Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

I Testimoni di Geova sono una religione protestante?

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

I Testimoni di Geova sono una religione protestante?

Messaggiodi Tranqui » 24/09/2018, 14:03

si o no e perche' ? :pred:
Presentazione

Immagine


Si sta | come d’autunno | sugli alberi | le foglie.

(Giuseppe Ungaretti)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5586
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Ray » 24/09/2018, 17:13

SI! La radice è quella.

In pratica per farla breve il fondatore dei tdg Charles Taze Russell figlio
di Joseph Lytel Russell e Ann Eliza Birney erano immigrati scozzesi-irlandesi di fede presbiteriana
I presbiteriani sono nati dalla riforma calvinista, movimento protestante poi
Russell aderì ai Riformati congregazionalisti che sono protestanti che seguono la dottrina di Giovanni Calvino, credono nella Santissima Trinità, sostengono il sacerdozio universale e hanno solo due sacramenti, battesimo e Cena del Signore. :occhiol:

Poi in seguito all'età di diciotto anni, frequentò un gruppo di studio del ministro Jonas Wendell, della Chiesa Cristiana Avventista di George Storrs. Durante la sua presentazione, Wendell delineò la sua convinzione che il 1874 sarebbe stato l'anno della seconda venuta di Cristo,una conclusione che a Russell parve logica e ben motivata.

Per qualche tempo condivise, almeno in parte, alcune affermazioni di Nelson Homer Barbour sul ritorno di Cristo. N. H. Barbour, un membro della Chiesa Cristiana Avvertita .
Per un periodo di tempo ci fu condivisione ,ma poi cu furono divergenze dottrinali e come sappiamo si divisero, poi Russell insieme ad altri creò un culto nuovo
denominato "studenti biblici" in seguito dopo la sua morte ,cambiato da Rutherford in testimoni di Geova.(fonte Wii)

Quindi origini protestanti, dopo un mix di dottrine apprese ,studiate ,meditate e sviscerare ne formulò delle sue.
Ma sempre influenzate dal calvinismo e quindi dalla riforma protestante .

Quindi i tdg sono figli del protestantesimo .
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11545
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Tranqui » 24/09/2018, 18:41

analisi accurata,concludendo direi che non sono protestanti MA HANNO radici protestanti :blu:
Presentazione

Immagine


Si sta | come d’autunno | sugli alberi | le foglie.

(Giuseppe Ungaretti)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5586
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Ray » 24/09/2018, 20:18

anima ha scritto:analisi accurata,concludendo direi che non sono protestanti MA HANNO radici protestanti :blu:


Sono dei protestanti anche se non credono nella trinità come la maggioranza delle chiese protestanti
Ma come i tdg ci sono delle chiese di ispirazione protestante che rifiutano questo dogma.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11545
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Tranqui » 24/09/2018, 20:35

comunque i tdg non si definiscono protestanti e non sono inseriti in quelle chiese o considerati tali
Presentazione

Immagine


Si sta | come d’autunno | sugli alberi | le foglie.

(Giuseppe Ungaretti)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5586
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 24/09/2018, 21:23

Si...ufficialmente non si definiscono protestanti,...ma giusto per non sentirsi amalgamati a tutte quelle definizioni religiose che loro considerano parte integrante di Babilonia la grande; ma come è stato bene spiegato nascono da quell' humus culturale religioso e non possono essere altro quindi che una delle tante sfaccettature in cui è diviso il protestantesimo.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6219
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mario70 » 25/09/2018, 17:19

Per essere protestanti é fondamentale credere nella trinità, da Lutero in poi hanno sempre combattuto gli antitrinitari, dagli anabattisti ai sociniani ecc...
Dire che i testimoni di Geova sono protestanti è una bestemmia sia per i protestanti che per i testimoni.
Ma c'è da dire come ha scritto Ray, che se non fossero esistiti gli avventisti post Miller, non esisterebbero oggi i tdg.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Romagnolo » 25/09/2018, 18:27

Se le chiese protestanti hanno sempre combattuto gli antitrinitari....ok allora i tdg non rientrano tra le loro fila. :ok:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6219
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Socrate69 » 25/09/2018, 18:34

Forse le radici dei TdG potrebbero risalire al pietismo, un movimento di riforma del protestantesimo nato nel 17e secolo ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4306
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Sono dei protestanti modificati geneticamente dagli influssi dottrinali dei vari pastori

Messaggiodi Ray » 25/09/2018, 18:35

Ok scusate per il titolo. :ironico:

Mario70 ha scritto:Per essere protestanti é fondamentale credere nella trinità, da Lutero in poi hanno sempre combattuto gli antitrinitari, dagli anabattisti ai sociniani ecc...
Dire che i testimoni di Geova sono protestanti è una bestemmia sia per i protestanti che per i testimoni.
Ma c'è da dire come ha scritto Ray, che se non fossero esistiti gli avventisti post Miller, non esisterebbero oggi i tdg.


:strettamano:
Infatti per i tdg il trinitarismo è una bestemmia.

Molte chiese nate in america (USA) hanno come origine i primi pionieri ,erano in maggioranza protestanti
che scappavano dall'Europa in seguito alle persecuzioni religiose ,altri semplicemente emigravano.





Le sole chiese maggiori o con un numero maggiore di affiliati che non accettano il trinitarismo sono i tdg e mormoni.

Molti protestanti infatti quando parlano dei tdg dicono che essi non sono cristiani ,forse perché non credono nella
Trinità dottrina comune a quasi tutte le chiese maggiori di ispirazione protestante.

Interessante cosa dice wiki a riguardo.

Avventisti da cui derivano molte dottrine dei testimoni di Geova :
Circa la Trinità, un aspetto interessante delle origini avventiste è la loro posizione antitrinitaria (o meglio non trinitaria) originaria. Nel libro avventista Alla ricerca di un'identità. Sviluppo delle dottrine avventiste fondamentali del prof.George R.Knight (Edizioni ADV, 2004, pp. 13,14) si legge questo interessante passaggio: La maggior parte dei pionieri avventisti oggi avrebbe delle difficoltà a far parte della chiesa se dovesse esprimere il proprio consenso sui ventisette punti dottrinali della denominazione. Per scendere nei particolari, non potrebbero accettare il punto numero 2 che riguarda la dottrina della Trinità. Per Joseph Bates, infatti, la Trinità rappresentava una dottrina non scritturale, mentre James Springer White la chiamava quella vecchia assurdità trinitaria e per M.E. Cornell essa era il frutto della grande apostasia, insieme con altre false dottrine come l'osservanza della domenica e l'immortalità dell'anima. Nello stesso modo, la maggior parte dei fondatori si sarebbero trovati a disagio con il punto 4, che sostiene che Gesù ha una natura eterna ed è anche veramente Dio. Per J.N. Andrews il Figlio di Dio...ebbe Dio come Padre e, in un momento indeterminato di un eterno passato, i suoi giorni ebbero inizio. Ma i personaggi più noti dell'avventismo non avrebbero sottoscritto neppure il punto 5 relativo alla personalità dello Spirito Santo. Uriah Smith, per esempio, non solo negava la Trinità e l'Eternità del Figlio, come molti suoi confratelli ma, sempre come loro, descriveva lo Spirito Santo come quell'emanazione divina e misteriosa attraverso la quale sia il Padre che il Figlio realizzano la loro opera grandiosa e infinita. In un'altra occasione definì lo Spirito Santo come un influsso divino e non come una persona paragonabile al Padre e al Figlio .

Altre chiese sempre con la radice protestante ma minoritarie rispetto ai tdg e mormoni.

-
Chiese moderne non trinitarie[ wikitesto]

Diversi gruppi moderni insegnano dottrine diverse dall'unità e trinità di Dio. Le maggiori sono la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli ultimi giorni, i Testimoni di Geova, più altri gruppi minori tra cui:
Antoinisti
Cristadelfiani
Living Church of God
Chiesa scientista
Chiesa dell'unificazione
Le chiese che si rifanno all'unitarianismo
I seguaci di William M. Branham
I franchisti
La House of Yahweh
l'Iglesia ni Cristo
Armstrongismo
Chiesa cristiana millenarista
Chiesa del Regno di Dio

Tutti questi gruppi hanno tra loro diversi punti di vista sull'unicità di Dio ma tutti rigettano la trinità delle persone.

https://it.wikipedia.org/wiki/Antitrinitarismo
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11545
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi nello80 » 25/09/2018, 18:50

Io direi che sono un culto nato sulla scia del terzo protestantesimo, i quali hanno avuto in input di matrice protestante per poi evolversi in qualcosa che si discosta totalmente....
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Tranqui » 25/09/2018, 20:34

Presentazione

Immagine


Si sta | come d’autunno | sugli alberi | le foglie.

(Giuseppe Ungaretti)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5586
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Achille » 26/09/2018, 11:06

Sono nati nell'alveo del protestantesimo ma se ne sono poi distaccati profondamente (come anche imormoni).
I TdG non si possono definire "protestanti" (c'è anche chi dice che non sono nemmeno "cristiani"...).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14135
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici