Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

ecco la mia storia

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

ecco la mia storia

Messaggiodi delusa30 » 28/09/2009, 21:48

inizio a raccontarvi la mia storia con i tdg...non sono molto brava a scrivere e in qs momento vivo anche un momento di forte rabbia che vorrei controllare alla luce di sentimenti profondi che ho provato ed è difficile concellare....


fin da molto piccola inizio a frequentare una bambina vicina di casa figlia di tdg,io sono una bimba e non mi interessa molto di che credo sia ql bambina,,congli anni iniziano le scuole e per una serie di motivi io e lei ci troviamo a fare lo stesso identico percorso di studi dalle elementari alla laurea. lei e la sua famiglia con me sono molto gentili e mai invadenti anzi mi accolgono comeuna figlia e negli anni sucessivi dicono di farlo perchè "sono una brava ragazza". crescendo però inizio a cogliere molte diversità fra la mia vita e quella della mia amica ma non mi faccio problemi. lei invece inizia a farsene qualcuno così inizia a considerarmi sua amica quando le serve qualcosa e a presentarmi come la sua vicina di casa quando incontriamo i suoi fratelli spirituali. conoscendo lei inizio anche a frequentare alcuni dei suoi amici e fra questi in modo particolare una ragazzo, lui è un tdg attivo ma con un bel pò di doppia vita.....abitiamo in due città diverse perciò inizilmente sono sono telefonate e messaggi finchè un giorno lui, e sottolineo lui. viene a trovarmi......da qui inizia una storia fra me e lui.
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi Ely » 28/09/2009, 21:51

Questa storia si prospetta molto interessante, aspettiamo il seguito :carezza:


Ciao, Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Utente Senior
 
Messaggi: 1931
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi Brambilla Bruna » 28/09/2009, 21:54

Ely ha scritto:Questa storia si prospetta molto interessante, aspettiamo il seguito :carezza:


Ciao, Ely



Anch'io sono curiosa di sapere il seguito :ok: :fiori e bacio: BRUNA
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

parte seconda

Messaggiodi delusa30 » 28/09/2009, 22:20

siamo nel 2002, è gennaio lui viene con una scusa a trovare qs famiglia e sta ospite da loro per qualche giorno, così organizziamo per uscire e.......ci scappa un bacio che poi in realtà sono più di uno.....io gli voglio molto bene ma conoscendo le regole della sua religione inizio a farmi centomila paranoie e dopo qualche settimana in cui lo assillo chiedendogli milioni di volte"ma sei sicuro?" "non è che poi ti fanno storie?" e cose simili decido di chiudere con lui e con qs storia. lui mi chiama per giorni in lacrime dicendo che per lui sono importante che mi vuole bene che qua che la e io, pur con cento dubbi ma con un bene infinito mi sciolgo......così ci mettiamo insieme....logicamente tutto senza che si sparga la voce.....ci vediamo più spesso e gli atteggiamenti fra noi diventano anche più di un bacio ma senza mai spingersi oltre...più per volere mio che sapevo bene le regole che suo....insomma diciamo che lui era il tdg e io la sua coscienza. visto il bene che gli volevo e la curiosità inizio anche a studiare litigando con i miei famigliari ma quasi subito mi accorgo che ci sono un pò di cose che non mi tornano e mollo tutto e lui sa bene come la penso.
cmq fra telefonate sms e incontri clandestini passano circa sei mesi quando un bel giorno lui mi dice che la nostra storia deve finire perchè....ben il perchè non è che l'ho mai capito bene perchè lui era così....faceva le cose per imposizione più che per convinzione.....tanto sta che mi molla ma dopo un mese ricominciamo a frequantarci. lui logicamente racconta tutto agli anziani che lo buttano fuori (tenentolo bene a mente lo disassociano ma non abbiamo mai fatto sesso)!!!!!
così iniziamo di nuovo a frequantarci ci lega un sentimento molto forte che noi chiamiamo amicizia ma che ci fa rstare amici per poco così che dopo pochi mesi tra noi tutto torna come prima, solo che io questa volta metto in chiaro che mi va bene così e non mi aspetto nulla.
il legame fra noi si fa sempre più stretto, nel frattempo io interrompo i legami con molti dei miei amici perchè frequentando lui mi rendo conto che spesso loro non facevano una vita così "morale", un pò perchè lui mi fa notare tante piccole cose che viste così non mi piacciono.così alla fine lui diventa la parte importante della mia vita.
passano i mesi e gli anni, il nostro rapporto resta così, amici sulla carta ma con un legame fortissimo, telefonate mattina pomeriggio e sera, milioni di sms e ci vediamo circa una volta al mese, fra noi restano anche tutti gli atteggiamenti di un tempo....
lui in questi anni(dopo essere ritornato dentro dopo un anno) prima ha una pseudo storia con la fidanzata di uno in sala con lui, poi inizia a frequentarsi con una ragazza che studia, che poi lo molla per il suo migliore amico(durante questa storia lui logicamente da me si stacca un pò), poi si bacia con una sorella sposata....tutto logicamente senza che nessuno sappia nulla....ma il bello deve ancora venire......


P.S. non leggo mai quello che scivo perciò perdonatemi se ci sono errori....e scusate se la forma non è delle migliori ma scrivo in fretta perchè se mi soffermo mi riaffiorano tanti ricordi e fanno male!!!!
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 6:32

Il problema che colgo io sono tutti questi baci ,senza pentrazione, che dovrebbe essere la meta tra la persone adulte.
Secondo noto la cosa stranissima che le persoen continuano a frequentare persone che sono in cun culto e quindi con disturbi, che devono essere prima affrontati , e' inutile pensare che freuqntando una persoan con disturbi questi si curi, so trovare a suo agoi solo con person e che hanno il medesimo disturbo.
Terzo la solita cosa di considerare cattive compagnie le persone che hanno una moralita' che non rispetta le regole del culto, quindi se fumano, se hanno rapporti fuori del matrimonio, se dicono le parolacce se bestemminao e cosi' via.........ci sono cose piu' profonde forse da valutare che soltanto queste azioni , e comunque la persona e' un toto di cose non solo le sue azioni, voglio dire una persona che si fa di eroina ,non necessariamente e' piu' bastardo di uno che lavora in banca
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi mackenzie » 29/09/2009, 8:01

jwscientist ha scritto:.......ci sono cose piu' profonde forse da valutare che soltanto queste azioni , e comunque la persona e' un toto di cose non solo le sue azioni, voglio dire una persona che si fa di eroina ,non necessariamente e' piu' bastardo di uno che lavora in banca


Scusami ma paragonare uno che fa uso di droga (eorina) ad una persona normalissima che lavora in banca, non mi pare molto sensato... è indubbio che persone che conducono uno stile di vita che include delle dipendeze "importanti" come quella da droga e alcool (per es.) sarà indubbiamente una persona più problematica di altre, ed io non ci terrei particolarmente a coltivarne l'amicizia... poi se un amico ci casca e ne vuole uscire, ha tutto il mio appoggio... ma è diverso...

Cmq sia il giovane TDG di Geova si porta dietro tutto un bagaglio di sensi di colpa, frustrazioni, imposizioni, no quello no questo... ma se uno è innamorato saltano tutti gli schemi, TDG o no... quando ci sono sentimenti veri ed importanti, anche la religiosità fatta di divieti, finisce in secondo piano, a mio parere... anche perchè questo ragazzo come tanti altri, con tutti i suoi divieti e sensi di colpa, mi pare che riesca lo stesso a sbaciucchiare a destra e a manca (senza, peraltro preoccuparsi di rispettare un vincolo importante come il matrimonio altrui)... se non fosse "condizionato" che farebbe?

Mac
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 8:48

jwscientist ha scritto:Il problema che colgo io sono tutti questi baci ,senza pentrazione, che dovrebbe essere la meta tra la persone adulte.
Secondo noto la cosa stranissima che le persoen continuano a frequentare persone che sono in cun culto e quindi con disturbi, che devono essere prima affrontati , e' inutile pensare che freuqntando una persoan con disturbi questi si curi, so trovare a suo agoi solo con person e che hanno il medesimo disturbo.
Terzo la solita cosa di considerare cattive compagnie le persone che hanno una moralita' che non rispetta le regole del culto, quindi se fumano, se hanno rapporti fuori del matrimonio, se dicono le parolacce se bestemminao e cosi' via.........ci sono cose piu' profonde forse da valutare che soltanto queste azioni , e comunque la persona e' un toto di cose non solo le sue azioni, voglio dire una persona che si fa di eroina ,non necessariamente e' piu' bastardo di uno che lavora in banca


scusa ma non capisco il discorso delle persone con disturbi....mi puoi spiegare meglio?
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 9:19

Scusami ma paragonare uno che fa uso di droga (eorina) ad una persona normalissima che lavora in banca, non mi pare molto sensato... è indubbio che persone che conducono uno stile di vita che include delle dipendeze "importanti" come quella da droga e alcool (per es.) sarà indubbiamente una persona più problematica di altre, ed io non ci terrei particolarmente a coltivarne l'amicizia... poi se un amico ci casca e ne vuole uscire, ha tutto il mio appoggio... ma è diverso...


Il mio esempio sara' stato esagerato ma i tdg preferiscono evitare chi fuma e chi usa cannabis come Bob Dylan , ma siamo sicuri che per esempiop il presidente Nixon che ha fatto una legge contro la cannabis, fosse some persona meglio di Bob Dylan , mi sembra che nei tdg i valori sono sbagliati, loro amano persone che non fumano non si ddrogano no ntradisocno la moglie, ma poi credono che 6 miliardi di persone meritano la pena di morte

Nixon fu cacciato dalla casa bianca perche' rubava anche le posate d' argento

Riguardo a quel ragazzo che sbaciucchia senza considerare il matrimonio, e' perche' le regole da seguire non sono sue, sono solo scritte nei muri che lui non capisce e non ha mai ponderato di suo , dato che la mente e' a new york in affitto
Ultima modifica di jwscientist il 29/09/2009, 9:34, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 9:22

scusa ma non capisco il discorso delle persone con disturbi....mi puoi spiegare meglio?


Una persona che freuquenta un culto coem i tdg, soffre di disturbo dipendente di personalita' , tu e' come se ti vuo ifidanzare con un ragazzo che adora la mamma e pensa con la testa della mamma , che chance hai.
Solo se la mamma ti accetta lo puoi avere, e non sara' mai tuo, e se credi che questo disturbo sparisca con i baci e moare e' assurdo, sparisce con approcci psicologici complessi , o se lui riesce a sveglairsi dopo verso la mamma (conmgregazione )
Ma da come si comporta non mi sembra tanto sveglio
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

finisco il racconto

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 9:27

durante tutti questi momenti io gli sto sempre vicino, lo ascolto parliamo cerco di farlo ragionare(io!!!!)rispetto a come si sta comportando con queste persone, lo consolo quando viene mollato etc....
passa un altro pò di tempo e arriviamo a circa un anno fa, lui inizia a frequentarsi con una del mondo che lavora con lui(lui ha sempre lavorato con il padre in un ambiente quasi esclusivamente di tdg ma per qs periodo lavora fuori), logicamente a me racconta solo quello che gli fa comodo, che si vedono ogni tanto, che sono amici e via dicendo, finchè un giorno mi confessa che è stato a letto con lei.....preso dai sensi di colpa confessa tutto agli anziani che, con mio immenso stupore,gli tolgono qualche privilegio e lo obbligano a uno studio biblico(che tenebdosi di sabato pomeriggio dura in tutto 4 sabati perchè poi arriva la bella stagione e si esce).io rimango delusa dal suo comportamento, ma per la doppia vita mica per altro, non capisco il senso di fare così.....e rimango esterefatta dalla decisione degli anziani!!!sono contenta per lui perchè sapevo che il dolore per essere buttato fuori è enorme ma non mi do pace su come le decisioni vengono prese....da un lato quando mi confronto con la famiglia di tdg della mia amica sembra che sia tutto così chiaro nella bibbia che non ci possono essere interpretazioni, dall'altra sembra che le decisioni vengano prese di comodo, tra l'altro impongono a lui di non sentire e vedere più qs ragazza e lui dall'oggi al domani su loro consiglio smette di sentirla senza spiegazioni(poi si stupisce con me che qs povera per giorni lo abbia assillato chiededo delle spiegazioni).
lui comunque continua a fare la sua vita di sempre.....e con me tutto uguale.....
arriviamo così a qualche mese fa....lui inizia a frequentare una sorella e continua a frequantare me...una ignara dell'altra....io però che lo conosco molto bene capisco che c'è qualcosa e a fatica lui confessa, io stanca gli dico che è il caso di allentare i nostri rapporti ma lui mi rassicura che non ci sono problemi a restare amici!!!a me bastava quello ormai è qs lo dico senza paura perchè con il tempo e gli avvenimenti il sentimento che provavo per lui era cambiato e a lui mi lega un affetto profondo e basta ora.
solo che logicamente a lei non va bene che lui abbia un amica ne mondo perciò....lui da un giorno all'altro senza tante spiegazioni non mi parla più!!!!
e siamo ad oggi......
tra l'altro la mia "cara" amica che per tutto il periodo scolastico mi ha "usato"per un sacco di cose, nel frattempo è partita per un altra città come pioniera,quando è partita mi ha calorosamente invitato da lei, ma ogni volta che la sento per andare a trovarla a una scusa, salvo poi sapere che successivamente si è organizzata perchè altri fratelli vadono!!!!
la cosa che più mi fa riflettere è qs: non so se è stato un caso o è così ma su due tdg che ho frequantato in modo più profondo entrambi mi hanno usato finchè gli faceva comodo e poi mi hanno "dimenticato"
e poi il comportamento degli anziani.....
io sono molto confusa ....
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 9:33

jwscientist ha scritto:
Scusami ma paragonare uno che fa uso di droga (eorina) ad una persona normalissima che lavora in banca, non mi pare molto sensato... è indubbio che persone che conducono uno stile di vita che include delle dipendeze "importanti" come quella da droga e alcool (per es.) sarà indubbiamente una persona più problematica di altre, ed io non ci terrei particolarmente a coltivarne l'amicizia... poi se un amico ci casca e ne vuole uscire, ha tutto il mio appoggio... ma è diverso...


Il mio esempio sara' stato esagerato ma i tdg preferiscono evitare chi fuma e chi usa cannabis come Bob Dylan , ma siamo sicuri che per esempiop il presidente Nixon che ha fatto una legge contro la cannabis, fosse some persona meglio di Bob Dylan , mi sembra che nei tdg i valori sono sbagliati, loro amano persone che non fumano non si ddrogano no ntradisocno la moglie, ma poi credono che 6 miliardi di persone meritano la pena di morte

Riguardo a quel ragazzo che sbaciucchia senza considerare il matrimonio, e' perche' le regole da seguire non sono sue, sono solo scritte nei muri che lui non capisce e non ha mai ponderato di suo , dato che la mente e' a new york in affitto



sono d'accordo con te quando dici che lui, e molti altri, seguono regole che sono scritte da qualche parte e non ne capiscono il senso, spesso con lui mi sono fermata a chiedere spiegazioni su alcune cose(dalle più banali e quelle più profonde)ma lui non aveva risposte, allora mi chiedo perchè nessuno all'interno della sua congregazione si è mai fermato con lui ad approfondire certi argomenti....
la cosa che mi ha sempre stupito è che mai nessuno in tutto quello che è successo si è preoccupato delle persone che lui con il suo comportamento ha fatto soffrire.....pensavo che l'amore per il prossimo fosse un comandamento abbastanza importante.....o mi sbaglio?
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 9:40

la cosa che più mi fa riflettere è qs: non so se è stato un caso o è così ma su due tdg che ho frequantato in modo più profondo entrambi mi hanno usato finchè gli faceva comodo e poi mi hanno "dimenticato"
e poi il comportamento degli anziani.....
io sono molto confusa ....


Tu sei uan persona del mondo una gentile per gli ebrei, e quindi lui non ti vede nel suo futuro e ti usa soltanto .
Lui esegue cio' che dicono gli anziani e la sociaeta'. l 'amore non e' importante per loro, e' importanta la regola l 'organizzazione, e basta, tranciare amicizie fidanzxamenti ecc.ec...e' secondario molto secondario, non puoi frequentare persoen disturbate e non pagarne lo sacotto, chiedi a Daniela che ha un marito un po' fanatico tdg, se lei cotna molto o vive con un uomo ombra che esegue e ama solo la societa' e la congregazione
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi mackenzie » 29/09/2009, 9:49

jwscientist ha scritto:
scusa ma non capisco il discorso delle persone con disturbi....mi puoi spiegare meglio?


Una persona che freuquenta un culto coem i tdg, soffre di disturbo dipendente di personalita' ,


Ma a che titolo generalizzi in questa maniera?
Ci sono molti più TDG che fanno i loro comodi senza nessun disturbo di dipenza, di quanto pensiamo...

Mac
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 9:53

il problema per me non è quello!!!!
i sentimenti profondi che provavo per lui 3 4 anni fa ora sono veramente mutati, la rabbia nasce dal fatto che non si possono scegliere le amicizie per quello che le persono ti danno ma loro le devono scegliere per il nome del credo che professi, così va bene frequentare una persona falsa come lui perchè è dentro ma non va bene frequentare qualcun altro, magari molto più "cristiano"ma che è fuori!
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi mackenzie » 29/09/2009, 9:56

jwscientist ha scritto:
la cosa che più mi fa riflettere è qs: non so se è stato un caso o è così ma su due tdg che ho frequantato in modo più profondo entrambi mi hanno usato finchè gli faceva comodo e poi mi hanno "dimenticato"
e poi il comportamento degli anziani.....
io sono molto confusa ....


Tu sei uan persona del mondo una gentile per gli ebrei, e quindi lui non ti vede nel suo futuro e ti usa soltanto .
Lui esegue cio' che dicono gli anziani e la sociaeta'. l 'amore non e' importante per loro, e' importanta la regola l 'organizzazione, e basta, tranciare amicizie fidanzxamenti ecc.ec...e' secondario molto secondario, non puoi frequentare persoen disturbate e non pagarne lo sacotto, chiedi a Daniela che ha un marito un po' fanatico tdg, se lei cotna molto o vive con un uomo ombra che esegue e ama solo la societa' e la congregazione


Che lui ti abbia usata, non c'è dubbio... come ti potrebbe usare un qualsiasi altro ragazzo... solo che lui in più ha la mamma WTS che lo indottrina, evidentemente ci riesce bene, e lui non pare essere uno a cui piace usare il cervello e un po' di cuore.
Comunque sia usare frasi del genere lo trovo offensivo jwscientist "l 'amore non e' importante per loro" "non puoi frequentare persoen disturbate e non pagarne lo sacotto"... sono nata e cresciuta come TDG, lo sono stata in tutto 26 anni, ho avuto buoni amici non TDG, li ho amati profondamente, senza aspettarmi niente da loro di più dell'amicizia sincera... dopo anni ed anni sono ancora miei amici... e so di non essere l'unica...

Mac
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi bigotta » 29/09/2009, 10:20

:quoto100: sono daccordo con te mac
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Nuovo Utente
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 10:32

lui mi ha fatto molto soffrire ma sono sicura che mi ha voluto e forse mi vuole ancora bene....purtroppo segue delle regole imposte e senza nemmeno farle sue....
al di la di lui e di come si è comportato io sono anche un pò confusa sul comportamento degli anziani.....che c'entri il fatto che lui nella prima occasione frequantava una sala italiana con molta gente e la seconda volta frequantava un piccolo gruppo di un altra lingua che era talmente piccolo che continuavano a spostarlo a destra e manca??
boh
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 10:55

Te Mackenzie giudichi le eccezioni che confermano la regola , io sto parlando del compotamento del tdg standard , se poi persone svolgono doppie vite, questo non fa testo, perche' la mente li incolpa e credono di sbagliare, se sei stata 26 anni tdg , non credere che soltanto perche' non frequenti piu' l' ambiente i retaggi positivi e quelli negativi siano sapriti dalla tua mente .
E non credere che studiando psicologia generale questo avverra'
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 11:04

Delusa ma quando questo tdg e' andato a letto con una del mondo, ha fatto sesso davvero?
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi mackenzie » 29/09/2009, 11:45

jwscientist ha scritto:Te Mackenzie giudichi le eccezioni che confermano la regola , io sto parlando del compotamento del tdg standard , se poi persone svolgono doppie vite, questo non fa testo, perche' la mente li incolpa e credono di sbagliare, se sei stata 26 anni tdg , non credere che soltanto perche' non frequenti piu' l' ambiente i retaggi positivi e quelli negativi siano sapriti dalla tua mente .
E non credere che studiando psicologia generale questo avverra'


Tu escludi le eccezioni, come le chiami.... senza considerare che non puoi quantificarle... i TDG che hanno una doppia vita sono + di quelli che pensi.... io non ho vissuto una doppia vita, tutti sapevano chi erano i miei amici, non mi vergogavo di loro, e tanto meno mi trovavo d'accordo con WTS e anziani su molte cose... comunque fino a che ho creduto fosse la strada giusta ci son rimasta anche se con delle perplessità... ne sono fuori.... ciò non significa che certe cose non mi turbino... sono però fuori dalla mentalità geovista... forse perchè in fondo in fondo mi è sempre stata stretta... ciò che sono è frutto di principi sani che mi sono stati insegnati e che ho deciso di ritenere, vice versa altri li ho scartati... sono oggi, il risultato dell'educazione impartitami, del mio codicillo genetico, ma spero sopratutto frutto delle mie scelte e delle mie esperienze.... questo è quello che dovremmo essere tutti... Ci siamo confrontati su argomenti specifici, senza peraltro capirci al volo... da qui deriva, che è difficile per te quantificare quanto io ne sia fuori, e per me capire quali siano le tue esperienze in materia...

Non ho mai approfondito studi di psicologia generale, se non qualche cosa.... ho studiato psicologia della comunicazione per scelta universitaria e per passione, anni fa...

Mac
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi jwscientist » 29/09/2009, 13:25

Tu escludi le eccezioni, come le chiami.... senza considerare che non puoi quantificarle... i TDG che hanno una doppia vita sono + di quelli che pensi.... io non ho vissuto una doppia vita, tutti sapevano chi erano i miei amici, non mi vergogavo di loro, e tanto meno mi trovavo d'accordo con WTS e anziani su molte cose... comunque fino a che ho creduto fosse la strada giusta ci son rimasta anche se con delle perplessità... ne sono fuori.... ciò non significa che certe cose non mi turbino... sono però fuori dalla mentalità geovista... forse perchè in fondo in fondo mi è sempre stata stretta... ciò che sono è frutto di principi sani che mi sono stati insegnati e che ho deciso di ritenere, vice versa altri li ho scartati... sono oggi, il risultato dell'educazione impartitami, del mio codicillo genetico, ma spero sopratutto frutto delle mie scelte e delle mie esperienze.... questo è quello che dovremmo essere tutti... Ci siamo confrontati su argomenti specifici, senza peraltro capirci al volo... da qui deriva, che è difficile per te quantificare quanto io ne sia fuori, e per me capire quali siano le tue esperienze in materia...

Non ho mai approfondito studi di psicologia generale, se non qualche cosa.... ho studiato psicologia della comunicazione per scelta universitaria e per passione, anni fa...

Mac


Mi dispiace deludere tutto il tuo mondo "scientifico " che ti sei creato nella tua testoline per darti sicurezza e avere dei punti di riferimento e vivere una vita serena.
Tutto sbagliato e tutto da rifare, a San Diego c'era un gruppo di persone Heaven Gates che aspettavano la venuta degli alieni che li avrebbero portati via , e tutto erano persona con laurea e master, un giorno si suicidano tutti 29 in un letto con sopra una drappo viola a testa, la polizia sconcertata.
Un giorno un gruppo a Waco, che leggevas la BIBBIA SI OPPONE ALLA fbi e tutti muoioni in uno scontro.
Credevano che la polizia fosse satana che li attaccava.
940 muiono nella guyana.
Stessa storia per i nazisti , avevano fatto scelte e avevano scelto dei principi, salta il regime di hitler e muoiono in tanti .
I KAMIKAZE FANNO SCELTE DI PORINCIPIO E SI FANNO SALTARE IN ARIA .
i testimonid igeova fanno scelte di principio non prendono piu' le trasfusioni di sangue ,si fanno cuccidee in malawi e si meton ocontrol hitler.

Mac sei fuori , ma essendo carina possiamo parlare per telefono 071 659146
Avatar utente
jwscientist
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 19/09/2009, 8:35

Messaggiodi antonio761 » 29/09/2009, 17:09

Purtroppo cara delusa la tua è una situazione molto diffusa tra i tg.
Io purtroppo per amore della mia famiglia sono costretto a stare ancora dentro,ma ti posso garantire che in questo culto sono davvero un eccezione le vere amicizie,in quanto tutto è sempre condizionato dalla lealtà all'organizazione.
Mi spiego,io conosco fratelli da più di 20 anni,è c'è davvero un bel rapporto di amicizia,ma se io volessi o dovessi rivelare quello che realmente penso di quest'organizzazione,non ci metteranno più di 10 secondi a cancellarmi dalla loro vita,solo perchè glielo dice la wts,di non parlare con gli ex,e non avere a che fare nulla con loro.
Per quanto riguarda te,vivi la tua vita senza dare troppa importanza a queste persone fanatiche e cieche,ti faccio i miei più affettuosi auguri,e sta tranquilla il tempo cancella ogni cosa. :bacio:
Conoscerete la verità ,e la verità vi renderà liberi...
antonio761
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 20/09/2009, 9:07

Messaggiodi mackenzie » 29/09/2009, 17:44

jwscientist ha scritto:
Tu escludi le eccezioni, come le chiami.... senza considerare che non puoi quantificarle... i TDG che hanno una doppia vita sono + di quelli che pensi.... io non ho vissuto una doppia vita, tutti sapevano chi erano i miei amici, non mi vergogavo di loro, e tanto meno mi trovavo d'accordo con WTS e anziani su molte cose... comunque fino a che ho creduto fosse la strada giusta ci son rimasta anche se con delle perplessità... ne sono fuori.... ciò non significa che certe cose non mi turbino... sono però fuori dalla mentalità geovista... forse perchè in fondo in fondo mi è sempre stata stretta... ciò che sono è frutto di principi sani che mi sono stati insegnati e che ho deciso di ritenere, vice versa altri li ho scartati... sono oggi, il risultato dell'educazione impartitami, del mio codicillo genetico, ma spero sopratutto frutto delle mie scelte e delle mie esperienze.... questo è quello che dovremmo essere tutti... Ci siamo confrontati su argomenti specifici, senza peraltro capirci al volo... da qui deriva, che è difficile per te quantificare quanto io ne sia fuori, e per me capire quali siano le tue esperienze in materia...

Non ho mai approfondito studi di psicologia generale, se non qualche cosa.... ho studiato psicologia della comunicazione per scelta universitaria e per passione, anni fa...

Mac


Mi dispiace deludere tutto il tuo mondo "scientifico " che ti sei creato nella tua testoline per darti sicurezza e avere dei punti di riferimento e vivere una vita serena.
Tutto sbagliato e tutto da rifare, a San Diego c'era un gruppo di persone Heaven Gates che aspettavano la venuta degli alieni che li avrebbero portati via , e tutto erano persona con laurea e master, un giorno si suicidano tutti 29 in un letto con sopra una drappo viola a testa, la polizia sconcertata.
Un giorno un gruppo a Waco, che leggevas la BIBBIA SI OPPONE ALLA fbi e tutti muoioni in uno scontro.
Credevano che la polizia fosse satana che li attaccava.
940 muiono nella guyana.
Stessa storia per i nazisti , avevano fatto scelte e avevano scelto dei principi, salta il regime di hitler e muoiono in tanti .
I KAMIKAZE FANNO SCELTE DI PORINCIPIO E SI FANNO SALTARE IN ARIA .
i testimonid igeova fanno scelte di principio non prendono piu' le trasfusioni di sangue ,si fanno cuccidee in malawi e si meton ocontrol hitler.

Mac sei fuori , ma essendo carina possiamo parlare per telefono 071 659146


Perchè dovrei accettare l'invito telefonico di qualcuno che pensa che io sia "fuori"? :boh: :lingua: :mrgreen:
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 21:26

antonio761 ha scritto:Purtroppo cara delusa la tua è una situazione molto diffusa tra i tg.
Io purtroppo per amore della mia famiglia sono costretto a stare ancora dentro,ma ti posso garantire che in questo culto sono davvero un eccezione le vere amicizie,in quanto tutto è sempre condizionato dalla lealtà all'organizazione.
Mi spiego,io conosco fratelli da più di 20 anni,è c'è davvero un bel rapporto di amicizia,ma se io volessi o dovessi rivelare quello che realmente penso di quest'organizzazione,non ci metteranno più di 10 secondi a cancellarmi dalla loro vita,solo perchè glielo dice la wts,di non parlare con gli ex,e non avere a che fare nulla con loro.
Per quanto riguarda te,vivi la tua vita senza dare troppa importanza a queste persone fanatiche e cieche,ti faccio i miei più affettuosi auguri,e sta tranquilla il tempo cancella ogni cosa. :bacio:


grazie per le parole affettuose che hai riservato per me.....soffro perchè io credo nel valore dell'amicizia e qs cose mi fanno stare male....ma vabbè si guarda avanti.....
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi delusa30 » 29/09/2009, 21:29

jwscientist ha scritto:Delusa ma quando questo tdg e' andato a letto con una del mondo, ha fatto sesso davvero?


si davvero e lo ha confessato agli anziani che gli hanno tolto alcuni privilegi e fatto fare questo pseudo studio.....tenente conto che non era nemmeno il primo richiamo perciò non passa proprio il pentimento.....io ancora mi domando perchè due pesi due misure così
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi Italia » 30/09/2009, 9:46

antonio761 ha scritto:Purtroppo cara delusa la tua è una situazione molto diffusa tra i tg.
Io purtroppo per amore della mia famiglia sono costretto a stare ancora dentro,ma ti posso garantire che in questo culto sono davvero un eccezione le vere amicizie,in quanto tutto è sempre condizionato dalla lealtà all'organizazione.
Mi spiego,io conosco fratelli da più di 20 anni,è c'è davvero un bel rapporto di amicizia,ma se io volessi o dovessi rivelare quello che realmente penso di quest'organizzazione,non ci metteranno più di 10 secondi a cancellarmi dalla loro vita,solo perchè glielo dice la wts,di non parlare con gli ex,e non avere a che fare nulla con loro.
Per quanto riguarda te,vivi la tua vita senza dare troppa importanza a queste persone fanatiche e cieche,ti faccio i miei più affettuosi auguri,e sta tranquilla il tempo cancella ogni cosa. :bacio:

non sei l'unico,ci sono anchio e altri :bacino: :strettamano:
Ma io credo a Geova che presto fara' VEDERE chi sono i suoi veri servitori :ok:
Italia
 

Messaggiodi Brambilla Bruna » 30/09/2009, 10:43

delusa30 ha scritto:
antonio761 ha scritto:Purtroppo cara delusa la tua è una situazione molto diffusa tra i tg.
Io purtroppo per amore della mia famiglia sono costretto a stare ancora dentro,ma ti posso garantire che in questo culto sono davvero un eccezione le vere amicizie,in quanto tutto è sempre condizionato dalla lealtà all'organizazione.
Mi spiego,io conosco fratelli da più di 20 anni,è c'è davvero un bel rapporto di amicizia,ma se io volessi o dovessi rivelare quello che realmente penso di quest'organizzazione,non ci metteranno più di 10 secondi a cancellarmi dalla loro vita,solo perchè glielo dice la wts,di non parlare con gli ex,e non avere a che fare nulla con loro.
Per quanto riguarda te,vivi la tua vita senza dare troppa importanza a queste persone fanatiche e cieche,ti faccio i miei più affettuosi auguri,e sta tranquilla il tempo cancella ogni cosa. :bacio:

grazie per le parole affettuose che hai riservato per me.....soffro perchè io credo nel valore dell'amicizia e qs cose mi fanno stare male....ma vabbè si guarda avanti.....



cara DELUSA stavo per risponderti ieri poi non sono riuscita ...per dirti che la penso come te l'amicizia per me è molto importate direi sacra ....amo i miei amici e se posso faccio per loro anche ciò che è impossibile ......di delusione ne ho avute e tante ,e quando mi è successo nella mia mente mi sono chiesta ... perdono o no!!!!!sta sempre a che importanza metti la persona e se ne vale la pena e il male che ti è stato fatto......comunque tu decida a volte il tempo è una buona medicina ti aiuta a vedere le cose sotto un altro aspetto......
Auguri mia cara e sii serena :carezza: BRUNA :bacio: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

grazie

Messaggiodi delusa30 » 30/09/2009, 12:59

quando leggevo qs forum e decidevo se iniziare a farne parte ero molto combattuta,ma ero sicura che avrei trovato persone che avrebbero capito i sentimenti nel mio cuore..sono delusa dalla persona,ma qui ho trovato comprensione e affetto!!1
GRAZIE
sono sicura che prima o poi Dio mi farà capire il perchè di tutto quello che mi è successo e del dolore. :grazie:
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Messaggiodi Cicciobello » 30/09/2009, 13:28

delusa30 ha scritto:quando leggevo qs forum e decidevo se iniziare a farne parte ero molto combattuta,ma ero sicura che avrei trovato persone che avrebbero capito i sentimenti nel mio cuore..sono delusa dalla persona,ma qui ho trovato comprensione e affetto!!1
GRAZIE
sono sicura che prima o poi Dio mi farà capire il perchè di tutto quello che mi è successo e del dolore. :grazie:


:ciao: da salvatore, ho letto con attenzione la tua storia, e non è semplice dare consigli: una cosa sono sicuro, se sbaglio dimmelo pure.
tu sei ancora innamorata di lui. sai perchè dico questo? perchè primo ci sono passato. è ti garantisco che quando siè innamorati di una persona, sie disposti ad'annulare il nostro io. poi sè quella persona ci ferisce, noi la scusiamo come ai fatto tu.
quarda che questo non è un male questo al mio paese si chiama amore, ancora oggi. è non vergognarti di questo.
tu ai mostrato amore lui forse non la capito, ho non la voluto capire, forse per i tdg che sono senza sentimenti........con affetto salvatore :fiori: :bacio: :fiori: :bacio:
Cicciobello
 

Messaggiodi delusa30 » 30/09/2009, 15:44

Cicciobello ha scritto:
delusa30 ha scritto:quando leggevo qs forum e decidevo se iniziare a farne parte ero molto combattuta,ma ero sicura che avrei trovato persone che avrebbero capito i sentimenti nel mio cuore..sono delusa dalla persona,ma qui ho trovato comprensione e affetto!!1
GRAZIE
sono sicura che prima o poi Dio mi farà capire il perchè di tutto quello che mi è successo e del dolore. :grazie:


:ciao: da salvatore, ho letto con attenzione la tua storia, e non è semplice dare consigli: una cosa sono sicuro, se sbaglio dimmelo pure.
tu sei ancora innamorata di lui. sai perchè dico questo? perchè primo ci sono passato. è ti garantisco che quando siè innamorati di una persona, sie disposti ad'annulare il nostro io. poi sè quella persona ci ferisce, noi la scusiamo come ai fatto tu.
quarda che questo non è un male questo al mio paese si chiama amore, ancora oggi. è non vergognarti di questo.
tu ai mostrato amore lui forse non la capito, ho non la voluto capire, forse per i tdg che sono senza sentimenti........con affetto salvatore :fiori: :bacio: :fiori: :bacio:


grazie per le tue parole....di lui sono stata sicuramente innamorata....ma credimi che i sentimenti negli ultimi tempi erano profondi ma non era più amore....non penso che i tdg sono senza sentimenti, anzi solo che i loro comportamenti sono spesso condizionati da regole che a volte seguono per amore verso Dio(pensando che sia lui a dettarle)altre volte per senso di appartenenza altre per paura della solitudine della disassociazione e questo li porta, a mio parare ad avere spesso comportamenti ambigui!
c'è qualcuno che può darmi il suo parere su come hanno agito gli anziani nelle due diverse occasioni con lui?perchè io veramente non capisco il metro di giudizio usato e sopratutto se esiste una regola o cosa!!!
delusa30
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/09/2009, 9:51

Prossimo

Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici