Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Aiuto! I TdG criticano il mio sito e si prendono gioco di me!

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Aiuto! I TdG criticano il mio sito e si prendono gioco di me!

Messaggiodi Studente Biblico » 11/07/2018, 13:41

Ricordate il post in cui presentavo il mio sito? Ecco, i Testimoni (spioni) lo hanno trovato e non hanno perso occasione per prendersi gioco di me, di Achille e del mio sito commentando i famosi divieti "dubbi" di cui parlammo la volta scorsa. E' vero, ed ammetto che alcuni divieti non erano corrispondenti a realtà poichè male informato, non certo per screditarli. Achille prontamente mi fece notare tali incongruenze tanto che ho corretto e revisionato ogni divieto imposto dai Testimoni. Ho cancellato ciò che giustamente si doveva cancellare. Ho fatto ricerche sulle loro stesse pubblicazioni ed inserito nelle note tutte quelle citazioni tratte dalle loro pubblicazioni ed inerenti all'argomento, così che non si possa dire che ciò non è vero... ma i Testimoni mentendo hanno dichiarato che buona parte dei divieti era falso... hanno negato persino che in congregazione è vietato portare la barba! Nessun accenno alle note presenti nel mio sito... non hanno nemmeno dato un'occhiata al mio sito per accertarsi. Inizialmente non hanno accennato alle correzioni fatte da Achille, poi un utente ne ha fatto cenno definendo Achille "Grande Capo". Non hanno accennato nemmeno al fatto che mi sono reso immediatamente disponibile per correggere il sito inserendo le giuste fonti. Non facevano altro che offendere e prendersi gioco di me! Che falsità! Mi rammarico di averli frequentati!

Ecco come hanno citato la fonte (il mio post su infotdgeova), un link non cliccabile scritto a caratteri talmente piccoli da risultare illeggibili. Qualcosa da nascondere? Nessun accenno ad infotdgeova.
Allegati
Cattura.JPG
Cattura.JPG (15.68 KiB) Osservato 673 volte
“Non c’è infatti niente di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di accuratamente occultato che non verrà allo scoperto.” (Marco 4:22)

La mia Presentazione - Link al mio sito "La Torre ti Guarda!" - Opuscolo Un aiuto per chi rischia di cadere nella trappola del geovismo (PDF)
Avatar utente
Studente Biblico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/05/2018, 20:28
Località: Provincia di Caserta

Messaggiodi Achille » 11/07/2018, 13:55

E che cosa ti aspettavi? Conosciamo i TdG internettiani e il loro modo di fare. Avevo segnalato anch'io anni fa questo modo di citare le fonti, con link illeggibili: viewtopic.php?style=10&f=3&t=4039

Comunque ti ricordo che in questo forum non facciamo discussioni "trasversali" con altri forum, frequentati da TdG anonimi (vedi art. 9 del regolamento).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12215
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi pasqualebucca » 11/07/2018, 14:08

Solo per dire che “quel” sito non è di tdg, ma un sito non ufficiale e a mio parere apostata.
L’unico sito ufficiale e jw.org il resto sono, come in questo caso, “ stranissimi testimoni di geova”.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Studente Biblico » 11/07/2018, 14:13

pasqualebucca ha scritto:Solo per dire che “quel” sito non è di tdg, ma un sito non ufficiale e a mio parere apostata.
L’unico sito ufficiale e jw.org il resto sono, come in questo caso, “ stranissimi testimoni di geova”.


Infatti... posso dire per esperienza personale che in un occasione durante un'adunanza in cui ero presente, l'anziano di turno durante un discorso citò al fatto che la Società "sconsiglia" vivamente ai Testimoni di creare forum di discussione o partecipare a forum di discussione in cui si tenta di contrastare i cosiddetti "apostati". E' proprio ciò che fanno questi pseudo Testimoni!
“Non c’è infatti niente di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di accuratamente occultato che non verrà allo scoperto.” (Marco 4:22)

La mia Presentazione - Link al mio sito "La Torre ti Guarda!" - Opuscolo Un aiuto per chi rischia di cadere nella trappola del geovismo (PDF)
Avatar utente
Studente Biblico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/05/2018, 20:28
Località: Provincia di Caserta

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/07/2018, 14:19

Beh, te l'avevo detto! :saggio:

Oltretutto

Studente Biblico ha scritto:Testimoni mentendo hanno dichiarato che buona parte dei divieti era falso... hanno negato persino che in congregazione è vietato portare la barba! Nessun accenno alle note presenti nel mio sito...


non mentono, da un punto di vista "legalistico", quando dicono che non c'è alcun "divieto" di portare la barba. Tale "divieto" non è presente in maniera esplicita da nessuna parte. Cito da JWFacts:

La direttiva della Watchtower contro la barba è limitata a vaghe dichiarazioni sulla barba, aneddoti riguardanti persone che hanno rimosso la barba dopo la conversione e alla mancanza di Testimoni "barbuti" nelle pubblicazioni della Watchtower. Piuttosto che imposto tramite un decreto diretto è un risultato della pressione dell'identificazione sociale.

Che significa? Che in teoria che non si "possa" portare la barba non sta scritto da nessuna parte. Poi li entrano le regole non scritte, il cosiddetto "inciampo" degli altri fratelli, la consuetudine locale, il più o meno bigottismo degli anziani e sorveglioni di turno. Che si traduce che nel 99% dei casi un "fratello" non dovrà portare la barba se vuole fare "progresso" (cioè carriera) nell'organizzazione. Questo nell'AD 2018, chissà che sta cosa cambi con il tempo.

In conclusione, se dovessi essere sfidato apertamente con "fammi vedere dove sta scritto che portare la barba è un divieto, se no sei un bugiardo" perderesti. Questo per farti capire che per fare della critica ad un movimento settario e chiuso come i TdG bisogna stare molto attenti ed essere molto informati prima di tutto, se poi lo si è pure stati TdG meglio ancora.

Per maggiori informazioni: https://www.jwfacts.com/watchtower/bear ... nesses.php
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1313
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 11/07/2018, 14:20

Questo il punto di vista ufficiale su questi forum frequentati da TdG:

«Alcuni fratelli si sono fatti coinvolgere in dibattiti online, e così hanno finito per screditare ulteriormente il nome di Geova. Un forum online non è uno spazio appropriato per ‘esortare con mitezza quelli che si oppongono’ (2 Tim. 2:23-25; 1 Tim. 6:3-5). ... Indirizzando le persone che mostrano interesse per la verità verso i nostri siti ufficiali, le mettiamo in contatto con l’unica vera fonte di cibo spirituale, lo “schiavo fedele e saggio”.»

https://www.jw.org/it/pubblicazioni/riv ... -di-geova/

Vedi anche questa discussione:

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... =Copyright
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12215
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Studente Biblico » 11/07/2018, 14:35

VictorVonDoom ha scritto:In conclusione, se dovessi essere sfidato apertamente con "fammi vedere dove sta scritto che portare la barba è un divieto, se no sei un bugiardo" perderesti. Questo per farti capire che per fare della critica ad un movimento settario e chiuso come i TdG bisogna stare molto attenti ed essere molto informati prima di tutto, se poi lo si è pure stati TdG meglio ancora.

Per maggiori informazioni: https://www.jwfacts.com/watchtower/bear ... nesses.php


E' vero i testimoni nelle loro pubblicazioni non dichiarano mai esplicitamente che la barba è vietata, ma lo lasciano intendere anche a livello dottrinale... ecco cosa dice una loro Torre di Guardia recente che tratta l'argomento:

"Che dire della barba? È appropriata per un fratello? La Legge mosaica richiedeva che gli uomini portassero la barba. I cristiani però non sono sotto la Legge e quindi non hanno l’obbligo di osservarla […] Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. […] portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile.”. Torre di Guardia per lo studio settembre 2016 pagina 21

Non è appropriato... potrebbe...
tutti termini che non indicano un vero e proprio divieto, ma facendo leva sulla tua coscienza in realtà te lo vietano eccome!
“Non c’è infatti niente di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di accuratamente occultato che non verrà allo scoperto.” (Marco 4:22)

La mia Presentazione - Link al mio sito "La Torre ti Guarda!" - Opuscolo Un aiuto per chi rischia di cadere nella trappola del geovismo (PDF)
Avatar utente
Studente Biblico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/05/2018, 20:28
Località: Provincia di Caserta

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/07/2018, 14:49

Studente Biblico ha scritto:E' vero i testimoni nelle loro pubblicazioni non dichiarano mai esplicitamente che la barba è vietata, ma lo lasciano intendere anche a livello dottrinale... ecco cosa dice una loro Torre di Guardia recente che tratta l'argomento:

"Che dire della barba? È appropriata per un fratello? La Legge mosaica richiedeva che gli uomini portassero la barba. I cristiani però non sono sotto la Legge e quindi non hanno l’obbligo di osservarla […] Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. […] portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile.”. Torre di Guardia per lo studio settembre 2016 pagina 21

Non è appropriato... potrebbe...
tutti termini che non indicano un vero e proprio divieto, ma facendo leva sulla tua coscienza in realtà te lo vietano eccome!


Ti bacchetto per l'ennesima volta! :ironico: :ironico: Ecco il paragrafo nella sua interezza:

17 Che dire della barba? È appropriata per un fratello? La Legge mosaica richiedeva che gli uomini portassero la barba. I cristiani però non sono sotto la Legge e quindi non hanno l’obbligo di osservarla (Lev. 19:27; 21:5; Gal. 3:24, 25). In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno. In questi posti anche alcuni fratelli nominati hanno la barba. Altri invece decidono di non portarla (1 Cor. 8:9, 13; 10:32). In altri luoghi ci sono usanze diverse e non c’è l’abitudine di avere la barba. Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. In questi luoghi, portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile (Rom. 15:1-3; 1 Tim. 3:2, 7).

Come vedi, preso nella sua interezza e non con i puntini che hai messo tu (occhio che questo è un modello di citazione Watchtower Style) il paragrafo è meno assolutistico di quanto si "possa pensare".

Dice addirittura: "In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno. In questi posti anche alcuni fratelli nominati hanno la barba."
(Io non ne conosco, ma potrebbe essere un mio limite, lo ammetto).

Quello che tu citi ha una premessa: " In altri luoghi ci sono usanze diverse e non c’è l’abitudine di avere la barba. Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. In questi luoghi, portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile"

Poi, lo sappiamo benissimo che, in pratica, l'anziano citerà questo paragrafo come hai fatto tu e diventerà prassi "in pratica" che non si deve portare la barba. Citerà il passaggio: "In altri luoghi non c'è l'abitudine e di conseguenza non è appropriato". "Nella nostra zona vedi fratelli con la barba o solo le persone del mondo la portano? Quindi portando la barba come verresti identificato? Quindi NELLA NOSTRA ZONA non è appropriato". Scacco matto! Ma "in teoria", in una sfida dialettica con TE VS Tdg e un interlocutore terzo alla domanda: "è vietato portare la barba tra i TdG?" perderesti lo scontro. :occhiol:

Non sono così sprovveduti. Se dovessero mettere nero su bianco tutte le proibizioni che "in pratica" deve subire un TdG... chi ci diventerebbe? E' ovvio che poi solo una volta dentro... "in pratica" ... ci rimani fregato. Ma all'esterno devono apparire come liberali e di larghe vedute... se no!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1313
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Ray » 11/07/2018, 16:57

Ma scusa studente è logico che ti attacchino dove hai sbagliato ,quando scrivi delle cose non corrette .

Puoi scrivere cento cose vere quindi negative sui tdg, è scriverne una sbagliata , la ti colpiranno
per darti contro ,è la loro tecnica ,è mi sembra giusto, non possono mica criticare se scrivi il vero.

Anzi a volte provano a farlo , ma è un' autogol. :ironico:

Ecco perché dobbiamo stare attenti quando si critica questo pseudo-culto.

D'altronde la verità ci ha resi liberi da questa pseudo religione ,non certo la loro di ... :occhiol:
:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10995
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Gocciazzurra » 11/07/2018, 18:54

VictorVonDoom ha scritto: Non sono così sprovveduti. Se dovessero mettere nero su bianco tutte le proibizioni che "in pratica" deve subire un TdG... chi ci diventerebbe? E' ovvio che poi solo una volta dentro... "in pratica" ... ci rimani fregato. Ma all'esterno devono apparire come liberali e di larghe vedute... se no!
Infatti sono semplicemente subdoli perchè dissimulano certi argomenti allo scopo di trarre in inganno e di conseguire un fine nascosto.
E il povero "pollo" che ormai, entrando nei Tdg, non può più ragionare con la sua testa, ingurgita tutto. :inca:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5263
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Romagnolo » 12/07/2018, 21:28

I Testimoni vietano di portare la barba?
Ricordo quando mi venne fatto lo studio biblico venti anni fa...e fu durante uno di quegli studi che l'anziano che accompagnava chi mi conduceva lo studio biblico mi disse che i Testimoni devono avere" un aspetto pulito e ordinato quando vanno in servizio...e quindi niente barba! Perché rende la persona indecorosa."
Io ho ubbidito per anni a questa norma benché sottilmente non trovassi nessun vero motivo per considerarla indecorosa...o meglio mi spiego...certo che se uno si presenta con una barba da Santone Indù ...è ovvio che qua in Italia farebbe una pessima figura....ma abbiamo comunque una tradizione secolare per quanto riguarda la barba curata e composta.....eppure fatevi una domanda...come mai nelle grandi assembleee gli uomini sono quasi tutti sbarbati?
Dico quasi perché l' anno scorso dopo venti anni e passa di frequentazione ho visto un congressista barbuto!
Non so se era tdg o simpatizzante....ma...tenete presente....ne ho visto uno dopo poco più di di venti anni...e le assemblee sono tre all' anno con qualche migliaio di presenti l'una!
La cosa mi fece veramente colpo...tanto che il mio primo pensiero fu di avere di fronte un tdg dissidente....avevo quasi voglia di avvicinarlo e di domandarglielo.
Se non fosse vietato (in maniera subdola) vi parrebbe normale non trovare tdg barbuti quando invece basta girare per una grande città per vederne a decine di persone del mondo che la portano, segno che è una pratica normale nel nostro paese averla?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4791
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Trianello » 13/07/2018, 22:20

Perdonami: ma a te che te ne cale?
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3336
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi pasqualebucca » 14/07/2018, 8:01

Caro Romagnolo,
Fai un esperimento cattivo, cresciti la barba e fatti vedere in congregazione.....e raccontaci che succede.
Paura ? Perché non lo fai tu? Chi te lo vieta visto che i tdg continuano a dire che è una scelta personale.
È questo il punto amico mio, proprio questo.
Questa è la finta verità è l’amore di geova l’iddio Vivente, con tanti divieti stupidi e anti biblici.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Studente Biblico » 14/07/2018, 14:37

pasqualebucca ha scritto:Questa è la finta verità è l’amore di geova l’iddio Vivente, con tanti divieti stupidi e anti biblici.


Il divieto di portare la barba o il pizzetto i Testimoni lo hanno scopiazzato dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (Mormoni), come anche l'abbigliamento (giacca, camicia e cravatta), la disassociazione (scomunica), i Comitati Giudiziari (che guardacaso si svolgono alla stessa maniera e si chiamano "Consigli Disciplinari"), l'ostracismo (infatti gli ex-mormoni vengono allontanati e le famiglie si dividono), l' apostasia di chi ha dubbi sulle dottrine, la ripartizione dei territori (Rione, Ramo = Congregazione locale - Palo = Circoscrizione - Distretto = Distretto) e tante altre regole che sono pressocchè identiche.

Fonte: http://www.ce.unipr.it/people/educal/pe ... ct2it.html e https://smormon.wordpress.com/il-controllo-mentale/
“Non c’è infatti niente di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di accuratamente occultato che non verrà allo scoperto.” (Marco 4:22)

La mia Presentazione - Link al mio sito "La Torre ti Guarda!" - Opuscolo Un aiuto per chi rischia di cadere nella trappola del geovismo (PDF)
Avatar utente
Studente Biblico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/05/2018, 20:28
Località: Provincia di Caserta

Messaggiodi pasqualebucca » 14/07/2018, 15:25

Quindi??
Per te sono un copia geovista??
Per me non lo sono, ma ognuno può liberamente esprimere le proprie opinioni.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Studente Biblico » 14/07/2018, 15:34

pasqualebucca ha scritto:Quindi??
Per te sono un copia geovista??
Per me non lo sono, ma ognuno può liberamente esprimere le proprie opinioni.


No, non dico che i Testimoni siano una copia geovista del mormonismo, ma le regole del mormonismo sono pressocchè identiche alle regole del geovismo. Parlo di regole, non di dottrine... quelle sono diverse.
Ora non so se i dirigenti geovisti si siano ispirati ai mormoni nel stabilire le loro regole oppure si tratta di un "modello standard" utilizzato da molti movimenti religiosi recenti, soprattutto di origini americane.
“Non c’è infatti niente di nascosto che non sarà rivelato, e non c’è nulla di accuratamente occultato che non verrà allo scoperto.” (Marco 4:22)

La mia Presentazione - Link al mio sito "La Torre ti Guarda!" - Opuscolo Un aiuto per chi rischia di cadere nella trappola del geovismo (PDF)
Avatar utente
Studente Biblico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 25/05/2018, 20:28
Località: Provincia di Caserta

Messaggiodi pasqualebucca » 18/07/2018, 11:06

Sperando di non essere richiamato da Achille, e ne avrebbe ragione, sul sito indiziato dei secondo me “strani testimoni di geova “ hanno tolto la modalità: gli utenti anonimi ci scrivono, causa spam dicono loro.
Il fatto è che non riuscivano a tenere testa ai continui post in cui venivano messi in difficoltà e non sapevano o volevano rispondere.
Per cui se vuoi interloquire con loro ti devi registrare, io non posso perché escluso da tale sito due volte.
Peccato, veramente peccato.
La mancanza di confronto è sinonimo di “cessazione della democrazia “ già la pre moderazione dove si taglia e si cuce o si omette, adesso neanche quella.
Eppoi dicono di non n essere un movimento settario è chiuso!
Scusami Achille per questo intervento e chiudo per parte mia.
Buona Giornata
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici