ,nuovi intendimenti ,perché ora è il tempo :-)))
Insomma questa storia degli unti è misteriosa .
Insomma dicono di essere illuminati nel scrivere ,poi non sono unti o in parte unti ,non collaborano con gli unti nel mondo .ecc..
144.000 poi è un numero simbolico della Bibbia del libro dell'Apocalisse che secondo la traduzione NM inizia proprio con le parole che " è trasmessa in segni "
!44.000 è un multiplo di 12 e 12 sono i mesi dell'anno,gli apostoli ecc.... l'iniziazione religiosa si compiva all'età di 12 anni e il 12 derva dal numero 3 moltiplicato per 4 .
insomma non voglio trattare la simbologia dei numeri ,ma 144.000 è semplicemente un numero simbolico di completezza riguardante la spiritualità ,l'iniziazione .
ma con la simbologia qui si va fuori tema .
Ma poi ... se la Pasqua antica tutti ,e dico tutti mangiavano e facevano festa e ricordavano ,non capisco sto fatto che mi inviti o partecipi come tdG
e non mangi e bevi ,cioè non condividi e non fai festa ..insomma una cerimonia misteriosa .
A me garba fare ironia :-) Una festa che costa poco ,perché con un bicchiere di vino e un pezzetto di pane azzimo si invita migliaia di persone e pure avanza ,
chi l'ha inventata era davvero un bravo economista e sapeva accontentare tanta gente che per partecipare si preparano molto tempo prima ,tutti vestiti eleganti
ecc.. e poi tutti felici di aver partecipato senza aver assaggiato nulla . :-)))))
buona giornata
Renato
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Messaggiodi Testimone di Cristo » 29/03/2018, 9:07

Ciao Cari
Non vorrei andare fuori tema, ma, Paolo e gli apostoli, quando scrivono le lettere alle chiese...,esordiscono sempre con:
1^ Corinti 1:1 Paolo, chiamato a essere apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio, e il fratello Sostene, 2 alla chiesa di Dio che è in Corinto, ai santificati in Cristo Gesù, chiamati santi, con tutti quelli che in ogni luogo invocano il nome del Signore nostro Gesù Cristo, Signore loro e nostro: 3 grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo.

Ora santi perchè santificati ; resi giustificati per la fede e confidanza in Cristo, e in tutte le lettere questo è la definizione che si da a tutti i credenti nella fede in Cristo, sono chiamati santi.
Ora se fosse vero "come dicono a warwich,....", che i santi gli unti fanno parte dei 144000, questo numero è stato concluso nel primo secolo, visto come si è sparso l'evangelo, e quante persone sono venuti a Cristo " quindi ecco i santi, santificati..."

Poi è scritto che, senza la santificazione , nessun occhio vedrà il Signore....; quindi tutti i credenti sono chiamati ad essere Santi, e che solo i 144000 lo sono è una loro inferenza.

Questo per dire che, la loro confusione , e le conclusioni che fanno al loro interno, sempre riviste e rimodernate al cambiar del vento, è estranea , al messaggio delle scritture per ovvi motivi , infatti il cibo ingerito, è regolarmente vomitato.
Poi anche ,la loro credenza che i 144000..., regneranno con Cristo, non ha alcun riscontro scritturale; non è scritto, ma lo fanno quadrare il cerchio , attraverso un giro di parole, mentre coloro che vi regneranno sono :

Ap. 20,4 Poi vidi dei troni. A quelli che vi si misero seduti fu dato di giudicare. E vidi le anime di quelli che erano stati decapitati per la testimonianza di Gesù e per la parola di Dio, e di quelli che non avevano adorato la bestia né la sua immagine e non avevano ricevuto il suo marchio sulla loro fronte e sulla loro mano. Essi tornarono in vita e regnarono con Cristo per mille anni. 5 Gli altri morti non tornarono in vita prima che i mille anni fossero trascorsi. Questa è la prima risurrezione. 6 Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la morte seconda, ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni.
Dove sono descritti i 144000 ,che dicono regneranno...?
E' ancora scritto a caratteri cubitali che, vi Regneranno coloro descritti in Romani 5,1-17; Ap.5,6-10; ecco che non sono certo annoverati nei 144000, per altrettanti ovvi motivi.
:ciao:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 894
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Valentino » 29/03/2018, 11:17

renato-c ha scritto:Buon Giorno
Una cosa che è stata tralasciata è che secondo l'insegnamento dei tdG ,questi unti dovrebbero distribuire il cibo spirituale ,perchè scelti dalo spirito e questo spirito tratta con loro .
scrittura di Matteo 24:45 Qual è mai il servo fedele e prudente che il padrone ha costituito sui domestici per dare loro il vitto a suo tempo?
questo servo o schiavo come traduce la NM è l'unto rimanente cioè quelli che prendono gli emblemi.
Sta di fatto che quelli che scrivono le riviste a me non risulta siano tutti unti
e non risulta che questi in giro per il mondo siano mai stati sentiti o abbiano mai avuto un rapporto mail-epistolare ecc.. con gli editori
con quelli che scrivono la letteratura alla sede centrale americana.
Il vecchietto che conoscevo io che prendeva gli emblemi ,era considerato fuori di testa ,solo perchè prendeva gli emblemi ,
ma non era fuori di testa ,era una persona normalissima e semplicemente era molto religioso ,un fervente ,sempre attivo nella predicazione ecc...
che poi i mistici come San Francesco ecc... o chi è troppo religioso siano considerati non normali dalla gente comune ,questo si sa ,ma per chi ci crede invece
dovrebbe essere un esempio ,ma a me risulta che lui ,il vecchietto si sentiva unto ,ma era disprezzato e non fu mai preso in considerazione .
Dico questo ,perchè la letteratura cioè le riviste e libri vengono chiamati cibo a suo tempo , di cui Matteo loro fanno riferimento
Poi con questa espressione a" suo tempo " di qui si spiega le nuove illuminazioni ,nuove vedute ,nuovi intendimenti ,perché ora è il tempo :-)))
Insomma questa storia degli unti è misteriosa .
Insomma dicono di essere illuminati nel scrivere ,poi non sono unti o in parte unti ,non collaborano con gli unti nel mondo .ecc..
144.000 poi è un numero simbolico della Bibbia del libro dell'Apocalisse che secondo la traduzione NM inizia proprio con le parole che " è trasmessa in segni "
!44.000 è un multiplo di 12 e 12 sono i mesi dell'anno,gli apostoli ecc.... l'iniziazione religiosa si compiva all'età di 12 anni e il 12 derva dal numero 3 moltiplicato per 4 .
insomma non voglio trattare la simbologia dei numeri ,ma 144.000 è semplicemente un numero simbolico di completezza riguardante la spiritualità ,l'iniziazione .
ma con la simbologia qui si va fuori tema .
Ma poi ... se la Pasqua antica tutti ,e dico tutti mangiavano e facevano festa e ricordavano ,non capisco sto fatto che mi inviti o partecipi come tdG
e non mangi e bevi ,cioè non condividi e non fai festa ..insomma una cerimonia misteriosa .
A me garba fare ironia :-) Una festa che costa poco ,perché con un bicchiere di vino e un pezzetto di pane azzimo si invita migliaia di persone e pure avanza ,
chi l'ha inventata era davvero un bravo economista e sapeva accontentare tanta gente che per partecipare si preparano molto tempo prima ,tutti vestiti eleganti
ecc.. e poi tutti felici di aver partecipato senza aver assaggiato nulla . :-)))))
buona giornata
Renato


Ciao Renato, in realtà questo insegnamento è stato modificato. Per la dottrina ufficiale dei tdG lo "schiavo" non è più costituito da tutta la"classe" degli unti presa collettivamente. Per i tdG lo "schiavo" corrisponde e si identifica SOLO con il corpo direttivo.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi renato-c » 29/03/2018, 13:39

Valentino ha scritto:
renato-c ha scritto:Buon Giorno
Una cosa che è stata tralasciata è che secondo l'insegnamento dei tdG ,questi unti dovrebbero distribuire il cibo spirituale ,perchè scelti dalo spirito e questo spirito tratta con loro .
scrittura di Matteo 24:45 Qual è mai il servo fedele e prudente che il padrone ha costituito sui domestici per dare loro il vitto a suo tempo?
questo servo o schiavo come traduce la NM è l'unto rimanente cioè quelli che prendono gli emblemi.
Sta di fatto che quelli che scrivono le riviste a me non risulta siano tutti unti
e non risulta che questi in giro per il mondo siano mai stati sentiti o abbiano mai avuto un rapporto mail-epistolare ecc.. con gli editori
con quelli che scrivono la letteratura alla sede centrale americana.
Il vecchietto che conoscevo io che prendeva gli emblemi ,era considerato fuori di testa ,solo perchè prendeva gli emblemi ,
ma non era fuori di testa ,era una persona normalissima e semplicemente era molto religioso ,un fervente ,sempre attivo nella predicazione ecc...
che poi i mistici come San Francesco ecc... o chi è troppo religioso siano considerati non normali dalla gente comune ,questo si sa ,ma per chi ci crede invece
dovrebbe essere un esempio ,ma a me risulta che lui ,il vecchietto si sentiva unto ,ma era disprezzato e non fu mai preso in considerazione .
Dico questo ,perchè la letteratura cioè le riviste e libri vengono chiamati cibo a suo tempo , di cui Matteo loro fanno riferimento
Poi con questa espressione a" suo tempo " di qui si spiega le nuove illuminazioni ,nuove vedute ,nuovi intendimenti ,perché ora è il tempo :-)))
Insomma questa storia degli unti è misteriosa .
Insomma dicono di essere illuminati nel scrivere ,poi non sono unti o in parte unti ,non collaborano con gli unti nel mondo .ecc..
144.000 poi è un numero simbolico della Bibbia del libro dell'Apocalisse che secondo la traduzione NM inizia proprio con le parole che " è trasmessa in segni "
!44.000 è un multiplo di 12 e 12 sono i mesi dell'anno,gli apostoli ecc.... l'iniziazione religiosa si compiva all'età di 12 anni e il 12 derva dal numero 3 moltiplicato per 4 .
insomma non voglio trattare la simbologia dei numeri ,ma 144.000 è semplicemente un numero simbolico di completezza riguardante la spiritualità ,l'iniziazione .
ma con la simbologia qui si va fuori tema .
Ma poi ... se la Pasqua antica tutti ,e dico tutti mangiavano e facevano festa e ricordavano ,non capisco sto fatto che mi inviti o partecipi come tdG
e non mangi e bevi ,cioè non condividi e non fai festa ..insomma una cerimonia misteriosa .
A me garba fare ironia :-) Una festa che costa poco ,perché con un bicchiere di vino e un pezzetto di pane azzimo si invita migliaia di persone e pure avanza ,
chi l'ha inventata era davvero un bravo economista e sapeva accontentare tanta gente che per partecipare si preparano molto tempo prima ,tutti vestiti eleganti
ecc.. e poi tutti felici di aver partecipato senza aver assaggiato nulla . :-)))))
buona giornata
Renato


Ciao Renato, in realtà questo insegnamento è stato modificato. Per la dottrina ufficiale dei tdG lo "schiavo" non è più costituito da tutta la"classe" degli unti presa collettivamente. Per i tdG lo "schiavo" corrisponde e si identifica SOLO con il corpo direttivo.

Chiedo scusa se sono rimasto indietro ,perchè ormai sono quasi trentanni che sono uscito. ma secondo i tdG ,tutti i primi cristiani erano unti e la chiamata era per gli unti sino al 1935 che da questa data poi viene la grande folla .
questo in armonia con il piccolo grgge e altre pecore di Luca 12 :32 e Giovanni 10:16 e apocalisse cap 7
Praticamente sino al 1935 si è formato il piccolo gregge dei 144.000
insomma...in 2000 anni solo 144.000 cristiani ?
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Ciao Renato....

Messaggiodi Vieri » 29/03/2018, 14:06

Praticamente sino al 1935 si è formato il piccolo gregge dei 144.000
insomma...in 2000 anni solo 144.000 cristiani ?

Scusate ma io non ho ancora capito come mai se nel 1935 non ne dovevano esistere più con "liste complete"....al 1971 ne esistevano ancora circa 8.000 e poi dal 1971 al 2007, questi "unti" siano andati sempre in diminuzione per poi crescere esponenzialmente poi negli anni successivi....fino ad arrivare nel 2016 a oltre 18.000 ! :boh:
:grazie:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 29/03/2018, 15:01

Vieri ha scritto:Scusate ma io non ho ancora capito come mai se nel 1935 non ne dovevano esistere più con "liste complete"


Non è che i tdG dicessero che nel 1935 "non ne dovevano esistere più". Dicevano che nel 1935 si era conclusa l'epoca della "chiamata" alla speranza di resurrezione in cielo.

Vieri ha scritto:al 1971 ne esistevano ancora circa 8.000


Quegli 8000, dicevano, erano coloro che erano stati "chiamati" alla speranza di resurrezione il cielo fino al 1935. Nuove "aggiunte" erano spiegate affermando che se qualcuno chiamato entro il 1935 non si era mostrato fedele era stato sostituito con qualcun'altro anche dopo il 1935.

Vieri ha scritto:e poi dal 1971 al 2007, questi "unti" siano andati sempre in diminuzione


In realtà i tdG si aspettavano che gli "unti" sarebbero continuati a diminuire. Ma ciò non avvenne e contrariamente alle aspettative sono addirittura aumentati.

Vieri ha scritto:per poi crescere esponenzialmente poi negli anni successivi....fino ad arrivare nel 2016 a oltre 18.000 !


Oggi affermano che seppure quelli che prendono gli emblemi sono 18000 è difficile dire chi sia "effettivamente" un unto. Ipotizzano che ci siano persone che mangiano gli emblemi pur non essendo in realtà "chiamati" alla "speranza celeste". Il tempo ci dirà se il CD farà degli "aggiustamenti dottrinali" per far "quadrare i conti". Penso sia possibile che cominceranno ad affermare che il numero dei 144.000 non debba considerarsi letterale ma simbolico, pur mantenendo un "rapporto" tra "unti" e "altre pecore" dove gli "unti" costituiscono sempre una "minoranza" e le "altre pecore" la maggioranza.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi renato-c » 29/03/2018, 16:04

Valentino ha scritto:
Vieri ha scritto:Scusate ma io non ho ancora capito come mai se nel 1935 non ne dovevano esistere più con "liste complete"


Non è che i tdG dicessero che nel 1935 "non ne dovevano esistere più". Dicevano che nel 1935 si era conclusa l'epoca della "chiamata" alla speranza di resurrezione in cielo.



Oggi affermano che seppure quelli che prendono gli emblemi sono 18000 è difficile dire chi sia "effettivamente" un unto. Ipotizzano che ci siano persone che mangiano gli emblemi pur non essendo in realtà "chiamati" alla "speranza celeste". Il tempo ci dirà se il CD farà degli "aggiustamenti dottrinali" per far "quadrare i conti". Penso sia possibile che cominceranno ad affermare che il numero dei 144.000 non debba considerarsi letterale ma simbolico, pur mantenendo un "rapporto" tra "unti" e "altre pecore" dove gli "unti" costituiscono sempre una "minoranza" e le "altre pecore" la maggioranza.


Buona sera Valentino .
Giusto per capire l'evoluzione dei nuovi intendimenti . quanto scrivi moltissimo corrisponde ,ma alcune cose sono cambiate .
siccome la grande folla è un numero grande ,hanno sempre detto che 144.000 è letterale perchè altrimenti sarebbe una grande folla se simbolico .
Tu dici del rapporto ....
Comunque non torna nulla .
a me sembra un arrampicarsi sugli specchi.
144000 sino al 1935 poi la grande folla
Allora nel 1935 la chiamata non era chiusa e se non era chiusa allora perché si apre la seconda chiamata della grande folla ?
Se qualsiasi unto diviene infedele e va sostituito ,non è che il numero aumenta ?
Poi ci sarà sempre chi è fedele ed è morto .
Ma poi se questo benedetto Gesù è morto per tutti ,e il pane e il vino simboleggia la Pasqua ,Tutti dovrebbero festeggiare
cosa centra i privilegiati ?
se è morto per tutti ,tutti usufruiscono e il pane e il vino simboleggia il suo sacrificio.
Degno o non degno che vol dir ?
se è morto per tutti tutti siamo degni tutti agli occhi sua e ricordarlo tutti facendo come ha detto lui senz'altro gli farà piacere .
L'antica Pasqua era per tuto ,Tutto il popolo
e allora perchè la nuova Pasqua è solo per questi 144.000 ?
Alla vecchi Pasqua tutti mangiavano e bevevano
e allora perchè alla nuova solo questi 144.000 ?
insomma fate come credete ,ma a me sta storia è inconcepibile.
tanto io non ci credo ,era solo per ragionare e a me sembra una assurdità sta storia .
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Messaggiodi Valentino » 29/03/2018, 16:17

renato-c ha scritto:
Valentino ha scritto:
Vieri ha scritto:Scusate ma io non ho ancora capito come mai se nel 1935 non ne dovevano esistere più con "liste complete"


Non è che i tdG dicessero che nel 1935 "non ne dovevano esistere più". Dicevano che nel 1935 si era conclusa l'epoca della "chiamata" alla speranza di resurrezione in cielo.



Oggi affermano che seppure quelli che prendono gli emblemi sono 18000 è difficile dire chi sia "effettivamente" un unto. Ipotizzano che ci siano persone che mangiano gli emblemi pur non essendo in realtà "chiamati" alla "speranza celeste". Il tempo ci dirà se il CD farà degli "aggiustamenti dottrinali" per far "quadrare i conti". Penso sia possibile che cominceranno ad affermare che il numero dei 144.000 non debba considerarsi letterale ma simbolico, pur mantenendo un "rapporto" tra "unti" e "altre pecore" dove gli "unti" costituiscono sempre una "minoranza" e le "altre pecore" la maggioranza.


Buona sera Valentino .
Giusto per capire l'evoluzione dei nuovi intendimenti . quanto scrivi moltissimo corrisponde ,ma alcune cose sono cambiate .
siccome la grande folla è un numero grande ,hanno sempre detto che 144.000 è letterale perchè altrimenti sarebbe una grande folla se simbolico .
Tu dici del rapporto ....
Comunque non torna nulla .
a me sembra un arrampicarsi sugli specchi.
144000 sino al 1935 poi la grande folla
Allora nel 1935 la chiamata non era chiusa e se non era chiusa allora perché si apre la seconda chiamata della grande folla ?
Se qualsiasi unto diviene infedele e va sostituito ,non è che il numero aumenta ?
Poi ci sarà sempre chi è fedele ed è morto .
Ma poi se questo benedetto Gesù è morto per tutti ,e il pane e il vino simboleggia la Pasqua ,Tutti dovrebbero festeggiare
cosa centra i privilegiati ?
se è morto per tutti ,tutti usufruiscono e il pane e il vino simboleggia il suo sacrificio.
Degno o non degno che vol dir ?
se è morto per tutti tutti siamo degni tutti agli occhi sua e ricordarlo tutti facendo come ha detto lui senz'altro gli farà piacere .
insomma fate come credete ,ma a me sta storia è inconcepibile.
tanto io non ci credo ,era solo per far vedere l'assurdità di quanto credete .


Renato perdonami, io non ho parlato di "nuovi intendimenti" in questo caso. Ho fatto solo delle ipotesi sui possibili scenari nel caso il numero degli unti aumentasse sempre più. Io non concordo con l'escatologia del CD e nemmeno sulla questione della "speranza celeste" e "speranza terrena". Sono dottrine del tutto aliene al mio orizzonte teologico. L'unico nuovo intendimento che ho menzionato è il fatto che gli unti non sono considerati più collettivamente come SFED. Oggi per i tdG lo SFED coincide con il CD. L'aumento degli unti non mi sembra abbia turbato troppo i tdG se non indurli a considerare che molti di quelli che mangiano gli emblemi lo facciano "indegnamente". Per cui suppongo che se dovessero aumentare ancora potrebbero ad un certo punto ritenere simbolico e non letterale il numero dei 144.000.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi renato-c » 29/03/2018, 17:44

Renato perdonami, io non ho parlato di "nuovi intendimenti" in questo caso. Ho fatto solo delle ipotesi sui possibili scenari nel caso il numero degli unti aumentasse sempre più. Io non concordo con l'escatologia del CD e nemmeno sulla questione della "speranza celeste" e "speranza terrena". Sono dottrine del tutto aliene al mio orizzonte teologico. L'unico nuovo intendimento che ho menzionato è il fatto che gli unti non sono considerati più collettivamente come SFED. Oggi per i tdG lo SFED coincide con il CD. L'aumento degli unti non mi sembra abbia turbato troppo i tdG se non indurli a considerare che molti di quelli che mangiano gli emblemi lo facciano "indegnamente". Per cui suppongo che se dovessero aumentare ancora potrebbero ad un certo punto ritenere simbolico e non letterale il numero dei 144.000.[/quote]
Carissimo Valentino ,si fa per ragionare ....
La Pasqua era una festa Nazionale che ricordava la liberazione dalla schiavitù egiziana.
Da come ho capito io ,ma ripeto solo mia veduta .... la moderna Pasqua dovrebbe ricordare la più grande liberazione
la liberazione dalla morte grazie al sacrificio di Gesù morto come riscatto di tutti o tutto il genere umano.
Allora tutti dovrebbero festeggiare (secondo me )
Anticamente avevano un calendario lunare e noi oggi abbiamo invece un calendario Solare
Si fa tanta polemica perché bisogna farlo secondo il rito antico cioè bisogna festeggiare il 14 Nisan ,
che poi questo giorno 14 ,ogni anno cambia per via che il calendario lunare non è esatto
e allora invece di unire la gente la divide perché chi festeggia in un giorno chi un altro ,chi dopo la mezzanotte del giorno chi dopo il tramonto ecc..
chi lo sposta alla domenica ecc ....
Mi ricordo che una scrittura recita che il Cristo non è diviso ,ma anche per la data c'è tutta una divisione.e allora i Cristo nella pratica è diviso
Chi festeggia con pane e vino e chi solo col pane
i tdG poi in pratica ,nella maggioranza delle sale del regno alla cerimonia , nessuno mangia e beve ,
ma poi dai rapporti c'è chi mangia e beve , ( battuta .....altro mistero doloroso,gaudioso ecc.. che si contempla ........ecc.. )
Poi ogni pochino ci sono le illuminazioni per spiegare sta cosa ......
qualcuno mi ha detto che ora è al 15 nisan
chi guarda il giorno quando nasce a Gerusalemme o tramonta a Gerusalemme e allora vale quel giorno li ecc..
insomma .... Allora Gesù non si è spiegato bene ?
Chi festeggia tutti i giorni con la comunione e chi una volta all'anno .
chi il 14 chi il 15
e a pensar che è la festa più importante e non ci si capisce nulla ,almeno io non capisco.
Il Signore mi perdonerà .
Io Condivido la festa della Pasqua perché dice che è festa di Pace e allora voglio anch'io vivere in Pace
e poi a me garba condividere le feste di tutti per rispetto
ma purtroppo la logica è la logica
e allora uno chiede :
Pechè festeggi ? che festa è ?
Risposta:
Festeggio perchè Gesù è morto per noi salvandoci dalla morte.
Bravo ! rispondo ,Bella notizia !rispondo
e allora come funziona sta festa ? ...cosa si deve fare ?
Risposta : Bisogna radunarsi sentire un discorso ,poi passano e ti fanno veder del pane e del vino ,ma non lo devi toccare .
Bella festa !
non comment !
ma il caffè c'è ? :-) scherzo
oggi lo schiavo fedele e discreto non è più quello di una volta .
e allora che cibo hanno mangiato quelli di una volta ?
Chi erano quelli che distribuivano il cibo quando ero io tdG trent'anni fa ?
Ma che c'è stato un colpo di Stato ?
il Corpo direttivo ora è lui che ha lo spirito santo e allora gli altri che prendono gli emblemi che spirito hanno ?
Ma tutti quelli che sono del corpo direttivo sono unti ?
Ma la Bibbia non dice che dove sono radunate due o più persone lo spirito è in mezzo a loro ?
allora questo spirito l'hanno solo loro ?
Non è che sto sfottendo ,ma sono domande logiche e abbi pazienza ,ma sta festa è davvero strana !
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Brevi considerazioni...

Messaggiodi Vieri » 29/03/2018, 20:25

Da quanto ne risulta mi sembra allora che ogni congregazione mandi direttamente alla sede centrale tutti quelli che hanno "aderito" agli emblemi senza dire alla fine chi fossero e senza sapere poi ovviamente niente delle altre congragazioni sparse per tutto il mondo.

Ne consegue allora che solo il C.D. a questo punto sa esattamente il numero di quelli che dovrebbero essere considerati nuovi unti rispetto a quelli precedenti.

Mi sorge però una domanda legittima: "come fa allora a sapere il C.D.che fra quelli che hanno preso gli emblemi nel 2018 non siano gli stessi degli anni precedenti se non conoscono i loro nominativi?
Risposta: NON è possibile anche perchè se devono liberare dei posti fra quelli che secondo loro non lo meritavano...e rifare i conteggi dovranno avere magari segretamente i "curriculum vitae" di quelli che hanno mangiato gli emblemi.....o mi sbaglio ?

Non penso che alla fine "per far quadrare i conti" mettano alla fine un numero finale a "capocchia" ? O mi sbaglio ancora?
Valentino ora dice:
Il tempo ci dirà se il CD farà degli "aggiustamenti dottrinali" per far "quadrare i conti". Penso sia possibile che cominceranno ad affermare che il numero dei 144.000 non debba considerarsi letterale ma simbolico, pur mantenendo un "rapporto" tra "unti" e "altre pecore" dove gli "unti" costituiscono sempre una "minoranza" e le "altre pecore" la maggioranza.

ma prima lo stesso Valentino aveva parlato di soli "numeri" .....: :boh:
...Non si fa nessun tipo di "riscontro" per stabilire se sono "veri unti" o "falsi unti". Si contano semplicemente tutti quelli che mangiano gli emblemi. Di questo si tratta. Ogni congregazione conta quelli che mangiano gli emblemi e comunicano il numero alla sede centrale che fa la somma totale di quelli che mangiano gli emblemi. Non mi sembra nulla di particolarmente "trascendentale".

Contrariamente alle solite sicurezze, noto però da alcuni ex che persista sempre in merito una certa confusione di idee....fra veramente "illumiati" e degni di rispetto e "poveri pirla"..... :sorriso:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 29/03/2018, 20:50

Vieri ha scritto:Mi sorge però una domanda legittima: "come fa allora a sapere il C.D.che fra quelli che hanno preso gli emblemi nel 2018 non siano gli stessi degli anni precedenti se non conoscono i loro nominativi?


Ma infatti è del tutto possibile che ci siano persone che mangiano gli emblemi da sempre e non hanno mai smesso, come è anche possibile che ci siano persone che hanno mangiato gli emblemi una volta sola, o anche persone che hanno mangiato gli emblemi sporadicamente.

Vieri ha scritto:Risposta: NON è possibile anche perchè se devono liberare dei posti fra quelli che secondo loro non lo meritavano...e rifare i conteggi dovranno avere magari segretamente i "curriculum vitae" di quelli che hanno mangiato gli emblemi.....o mi sbaglio ?


Il punto è che il CD si limita a pubblicare ogni anno il numero di quelli che mangiano gli emblemi. Nel contempo nelle pubblicazioni è stato detto che non si può sapere quanti di quelli che mangiano gli emblemi lo fanno "degnamente" (ovvero che siano "unti autentici") o lo fanno "indegnamente" (ovvero che siano "unti fasulli"). Il CD non prende posizione in merito. Un tdG potrebbe dirti, ad esempio: quelli che mangiano gli emblemi sono 12000....ma chi sa....probabilmente i "veri unti" sono solo 5000.

Vieri ha scritto:Non penso che alla fine "per far quadrare i conti" mettano alla fine un numero finale a "capocchia" ? O mi sbaglio ancora?


Ma infatti non mettono un numero finale a "capocchia". Pubblicano semplicemente il numero di quanti hanno mangiato gli emblemi. Ciò non significa che i tdG credano che se 12000 persone mangiano gli emblemi siano "unti" tutti i 12000.

Vieri ha scritto:ma prima lo stesso Valentino aveva parlato di soli "numeri"


Infatti si tratta di soli numeri, si tratta di un mero dato numerico. Ogni anno vengono contati quelli che mangiano gli emblemi. Tuttavia nessun tdG ti dirà che tutti quelli che mangiano gli emblemi siano "sicuramente" dei "veri unti". Anzi nelle pubblicazioni talvolta è stato detto che ci possono essere persone che mangiano gli emblemi pur non essendo unti.

Vieri ha scritto:Contrariamente alle solite sicurezze, noto però da alcuni ex che persista sempre in merito una certa confusione di idee....fra veramente "illumiati" e degni di rispetto e "poveri pirla"


In cosa consisterebbe la "confusione" scusami? Ogni anno vengono contati quelli che alla commemorazione mangiano gli emblemi. Tuttavia per i tdG è possibile che tra quelli che mangiano gli emblemi possano esserci dei "falsi unti", per cui non è che considerano i 12000 che mangiano gli emblemi come se fossero tutti unti. In sintesi non si pronunciano ne in un senso ne in un altro e per loro il numero di coloro che mangiano gli emblemi potrebbe non corrispondere al numero dei "veri unti". Tra l'altro non è che nelle congregazioni locali dei tdG quelli che prendono gli emblemi godano di particolari privilegi: vengono "trattati come" come tutti gli altri tdG. I tdG attribuiscono un "ruolo particolare" solo al CD nel suo insieme.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Abbiate pazienza...

Messaggiodi Vieri » 29/03/2018, 21:09

Scusatemi se sono duro di comprendonio ma da quanto ho letto fino ad ora nelle statistiche si parla sempre di "unti" e NON di persone che l'ultimo anno hanno preso gli emblemi.

"Unti" che dovrebbero far parte poi dei famosi 144.000 per avere un paradiso in "galleria".

Direi a questo punto che ci sia un grosso equivoco fra chi la Watchtower ufficialmente considera degni e quindi "unti" queste persone (del resto come quelli del C.D.....) e sempre nel famoso numero dei 144.000 e chi invece "illuminato o meno" ogni anno senza dire niente a nessuno ( o quasi)..si prende gli emblemi......

Sento odore di "fritto"..... :ironico:
Buon Achille, ci illumini?...... :sorriso:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Ray » 29/03/2018, 21:41

Mah ,cosa non comprendi?
Ti è stato spiegato che c'è stato un aumento degli unti ,la wtjworg per far fronte a questa problematica
ha cambiato intendimento qualche anno fa, ora non tutti gli unti che prendono gli emblemi fanno parte del corpo direttivo, quindi dello schiavo fedele e discreto.

Poi in qualche torre di guardia sempre per "combattere "'l' aumento degli unti ,ha scritto che c'è la possibilità che non tutti quelli che prendono gli emblemi
siano unti .

Ora con questa nuova tecnica del CD ,che ci siano unti in aumento non cambia un bel nulla, poiché deciderà in ultimo D-o a chi appartiene
la chiamata celeste, e con questo abbiamo salvato capra e cavoli.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Valentino » 29/03/2018, 22:35

Vieri ha scritto:Scusatemi se sono duro di comprendonio ma da quanto ho letto fino ad ora nelle statistiche si parla sempre di "unti" e NON di persone che l'ultimo anno hanno preso gli emblemi.

"Unti" che dovrebbero far parte poi dei famosi 144.000 per avere un paradiso in "galleria".

Direi a questo punto che ci sia un grosso equivoco fra chi la Watchtower ufficialmente considera degni e quindi "unti" queste persone (del resto come quelli del C.D.....) e sempre nel famoso numero dei 144.000 e chi invece "illuminato o meno" ogni anno senza dire niente a nessuno ( o quasi)..si prende gli emblemi......

Sento odore di "fritto"..... :ironico:
Buon Achille, ci illumini?...... :sorriso:


Nelle statistiche NON si parla di unti, ma semplicemente di "partecipanti". Ad esempio nel 2016 ci furono in totale 20.085.142 PRESENTI alla commemorazione ma "solo" 18.013 PARTECIPANTI. I "partecipanti" sono quelli che mangiano gli emblemi. I tdG però NON DICONO che tutti i 18.013 "partecipanti" siano "davvero" tutti "unti".
Allegati
com.PNG
com.PNG (31.57 KiB) Osservato 1091 volte
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi renato-c » 30/03/2018, 7:01

Buon Giorno a tutti
Questa festa della commemorazione .......
domande .
Quando Gesù disse :fate questo in memoria di me .....era per tutti i discepoli cioè per tutti i cristiani o solo per i privilegiati 144.000 ?
Allora ...se fare la Pasqua che consiste nel mangiare il pane e bere il vino è solo per i privilegiati che senso ha per gli altri il comando fate questo in memoria di me ?

Ora andiamo a questi benedetti 144.000
Intanto per incominciare l'Apocalisse al tempo di Gesù con i suoi 120 discepoli non sapevano nulla dei 144.000 ,perché secondo la tradizione Giovanni la scrisse da vecchio .
Allora domanda : fate questo in memoria di me a chi era rivolto ?

144.000 è un numero pertamente simbolico .
il popolo ebraico era formato da 12 tribù e 12 per 12 fa 144 e perciò 144.000 rappresenta tutto il popolo cristiano che simbolicamente è il nuovo Israele

Perciò tutto il popolo cristiano deve festeggiare .
semplice no ?

Siccome per comandare ,nella storia re e sacerdoti hanno sempre preteso di essere gli unti del Signore ed essere re e sacerdoti per grazia di Dio ,
allora per comandare questi unti tdG hanno inventato sta storia dei 144.000 ,ma purtroppo non regge più e allora ora fra breve avranno una nuova illuminazione
con il plauso della folla ,perché la folla deve continuare a credere per non morire .
tutto qui
Buona giornata
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Ma non c'è confusione ?

Messaggiodi Vieri » 30/03/2018, 9:44

Scusatemi ancora ma dato che non sono rimbecillito, se andate sull'annuario dei tdG trovo.

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali


oltre ai diagrammi in crescita che parlano sempre di "unti"....

......Se notate si parla solo di UNTI.....e non di "quelli che hanno preso gli emblemi".
Non trovate allora che ci sia un po' di (voluta.. :ironico: ) confusione ?

Se allora chi avesse preso gli emblemi non è detto che sia considerato "unto" ...chi sarebbero allora i veri "UNTI DOC" come quelli del C.D.......
In breve c'è poi una cernita divina dello S.S. per definire, alla fine, quelli che hanno veramente diritto al paradiso di serie A..... :boh:

Forse il mistero è chiarito.....
http://www.geova.org/gli-attuali-unti/

Secondo le Scritture, essere unto non vuol dire avere la speranza celeste. Tutti i re di Israele erano “unti”, ma non avevano la speranza celeste per questo. Sui profeti e sui Giudici operava lo spirito santo in maniera miracolosa, ma loro non avevano la speranza celeste. Essere unti vuol dire quindi essere “designati” per qualche incarico. Si puó essere unti e avere la speranza terrena e essere unti e avere la speranza celeste. Le due cose non sono legate tra loro.
.......
PS. Se ti stai chiedendo come si prende parte al Patto per un Regno, non te lo diciamo. Chi ne fa parte lo sa.

O forse no...."chi ne fa parte lo sa..? :boh: :boh:
Direi: bella pretesa.....da fariseo che diceva che lui non era come quel pubblicano...... :ironico:
Interessante notare anche:
https://jwanalyze.wordpress.com/aumento ... egli-unti/
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Valentino » 30/03/2018, 12:05

Vieri ha scritto:Scusatemi ancora ma dato che non sono rimbecillito, se andate sull'annuario dei tdG trovo.[...]oltre ai diagrammi in crescita che parlano sempre di "unti"....

......Se notate si parla solo di UNTI.....e non di "quelli che hanno preso gli emblemi".
Non trovate allora che ci sia un po' di (voluta.. :ironico: ) confusione ?


Quello che fa confusione sei tu Vieri. Il diagramma che riporti NON è un diagramma "prodotto" dalla WTS. L'annuario non parla MAI di unti ma solo di PARTECIPANTI, ovvero nell'annuario viene riportato SOLO il numero di quelli che mangiano gli emblemi. E' chi ha compilato quel diagramma che parla di unti, non il CD.

Vieri ha scritto:Se allora chi avesse preso gli emblemi non è detto che sia considerato "unto" ...chi sarebbero allora i veri "UNTI DOC" come quelli del C.D.......
In breve c'è poi una cernita divina dello S.S. per definire, alla fine, quelli che hanno veramente diritto al paradiso di serie A..... :boh:

Forse il mistero è chiarito.....
http://www.geova.org/gli-attuali-unti/


Hai linkato un sito di "dissidenti". Non è un sito ufficiale dei tdG.

Vieri ha scritto:O forse no...."chi ne fa parte lo sa..? :boh: :boh:
Direi: bella pretesa.....da fariseo che diceva che lui non era come quel pubblicano...... :ironico:
Interessante notare anche:


Hai commentato un articolo di un gruppo che non è associato e non rappresenta i tdG.
Per quanto riguarda la posizione ufficiale del CD in relazione agli unti, essa è la seguente: ogni anno i tdG contano i PARTECIPANTI alla commemorazione, ovvero contano coloro che mangiano gli emblemi. Per il CD e per i tdG in generale il fatto che qualcuno mangia gli emblemi non significa automaticamente che sia un "vero unto", pertanto sempre per il CD il numero di quelli che mangiano gli emblemi può NON coincidere col numero "effettivo" di "unti". Questa è la posizione ufficiale dei tdG. Per il resto, quelli che mangiano gli emblemi non godono "privilegi" particolari in seno alle congregazioni e vengono trattati come tutti gli altri. Ad esempio può anche capitare che in una congregazione ci siano tdG che mangiano gli emblemi ma che non ricoprono nessun ruolo di responsabilità non essendo né "anziani", né "servitori di ministero".
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=17403
“Se mi si riesce a convincere, provandomi che le mie idee e le mie azioni sono scorrette, sarò felice di cambiare, perché ciò che io cerco è la verità, dalla quale nessuno ha mai ricevuto danno, mentre lo riceve chi persevera nel proprio errore e nella propria ignoranza.” (Marco Aurelio)
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 1483
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi Ray » 30/03/2018, 12:42

......Se notate si parla solo di UNTI.....e non di "quelli che hanno preso gli emblemi".
Non trovate allora che ci sia un po' di (voluta.. :ironico: ) confusione ?


Vieri, gli unti quelli che come dicono hanno la chiamata per il paradiso ,biglietto unico senza ritorno, prendono gli emblemi.

Quindi i presenti alla commemorazione possono comprendere UNTI, poi ci sono le persone interessate ,le,persone che studiano e anche persone invitate dai tdg
poi devi aggiungere i tdg attivi e qualche inattivo ripescato per l'evento e tutti questi presenti non prendono gli emblemi.

Quindi i presenti non sono gli unti ma una componente degli invitati al pasto serale del Signore.

Ma...
Gli unti presenti in sala sono gli unici a beneficiare del vino e del pane.
:spieg:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi renato-c » 30/03/2018, 13:02

Hai commentato un articolo di un gruppo che non è associato e non rappresenta i tdG.
Per quanto riguarda la posizione ufficiale del CD in relazione agli unti, essa è la seguente: ogni anno i tdG contano i PARTECIPANTI alla commemorazione, ovvero contano coloro che mangiano gli emblemi. Per il CD e per i tdG in generale il fatto che qualcuno mangia gli emblemi non significa automaticamente che sia un "vero unto", pertanto sempre per il CD il numero di quelli che mangiano gli emblemi può NON coincidere col numero "effettivo" di "unti". Questa è la posizione ufficiale dei tdG. Per il resto, quelli che mangiano gli emblemi non godono "privilegi" particolari in seno alle congregazioni e vengono trattati come tutti gli altri. Ad esempio può anche capitare che in una congregazione ci siano tdG che mangiano gli emblemi ma che non ricoprono nessun ruolo di responsabilità non essendo né "anziani", né "servitori di ministero".[/quote]

Salve
infatti il vecchietto di cui parlavo io ,che prendeva gli emblemi ,non era considerato nella congregazione e non aveva incarichi ,cioè gli erano stati tolti ,perchè lui era il fondatore del gruppo ,
ma però veniva inviato il rapporto che prendeva gli emblemi.
Comunque ...
Domande :
perchè giudicare che il vecchietto non era degno ? o giudicare chi ha preso gli emblemi non era degno e un truffaldino ?
chi spetta il giudizio ?
Quando uno è stato scelto come si riconosce che ha lo spirito ?
La stragrande maggioranza degli ebrei non ha riconosciuto che Gesù era unto ma solo una minoranza
e i capi religiosi come Caiafa ecc... ritenuti nominati da Dio lo hanno pure ucciso .
Perché mai questi dovrebbero essere truffaldini ? cosa ci guadagnano ?
purtroppo la colpa è sempre dei più deboli e questi ispirati del CD devono pur dar la colpa agli altri :-)
Viene la peste ... e non è che si cerca la causa del virus ,no...si cerca l'untore ,che si è sbagliato qualche procedura ecc...
Qui sta storia dei 144.000 fa acqua da tute le parti e allora la colpa è dei truffaldini
direi di ammazzarli come Gesù . lapidiamoli e disassociamoli .
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Ray...grazie...

Messaggiodi Vieri » 30/03/2018, 13:21

Ray ha scritto:
......Se notate si parla solo di UNTI.....e non di "quelli che hanno preso gli emblemi".
Non trovate allora che ci sia un po' di (voluta.. :ironico: ) confusione ?


Vieri, gli unti quelli che come dicono hanno la chiamata per il paradiso ,biglietto unico senza ritorno, prendono gli emblemi.

Quindi i presenti alla commemorazione possono comprendere UNTI, poi ci sono le persone interessate ,le,persone che studiano e anche persone invitate dai tdg
poi devi aggiungere i tdg attivi e qualche inattivo ripescato per l'evento e tutti questi presenti non prendono gli emblemi.

Quindi i presenti non sono gli unti ma una componente degli invitati al pasto serale del Signore.

Ma...
Gli unti presenti in sala sono gli unici a beneficiare del vino e del pane.
:spieg:

Grazie, e questo ovviamente lo sapevo...
Quindi i presenti non sono gli unti ma una componente degli invitati al pasto serale del Signore.

... ma allora capisco solo, se come dici, questi cosiddetti "unti" dovrebbero essere gli unici a beneficiare del vino e del pane.

Mi trovo però, da quanto scrive Valentino, che
.... Per il CD e per i tdG in generale il fatto che qualcuno mangia gli emblemi non significa automaticamente che sia un "vero unto", pertanto sempre per il CD il numero di quelli che mangiano gli emblemi può NON coincidere col numero "effettivo" di "unti". Questa è la posizione ufficiale dei tdG....

Poi smentisco Valentino.....ma in parte....
Quello che fa confusione sei tu Vieri. Il diagramma che riporti NON è un diagramma "prodotto" dalla WTS. L'annuario non parla MAI di unti ma solo di PARTECIPANTI, ovvero nell'annuario viene riportato SOLO il numero di quelli che mangiano gli emblemi. E' chi ha compilato quel diagramma che parla di unti, non il CD.

Scusami ma l'ho ripreso da:
Dati complessivi riguardanti l'opera compiuta dai Testimoni di Geova
dal mese di settembre 2012 al mese di agosto 2013

Rapporto mondiale
Dati complessivi sull'opera compiuta dai TdG dal 1970 al 2013

http://www.infotdgeova.it/statistiche9.php

http://www.infotdgeova.it/statistiche3.php

che parla sempre ogni anno nei diversi annuari ....di "unti" e non di chi avesse preso gli emblemi.......che trovo nel nostro forum...... :boh:
però se vado sul loro sito e nell'annuario 2017 non ci sono più le famose tabelle ma trovo solo :
Partecipanti alla Commemorazione in tutto il mondo: 18.013

Che abbiano allora voluto chiarire meglio ?.....

Ma allora se gli "unti" sono diversi e meno di quelli che hanno preso gli emblemi come fanno a stabilirlo ?
Solo chi "si sente" in grazia di Geova" si autodefinisce da solo "unto" come quelli del C.D. ?

......e poi non ditemi che non sia un gran casino...... :ironico:
:grazie:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 30/03/2018, 18:25

Ho l'impressione che tu confonda il mio sito con il sito della WTS. Nelle tabelle riportate nel mio sito uso il termine "unti" in riferimento a coloro che alla commemorazione hanno preso gli "emblemi", professando quindi "unti". Loro si ritengono tali, per cui è corretto definirli "unti", come ho fatto nel mio sito.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12364
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 30/03/2018, 19:29

Ma allora se gli "unti" sono diversi e meno di quelli che hanno preso gli emblemi come fanno a stabilirlo ?
Solo chi "si sente" in grazia di Geova" si autodefinisce da solo "unto" come quelli del C.D. ?


Non fare confusione ,Valentino ti sta dicendo solo che anche se prendi gli emblemi(vino e pane) alla commemorazione e quindi
dichiari di essere un unto del Signore, questo non fa di te un unto al 100%,non è che se ti dichiari unto
devi esserlo per forza, poi è una questione fra te e D-o.

Poi va da se che se quella mattina ti sei svegliato con la fissa di essere un' unto, magari perché la sera eri ubriaco o sei pazzo o altro
e decidi di mangiare alla mensa del Signore ma non ti comporti come tale ,sicuramente gli anziani faranno un discorsetto con te per decidere sul da farsi.

Poi devi capire che solo gli unti sono invitati alla mensa del Signore, quindi solo chi si auto proclama tale può prendere gli "emblemi".
A nessun altro è permesso farlo, quindi nessun tdg di mente sana nel bel mezzo dell'adunanza per la commemorazione viene in mente
di mangiare il pane azzimo e il vino.

Magari chi si sente un' unto ne parlerà molto prima di questo evento con gli anziani ,che sicuramente gli faranno mille domande.
:spieg:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Ciao Ray,...il divertimento continua....

Messaggiodi Vieri » 30/03/2018, 20:11

Ray ha scritto:
Ma allora se gli "unti" sono diversi e meno di quelli che hanno preso gli emblemi come fanno a stabilirlo ?
Solo chi "si sente" in grazia di Geova" si autodefinisce da solo "unto" come quelli del C.D. ?


Non fare confusione ,Valentino ti sta dicendo solo che anche se prendi gli emblemi(vino e pane) alla commemorazione e quindi
dichiari di essere un unto del Signore, questo non fa di te un unto al 100%,non è che se ti dichiari unto
devi esserlo per forza, poi è una questione fra te e D-o.

Poi va da se che se quella mattina ti sei svegliato con la fissa di essere un' unto, magari perché la sera eri ubriaco o sei pazzo o altro
e decidi di mangiare alla mensa del Signore ma non ti comporti come tale ,sicuramente gli anziani faranno un discorsetto con te per decidere sul da farsi.

Poi devi capire che solo gli unti sono invitati alla mensa del Signore, quindi solo chi si auto proclama tale può prendere gli "emblemi".
A nessun altro è permesso farlo, quindi nessun tdg di mente sana nel bel mezzo dell'adunanza per la commemorazione viene in mente
di mangiare il pane azzimo e il vino.

Magari chi si sente un' unto ne parlerà molto prima di questo evento con gli anziani ,che sicuramente gli faranno mille domande.
:spieg:

Andiamo per ordine:
Achille mi scrive:
Ho l'impressione che tu confonda il mio sito con il sito della WTS. Nelle tabelle riportate nel mio sito uso il termine "unti" in riferimento a coloro che alla commemorazione hanno preso gli "emblemi", professando quindi "unti". Loro si ritengono tali, per cui è corretto definirli "unti", come ho fatto nel mio sito.

Sono d'accordo ma quelle tabelle vecchie non le avevi prese dal loro annuario?
Poi invece su quello ultimo del 2017 non trovo invece più tabelle ma solo il conteggio di quanti avevano preso gli emblemi e di "unti" non se ne parla...

Alla fine poi, dopo un po' di giri allora di gente che si autoproclama "unto" e che prende gli emblemi, ce ne sono pochissimi e 18.000 circa su 8.000.000 di TdG ce ne sono alla fine 2.25 su 1000.....e che poi non è nemmeno detto che lo siano veramente e se non è un "fuori di testa" come dice giustamente Ray farà talmente un esame di terzo grado di coscienza con gli anziani per far si da non avere poi grane.....

Quindi in conclusione da quello che ho capito: gli unti dovrebbero essere uguali a quelli che prendono gli emblemi ma non è certissimo che lo siano tutti ed è sempre alla fine una questione personale......
Morale:...niente di certo a parte SICURAMENTE quelli del C.D. ( in contatto diretto con lo S.S....... :ironico: ) ...ma rimango onestamente sempre perplesso su chi siano questi....
Buona Pasqua a tutti... :santo:
:grazie:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5680
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Ray » 30/03/2018, 20:53

Quindi in conclusione da quello che ho capito: gli unti dovrebbero essere uguali a quelli che prendono gli emblemi ma non è certissimo che lo siano tutti ed è sempre alla fine una questione personale......

Questa è l'ultimo post è poi ci rinuncio .

SOLO gli unti prendono gli emblemi, per emblemi si intende il pasto serale che Gesù fece quella fatidica sera .
Quindi quando passano il pane e il vino per i presenti all'adunanza della commemorazione
solo gli unti prendono gli emblemi che siano vecchi ,giovani, donne
quelli del CD o scrittori e bla bla bla...

Quindi se non ci sono unti nella sala, il vassoio con gli emblemi e il calice con il vino
viene passato da chi è presente quindi dall'invitato all'altro invitato che sia tdg o no, fino all'ultimo dei presenti ,per poi ritornare sul tavolo da dove e partito .

Azz... ma si tuost!!
:addio:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Precedente

Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici