Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

"Ora ci troviamo davvero ad un passo dal Nuovo Mondo!"

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

"Ora ci troviamo davvero ad un passo dal Nuovo Mondo!"

Messaggiodi Achille » 25/11/2021, 12:13

Ecco, sempre più vicini...

Video con i commenti, tradotti in italiano, di Lloyd Evans:

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15509
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi deliverance1979 » 25/11/2021, 23:50

35 anni fà, quando con i miei, frequentavo le adunanze, si ascoltavano questi discorsi.
Siamo negli Ultimi Giorni, Harmaghedon è imminente e il Nuovo Mondo di Geova è alle porte.
Per via di tali auto convincimenti, molti all'epoca, e negli anni ancora precedenti, hanno fatto rinunce, compiuto sforzi, ma soprattutto hanno sperato e investito in tale religione...
Oggi, dopo decenni, non un anno, o due, continuano a dire che siamo davvero a un passo.

Quando venne il 1914, poi lo scoppio della prima guerra mondiale, poi la pandemia dell'influenza spagnola, poi la crisi del 1929, poi la seconda guerra mondiale, poi la guerra fredda, poi....

Tutti questi eventi, durati 100 anni, erano CHIARI segni che ci si trovava negli Ultimi Giorni (senza contare la predicazione della buona notizia che aveva raggiunto ogni parte del mondo)...

Che cosa è andato storto nel XX secolo?
Era il XX secolo ad essere stato testimone di tutti questi eventi che il Corpo Direttivo ha applicato a moltissime scritture bibliche, illudendo cosi milioni di persone su una chiave di lettura di fanta politica teocratica.
Dove moltissimi passi biblici, venivano applicati a governi, personaggi reali, situazioni e scenari geopolitici o economici, eventi storici contemporanei.
Tutte situazioni che vennero identificate non in chissà quali epoche remote, ma a partire dal 1914, periodo in cui per il Corpo Direttivo dei TDG, iniziano i famosi "Ultimi giorni".

Quindi, ripeto, che cosa è andato storto nel XX secolo, periodo che dal 1914 al 1999, ovvero 85 anni di tempo, in cui si sono verificati tutti gli eventi profetici che il Corpo Direttivo ha preso dalla bibbia e applicato al mondo reale?

85 ANNI, non un giorno.

Senza considerare che, già prima del 1914, all'epoca di Russell, nel lontano 1870, quando si formarono gli Studenti Biblici, tali persone iniziarono a mettere in piedi questa visione millenaristica, dove leggendo la bibbia, si cercava di applicare eventi narrati in tale libro, a fatti storici contemporanei, utili per scorgere un disegno divino che dimostrasse come il mondo dell'uomo stesse giungendo alla sua fine, per lasciare spazio a un nuovo governo divino.

Per questo motivo, dal 1870 ad oggi, in 150 anni di proclami, di "imminenza della fine", che cosa è andato storto?

Sono passate 7 generazioni di TDG....di cui 3 scomparse...
Se per generazione intendiamo un arco di tempo di 25 anni, allora abbiamo avuto nell'ordine

Quelli della generazione 1850 - 1875, di cui facevano parte Russell (1852) e Rhuterford (1869)...
Quelli della generazione 1876-1901, di cui faceva parte Franz (1893)...
e via dicendo con le generazioni successive....
1902 - 1927, quella di Knorr....
1928 - 1953...
1954 - 1979... quelli della mia generazione...
1980 - 2005...
2006 - 2021, la generazione attuale...

nel 2022 dovrebbe iniziare un nuova generazione di TGD, l'ottava.
Questa generazione terminerà con i nati in tale anno fino a quelli del 2047, ovvero, periodo in cui dovrebbe arrivare definitivamente Harmagheddon, secondo l'ennesimo revisite del 2007, quello delle due generazioni di unti sovrapposte, che dovrebbero appunto vedere la loro fine naturale proprio nel 2047 - 2050...

O anche qui, per l'ennesima volta, qualcosa andrà storto, come per i decenni...ehm, secoli passati?
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6672
Iscritto il: 20/12/2009, 17:36

Messaggiodi Tranqui » 26/11/2021, 14:38

ogni anno che passa secondo la wts ne manca uno in meno ad armaghedon :bb:

Presentazione


Dicono che la distanza fortifichi, non lo so se è così, so solo che la voglia di rivederti è tanta, di stringerti a me e non lasciarti andare più


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/02/2013, 17:32

Messaggiodi deliverance1979 » 27/11/2021, 0:36

Tranqui ha scritto:ogni anno che passa secondo la wts ne manca uno in meno ad armaghedon


Sarebbe vero se, il Corpo Direttivo non spostasse l'ipotetica fine sempre in avanti.
Se ogni anno che passa avvicina sempre di più il mondo all'ipotetica fine, ma nei pressi di tale scadenza il Corpo Direttivo con il suo ennesimo revisited, rimette le lancette in avanti di altri 40 - 50 anni, allora, Houston abbiamo un problema.

Fu cosi all'epoca di Russell, quando la fine di questo sistema di cose doveva accadere entro il 1914, ma all'arrivo di tale scadenza, come se nulla fosse, dopo 40 anni di promesse (1874-1914), si stabilì che il 1914 non era un punto di arrivo, ma di partenza... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

Partenza per dove?
Per il nuovo mondo, che sarebbe dovuto avvenire entro una generazione, la famosa generazione che ricordando il 1914, avrebbe ricordato anche la fine di questo sistema di cose, generazione che, stando alle scritture, doveva durare l'arco di vita umano (Salmo 90:10, ovvero 70-80 anni)...

E quindi, vai con il secondo conto alla rovescia, anno dopo anno che passa, con l'aspettativa che ogni anno dopo il 1914 poteva essere l'ultimo per questo sistema di cose, si arriva al 1994, periodo in cui, l'arco di tempo della durata di una "generazione", si esaurì, ma anche in questo caso, non accadde nulla....

E allora, per la terza volta, il Corpo Direttivo sposta nuovamente le lancette in avanti, dicendo, nel 1995/1995 che la generazione è un arco di tempo, che, partendo dal 1914 e contenendo tutti i segni dei tempi descritti nella bibbia e accaduti nel XX secolo, avrebbe anche ricordato (a breve), la fine di questo sistema di cose...
E se anche un pò storditi da questo cambiamento dottrinale che gettava più ombra che luce su tale visione millenaristica, i TDG hanno ricominciato a fare l'ennesimo conto alla rovescia, ovvero, ogni anno che passa, ci si doveva per forza di cose avvicinare ad Harmaghedon.

Ma anche in questo caso, 13 anni dopo, nel 2008, ennesimo cambiamento, questa volta necessario per dare qualche certezza.
Forse l'intendimento vago del 1995, aveva iniziato a far secolarizzare un pò troppo i TDG, non dando loro un chiaro orizzonte temporale su quanto la fine di questo sistema di cose sarebbe dovuta venire.
Nel 2008, i geni del corpo direttivo si inventano la spiegazione delle generazioni di unti sovrapposte, che, con molta probabilità, individua la possibile fine di questo sistema di cose, intorno all'anno 2050.

Infatti, se la prima generazione di unti, viene identificata (dagli schemi della WTS) con F. W. Franz, nato nel 1893, e morto nel 1992, la seconda generazione di unti, doveva comprendere tutte quelle persone che ricevettero la chiamata celeste (ovvero divennero unti), e conobbero i loro stessi compagni spirituali di quella prima generazione.
Quindi parliamo di persone che alla morte di F.W. Franz, nel 1992, dovevano avere come minimo 25 - 50 anni...

Ora, questa seconda generazione, comprendeva quelli nati tra il 1942 e il 1967, che in teoria, dovrebbero terminare la loro vita terrena intorno al 2047 (i più giovani)...
Ecco quindi, che arriviamo alla soglia del 2050, anno più, anno meno.

Quindi, anche in questo caso, il corpo direttivo ha spostato per l'ennesima volta le lancette in avanti di altri decenni...

Ora, chissà cosa si inventeranno, quando a ridosso del 2050, la fine di questo sistema di cose non sarà ancora arrivata?

E' interessante notare come i TDG, abbiano accettato tutti questi spostamenti in avanti, continuando però a fantasticare sul punto che tu hai fatto notare, ovvero: "Ogni anno che passa è un anno di meno che rimane a questo sistema di cose..."

Ma forse le profezie, pronunciate dalla bibbia, non hanno mai avuto nessuna cosi tanti cambiamenti e revisited.
Tanto più, che chi dirige tale religione, dice di essere parte di un gruppo biblico, i 144.000 descritti nel libro biblico di Rivelazione.
Persone che ogni anno, dicono di ricevere una chiamata celeste da parte dello spirito santo (ovvero un miracolo), che conferma loro di far parte di questo gruppo (perchè se tale testimonianza non è un miracolo, allora è un auto convincimento, e anche in questo caso, Houston, abbiamo un problema...)
Ma che però, tale spirito santo, puntualmente, da 150 anni, fa sparare vaccate stratosferiche a tale gruppo di uomini, a cui Geova avrebbe affidato la salvezza del genere umano (non penso per la credibilità dimostrata....)
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6672
Iscritto il: 20/12/2009, 17:36

Messaggiodi Tranqui » 27/11/2021, 14:39

ci sara ancora la wts nel 2050 ? :boh:

Presentazione


Dicono che la distanza fortifichi, non lo so se è così, so solo che la voglia di rivederti è tanta, di stringerti a me e non lasciarti andare più


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6294
Iscritto il: 14/02/2013, 17:32

Messaggiodi Isim » 29/11/2021, 12:31

Penso che nel 2050 ce ne saranno molti di più. Le auto voleranno a tutti. Noi non lavoreremo e i robot lavoreranno per noi. Se le nostre case sono già piene di tecnologia moderna, per esempio, il sistema di sicurezza ajax da solo è degno di nota. Quindi non posso immaginare cos'altro si inventerà l'uomo. Ma sarà sicuramente bello.
Isim
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 26/11/2021, 13:34

Messaggiodi Achille » 29/11/2021, 12:45

Isim ha scritto:Penso che nel 2050 ce ne saranno molti di più. Le auto voleranno a tutti. Noi non lavoreremo e i robot lavoreranno per noi. Se le nostre case sono già piene di tecnologia moderna, per esempio, il sistema xxxxxxxxxx da solo è degno di nota. Quindi non posso immaginare cos'altro si inventerà l'uomo. Ma sarà sicuramente bello.
Ma che stai a di?
Ho approvato la tua iscrizione perché ti sei presentato correttamente, ma mi sa che sei entrato solo per spammare... Ho cancellato lo "spot" pubblicitario. La prossima volta cancello anche la tua iscrizione.

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15509
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici