Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Sesso prematrimoniale nel vecchio testamento.

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Sesso prematrimoniale nel vecchio testamento.

Messaggiodi Romagnolo » 01/08/2018, 12:02

Scopro con piacere che un ex tdg ha avuto la mia stessa idea di analizzare se il Vecchio Testamento vietasse o meno il sesso prematrimoniale, mi ha risparmiato un bel po di ricerche benché certe intuizioni le avessi avute pure io.
Vi lascio alla lettura di questo articolo:
https://unoeditori.com/blog/e-il-quinto ... tiani-n213
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6238
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/08/2018, 12:25

"Andare a vietare il sesso, alla base dell’istinto di sopravvivenza di una specie e quindi impossibile da fermare e regolamentare, è garanzia di un alto tasso di trasgressione. E un fedele trasgressore è un fedele oppresso dal senso di colpa, dunque maggiormente accondiscendente al controllo esercitato dai capi religiosi perché convinto di essere indegno e di avere necessità di redenzione."

Quoto!

"A differenza di teologi e credenti, io non ritengo di possedere alcuna verità assoluta, pertanto non mi esprimo in merito al fatto che Dio possa esistere o meno. Ma se Egli esistesse la Parola mediante la quale ci parlerebbe non sarebbe certo un libro falsificato, incoerente, ambiguo ed equivoco come la Bibbia."

STRAquoto!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2948
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Gocciazzurra » 01/08/2018, 12:34

WOW! Che scoop!! :sor:
Anche in questo 3D ci saranno i detrattori dell'articolo citato? :ironico:
Immagine

Uh Signur, se te ghe see, ma varda giò un cicinin!
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5743
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Gocciazzurra » 01/08/2018, 12:34

WOW! Che scoop!! :sor:
Anche in questo 3D ci saranno i detrattori dell'articolo citato? :ironico:
Immagine

Uh Signur, se te ghe see, ma varda giò un cicinin!
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5743
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi deliverance1979 » 01/08/2018, 18:48

Oh, se proprio la vogliamo dire tutte, anche le figlie di Lot fecero sesso con il padre per dargli una progenie, non solo non erano sposate, ma fecero pure incesto... :fronte:

Poi il TDG medio vi dirà che c'erano le eccezioni, oppure tirerà fuori la vaccata che sono più le volte che queste situazioni di sesso matrimoniale sono messe sotto una cattiva luce che quelle in cui la cosa è accettabile.
Poi tireranno fuori la motivazione dell'inciampo, ed altre scritture varie.

In definitiva vi diranno (anche se sanno di avere torto): Siccome la bibbia non si contraddice, il sesso prima del matrimonio è da evitare, punto.

:fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6199
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 01/08/2018, 20:27

Ciao Deliv. :sorriso: così a memoria ricordo che la spiegazione delle figlie di Lot è che il loro comportamento pur sbagliato....secondo la futura Legge Mosaica, rientrava però nel diritto di dare un discendente maschio al capo famiglia,...siccome nella loro mente si fecero in Flash che nessuno se le sarebbe mai prese più in moglie decisero di dare loro stesse un erede a loro padre giacendo con lui.
A quanto pare Dio non aveva nulla in contrario contro tale fisima tutta umana che ogni uomo doveva avere almeno un discendente maschio...fissa talmente importante che pure Geova chiudeva un occhio. :fronte: :fronte:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6238
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/08/2018, 7:13

Romagnolo ha scritto:Ciao Deliv. :sorriso: così a memoria ricordo che la spiegazione delle figlie di Lot è che il loro comportamento pur sbagliato....secondo la futura Legge Mosaica, rientrava però nel diritto di dare un discendente maschio al capo famiglia,...siccome nella loro mente si fecero in Flash che nessuno se le sarebbe mai prese più in moglie decisero di dare loro stesse un erede a loro padre giacendo con lui.
A quanto pare Dio non aveva nulla in contrario contro tale fisima tutta umana che ogni uomo doveva avere almeno un discendente maschio...fissa talmente importante che pure Geova chiudeva un occhio. :fronte: :fronte:


Quando si dice dissonanza cognitiva. Praticamente secondo una "futura" Legge :conf: Dio perdonò sta cosa orripilante. Invece oggi pretenderebbe che uno si lasciasse morire pur di non ricevere una trasfusione. Molte idee e tutte parecchio confuse! :risatina:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2948
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nelly24 » 02/08/2018, 9:19

Mettiamo caso che la favola di Lot e le figlie fosse vera e quardiamo la vicenda attraverso il modo in cui all'epoca veniva trattata la donna, mi viene il dubbio che fosse il padre a violentare le figlie.
Guardate un po' la pagina di Uno editori, vi troverete il libro La truffa del popolo letto. Interessante come lettura....qualcuno dirá che é solo spazzatura, forse - ma almeno vengono spiegate alcune favolette da un punto di vista diverso.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4568
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Gocciazzurra » 02/08/2018, 12:20

Mah... prendendo alla lettera l'episodio dell'incesto mi viene da pensare che Lui - Dio - può permettersi il lusso di chiudere un occhio (e quindi acconsentire) circa un accadimento e poi nel futuro cambiare idea vietandolo.
Poco affidabile direi... :blu:
Immagine

Uh Signur, se te ghe see, ma varda giò un cicinin!
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5743
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mauro1971 » 02/08/2018, 12:26

Epperó era vietatissimo fare retromarcia, pena la morte.
Valeva anche nei rapporti orali? :ironico:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10214
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi deliverance1979 » 02/08/2018, 13:30

Mauro1971 ha scritto:Valeva anche nei rapporti orali?


Si, ma solo se sei vegano... :ironico: :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6199
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 03/08/2018, 10:05

nelly24 ha scritto:Mettiamo caso che la favola di Lot e le figlie fosse vera e quardiamo la vicenda attraverso il modo in cui all'epoca veniva trattata la donna, mi viene il dubbio che fosse il padre a violentare le figlie.
Guardate un po' la pagina di Uno editori, vi troverete il libro La truffa del popolo letto. Interessante come lettura....qualcuno dirá che é solo spazzatura, forse - ma almeno vengono spiegate alcune favolette da un punto di vista diverso.


Il Vecchio Testamento è pieno di porcherie perché piena di porcherie è la storia dell'uomo. Le credenze religiose espresse nell'Antico Testamento sono senz'altro delle ingenue favolette se valutate con la consapevolezza contemporanea, tanto che persino coloro che credono per fede sono costretti a rimasticarle teologicamente per cercare di renderle appena più digeribili. Detto brevemente questo, non sono d'accordo a chiamarle "truffe" (anche se, in maniera similare, un po' in maniera scherzosa e provocatoria ho detto in passato su per giù che la storia è storia delle bufale di successo).

Si potrebbe parlare più direttamente di "truffa" quando il tutto è architettato da una singola persona (es: Smith, Maometto), ma anche in tal caso mi sembra molto riduttivo.

In ogni caso, per esempio, sia Yahweh che Allah facevano parte di "truffe" preesistenti e quindi, al limite, si potrebbe parlare di truffa nella truffa.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi nelly24 » 03/08/2018, 12:34

Giovanni, ci siamo capiti male. Quello è il titolo del libro che racconta come gli israeliti crearono la loro storia.
I racconti nel VT sono favole e non truffe. :sorriso:
Mi spiace di non saper postare una "rara immagine di Sara, la moglie di Abramo, quando a novant'anni fece perdere la testa al re Abimelech" . :risatina:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4568
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Romagnolo » 03/08/2018, 13:23

Qualche giorno fa con un altro utente del Forum avevamo realizzato che stando allle norme date in Deuteronomio 22, se un uomo avesse avuto rapporti con una donna non sposata e ne fidanzata, costui invece di venire ucciso avrebbe dovuto sposarsi la ragazza con cui era giaciuto, fino ad allora leggendola avevo sempre pensato all' azione di qualche gagliardo giovanotto in preda agli ormoni,...ma se ci pensiamo...che sarebbe accaduto se a compiere il gesto fosse stato un padre di famiglia??
Niente di diverso da quanto sopra esposto; se la doveva prendere in moglie pagando 50 sicli d' argento e via...finito lì!
Benchè effettivamente avesse commesso quello che per noi è adulterio e che quindi porrebbe il coniuge innocente nella possibilità di divorziare,...lì la cosa non era minimamente contemplata...tanto meno veniva considerata adulterio nei confronti della moglie,...del resto poi si sà..sotto la Legge che Dio diede agli israeliti...solo il marito poteva rilasciare un atto di divorzio.
A conferma di ciò interessante quanto dice il Perspicacia vol 1 alla voce "Adulterio" a pag. 70 : ADULTERIO nell' uso biblico s' intende per adulterio il rapporto sessuale volontario fra una persona sposata e un altra persona del sesso opposto che non sia il coniuge o quando era in vigore la Legge Mosaica, tale rapporto fra un qualsiasi uomo o donna sposata o fidanzata,....
Avete notato? Era adulterio solo se la donna era o già sposata o fidanzata!
Io penso alla moglie di chi aveva avuto rapporti con una donna libera....porella lei, sia cornuta che maziata! :fronte: :ciuccio:
PS:
Il Perspicacia riporta poi che il termine ebraico usato per Adulterio è Nà 'af e leggete un pò questo articolo circa il suo vero significato:
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... USQNCphP0S
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6238
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici