Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

in punta di piedi...

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

in punta di piedi...

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 17:27

ciao, sono Binhal, mi sono appena iscritta, anche se da un po' seguo questo forum.
Sono ancora nominalmente una tdg, qualche volta vado anche in sala.
Perché?
E' stata dura l'impresa di liberarmi dai condizionamenti, e non è ancora finita del tutto. Dopo 40 anni di militanza molto attiva, ho una ragnatela di rapporti sociali quasi inestricabile, tenete presente che conosco letteralmente migliaia di fratelli, ai quali sono tuttora profondamente legata, e dar loro un dolore mi fa male al cuore.
Inoltre, ho visto tanti e tanti incamminarsi nello stesso percorso di "revisione" nel quale sto faticosamente arrancando io, e se riesco ad aiutarli vale la pena di più di un sacrificio. Voglio dire, molti parlano con me perché sono lì vicino, difficilmente si confiderebbero, se me ne fossi andata, magari sbattendo la porta...adesso in particolare, il turbamento per le ultime notizie da Roma e Brooklyn è abbastanza diffuso, vorrei che non fossero lì a crepare da soli come stavo facendo io...
Che ora non sono più nemmeno sola. Mio marito e mia figlia, in modo del tutto autonomo, sono arrivati alle medesime conclusioni...
Vorrei aggiungere che io credo profondamente in Dio, chiamarlo Geova nell'accezione "Colui che fa ESSERE" mi piace anche molto. Non m'interessa assolutamente niente di Natali e compleanni, la mia rivoluzione interna riguarda il tentativo di essere in armonia con tutto il resto di ciò che è vivo, insomma piano piano è probabile che ci conosceremo meglio e magari mi spiegherò anche, posto che possa interessare...quindi ad maiora!
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi otello44 » 07/10/2012, 17:35

:fiori: :fiori: :fiori: :fiori: :fiori:
Carissima nuova amica mi fa piacere conoscerti io sono ancora nominalmente un fratello
ma sono da molto inattivo perchè anche io dopo 30 anni di wts ho capito l'iganno
Felice di essere il primo a darte il BENVENUTA tra noi
Otello44
:sala regno: :buona partecip: :biinfo:
Avatar utente
otello44
Utente Senior
 
Messaggi: 1468
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi persia » 07/10/2012, 17:40

benvenuta Binhal, anche io come te ho militato per 40 anni, e come te, ho una figlia e un marito che mi hanno seguito.
Se riesci a stare dentro l'organizzazione e aiutare gli altri sei bravissima-
Ho provato a dirlo ai nostri più cari amici, ma non erano pronti a lasciare la wts e sono rimasti lì,
sono gli unici che quando ci vedono ci salutano e che pur sapendo tutto non sentono
la necessità di mollare, hanno bisogno di essere schiavi, non saprebbero gestire la libertà.
Stavo troppo male per restare ipocritamente e fare finta di niente.
Anche io avevo amicizie di una vita intera, gente con cui ho condiviso cibo e sonno, ma credimi quando
non sono più andata in sala, non uno, e sottolineo uno, che mi abbia fatto una telefonata
per sapere cosa mi stava succedendo.
quindi al dolore la delusione di realizzare che finchè rimani con loro sono amici
se scegli di stare a casa non ti conoscono più.
Continua a scrivere sono curiosa di sapere il seguito della tua storia. ti abbraccio
persia
Avatar utente
persia
Utente Senior
 
Messaggi: 1178
Iscritto il: 01/04/2012, 13:29

Messaggiodi Barfedio » 07/10/2012, 17:45

:benvenuta fiori: :buona partecip: :sala regno:
Binhal ha scritto:ho visto tanti e tanti incamminarsi nello stesso percorso di "revisione" nel quale sto faticosamente arrancando io, e se riesco ad aiutarli vale la pena di più di un sacrificio. Voglio dire, molti parlano con me perché sono lì vicino, difficilmente si confiderebbero, se me ne fossi andata, magari sbattendo la porta...adesso in particolare, il turbamento per le ultime notizie da Roma e Brooklyn è abbastanza diffuso, vorrei che non fossero lì a crepare da soli come stavo facendo io...
Puoi parlarci più dettagliatamente del tuo percorso di revisione ed a quali notizie da Roma e Brooklyn ti riferisci?
Binhal ha scritto:ora non sono più nemmeno sola. Mio marito e mia figlia, in modo del tutto autonomo, sono arrivati alle medesime conclusioni
In questo sei fortunata, non devi temere la delazione ed un possibile Comitato Giudiziario.
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi daniela47 » 07/10/2012, 17:59

Cara Binhal

Benvenuta, apprezzo il tuo sentimento di non voler fare male ai tuoi amici, hai ragione fare del male ad amici a cui vuoi bene da tanto tempo e che ti hanno seguita fino ad oggi fa male al cuore.
Tu pensi che se un giorno tu decidessi per coerenza di lasciare l'organizzazione, i tuoi amici che certamente proveranno per te i tuoi stessi forti sentimenti di amicizia, ti volterebbero le spalle?.
Comunque se il tuo scopo, e quello si, che rappresenta una parte fondamentale dell'amicizia, è quello di poterli piano piano farli ragionare sulle contradizioni e sulle malefatte di quella che credevano l'UNICA ORGANIZZAZIONE ONESTA E VERITIERA', ti auguro tanto successo, riflettendo che far conoscere la verità a coloro che amiamo come amici è una prova tangibile e doverosa di affetto.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 18:12

cara daniela, non so quello che riuscirò a fare, magari niente, ma ci vorrei provare...
non so se mi volterebbero le spalle, è anche probabile, so per penosissima esperienza che sei programmato per cancellare il dissidente dalla tua vita... ci vuole tempo e studio e dolore per liberarsene,,,
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 18:17

ragazzi, io sono nuova di qua, avevo scritto delle risposte e devo averlo cancellate, abbiate pazienza, imparerò...
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Amore e Psiche » 07/10/2012, 18:22

:benvenuta fiori: io sono una tdg attiva da 20 ,dentro ho i miei amati genitori e amici ,perche' dovrei uscire IO se E' LA WTS che sbaglia ? Geova quando sistemera' ? :bb:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 19:30

Ora provo a riscrivere senza cancellare, hai visto mai...
Non è facile riassumere gli anni di sofferenza, tra quando cominci a capire come stanno le cose e quando lo accetti...Io ho vissuto da tdg come la Vispa Teresa, poi ho ri-cominciato a ragionare con la mia testa, divisa tra il logico e l'illogico, tra il semplice e l'arzigogolato...naturalmente solo confrontandomi con le pubblicazioni ufficiali, i discorsi è da mò che non mi fanno né caldo né freddo!
Quando leggi l'esperienza di una bambina che smette la scuola in terza media per fare la pioniera, ti suona qualche campanello, ma lo soffochi...poi all'assemblea c'è la dimostrazione di un ragazzo che dopo l'assemblea non puo' andare a cena in bermuda, sennò non si può mettere il distintivo, e dici vabbè...poi arrivano i rospi grossi, quelli più duri sia ad entrare che ad uscire, e non ce la fai più. Ma un po' alla volta...

Le notizie che turbano i fratelli, beh, a chi può far piacere che si venda tutto il lavoro la fatica e l'amore dei fratelli (Magari per risarcire le vittime della pedofilia?) e poi i rimpasti alla Betel, i rumors sul presunto inquinamento da inchiostro a Brooklyn, c'è di che far tremare le vene e i polsi, hai voglia ad essere stato programmato per non pensare...
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 19:37

cara Amore e Psiche, hai ragione anche tu...non so però fino a quando ce la farò.
Il problema è che io sono sempre stata una persona trasparente, mi faccio rabbia da sola a star zitta, certe volte. Ma vedremo, ho imparato la pazienza.
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Ray » 07/10/2012, 20:12

Benvenuta Binhal,io mi sono dissociato a febbraio .... :sala regno:

:benvenuta fiori: :buona partecip:
Continua il tuo percorso....spero non sia doloroso...
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Verdemare » 07/10/2012, 20:41

Ciao, Binhal, io sono una TG inattiva, ho passato tre quinti della mia vita con loro, ma non mi sono mai sentita una TG al 100/100 , qualcosa mi frenava, certi discorsi mi irritavano, certe esperienze mi abbattevano invece di edificarmi. Mio marito e' ancora convinto che sia la verita', mi dispiace, ma non posso dirgli tutto quello che ho scoperto qui sul Forum, gli anziani mi tengono d' occhio, e' una vita in bilico, ma mai e poi mai tonerei la' dentro. Non so come tu faccia ad andare anche " solo ogni tanto" in Sala, io dopo la Commemorazione non ce l' ho piu' fatta a reggere i loro discorsi. Sei la benvenuta, spero che il tuo " sacrificio" serva a qualcosa, che possa aiutare altri ad aprire gli occhi e la mente, come abbiamo fatto noi. :non mollare: :benvenuta fiori:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Binhal » 07/10/2012, 21:00

io sono stata attivissima e convinta fino a cinque o sei anni fa, giustificavo tutti con l'imperfezione e mi sforzavo di coprire tutto con l'amore, l'ho fatto con tutto il cuore, con la mia famiglia abbiamo "servito" dove c'era più bisogno, non ci siamo mai risparmiati quando ci sembrava di poter essere utili, ho amato predicare e mi manca ancora adesso, se posso parlare di Dio mi sento ancora felice...ma ovviamente in modo totalmente differente.
Come faccio, credimi che non lo so nemmeno io. E ci sono quelle meravigliose creature dei miei nipoti, ai quali piaceva l'adunanza, è dura ragazzi, devi buttare all'aria la vita dopo averla già buttata all'aria quarant'anni fa. Mio marito è una persona assolutamente eccezionale, sono anni che aveva voglia di dimettersi, mi tornava a casa dalle adunanze con gli anziani che era uno straccio, e per "lealtà" doveva sostenere certe posizioni insostenibili, credo sinceramente che molti fratelli ci abbiano amati e ci amino, non ce la faccio a dirglielo tutto in una volta. non credo che tutti possano accettarlo, come non ero capace io qualche anno fa...spero di riuscire a gestire questa situazione in modo da creare meno scompiglio possibile. Siamo stati una famiglia piuttosto in vista, ecco il problema più grosso...
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Verdemare » 07/10/2012, 21:25

Binhal ha scritto:io sono stata attivissima e convinta fino a cinque o sei anni fa, giustificavo tutti con l'imperfezione e mi sforzavo di coprire tutto con l'amore, l'ho fatto con tutto il cuore, con la mia famiglia abbiamo "servito" dove c'era più bisogno, non ci siamo mai risparmiati quando ci sembrava di poter essere utili, ho amato predicare e mi manca ancora adesso, se posso parlare di Dio mi sento ancora felice...ma ovviamente in modo totalmente differente.
Come faccio, credimi che non lo so nemmeno io. E ci sono quelle meravigliose creature dei miei nipoti, ai quali piaceva l'adunanza, è dura ragazzi, devi buttare all'aria la vita dopo :bravo: averla già buttata all'aria quarant'anni fa. Mio marito è una persona assolutamente eccezionale, sono anni che aveva voglia di dimettersi, mi tornava a casa dalle adunanze con gli anziani che era uno straccio, e per "lealtà" doveva sostenere certe posizioni insostenibili, credo sinceramente che molti fratelli ci abbiano amati e ci amino, non ce la faccio a dirglielo tutto in una volta. non credo che tutti possano accettarlo, come non ero capace io qualche anno fa...spero di riuscire a gestire questa situazione in modo da creare meno scompiglio possibile. Siamo stati una famiglia piuttosto in vista, ecco il problema più grosso...


Mi dispiace per la tua situazione, e il fatto che la tua famiglia era molto in vista rende tutto piu' difficile, ma quando si scoprono gli altarini di questa oganizzazione e' difficile, se non impossibile far finta di niente, io non ce la faccio , mi dispiace per i miei cari che sono dentro, ma non posso parlarne con loro, pensa che i miei parenti TG non sanno che sono inattiva da piu' di un anno. :piange:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3681
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi mmakko » 07/10/2012, 23:03

Binhal ha scritto:Ora provo a riscrivere senza cancellare, hai visto mai...
Non è facile riassumere gli anni di sofferenza, tra quando cominci a capire come stanno le cose e quando lo accetti...Io ho vissuto da tdg come la Vispa Teresa, poi ho ri-cominciato a ragionare con la mia testa, divisa tra il logico e l'illogico, tra il semplice e l'arzigogolato...naturalmente solo confrontandomi con le pubblicazioni ufficiali, i discorsi è da mò che non mi fanno né caldo né freddo!
Quando leggi l'esperienza di una bambina che smette la scuola in terza media per fare la pioniera, ti suona qualche campanello, ma lo soffochi...poi all'assemblea c'è la dimostrazione di un ragazzo che dopo l'assemblea non puo' andare a cena in bermuda, sennò non si può mettere il distintivo, e dici vabbè...poi arrivano i rospi grossi, quelli più duri sia ad entrare che ad uscire, e non ce la fai più. Ma un po' alla volta...

Le notizie che turbano i fratelli, beh, a chi può far piacere che si venda tutto il lavoro la fatica e l'amore dei fratelli (Magari per risarcire le vittime della pedofilia?) e poi i rimpasti alla Betel, i rumors sul presunto inquinamento da inchiostro a Brooklyn, c'è di che far tremare le vene e i polsi, hai voglia ad essere stato programmato per non pensare...


Benvenuta Binhal.
Questo è il post che aspettavo da anni!
Le tue parole mi fanno capire che le congregazioni non sono impermeabili come si pensava alle notizie sulla WT che sono ormai ben risapute all'esterno.
Tu stai dicendo che molti sono TURBATI da ciò che sentono sulla vendita dei beni della società (forse per pagare le cause sulla pedofilia), o che ormai a molti le dimostrazioni, i discorsi delle assemblee, provocano solo disgusto per quanto sono saturi di ipocrisia.
Bene, buon segno, finalmente!
Me ne sono andato tre anni fa sbattendo la porta, dopo trenta anni dedicati alle americanate del CD. Ho lasciato un incarico da anziano e un numero enorme di amici che, almeno apparentemente mi volevano bene e volevano bene alla mia famiglia. Ma non ho mai provato a convincere o a parlare con qualcuno di essi di quello che avevo scoperto. Ho sempre avuto la certezza che tutti avessero una vera e propria barriera mentale che gli impediva di pensare, e quindi era inutile ragionare con chi avrebbe negato anche l'evidenza solo perchè schiavo della Wt.
Ora tu mi stai dicendo che dall'interno qualcuno sta mettendo in moto i neuroni. Questa è una buona notizia, e sono convinto che, dai e dai, internet, i siti come questo e i tanti gruppi che stanno nascendo su facebook, in effetti, stanno dando il LA ad un'opera di demolizione che, nella storia della WT, non si era mai vista. Neppure ai tempi di R.Franz. Oggi le vergognose informazioni su quanto succede a Brooklin sono a disposizione di chiunque digiti su Google una chiave di ricerca, e chiunque, nel privato della propria casa, può sapere cose che fino a qualche anno fa erano inimmaginabili.
E' solo l'inizio, ma credo che il futuro ci riserverà grandi sorprese.
Cmq benvenuta in questo forum, anche da parte di uno che non partecipa granchè. Ti posso però dire che da questo forum ho avuto le migliori informazioni possibili su una scelta che ha condizionato la mia vita e quella della mia famiglia per tanti anni (e non certo in positivo)
Avatar utente
mmakko
Nuovo Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 23/10/2009, 23:13

Messaggiodi Barfedio » 07/10/2012, 23:19

Binhal ha scritto:credo sinceramente che molti fratelli ci abbiano amati e ci amino, non ce la faccio a dirglielo tutto in una volta. non credo che tutti possano accettarlo, come non ero capace io qualche anno fa...spero di riuscire a gestire questa situazione in modo da creare meno scompiglio possibile. Siamo stati una famiglia piuttosto in vista, ecco il problema più grosso...
Penso che dovresti aver ben chiara la distinzione tra la WT (CD) e quei fratelli che dici vi amino. Il danno, se così lo si può chiamare, dovrà colpire la WT e non i fratelli che, invece, dovranno essere raggiunti dai motivi del vostro dissenso.
Non si può prevedere per quanto tempo potrete sia sostenere una situazione simile, sia quando si accorgeranno della vostra dissidenza.
Creare meno scompiglio possibile? Perché? Piu 'rumore' provocherete, più facilmente altri vi seguiranno, sopratutto se avrete l'accortezza di informarli personalmente delle vostre ragioni.
Non capisco il problema di essere "una famiglia piuttosto in vista" anzi, se e quando vi dissocerrete, potreste causare un effetto di trascinamento.
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Gocciazzurra » 07/10/2012, 23:19

:benvenuta fiori:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5377
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi angela » 07/10/2012, 23:43

:benvenuta fiori:
Avatar utente
angela
Nuovo Utente
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 08/12/2010, 16:03

Messaggiodi arwen » 08/10/2012, 6:48

Benvenuta Binhal !!!. :fiori: :bnvta: :buona partecip:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Mamy » 08/10/2012, 7:02

Binhal ha scritto:cara daniela, non so quello che riuscirò a fare, magari niente, ma ci vorrei provare...
non so se mi volterebbero le spalle, è anche probabile, so per penosissima esperienza che sei programmato per cancellare il dissidente dalla tua vita... ci vuole tempo e studio e dolore per liberarsene,,,



Benvenuta Binhal,questa tua frase [programmato per cancellare il dissidente dalla tua vita ]mi fa tanta pena :triste:



Mamy :coffee:
Mamy
 

benvenuta!!!

Messaggiodi anto » 08/10/2012, 7:23

Quando leggo che anche dopo 40 anni si puo' aprire gli occhi e uscirne mi rincuora, la speranza che miofratello lo faccia si rafforza, mi congratulo con te e famigla..capisco che non e' stato facile..e' un percorso snervante.
Mi chiedo..gli scandali della wt li leggi solo qui o anche fra di voi in sala..sotto voce... ne parlate, per capire se anche mio fratello ne potrebbe essere al corrente e magari ho una possibilita' con delicattezza di iniziare un discorso, cioe' fra voi che frequentate se ne parla?
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Utente Senior
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi Binhal » 08/10/2012, 7:35

caro barfedio, capisco bene quello che vuoi dire, ma non è così semplice. Intanto io, un po' per natura e un po' per scelta, sono piuttosto minimalista, non desidero trascinare qualcuno dietro a me, vorrei piuttosto che fosse l'evidenza dei fatti a convincere una persona di una cosa o di un'altra.
Per dire, io sono stata molti anni piuttosto serena come tdg, ho sentito di tanti fratelli, che mi erano anche cari, che si erano allontanati, ma ciò non mi ha mai scossa da quella che per me era la sacrosanta verità...
Poi, dici di informarli personalmente. A parte l'oggettiva difficoltà di mettersi in contatto con migliaia di fratelli - ti prego di credere che sono veramente migliaia - so già quale sarebbe la reazione di sincero dolore della maggioranza, ma nello stesso tempo di assoluta incomprensione...
A volte non nego che mi piacerebbe fare una tempesta, ma preferisco star lì per quei pochi che ho accanto; personalmente ho ricevuto questo tipo di aiuto da parte di un caro fratello, inattivo da anni, con il quale non avrei forse parlato, a quel tempo, se fosse stato disassociato...
in sala se ne parla eccome, ci sono tanti fratelli piuttosto disorientati, ma se penso a quello che ho sofferto io, ho voglia di coccolarli, non di scioccarli...
insomma non so come domani si evolverà la mia situazione, si vedrà...
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/10/2012, 7:53

Binhal ha scritto:in sala se ne parla eccome, ci sono tanti fratelli piuttosto disorientati, ma se penso a quello che ho sofferto io, ho voglia di coccolarli, non di scioccarli...


Cara, dandoti il benvenuta, mi permetto di rammentarti un proverbio a proposito di verita' e di coccole:
il medico pietoso uccide il paziente.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Binhal » 08/10/2012, 8:47

può darsi, gabriella, può darsi...
però uno dev'essere com'è, e io più che il medico voglio fare l'infermiera...
scherzi a parte, non ho la sindrome della crocerossina, però riconosco il bene che ha fatto a me l'essere trattata con delicatezza.
Questo non vuol dire che domani non farò una scelta differente, per adesso questo è il massimo bene che riesco a fare, con le forze che ho.
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

ciao

Messaggiodi Libertàsacra » 08/10/2012, 10:00

:strettamano: :benvenuta fiori:
SE VOI INCONTRERETE CHI UN SORRISO NON VI SA DARE,DONATELO VOI.
PERCHè NESSUNO HA TANTO BISOGNO DI UN SORRISO COME COLUI CHE AD ALTRI DARLO NON SA.
Avatar utente
Libertàsacra
Utente Junior
 
Messaggi: 442
Iscritto il: 26/09/2012, 10:06

Messaggiodi Neca » 08/10/2012, 10:29

:benvenuta fiori:
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2970
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/10/2012, 11:13

Binhal ha scritto:può darsi, gabriella, può darsi...
però uno dev'essere com'è, e io più che il medico voglio fare l'infermiera...
scherzi a parte, non ho la sindrome della crocerossina, però riconosco il bene che ha fatto a me l'essere trattata con delicatezza.
Questo non vuol dire che domani non farò una scelta differente, per adesso questo è il massimo bene che riesco a fare, con le forze che ho.

Delicatezza, tatto, empatia ci devono essere compagne d'opera e l'opera va rivolta a chi gia' nutre dubbi e, magari, come succede a molti, pensa d'essere sbagliato.
Non di certo va rivolta a chi, nel culto, ha trovato felicita' e appagamento.
Ma tutto ciò non esclude che si debba esser sinceri a costo d'apportare un qualche dolore.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi pavel43 » 08/10/2012, 12:00

Binhal ha scritto:può darsi, gabriella, può darsi...
però uno dev'essere com'è, e io più che il medico voglio fare l'infermiera...
scherzi a parte, non ho la sindrome della crocerossina, però riconosco il bene che ha fatto a me l'essere trattata con delicatezza.
Questo non vuol dire che domani non farò una scelta differente, per adesso questo è il massimo bene che riesco a fare, con le forze che ho.

Entro in queste discussioni in punta di piedi, mi pare di offendere persone che si confidano sofferenze che non essendo io tdG posso capire solo in parte.
Ma avendo un famigliare da anni simpatizzante anche se non battezzato sono veramente attento a capire le dinamiche relazionali all'interno della confessione, che trovo più interessanti delle stesse dottrine.
Apprezzo molto l'approccio al problema di Binhal e ritengo la sua espressione
uno dev'essere com'è
fondamentale qualsiasi scelta più o meno sofferta uno faccia.
Dopo lunghe e accese discussioni con il famigliare in questione chiudo sempre con :"...se tutto questo ti fa sentire più serena..."
Così rimaniamo in pace anche se pronti a riprendere il confronto in altro momento.

Ora esco dal forum per sopravvenuti impegni.
pavel43
Nuovo Utente
 
Messaggi: 359
Iscritto il: 20/09/2009, 14:25

Messaggiodi Titano1956 » 08/10/2012, 12:42

Binhal un benvenuto anche da parte mia. :fiori e bacio: :welcome:

persia ha scritto:benvenuta Binhal, anche io come te ho militato per 40 anni, e come te, ho una figlia e un marito che mi hanno seguito.
Se riesci a stare dentro l'organizzazione e aiutare gli altri sei bravissima-
Ho provato a dirlo ai nostri più cari amici, ma non erano pronti a lasciare la wts e sono rimasti lì,
sono gli unici che quando ci vedono ci salutano e che pur sapendo tutto non sentono
la necessità di mollare, hanno bisogno di essere schiavi, non saprebbero gestire la libertà.
Stavo troppo male per restare ipocritamente e fare finta di niente.
Anche io avevo amicizie di una vita intera, gente con cui ho condiviso cibo e sonno, ma credimi quando
non sono più andata in sala, non uno, e sottolineo uno, che mi abbia fatto una telefonata
per sapere cosa mi stava succedendo.

quindi al dolore la delusione di realizzare che finchè rimani con loro sono amici
se scegli di stare a casa non ti conoscono più.
Continua a scrivere sono curiosa di sapere il seguito della tua storia. ti abbraccio
persia

E' esattamente quanto successo a me. Nei due anni che non ho più frequentato nessuno dei fratelli/amici si è fatto vedere (a parte uno veramente amico e il solito anziano per chiedermi il rapportino mensile) per capire cosa succedeva e perchè non mi facevo più vedere. Sembra che il singolo è così poco importante che se c'é o non c'é poco cambia (spero che anche Gesù non abbia la stessa attitudine mentale, altrimenti poveri noi). Poi, anche se esprimi i tuoi sentimenti e dubbi, come puoi avere ragione se altri sette milioni di fratelli zelanti non hanno il benché minimo dubbio? Alla fine sia che tu abbia torto o ragione ti guardano con certa aria di compatimento tanto che rinunci a qualsiasi spiegazione. Arrivi alla conclusione che non gliene... frega niente a nessuno (scusate la franchezza), ed allora determini in cuor tuo di cercarti dell'altro, sia come religione che come amici.
Con simpatia, Titano. :ciao: :ciao:
Avatar utente
Titano1956
Nuovo Utente
 
Messaggi: 365
Iscritto il: 10/05/2011, 12:59

Messaggiodi Binhal » 08/10/2012, 13:39

mah, devo dire che comunque sto piano piano cercando di uscire da una situazione che mi ha letteralmente stravolta, per ora l'unica decisione che so prendere è quella di non prendere decisioni, voglio consolidare piano piano le mie nuove certezze man mano che le acquisisco. Fra l'altro ora, per motivi particolari, sono fuori-sede per un periodo, diciamo che è una buona occasione per fare alcune verifiche, tipo chi ti cerca e chi non ti cerca, chi ti ritiene credibile e chi no...ho già avuto qualche risposta, per dire il vero, e insomma sono in una fase che non so proprio dire come andrà a finire, so solo che ogni giorno di più sto acquistando coscienza di me e di quello che mi circonda, non ce l'ho con nessuno, anzi ci sono molte persone che amo, se loro amano me, bene, altrimenti pazienza...
aver deciso di iscrivermi a questo forum è sicuramente un passo avanti in una certa direzione...
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Prossimo

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici