Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Per la prima volta in Italia ogni 10 abitanti uno è straniero

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Per la prima volta in Italia ogni 10 abitanti uno è straniero

Messaggiodi mr-shadow » 07/12/2018, 16:31

previsioni per quanto riguarda i “neo italiani”, che nel 2018 sono stati 147 mila (in calo rispetto ai 206 mila del 2016). «Tra vent’anni, però – ha chiarito Blangiardo – gli stranieri che avranno acquisto la cittadinanza saranno 5,5 milioni, cioè l’8-9 per cento della popolazione italiana».

Dopo la crescita zero del 2015, nell’anno scolastico 2016/2017 gli alunni stranieri presenti in Italia sono tornati ad aumentare attestandosi a 826 mila (il 9,4 per cento della popolazione scolastica), cioè 11 mila in più rispetto all’anno scolastico precedente. È continuato, invece, il declino numerico degli italiani, che sono scesi sotto gli 8 milioni di iscritti.

https://www.lastampa.it/2018/12/04/ital ... agina.html

Eh si, più passa il tempo e più dobbiamo accettare l'idea di vivere in un paese multirazziale e "caffellatte...
mr-shadow
 

Messaggiodi Socrate69 » 07/12/2018, 20:48

Diciamo che in Italia quella degli immigrati è un fatto abbastanza "nuovo". In molte nazioni benestanti era già presente da vari decenni. Il problema stà nello gestire tutto sto flusso che sembra non arrestarsi.

Avrei un chiarimento da chiedere per voi italiani abitanti dell'Italia:
Premetto che sono anchi'io italiano ma figlio di emigrati in una nazione frontaliera.
Nell'ambito del mio lavoro, mi capita ogni tanto di dover chiedere un documento d'identità, e per più di una volta in questi ultimi anni persone di origini africane mi presentano la carta d'identità italiana (quella di carta, che va detto è di scarsissima qualità).
Domanda: Lo stato italiano, a chi rilascia la carta d'identità italiana ? Anche agli emigrati ? Chiedo perché nella nazione in cui abito, la carta d'identità nazionale viene rilasciata solo a chi ha la cittadinanza, o a chi ha ottenuto tale cittadinanza dietro richiesta e dopo accettazione da parte della nazione che lo ospita.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4034
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi mr-shadow » 07/12/2018, 22:21

non ci vedo niente di strano... mi viene da pensare che lavori in un ambito dove si presentano solo immigrati regolari, cittadini italiani o no che siano
mr-shadow
 

Messaggiodi Cogitabonda » 07/12/2018, 22:42

La cittadinanza è indispensabile per avere il passaporto e per avere il tipo di carta d'identità valida per l'espatrio.
Per avere la carta d'identità non valida per l'espatrio è sufficiente risiedere in Italia, e viene rilasciata dal comune in cui si risiede. Credo che questo tipo di carta d'identità sia disponibile solo in formato cartaceo.
Per avere il codice fiscale italiano non è nemmeno necessario risiedere in Italia, uno straniero può benissimo ottenerlo, anzi deve averlo se desidera aprire un conto corrente in Italia, diventare socio di una ditta o simili.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8453
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Socrate69 » 07/12/2018, 23:06

Dunque, se capisco bene, tutti coloro che possiedono una carta d'identità, tipo uguale a quella cartacea che ho io, valida per spostarsi in tutta l'Europa, sono persone che hanno ottenuto la cittadinanza italiana ?
Tutti gli immigrati su territorio italiano ottengono automaticamente la carta d'identità non-valida per l'espatrio ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4034
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi anima » 08/12/2018, 15:19

si tratta di residenti ho proprio che hanno la cittadinza ? :spieg:
Mi presento

L’uomo che sposta le montagne comincia portando via i sassi più piccoli.


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4880
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici