Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Nel 1919 secondo i tdG è stato costituito lo sfd, o no?

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Nel 1919 secondo i tdG è stato costituito lo sfd, o no?

Messaggiodi play » 09/09/2013, 14:08

Nell' articolo di studio della torre di guardia del 15 luglio del 2013 a p. 8 del paragrafo 19 si afferma quanto segue:
"Gesu' non è venuto a costituire lo schiavo fedele su tutti i suoi averi nel 1919, ma lo fara' nel corso della grande tribolazione".
A pagina 22 della stessa rivista nel trafiletto dal titolo "riassumendo", gli autori scrivono:
" Nel 1919 Gesu' scelse capaci fratelli unti perché fossero il suo schiavo fedele e discreto".
A me sembra una grossa contraddizione affermare una cosa e poi smentire quanto è stato scritto con una affermazione opposta.
Va bene che gli intendimenti del cd su varie questioni sono oscillanti, ma che adesso addirittura siano giunti al punto di cambiare ipotesi dopo qualche pagina mi pare un po' troppo.
Qual' è la vostra opinione riguardo questo aspetto?
Saluti
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Mario70 » 09/09/2013, 15:31

play ha scritto:Nell' articolo di studio della torre di guardia del 15 luglio del 2013 a p. 8 del paragrafo 19 si afferma quanto segue:
"Gesu' non è venuto a costituire lo schiavo fedele su tutti i suoi averi nel 1919, ma lo fara' nel corso della grande tribolazione".
A pagina 22 della stessa rivista nel trafiletto dal titolo "riassumendo", gli autori scrivono:
" Nel 1919 Gesu' scelse capaci fratelli unti perché fossero il suo schiavo fedele e discreto".
A me sembra una grossa contraddizione affermare una cosa e poi smentire quanto è stato scritto con una affermazione opposta.
Va bene che gli intendimenti del cd su varie questioni sono oscillanti, ma che adesso addirittura siano giunti al punto di cambiare ipotesi dopo qualche pagina mi pare un po' troppo.
Qual' è la vostra opinione riguardo questo aspetto?
Saluti

Lo sfd è stato scelto nel 1919, sarà invece costituito sopra tutti i suoi averi durante la grande tribolazione...
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Cogitabonda » 09/09/2013, 18:01

Mario70 ha scritto:
play ha scritto:Nell' articolo di studio della torre di guardia del 15 luglio del 2013 a p. 8 del paragrafo 19 si afferma quanto segue:
"Gesu' non è venuto a costituire lo schiavo fedele su tutti i suoi averi nel 1919, ma lo fara' nel corso della grande tribolazione".
A pagina 22 della stessa rivista nel trafiletto dal titolo "riassumendo", gli autori scrivono:
" Nel 1919 Gesu' scelse capaci fratelli unti perché fossero il suo schiavo fedele e discreto".
A me sembra una grossa contraddizione affermare una cosa e poi smentire quanto è stato scritto con una affermazione opposta.
Va bene che gli intendimenti del cd su varie questioni sono oscillanti, ma che adesso addirittura siano giunti al punto di cambiare ipotesi dopo qualche pagina mi pare un po' troppo.
Qual' è la vostra opinione riguardo questo aspetto?
Saluti

Lo sfd è stato scelto nel 1919, sarà invece costituito sopra tutti i suoi averi durante la grande tribolazione...
Dunque lo Schiavo è stato scelto nel 1919, ma solo nel corso della grande tribolazione Gesù gli affiderà tutti i suoi averi. Ma allora su quali basi il CD attuale sostiene di essere lo Schiavo? Non credo che i suoi membri nel 1919 fossero già nati o avessero un'età che permettesse loro di essere santi o peccatori. Forse i TdG credono nella predestinazione: scelti per essere lo Schiavo prima ancora di nascere. Se il CD è solo un supplente, uno "Schiavo ad interim" o "facente funzione di Schiavo" dovrebbe definirsi tale. O no? Credo che in realtà mi manchi qualche pezzo di questa bizzarra teoria.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8523
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 09/09/2013, 18:18

Cogitabonda ha scritto:. Forse i TdG credono nella predestinazione: scelti per essere lo Schiavo prima ancora di nascere.

Spero di ricordare bene, ma direi che è proprio così, almeno circa gli unti: Geova li sceglie senza che abbiano nulla di particolarmente "santo"
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi play » 10/09/2013, 11:46

grazie per le vostre risposte.
dunque.....
se i tdg credessero che gli "unti" sono predestinati salterebbe in aria il concetto di libero arbitrio.
inoltre la predestinazione implicherebbe che dio è parziale, in quanto alcune persone vengono scelte e altre no. (quanto è antipatico questo assunto!)

la chiesa cattolica esclude una predestinzione assoluta e indipendente dalla volonta' dell' uomo.

viceversa secondo i protestanti non solo nessuna opera umana puo' dare salvezza, ma nessuna opera puo' nemmeno contribuire a tale salvezza.

perdonatemi ma ancora non riesco a capire qual' è la posizione dei tdg su questo punto.
play
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi SNORT!! » 10/09/2013, 14:10

play ha scritto:grazie per le vostre risposte.
dunque.....

perdonatemi ma ancora non riesco a capire qual' è la posizione dei tdg su questo punto.


Play
i tdg non sanno a cosa stanno credendo :ironico:
La loro è una verita' mutante :sorriso:
NON ABBIATE PAURA!! CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI, CHI NON HA PAURA UNA VOLTA SOLA Presentazione viewtopic.php?f=7&t=12908
SNORT!!
Utente Senior
 
Messaggi: 816
Iscritto il: 13/10/2012, 8:41

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 10/09/2013, 14:42

play ha scritto:grazie per le vostre risposte.
dunque.....
se i tdg credessero che gli "unti" sono predestinati salterebbe in aria il concetto di libero arbitrio.
inoltre la predestinazione implicherebbe che dio è parziale, in quanto alcune persone vengono scelte e altre no. (quanto è antipatico questo assunto!)

la chiesa cattolica esclude una predestinzione assoluta e indipendente dalla volonta' dell' uomo.

viceversa secondo i protestanti non solo nessuna opera umana puo' dare salvezza, ma nessuna opera puo' nemmeno contribuire a tale salvezza.

perdonatemi ma ancora non riesco a capire qual' è la posizione dei tdg su questo punto.

Non conosco l'esegesi protestante, ma circa la predestinazione degli unti, penso di ricordare bene. Se però un predestinato disconosce il favore ricevuto, ecco che perde, come le normali pecore, il favore di Geova.
Per il resto, non saprei che dire, se non che la logica non è di casa in quel della WTS.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mario70 » 10/09/2013, 15:06

play ha scritto:grazie per le vostre risposte.
dunque.....
se i tdg credessero che gli "unti" sono predestinati salterebbe in aria il concetto di libero arbitrio.
inoltre la predestinazione implicherebbe che dio è parziale, in quanto alcune persone vengono scelte e altre no. (quanto è antipatico questo assunto!)

la chiesa cattolica esclude una predestinzione assoluta e indipendente dalla volonta' dell' uomo.

viceversa secondo i protestanti non solo nessuna opera umana puo' dare salvezza, ma nessuna opera puo' nemmeno contribuire a tale salvezza.

perdonatemi ma ancora non riesco a capire qual' è la posizione dei tdg su questo punto.



I tdg credono che Dio abbia preordinato la classe degli unti, ricordiamoci che il loro Dio usa l'onniscienza come si usa una radio: può sapere tutto ma non vuole saperlo, per rispetto al libero arbitrio, fa delle eccezioni solo quando c'è di mezzo il suo scopo finale ovvero il regno venturo.
Fino al 1935 andavano tutti in cielo, poi quando si sono accorti che erano già troppi si sono inventati questa storia della doppia speranza, perché il numero dei 144000 doveva essere letterale.
Purtroppo per loro non hanno fatto i conti con i numerosi unti che invece di diminuire crescevano, fino a quando hanno decretato che questo è dovuto a disagi mentali, insomma chi sente questa famosa chiamata ha dei disturbi mentali.
In conclusione gli unti per il 99% si sono autoselezionati in base alla data in cui sono nati, i restanti o sono malati mentali o Geova ha scelto a casaccio facendo la conta tipo ambarabà ciccí coccò per non fare torto a nessuno, quelli che sceglie oggi lui sono in sostituzione degli unti peccatori meritevoli di morte eterna.
Spero che ora sia più chiaro.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Cogitabonda » 10/09/2013, 18:52

Mario70 ha scritto:I tdg credono che Dio abbia preordinato la classe degli unti, ricordiamoci che il loro Dio usa l'onniscienza come si usa una radio: può sapere tutto ma non vuole saperlo, per rispetto al libero arbitrio, fa delle eccezioni solo quando c'è di mezzo il suo scopo finale ovvero il regno venturo.
Fino al 1935 andavano tutti in cielo, poi quando si sono accorti che erano già troppi si sono inventati questa storia della doppia speranza, perché il numero dei 144000 doveva essere letterale.
Purtroppo per loro non hanno fatto i conti con i numerosi unti che invece di diminuire crescevano, fino a quando hanno decretato che questo è dovuto a disagi mentali, insomma chi sente questa famosa chiamata ha dei disturbi mentali.
In conclusione gli unti per il 99% si sono autoselezionati in base alla data in cui sono nati, i restanti o sono malati mentali o Geova ha scelto a casaccio facendo la conta tipo ambarabà ciccí coccò per non fare torto a nessuno, quelli che sceglie oggi lui sono in sostituzione degli unti peccatori meritevoli di morte eterna.
Spero che ora sia più chiaro.
E' chiarissimo per quanto riguarda gli unti, cioè i 144.000 destinati al cielo.
Quello che non capisco è come fa l'attuale Corpo Direttivo a pretendere di essere identificato con lo Schiavo. I suoi componenti sono stati prescelti nel 1919 quando erano ancora in mente dei? E così pure i futuri membri, quelli che gestiranno i capitali e guideranno il gregge nel tempo a venire?
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8523
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 10/09/2013, 19:30

Cogitabonda ha scritto:Quello che non capisco è come fa l'attuale Corpo Direttivo a pretendere di essere identificato con lo Schiavo. I suoi componenti sono stati prescelti nel 1919 quando erano ancora in mente dei? E così pure i futuri membri, quelli che gestiranno i capitali e guideranno il gregge nel tempo a venire?

Gia', ma nessun TdG porra' mai la domanda se non, alcuni, solo nella propria mente
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Dnick » 10/09/2013, 23:15

Scusate :boh: :boh:

ma se lo schiavo fedelle e ....................o
lo si riconosceva al presunto cipo spirituale avariato a suo tempo,
ora che ammette esplicitamente
che nun ne azzecca una ,
in base a che cosa D-o ha preordinato
che lo schiavo fedele .......o
fosse qualcuno che dice fesserie?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Achille » 11/09/2013, 5:53

Cogitabonda ha scritto:E' chiarissimo per quanto riguarda gli unti, cioè i 144.000 destinati al cielo.
Quello che non capisco è come fa l'attuale Corpo Direttivo a pretendere di essere identificato con lo Schiavo. I suoi componenti sono stati prescelti nel 1919 quando erano ancora in mente dei? E così pure i futuri membri, quelli che gestiranno i capitali e guideranno il gregge nel tempo a venire?
Evidentemente funziona anche al loro interno qualche sorta di "successione apostolica".
Lo "schiavo" scelto nel 1919 (che era costituito dal solo Rutherford), in seguito ha nominato altri successori...
C'è da meravigliarsi che balle così colossali vengano tranquillamente accettate dalle "pecore".
Una conseguenza evidente di cosa succede quando si stacca la spina e si smettono di usare le proprie capacità di ragionare. :triste:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15161
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

penso la stessa cosa SNORT

Messaggiodi mara » 11/09/2013, 9:27

SNORT!! ha scritto:
play ha scritto:grazie per le vostre risposte.
dunque.....

perdonatemi ma ancora non riesco a capire qual' è la posizione dei tdg su questo punto.


Play
i tdg non sanno a cosa stanno credendo :ironico:
La loro è una verita' mutante :sorriso:


Verrebbe da dire , seriamente ," PADRE perdona loro, perché non sanno quello che fanno !!! :boh:
E non solo la verità è mutante , ma che ognuno di loro è convinto ,di aver capito :timido:
meglio del fratello , come si deve comportare e pensare...un vero TDG .... :ironico:
Avatar utente
mara
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 14/11/2012, 22:25
Località: Certaldo FI

Messaggiodi Cogitabonda » 11/09/2013, 11:01

Achille Lorenzi ha scritto:C'è da meravigliarsi che balle così colossali vengano tranquillamente accettate dalle "pecore".
Una conseguenza evidente di cosa succede quando si stacca la spina e si smettono di usare le proprie capacita di ragionare. :triste:

Questo commento mi fa ricordare qualcosa che Giovannino Guareschi scrisse sui "comunisti trinariciuti" delle sue vignette.
La terza narice ha una sua funzione completamente indipendente dalle altre due: serve di scarico in modo da tener sgombro il cervello dalla materia grigia e permette nello stesso tempo l’accesso al cervello delle direttive di partito che, appunto, debbono sostituire il cervello che appartiene oramai a un altro secolo…Naturalmente la terza narice non è una strettissima prerogativa delle sinistre: io credo che ce ne siano molte altre, distribuite un po’ in ogni dove: quanta gente ha la terza narice e non lo sa ancora? Le confesso che anch’io, alle volte, rileggendo quello che ho scritto e che purtroppo ho già stampato mi guardo perplesso nello specchio. Attenti dunque alla terza narice! (da Mondo Candido 1946-1948).

Bisogna notare che il suo Peppone era ben diverso da quei "compagni" che nelle vignette applicavano le direttive del partito alla lettera, compresi gli errori di stampa. Infatti su Peppone scrisse:
Peppone è un uomo forte, rozzo, violento. E’ un estremista in politica, come estremisti sono praticamente gli emiliani e i romagnoli. Capace di arrivare, spinto dalla sua faziosità e dalla disciplina di parte, a offendere quelle che sono le leggi umane; ma che, davanti a quelle che sono le leggi eterne, divine, si ferma. Arrivato a un certo punto, Peppone si trova a dover decidere tra le direttive del partito e la direttiva della sua coscienza di galantuomo e di cristiano, e alla fine ascolta sempre la voce della sua coscienza. (da Chi sogna nuovi gerani?)
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8523
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi PALETTI DANILO » 11/09/2013, 12:03

uhm! secondo me è colpa del solito copia incolla venuto male ...... :ironico:
PALETTI DANILO
Nuovo Utente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 17/04/2013, 12:05

Messaggiodi eros&thanatos » 11/09/2013, 12:07

Spero che tu ti riferisca al CD.. Dio non può sbagliare con il copia-incolla... :sorriso:
"onen i-Estel Edain, u-chebin Estel anim". Elfico Quenya, da The lord of the rings
"ho dato la mia speranza agli uomini, non ne ho conservata per me"

Presentazione Immagine
Avatar utente
eros&thanatos
Utente Master
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici