Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La Watchtower dichiarata colpevole e condannata al risarcimento di 7 milioni di $

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

La Watchtower dichiarata colpevole e condannata al risarcimento di 7 milioni di $

Messaggiodi deep-blue-sea » 14/06/2012, 23:49

La giuria di Okland ha ritenuto i Testimoni di Geova responsabili per gli abusi sessuali subiti da una bambina di Freemont.

La GIURIA della Corte suprema della Contea di Alameda ha dichiarato i Testimoni di Geova legalmente responsabili per gli abusi sessuali subiti da una ragazzina di allora 9 anni domiciliata a Freemont. Il verdetto, annunciato mercoledi 13 giugno, dichiara che gli Anziani che trattarono il caso nella congregazione di North Freemont nel 1990 sapevano che l’accusato Jonathan Kendrick era stato condannato recentemente per abusi sessuali su un altro bambino, ma mantennero la segretezza riguardo a questa condanna non informandone la congregazione.

L’accusato Kendrick molestò allora, ripetutamente, la ora 26ienne Candace Conti, durante un periodo di due anni, usando le attività proprie ai Testimoni di Geova , quali la predicazione di porta in porta, come un mezzo per ottenere il controllo sulla sua giovane vittima. Kendrick fu poi condannato nel 2004 per abusi sessuali su un’altra giovane vittima e il suo nome é ora nel registro dei criminali per violenze sessuali dello stato della California.
La questione principale di questo caso, secondo l’avvocato della vittima Rick Simons di Hayward, son state le direttive scritte dalla Watchtower New York, Inc., le quali davano istruzioni a tutti gli anziani delle congregazioni degli Stati Uniti, di mantenere segreti tutti i casi riportati nelle congregazioni di abusi sessuali alfine di evitare processi.
Si pensa che questo caso sia il primo in questa nazione, che affronta chiaramente le disposizioni interne di mantenere il riserbo su questioni da considerare segrete, adottata nel 1989 e tuttora in vigore.

La signora Conti ha dichiarato: "Una volta desideravo essere la migliore Testimone di Geova che ci potesse essere. Ora sento che sto facendo molto di più per aiutare altri bambini testimoni di Geova di quanto non abbia mai fatto di porta a porta per diffondere la 'buona notizia' ". E 'stata ricompensata dalla giuria con un risarcimento di 7 milioni di dollari, e la giuria tornerà domani [Giovedi] a prendere in considerazione se i danni punitivi debbano anche essergli assegnati. [La loro decisione è previsto per Venerdì.]

Candace Conti ha trascorso 2 anni cercando di convincere i Testimoni di Geova, sia nel sud della California che in Fremont, di cambiare la loro politica di segretezza, ma alla fine rinunciò e depose la sua denuncia nel 2011. "Questa giovane donna, che ha subito abusi brutali da bambina, non ha potuto confidarsi con nessuno per diversi anni, e ha trascorso molti anni nell’incubo della depressione e dell’ isolamento, ha dimostrato incredibile coraggio nell'affrontare la potenza di questa organizzazione che prona la segretezza e che l’ha tradita lasciandola nelle mani di un mostro ", ha commentato l’avvocato della Conti.

Ulteriori dettagli qui: http://www.jehovahs-witness.net/watchto ... victim-wow

/ Milioni di dollari di risarcimento per UNA VITTIMA, piu i milioni già pagati per altri processi,più quelli che verranno...non faranno male alle tasche della WT????? :boh:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi lely » 15/06/2012, 0:15

che schifo...e non ci saranno soldi che possano risarcirla :piange:
Avatar utente
lely
Utente Senior
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi roberto76 » 15/06/2012, 0:31

Innanzi tutto solidarietà per la povera ragazza e vergogna nei confronti del colpevole e chi l'ha coperto. Nessun risarcimento potrà mai cancellare le ferite morali e psicologiche. Anche se hanno tolto una goccia nel mare di miliardi della wts almeno è stato infranto il muro.Quanto meno dato il buon fine della causa altri che hanno subito danni o violenze saranno incoraggiati ad uscire allo scoperto e denunciare. Chissà che creando un precedente piovano condanne di ogni tipo e genere. Poi la crisi generale (anche gli usa stanno messi maluccio nonostante sostengano falsamente il contrario) magari farà il resto.. Ora mi chiedo, ma se fallisse la sede centrale, finalmente i singoli capirebbero che non c'è nessuna benedizione dal cielo ma è solamente una società commerciale? Purtroppo credo che abbiano fondi per resistere millenni..ma non si sa mai. D'altra parte per demolire qualcosa da un angolino bisognerà pur iniziare... Mi auguro vengano smascherate sempre di più le assurde regole imposte da avidi direttori commerciali e che si possano risparmiare in futuro abusi su ingenui ed innocenti.
roberto76
Nuovo Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 26/03/2010, 23:01

Messaggiodi lely » 15/06/2012, 0:38

vala' roberto che le spalle se le sono coperte bene....
Avatar utente
lely
Utente Senior
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: 25/02/2012, 23:01

Messaggiodi roberto76 » 15/06/2012, 1:01

lely ha scritto:vala' roberto che le spalle se le sono coperte bene....


purtroppo credo tu abbia ragione, ci sarebbero più possibilità di asciugare il pacifico che le Brooklyniane casse...forti
roberto76
Nuovo Utente
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 26/03/2010, 23:01

Messaggiodi daniela47 » 15/06/2012, 6:06

Per onestà e sincerità, come ritengono di avere nei TDG, aspetto che riportino questa notizia anche nel loro "condominio",
Così, tanto per cambiare dai loro argomenti sempre puntati sulle magagne altrui.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi sconvolta » 15/06/2012, 6:22

FINALMENTE si incomin cia a fare sul serio! Era ora che queste "gravissime cose" venissero "condannate e punite "da un tribunale,invece di restare solo nei meandri segreti delle congregazioni ! I complimenti vanno al coraggio e alla perseveranza della ragazza ,che non ha desistito dal combattere per avere giustizia per se e per tutte le altre vittime che vivono nel silenzio il loro dramma! :strettamano: :fiori e bacio: Grazie Deep per queste belle notizie che ci traduci.
I principi di Brooklyn non possiedono la verità:questa è la causa reale che li ha costretti, e li costringe anche ora,a ritrattare continuamente ciò che hanno proclamato ieri o decine di anni addietro,come verità biblica e divina. (Gunther Pape)
Presentazione
Avatar utente
sconvolta
Utente Senior
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: 07/07/2010, 22:50

Messaggiodi Trianello » 15/06/2012, 6:48

La cosa interessante è che questa sentenza riconosce, se ho capito bene, la responsabilità diretta della dirigenza della WTS per ciò che concerne questo caso, in quanto sono state le direttive esplicitamente diramate da questa in ralazione al trattamento dei casi di abusi sessuali tra minori in seno alla congregazione a far sì che il condannato per abusti potesse agire indisturbato. In teoria, questo dovrebbe essere un colpo micidiale per l'immagine della WTS. Lì dove, infatti, diversi ministri o membri di altre confessioni religiose (leggi "preti cattolici") sono stati condannati per abusi sessuali, non mi risulta che le sentenze abbiano mai rilevato una qualche responsabilità delle Chiese a cui questi appartenevano ed alle dirigenze centrali delle suddette (leggi "il Vaticano"). Da questa sentenza, la sede centrale mondiale dei TdG ne esce, in teoria, molto più ammaccata di quanto le dirigenze centrali delle Chiese della "cristianità" non siano uscite da sentenze analoghe. Peccato che i TdG non sapranno mai nulla della cosa.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Mario70 » 15/06/2012, 7:06

Trianello ha scritto:La cosa interessante è che questa sentenza riconosce, se ho capito bene, la responsabilità diretta della dirigenza della WTS per ciò che concerne questo caso, in quanto sono state le direttive esplicitamente diramate da questa in ralazione al trattamento dei casi di abusi sessuali tra minori in seno alla congregazione a far sì che il condannato per abusti potesse agire indisturbato. In teoria, questo dovrebbe essere un colpo micidiale per l'immagine della WTS. Lì dove, infatti, diversi ministri o membri di altre confessioni religiose (leggi "preti cattolici") sono stati condannati per abusi sessuali, non mi risulta che le sentenze abbiano mai rilevato una qualche responsabilità delle Chiese a cui questi appartenevano ed alle dirigenze centrali delle suddette (leggi "il Vaticano"). Da questa sentenza, la sede centrale mondiale dei TdG ne esce, in teoria, molto più ammaccata di quanto le dirigenze centrali delle Chiese della "cristianità" non siano uscite da sentenze analoghe. Peccato che i TdG non sapranno mai nulla della cosa.


Si sono d'accordo anche io, il bello è che continuano a guardare e a trascrivere scrupolosamente ognui caso che trovano nei giornali inerenti la pedofilia nella chiesa cattolica, è proprio vero il detto che si viene giudicati con la stessa misura con la quale si giudica! E quanto più grave sarà questo giudizio se si parla a nome dell'organizzazione della quale si fa parte :triste:
Fino a qualche anno fa si tendeva a disincentivare gli abusati dall'andare a confessare il danno subito alle autorità secolari, per difendere "il buon nome di Geova" il quale era bello che macchiato da questi suoi rappresentanti: il peccatore per l'abomionio che aveva commesso e gli anziani per l'omertà verso la giustizia... ah però c'era la disassociazione... come se questa fosse bastata a coprire l'omertà.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 15/06/2012, 7:07

Trianello ha scritto:Da questa sentenza, la sede centrale mondiale dei TdG ne esce, in teoria, molto più ammaccata di quanto le dirigenze centrali delle Chiese della "cristianità" non siano uscite da sentenze analoghe. Peccato che i TdG non sapranno mai nulla della cosa.

Intanto, vediamo di farla conoscere ai simpatizzanti.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Giovanni64 » 15/06/2012, 7:59

Un piccolo dollaro preso con i soliti metodi ad ognuno dei 7 milioni di Testimoni di Geova che ci sono nel mondo e la Watchtower ha risolto il problema.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi ryuzaki77 » 15/06/2012, 8:19

Avete per caso trovato questa notizia su qualche sito giornalistico? Vorrei pubblicarla sul mio profilo ma con delle fonti super partes.
Avatar utente
ryuzaki77
Utente Junior
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 26/09/2009, 8:22

Messaggiodi Mario70 » 15/06/2012, 8:23

Giovanni64 ha scritto:Un piccolo dollaro preso con i soliti metodi ad ognuno dei 7 milioni di Testimoni di Geova che ci sono nel mondo e la Watchtower ha risolto il problema.


Si è verissimo, ma vuoi mettere la figura di cacca che ci fa?
Non lo sto dicendo per un desiderio di vendetta o per godimento delle disgrazie altrui, a me da molto fastidio chi si erge a giudice in maniera farisaica sentendosi migliore degli altri e soprattutto facendo leva sui peccati delle altre chiese per farsi bella e dichiararsi più pura delle altre.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi ..Anna.. » 15/06/2012, 8:26

Mario70 ha scritto:
Giovanni64 ha scritto:Un piccolo dollaro preso con i soliti metodi ad ognuno dei 7 milioni di Testimoni di Geova che ci sono nel mondo e la Watchtower ha risolto il problema.


a me da molto fastidio chi si erge a giudice in maniera farisaica sentendosi migliore degli altri e soprattutto facendo leva sui peccati delle altre chiese per farsi bella e dichiararsi più pura delle altre.


Stra :quoto100: :ok:
..Anna..
 

Messaggiodi polymetis » 15/06/2012, 8:39

Concordo con Trianello.
La difesa dei TdG quando si mostrava loro che i casi di pedofilia sono statisticamente identici in qualsiasi confessione religiosa, compresa la loro, è sempre quella di dire che almeno loro i pedofili li espellono e non li coprono. Ovviamente si tratta di sciocchezze: esattamente come in ogni confessione religiosa ci sono stati casi di omertà, guidati dal principio che è meglio lavare i panni sporchi in famiglia. I TdG non sono affatto l'oasi fuori dalla quale ci sarebbe solo Satana, sono uguali a tutti gli altri quanto a manchevolezze: prima se ne renderanno conto e meglio sarà per la loro coscienza, macchiata dal peccato d'orgoglio.
Ed è poi vero anche quello che sottolineava Trianello: nonostante i tentativi dei documentari scandalistici di dimostrare che esisterebbero direttive Vaticane per coprire i pedofili (si veda l'incompetente interpretazione del Crimen Sollicitationis data dal documentario Sex & Crime in Vatican), nessuno è mai riuscito a dimostrare che tale responsabilità del Vaticano esista. Anzi, proprio di recente un tentativo negli Stati Uniti di tirare in ballo Bertone e Ratzinger in un caso di pedofilia USA (il famoso caso Murphy) s'è concluso con il ritiro delle accuse. (Per chi non ne sapesse nulla, un articolo da La Stampa http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/stati-uniti-estados-unidos-united-states-12534/ )
Ora invece una sentenze, se la notizia venisse confermata, additerebbe esplicitamente i vertici della WTS come responsabili per aver diramato direttive volte ad insabbiare casi di pedofilia.
I TdG inoltre non si rendono conto di quanto sia ridicolo il loro continuo riportare singoli casi di pedofilia tra i cattolici. Essi non si rendono conto che:
1)Se vogliono conoscere quelli tra i TdG, possono consultare il sito Silent Lambs
2)Il fatto che, in numeri assoluti, ci siano più casi tra i cattolici, e meno tra i TdG, cosa che permette loro di riportare notizie di scandali cattolici più spesso, si deve banalmente al fatto statistico che i cattolici sono 1 miliardo mentre i TdG sono 7 milioni. Essendo numericamente uno sputo, è ovvio che si creino meno casi di crimine. Sarebbe come se quelli di San Marino si vantassero pubblicando giornalmente gli scandali del crimine italiano prendendoli dai giornali, facendo vedere che loro non ne hanno così spesso...
3)Le agenzie di informazione sono più propense a riportare scandali che coinvolgono cattolici, rispetto a scandali che coinvolgono i TdG. La Chiesa Cattolica infatti, nel bene e nel male, è un polo di potere culturale, e dunque suscita l'odio e l'amore in maniera feroce. E' evidente che i nemici culturali della Chiesa e del suo magistero abbiano tutto l'interesse a parlar male il più possibile della Chiesa Cattolica, mentre a nessuno frega alcunché dei TdG, sia perché come abbiamo già detto sono 4 gatti, sia perché non hanno peso politico. Possiamo dunque dire che è del tutto normale, anche se i casi di pedofilia sono per numero statisticamente identici, sentire più spesso di scandali cattolici, e i motivi sono quelli appena accennati: a)I cattolici sono immensamente più numerosi. b)I cattolici sono un bersaglio immensamente più succoso dei TdG per chi si opponga al cristianesimo.

Detto questo, ben venga questa sentenza.
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4368
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi sweetkj » 15/06/2012, 8:50

scusate, volevo solo capire una cosa: il link riportato corrisponde ad un forum americano mi sembra... esiste una pagina giornalistica dove si può trovare la sentenza?

Grazie :timido2:
Avatar utente
sweetkj
Utente Junior
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 01/01/2011, 14:59

Messaggiodi polymetis » 15/06/2012, 9:15

sweetkj ha scritto:scusate, volevo solo capire una cosa: il link riportato corrisponde ad un forum americano mi sembra... esiste una pagina giornalistica dove si può trovare la sentenza?

Grazie :timido2:


Sul sito della Corte Suprema della contea di Alameda a quanto pare si può trovare fotocopia della sentenza:

http://apps.alameda.courts.ca.gov/domai ... n=27471875


Ecco un punto interessante:

Immagine

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4368
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi sweetkj » 15/06/2012, 9:23

polymetis ha scritto:
sweetkj ha scritto:scusate, volevo solo capire una cosa: il link riportato corrisponde ad un forum americano mi sembra... esiste una pagina giornalistica dove si può trovare la sentenza?

Grazie :timido2:


Sul sito della Corte Suprema della contea di Alameda a quanto pare si può trovare fotocopia della sentenza:

http://apps.alameda.courts.ca.gov/domai ... n=27471875


Ecco un punto interessante:

Immagine

Ad maiora



:grazie: :grazie: :grazie:
Avatar utente
sweetkj
Utente Junior
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 01/01/2011, 14:59

Messaggiodi Trianello » 15/06/2012, 9:42

Tutto materiale che credo sarebbe il caso di inserire nel Sito.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Amore e Psiche » 15/06/2012, 9:54

queste cose le nasconde bene :inca:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi cici@ » 15/06/2012, 10:08

Meno male era veramente ora di giustizia
Speriamo che questo sia riconoscuto anche in
Altre parte del mondo e vedere le ingiustizie che
Fanno i tdg altro che bravi e onesti slo loro sono come tutti
Non anno di niente di speciale si quello di non dire la verita :cer: e coprire
Tutto. :cer:



Cici@
Avatar utente
cici@
Utente Senior
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: 10/10/2009, 19:33

Il seguito...

Messaggiodi deep-blue-sea » 15/06/2012, 10:24

Secondo Barbara Anderson:

Ho appena avuto a telefono la querelante e a meno che non abbia sentito giusto, la somma strabiliante aggiudicata é stata di 21 milioni piu un dollaro ¨per danni punitivi. A questi si aggiungono i 7 milioni decisi ieri, il totale del risarcimento sarebbe dunque di 28 mio +1 di $$$$$$$$. Più informazioni seguiranno...
Barbara


I giornali non si sono ancora accaparrati la notizia, ma sicuramente faranno la pubblicità che merita alla Watchtower... Perciò ho menzionato il link americano visto che sono già a 16 pagine e bisognerebbe spulciarlo un po, e io son proprio a corto di tempo...

Chissà se impareranno a pulirsi la bocca prima di condannare le altre chiese che portano sulla coscienza lo stesso genere di peccati e crimini, si suol dire: Non sputare in cielo che in faccia t'arriva..... :blu:

È vero che la Watchtower potrebbe ricorrere in appello, ma intanto, la bella facciata luccicante ha preso un bel colpo sul muso.....
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Mamy » 15/06/2012, 10:49

Quando cammini nel fango come minimo ti sporchi le scarpe :inca:

E anche loro hanno le scarpe sporche,come la loro coscienza :test:


Mamy :ok:
Mamy
 

Messaggiodi Achille » 15/06/2012, 11:40

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12165
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 15/06/2012, 11:44

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12165
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Dunque riassumendo:

Messaggiodi deep-blue-sea » 15/06/2012, 12:23

sulla somma attribuita alla vittima, di 7 milioni:

Kendrik, il pedofilo, dovrà pagare 60% :ok:
La Watchtower ne dovrà il 27% :ok:
E la Congregazione di Freemont il 13%. :ok:

Chissà questi anziani come si sentiranno verso la cara Società Watchtower che li ha messi in questo bel pasticcio solo per rispettare e ubbidire ai loro ridicoli e faziosi ordinamenti interni. ... :cer: :inca:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Mamy » 15/06/2012, 12:28

deep-blue-sea ha scritto:sulla somma attribuita alla vittima, di 7 milioni:

Kendrik, il pedofilo, dovrà pagare 60% :ok:
La Watchtower ne dovrà il 27% :ok:
E la Congregazione di Freemont il 13%. :ok:

Chissà questi anziani come si sentiranno verso la cara Società Watchtower che li ha messi in questo bel pasticcio solo per rispettare e ubbidire ai loro ridicoli e faziosi ordinamenti interni. ... :cer: :inca:



Era ora che si cominciasse a scoprire quello che succede ANCHE in mezzo a loro,non sono poi così splendidi come fanno credere. :inca:
Mamy
 

Messaggiodi Mario70 » 15/06/2012, 12:53

:risatina: :risatina:

Quanto mi piacerebbe vedere la faccia di coloro che morbosamente vanno alla ricerca di notizie di preti pedofili (che nessuno di noi sta negando ovviamente), vedersi sbattere in faccia documenti come questi...
Di che colore sarà diventata la loro faccia? Rossa? violacea? tipo questa :inca: ?
:risatina:
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5714
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Cinzia65 » 15/06/2012, 13:01

Lo so che non si dovrebbe gioire per le disgrazie altrui, ma come aspettavo una notizia così...... ricordo le sorelle quando in servizio criticavano il vaticano per gli atti di pedofilia... ora che diranno?

Mi spiace tantissimo per queste vittime innocenti, spero trovino la forza di uscire da questo incubo
Prima di giudicare un uomo cammina per tre lune nelle sue scarpe.
Proverbio Indiano
Presentazione viewtopic.php?f=7&t=11158&hilit=stelladanzante
Avatar utente
Cinzia65
Utente Junior
 
Messaggi: 678
Iscritto il: 21/05/2012, 23:16

Messaggiodi lovelove84 » 15/06/2012, 13:06

polymetis ha scritto:
sweetkj ha scritto:scusate, volevo solo capire una cosa: il link riportato corrisponde ad un forum americano mi sembra... esiste una pagina giornalistica dove si può trovare la sentenza?

Grazie :timido2:


Sul sito della Corte Suprema della contea di Alameda a quanto pare si può trovare fotocopia della sentenza:

http://apps.alameda.courts.ca.gov/domai ... n=27471875


Ecco un punto interessante:

Immagine

Ad maiora


ma è solo una pagina...un giornale che parla della vicenda non esiste?
:grazie:
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Prossimo

Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici