Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

perché la Commemorazione di Gesù?

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

perché la Commemorazione di Gesù?

Messaggiodi pietro » 26/01/2010, 23:43

Presenza(parousia) o venuta(elthon) del Signore Gesù?
In 1Corinti 11:26 Gesù dice : "Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi". ( dal greco “elthee”).
In Matteo 24:46 Gesù dice : "Felice quello schiavo se il suo Signore, arrivando, (dal greco “elthon) lo troverà a fare così".
Se, Gesù non è ancora arrivato (elthon) e si continua a commemorarLo, come mai lo Schiavo Fedele dice che nel lontano 1914 1919 il Signore lo ha costituito sopra tutti i suoi averi? (w15/08/08 p6 par15).
Questo è un caso di evidente imbroglio della Società Torre di Guardia.
Voi cosa ne pensate?
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi Cento » 27/01/2010, 7:41

Quindi ce da intendere che il signore Gesù è già venuto...
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 9:30

Cento667 ha scritto:Quindi ce da intendere che il signore Gesù è già venuto...

No, perchè ancora si celebra la Commemorazione
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Ciao

Messaggiodi Cento » 27/01/2010, 12:38

Scusa Pietro, nn riesco a capire bene, Forse tu conosci più di me.. fammi capire dove stà l'inganno dei TG. Grazie Ciao e saluti :boh:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 27/01/2010, 12:59

In questo caso non c'è contraddizione, poichè, secondo la ccTdG, Gesù è intronizzato, ma in cielo.
Infatti, i versi citati, si riferiscono a quando l'umanità intera sarà giudicata, allora, non ci sarà più bisogno dell'Eucarestia. poichè chi ne sarà degno sarà in Dio per sempre e chi lo avrà rifiutato ne subirà l'assenza.
Nel frattempo bisogna ricordare e cercare la Grazia sia nel modo della ccTdG, una volta l'anno, sia con l'Eucarestia ogni volta che se ne ravvisa il bisogno.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Sal80 » 27/01/2010, 13:11

Pietro: Se, Gesù non è ancora arrivato (elthon) e si continua a commemorarLo, come mai lo Schiavo Fedele dice che nel lontano 1914 1919 il Signore lo ha costituito sopra tutti i suoi averi? (w15/08/08 p6 par15).
Questo è un caso di evidente imbroglio della Società Torre di Guardia.
Voi cosa ne pensate?


La penso come Gabriella, i TdG rispondono a volte citando la preghiera modello dove dice :...si faccia la tua volontà come in cielo anche sulla terra..., essendo che solo in cielo dove è intronizzato Gesù si fa la volontà di DIo, bisogna aspettare che anche in terra Gesù faccia piazza pulita delle false religioni.
Una domanda da farsi però è:

Se Gesù è stato intronizzato, perchè non guida i suoi servitori TdG? Che differenza esiste tra l`essere intronizzato e il non far nulla, per i presunti seguaci TdG? :blu:
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi Tiziano » 27/01/2010, 13:14

pietro ha scritto: "Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi".



Intanto bisognerebbe mangiare questo pane e bere questo calice che, da quanto mi risulta, ben pochi (solo chi crede di far parte degli unti) lo fa..e...supponendo che ci siano due classi (unti e non) dove sta scritto che solo gli unti devono mangiare questo pane e bere questo calice?
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Utente Senior
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 27/01/2010, 13:30

opepo ha scritto:
pietro ha scritto: "Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi".



Intanto bisognerebbe mangiare questo pane e bere questo calice che, da quanto mi risulta, ben pochi (solo chi crede di far parte degli unti) lo fa..e...supponendo che ci siano due classi (unti e non) dove sta scritto che solo gli unti devono mangiare questo pane e bere questo calice?

Non sta scritto da nessuna parte, ma la ccTdG s'è inventata che, dal momento che all'ultima cena erano presenti solo gli Apostoli, di conseguenza, solo coloro che hanno avuto la chiamata possono assumere gli emblemi.
Secondo gli ultimi intendimenti, però, la similitudine degli unti con gli Apostoli, finisce qui.
Infatti, non devono essere considerati come dispensatori di cibo spirituale se non il manipolo dei membri del CD.
Questa è una contraddizione, una delle tante, poichè la ccTdG non sa neppure essere coerente con le proprie invenzioni.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 14:16

Gabriella Prosperi ha scritto:In questo caso non c'è contraddizione, poichè, secondo la ccTdG, Gesù è intronizzato, ma in cielo.

Scusa Gabriella, ma qui si parla di venuta o arrivo non di ... presenza (parousia) di Gesù.
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 14:53

Matteo 25:31 (“Quando il Figlio dell’uomo sarà arrivato (dal greco elthee) nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, sederà quindi sul suo glorioso trono. 32 E tutte le nazioni saranno radunate dinanzi a lui, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri. 33 E metterà le pecore alla sua destra, ma i capri alla sua sinistra) .
Quindi, Gesù non è ancora arrivato (elthon).
La Torre di Guardia 01/05/08 p16 dice chiaramente che :” Cosa farà il Regno di Dio per porre fine al male?
Gesù spazzerà via dalla terra i malvagi. Disse: “Quando il Figlio dell’uomo [Gesù] sarà arrivato nella sua gloria”.
Perciò, la domanda è : "Se Gesù non é ancora arrivato .... perché in Matteo 24:45-47 si sostienen erroneamente che sia già arrivato (elthon)?
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 15:58

Cento667 ha scritto:Scusa Pietro, nn riesco a capire bene, Forse tu conosci più di me.. fammi capire dove stà l'inganno dei TG. Grazie Ciao e saluti :boh:

Ciao Cento667 ... L’inganno, sta da parte della WTS, nel dire che Gesù deve ancora venire (elthee) nella sua gloria (Matt 25:31), e bisogna continuare, giustamente a proclamare la morte del Signore, finché Egli arrivi (1Cor 11:26). … Poi, per giustificare, .... una posizione di dominio da parte del Corpo Direttivo dei TdG, la Torre di Guardia dice falsamente che Gesù è già arrivato (elthon), e lo ha costituito sopra tutti i suoi averi (Matt 24:47). :strettamano:
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Ritorno su teleterra, non ritorno sulla terra...(?)

Messaggiodi Giovanni64 » 27/01/2010, 16:19

Se ho inteso bene, e non so se veramente c'entra con la discussione in corso, per la dottrina corrente dei tdg il ritorno di Cristo nel 1914 è come il ritorno di un telespettatore su teleterra dopo che per secoli si è sintonizzato solo su altre TV. Il ritorno su teleterra da parte del telespettatore non significa che tale telespettatore si reca o si è recato personalmente sulla terra, ma semplicemente che dal 1914 dirige da remoto la sua attenzione su quello che accade sulla terra. Si tratta quindi di una presenza invisibile nel senso che la presenza o il ritorno di questo telespettatore su teleterra non sono avvertiti, visibili sulla terra. Sulla terra, se ne può avere solo un riscontro medio indiretto attraverso l'auditel o la torre di guardia.

Ho capito bene? E' più o meno così?

(Però in ogni caso che cosa significa che regna? Ha il telecomando solo per cambiare canale o pure per scegliere come deve essere il film? Mah!)
Ultima modifica di Giovanni64 il 27/01/2010, 16:42, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3102
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Alba » 27/01/2010, 16:36

Giovanni64 ha scritto:Se ho inteso bene, e non so se veramente c'entra con la discussione in corso, per la dottrina corrente dei tdg il ritorno di Cristo nel 1914 è come il ritorno di un telespettatore su teleterra dopo che per secoli si è sintonizzato solo su altre TV. Il ritorno su teleterra da parte del telespettatore non significa che tale telespettatore si reca o si è recato personalmente sulla terra, ma semplicemente che dal 1914 dirige da remoto la sua attenzione su quello che accade sulla terra. Si tratta quindi di una presenza invisibile nel senso che la presenza o il ritorno di questo telespettatore su teleterra non sono avvertiti, visibili sulla terra. Se ne può avere solo un riscontro medio indiretto attraverso l'auditel o la torre di guardia.

Ho capito bene? E' più o meno così?

:risata: :risata: :risata:

La domanda sorge spontanea... Ma quanta tv ha visto Gesù tra l'anno 33 e 1914? e quanta dovrà ancora vederne?
VOGLIO L'AMORE E NON IL SACRIFICIO, LA CONOSCENZA DI DIO PIU' DEGLI OLOCAUSTI (Osea 6,6)
Avatar utente
Alba
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27/09/2009, 9:28

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 27/01/2010, 16:56

Bhe, si sono incartati da soli, vediamo di ricapitolare:
Gesù prima di nascere era un Arcangelo, poi, dopo la sua morte, Dio, in base a informazioni genetiche (ma si può parlare di informazioni genetiche per un puro spirito?) lo ricostruì, ma evidentemente nonostante la prova subita, non era ancora in grado di assumere responsabilità e solo nel '14, prese il potere in cielo.
Dopodichè, dopo averne cacciato Satana (per il nostro sollazzo), ispezionò la congregazione e la purificò.
Di là, dal cielo, deve anxora venire, il tempo è vicino, prossimo, anzi, incombe, ma nel frattempo, occorre ricordarne la morte e solo una volta l'anno.
Detta così, è tragico che molti di noi l'abbiano bevuta per tanto tempo, vero?
A questo serve il lavaggio del cervello.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 17:53

Gabriella Prosperi ha scritto:Bhe, si sono incartati da soli, vediamo di ricapitolare:
Gesù prima di nascere era un Arcangelo, poi, dopo la sua morte, Dio, in base a informazioni genetiche (ma si può parlare di informazioni genetiche per un puro spirito?) lo ricostruì, ma evidentemente nonostante la prova subita, non era ancora in grado di assumere responsabilità e solo nel '14, prese il potere in cielo.
Dopodichè, dopo averne cacciato Satana (per il nostro sollazzo), ispezionò la congregazione e la purificò.
Di là, dal cielo, deve anxora venire, il tempo è vicino, prossimo, anzi, incombe, ma nel frattempo, occorre ricordarne la morte e solo una volta l'anno.
Detta così, è tragico che molti di noi l'abbiano bevuta per tanto tempo, vero?
A questo serve il lavaggio del cervello.
Gabriella

Purtroppo, molte persone vengono private della loro capacità di studiare i testi sacri... per bere tutto quello che il CD dei TdG insegna. ... Infatti, molti TdG leggono e rileggono ... solo le riviste e i libri della Società e ... manca il tempo materiale per leggere le Sacre Scritture sia tradotte in italiano che in greco originale. :lovebibbia:
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 27/01/2010, 21:55

opepo ha scritto:
pietro ha scritto: "Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi".



Intanto bisognerebbe mangiare questo pane e bere questo calice che, da quanto mi risulta, ben pochi (solo chi crede di far parte degli unti) lo fa..e...supponendo che ci siano due classi (unti e non) dove sta scritto che solo gli unti devono mangiare questo pane e bere questo calice?


In Rivelazione 7:1 si legge che l’apostolo Giovanni vede dapprima i quattro angeli sui quattro angoli della terra, poi vede un altro angelo, poi …. ode ( non vede ) il numero dei 144000 quindi vede una grande folla. Quanti gruppi vede Giovanni? Uno solo “la grande folla” che quindi sono … i 144000. Stranamente, il Corpo Direttivo dei TdG vede due gruppi e quindi corregge l’apostolo Giovanni che vede solo la grande folla.
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Ok

Messaggiodi Cento » 27/01/2010, 22:26

Ok grazie, Pietro a volte è pure difficile capire
le invenzioni del CD.
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi pietro » 28/01/2010, 14:13

Cento667 ha scritto:Ok grazie, Pietro a volte è pure difficile capire
le invenzioni del CD.

Il CD ha bisogno di far credere che solo lui è stato scelto da Gesù ( che è stato costituito sopra tutti i suoi averi). Cosa assai strana, ... visto che fino alla morte non ereditano nulla!
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 30/01/2010, 14:13

Giovanni64 ha scritto:Se ho inteso bene, e non so se veramente c'entra con la discussione in corso, per la dottrina corrente dei tdg il ritorno di Cristo nel 1914 è come il ritorno di un telespettatore su teleterra dopo che per secoli si è sintonizzato solo su altre TV. Il ritorno su teleterra da parte del telespettatore non significa che tale telespettatore si reca o si è recato personalmente sulla terra, ma semplicemente che dal 1914 dirige da remoto la sua attenzione su quello che accade sulla terra. Si tratta quindi di una presenza invisibile nel senso che la presenza o il ritorno di questo telespettatore su teleterra non sono avvertiti, visibili sulla terra. Sulla terra, se ne può avere solo un riscontro medio indiretto attraverso l'auditel o la torre di guardia.

Ho capito bene? E' più o meno così?

(Però in ogni caso che cosa significa che regna? Ha il telecomando solo per cambiare canale o pure per scegliere come deve essere il film? Mah!)

Io penso, che la presenza (dal greco paruosia) di Gesù sia quella del cavallo bianco di rivelazione 6:2, che non centra nulla con il suo arrivo o venuta (Matteo 24:46 :"beato il servo quello che, venendo (elthon) il padrone di lui, troverà così facente).
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi Tiziano » 31/01/2010, 17:32

pietro ha scritto:
opepo ha scritto:
pietro ha scritto: "Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, continuate a proclamare la morte del Signore, finché egli arrivi".



Intanto bisognerebbe mangiare questo pane e bere questo calice che, da quanto mi risulta, ben pochi (solo chi crede di far parte degli unti) lo fa..e...supponendo che ci siano due classi (unti e non) dove sta scritto che solo gli unti devono mangiare questo pane e bere questo calice?


In Rivelazione 7:1 si legge che l’apostolo Giovanni vede dapprima i quattro angeli sui quattro angoli della terra, poi vede un altro angelo, poi …. ode ( non vede ) il numero dei 144000 quindi vede una grande folla. Quanti gruppi vede Giovanni? Uno solo “la grande folla” che quindi sono … i 144000. Stranamente, il Corpo Direttivo dei TdG vede due gruppi e quindi corregge l’apostolo Giovanni che vede solo la grande folla.


Ma quale stranamente...orecchie, gola e naso...tutto è collegato (otorinolaringoiatria)...non capisci niente... tu... e l'apostolo Giovanni :occhiol:
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Utente Senior
 
Messaggi: 2167
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi lovelove84 » 31/01/2010, 19:18

forse qui non si è compreso quello che vuol sapere "pietro".

l'eucarestia si dovrà mangiare fino a che Gesù non ritornerà per giudicare il mondo, cosi come appunto dice 1 corint 11.26,

la storia che racconta la wts è un po incasinata, perche loro credono che Gesù è presente dal 1914, ma non è vero perchè Gesù è seduto sul trono da quando e tornato in cielo, cosi come dice atti 1:11,

è Lui è sempre stato presente e onnipresente, perche la Parola di Dio ci dice anche: dove saranno due o tre nel mio nome, io sarò con voi...

e in alcuni versi, la parola paruasia, è stata tradotta con presenza invece che con venuta, questo per far reggere le loro tesi, ma come ho spiegato prima Gesù è sempre stato presente, e quindi non ci vogliono segni per saperlo....
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi pietro » 01/02/2010, 0:11

opepo ha scritto:
pietro ha scritto:




In Rivelazione 7:1 si legge che l’apostolo Giovanni vede dapprima i quattro angeli sui quattro angoli della terra, poi vede un altro angelo, poi …. ode ( non vede ) il numero dei 144000 quindi vede una grande folla. Quanti gruppi vede Giovanni? Uno solo “la grande folla” che quindi sono … i 144000. Stranamente, il Corpo Direttivo dei TdG vede due gruppi e quindi corregge l’apostolo Giovanni che vede solo la grande folla.


Ma quale stranamente...orecchie, gola e naso...tutto è collegato (otorinolaringoiatria)...non capisci niente... tu... e l'apostolo Giovanni :occhiol:

... ahhh è vero......! Non ci avevo pensato ! .... :risata:
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 01/02/2010, 1:57

lovelove84 ha scritto:forse qui non si è compreso quello che vuol sapere "pietro".

l'eucarestia si dovrà mangiare fino a che Gesù non ritornerà per giudicare il mondo, cosi come appunto dice 1 corint 11.26,

la storia che racconta la wts è un po incasinata, perche loro credono che Gesù è presente dal 1914, ma non è vero perchè Gesù è seduto sul trono da quando e tornato in cielo, cosi come dice atti 1:11,

è Lui è sempre stato presente e onnipresente, perche la Parola di Dio ci dice anche: dove saranno due o tre nel mio nome, io sarò con voi...

e in alcuni versi, la parola paruasia, è stata tradotta con presenza invece che con venuta, questo per far reggere le loro tesi, ma come ho spiegato prima Gesù è sempre stato presente, e quindi non ci vogliono segni per saperlo....


Io vorrei citare, il libro edito dalla WTS, “Governo Mondiale (go)” , cap6 p105 par31, che dice :” 31 Alla fine di quei Tempi dei Gentili, nel 1914 E.V., il reale Erede di Davide poté giustamente chiedere a Dio il dominio del regno.32 Gli avvenimenti che dal 1914 E.V. a ora hanno adempiuto le profezie della Bibbia provano che la venuta del Figlio dell’uomo avvenne quell’anno”.

E, qui già non si capisce se si parla di presenza o venuta (forse un errore voluto).

Quindi, potremmo chiedere :”se Gesù, è già arrivato/venuto (elthon), perché i TdG fanno ancora la Commemorazione???”.
… Forse, .... perché dicono che dal 1914-1919 è iniziata la presenza (parousia) invisibile di Gesù?

E quindi, lo Schiavo Fedele e Discreto, non è ancora stato scelto perché presenza non è uguale a venuta!!!(Matteo 24:47, 47 Veramente vi dico: Lo costituirà sopra tutti i suoi averi).
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 03/02/2010, 23:00

Il radunamento dell’israele spirituale è iniziato il 33 E.V. , e a tutt’oggi, non è ancora terminato. Prima del 33 E.V., non c’era la chiamata celeste e, dopo Armaghedon non ci sarà più.

La Torre di Guardia del 01/04/08 p29 dice che il Pasto Serale del Signore è prima di tutto un pasto di comunione, al quale partecipano (1) Geova Dio, , (2) Gesù Cristo, “l’Agnello di Dio”, e (3) i fratelli spirituali di Gesù.

I componenti della grande folla non sono menzionati e per la WTS verranno alla vita spirituale solo nel prossimo futuro. (Il resto dei morti non venne alla vita finchè i mille anni non furono finiti, Riv20:5).

Per chi studia, questa interpretazione è contraria alle Scritture, perché nel nostro tempo esiste una sola classe, … quella dell’israele spirituale.
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 05/02/2010, 14:37

La WTS spiega la parabola di Matteo 25:34-40, per sostenere che le altre pecore devono aiutare gli unti.
(Mt25:35 :”Allora il re dirà a quelli alla sua destra: ‘Venite, voi che siete stati benedetti dal Padre mio, ereditate il regno preparato per voi dalla fondazione del mondo. 35 Poiché ebbi fame e mi deste da mangiare; ebbi sete e mi deste da bere … 40 E rispondendo il re dirà loro: ‘Veramente vi dico: In quanto l’avete fatto a uno di questi miei minimi fratelli, l’avete fatto a me’).
Quelli della grande folla che fanno del bene ai fratelli di Cristo saranno benedetti, ….. erediteranno il regno e saranno coeredi di Cristo.
Anche perchè l'apostolo Paolo dice in 1Cor15:50 :”Comunque, dico questo, fratelli, che carne e sangue non possono ereditare il regno di Dio”
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Messaggiodi pietro » 11/02/2010, 17:02

Tutti i cristiani appartengono alla sposa di Cristo, così insegnano le Scritture.
Invece il CD, dice che i cristiani non appartengono al corpo spirituale del Signore Gesù.

Nella TNM in1Cor 6:17-18 dice:” Ma chi si unisce al Signore è un solo spirito. 18 Fuggite la fornicazione. Ogni altro peccato che l’uomo commetta è fuori del suo corpo, ma chi pratica la fornicazione pecca contro il proprio corpo”.

A chi si applica questa scrittura, soltanto agli unti? … La Torre Guardia 15/06/08 p10 par14 applica questa scrittura a tutti i cristiani. Quindi tutti i cristiani sono membra del Cristo ...
Chi ... realmente guida lo Schiavo Fedele e Discreto, se lo Schiavo non è ispirato da Dio? ( La Torre Guardia 01/09/1981 p.29) ( Svegliatevi 22/06/95 p.8) ( La Torre Guardia 01/09/79 p.23).
Avatar utente
pietro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2009, 12:55
Località: Puglia

Spezzare/frazionare il pane magari preceduto da.

Messaggiodi virtesto » 11/02/2010, 17:15

..."koinonia" , che vuol dire 'comunione', come è scritto in Atti 2/42 - 20/7 - 20/11 ma, ovviamente, non nella TNM che traduce "prendevano i pasti" per allontanare il significato vero di quel 'spezzare il pane'. Per puntellare quella Commemorazione che, secondo i Torreguardiani, andrebbe fatta solo una volta all'anno, anche qui hanno falsato i versetti: Paolo in Atti dimostra che i discepoli ogni volta che si riunivano commemoravano la morte di Gesù con lo spezzare il pane.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1174
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici