Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

la mia esperienza

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

la mia esperienza

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 16:33

ciao,vorrei raccontarvi la mia esperienza e per farlo devo cominciare con la mia nascita.No non sono nata in una famiglia di tdg(x fortuna)ma di cattolici:mia madre ne era molto convinta,cattolicissima.Sono nata a due passi dalla chiesa e casa mia confinava con l'asilo materno,dove io ero praticamente di casa,x l'amicizia che mia madre aveva con le religiose a cui mi affidava spesso e volentieri anche x il suo lavoro.Così ho vissuto x i primi 4 anni della mia vita,io ricordo di starci proprio bene amavo quelle suore.A 4 anni qualcosa cambiò perchè ci trasferimmo fuori dal paese e x me fu una sofferenza non poter stare vicino a loro come prima.A 10 anni persi entrambi i genitori e rischiai anch'io di morire insieme a loro ma mi salvai.Poi fui affidata a una zia che in seguito diventò tdg,ma ancora non lo era.Raramente ho conosciuto una persona con tanta rabbia dentro tanto da sfogarsi su di me e il suo modo di educarmi era decisamente di tipo militare.Io avevo ancora da elaborare il lutto dei miei genitori e non passava nemmeno un giorno che potessi dirmi serena con lei.
A volte ero veramente disperata,finchè a soli 11 anni decisi di reagire e fu così che grazie all'intervento di alcune persone(minaccia letteralmente di scappare se non mi aiutavano ad andarmene di lì)fui trasferita in un collegio.Ancora una volta mi travai bene con le religiose,di cui ancora oggi ho uno splendido ricordo.Dopo qualche anno mi riavvicinai a mia zia se non altro x via di mia cugina a cui volevo molto bene e fu lì che incontrai i tdg.Raccontavano questa cosa dei morti che sarebbero resuscitati e vissuti x sempre e a me,che li avevo persi da pochi anni più che il vivere x sempre era il poter rivedere loro.Così entrai in quel posto...ero ancora in collegio e devo dire che le mie suore sono state molto aperte,spesso abbiamo discusso la cosa e poichè io non ero mai voluta andare in chiesa,neanche prima di conoscere i tdg(mi sono sempre sentita distante dal cattolicesimo)una di esse mi propose uno...scambio.In fondo sosteneva lei,il Dio è sempre lo stesso"io vengo una volta dove vai tu e tu vieni una volta in chiesa".E così abbiamo fatto(naturalmente i tdg non ne hanno saputo nulla,perchè le mie suore non erano le classiche suore vestite con l'abito lungo e il velo).Mio fratello più grande di me di 5 anni invece quando scoprì questa storia si oppose fermamente e sapete bene questo che effetto ha(su di me poi!).Quindi io poi alla fine mi battezzai8a tempo di record)e poi lui ci riprovò(nel frattempo ero anche uscita dal collegio e andata ad abitare insieme a lui)invitandomi a ballare in una discoteca.Anche mia zia intanto era entrata nei tdg.Quindi io ci andai(ah ma io comunque in discoteca c'ero già andata una volta quando ero in collegio con le mie amiche al pomeriggio e devo dire che,non è che mi ero fermata poco,ero troppo piccola e mi ero pure annoiata ma l'avevo raccontato subito alle suore che me l'avevano proibito e mi hanno anche un po' sgridata ma niente de che,potevo anche non dirglielo ...)e mio fratello il giorno dopo andò a dirlo a mia zia e a fine della storia potete ben immaginarla.Era vietatissimo.Eravamo nel 73 e tutto questo sarà durato un anno e mezzo.Così fuori di lì devo dire che spesso e volentieri mi sono divertita ...continua
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Cogitabonda » 22/08/2012, 16:44

Ciao Luisa e benvenuta!

:benvenuta fiori:

Per errore hai postato tre volte lo stesso messaggio, ma non ti preoccupare, ci penseranno i mods a sistemare tutto!

Attendo il seguito della tua storia.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8468
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi arwen » 22/08/2012, 16:50

benvenuta! Ed attendo con ansia il resto !. Un abbraccione :fiori: :buona partecip: :benvenuta fiori:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Ray » 22/08/2012, 16:52

Ciao Luisa...benvenuta :benvenuta fiori: :buona partecip:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11493
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Verdemare » 22/08/2012, 16:58

Ciao, benvenuta :loveitdg:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3688
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Brambilla Bruna » 22/08/2012, 17:17

cara Luisa felice di conoescerti ..mi piace la tua storia ..letta un pò di fretta ..ma ti giuro che la leggerò con piu attenzione .. :sorriso:
ti dò il mio :bnvta: :loveitdg: e aspetto la fine del tuo racconto ..a presto ... :appl: :appl: :timido2: :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 18:18

scusate....non sono molto pratica,siete davvero carini,è che mi ero persa! :risata: mi devo ancora ambientare :verde:
dunque sì mi sono proprio divertita fino a che a 19 anni conosco un tipo,in discoteca e tra un tira e molla e l'altro dopo 3 anni lo sposo anche(tremendo errore,nella prossima vita devo ricordarmi di non fare più tale schiocchezza),avevamo scoperto che ero incinta,sua madre era tdg ma lui aveva sempre svincolato,è andato in crisi ,sua madre ne ha parlato agli anziani(non della congregazione dove avevo partecipato io comunque).Insomma sposati,lui ha cominciato a studiare,subito non mi sembrava sta tragedia(in fondo si trattava della bibbia)e sono sempre stata x la libertà di scelta che ho anche lasciato poi anche ai figli,infatti son diventati tdg.Potrei scriverci un libro....da qui in poi posso dire di aver vissuto questa religione di riflesso.Quante volte da sola perchè lui tra il lavoro e tutti questi impegni che via via aumentavano....e dopo nemmeno due anni e due figli già avevo voglia di chiudere.Dimenticavo,x salvare il salvabile ho anche provato a rientrare,quindi dopo la solita trafila di vado in sala ma nessuno mi vede mi parla eccc (ma la parabola del figliol prodigo?)vengo riammessa.Ma ho sempre quella sensazione di prigione per cui dopo poco chiamo un anziano e dico che proprio non ce la faccio....così mi dissocio.
Intanto il mio matrimonio fa buchi da tutte le parti,non solo ma quando tento di farmi le mie ragioni lui propone la separazione(cosa che non poteva fare,sapeva di non poterla fare,ma pensava che così potesse farmi tacere.Ma le minacce sapete come sono,armi a doppio taglio per cui quando sono arrivata ai livelli massimi di sopportazione ho detto"OK!"
Non ci crederete...è rimasto interdetto!e dovete considerare che ho detto ok senza avere un lavoro e una lira,infatti un lavoro ce l'avevo ma mi aveva convinta a lasciarlo(e solo in seguito ho capito perchè...).Ebbene quello che avevo passato a causa delle regole dei tdg non era assolutamente nulla in confronto a quello che è successo dopo.Si era messo in testa di avere i figli lui e di farmi firmare un foglio in cui ammettevo di avere un amante!il fatto è che e lui lo sapeva benissimo io l'amante non ce l'avevo(sono una cronica fedele ahimè!).Ma il problema più grande erano i figli:probabilmente voleva dimostrare davanti alla congregazione che era meritevole(mi chiedo ancora oggi come ha giustificato la sua richiesta di separazione bò!)e x questo ne ha fatte davvero molte.Per 3 anni e mezzo io ho lottato come una leonessa poi li ho lasciati andare(13-15 anni),ero stanca della pressione psicologica non solo su di me ma anche su di loro.Una cosa è dirlo e un'altra erò è farlo,chi è madre sa di cosa parlo e solo una madre che ama i suoi figli non tanto ma immensamente può fare una cosa simile.Ricordate il racconto delle due madri davanti al re salomone?-continua
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Amalia » 22/08/2012, 18:36

...in attesa di leggere il prosieguo della tua esperienza...Benvenuta!!! :benvenuta fiori: :bnvta: :buona partecip:
Un grande abbraccio :fiori:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Enrico » 22/08/2012, 19:30

Ciao Luisa, un sincero benvenuto anche da parte mia :fiori:
Come tutti, attendo con ansia il resto della tua storia :sorriso:
:benvenuta fiori:
"Colui che conosce gli altri è sapiente.. ma colui che conosce sé stesso è illuminato". Proverbio cinese.

La mia esperienza: viewtopic.php?t=12149
Facebook: http://www.facebook.com/e.lancell
Avatar utente
Enrico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 02/08/2012, 16:39
Località: Bologna

Benvenuta.

Messaggiodi Massimo D. » 22/08/2012, 19:45

Ciao,benvenuta, non mi stacco dal pc finchè non finisci il racconto.Oh ragazzi, siamo sempre di più
Avatar utente
Massimo D.
Utente Junior
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 04/08/2012, 9:46
Località: Bassano del Grappa

Messaggiodi dolores » 22/08/2012, 19:53

Benvenuta Luisa!!! :benvenuta fiori:
:fiori:
La felicità non è domani. La felicità è ora. Perchè ovunque tu vada ci sei già. (A. De Mello)

Chi sono
Avatar utente
dolores
Utente Junior
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 21/02/2010, 12:43
Località: Toscana

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 20:08

continua-quindi ora li aveva lui e ogni tanto potevo vederli io ma stranamente quando toccava a me c'era spesso e volentieri qualche scusa affinchè non venissero.Non solo:quando li avevo io lui poteva tenerli x ogni adunanza e ogni occasione festiva insomma molto...3 fine settimana,il mese delle ferie che aveva lui,ho cercato veramente di andargli incontro,ebbene diceva ai figli che li lasciavo andare perchè così io mi divertivo(in ogni caso davanti ai figli c'era sempre questa cosa che lui era nel giusto e io no...sempre).nel frattempo poi io ho iniziato una relazione(dal mio punto di vista,e anche x la legge,potevo farlo)e così ha potuto dimostrare cosa voleva e non ci ha messo molto anzi è stato quasi istantanea la sua di relazione.Oggi riesco a raccontare tutto ciò anche con un certo distacco ma mi è costato molto tutto ciò.Naturalmente non ho più voluto sentire parlare di nessuna religione.Tra l'altro nel periodo della separazione avevo anche scritto una lettere a roma ma come mi ha detto lui,che intanto era entrato a far parte degli anziani,ridendo,era tornata indietro.
Dopo qualche anno il mio secondogenito a 18 anni si innamora,di una ragazza tdg che il padre non approva e son dolori.Lascia anche il lavoro(naturalmente non aveva potuto fare gli studi che avrebbe voluto...)e così si ritrova quasi x strada,chiede a me se può tornare io dico di sì.Ho visto mio figlio soffrire davvero tanto.Parte x il servizio civile e intanto la storia con quella ragazza finisce(con tutti gli "te l'avevo detto" del caso...)e in seguito si rinnamora di un'altra tdg(evviva!)ma neanche questa va bene,anzi vengono dissociati...perchè?solita storia...l'intimità!In seguito si sono sposati ed erano assenti sia il padre,la nonna e il fratello di lui che la famiglia di lei.Ma questi che mettono queste regole non sono stati giovani?e si aspettano che si sposino con nessuna esperienza?Mi domando perchè le religioni vogliono questo controllo che porta spesso e volentieri a quelle brutture che ben conosciamo.Meglio poi arrivare ai giornaletti porno,di nascosto o alla pedofilia.Più una cosa la reprimi e più chiede espressione.
Ah dimenticavo:quando è tornato a casa mio figlio,l'altro ha cominciato a comportarsi stranamente,non dico tanto ma ogni tanto ci si sentiva ma sparisce quasi per cui chiedo:qualcosa che non va? al telefono e lui no no è che sono molto impegnato.Ma un giorno lo vedo arrivare e mi dice:"io non posso più parlarti tu hai fatto degli errori e ti devi pentire...".Io lo guardo e dico:io non ho ucciso nessuno,ho solo aiutato tuo fratello in un momento di bisogno e che siano quelle riviste o tuo padre che ti manipolano poco importa adesso esci da questa casa perchè sono io che sono stufa,a 20 anni ancora non sai ragionare con la tua testa riescono benissimo a manipolarti e nemmeno te ne rendi conto.Ora vattene!"certo che non si faceva molti problemi quando x 6 mesi era venuto a mangiare da me(e tante altre occasioni)perchè gli era più comodo così.continua-
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Ray » 22/08/2012, 20:31

Luisa calma sento che stai scrivendo ,facendoti prendere dall'ansia.... :non mollare:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11493
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 20:55

uffa...avevo scritto e inviato ma non c'è!
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Ray » 22/08/2012, 20:57

luisa ha scritto:uffa...avevo scritto e inviato ma non c'è!

t'haggia ritt...te lo avevo detto ...calma..... :coffee:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11493
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 21:25

Da parte mia invece attraverso una musica ho incontrato qualcosa che non è una religione organizzata(perchè fateci caso c'è sempre il condizionamento,la repressione il condizionamento il senso di colpa)ma semplici tecniche di meditazione...questa musica era musica tantrica,bellissima.E da lì è cominciato il mio processo interiore con la meditazione,c'è molta musica danza abbracci divertimento(chi l'ha detto che la spiritualità è una cosa seriosa?ma lo sapete che ci sono tecniche anche basate sulla risata....quella mi viene benissimo!!!).Sto molto attenta a quella cosa che si chiama ego spirituale,brutta roba.
Ho un Maestro spirituale ma non sono arrivata in tempo a conoscerlo.Gesù mi piace molto(al contrario di questo Dio,io comunque incontro altro...)ho letto il quinto vangelo ovvero quello di Tommaso(ecco lui mi assomiglia parecchio,Tommaso intendo...)quando lo leggo mi commuovo molto.Il cristianesimo ha perso molto non includendolo nel N.T.
"Ero con Gesù al tramonto in cima a un monte.Divenne triste e mi disse con voce malinconica:la mia grande Madre da troppo tempo soffre x la stupidità degli uomini!Quando inchioderanno al legno le mie membra,la vera crocifissa sarà Lei.Ascolta e ricorda Tommaso:a colui che bestemmia il Padre,sarà fatta misericordia,a colui che bestemmia il Figlio sarà perdonato.Ma colui che sevizia la Madre non troverà perdono nè in Terra nè in cielo.E sai perchè?Perchè Lei non si difende e tutto riceve"
"Maestro,-gli risposi- il Figlio sei tu,ma chi è la Madre,chi è il Padre?"
"Tommaso"rispose Gesù-l'Universo nasce dall'amore del Padre e della Madre.Il Pensiero Vivente pervade tutto il cosmo:noi veniamo dalla luce di questo Pensiero che vive in eterno e che è Padre ed è Madre.Veniamo di là,dove la luce stessa si crea,da sola.Anche ti Tommaso dovrai rendere manifesta a tutti la realtà di questa luce di vita."
"Ma chi è questo Grande Padre?E chi è questa Grande Madre?"
-continua!!!!
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 21:40

son calmissima ......

e cosa rispose Gesù alla domanda di Tommaso?
Allora Gesù sorrise e rispose:
"E' movimento.E' quiete."

"Ricordi Didimo la parabola del Buon Pastore'2lho raccontata molte volte"
"Certo Maestro,la ricordo molto bene.Possedeva cento pecore e una di loro la più grande era sparita.Con un salto aveva scavalcato la staccionata e si era avventurata verso l'ignoto"
"Si Didimo la pecora più grande,la più ardita.Sai cosa andava cercando quella pecora?"
"Maestro mio cercava la verità"
"La mia pecora più grande sei tu Didimo,sei tu e ti amo più delle altre perchè non ti fermi dietro le staccionate.La verità che trovi,serbala!"

non ho ancora capito perchè di tanti animali abbiamo proprio scelto la pecora...... :boh:
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Barfedio » 22/08/2012, 21:42

:benvenuta fiori: :buona partecip:
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi Barfedio » 22/08/2012, 21:46

luisa ha scritto:non ho ancora capito perchè di tanti animali abbiamo proprio scelto la pecora......
Simbologismo.
Barfedio
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 22:00

volevo ringraziare tutti x il benvenuto.
Contraccambio tutti gli abbracci!! :fiori:
Certo avevo capito che era un simbolo...però non mi piace molto.
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi iris » 22/08/2012, 22:02

:benvenuta fiori: :sala regno:
Avatar utente
iris
Nuovo Utente
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 07/06/2012, 21:07

Messaggiodi luisa » 22/08/2012, 22:11

iris ha scritto::benvenuta fiori: :sala regno:



:amaca:
luisa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 22/08/2012, 1:26

Messaggiodi Neca » 22/08/2012, 22:42

Benvenuta! :benvenuta fiori:
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3269
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Mamy » 22/08/2012, 22:53

Luisa sei la benvenuta :fiori e bacio:

Mamy :loveitdg:
Mamy
 

Messaggiodi Cento » 23/08/2012, 0:33

Benvenutaaaa... Luisa :strettamano: :benvenuta fiori: :buona partecip:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Ciao Luisa

Messaggiodi deep-blue-sea » 23/08/2012, 10:18

:welcome: benvenuta in questo spazio virtuale composto da persone sincere e comprensive. :strettamano: :buona partecip: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Gocciazzurra » 23/08/2012, 10:49

Benvenuta Luisa :fiori:
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5685
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Enrico » 23/08/2012, 13:56

Cara Luisa, ho riletto attentamente tutte le "puntate". E' sempre brutto vedere quante famiglie vengono divise e lacerate in nome di una religione che si professa fedele a Dio. Quando invece Dio, secondo la Bibbia, è il creatore stesso della famiglia e la considera sacra.
Luisa, siamo tutti con te. E ti auguro che il percorso spirituale che stai compiendo ti porti a trovare pace e serenità interiore. Nel frattempo, non mollare con i tuoi figli: anche se ora la situazione è come l'hai descritta, può darsi che, grazie al tuo esempio, un giorno si ravvedano :sorriso: :non mollare:
"Colui che conosce gli altri è sapiente.. ma colui che conosce sé stesso è illuminato". Proverbio cinese.

La mia esperienza: viewtopic.php?t=12149
Facebook: http://www.facebook.com/e.lancell
Avatar utente
Enrico
Nuovo Utente
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 02/08/2012, 16:39
Località: Bologna

Messaggiodi ryuzaki77 » 23/08/2012, 14:30

Benvenuta e grazie per averci reso partecipi della tua storia. Qui si capiscono tante cose (se non si parte prevenuti). Se posso darti un consiglio, mantieni la tua spiritualità, non perderla. C'è chi la chiama Dio, chi invece la chiama energia. Non importa, quello che conta è non aridirsi dentro.
La bilancia dell'equilibrio ha due pesi, uno si chiama spiritualità l'altro materialità. Abbiamo bisogno di entrambi per vivere bene. Infine, non permettere mai a nessuno di leggere il peso della tua anima, che sia un prete, un testimone di geova o un guru. Sbaglia chi pensa di poter soppesare le vite altrui e sbaglia chi pensa che qualcun altro lo possa fare per noi.
:)
Avatar utente
ryuzaki77
Utente Junior
 
Messaggi: 510
Iscritto il: 26/09/2009, 8:22

Messaggiodi Brambilla Bruna » 23/08/2012, 15:01

ryuzaki77 ha scritto:Benvenuta e grazie per averci reso partecipi della tua storia. Qui si capiscono tante cose (se non si parte prevenuti). Se posso darti un consiglio, mantieni la tua spiritualità, non perderla. C'è chi la chiama Dio, chi invece la chiama energia. Non importa, quello che conta è non aridirsi dentro.
La bilancia dell'equilibrio ha due pesi, uno si chiama spiritualità l'altro materialità. Abbiamo bisogno di entrambi per vivere bene. Infine, non permettere mai a nessuno di leggere il peso della tua anima, che sia un prete, un testimone di geova o un guru. Sbaglia chi pensa di poter soppesare le vite altrui e sbaglia chi pensa che qualcun altro lo possa fare per noi.
:)

:quoto100: :quoto100:
sono d'accordo con te ..ma penso che Luisa da come scrive abbia compreso .. :appl: :appl: :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Prossimo

Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici