Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Parteciperesti ad una protesta pubblica contro l'ostracismo?

I sondaggi proposti nel forum
Regole del forum
A tutti gli utenti, leggere attentamente:
Solo i moderatori possono inserire il format dei sondaggi. Se volete inserire un sondaggio scrivete ad un moderatore descrivendo la vostra proposta. La moderazione si occuperà di valutarla e di inserirla in questa sezione.
Non inserite thread in questa sezione senza aver preventivamente contattato i moderatori.

se organizzassimo una protesta davanti alla sede del governo a Roma, parteciperesti?

1) No, non mi interessa
47
18%
2) No ho paura
11
4%
3) Non so
55
21%
4) Si, ma solo coprendomi il viso
17
7%
5) Si certamente!
127
49%
 
Voti totali : 257

Messaggiodi Mario70 » 24/08/2010, 13:11

Aquarivs ha scritto:Qua stiamo sbagliando proprio il concetto:
Questa eventuale "protesta" che io chiamerei manifestazione, non ha nulla a che vedere nè con la religione specifica dei tdg nè con i parenti che ancora ci stanno dentro.
Si tratta di diritti umani fondamentali!
Da quando in qua i manifestanti, i protestanti, gli scioperanti, devono vergognarsi del motivo per il quale scioperano?
Mi vergogno profondamente di tutti coloro che avallano l'idea che manifestare per vedere rispettato un proprio diritto sia sbagliato, controproducente o "scomodo".
Siete una vergogna per tutti quelli che si sono fatti umiliare, ammazzare e torturare per aver manifestato per ottenere diritti che un tempo venivano considerate ERESIE.
Non meritare nessuna delle libertà che ci siamo guadagnati, compresi la libertà di stampa e di parola di cui vi fate padroni scrivendo certe sciocchezze.

Non me ne vogliano i soggetti della mia arrabbiata risposta, ma vorrei che rifletteste pesantemente su quello che ho scritto.
Non offendetevi.

Mi dici Rosario dove abbiamo parlato di VERGOGNA?
Tu sei liberissimo di pensarla diversamente ma non ci accusare di una cosa della quale non abbiamo mai minimamente pensato, le motivazioni date sul non voler farsi riconoscere te le ho scritte, e non c'entrano un fico secco con la vergogna, come ha detto elghorn sono loro che si devono vergognare non noi.
Detto questo tu sei giovane come lo è elghorn, alla vostra età spostereste montagne ma questo è dovuto all'inesperienza, facciamo cosi, mettiamo il caso che io manifestassi pubblicamente mettendoci la faccia e parlando alle telecamere, mia madre vedendomi se riuiscisse a superare lo shock e a non morire di infarto arriverebbe alla conclusione che io sia diventato un apostata con la A maiuscola e magari in conseguenza di ciò potrebbe decidere di non volermi più vedere, cosa avrei ottenuto?
AH si l'ideale ecc... ma il risultato quale sarebbe? Se io potessi fare la stessa cosa cercando di coprirmi e non perchè mi vergogno ma per salvaguardare il rapporto con mia madre e dall'altro partecipare a qualcosa di costruttivo, non sarebbe meglio?
Sono più biasimevoli coloro che si lamentano dell'ostracismo per poi non aderire proprio, questi si che si dovrebbero vergognare, non chi sarebbe comunque presente.
Ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5872
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 24/08/2010, 13:16

Acquarius dice
Si tratta di diritti umani fondamentali!


Infatti, l’Ostracismo viola il diritto alla “Libertà religiosa”, la manifestazione/protesta è fatto con quello scopo.
Da quando in qua i manifestanti, i protestanti, gli scioperanti, devono vergognarsi del motivo per il quale scioperano?


Giusto,ma, da quando in qua gli scioperanti vengono “Ostracizzati” dalle famiglie, amici, conoscenti per aver scioperato?, il paragone non è pertinente.
Mi vergogno profondamente di tutti coloro che avallano l'idea che manifestare per vedere rispettato un proprio diritto sia sbagliato, controproducente o "scomodo".

E chi ti dice che tale metodo sia l’unico corretto?, oppure gli altri che hanno opinioni diverse dalla tua sono degli……..(se semo capiti)

Siete una vergogna per tutti quelli che si sono fatti umiliare, ammazzare e torturare per aver manifestato per ottenere diritti che un tempo venivano considerate ERESIE.

Ma si può sapere cosa stai dicendo, non ti pare che stai uscendo dal seminato?

Non meritare nessuna delle libertà che ci siamo guadagnati, compresi la libertà di stampa e di parola di cui vi fate padroni scrivendo certe sciocchezze.

Non me ne vogliano i soggetti della mia arrabbiata risposta, ma vorrei che rifletteste pesantemente su quello che ho scritto.
Non offendetevi.


No, caro Acquarius sei tu che devi riflettere prima di pigiare sulla tastiera, oppure chi la pensa diversamente debba venire da te per imparare a vivere, sei giovane cerca di fartele le ossa, non di rompertele.

E visto che ci siamo, linguaggio come il tuo, vallo a fare da un’altra parte, qui non stai a casa tua, ma ospite come tutti noi, e porta più rispetto per coloro che hanno il doppio degli anni tuoi, non sei nuovo a queste sparate, potevi rispondere si o no con un tu commento personale senza rompere l’anima agli altri.

Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3786
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Mario70 » 24/08/2010, 13:18

mlp-plp ha scritto:



qui Caro....devi andare alla "fonte", all'inizio!

cerco di capirTi:
tu vuoi dire, che dato che io non mi son "fatto plagiare" dalla WTS, non riesco a capire?

a Te la prossima "mossa"! :ok: :ok:


ciao Caro una stretta di :strettamano:




Piero






Se fosse così semplice non diventare testimone o uscire da questa "religione" non si parlerebbe di plagio, poi scusami se sono nato in questa religione e se giorno dopo giorno qualcuno mi ha detto che quella è la verità, ma che ci vuoi fare non tutti hanno questa fortuna!
Ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5872
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi elghorn84 » 24/08/2010, 13:19

Aquarivs ha scritto:Qua stiamo sbagliando proprio il concetto:
Questa eventuale "protesta" che io chiamerei manifestazione, non ha nulla a che vedere nè con la religione specifica dei tdg nè con i parenti che ancora ci stanno dentro.
Si tratta di diritti umani fondamentali!
Da quando in qua i manifestanti, i protestanti, gli scioperanti, devono vergognarsi del motivo per il quale scioperano?
Mi vergogno profondamente di tutti coloro che avallano l'idea che manifestare per vedere rispettato un proprio diritto sia sbagliato, controproducente o "scomodo".
Siete una vergogna per tutti quelli che si sono fatti umiliare, ammazzare e torturare per aver manifestato per ottenere diritti che un tempo venivano considerate ERESIE.
Non meritare nessuna delle libertà che ci siamo guadagnati, compresi la libertà di stampa e di parola di cui vi fate padroni scrivendo certe sciocchezze.

Non me ne vogliano i soggetti della mia arrabbiata risposta, ma vorrei che rifletteste pesantemente su quello che ho scritto.
Non offendetevi.


Non volevo essere così duro e tranciante come hai fatto te, ma condivido ASSOLUTAMENTE in pieno il tuo intervento.
Qui la religione c'entra poco. Mi ripeto, è una battaglia laica per i diritti civili. Nulla di più, ma anche nulla di meno.
Ricordo che c'è gente che per manifestare ha perso la propria vita: partendo da Giorgiana Masi finendo per Carlo Giuliani, da piazza Tienanmen a Jan Palach. In confronto la nostra manifestazione è roba da far ridere i polli a livello di sacrificio umano; ma avrebbe una capacità mediatica enorme, roba di trecento forum come questo messi insieme. E anche se fosse un buco nell'acqua bisogna provarle tutte se vogliamo migliorare le cose...

Detto questo: concordo anche con Mario, chi non se la sente può anche non farsi riconoscere. Ma DEVE esserci!
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Messaggiodi elghorn84 » 24/08/2010, 13:24

francocoladarci ha scritto:Acquarius dice
Si tratta di diritti umani fondamentali!


Infatti, l’Ostracismo viola il diritto alla “Libertà religiosa”, la manifestazione/protesta è fatto con quello scopo.
Da quando in qua i manifestanti, i protestanti, gli scioperanti, devono vergognarsi del motivo per il quale scioperano?


Giusto,ma, da quando in qua gli scioperanti vengono “Ostracizzati” dalle famiglie, amici, conoscenti per aver scioperato?, il paragone non è pertinente.
Mi vergogno profondamente di tutti coloro che avallano l'idea che manifestare per vedere rispettato un proprio diritto sia sbagliato, controproducente o "scomodo".

E chi ti dice che tale metodo sia l’unico corretto?, oppure gli altri che hanno opinioni diverse dalla tua sono degli……..(se semo capiti)

Siete una vergogna per tutti quelli che si sono fatti umiliare, ammazzare e torturare per aver manifestato per ottenere diritti che un tempo venivano considerate ERESIE.

Ma si può sapere cosa stai dicendo, non ti pare che stai uscendo dal seminato?

Non meritare nessuna delle libertà che ci siamo guadagnati, compresi la libertà di stampa e di parola di cui vi fate padroni scrivendo certe sciocchezze.

Non me ne vogliano i soggetti della mia arrabbiata risposta, ma vorrei che rifletteste pesantemente su quello che ho scritto.
Non offendetevi.


No, caro Acquarius sei tu che devi riflettere prima di pigiare sulla tastiera, oppure chi la pensa diversamente debba venire da te per imparare a vivere, sei giovane cerca di fartele le ossa, non di rompertele.

E visto che ci siamo, linguaggio come il tuo, vallo a fare da un’altra parte, qui non stai a casa tua, ma ospite come tutti noi, e porta più rispetto per coloro che hanno il doppio degli anni tuoi, non sei nuovo a queste sparate, potevi rispondere si o no con un tu commento personale senza rompere l’anima agli altri.

Franco


Franco non penso che Aquarius volesse offendere, quanto piuttosto scuotere un attimo gli animi di chi (non è il caso tuo) ha dato delle risposte a mio modo di vedere oltremodo timorose e riluttanti, come se si andasse tutti incontro a un ineluttabile destino: invece le cose si possono cambiare, anche se questo costa impegno e sacrificio.

Ricordo che cento anni fa le donne non potevano votare. Anzi, si votava per censo: se non eri abbastanza ricco non votavi. Non c'era il divorzio, non c'era lo Statuto dei Lavoratori, non c'era alcun tipo di garanzie e diritti per i più deboli: sono tutte cose venute per caso? O sono costate il sacrificio intellettuale, economico, umano di milioni di persone?

Siccome mi pare di capire che la pensiamo tutti allo stesso modo qui dentro, non litighiamo tra di noi. Veniamoci incontro, ma senza paure.
Ultima modifica di elghorn84 il 24/08/2010, 13:25, modificato 1 volta in totale.
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:25

mlp-plp ha scritto::timido:

io ho votato NO! :timido: :timido: :timido:
Per il semplice motivo, che la stragrande maggioranza degli EX TDG, ha paura di farsi vedere, di firmarsi con il proprio NOME e COGNOME,
apparire insomma..al "NATUR"!

mentre invece...vedo che son bei "vispi e allegri" quando si cimentano dietro "una tastiera", con i loro svariati Nikname! :timido: :timido: :timido:

una stretta di :strettamano:

Piero

Anche se metti tutti i fiorellini del caso adesso questo aspetto lo spieghiamo per bene a beneficio di chi ex non lo è e Tdg non lo è stato o se lo è stato non ha capito bene come girano le cose... perchè a me farmi dare del pusillamine non mi va, e nemmeno del cagasotto.
La protesta pubblica può avere significato o no? Non mi interessa, non è di questo che parliamo. Vediamo perchè qualcuno potrebbe voler partecipare senza mostrarsi.

Molti (correggetemi se sbaglio) non si mostrerebbero a viso scoperto per tutela dei LORO FAMIGLIARI e non LORO STESSI. A me andare a dire cosa significa non essere stato invintato al matrimonio dell'unica sorella, a non essere mai stato invitato a pranzo da lei e non essere più andato con tutti i miei famigliari a trovare i nonni non da problemi, anzi lo griderei.
Mia mamma e mia sorella lo sanno, e come tanti famigliari di extdg utilizzano lo stratagemma che i rapporti vanno si ridotti, ma se il famigliare non fa apertamente opposizione o apostasia selvaggia insomma... un pranzetto ogni tanto senza dire nulla o farsi vedere in giro insieme a far compere è tollerato.
Se mi si vedesse a dimostrare apertamente allora scatterebbero le superprotezioni WTS: azzerare i rapporti, anziani che chiamano e con pile di WT fanno il ripasso di tutto quello che non si può fare (se andate a leggere si può avere a fare con parenti extdg solo per gravi problemi di salute e poco altro, di sicuro non la passeeggiata al mercato...) ecc. ecc. per cui per mia mamma e mia sorella (ma penso a chi moglie, figli, nipoti) diventerebbe un inferno.
Quindi non siamo noi i cagasotto, non siamo noi i paurosi: mi sono dissociato da un giorno con l'altro, da sdm oratore pubblico pioniere regolare e cofondatore di gruppo straniero, ho scritto una lettera di mio pugno e ho ricevuto sms perfino dalla Spagna per farmi cambiare idea, diciamo che non ho agito proprio nell'ombra, e non me ne frega niente di andare a smascherare un'ingiustizia di stampo fascista come l'ostracismo.
Ma non pretendo che i miei familiari che io amo e rispetto, e che per motivi loro sono ancora legati a questo culto, abbiano il mio stesso coraggio.
Se le mie azioni lo faranno uscire, ben venga, altrimenti per me va bene così.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:30

mlp-plp ha scritto:qui Caro....devi andare alla "fonte", all'inizio!

cerco di capirTi:
tu vuoi dire, che dato che io non mi son "fatto plagiare" dalla WTS, non riesco a capire?

a Te la prossima "mossa"! :ok: :ok:

ciao Caro una stretta di :strettamano:

Piero


Non so cosa volesse dire Mario, ma io la penso esattamente così: tu non puoi capire se TDG non lo sei mai stato. E non giriamoci attorno, infiocchiettiamola o addolciamola: 25 anni di un modo di pensare che pervade la tua vita pubblica e privata non si possono acquisire leggendo qua o là.
E aggiungo una nota sincera: fortunato tu che l'ostracismo WTS non lo conosci.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi mlp-plp » 24/08/2010, 13:30

"elghorn84"

Non volevo essere così duro e tranciante come hai fatto te, ma condivido ASSOLUTAMENTE in pieno il tuo intervento.
Qui la religione c'entra poco. Mi ripeto, è una battaglia laica per i diritti civili. Nulla di più, ma anche nulla di meno.
Ricordo che c'è gente che per manifestare ha perso la propria vita: partendo da Giorgiana Masi finendo per Carlo Giuliani, da piazza Tienanmen a Jan Palach. In confronto la nostra manifestazione è roba da far ridere i polli a livello di sacrificio umano; ma avrebbe una capacità mediatica enorme, roba di trecento forum come questo messi insieme. E anche se fosse un buco nell'acqua bisogna provarle tutte se vogliamo migliorare le cose...

Detto questo: concordo anche con Mario, chi non se la sente può anche non farsi riconoscere. Ma DEVE esserci





Mah?

Se devono andare col "BURCA", consiglierei loro di stare a casa, così salvaguardano "capre e cavoli"!



Una stretta di :strettamano:



Piero
contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Messaggiodi Mario70 » 24/08/2010, 13:33

Lucio ha scritto:
mlp-plp ha scritto::timido:

io ho votato NO! :timido: :timido: :timido:
Per il semplice motivo, che la stragrande maggioranza degli EX TDG, ha paura di farsi vedere, di firmarsi con il proprio NOME e COGNOME,
apparire insomma..al "NATUR"!

mentre invece...vedo che son bei "vispi e allegri" quando si cimentano dietro "una tastiera", con i loro svariati Nikname! :timido: :timido: :timido:

una stretta di :strettamano:

Piero

Anche se metti tutti i fiorellini del caso adesso questo aspetto lo spieghiamo per bene a beneficio di chi ex non lo è e Tdg non lo è stato o se lo è stato non ha capito bene come girano le cose... perchè a me farmi dare del pusillamine non mi va, e nemmeno del cagasotto.
La protesta pubblica può avere significato o no? Non mi interessa, non è di questo che parliamo. Vediamo perchè qualcuno potrebbe voler partecipare senza mostrarsi.

Molti (correggetemi se sbaglio) non si mostrerebbero a viso scoperto per tutela dei LORO FAMIGLIARI e non LORO STESSI. A me andare a dire cosa significa non essere stato invintato al matrimonio dell'unica sorella, a non essere mai stato invitato a pranzo da lei e non essere più andato con tutti i miei famigliari a trovare i nonni non da problemi, anzi lo griderei.
Mia mamma e mia sorella lo sanno, e come tanti famigliari di extdg utilizzano lo stratagemma che i rapporti vanno si ridotti, ma se il famigliare non fa apertamente opposizione o apostasia selvaggia insomma... un pranzetto ogni tanto senza dire nulla o farsi vedere in giro insieme a far compere è tollerato.
Se mi si vedesse a dimostrare apertamente allora scatterebbero le superprotezioni WTS: azzerare i rapporti, anziani che chiamano e con pile di WT fanno il ripasso di tutto quello che non si può fare (se andate a leggere si può avere a fare con parenti extdg solo per gravi problemi di salute e poco altro, di sicuro non la passeeggiata al mercato...) ecc. ecc. per cui per mia mamma e mia sorella (ma penso a chi moglie, figli, nipoti) diventerebbe un inferno.
Quindi non siamo noi i cagasotto, non siamo noi i paurosi: mi sono dissociato da un giorno con l'altro, da sdm oratore pubblico pioniere regolare e cofondatore di gruppo straniero, ho scritto una lettera di mio pugno e ho ricevuto sms perfino dalla Spagna per farmi cambiare idea, diciamo che non ho agito proprio nell'ombra, e non me ne frega niente di andare a smascherare un'ingiustizia di stampo fascista come l'ostracismo.
Ma non pretendo che i miei familiari che io amo e rispetto, e che per motivi loro sono ancora legati a questo culto, abbiano il mio stesso coraggio.
Se le mie azioni lo faranno uscire, ben venga, altrimenti per me va bene così.


:quoto100:
Complimenti per aver detto le cose chiaramente.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5872
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi ..Anna.. » 24/08/2010, 13:33

elghorn84 ha scritto:ma avrebbe una capacità mediatica enorme


Permettimi di dirti che ti illudi.

Sai quanti cortei e manifestazioni ci sono quasi ogni giorno a Roma?

Quante ne vedi sparate su tutti i notiziari?

Se i giornalisti non fiutano qualcosa su cui buttarsi a pesce non ti calcolano nemmeno. Sarebbe già tanto avere un trafiletto sulla stampa locale e la manifestazioen avrebbe giusto la potenza di rompere le scatole agli automobilisti romani costretti a cambiare percorso.

Allora prima si crea il caso che cattura la giusta, e mai come in questo caso necessaria, attenzione.

Poi si raccolgono i consensi.

Poi si manifesta.
..Anna..
 

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:36

Aquarivs ha scritto:Qua stiamo sbagliando proprio il concetto:
Questa eventuale "protesta" che io chiamerei manifestazione, non ha nulla a che vedere nè con la religione specifica dei tdg nè con i parenti che ancora ci stanno dentro.
Si tratta di diritti umani fondamentali!
Da quando in qua i manifestanti, i protestanti, gli scioperanti, devono vergognarsi del motivo per il quale scioperano?
Mi vergogno profondamente di tutti coloro che avallano l'idea che manifestare per vedere rispettato un proprio diritto sia sbagliato, controproducente o "scomodo".
Siete una vergogna per tutti quelli che si sono fatti umiliare, ammazzare e torturare per aver manifestato per ottenere diritti che un tempo venivano considerate ERESIE.
Non meritare nessuna delle libertà che ci siamo guadagnati, compresi la libertà di stampa e di parola di cui vi fate padroni scrivendo certe sciocchezze.

Non me ne vogliano i soggetti della mia arrabbiata risposta, ma vorrei che rifletteste pesantemente su quello che ho scritto.
Non offendetevi.


Hai ragione, stimo e rispetto chi è morto e muore per i diritti umani. Ma se lo studente di piazza Tienammen avesse avuto moglie e 3 figli piccoli e al sopraggiungere del carro armato si fosse spostato.. tu te la sentiresti di biasimarlo? Se rispondi no, ci siamo capiti. Se rispondi sì... beh spero tu nella tua vita non debba mai trovarti a decidere tra i diritti di molti e l'amore di pochi.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi mlp-plp » 24/08/2010, 13:37

Lucio ha scritto:
mlp-plp ha scritto:qui Caro....devi andare alla "fonte", all'inizio!

cerco di capirTi:
tu vuoi dire, che dato che io non mi son "fatto plagiare" dalla WTS, non riesco a capire?

a Te la prossima "mossa"! :ok: :ok:

ciao Caro una stretta di :strettamano:

Piero


Non so cosa volesse dire Mario, ma io la penso esattamente così: tu non puoi capire se TDG non lo sei mai stato. E non giriamoci attorno, infiocchiettiamola o addolciamola: 25 anni di un modo di pensare che pervade la tua vita pubblica e privata non si possono acquisire leggendo qua o là.
E aggiungo una nota sincera: fortunato tu che l'ostracismo WTS non lo conosci.




Carissimo Lucio:
ma cosa c'entra la fortuna?
mo sei pure superstizioso?

forse c'èntra qualcos'altro, che non mi garba proprio scrivere! (per ora)

comunque per "TRANQUILLIZZARTI", dell'ostracismo della "tua ex wts", è già da un bel pezzo che sono al corrente, ma più che altro non mi son mai "innamorato" di questa setta!
e credimi...può darsi che la conosca molto meglio di Te!



ciao con una stretta di :strettamano:



Piero

contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Mi dispiace

Messaggiodi deep-blue-sea » 24/08/2010, 13:38

che un tale argomento faccia nascere inutili polemiche. Se dissimuliamo la nostra identità dietro un 'nickname' ci sarà una ragione, ed è quella proprio dell'ostracismo.

Ognuno ha i suoi ritmi: c'è chi è cosi arrabbiato contro la WT che si dissocia fregandosene di perdere l'affetto e l'attenzione di familiari, c'é chi ci va coi piedi di piombo per non inimicarsi tutta la famiglia, c'é chi si dissocia e riesce a non renderlo noto ai familiari lontani, insomma le ipotesi e le situazioni di ognuno sono tantissime.
Accidenti se non mi piacerebbe arrivare li a testa alta, ma sto cercando con piccoli passi e azioni, non pressanti ma diluite nel tempo, di aiutare i miei familiari a riflettere e a farsi domande, potrei venire alla protesta pubblica mascherata, ma si riconoscerebbe la silhouette, il modo di muoversi, lo stile....ma forse deciderei di tentare, ci penserò ancora.

In risposta ad una mia lettera riguardo alla nostra posizione verso la WT, il mio familiare mi ha risposto arrabbiatissimo: Posso comprendere che non siate daccordo con tutti gli insegnamenti, ma schierarti come oppositore e apostata è troppo!!!!!

Dunque, 1: mandarli 'a quel paese' perdendo definitivamente il contatto oppure,
2: sapendo che sono vittime e oggetto di controllo mentale come lo siam stati noi, cercare di aiutarli con cautela a comprendere?
Se chiudessi le porte degli affetti familiari e delle emozioni, potrei scegliere la prima opzione, ma non sono pronta, nè ho potuto ancora congelare le emozioni, dunque andrò avanti con tatto e cautela, che significa che non posso ancora espormi e perciò MI TENGO IL MIO NICKNAME!!!!
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Gocciazzurra » 24/08/2010, 13:39

mlp-plp ha scritto:
Se devono andare col "BURCA", consiglierei loro di stare a casa, così salvaguardano "capre e cavoli"!

Ma dai Piero siamo seri, che c'entra il burqa?
Ci sono altri mezzi per non renderci riconoscibili, come già ha scritto Mario!


P.S.: ho votato sì
Immagine

Le estati volano sempre… gli inverni camminano! (Charles Schulz)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5551
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Magari, sarebbe

Messaggiodi deep-blue-sea » 24/08/2010, 13:41

la buona occasione per conoscersi tutti e fare una bella riunione, tipo APOSTAFEST!!!!!! :risatina: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:41

mlp-plp ha scritto:comunque per "TRANQUILLIZZARTI", dell'ostracismo della "tua ex wts", è già da un bel pezzo che sono al corrente, ma più che altro non mi son mai "innamorato" di questa setta!
e credimi...può darsi che la conosca molto meglio di Te!

[/b]

Non sono superstizioso, è oramai in uso nella lingua italiana l'espressione avverbiale "fortunatamente" in modo asettico e senza accezione alla dea bendata.
Se TDG non lo sei stato, mi spiace ma i TDG non li conosci. Ne sarai forse informato, ma non li conosci.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Tiziano » 24/08/2010, 13:43

Io credo che ogni organizzazione religiosa possa darsi delle regole...e queste regole con le sue conseguenze siano legittime...ingiuste....estremamente ingiuste...ma legittime
Mi spiego... se ti dico che 2+2 fa 4...e uno pur sapendolo fa 2+2.... ecco che certamente comparirà il 4
Voglio dire ...a chi è entrato da adulto dei tdg... per mia esperienza personale... di avere estreme difficoltà ad accettare la risposta che non conosceva le conseguenze...
A me...durante lo studio... lo avevano fatto capire
Ora le conseguenze di decisioni sbagliate prese da adulto ...si pagano..e ne so qualcosa io che tutti quanti i giorni della mia vita mi porto un peso del quale non so' se mai riuscirò a porre rimedio...però c'è un però...
Nessuno dovrebbe pagare le conseguenze di un errore fatto dagli altri
Ora chi è nato..o comunque è divenuto tdg per volere di famigliari....non può e non deve portare nel cuore il peso di cui parlavo prima
Per questo motivo... se deciderete di andare...io ci sarò
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Utente Senior
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi mlp-plp » 24/08/2010, 13:46

Lucio ha scritto:
mlp-plp ha scritto::timido:

io ho votato NO! :timido: :timido: :timido:
Per il semplice motivo, che la stragrande maggioranza degli EX TDG, ha paura di farsi vedere, di firmarsi con il proprio NOME e COGNOME,
apparire insomma..al "NATUR"!

mentre invece...vedo che son bei "vispi e allegri" quando si cimentano dietro "una tastiera", con i loro svariati Nikname! :timido: :timido: :timido:

una stretta di :strettamano:

Piero

Anche se metti tutti i fiorellini del caso adesso questo aspetto lo spieghiamo per bene a beneficio di chi ex non lo è e Tdg non lo è stato o se lo è stato non ha capito bene come girano le cose... perchè a me farmi dare del pusillamine non mi va, e nemmeno del cagasotto.
La protesta pubblica può avere significato o no? Non mi interessa, non è di questo che parliamo. Vediamo perchè qualcuno potrebbe voler partecipare senza mostrarsi.

Molti (correggetemi se sbaglio) non si mostrerebbero a viso scoperto per tutela dei LORO FAMIGLIARI e non LORO STESSI. A me andare a dire cosa significa non essere stato invintato al matrimonio dell'unica sorella, a non essere mai stato invitato a pranzo da lei e non essere più andato con tutti i miei famigliari a trovare i nonni non da problemi,[b] anzi lo griderei.
Mia mamma e mia sorella lo sanno, e come tanti famigliari di extdg utilizzano lo stratagemma che i rapporti vanno si ridotti, ma se il famigliare non fa apertamente opposizione o apostasia selvaggia insomma... un pranzetto ogni tanto senza dire nulla o farsi vedere in giro insieme a far compere è tollerato.
Se mi si vedesse a dimostrare apertamente allora scatterebbero le superprotezioni WTS: azzerare i rapporti, anziani che chiamano e con pile di WT fanno il ripasso di tutto quello che non si può fare (se andate a leggere si può avere a fare con parenti extdg solo per gravi problemi di salute e poco altro, di sicuro non la passeeggiata al mercato...) ecc. ecc. per cui per mia mamma e mia sorella (ma penso a chi moglie, figli, nipoti) diventerebbe un inferno.
Quindi non siamo noi i cagasotto, non siamo noi i paurosi: mi sono dissociato da un giorno con l'altro, da sdm oratore pubblico pioniere regolare e cofondatore di gruppo straniero, ho scritto una lettera di mio pugno e ho ricevuto sms perfino dalla Spagna per farmi cambiare idea, diciamo che non ho agito proprio nell'ombra, e non me ne frega niente di andare a smascherare un'ingiustizia di stampo fascista come l'ostracismo.
Ma non pretendo che i miei familiari che io amo e rispetto, e che per motivi loro sono ancora legati a questo culto, abbiano il mio stesso coraggio.
Se le mie azioni lo faranno uscire, ben venga, altrimenti per me va bene così.

[/b]



Carissimo Lucio:
siamo nel 2010. (mancano 2 anni alla fine 2012 :risata: )

Ti faccio una domanda diretta:
MA LA COLPA DI TUTTO QUESTO, E' DELLA WTS?


puoi rispondermi anche in privato, anzi forse è meglio!



una stretta di :strettamano:


Piero
contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Messaggiodi Dafne75 » 24/08/2010, 13:48

Dafne75 ha scritto:Scusami, mlp.plp, ma se si riuscisse a formare un bel gruppone di gente disposta a manifestare, tu saresti d'accordo o no con questa causa? se vedessi un bel gruppo, parteciperesti anche tu o lo riterresti comunque inutile? penso che per chi nn e' coinvolto non essendo mai stato tdg, in fondo si chiede questo tramite questo sondaggio. io ho votato 'non so' solo perche'abito molto lontano da Roma e non saprei se il mio lavoro mi permetterebbe di parteciparvi, ma pur non essendo mai stata tdg capisco che questo ostracismo dev'essere terribile per chi lo subisce e se il giorno della protesta mi dovessi trovare a Roma,magari in vacanza, vi parteciperei eccome! quindi non ho capito se hai votato no perche' secondo te non cambierebbe nulla o solo perche' pensi che tanto non si riuscira' mai a raggiungere un copioso numero di partecipanti a viso scoperto e non.
ciao

Forse e' sfuggito.
Avatar utente
Dafne75
Nuovo Utente
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 08/02/2010, 20:37

Messaggiodi mlp-plp » 24/08/2010, 13:49

Lucio ha scritto:
mlp-plp ha scritto:comunque per "TRANQUILLIZZARTI", dell'ostracismo della "tua ex wts", è già da un bel pezzo che sono al corrente, ma più che altro non mi son mai "innamorato" di questa setta!
e credimi...può darsi che la conosca molto meglio di Te!

[/b]

Non sono superstizioso, è oramai in uso nella lingua italiana l'espressione avverbiale "fortunatamente" in modo asettico e senza accezione alla dea bendata.
Se TDG non lo sei stato, mi spiace ma i TDG non li conosci. Ne sarai forse informato, ma non li conosci.





se ragioni cosi, è perchè non mi hai ancora "riconosciuto come uno DEL MONDO"!!!

Storia vecchia comunque...almeno speravo... :piange:



ciao, una stretta di :strettamano:



Piero
contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:50

opepo ha scritto:Ora le conseguenze di decisioni sbagliate prese da adulto ...si pagano..e ne so qualcosa io che tutti quanti i giorni della mia vita mi porto un peso del quale non so' se mai riuscirò a porre rimedio...però c'è un però...


Hai ragione ma... se drogandomi so che mi faccio del male, e continuo a farlo, poi quando smetto e mi accorgo del danno causato a me, alla mia famiglia, alle mie finanze e mi metto a sensibilizzare altri, sto sbagliando? Se vado in un SERT a raccontare cosa mi succedeva questi mi mettono alla porta dicendo "We drogato, fatti tuoi lo sapevi dove andavi a finire!" o mi dicono "Grazie del tuo contributo ci sei di aiuto per altri".
La religione può darsi tutte le regole che vuole, ma se queste regole influenzano la tua vita anche dopo che tu hai interrotto i legami con la religione allora si deve sapere.
Ultima modifica di Lucio il 24/08/2010, 13:58, modificato 1 volta in totale.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi Tiziano » 24/08/2010, 13:53

Mentre rispondevo dichiarando il perchè della mia eventuale adesione ...Mario ha detto tutto
Se fosse così semplice non diventare testimone o uscire da questa "religione" non si parlerebbe di plagio, poi scusami se sono nato in questa religione e se giorno dopo giorno qualcuno mi ha detto che quella è la verità, ma che ci vuoi fare non tutti hanno questa fortuna!


STRAQUOTO AL 100%
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Utente Senior
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Mauro » 24/08/2010, 13:56

opepo ha scritto:Mentre rispondevo dichiarando il perchè della mia eventuale adesione ...Mario ha detto tutto
Se fosse così semplice non diventare testimone o uscire da questa "religione" non si parlerebbe di plagio, poi scusami se sono nato in questa religione e se giorno dopo giorno qualcuno mi ha detto che quella è la verità, ma che ci vuoi fare non tutti hanno questa fortuna!


STRAQUOTO AL 100%


Anch'io STRA :quoto100:

ha detto tutto!
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 13:58

Premetto che faccio fatica a seguire i post di Piero per un discorso di formattazione, per cui può darsi che mi sia perso qualcosa.

1) A me se sei del mondo, come dicono i Tdg, se sei cattolico, ebreo, ateo o altro non interessa: rispetto la tua decisione, e se come immagino sei più anziano, presumo sia frutto di ragionamenti e scelte che non discuto. Mi limito ad osservare che se TDG non lo sei stato, i TDG non li conosci. Perchè non si tratta di conoscerne la dottrina, quella te la puoi studiare anche da solo come esterno, intendo capirne le logiche, i modi di pensare, i ragionamenti pro-CD, ecc. Se mi sbaglio e qualche TDG o ex vogliono smentire, ben venga, questo è solo il mio parere. Anche se temo condiviso da tutti.

2) Cosa me ne frega a me del 2012 ora? Stiamo parlando della possibilità o meno di presentarsi a viso scoperto per manifestare contro l'ostracismo dei TDG. A tra parentesi: ho visto i carabinieri al TG che hanno arrestato un pericoloso malavitoso: sono grandi, grossi e armati. Ma a qualcuno viene in mente di dire che sono dei cagasotto perchè indossavano il passamontagna? Hanno rischiato la vita come infiltrati per uno stipendio da operaio, meritano la nostra stima e il nostro ringraziamento. E se si coprono lo fanno solo perchè rischiano che gli facciano fuori figlio e moglie...
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

si

Messaggiodi flor de mal » 24/08/2010, 14:04

Ho votato si. Penso che quella dell'ostracismo sia una piaga davanti alla quale troppo si sia taciuto. E' essenzialmente anticostituzionale.
Non so se una manifestazione di questo tipo porterebbe a qualche frutto. conoscendo i tdg.....si vederebbero attaccati da satana in persona e trasformerebbero la cosa in una crociata. l'ennesima persecuzione contro di loro.
Non so se qualche sentenza di tribunale potrebbe sedare in qualche modo il loro fanatismo religioso. In ogni caso parteciperei.....Perche' se ci fosse anche una sola possibilita' di cambiare le cose.... ed evitare che quello che e' successo a me succeda ad altri....la coglierei.
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi elghorn84 » 24/08/2010, 14:04

..Anna.. ha scritto:
elghorn84 ha scritto:ma avrebbe una capacità mediatica enorme


Permettimi di dirti che ti illudi.



Permettimi di dirti che ti sbagli, magari Mario o Achille sannò perché ti dico questo.

Basta un articolo su un grande sito internet di informazione, e fai 100mila accessi

Caro mlp-plp, io ancora non ho capito cosa vuoi dire, sarò cretino io....
elghorn84
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 24/09/2009, 12:07

Messaggiodi Tiziano » 24/08/2010, 14:09

Lucio ha scritto:
opepo ha scritto:Ora le conseguenze di decisioni sbagliate prese da adulto ...si pagano..e ne so qualcosa io che tutti quanti i giorni della mia vita mi porto un peso del quale non so' se mai riuscirò a porre rimedio...però c'è un però...


Hai ragione ma... se drogandomi so che mi faccio del male, e continuo a farlo, poi quando smetto e mi accorgo del danno causato a me, alla mia famiglia, alle mie finanze e mi metto a sensibilizzare altri, sto sbagliando? Se vado in un SERT a raccontare cosa mi succedeva questi mi mettono alla porta dicendo "We drogato, fatti tuoi lo sapevi dove andavi a finire!" o mi dicono "Grazie del tuo contributo ci sei di aiuto per altri".
La religione può darsi tutte le regole che vuole, ma se queste regole influenzano la tua vita anche dopo che tu hai interrotto i legami con la religione allora si deve sapere.


Lucio... io sono pienamente d'accordo con te...1000 volte ti dirò grazie per aver portato il tuo contributo che aiuterà gli altri..questo non toglie che le conseguenze riportate dall'uso della droga...tra l'altro consapevoli...restano...e purtroppo...si pagano
Questo non significa che non bisogna aiutare ad uscire dal tunnel chi ci si trova dentro
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Utente Senior
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Lucio » 24/08/2010, 14:13

opepo ha scritto:
Lucio ha scritto:
opepo ha scritto:Ora le conseguenze di decisioni sbagliate prese da adulto ...si pagano..e ne so qualcosa io che tutti quanti i giorni della mia vita mi porto un peso del quale non so' se mai riuscirò a porre rimedio...però c'è un però...


Hai ragione ma... se drogandomi so che mi faccio del male, e continuo a farlo, poi quando smetto e mi accorgo del danno causato a me, alla mia famiglia, alle mie finanze e mi metto a sensibilizzare altri, sto sbagliando? Se vado in un SERT a raccontare cosa mi succedeva questi mi mettono alla porta dicendo "We drogato, fatti tuoi lo sapevi dove andavi a finire!" o mi dicono "Grazie del tuo contributo ci sei di aiuto per altri".
La religione può darsi tutte le regole che vuole, ma se queste regole influenzano la tua vita anche dopo che tu hai interrotto i legami con la religione allora si deve sapere.


Lucio... io sono pienamente d'accordo con te...1000 volte ti dirò grazie per aver portato il tuo contributo che aiuterà gli altri..questo non toglie che le conseguenze riportate dall'uso della droga...tra l'altro consapevoli...restano...e purtroppo...si pagano
Questo non significa che non bisogna aiutare ad uscire dal tunnel chi ci si trova dentro


Il mio paragone TDG-uso di droga è forte, sbilanciato a favore della seconda sia per gravità degli effetti locali che permanenti. Era solo per rendere il concetto nella discussione.
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

UN SONDAGGIO NON FA MANIFESTAZIONE...

Messaggiodi tertium » 24/08/2010, 14:14

...ma la dice lunga sulle possibilità che l'ostracismo abbia ricezione o meno.
Io alla manifestazione ci verrei ed a viso scoperto.
Nel forum ci sono il mio nome e cognome (vedi presentazione ).
Detto questo, non posso pretendere, ideologicamente, che tutti qui abbiano la stessa mia idea.
L'adesione alla manifestazione, di per sè, è già un grosso segnale.
I particolari, ovvero, farsi o non, riconoscere, li valuta ognuno per se stesso.
Certo che chi è stato tdg, ha un "vissuto" differente da chi non si è mai battezzato, e aggiungo, forse si è dovuto battezzare, perchè la famiglia così voleva; pena essere considerato poco spirituale....
Ora, io la vedo così: l'adesione a questa iniziativa è il carburante giusto; per i particolari, ci si metterà d'accordo.
Comunque estenderei l'invito anche ai tdg dentro e fuori dal forum, e anche a viso coperto, ma che condividono la stessa ragione di tutti gli altri.
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Junior
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi mlp-plp » 24/08/2010, 14:14

Mario70 ha scritto:
mlp-plp ha scritto:



qui Caro....devi andare alla "fonte", all'inizio!

cerco di capirTi:
tu vuoi dire, che dato che io non mi son "fatto plagiare" dalla WTS, non riesco a capire?

a Te la prossima "mossa"! :ok: :ok:


ciao Caro una stretta di :strettamano:




Piero






Se fosse così semplice non diventare testimone o uscire da questa "religione" non si parlerebbe di plagio, poi scusami se sono nato in questa religione e se giorno dopo giorno qualcuno mi ha detto che quella è la verità, ma che ci vuoi fare non tutti hanno questa fortuna!
Ciao




Caro Mario:
ricordi?
la colpa dei padri, ricade sui figli.
quindi anche se tu non sei stato coinvolto personalmente, qualcuno l'ha fatto al tuo posto.
logico che l'ambiente, la realtà in cui sei cresciuto era quella della wts!
a questo punto il fortunato mi sà che sei proprio Tu, perchè sei riuscito in una marea di "controversie"
ad uscir fuori da quella gabbia di ma... , e x questo ti faccio i complimenti.

ps.
una cosa che caldamente consiglio a tanti ex TDG:
dovette smettere di dire che non si può capire la situazione dei TDG, se non si è fatto "UN BEL BAGNO"!
questo è un atteggiamento "già noto"..troppo noto!

faccio un piccolo esempio:
io ho sempre saputo che la droga porta diritto alla tomba, ok?
allora è logico che facendone uso, sarei stato stupido!
fin quì ci siamo Mario?
quindi...seguendo il ragionamento che tanti di Voi EX TDG fanno, io dovevo per forza aderire alla WTS, battezzandomi, pur conoscendo il "loro curriculum"?

""ma per favore""
cerchiamo di essere più uniti, capirci gli uni con gli altri, senza aver sempre la pretesa, e ancor peggio la convinzione di essere sempre nel giusto, e nella eterna "verità"!! :ok:


ciao, con una stretta di :strettamano:



Piero





contatto skype: missoltino 1

i nostri amici
Avatar utente
mlp-plp
Utente Junior
 
Messaggi: 540
Iscritto il: 16/07/2009, 19:32

PrecedenteProssimo

Torna a Sondaggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici