Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ciaoo

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Testimone di Cristo » 26/12/2019, 10:20

Bravo Romagnolo; il Signore mi ha perdonato, e di conseguenza, La Sua Presenza Viva nella mia vita, ha anche spazzato via quel malessere che mi affliggeva da 18 mesi; malessere che affligge ,ancora Milioni... di persone nel mondo.
Se solo potessero credere in LUI con tutto il cuore, e guardare a LUI con riconoscenza, per aver pagato alla croce , ogni colpa dell'umanità...
Stammi ancora bene Caro :abbr:
Luigi
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Mauro1971 » 26/12/2019, 11:02

nardo ha scritto:
Testimone di Cristo ha scritto: e quasi tutti "a quanto pare" hanno ben compreso la mia testimonianza..


Togli pure il quasi. Chi vuole capire, ha capito e sa benissimo che non esiste un solo essere umano che agli occhi di Dio non abbia peccato.

Unmmarò che dio del piffero. Mi mette l'ansia già solo con ste due righe. Come fate a vivere schiavi di un senso di colpa per qualcosa che non avete mai fatto?
Almeno aveste scelto Dionisio, o Bacco se ne preferite una versione più edulcorata.

Ma è poi così diversa la vostra idea di dio da quella dei TdG?
Si si, trino o non trino, giallo o verde, ma alla fine la schiavitù mentale, il modo di viverlo totalmente scaramantico, magico e psicologicamente vessatorio, non è lo stesso?

Se mai dovessi volere un dio questi dovrebbe almeno essere migliore di me.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9889
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/12/2019, 11:55

Ma io infatti volevo sapere quale era sto peccato. Non era una domanda solo provocatoria. Le domande dovrebbero stimolare la riflessione, non la risposta slogan. Cioè, sentirsi in colpa per qualcosa di "male" che si è fatto va pure bene. Ma qui siamo alla presunzione di colpevolezza indotta, un "siamo tutti peccatori" in generale, anche se poi in particolare nessuno ha fatto nulla di male.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2551
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 12:17

VictorVonDoom ha scritto: anche se poi in particolare nessuno ha fatto nulla di male.


Chi è il giudice che decide se tu nella tua vita non hai fatto nulla di male?
Pensi davvero che nessuna delle tue azioni abbia recato del danno a qualcuno?
Pensi che sei senza peccato e quindi puoi scagliare la prima pietra?

Vedi, questo stesso ragionamento che stai facendo, ovvero pensare che in fin dei conti vivi la tua vita come una brava persona e non hai mai fatto nulla di male (come se il male fosse solo stuprare o ammazzare) è esso stesso parte del peccato: l'orgoglio e la presunzione di essere autosufficienti, di non aver bisogno di un fantomatico Dio che ti faccia notare cosa è giusto e cosa è sbagliato perchè lo sai già tu (la conoscenza del bene e del male).
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Victor,....

Messaggiodi Vieri » 26/12/2019, 12:35

VictorVonDoom ha scritto:Ma quali comandamenti? Questo sto chiedendo... Che peccati avevi commesso per aver così bisogno di perdono? E che ora evidentemente non commetti più...

Primo, non sei certamente il suo "confessore".....per farti dire i suoi "peccati".....

Secondo, con la tua estrema esperienza nel "capire" le persone, :ironico: è possibile non aver notato che Luigi, a differenza di altri è sempre stato una persona estremamente sensibile e lavorare alla fine in uno dei peggiori carceri di Italia debba averlo scosso profondamente assistendo sicuramente IMPOTENTE a pestaggi, urla, bestemmie, ecc.ecc.

Dovrei dirti a proposito di "peccati" che ......
"Sarai giudicato non solo per quello che hai commesso ma anche per quello che non hai fatto ed avresti potuto fare".....

E' stato pertanto per me questo continuo senso di impotenza trascorso giorno per giorno a vivere ed assistere senza poter far niente in quell'ambiente da creargli questo, diciamo" senso di colpa" tale da portarlo con la sua estrema sensibilità al collasso psicologico.

Luigi, a parer mio non è stato "folgorato" anche lui sulla strada di Damasco ma la sua conversione ed attaccamento a Gesù Cristo in particolare è rappresentato come un vero e proprio atto liberatorio nell'apprendere finalmente la cosa più bella della vita che è l'amore disinteressato senza se e senza ma.

Anche se lui non crede nel papa deve prendere atto della verità delle sue parole dette nel giorno di Natale:
Messa della notte di Natale, il Papa: «La logica del mondo è dare per avere, ma Dio arriva gratis»
Buone festività....
:maria:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7329
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/12/2019, 12:55

nardo ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto: anche se poi in particolare nessuno ha fatto nulla di male.


Chi è il giudice che decide se tu nella tua vita non hai fatto nulla di male?
Pensi davvero che nessuna delle tue azioni abbia recato del danno a qualcuno?
Pensi che sei senza peccato e quindi puoi scagliare la prima pietra?

Vedi, questo stesso ragionamento che stai facendo, ovvero pensare che in fin dei conti vivi la tua vita come una brava persona e non hai mai fatto nulla di male (come se il male fosse solo stuprare o ammazzare) è esso stesso parte del peccato: l'orgoglio e la presunzione di essere autosufficienti, di non aver bisogno di un fantomatico Dio che ti faccia notare cosa è giusto e cosa è sbagliato perchè lo sai già tu (la conoscenza del bene e del male).


Beh, si... Penso che il vero male sia proprio quello. E si, non ho bisogno di una persona invisibile che mi dica cosa sia giusto e sbagliato, (che poi lui non dice niente, dovrei fidarmi di "travestiti" che pretendono di interpretare cosa vuole dio), che invece di pensare a tragedie serie avendone il potere si interessa di quisquilie.
Se ho recato danno a qualcuno me ne assumo la responsabilità, non ho bisogno del perdono dell'uomo invisibile ma, al limite, della persona a cui ho fatto danno.
Se infrango la legge, sarò giustamente punito dall'uomo.
Mi dispiace, ma non ne abbiamo bisogno.
Se questo dio c'è, pensasse alle persone che non possono cavarsela, pensasse a guarire i bambini malati di cancro, pensasse a salvare innocenti da disastri naturali ecc.ecc. Se proprio vogliamo buttarla sulla retorica dalla retorica questo dio sarebbe seppellito.
Ma per favore...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2551
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 13:36

VictorVonDoom ha scritto:Se questo dio c'è, pensasse alle persone che non possono cavarsela, pensasse a guarire i bambini malati di cancro, pensasse a salvare innocenti da disastri naturali ecc.ecc. Se proprio vogliamo buttarla sulla retorica dalla retorica questo dio sarebbe seppellito.
Ma per favore...


Quindi tu in pratica vuoi una specie di genio della lampada che esaudisce i TUOI desideri, perchè devi dirgli TU cosa dovrebbe fare e pensare ("pensasse a guarire i bambini malati di cancro")
TU ritieni ingiusto che ci siano bambini malati di cancro e VUOI un Dio che li guarisca o impedisca che si ammalino.
TU ritieni che chi muore in calamità naturale dovrebbe essere salvato e VUOI che Dio intervenga per farlo.

Hai mai pensato però che i tuoi desideri non contano assolutamente nulla?

E dove mettiamo l'asticella? Fino a dove deve intervenire questo Dio/Genio?
Guarire cancro? Si
Salvare da uragani? Si
Salvare gente da incidenti stradali? Si o No?
Salvarmi dallo scivolare e spaccarmi una gamba? Si o No?
Darmi i soldi per pagare l'affitto? Si o No?
Non farmi prendere l'influenza questo inverno? Si o No?
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/12/2019, 13:43

Per iniziare le prime 3 andrebbero bene, poi vediamo in corso d'opera.
Vuoi ubbidienza? Mi vuoi fare sentire in colpa per cose che POTREI aver fatto?
Bene, in cambio cosa mi dai?
Gli dei antichi erano meglio, pretendevano ma elargivano copiosi raccolti, facevano vincere battaglie ecc ecc
Questo?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2551
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 13:49

VictorVonDoom ha scritto:Per iniziare le prime 3 andrebbero bene, poi vediamo in corso d'opera.
Vuoi ubbidienza? Mi vuoi fare sentire in colpa per cose che POTREI aver fatto?
Bene, in cambio cosa mi dai?
Gli dei antichi erano meglio, pretendevano ma elargivano copiosi raccolti, facevano vincere battaglie ecc ecc
Questo?


A ok quindi le prime 3 si, lo decidi tu quindi?
Io volevo anche non prendere l'influenza però.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/12/2019, 13:50

nardo ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Per iniziare le prime 3 andrebbero bene, poi vediamo in corso d'opera.
Vuoi ubbidienza? Mi vuoi fare sentire in colpa per cose che POTREI aver fatto?
Bene, in cambio cosa mi dai?
Gli dei antichi erano meglio, pretendevano ma elargivano copiosi raccolti, facevano vincere battaglie ecc ecc
Questo?


A ok quindi le prime 3 si, lo decidi tu quindi?
Io volevo anche non prendere l'influenza però.


Eh lo so, i non credenti sono più altruisti!
Comunque... Chiedi e ti sarà dato... Così è scritto.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2551
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 14:06

VictorVonDoom ha scritto:Comunque... Chiedi e ti sarà dato... Così è scritto.


Ok, ti farò sapere com'è andata questo inverno.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Ray » 26/12/2019, 14:39

Avanza un dio che mi fa vincere qualcosa di soldi?
Altrimenti non cambio e mi tengo ...la mia idea di D-o.
:rennaballa: :rennaballa: :rennaballa:
Ciaoo Pocahontas .
Ultima modifica di Ray il 26/12/2019, 14:41, modificato 1 volta in totale.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 14:40

Ray ha scritto:Avanza un dio che mi fa vincere qualcosa di soldi?
Altrimenti non cambio e mi tengo ...la mia idea di D-o.
:rennaballa: :rennaballa: :rennaballa:


No soldi pare di no ma a quanto sembra ti dovrebbe almeno salvare da un uragano.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Ray » 26/12/2019, 14:46

nardo ha scritto:
Ray ha scritto:Avanza un dio che mi fa vincere qualcosa di soldi?
Altrimenti non cambio e mi tengo ...la mia idea di D-o.
:rennaballa: :rennaballa: :rennaballa:


No soldi pare di no ma a quanto sembra ti dovrebbe almeno salvare da un uragano.

Qua non si butta niente,un dio che salva da gli uragani va bene,basta che non
mi fa alzare la domenica mattina per andare in Chiesa,o bussare alle porte
per predicare e non mi chieda soldi o farmi inginocchiare o credere assurdità
dottrinali ...aspè...la lista si allunga troppo,meglio che mi fermi. :ironico:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi nardo » 26/12/2019, 15:18

Ray ha scritto:Qua non si butta niente,un dio che salva da gli uragani va bene


E insomma mica tanto... noi in italia ce la siamo presi un po' in quel posto visto che non è che siamo famosi per i nostri uragani.
A meno che non intervenga anche per salvarci da terremoti, ecco quello si visto che ne abbiamo avuti parecchi.

Ray ha scritto:basta che non mi fa alzare la domenica mattina per andare in Chiesa,o bussare alle porte
per predicare e non mi chieda soldi o farmi inginocchiare o credere assurdità
dottrinali


Non so da dove ti arriva questa lista, ma l'unica cosa che ti chiede e di credere in lui.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Ray » 26/12/2019, 16:04

nardo ha scritto:
Ray ha scritto:Qua non si butta niente,un dio che salva da gli uragani va bene


E insomma mica tanto... noi in italia ce la siamo presi un po' in quel posto visto che non è che siamo famosi per i nostri uragani.
A meno che non intervenga anche per salvarci da terremoti, ecco quello si visto che ne abbiamo avuti parecchi.

Ray ha scritto:basta che non mi fa alzare la domenica mattina per andare in Chiesa,o bussare alle porte
per predicare e non mi chieda soldi o farmi inginocchiare o credere assurdità
dottrinali


Non so da dove ti arriva questa lista, ma l'unica cosa che ti chiede e di credere in lui.

Terremoto si,già fatta questa esperienza, grazie ,diciamo che mi premono di
più le esplosioni vulcaniche ,ne hai uno sotto mano ?Anche sopra mano
sono di bocca buona.
Il problema e che io sono restio a credere nelle idee e nelle "cose"che gli
attribbuiscono.Insofferente alle regole ,dottrine e dogmi.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Testimone di Cristo » 26/12/2019, 16:56

Vieri ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Ma quali comandamenti? Questo sto chiedendo... Che peccati avevi commesso per aver così bisogno di perdono? E che ora evidentemente non commetti più...

Primo, non sei certamente il suo "confessore".....per farti dire i suoi "peccati".....

Secondo, con la tua estrema esperienza nel "capire" le persone, :ironico: è possibile non aver notato che, Luigi, a differenza di altri è sempre stato una persona estremamente sensibile e lavorare alla fine in uno dei peggiori carceri di Italia debba averlo scosso profondamente assistendo sicuramente IMPOTENTE a pestaggi, urla, bestemmie, ecc.ecc. .................................................


Caro Vieri, è proprio vero, ho letto anche gli altri interventi di nardo....,e mi rendo conto che, spesso non servono tante parole per trasmettere un messaggio o farsi capire.
Ma chi non vuole accettarlo, anche se in fin dei conti, ha ben inteso, rigetterà anche una autentica testimonianza di fede, per cercare di convincersi a tutti i costi, che DIO non esiste.
L'orgoglio è proprio una brutta bestia, e quanti danni, continua a fare...
Stammi bene Caro :abbr:
Buona serata ragazzi :sorriso:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Ai "puri" che non hanno mai bisogno di niente....

Messaggiodi Vieri » 26/12/2019, 18:14

Mi sto rivolgendo ai "soliti noti" che nonostante anni si indottrinamento forzato, se permettete la mia opinione, mi creano una grandissima tristezza interiore poichè dalle loro parole emerge il fatto che non hanno alla fine capito niente della vita facendomi ricordare questa pagina del Vangelo di Luca :
«Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l'altro pubblicano. Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte la settimana e pago le decime di quanto possiedo. Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: O Dio, abbi pietà di me peccatore. Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato, a differenza dell'altro, perché chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato».

Qui non si tratta di essere alla fine credenti o meno ma di avere un concetto utilitaristico della vita dove "ti do se tu mi dai".
L'idea di un altruismo senza se e senza ma, disinteressato e spesso senza avere nemmeno un grazie pare che non esista dove noi e solo noi siamo al centro dell'universo ...ma questo non è smisurata superbia ?

Avete mantenuto ancora, nonostante tutto, le stesse idee geoviste di un Dio biblico vecchio stampo dove c'era un Dio che se gli si ubbidiva ti aiutava contro i nemici e ti faceva mangiare latte e miele.....ma se gli disubbidivi ti puniva con disgrazie tremende.
In breve un "do ut des" come state pensando esattamente ora.....
Comunque... Chiedi e ti sarà dato... Così è scritto

Dove non avete proseguito, "ad arte" con la stessa tecnica dei tdG,.... il resto della parabola che segue:
Lc 11,1-13
Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione? Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà lo Spirito Santo a quelli che glielo chiedono!».

avete fuorviato subdolamente il senso della parabola che è quello di fare la carità e di aiutare il prossimo nonchè Dio vi aiuterà nella fede per darvi forza e speranza per affrontare le difficoltà della vita....

Non si parla pertanto di eliminare terremoti, fame e malattie come pensate di "spacciare" diversamente le parole del Cristo.

......dimenticandovi della figura e degli insegnamenti di Gesù che è semplicemente venuto a dare il suo sacrificio sulla croce per il perdono dei peccati senza chiedere niente agli uomini se non credere in lui.

Il papa aveva detti ieri:
La logica del mondo è dare per avere, ma Dio arriva gratis»

Quando proverete a fare qualche cosa per qualcuno senza chiedere niente, senza che ve lo chiedano, che nemmeno vi ringrazino e che forse altri non lo sappiano nemmeno,... trovando poi una grande felicità anteriore,...allora capirete...... :sorriso:

E' solo l'amore che rappresenta il vero motore che genera felicità e speranza mentre tutto il resto, alla fine, è solo "fuffa"....
Buone feste
:maria:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7329
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Socrate69 » 27/12/2019, 10:50

Dio, un effetto placebo ? Secondo me, sì, ed è per ciò che personalmente penso che se il "credere" (preferisco parlare di spiritualità) possa fare bene, bene così.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Mauro 71,......allora rigiriamo le tue frasi ....

Messaggiodi Vieri » 28/12/2019, 13:05

Mauro 71:
Unmmarò che dio del piffero. Mi mette l'ansia già solo con ste due righe. Come fate a vivere schiavi di un senso di colpa per qualcosa che non avete mai fatto?
Almeno aveste scelto Dionisio, o Bacco se ne preferite una versione più edulcorata.

Ma è poi così diversa la vostra idea di dio da quella dei TdG?
Si si, trino o non trino, giallo o verde, ma alla fine la schiavitù mentale, il modo di viverlo totalmente scaramantico, magico e psicologicamente vessatorio, non è lo stesso?

Se mai dovessi volere un dio questi dovrebbe almeno essere migliore di me.

Cominciamo allora questa volta a rigirare il discorso:
Unmmarò che atei e senza Dio del piffero siete....

Mi mette l'ansia già solo con ste due righe. Come fate a essere assolutamente e tassativamente sicuri di essere così puri, buoni e non aver mai offeso nessuno ?
Almeno aveste scelto Dionisio, o Bacco se ne preferite una versione più edulcorata, sarebbe stato meglio che non credere assolutamente in niente e pensare di non aver mai e dico mai, commesso nessun atto di superbia.

Ma è poi così diversa la vostra idea di dio da ostinarsi a NON voler riconoscere tutte le sue opere che ti circondano non possono essere derivate TUTTE da una semplice evoluzione casuale e se tra questi miliardi di composizioni possibili perchè alla fine trovarsi in un ecosistema così perfetto e regolato sempre da leggi precise ?

Si si, trino o non trino, giallo o verde, ma alla fine.... NOI UOMINI MORTALI E CON LA NOSTRA INTELLIGENZA SIAMO I VERI PADRONI DELL'UNIVERSO e senza alcuna restrizione mentale, crediamo fermamente di vivere in un mondo totalmente senza amore se non per assoluto interesse e sempre motivato da un "dare per avere" , e psicologicamente NON vessatorio verso il prossimo poiche IO E SOLO IO VALGO......

Ti sarebbe piaciuta allora una risposta di questo genere senza offendere nessuno ?

Per favore allora modera per rispetto anche chi la pensa diversamente da te....
Buone feste...
:Minou:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7329
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 28/12/2019, 13:39

Chiudo. Discussione fuori tema.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13453
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Precedente

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici