Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Riflessione su Mat 11,27

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Riflessione su Mat 11,27

Messaggiodi Necche » 05/12/2019, 18:06

Ieri sera , leggendo alcuni versetti in cui Gesù si presenta come Figlio di Dio, mi sono imbattuta in Mt 11,27 in cui è scritto che il Figlio conosce "pienamente" il Padre, così come il Padre conosce pienamente il Figlio. ' Proprio quel" pienamente" mi ha fatto riflettere. Gesù per conoscere pienamente il Padre è dovuto stare con Lui da sempre, non è stato cioè ad un certo punto creato così come affermano i tdg, poiché non avrebbe la conoscenza del prima di essere creato, lo avrebbe conosciuto solo dopo la sua creazione e quindi quel pienamente sarebbe come un bicchiere mezzo pieno! E questo vale pure per l'arcangelo Michele con il quale viene identificato Gesù. Non può esserci un momento in cui il Figlio non sia con il Padre da sempre poiché la conoscenza reciproca, piena, verrebbe depauperata. Questa conoscenza profonda delle due Persone è come la Parola del prologo di Giovanni in cui si dice che la Parola è Dio(e non un dio) e non può esserci un momento in cui Dio resta senza, diventando muto. Vi saluto
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi Tranqui » 05/12/2019, 18:48

Però non dimostra che sono una persona sola
Presentazione
Immagine

La vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi.
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5098
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi nardo » 05/12/2019, 18:58

anima ha scritto:Però non dimostra che sono una persona sola


Infatti non lo sono.
Il figlio è una persona.
Il padre è una persona.
Il padre è maggiore del figlio. Il figlio obbedisce al padre e fa la sua volontà

Alcuni passi scritturali porterebbero ad intendere che queste due persone (insieme allo spirito santo) sono una unica entità divina (il cui nome ebraico è composto da 4 consonenti traslitterate in YHWH e la cui pronuncia esatta non è conosciuta ma che in italiano può essere reso con Geova) eterna, l'alfa e l'omega. L'inizio e la fine.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Jeff » 05/12/2019, 19:55

nardo ha scritto:
anima ha scritto:Però non dimostra che sono una persona sola


Infatti non lo sono.
Il figlio è una persona.
Il padre è una persona.
Il padre è maggiore del figlio. Il figlio obbedisce al padre e fa la sua volontà

Alcuni passi scritturali porterebbero ad intendere che queste due persone (insieme allo spirito santo) sono una unica entità divina (il cui nome ebraico è composto da 4 consonenti traslitterate in YHWH e la cui pronuncia esatta non è conosciuta ma che in italiano può essere reso con Geova) eterna, l'alfa e l'omega. L'inizio e la fine.


Oplà qui sento puzza di dottrine della WTS... :bleah:
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 05/12/2019, 19:58

anima ha scritto:Però non dimostra che sono una persona sola

Anima tu credi che esistano persone invisibili ?
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 05/12/2019, 20:05

Se posso aggiungere una mia riflessione: mi viene davvero difficile credere che un essere che sia la personificazione dell'amore sia stato un'eternità da solo. Cioè non un miliardo,neanche due miliardi qualsiasi numero di anni che proponiate ebbene è sempre inferiore all'infinito perché dio non ha inizio. Dio è sempre stato solo. Ma che cacchio faceva solo? Ma poverino! Poi un giorno dato che è amore ,e non perché soffrisse di solitudine si è deciso prima di tutto a creare un "figlio" ( secondo i TdG) e poi tutto il resto. Babbo Natale è più credibile.
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Tranqui » 05/12/2019, 20:12

Jeff ha scritto:
anima ha scritto:Però non dimostra che sono una persona sola

Anima tu credi che esistano persone invisibili ?

Persone spirituali
Presentazione
Immagine

La vita è un’enorme tela: rovescia su di essa tutti i colori che puoi.
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5098
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi nardo » 05/12/2019, 20:52

Jeff ha scritto:
nardo ha scritto:
anima ha scritto:Però non dimostra che sono una persona sola


Infatti non lo sono.
Il figlio è una persona.
Il padre è una persona.
Il padre è maggiore del figlio. Il figlio obbedisce al padre e fa la sua volontà

Alcuni passi scritturali porterebbero ad intendere che queste due persone (insieme allo spirito santo) sono una unica entità divina (il cui nome ebraico è composto da 4 consonenti traslitterate in YHWH e la cui pronuncia esatta non è conosciuta ma che in italiano può essere reso con Geova) eterna, l'alfa e l'omega. L'inizio e la fine.


Oplà qui sento puzza di dottrine della WTS... :bleah:


Eh?
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Jeff » 05/12/2019, 22:21

Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 05/12/2019, 22:29

nardo ha scritto:
Eh?

Scusa Nardo ,e fatti una risata. Dopo 36 anni nella setta credo di essere in grado di fiutare le dottrine della Torre di Guardia o come le vuoi chiamare le dottrine dello schiavo fedele e saggio? Sei in un sito di gente che smaschera le falsità e l'ipocrisia della WTS ,permetti che ti contraddica o devo accettare passivamente quella che è chiamata "verità" e che ho analizzato per una vita intera arrivando alla conclusione che non c'è nulla ripeto nulla di vero?
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Panacca » 05/12/2019, 22:37

Jeff ha scritto:Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?


Fammi capire,

Te eri un TDG con certezze
ora sei diventato Ateo ma sempre con Certezze
forse il problema principale non sono i TDG ma le certezze :blu:
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1622
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi nardo » 05/12/2019, 23:13

Jeff ha scritto:Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?


Sei libero di pensarla come vuoi ovviamente e di rispondere a tutte le discussioni che ti aggradano.
Ma visto quello che hai scritto non trovi alllora quantomeno strano che tu entri in una discussione che ha come oggetto una scrittura della bibbia (a cui evidentemente non credi) e che riguarda la natura di Gesù (a cui a quanto pare non credi)?
Termini il tuo intervento con "Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?" eppure sei qui a discuterne con noi.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Necche » 06/12/2019, 9:15

Caro Nardo,
haii scritto" però non dimostra che sono una Persona sola" e meno male! Le Persone sono tre: il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, così come afferma 1Gv5,7 in cui scrive proprio il numero tre! Ho parlato di conoscenza che è una e reciproca tra le due Persone: l'una conosce bene l'altra perché posseggono un'unica natura divina( con lo Spirito Santo), per cui possiamo dire che sono tutte e tre l'unico vero Dio che tu hai chiamato"unica entità divina" : una è la natura divina e tre sono le Persone che la posseggono, per cui tutte e tre hanno lo stesso nome, la stessa gloria,lo stesso regno, la stessa onnipotenza, la stessa onniscienza, la stessa onnipresenza, quest'ultima negata dai tdg per cui l'onnipotenza di Geova verrebbe menomata dal momento che non può stare ovunque, relegato su nel cielo.Tutto ciò documentato da tanti versetti che non sto qui a ripetere( leggiti "Chi è Geovva", è qui che li trovi, mettendo in parallelo l'AT con ilNT.) Ti saluto
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi nardo » 06/12/2019, 10:11

Necche ha scritto:Caro Nardo,
haii scritto" però non dimostra che sono una Persona sola"


Mi sa che ti stai confondendo su chi ha scritto cosa.
Io sostengo esattamente quello che dici tu ovvero che esiste un'unica entità divina chiamata YHWH e che quest'entità divina è multipersonale.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Romagnolo » 06/12/2019, 12:20

Auguriamoci che non bisticcino mai tra loro. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5772
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Testimone di Cristo » 06/12/2019, 14:23

Salve
E' scritto che, tutti e tre sono LO Stesso Spirito, e non tre Spiriti.
Ecco per quanto possiamo scandagliare il testo biblico, chi potrà mai fare entrare il Mare in una testa d'uomo..., tanto più nessuno potrà mai conoscere L'Iddio infinito , che è LO SPIRITO
Ora è scritto che, vi è un Solo Spirito; LUI è LA DEITA'.
Per quanto si presenti con dei titoli, quello di Padre Figlio , o Spirito Santo, resta che la Deità E' LO SPIRITO.
Questa concezione di Tre persone , che rappresentano L'Unico Spirito , che E' la Deità, a noi sfugge nella sua complessità
Infatti è scritto che Uno E' LO Spirito, ma Codesto , si presenta nella scena della Creazione di tutte le cose, come Lo Spirito del Padre, Lo Spirito del Figlio, Lo Spirito di Dio, Lo Spirito di Gesù Cristo, Lo Spirito Eterno, LO Spirito

Spesso i tdg , mi hanno chiesto: in Riv. 5, 1-14, dove si intravede Lo Spirito; dov'è ?
Eppure è così ben visibile.
Ma chi segue un indottrinamento forzato come loro, non LO vedrà mai , poichè non LO scorge; eppure è li descritto....

Ap 4,11 Tu sei degno, o Signore e Dio nostro, di ricevere la gloria, l'onore e la potenza: perché tu hai creato tutte le cose, e per tua volontà furono create ed esistono».

Infine la conclusione dei tdg, secondo il quale, IL Figlio è stato creato da Dio , e di conseguenza Lui il Figlio, crea tutte le cose, è povera e fallace.

Leggiamo in:
E' scritto in :1 Cor. 8,5 Poiché, sebbene vi siano cosiddetti dèi, sia in cielo sia in terra, come infatti ci sono molti dèi e signori, 6 tuttavia per noi c'è un solo Dio, il Padre, dal quale sono tutte le cose, e noi viviamo per lui, e un solo Signore, Gesù Cristo, mediante il quale sono tutte le cose, e mediante il quale anche noi siamo.

Ora chi legge con attenzione nota che ,in quelle cose tutte, che sono dal Padre, non è annoverato il Figlio, poichè , sempre tutte quelle cose , le crea il Figlio, e di conseguenza , LUI non ne fa parte...
Poi se si restasse ad una superficiale esegesi del passo, concludendo che solo il Padre è Dio, si dovrebbe concludere altresì, che con lo stesso metro di misura, IL Padre, e LO Spirito, non è Signore, visto che lo è solo IL Figlio; mentre si legge tutt'altro nel contesto generale delle scritture....
Buona serata
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1134
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Panacca » 06/12/2019, 17:35

Testimone di Cristo ha scritto:Salve
E' scritto che, tutti e tre sono LO Stesso Spirito, e non tre Spiriti.
Ecco per quanto possiamo scandagliare il testo biblico, chi potrà mai fare entrare il Mare in una testa d'uomo..., tanto più nessuno potrà mai conoscere L'Iddio infinito , che è LO SPIRITO
Ora è scritto che, vi è un Solo Spirito; LUI è LA DEITA'.
Per quanto si presenti con dei titoli, quello di Padre Figlio , o Spirito Santo, resta che la Deità E' LO SPIRITO.
Questa concezione di Tre persone , che rappresentano L'Unico Spirito , che E' la Deità, a noi sfugge nella sua complessità
Infatti è scritto che Uno E' LO Spirito, ma Codesto , si presenta nella scena della Creazione di tutte le cose, come Lo Spirito del Padre, Lo Spirito del Figlio, Lo Spirito di Dio, Lo Spirito di Gesù Cristo, Lo Spirito Eterno, LO Spirito

Spesso i tdg , mi hanno chiesto: in Riv. 5, 1-14, dove si intravede Lo Spirito; dov'è ?
Eppure è così ben visibile.
Ma chi segue un indottrinamento forzato come loro, non LO vedrà mai , poichè non LO scorge; eppure è li descritto....

Ap 4,11 Tu sei degno, o Signore e Dio nostro, di ricevere la gloria, l'onore e la potenza: perché tu hai creato tutte le cose, e per tua volontà furono create ed esistono».

Infine la conclusione dei tdg, secondo il quale, IL Figlio è stato creato da Dio , e di conseguenza Lui il Figlio, crea tutte le cose, è povera e fallace.

Leggiamo in:
E' scritto in :1 Cor. 8,5 Poiché, sebbene vi siano cosiddetti dèi, sia in cielo sia in terra, come infatti ci sono molti dèi e signori, 6 tuttavia per noi c'è un solo Dio, il Padre, dal quale sono tutte le cose, e noi viviamo per lui, e un solo Signore, Gesù Cristo, mediante il quale sono tutte le cose, e mediante il quale anche noi siamo.

Ora chi legge con attenzione nota che ,in quelle cose tutte, che sono dal Padre, non è annoverato il Figlio, poichè , sempre tutte quelle cose , le crea il Figlio, e di conseguenza , LUI non ne fa parte...
Poi se si restasse ad una superficiale esegesi del passo, concludendo che solo il Padre è Dio, si dovrebbe concludere altresì, che con lo stesso metro di misura, IL Padre, e LO Spirito, non è Signore, visto che lo è solo IL Figlio; mentre si legge tutt'altro nel contesto generale delle scritture....
Buona serata


Una sorta di Trinità si osserva anche nel creato,
i protoni e neutroni sono formati da 3 quark particelle che singolarmente non possono esistere ma sono tre elementi distinti
i pilastri del nostro Uni_verso sono Massa Tempo e Spazio tre grandezze che singolarmente non possono esistere ma solo insieme e sono 3 elementi ben distinti
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1622
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Jeff » 08/12/2019, 15:12

Panacca ha scritto:
Jeff ha scritto:Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?


Fammi capire,

Te eri un TDG con certezze
ora sei diventato Ateo ma sempre con Certezze
forse il problema principale non sono i TDG ma le certezze :blu:

Quando ero bambino ragionavo da bambino,ora che sono adulto ragiono da adulto: " San Paolo" Credevo in Dio,da bambino. Nato come la maggior parte In Italia in una famiglia cattolica. Mi hanno insegnato che esiste un Dio che ha creato il mondo. Che Gesù è venuto a salvarci,che la Bibbia è la Parola di Dio. Bene. Ci credevo.I bambini accettano senza far troppe domande. Poi a 12 anni lessi il libro "Verità la famosa bomba blu. Iniziai a frequentare le adunanze. Per tutti ero il bambino prodigio perché da solo frequentava le adunanze. I miei no. Iniziarono un anno dopo. Mio padre però non si battezzò mai. Mia madre si battezzò ma fu diassociata e visto che non la frequentavo più mi spaccó la macchina a sassate. Comunque ritornanado a noi , a 12 anni mi inserii benissimo nella congregazione. Tanti amici. Mi battezzai , mi sposai in Sala .Due figlie allevate nella verità. La grande si è battezzata. Tutto però era falso. Ero servitore di ministero. Oratore pubblico. Ad aprile 2017 dovevo pronunciare un discorso a gennaio smisi di frequentare. Geova non poteva aver creato miliardi di milardi di galassie e che cosa poteva importargli se il proprio sangue durante un'operazione usciva dal corpo o rimaneva in circolo in una macchina? Fesserie umane,oltre naturalmente alla generazione,alla disassociazione a tutte le dottrine dei TdG. Inattivo a gennaio a ottobre mi dissocio. nel frattempo resetto tutto. Dio esiste? Ci sono le prove? No. Non credo più in Dio. Forse non ci ho mai creduto. Me lo hanno insegnato i genitori ,gli anziani di congregazione,gli altri...
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 08/12/2019, 15:24

nardo ha scritto:
Jeff ha scritto:Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?


Sei libero di pensarla come vuoi ovviamente e di rispondere a tutte le discussioni che ti aggradano.
Ma visto quello che hai scritto non trovi alllora quantomeno strano che tu entri in una discussione che ha come oggetto una scrittura della bibbia (a cui evidentemente non credi) e che riguarda la natura di Gesù (a cui a quanto pare non credi)?
Termini il tuo intervento con "Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?" eppure sei qui a discuterne con noi.

Ho pensato di esprimere un'opinione,la mia opinione. Ma appunto visto che dopo 2000 anni di processi non si è ancora trovato chi è il "colpevole" chi è "l'innocente" mi permetto di dire che questo processo è una farsa. La "verità" qui non c'è . Sono solo opinioni. Se non c'è una vertità io l'ho solo puntualizzato.Ma neanche di fronte ai fatti la gente crede. Vedi sbarco sulla luna,omeopatia,complotti vari. Figuriamoci se ragioniamo sulla fede. Apriti cielo! Avanti con la prossima idea religiosa. Chi più ne ha più ne metta. Non vi è nessun limite. Per me Gesù era nero ,non era bianco,no giallo,forse rosso . Chi lo può sapere? Ogni individuo ha una propria opinione ed è giusto che sia così .
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Panacca » 08/12/2019, 15:59

Jeff ha scritto:
Panacca ha scritto:
Jeff ha scritto:Chiedo scusa se vi sono sembrato irriverente ma questi interrogativi sulla natura di Gesù sono la dimostrazione che la fede,la religione la fede in Dio sono solo immaginazioni dell'uomo. In passato quando l'uomo era allo stato primitivo e non trovava spiegazioni sul perché avvenivano certi fenomeni che osservava ,allora immaginava che ci fosse un Dio invisibile che provocava la pioggia,piuttosto che la siccità. Le malattie,le calamità naturali,le disgrazie e la prosperità erano per volontà di Dio. Quella superstione è rimasta. Tutto qua. Se stiamo a discutere ancora dopo 2000 anni se Gesù era Dio,Figlio di Dio,l'arcangelo Michele,un profeta o un imbroglione,credo che ci sia qualcosa che non torna o sbaglio?


Fammi capire,

Te eri un TDG con certezze
ora sei diventato Ateo ma sempre con Certezze
forse il problema principale non sono i TDG ma le certezze :blu:

Quando ero bambino ragionavo da bambino,ora che sono adulto ragiono da adulto: " San Paolo" Credevo in Dio,da bambino. Nato come la maggior parte In Italia in una famiglia cattolica. Mi hanno insegnato che esiste un Dio che ha creato il mondo. Che Gesù è venuto a salvarci,che la Bibbia è la Parola di Dio. Bene. Ci credevo.I bambini accettano senza far troppe domande. Poi a 12 anni lessi il libro "Verità la famosa bomba blu. Iniziai a frequentare le adunanze. Per tutti ero il bambino prodigio perché da solo frequentava le adunanze. I miei no. Iniziarono un anno dopo. Mio padre però non si battezzò mai. Mia madre si battezzò ma fu diassociata e visto che non la frequentavo più mi spaccó la macchina a sassate. Comunque ritornanado a noi , a 12 anni mi inserii benissimo nella congregazione. Tanti amici. Mi battezzai , mi sposai in Sala .Due figlie allevate nella verità. La grande si è battezzata. Tutto però era falso. Ero servitore di ministero. Oratore pubblico. Ad aprile 2017 dovevo pronunciare un discorso a gennaio smisi di frequentare. Geova non poteva aver creato miliardi di milardi di galassie e che cosa poteva importargli se il proprio sangue durante un'operazione usciva dal corpo o rimaneva in circolo in una macchina? Fesserie umane,oltre naturalmente alla generazione,alla disassociazione a tutte le dottrine dei TdG. Inattivo a gennaio a ottobre mi dissocio. nel frattempo resetto tutto. Dio esiste? Ci sono le prove? No. Non credo più in Dio. Forse non ci ho mai creduto. Me lo hanno insegnato i genitori ,gli anziani di congregazione,gli altri...


Capisco in effetti conosco alcuni TDG attivi che mi hanno dichiarato di essere Atei,

una curiosità dici che non ci non prove dell'esistenza di DIO, che tipo di prove ti aspetteresti?
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1622
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Necche » 08/12/2019, 16:05

Caro Jeff
l'importante è che sei uscito dalla gabbia geovista in cui eri finito ed hai assaporato la libertà di pensare come vuoi. La fede se non ce l'hai nessuno te l'ha può dare se non colui che tu rinneghi. il vero Dio, che non è Geova creato a tavolino, è paziente e sa attendere come quel padre della parabola che ogni giorno, sulla terrazza della propria casa scrutava l'orizzonte sperando di vedere il figlio tornare e l'attesa fu premiata.Ti saluto
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Buona sera Necche

Messaggiodi Vieri » 08/12/2019, 19:56

Necche ha scritto:Ieri sera , leggendo alcuni versetti in cui Gesù si presenta come Figlio di Dio, mi sono imbattuta in Mt 11,27 in cui è scritto che il Figlio conosce "pienamente" il Padre, così come il Padre conosce pienamente il Figlio. ' Proprio quel" pienamente" mi ha fatto riflettere. Gesù per conoscere pienamente il Padre è dovuto stare con Lui da sempre, non è stato cioè ad un certo punto creato così come affermano i tdg, poiché non avrebbe la conoscenza del prima di essere creato, lo avrebbe conosciuto solo dopo la sua creazione e quindi quel pienamente sarebbe come un bicchiere mezzo pieno! E questo vale pure per l'arcangelo Michele con il quale viene identificato Gesù. Non può esserci un momento in cui il Figlio non sia con il Padre da sempre poiché la conoscenza reciproca, piena, verrebbe depauperata. Questa conoscenza profonda delle due Persone è come la Parola del prologo di Giovanni in cui si dice che la Parola è Dio(e non un dio) e non può esserci un momento in cui Dio resta senza, diventando muto. Vi saluto

Ciao Necche, anche quanto hai citato, oltre ad altri numerosissimi passi del Vangelo, rafforzano ulteriormente ma disgraziatamente anche "inutilmente" il concetto di Gesù come VERO figlio di Dio. :ironico:
Oltre a questo volevo citare anche il CANTICO DI ZACCARIA dal Vangelo di LUCA 1
Vangelo secondo Luca dal Codex Alexandrinus (400-440)
Datazione 80-90 circa, ma sono state proposte anche datazioni antecedenti al 70
Attribuzione Luca evangelista o altro autore

dove ho trovato delle parole segnate in grande che ritengo degne di riflessione:
Benedetto il Signore Dio d'Israele
perché ha visitato e redento il suo popolo

e ha suscitato per noi una salvezza potente
nella casa di Davide suo servo
come aveva promesso
per bocca dei suoi santi profeti d'un tempo
salvezza dai nostri nemici
e dalle mani di quanti ci odiano.
Così Egli ha concesso misericordia ai nostri padri
e si è ricordato della sua santa alleanza
del giuramento fatto ad Abramo nostro padre
di concederci liberati dalle mani dei nostri nemici
di servirlo senza timore in santità e giustizia
al suo cospetto per tutti i nostri giorni.
E tu bambino sarai chiamato profeta dell'Altissimo
perché andrai innanzi al Signore
a preparargli le strade
per dare al suo popolo la conoscenza della salvezza
nella remissione dei suoi peccati
grazie alla bontà misericordiosa del nostro Dio
per cui verrà a visitarci dall'alto un sole che sorge
per rischiarare quelli che stanno nelle tenebre

e nell'ombra della morte
e dirigere i nostri passi

Mi domando allora in particolare dalle parole:
profeta dell'Altissimo
perché andrai innanzi al Signore

Perche lo chiama "profeta dell'Altissimo" e chiamandolo poi "SIgnore" ?
Benedetto il Signore Dio d'Israele
perché ha visitato e redento il suo popolo

... siano ESTREMAMENTE chiare poichè parla CHIARAMENTE di Dio di Israele che ha visitato..."
Inoltre
per cui verrà a visitarci dall'alto un sole che sorge
per rischiarare quelli che stanno nelle tenebre

Perchè se fosse stato uno degli altri profeti biblici sarebbe venuto dall'alto e non dire:
per cui NASCERA' un sole che sorge... :boh:
"Chi viene dall'alto un sole che sorge" se non Dio stesso ?
Per un "arcangelo" non sarebbe stata una espressione esagerata?
:decora:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7175
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi nardo » 08/12/2019, 21:26

Jeff ha scritto: Inattivo a gennaio a ottobre mi dissocio. nel frattempo resetto tutto. Dio esiste? Ci sono le prove? No. Non credo più in Dio. Forse non ci ho mai creduto. Me lo hanno insegnato i genitori ,gli anziani di congregazione,gli altri...


Ecco riassunto in una riga quanto è pericolosa questa setta.
Se ci sei dentro, pensi di essere vicino a Dio ma in realtà ne sei lontanissimo.
Se ne esci, rigetti completamente Dio.

Capisco quello che pensi, ci sono passato anche io, per molto tempo ho detto le stesse.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Jeff » 09/12/2019, 0:56

nardo ha scritto:
Jeff ha scritto: Inattivo a gennaio a ottobre mi dissocio. nel frattempo resetto tutto. Dio esiste? Ci sono le prove? No. Non credo più in Dio. Forse non ci ho mai creduto. Me lo hanno insegnato i genitori ,gli anziani di congregazione,gli altri...


Ecco riassunto in una riga quanto è pericolosa questa setta.
Se ci sei dentro, pensi di essere vicino a Dio ma in realtà ne sei lontanissimo.
Se ne esci, rigetti completamente Dio.

Capisco quello che pensi, ci sono passato anche io, per molto tempo ho detto le stesse.
No,Nardò io non la vedo così. La " colpa" non è della setta. Che colpa avrebbe? Paradossalmente mi ha aperto gli occhi e questo lo considero positivo. Mi sono buttato,mi sono messo in gioco. C'erano tanti che aspettavano la fine ,non è arrivata. Mia moglie mi dice sempre che almeno al fine settimana andavo a passeggiare con un amico,respiravo aria fresca. D'estate o d'inverno l'importante era camminare.Non posso darle torto. Quasi nessuno mi ascoltava ma il mio "collega" di predicazione con lui almeno si chiacchierava del più e del meno...
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi nardo » 09/12/2019, 1:50

Jeff ha scritto: No,Nardò io non la vedo così. La " colpa" non è della setta. Che colpa avrebbe?


La colpa è che presenta una immagine di Dio e del cristianesimo completamente distorta a partire proprio dall'argomento di questo thread ovvero la natura di Dio.
Quando finalmente quindi una persona riesce a liberarsi dalla setta, quasi sempre in automatico si rigetta anche quel Dio.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Condivido

Messaggiodi Vieri » 09/12/2019, 12:09

nardo ha scritto:
Jeff ha scritto: No,Nardò io non la vedo così. La " colpa" non è della setta. Che colpa avrebbe?


La colpa è che presenta una immagine di Dio e del cristianesimo completamente distorta a partire proprio dall'argomento di questo thread ovvero la natura di Dio.
Quando finalmente quindi una persona riesce a liberarsi dalla setta, quasi sempre in automatico si rigetta anche quel Dio.

:quoto100: e le prove sono lampanti....quanti di quelli che hanno abbandonato la congregazione sono diventati agnostici o atei ?
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7175
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi nardo » 09/12/2019, 12:20

Vieri ha scritto: :quoto100: e le prove sono lampanti....quanti di quelli che hanno abbandonato la congregazione sono diventati agnostici o atei ?


Si il numero è impressionante, io stesso lo sono stato per molto tempo.
Per questo ritengo che quella dei TdG è un'organizzazione satanica:
1) attivamente promuove un Dio che non trova riscontro nella bibbia;
2) oscura notevolmente Gesù: l'unico nome con il quale possiamo essere salvati;
3) richiede sacrifici umani dai suoi membri, sia lettarari (rifiuto di trasfusioni di sangue, pedofilia sistematicamente presente ed ignorata) che in fatto di tempo, risorse, ecc;
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Jeff » 09/12/2019, 17:22

nardo ha scritto:
Jeff ha scritto: No,Nardò io non la vedo così. La " colpa" non è della setta. Che colpa avrebbe?


La colpa è che presenta una immagine di Dio e del cristianesimo completamente distorta a partire proprio dall'argomento di questo thread ovvero la natura di Dio.
Quando finalmente quindi una persona riesce a liberarsi dalla setta, quasi sempre in automatico si rigetta anche quel Dio.

Quanti ex TdG conosci che hanno trovato il vero Dio rigettando il Dio sbagliato? Chi è questo Dio vero è giusto?
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 09/12/2019, 17:30

Panacca ha scritto:
una curiosità dici che non ci non prove dell'esistenza di DIO, che tipo di prove ti aspetteresti?

Le prove dell'esistenza di Dio? Io potrei accettare le prove scientifiche che miliardi di anni luce da noi esista un grande buco nero.Ma io non voglio nessuna prova dell'esistenza di Dio. Io voglio un Dio che agisce ,si vede,ci parla. Se mia madre mi dicesse: tuo padre vive in America. Lui ti ama. Bene ,ma se questo padre non l'ho mai visto,non mi ha mai fatto un regalo, non mi ha mai scritto una cartolina,una telefonata,niente di tutto questo. So che si chiama Giovanni e che è misericordioso,amorevole,è intelligente,altruista ma di me non gli ha mai importato un fico secco,che cosa dovrei pensare? Esiste ma è come se non esistesse. Chiaro il concetto?
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 283
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Testimone di Cristo » 09/12/2019, 18:10

Jeff ha scritto:
Panacca ha scritto:
una curiosità dici che non ci non prove dell'esistenza di DIO, che tipo di prove ti aspetteresti?

Le prove dell'esistenza di Dio? Io potrei accettare le prove scientifiche che miliardi di anni luce da noi esista un grande buco nero.Ma io non voglio nessuna prova dell'esistenza di Dio. Io voglio un Dio che agisce ,si vede,ci parla. Se mia madre mi dicesse: tuo padre vive in America. Lui ti ama. Bene ,ma se questo padre non l'ho mai visto,non mi ha mai fatto un regalo, non mi ha mai scritto una cartolina,una telefonata,niente di tutto questo. So che si chiama Giovanni e che è misericordioso,amorevole,è intelligente,altruista ma di me non gli ha mai importato un fico secco,che cosa dovrei pensare? Esiste ma è come se non esistesse. Chiaro il concetto?


Ciao jeff
Senza offesa, ma è prpoprio vero che ,coloro che escono dai tdg, diventano arei ,agnostici; forse solo qualcuno ,crede ancora in Dio...
:sorriso:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1134
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Prossimo

Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici