Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Nuovo intendimento sulla resurrezione?

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Nuovo intendimento sulla resurrezione?

Messaggiodi Achille » 15/11/2021, 21:26

Pare che (finalmente) abbiano capito il corretto senso di Giov. 5:28,29...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Ely » 16/11/2021, 0:37

Cioè?
Dov'è il riferimento watchtoweriano?
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1988
Iscritto il: 10/06/2009, 21:14

Messaggiodi Achille » 16/11/2021, 10:56

Ely ha scritto:Cioè?
Dov'è il riferimento watchtoweriano?
Ne hanno parlato alla riunione annuale 2021.
Vedi questo video commentato in spagnolo:



Qualcuno su facebook ne ha trascritto i contenuti in italiano. Copio/incollo da qui https://www.facebook.com/MentalmenteLib ... 1155983097 :

C'è un nuovo intendimento, una nuova luce Geova ha dato al corpo direttivo tramite Jeffrey Jackson in quest'anno 2021, e che a livello mondiale , a partire dal prossimo anno, 2022, in molti staranno già commentando.

È un nuovo intendimento che riguarda la risurrezione.

È un nuovo intendimento su quello che dice Giovanni 5:28 e 29 , un testo conosciuto sulla resurrezione delle persone che hanno fatto cose buone a una resurrezione in vita e persone che hanno fatto del male a una resurrezione di giudizio.
Presta molta attenzione , è sottotitolato (in spagnolo) perché è in inglese, ma faremo le pause necessarie per far in modo di capire a poco a poco questo nuovo intendimento, perché è molto confusionario (questo nuovo intendimento).

Fino a questo punto , Jeffrey Jackson fa notare che i testimoni di Geova avevano inteso dalle parole di Giovanni 5:28 e 29 sulla resurrezione, che ciò avveniva durante o alla fine dei mille anni, e che tra le persone che sarebbero risuscitate , ci sarebbero persone che avrebbero fatto cose buone come quelle che avrebbero fatto cose vili, (o cattive).
Era questo che capivano i testimoni di Geova fino a quest'anno.

Nel nuovo intendimento, abbiamo 3 cose completamente nuove.
La prima dice che perché ti si cataloghi come persona buona o ingiusta , sarà grazie a quello che hai fatto PRIMA di morire o PRIMA che arrivi Harmaghedon, e NON DOPO che sei risuscitato nel paradiso.

La seconda ci descrive quelle persone che sono sia buone che cattive.
Il secondo nuovo intendimento è: Chi sono queste persone buone che possono andare direttamente in paradiso?
Sono quelle che hanno il loro nome scritto nel libro della vita.
Tuttavia, vediamo un "però " e Jeffrey Jackson spiega questo "però " parlando di Romani 6 versetto 7, dove dice che chi muore rimane assolto dai suoi peccati, cioè, il debito di tutti i peccati che ha commesso durante la vita, sara' cancellato, è rimasto cioe' liquidato.
È qui che c'è la grande confusione.
Jeffrey Jackson dice: questo non importa, non si tratta dei peccati, ma della FEDELTÀ che tu hai dato qui sulla terra.
Wow, questo intendimento è veramente inquietante, perché lascia molte domande aperte.
Prima domanda: che succede allora con la fedeltà di un testimone di Geova che lo è stato per 60 anni, e che però è diventato un apostata nei suoi ultimi 2 anni di vita? (Ha smesso di credere nei testimoni di Geova).
Il suo nome sarà scritto nel libro della vita per poter entrare come persona giusta nel paradiso? O sarà una persona ingiusta?
E che succede con una persona che è testimone di Geova però sta commettendo crimini dentro o fuori della congregazione?
Sarà questa persona ritenuta adatta a risuscitare rientrando nella categoria dei giusti?
Ebbene, queste persone andranno al "disprezzo eterno", questo dice Jeffrey Jackson, date pure un'occhiata.
E abbiamo un altro "aggiustamento" dell'intendimento: si, adesso esiste il disprezzo eterno e la vita eterna.
Chi va al disprezzo eterno?
Le persone che hanno fatto cose cattive e che sono risuscitate.
Andranno al disprezzo eterno, dove riceveranno educazione biblica, l'educazione di Dio, secondo gli unti.
Più avanti Jeffrey Jackson dice che gli unti hanno un compito molto importante per far in modo che l'umanità arrivi alla perfezione. Loro aiuteranno gli esseri umani a far in modo che arrivino alla perfezione, più avanti lo dice.
Però già abbiamo visto 3 nuove luci, incredibile!
Riassumendo, quali sono?
Numero uno, abbiamo già visto che al corpo direttivo sono serviti 100 anni per capire che Gesù parlava al passato, dove le persone che hanno fatto cose giuste e ingiuste, era prima della resurrezione, e non dopo. Io credo che anche un bambino delle elementari lo avrebbe capito.
Numero 2: anche se Romani 6:7 ci dice che quando uno muore , i suoi peccati vengono liquidati, per il corpo direttivo questo non importa, ma importa quanto e come sei stato fedele all'organizzazione di Geova.
Numero 3: esiste il disprezzo eterno, dove vanno quelle persone che fanno cose vili.


Ho evidenziato in grande il punto che mi interessa di più, tralasciando le altre farneticanti "rivelazioni" di questa gente.
Giovanni 5:28,29 dice, secondo la versione della CEI:

28 Non vi meravigliate di questo, poiché verrà l'ora in cui tutti coloro che sono nei sepolcri udranno la sua voce e ne usciranno: 29 quanti fecero il bene per una risurrezione di vita e quanti fecero il male per una risurrezione di condanna.

La TNM 2017 dice:

28 Non meravigliatevi di questo, perché verrà il tempo in cui tutti quelli che sono nelle tombe commemorative udranno la sua voce 29 e ne usciranno: quelli che hanno fatto cose buone per una risurrezione di vita, mentre quelli che hanno praticato cose ignobili per una risurrezione di giudizio.

In entrambi i casi si parla di azioni compiute nel passato, prima della resurrezione e non dopo.
E' una cosa estremamente ovvia che comprenderebbe, appunto, anche un bambino delle elementari.

Ecco come avevo commentato questo passo nel mio sito:

«... in Giov. 5 si parla di azioni passate. Se fosse vero quello che sostengono i TdG si dovrebbe leggere: «Non vi meravigliate di questo, poiché verrà l'ora in cui tutti coloro che sono nei sepolcri udranno la sua voce e ne usciranno: quanti faranno il bene per una risurrezione di vita e quanti faranno il male per una risurrezione di condanna. Invece Gesù si esprime al passato. ... La concezione del "Giudizio Universale", così come è stata compresa dai cristiani di tutti i tempi, in armonia con quanto si legge nella Scrittura, è che si verrà giudicati in base alle azioni compiute in questa vita, checché ne dicano gli attuali 'intendimenti' del Corpo Direttivo (CD).»
https://www.infotdgeova.it/3dottrine/il ... geova.html

Anche il passo di Romani 6:7 viene completamente frainteso. Basta leggere il contesto per capire che non vi si dice affatto che con la morte tutti i peccati compiuti vengano cancellati. Vedere la spiegazione nella mia succitata pagina. Anche qui basterebbe sempolicemente leggere per comprendere. Ma la stragrande maggioranza dei TdG si limita a ripetere e a citare pappagallescamente "intendimenti" e passi biblici secondo la "spiegazione" che ne viene data dalla WTS, senza alcuna riflessione autonoma.
Anche in questo caso - di Romani 6:7 - sarà quindi necessario aspettare un "nuovo intendimento" affinché i TdG capiscano quello che le "chiese della cristianità" hanno capito da un pezzo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Ely » 16/11/2021, 16:09

No, giuro, mi viene da ridere!!

Il CD non dorme la notte per inventarsi "nuovi" intendimenti per nulla nuovi al resto del mondo. Per non parlare del parto di altri intendimenti assurdi e inventati di sana pianta..
Invece la loro cricchia, che inizialmente gioirà soddisfatta di essere guidata da gente così illuminata, avrà in testa solo una gran confusione, ma dovranno accettare tutto zitti, senza batter ciglio.
Mi immagino i poveri Anziani e SM che faranno i futuri discorsi alle adunanze, con quale convinzione dovranno fanfugare questi delirii e con quale coraggio inciteranno gli ascoltatori a cancellare dalla memoria intendimenti in essere da vecchia, vecchissima data.

Si appelleranno alla neolingua :risata:
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1988
Iscritto il: 10/06/2009, 21:14

Messaggiodi Achille » 16/11/2021, 19:02

Dovranno rivedere anche le note della TNM edizione 'per lo studio, che sul versetto 29 dice:

Resurrezione di vita [...] di giudizio Qui e in Gv 5:24, “giudizio” è messo in contrasto con “vita” e “vita eterna”; implica quindi un giudizio che determina la morte (2Pt 2:9; 3:7; vedi approfondimento a Gv 5:24). Nelle Scritture Greche Cristiane, il termine greco reso “giudizio” (krìsis) ha quasi sempre il significato di condanna. Come indicato dal contesto e da altri passi biblici, il giudizio di cui parla Gesù non si basa su quello che una persona ha fatto prima di morire ma sulle azioni che ha compiuto dopo la sua risurrezione. Infatti Ro 6:7 dice che “chi è morto è stato assolto dal suo peccato”. Con la sua condotta ogni risuscitato mostrerà ubbidienza (ricevendo così la ricompensa della “vita” eterna) o disubbidienza (subendo così il “giudizio” della morte).

Il "contesto e altri passi biblici" ora non indicano più questo :conf:

La "verità" della WTS non è mai degna di piena fiducia, può sempre cambiare da un momento all'altro.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi pierangelo » 16/11/2021, 22:57

ciao a tutti ne ho sentito parlare ieri
qualcuno sa in che cosa consiste questo nuovo intendimento?
grazie!
pierangelo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 20/08/2010, 15:29

Messaggiodi Achille » 17/11/2021, 10:07

pierangelo ha scritto:ciao a tutti ne ho sentito parlare ieri
qualcuno sa in che cosa consiste questo nuovo intendimento?
grazie!
Leggi il terzo messaggio di questa discussione.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Tranqui » 17/11/2021, 14:40

pierangelo ha scritto:ciao a tutti ne ho sentito parlare ieri
qualcuno sa in che cosa consiste questo nuovo intendimento?
grazie!

io non ancora al di fuori di infotdg :witdg:

Presentazione
-Non importa quanti chilometri ci sono tra di noi, la cosa più importante è che esista un noi.


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6354
Iscritto il: 14/02/2013, 17:32

Messaggiodi Peter » 19/11/2021, 15:47

Non ho capito se con questo nuovo intendimento, se si viene giudicati per i peccati commessi prima di morire, i malvagi risorti verranno distrutti automaticamente o potranno sempre convertirsi nel millennio? Ci mancava anche il “disprezzo eterno” non sanno più cosa inventarsi per dire che il carro di Geova avanza dispensando nuova luce .
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 23/05/2021, 18:13

Messaggiodi Achille » 19/11/2021, 17:31

Peter ha scritto:Non ho capito se con questo nuovo intendimento, se si viene giudicati per i peccati commessi prima di morire, i malvagi risorti verranno distrutti automaticamente o potranno sempre convertirsi nel millennio? Ci mancava anche il “disprezzo eterno” non sanno più cosa inventarsi per dire che il carro di Geova avanza dispensando nuova luce .
A me quello che interessa mettere in evidenza - al di là delle loro speculazioni "profetiche" (campate su quella che è l'opinione del membro del CD di turno - è l'ammissione che in Giov. 5:29 Gesù parlava delle azioni passate, compiute durante l'esistenza terrena, prima della resurrezione finale.
E' una cosa estremamente ovvia da comprendere: basta conoscere il significato dei verbi (passato, futuro).
Solo che i TdG ci hanno impiegato più di 100 anni per capirlo, mentre le "chiese apostate" (ma anche chiunque conosca l'italiano) lo avevano sempre capito.
Ma la guida divina dov'era durante tutto questo tempo?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Achille » 12/01/2022, 10:06

E' online il video con questo nuovo "intendimento":

https://www.jw.org/it/biblioteca-digita ... 86_1_VIDEO

Dal minuto 58 in poi Jackson parla di questo.
In particolare dal minuto 66 si parla di Giov. 5:28, 29, riconoscendo finalmente l'ovvietà che nel passo si parla di azioni compiute nel passato.

Vorrei aggiornare una mia pagina del sito inserendo uno spezzone di questo video però non ho un software che mi permetta di estrapolare il pezzo del video che mi interessa. Qualcuno ha dei suggerimenti in merito?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Achille » 12/01/2022, 13:34

Achille ha scritto:Vorrei aggiornare una mia pagina del sito inserendo uno spezzone di questo video però non ho un software che mi permetta di estrapolare il pezzo del video che mi interessa. Qualcuno ha dei suggerimenti in merito?
Il file è enorme e i programmi online gratuiti non lo gestiscono.
Farò così: riprenderò con il cellulare la parte di video che mi intererssa e poi la inserirò nel sito con i miei commenti.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Ely » 13/01/2022, 15:16

Grazie per l'informazione Achille.

Riguardo al pezzo di video di nostro interesse, credo anch'io che quella che hai pensato sia l'unica soluzione veloce, anche se ce ne sarà sicuramente una più "tecnica".

Interessante vedere che tra gli unti scelti per governare in cielo con Gesù Cristo ci sia anche il Pastore Russell sebbene oggi, chiunque seguisse tutti i suoi intendimenti, verrebbe disassociato per apostasia.
Immagino già la risposta del tdg al quale si facesse notare la cosa: "la mancanza di conoscenza dei giusti intendimenti che sarebbero stati svelati solo col tempo non preclude l'unzione e non fa di Russell una cattiva persona, d'altronde anche gli apostoli, sicuramente unti, non avevano completa conoscenza della verità".

Mi pare di ricordare vagamente, però, che Russell non fosse più ritenuto uno dei 144.000. Ricordo male?
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1988
Iscritto il: 10/06/2009, 21:14

Messaggiodi MatrixRevolution » 13/01/2022, 21:37

Achille ha scritto:
Achille ha scritto:Vorrei aggiornare una mia pagina del sito inserendo uno spezzone di questo video però non ho un software che mi permetta di estrapolare il pezzo del video che mi interessa. Qualcuno ha dei suggerimenti in merito?
Il file è enorme e i programmi online gratuiti non lo gestiscono.
Farò così: riprenderò con il cellulare la parte di video che mi intererssa e poi la inserirò nel sito con i miei commenti.

Sicuro che non si può fare?????
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1827
Iscritto il: 14/06/2009, 19:42
Località: Roma

Messaggiodi brisa » 14/01/2022, 12:37

Achille ha scritto:
Achille ha scritto:Vorrei aggiornare una mia pagina del sito inserendo uno spezzone di questo video però non ho un software che mi permetta di estrapolare il pezzo del video che mi interessa. Qualcuno ha dei suggerimenti in merito?
Il file è enorme e i programmi online gratuiti non lo gestiscono.
Farò così: riprenderò con il cellulare la parte di video che mi intererssa e poi la inserirò nel sito con i miei commenti.
Scaricando il video con risoluzione 480p ed editandolo col software gratuito Avidemux (cancellando inizio e fine e tenendo solo il discorso) si ottiene un file di 20 minuti in mp4 da 80,2 MB. E' troppo? Naturalmente se il minutaggio è inferiore perchè ti interessa solo una parte del discorso, il file diventa ancora più leggero.
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 24/01/2011, 11:24

Messaggiodi Testimone di Cristo » 14/01/2022, 15:56

Breve OT

Ciao ragazzi, alcuni anni fa ,ho visionato un video su jeffrey jackson "credo abbia circa 60 anni", dove si discuteva del suo prossimo matrimonio con una ragazza di colore "di 20 anni" figlia di suoi confratelli, e ne rimasi abbastanza indignato....
Ma sapete se si sono sposati...?
Ciao
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1394
Iscritto il: 12/12/2014, 13:30
Località: Caserta

Messaggiodi Tranqui » 14/01/2022, 18:35

Testimone di Cristo ha scritto:Breve OT

Ciao ragazzi, alcuni anni fa ,ho visionato un video su jeffrey jackson "credo abbia circa 60 anni", dove si discuteva del suo prossimo matrimonio con una ragazza di colore "di 20 anni" figlia di suoi confratelli, e ne rimasi abbastanza indignato....
Ma sapete se si sono sposati...?
Ciao



viewtopic.php?f=17&t=18675&start=60

nel link le notizie si fremano al 2015

Presentazione
-Non importa quanti chilometri ci sono tra di noi, la cosa più importante è che esista un noi.


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6354
Iscritto il: 14/02/2013, 17:32

Messaggiodi Achille » 15/01/2022, 10:39

Testimone di Cristo ha scritto:Breve OT

Ciao ragazzi, alcuni anni fa ,ho visionato un video su jeffrey jackson "credo abbia circa 60 anni", dove si discuteva del suo prossimo matrimonio con una ragazza di colore "di 20 anni" figlia di suoi confratelli, e ne rimasi abbastanza indignato....
Ma sapete se si sono sposati...?
Ciao
Sei decisamente OT, comunque nella Bibbia troviamo molti "santi uomini" del passato che ebbero comportamenti oggettivamente più discutibili.
Chissà, magari Jackson si è ispirato a qualcuno di loro, magari pensava al 70enne Davide che si prese come concubina scaldaletto la fanciulla Abisag...

Comunque chiudiamo parentesi OT, grazie.

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Achille » 15/01/2022, 10:55

Tornando in tema, a me fa davvero irritare la disinvoltura con cui cambiano insegnamenti che avevano trasmesso come Verità per decenni.
Anche in merito al fatto che per "giudizio" in Giov. 5:29 non si intenda necessariamente un giudizio di condanna, cosa che invece avevano sempre insegnato nel passato. Per esempio:

*** w05 1/5 p. 20 par. 13 Cosa significa per voi la speranza della risurrezione? ***
Per quelli di loro che erano stati risuscitati durante il Millennio, tale distruzione renderà la loro risurrezione una risurrezione di giudizio nel senso di condanna. Per contro, i risuscitati che avranno mantenuto l’integrità riceveranno il dono della vita eterna. La loro sarà veramente “una risurrezione di vita”.

*** it-1 p. 1130 Giorno del Giudizio ***
In Giovanni 5:24, 29 il “giudizio” è messo in contrasto con la “vita” e la “vita eterna”, indicando quindi un giudizio di condanna che comporta la completa perdita della vita: la morte.

*** it-1 p. 587 Cosa orrenda ***
La risurrezione di quelli che si mostreranno malvagi risulterà essere una risurrezione all’“aborrimento” (ebr. deraʼòhn) eterno. Sarà una risurrezione al giudizio di condanna che porterà allo stroncamento eterno. — Da 12:2; Gv 5:28, 29.

Adesso, come se niente fosse, Jackson dice, che, nel contesto, le parole di Gesù sembra (in base a che cosa poi non si sa) non implichino necessariamente una condanna. Cambiano quando e come vogliono, tanto sanno che nessuno li può contraddire.

Anche il fatto che nei versetti si parlasse di azioni compiute nel passato, prima di essere resuscitati, cosa da sempre insegnata dalle chiese "apostate", ed estremamente ovvia per chiunque leggesse - io facevo una fatica intellettuale enorme a capire quelle parole come la WTS voleva che fossero capite, e di fatto non ho mai compreso la precedente spiegazione - viene modificato con estrema nonchalance, come se si trattasse di una cosa ovvia. E' come se costui dicesse: "Ma fratelli, cosa dite? E' chiaro che non si riferisce a quello che i risorti faranno, ma a quello che hanno fatto, in passato! Come potete capire diversamente queste parole, visto che Gesù stesso parla di azioni passate...".

Già, come possono queste povere pecore credere in una cosa del genere?...
Chissà chi sarà stato ad insegnare loro questo...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15589
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Peter » 16/01/2022, 11:33

Ely ha scritto:Grazie per l'informazione Achille.

Riguardo al pezzo di video di nostro interesse, credo anch'io che quella che hai pensato sia l'unica soluzione veloce, anche se ce ne sarà sicuramente una più "tecnica".

Interessante vedere che tra gli unti scelti per governare in cielo con Gesù Cristo ci sia anche il Pastore Russell sebbene oggi, chiunque seguisse tutti i suoi intendimenti, verrebbe disassociato per apostasia.
Immagino già la risposta del tdg al quale si facesse notare la cosa: "la mancanza di conoscenza dei giusti intendimenti che sarebbero stati svelati solo col tempo non preclude l'unzione e non fa di Russell una cattiva persona, d'altronde anche gli apostoli, sicuramente unti, non avevano completa conoscenza della verità".

Mi pare di ricordare vagamente, però, che Russell non fosse più ritenuto uno dei 144.000. Ricordo male?


Ciao Ely, su Russell è cambiato che non viene più considerato un membro dello schiavo fedele perché è morto nel 1916, mentre lo schiavo ( come istituzione) è venuto all’esistenza nel 1919; invece non cambia che continua a essere considerato uno dei 144000 già in cielo
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 23/05/2021, 18:13

Messaggiodi Ely » ieri, 13:56

Peter ha scritto:
Ciao Ely, su Russell è cambiato che non viene più considerato un membro dello schiavo fedele perché è morto nel 1916, mentre lo schiavo ( come istituzione) è venuto all’esistenza nel 1919; invece non cambia che continua a essere considerato uno dei 144000 già in cielo



Ah ecco, ricordavo qualcosa ma non in modo esatto. Grazie :ok:
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1988
Iscritto il: 10/06/2009, 21:14


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici