Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Prete in visita!

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Prete in visita!

Messaggiodi pulcino1972 » 30/05/2011, 23:07

Stamattina stavo tagliando l'erba nel mio prato. Ad un certo punto arriva il prete (nuovo) del paese. Mi domanda se abito io nella casa accanto al prato che stavo rasando... alla mia risposta affermativa mi dice di essere il prete del paese. "si vede!" rispondo io! e peraltro si sente, dato che è straniero... mi chiede se desidero che mi benedica la casa, "non è il caso, grazie!". Mi aspettavo che mi chiedesse almeno il perché della mia decisione, invece mi dice "arrivederci" e se ne va. Non vorrei sembrare polemico, ma se veramente questa gente avesse a cuore la spiritualità dei propri parrocchiani, o dei propri compaesani, se vogliamo usare questo termine, non avrebbe dovuto chiedermi spiegazioni? O forse è venuto a chiedermi se volevo la benedizione solo per senso del dovere?
:boh:
pulcino1972
Nuovo Utente
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 01/05/2011, 22:00

Messaggiodi Cento » 30/05/2011, 23:41

Pulcino1972 ...scusa la mia curiosità, ma perchè non hai acconsentito...? Sei contro il prete del tuo paese,(straniero) o in generale...? Penso che ha rispettato subito il tuo volere senza insistere (chiedendo spiegazioni) come fanni i testimoni.
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/05/2011, 5:36

Rispetto l°iniziativa del parroco di presentarsi ai parrocchiani senza insistenze, così come la tua decisione di ignorarlo.
Per te è presto per confrontarti con ideologie diverse da quella che ti ha afflitto.
Viste le premesse, però, quando i tempi saranno maturi, prova ad instaurare un colloquio: troverai una persona disponibile e discreta.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi arwen » 31/05/2011, 7:04

Cento ha scritto:Pulcino1972 ...scusa la mia curiosità, ma perchè non hai acconsentito...? Sei contro il prete del tuo paese,(straniero) o in generale...? Penso che ha rispettato subito il tuo volere senza insistere (chiedendo spiegazioni) come fanni i testimoni.


Spesso chiedere le ragioni può dare fastidio, magari uno preferisce dire no grazie, senza dover controbattere per mezz'ora...........se poi cambi idea, puoi sempre andarlo a trovare, male non fa, come la benedizione!. :risata:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Katia » 31/05/2011, 8:47

Il prete non è un tdg... Per cui, per rispetto della tua decisione non ha voluto insistere o chiedere le ragioni del tuo rifiuto.
Katia
 

Messaggiodi nike » 31/05/2011, 8:54

non andiamo fuori tema :mrgreen:
qua si stava 'criticando' un prete, nn vedo cosa c'entrano i tdg.
il rispetto per le decisioni altrui la chiesa finge di mostrarlo solo ora che non conta più nulla e cerca di rimanere a galla nonostante il disinteresse generale,
ci hanno scritto libri e libri sul rispetto della chiesa...
"Ciao a tutti, belli e brutti" Nike

presentation presentation old forum
Avatar utente
nike
Utente Junior
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04/03/2011, 14:01

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/05/2011, 9:12

nike ha scritto:non andiamo fuori tema :mrgreen:
qua si stava 'criticando' un prete, nn vedo cosa c'entrano i tdg.
il rispetto per le decisioni altrui la chiesa finge di mostrarlo solo ora che non conta più nulla e cerca di rimanere a galla nonostante il disinteresse generale,
ci hanno scritto libri e libri sul rispetto della chiesa...

C°entra quel tanto che, chi ha aperto il 3D è uscito da una forma di culto e non vuole avere contatti con chi, per lui, ne rappresenta un altro.
I due attori si sono comportati con dignità, vediamo di non essere da meno.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi nike » 31/05/2011, 9:21

lasciamo perdere la dignità
"Ciao a tutti, belli e brutti" Nike

presentation presentation old forum
Avatar utente
nike
Utente Junior
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04/03/2011, 14:01

Messaggiodi pulcino1972 » 31/05/2011, 9:22

Non ho acconsentito alla benedizione perché in generale credo poco nella chiesa, specie dopo aver conosciuto i tdg, anche se devo dire che ora credo ancor meno in loro.
Avevo avuto a che fare la prima volta con i tdg perché un mio collega era tale, e più che altro mi aveva spinto la curiosità. Mio malgrado sono stato 6 anni in collegio, il direttore del collegio era un prete ed era anche l'insegnante di religione alle superiori che ho frequentato. Ogni tanto uno studente domandava "cosa insegnano i tdg?" la risposta era immacabilmente "interpretano male la bibbia", e ad una ulteriore domanda sul come interpretano male la bibbia il prete non aveva niente di meglio che ripetere "intepretano male la bibbia", mi aveva incuriosito la domanda, e avevo trovato modo per darvi risposta. In ogni caso ho sempre tempo per incontrare questo prete, giovane peraltro, e apaprentemente simpatico ed alla mano, qualora camnbiassi idea. Di sicuro non mi aspettavo che lui insistesse nel voler benedire la casa, ma che almeno chiedesse come mai...
pulcino1972
Nuovo Utente
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 01/05/2011, 22:00

Messaggiodi expioniera_regolare » 31/05/2011, 9:38

pulcino1972 ha scritto:Stamattina stavo tagliando l'erba nel mio prato. Ad un certo punto arriva il prete (nuovo) del paese. Mi domanda se abito io nella casa accanto al prato che stavo rasando... alla mia risposta affermativa mi dice di essere il prete del paese. "si vede!" rispondo io! e peraltro si sente, dato che è straniero... mi chiede se desidero che mi benedica la casa, "non è il caso, grazie!". :boh:


Ciao! E' capitata la stessa cosa anche a me, era un frate perchè nella zona dove abitavo c'erano i frati. Mi ha chiesto se poteva benedire le mia casa, aveva in mano un oggetto (scusate la mia ignoranza, non so come si chiami). Io, per timore di non so cosa, probabilmente per il retaggio nei tdg, ho risposto di no. E lui se ne è andato gentilmente.
Bè, ora sono passati 7 anni da allora e il parroco del mio paese (uno nuovo, non straniero) ha fatto il giro di tutte le case. Non ha benedetto la nostra casa, ma spesso si ferma a cena ed è proprio una bella persona!

Probabilmente occorre soltanto il tempo giusto...io 7 anni fa non l'avrei mai detto!!!
Buona giornata!
"Ci sono coloro che guardano le cose come sono e si chiedono perchè... Io sogno cose che non ci sono mai state e mi chiedo perchè no." (R. Kennedy)
Avatar utente
expioniera_regolare
Utente Junior
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 02/08/2010, 14:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi Mamy » 31/05/2011, 9:44

La benedizione delle case non è un'imposizione,se il sacerdote è bene accetto la dà in caso contrario se ne va senza discutere.


Mamy :blu:
Mamy
 

Messaggiodi Demolizioni Torri » 31/05/2011, 9:50

Ciao pulcino.
Ho trovato interessanti le tue spiegazioni.
Chissà se ti sei accorto che le due risposte "si vede!" e "non è il caso, grazie!" non dimostrano esattamente apertura... :occhiol:
Se il prete avesse insistito sarebbe diventato intrusivo.
La sensazione che ho avuto leggendo il tuo scritto è stata duplice:
da una parte il tuo desiderio che lui dimostrasse interesse nei tuoi confronti
dall'altra un po' di squalifica per il ruolo che impersonava.
Nel contempo questa è la mia sensazione... (ovvero parlo per me)
Torry
Io ti conoscevo per sentito dire, ma ora i miei occhi ti vedono Gb 42,5

Demy & Torry: chi siamo
Avatar utente
Demolizioni Torri
Utente Senior
 
Messaggi: 1591
Iscritto il: 23/02/2011, 22:09

Messaggiodi pavel43 » 31/05/2011, 11:44

"non è il caso, grazie!".

Il prete avrebbe potuto almeno spendere qualche parola di cortesia su altri argomenti, non poteva insistere sul fatto religioso, certamente la tua risposta perentoria poteva essere interpretata come rifiuto di ciò che rappresenta oltre che della benedizione.

il rispetto per le decisioni altrui la chiesa finge di mostrarlo solo ora che non conta più nulla e cerca di rimanere a galla nonostante il disinteresse generale,
ci hanno scritto libri e libri sul rispetto della chiesa...

coerentemente non sei “di questo mondo”, e poi quale biblioteca frequenti?
pavel43
Nuovo Utente
 
Messaggi: 359
Iscritto il: 20/09/2009, 14:25

Messaggiodi cavdna » 31/05/2011, 11:53

Vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello:

pulcino1972 ha scritto:Stamattina stavo tagliando l'erba nel mio prato. Ad un certo punto arriva il prete (nuovo) del paese. Mi domanda se abito io nella casa accanto al prato che stavo rasando... alla mia risposta affermativa mi dice di essere il prete del paese. "si vede!" rispondo io! e peraltro si sente, dato che è straniero... mi chiede se desidero che mi benedica la casa, "non è il caso, grazie!". Mi aspettavo che mi chiedesse almeno il perché della mia decisione, invece mi dice "arrivederci" e se ne va. Non vorrei sembrare polemico, ma se veramente questa gente avesse a cuore la spiritualità dei propri parrocchiani, o dei propri compaesani, se vogliamo usare questo termine, non avrebbe dovuto chiedermi spiegazioni? O forse è venuto a chiedermi se volevo la benedizione solo per senso del dovere?
:boh:


R I S P O S T A

mio caro fratello


dal linguaggio "popolare" al linguaggio finale

la casa è il luogo per eccellenza della Chiesa Domestica
le prime Cominità cristiane si riunivano presso le abitazioni e non presso luoghi di Culto
erano le stesse abitazioni a divenire "luogo di culto"

così come già detto in uno specifico 3D, la Chiesa non Benedice gli oggetti, ma attraverso gli oggetti Benedice gli Uomini
la Benedizione della Casa è rivolta innanzitutto alla Famiglia che abita in quelle mura

ed allora, poiché la "Confessione Religiosa" non può essere imposta a nessuno
il Prete che è un Ministro di questa Chiesa la propone
e l'Uomo può in tutta libertà aderire o rifiutare
probabilmente il Sacerdote avrà ulteriori occasioni per incontrarti e per rimproporti un momento di preghiera o di condivisione...o di....
e Tu rimarrai sempre e comunque libero di aderire o di continuare nel rifiutare

pare evidente che le metodologie tra il Sacerdote e i TdG sono agli antipodi :boh:

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO

Ultima modifica di cavdna il 31/05/2011, 12:00, modificato 1 volta in totale.
cavdna
 

Messaggiodi cavdna » 31/05/2011, 11:57

Vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello


pavel43 ha scritto:
nike ha scritto:il rispetto per le decisioni altrui la chiesa finge di mostrarlo solo ora che non conta più nulla e cerca di rimanere a galla nonostante il disinteresse generale,
ci hanno scritto libri e libri sul rispetto della chiesa...

coerentemente non sei “di questo mondo”, e poi quale biblioteca frequenti?


R I S P O S T A

mio caro fratello


ma come???

non conosci tutti i libri che mamma WTS ha stampato???

è anche lì che puoi trovare le fandonie le ERESIE oltre a..............(meglio che sto zitto vaaaa)

grazie :strettamano:

vi saluto in CRISTO RISORTO

cavdna
 

Messaggiodi pulcino1972 » 31/05/2011, 12:09

Demolizioni Torri ha scritto:Ciao pulcino.

Chissà se ti sei accorto che le due risposte "si vede!" e "non è il caso, grazie!" non dimostrano esattamente apertura... :occhiol:
Se il prete avesse insistito sarebbe diventato intrusivo.
La sensazione che ho avuto leggendo il tuo scritto è stata duplice:
da una parte il tuo desiderio che lui dimostrasse interesse nei tuoi confronti
dall'altra un po' di squalifica per il ruolo che impersonava.
Nel contempo questa è la mia sensazione... (ovvero parlo per me)
Torry


Beh, gli ho detto che si vedeva che era un prete poiché come facilmente immaginerai, indossava il classico abbigliamento di un prete, non c'era molto da immaginare. Per quanto riguarda "non è il caso, grazie!" mi aspettavo che mi chiedesse almeno il motivo. Dato che lui è nuovo qui e per giunta straniero, le risposte potevano essere molteplici, dal fatto di credere poco nella chiesa ad altre motivazioni dovute a lui personalmente. Ad ogni modo, questo è un paesino molto piccolo, ci si conosce più o meno tutti, occasioni di incontrarlo ancora ce ne saranno in quatità industriale.
pulcino1972
Nuovo Utente
 
Messaggi: 119
Iscritto il: 01/05/2011, 22:00

Messaggiodi Dnick » 31/05/2011, 12:29

pulcino1972 ha scritto:Dato che lui è nuovo qui e per giunta straniero, le risposte potevano essere molteplici, dal fatto di credere poco nella chiesa ad altre motivazioni dovute a lui personalmente. Ad ogni modo, questo è un paesino molto piccolo, ci si conosce più o meno tutti, occasioni di incontrarlo ancora ce ne saranno in quatità industriale.


In questo modo il vero straniero sei tu,
il popolo di cristo non ho appartenenza ad una nazione,
il popolo di cristo come bambini non tendono ad insinuazioni,ma chiedonono infiniti perchè,perchè e perchè.....
il parroco in questione alle tue risposte credi non ha intuito?
Se capiterà l'occasione chiedigli cosa ha pensato in seguito alle risposte che
gli hai dato e lui ti risponderà
che certamente non sei un cattolico, al 50% testimone di geova e per il resto
appartenente ad un'altra fete o ateo o agnostico.
Perchè dovrebbe dare confidenza ad uno che ha voluto ironizzare (e si vede e peraltro si sente)?
non noti che non c'è feedback ?
credi che dovrebbero essere tutti come i tdg
(che anche se notano la sofferenza della persona che stanno importunando e quest'ultima
per non essere dispotica cerca di farlo capire solo con il linguaggio del corpo)
insistenti ed invasivi? senza il rispetto per il prossimo?
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Cento » 31/05/2011, 12:43

Pulcino1972 ha scritto:(occasioni di incontrarlo ancora ce ne saranno in quatità industriale.) Intanto lo hai mandato via...E poi cosa penserà lui incontrandoti di nuovo...? :cer: Penso che toccherà a te dare spiegazioni sul perchè hai rifiutato con: (non è il caso, grazie) Riconoscendo che ci sono persone religiose rispettose, non come i tdg conosciuti come INSISTENTI e poco rispettosi del pensiero religioso altrui.
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 31/05/2011, 12:51

Quando si esce dalla WTS, si è iniziato un percorso che "necessariamente" dovrebbe continuare.
Pensare che con l'uscita ci siamo liberati dei loro insegnamenti è un errore che purtroppo molti fanno, si esce dalla WTS ma non escono dalla testa i loro insegnamenti e, anche se ci si libera dei medesimi si è in una certa misura ancora legati da un cordone invisibile.

Quanto per anni e anni si assorbono indottrinamenti come "l'Odio" verso la cristianità ed in modo particolare la Chiesa Cattolica tali insegnamenti rimangono, ecco allora quella "repulsione" verso le altre organizzazioni religiose ma la medesima è più forte verso tutto ciò che rappresenta il cattolicesimo.

Bisogna fare un percorso "Libero", non necessariamente associarsi a qualche religione, ma iniziando ad acquisire quella conoscenza che permette di comprendere molto bene la storia del cristianesimo, abbandonando quella lettura letteralista che per molti anni si è usata, non si può intavolare un discorso, fare un ragionamento con "secondo me" oppure "io penso" non si arriva da nessuna parte, a questo riguardo abbiamo un esempio molto significativo di Mario 70, benché nato quasi nei TdG e nel tempo ne uscì egli non si fermò per così dire in mezzo alla strada, ma iniziò a studiare cercando di comprendere ed approfondire certe dottrine del cristianesimo e per far questo non si è legato a nessuna religione, questo dovrebbe essere il comportamento di chi pensava di amare Dio.

In merito al "prete" ecco riemergere i "secondo me" o "io penso", ma per il prete sarà un argomento per il prossimo post.

Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3823
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Dnick » 31/05/2011, 13:04

Franco Coladarci ha scritto:Quando si esce dalla WTS, si è iniziato un percorso che "necessariamente" dovrebbe continuare.
Pensare che con l'uscita ci siamo liberati dei loro insegnamenti è un errore che purtroppo molti fanno, si esce dalla WTS ma non escono dalla testa i loro insegnamenti e, anche se ci si libera dei medesimi si è in una certa misura ancora legati da un cordone invisibile.


:quoto100:

Secondo me molte volte si sottovaluta gli effetti del condizionamento mentale che la WTS
strategicamente usa,
La mancanza di un'attenta autoanalisi e di umiltà soppressa dall'orgolglio personale,
rende complicato e arduo la via della vera fuoriuscita.
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi nike » 31/05/2011, 13:08

seeeeeeee....guardate che io della mamma WTS me ne frego , ho posto domande e fatto ricerche anche su questo forum e dopo una prima valanga di informazioni che quasi mi avevano convinto ne ho esaminate un' altra controvalanga che mi hanno riportano alla posizione iniziale rispetto alla Chiesa Cattolica, ovvero che è un pacco, na sola, na fregatura e leggere tutto il giorno forum dove si spiega quanto fanno pena i tdg e quanto sono bravi i cattolici non me la fa vedere dioversamente. A seconda dei pounti di vista il carattere forte sono io... Che poi in un forum dove non si può fare proselitismo continuamente passa il concetto che se dopo aver abbandonato la WTS non si è ancora riconvertito al cattolicesimo vuol dire che non hai capito qualcosa o sei a metà di un percorso o addirittura condizionato da un indottrinamento mi sembra roba dal giallo estivo da 1 euro in spiaggia.
"Ciao a tutti, belli e brutti" Nike

presentation presentation old forum
Avatar utente
nike
Utente Junior
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04/03/2011, 14:01

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/05/2011, 13:14

nike ha scritto:seeeeeeee....guardate che io della mamma WTS me ne frego , ho posto domande e fatto ricerche anche su questo forum e dopo una prima valanga di informazioni che quasi mi avevano convinto ne ho esaminate un' altra controvalanga che mi hanno riportano alla posizione iniziale rispetto alla Chiesa Cattolica, ovvero che è un pacco, na sola, na fregatura e leggere tutto il giorno forum dove si spiega quanto fanno pena i tdg e quanto sono bravi i cattolici non me la fa vedere dioversamente. A seconda dei pounti di vista il carattere forte sono io... Che poi in un forum dove non si può fare proselitismo continuamente passa il concetto che se dopo aver abbandonato la WTS non si è ancora riconvertito al cattolicesimo vuol dire che non hai capito qualcosa o sei a metà di un percorso o addirittura condizionato da un indottrinamento mi sembra roba dal giallo estivo da 1 euro in spiaggia.

Bha, credo che tu legga con un°ottica tutto particolare, infatti, l°unico esempio che è stato proposto, cioè quello di Mario, è di una persona che ha studiato e studia la dottrina cattolica ma NON si è convertito a nessuna fede.
Il problema vero è che usciti dal corso full time della WTS, poi si rigetta qualsiasi altro ragionamento circa altre interpretazioni dottrinali, poichè sembrerebbe "svendersi".
In realtà, saperne di più non implica un coinvolgimento spirituale, ma solo intellettuale, cosa a cui la WTS ci ha disabituato perchè considerato "spirito indipendente".
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Dnick » 31/05/2011, 13:31

nike ha scritto:Che poi in un forum dove non si può fare proselitismo continuamente passa il concetto che se dopo aver abbandonato la WTS non si è ancora riconvertito al cattolicesimo vuol dire che non hai capito qualcosa o sei a metà di un percorso o addirittura condizionato da un indottrinamento mi sembra roba dal giallo estivo da 1 euro in spiaggia.


Senza rendertene conto stai confermando ciò che ho scritto.


Posso sapere chi in questo forum si stia dimenando per convertirti al cattolicesimo? :boh:
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi cavdna » 31/05/2011, 13:46

Vi saluto in CRISTO SIGNORE

mia cara sorella in CRISTO


Gabriella Prosperi ha scritto:Bha, credo che tu legga con un°ottica tutto particolare, infatti, l°unico esempio che è stato proposto, cioè quello di Mario, è di una persona che ha studiato e studia la dottrina cattolica ma NON si è convertito a nessuna fede.
Il problema vero è che usciti dal corso full time della WTS, poi si rigetta qualsiasi altro ragionamento circa altre interpretazioni dottrinali, poichè sembrerebbe "svendersi".
In realtà, saperne di più non implica un coinvolgimento spirituale, ma solo intellettuale, cosa a cui la WTS ci ha disabituato perchè considerato "spirito indipendente".
Gabriella


R I S P O S T A

mia cara sorella


sei sicura con il Cattolicesimo???

io credovo di aver capito che il caro fratello "mario.." sta studiando il Cristianesimo e in maniera più approfondita la Confessione "Ortodosso"???? :boh:

grazie :fiori e bacio: :strettamano: :fiori e bacio:

vi saluto in CRISTO RISORTO
cavdna
 

Messaggiodi cavdna » 31/05/2011, 13:54

vi saluto in CRISTO SIGNORE

mio caro fratello:

nike ha scritto:seeeeeeee....guardate che io della mamma WTS me ne frego , ho posto domande e fatto ricerche anche su questo forum e dopo una prima valanga di informazioni che quasi mi avevano convinto ne ho esaminate un' altra controvalanga che mi hanno riportano alla posizione iniziale rispetto alla Chiesa Cattolica, ovvero che è un pacco, na sola, na fregatura e leggere tutto il giorno forum dove si spiega quanto fanno pena i tdg e quanto sono bravi i cattolici non me la fa vedere dioversamente. A seconda dei pounti di vista il carattere forte sono io... Che poi in un forum dove non si può fare proselitismo continuamente passa il concetto che se dopo aver abbandonato la WTS non si è ancora riconvertito al cattolicesimo vuol dire che non hai capito qualcosa o sei a metà di un percorso o addirittura condizionato da un indottrinamento mi sembra roba dal giallo estivo da 1 euro in spiaggia.


R I S P O S T A

mio caro fratello


per questo motivo hai confutato in maniera esaustiva e impeccabile la TRINITA', la Genesi (la discendenza della moglie di Caino) il Paradiso, l'anima immortale etc. etc...tutti quei 3D ove hai portato la Tua esperienza????? :conf:



Dnick ha scritto:Posso sapere chi in questo forum si stia dimenando per convertirti al cattolicesimo? :boh:


R I S P O S T A

mio caro fratello in CRISTO


ma come non sai???
quando alcuni ex o ancora attivi TdG non hanno più nulla da aggiungere additano il sottoscritto per proselitismo???
l'unico Cattolico che ha solo questo in programma

grazie :strettamano:

vio saluto in CRISTO RISORTO

cavdna
 

Messaggiodi Aquarivs » 31/05/2011, 14:21

Io non ho capito:

Se il parroco avesse insistito: IL PARROCCO ROMPE
Se il parroco non avesse insistito: NON HA A CUORE IL MIO INTERESSE

Se il parroco è come un TDG: IL PARROCO ROMPE MA IN QUESTO CASO E' DA AMMIRARE
Se il parroco non è come un TDG: IL PARROCO NON ROMPE ED IN QUESTO CASO E' DA AMMIRARE..

uhm.. :boh:
Aquarivs
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/05/2011, 14:37

Caro Cavdna, qualunque sia la scelta finale di una persona, l°importante non è la scelta in sè, ma che a monte vi sia un serio cammino di studio e di confronto.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi nike » 31/05/2011, 15:56

Dnick ha scritto:
nike ha scritto:Che poi in un forum dove non si può fare proselitismo continuamente passa il concetto che se dopo aver abbandonato la WTS non si è ancora riconvertito al cattolicesimo vuol dire che non hai capito qualcosa o sei a metà di un percorso o addirittura condizionato da un indottrinamento mi sembra roba dal giallo estivo da 1 euro in spiaggia.


Senza rendertene conto stai confermando ciò che ho scritto.



anche tu confermi i miei sospetti, senza rendertene conto ripeti a mò di pappagallo luoghi comuni vecchi come il cucco e credi che siano pensieri tuoi
"Ciao a tutti, belli e brutti" Nike

presentation presentation old forum
Avatar utente
nike
Utente Junior
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04/03/2011, 14:01

Messaggiodi nike » 31/05/2011, 16:15

pavel43 ha scritto:coerentemente non sei “di questo mondo”, e poi quale biblioteca frequenti?

Se mi dici dove abiti ci prendiamo un caffè assieme e ti accopagno alla biblioteca comunale della tua città. Avrai l'imbarazzo della scelta tra i quintali di carta dove la storia della chiesa cattolica viene raccontata minuziosamente in tutti i suoi secoli da esperti di tutto il mondo. Salteranno fuori un susseguirsi di colpe grosse come macigni che la Chiesa stessa ha ammesso e per le quali a chiesto scusa, nonostante alcuni si ostinino a negare tutto. Francamente per me è troppo per potermi fidare.
"Ciao a tutti, belli e brutti" Nike

presentation presentation old forum
Avatar utente
nike
Utente Junior
 
Messaggi: 695
Iscritto il: 04/03/2011, 14:01

Come al solito...

Messaggiodi Lidia » 31/05/2011, 16:21

pulcino1972 ha scritto:Stamattina stavo tagliando l'erba nel mio prato. Ad un certo punto arriva il prete (nuovo) del paese. Mi domanda se abito io nella casa accanto al prato che stavo rasando... alla mia risposta affermativa mi dice di essere il prete del paese. "si vede!" rispondo io! e peraltro si sente, dato che è straniero... mi chiede se desidero che mi benedica la casa, "non è il caso, grazie!". Mi aspettavo che mi chiedesse almeno il perché della mia decisione, invece mi dice "arrivederci" e se ne va. Non vorrei sembrare polemico, ma se veramente questa gente avesse a cuore la spiritualità dei propri parrocchiani, o dei propri compaesani, se vogliamo usare questo termine, non avrebbe dovuto chiedermi spiegazioni? O forse è venuto a chiedermi se volevo la benedizione solo per senso del dovere?
:boh:

...si giudica senza sapere!!!!!!!!!!!!!!!!!![b][/b]
Non posso citare con esattezza, ma alcuni anni or sono è passata una legge del parlamento europeo per cui se un sacerdote viene alla tua porta e ti chiede di benedire la casa, tu puoi denunciarlo per "infringement of your privacy" in quanto ti costringerebbe a rivelare la tua non appartenenza alla religione cattoica. Così stanno le cose! Peccato che la stessa norma non si applichi ai tdg e alle altre religioni!!! E per cortesia evita di dire prete con connotazione derogatoria. Offendi solo te stesso e la sensibilità di chi è credente e magari, avendo una certa familiarità coi "preti", è testimone delle loro sofferenze!
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Prossimo

Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici