Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ancora $premuti dalla Watchtower - Fondo per costruzione di nuove sale

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Ancora $premuti dalla Watchtower - Fondo per costruzione di nuove sale

Messaggiodi Socrate69 » 08/04/2014, 20:11

Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi vitale » 09/04/2014, 0:25

Le tasse chi le paga?
Allegati
WTS - Adeguamento al finanziamento Sala del Regno e Sala delle Assemblee da costruire in tutto il mondo 29.03.pdf
(503.05 KiB) Scaricato 325 volte
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi goodvin60 » 09/04/2014, 14:35

ROBA DA MATTI !!! Signori e signori ! Quei poveri sventurati di Proclamatori sono chiamati a sborsare altro denaro . Ancora ed ancora. In una serie senza fine! Non ho parole!
goodvin60
Utente Senior
 
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/02/2012, 11:48

Messaggiodi vitale » 09/04/2014, 22:39

Per arrivare e vedere Geova, il Cristo, la vita eterna, è necessario affrontare un ennesimo mutuo. Sarete rimborsati adeguatamente :boh:

(2 Timoteo 3:1, 2.3.4.5)
Or sappi questo: negli ultimi giorni verranno tempi difficili; 2 perché gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, irreligiosi, 3 insensibili, sleali, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, 4 traditori, sconsiderati, orgogliosi, amanti del piacere anziché di Dio, 5 aventi l'apparenza della pietà, mentre ne hanno rinnegato la potenza. Anche da costoro allontanati!

Da quanto tempo devono arrivare gli ultimi giorni.
I tempi difficili sono sempre esistiti.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi finalmente libera » 10/04/2014, 21:23

anni fa un fratello durante un discorso disse che geova era stato benigno perchè richiedeva solo contrib volont e nn la decima come nel passato ...adesso credo proprio che il passo sia breve perchè per stabilire una cifra da dare tutti i mesi aala fine faranno es di percentuali da detrarre dagli stipendi gia miseri dei proclamatori...ma nessuno si chiede come mai bisogna costruire nuove sale se recentemente ne sono state vendute altre e la stessa sede di brookling è stata abbandonata con la scusa del risparmio???in pratica quei soldi derivanti dalla venditaa nn potevano già essere usati a tale scopo?? :boh:
finalmente libera
Nuovo Utente
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 29/09/2012, 22:08

Messaggiodi vitale » 10/04/2014, 22:37

finalmente libera ha scritto:anni fa un fratello durante un discorso disse che geova era stato benigno perchè richiedeva solo contrib volont e nn la decima come nel passato ...adesso credo proprio che il passo sia breve perchè per stabilire una cifra da dare tutti i mesi aala fine faranno es di percentuali da detrarre dagli stipendi gia miseri dei proclamatori...ma nessuno si chiede come mai bisogna costruire nuove sale se recentemente ne sono state vendute altre e la stessa sede di brookling è stata abbandonata con la scusa del risparmio???in pratica quei soldi derivanti dalla venditaa nn potevano già essere usati a tale scopo?? :boh:

La WTS ha studiato un ennesimo balzello, per avere la “goccia continua" che riequilibri la sua cassaforte, come sempre senza alcuna fatica. Decima o non decima, la WTS s'infila nel portafoglio dei fedeli come un comune governo terrestre.
Quest’anno è il suo compleanno? Si rifà con auto-regalo commissionato ai fedeli.

Promulga l’etica e nessuna Verità logica.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Circolare - Adeguamento al finanziamento e costruzione Sala del Regno e Sala Assemblee...

Messaggiodi vitale » 15/04/2014, 22:32

.. in tutto il mondo - 29.03.2014

http://www.mediafire.com/view/bxlaegxyb ... ations.pdf

Anche qui "un'anomalia" già segnalata da ilnonnosa, in altra occasione recentemente.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Fondi costruzione circ. 29 marzo 2014 - Trascrizione lettura

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 10:54

29 marzo 2014

A tutte le congregazioni:

Oggetto: Cambiamenti relativi al finanziamento delle costruzioni di sale del Regno e di sale delle assemblee a livello mondiale.

Cari fratelli,
il primo settembre 1983 fu istituito il fondo "Sale del Regno" allo scopo di sostenere e finanziare il crescente bisogno di sale del Regno.
Per oltre trent'anni questa disposizione ha permesso di incrementare straordinariamente la costruzione di sale del Regno a livello mondiale per mezzo dei comitati regionali di costruzione e dei programmi attuati per i paesi con risorse limitate. Mentre Geova continua ad affrettare la raccolta di una nazione potente, è fondamentale avete un numero sufficiente di adeguati luoghi di adorazione.
Il Corpo Direttivo, allo scopo di soddisfare le necessità sempre maggiori, ha disposto un cambiamento in relazione al modo in cui viene finanziata la costruzione di sale del Regno e di sale delle assemblee.
In armonia con il principio esposto in 2 Cor. 8: 12-14, le congregazioni di tutto il mondo verranno ora invitate a unire le proprie risorse per sostenere la costruzione di strutture teocratiche ovunque si rendano necessarie.
Le congregazioni e le sale delle assemblee non dovranno più restituire il prestito e la cassetta delle contribuzioni dedicate alla costruzione di sale del regno a livello mondiale verrà eliminata.
Piuttosto tutte le congregazioni avranno la possibilitá di sostenere la costruzione di dale del Regno e sale delle assemblee a livello mondiale approvando una risoluzione in base alla quale una certa somma verrà donata mensilmente dai fondi della congregazione specificamente a questo scopo.
Se singoli proclamatori desidereranno effettuare contribuzioni personali per sostenere la costruzione di sale del Regno e sale delle assemblee a livello mondiale, tali contribuzioni verranno accettate volentieri dalla filiale che le utilizzerà con giudizio.
Da ora in poi, tutti i fondi necessari per realizzare i progetti approvati di costruzione verranno forniti dalla filiale grazie al denaro donato da tutti voi cari fratelli e sorelle.
Il bisogno di sale del Regno e sale delle assemblee è più elevato che mai. Al momento in tutto il mondo abbiamo bisogno di realizzare oltre 13000 sale del Regno e 35 sale delle assemblee.
Molte di queste struttire devono essere costruite in paesi in cui il costo delle proprietà e dei materiali edili sono elevati.
Per realizzare questi progetti sará necessaria un enorme quantitá di denaro.
Tuttavia confidiamo che Geova ci provvederá il necessario per mezzo del vostro generoso sostegno come è giá successo tante altte volte.
Ad esempio sono passati ormai 24 anni da che abbiamo iniziato a distribuire la letteratura per mezzo della disposizione delle contribuzioni volontarie e la benedizione di Geova è stata davvero evidente.
Analogamente siamo fiduciosi che, per mezzo della costante benedizione di Geova e della generositá dei fratelli di tutto il mondo, la nuova disposizione per finanziare la costruzione di sale del Regno e sale delle assemblee si rivelerá un successo.
Geova continui a benedire riccamente lo strenuo impegno e il fedele servizio che compite mentre sostenete con generositá gli intetessi del Regno
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 11:02

La circolare è stata letta ieri in congregazione durante la parte die bisogni locali e verrá letta a tutte le congregazioni in questa settimana.
Pertanto la WT aveva già organizzato in anticipo la lettura dell'annuncio e il commento da parte dell'anziano.
Il commento era necessario perchè in realtá la circolare è formata da 4 pagine. La prima è letta, le altre sono note solo al corpo degli anziani.

Il corpo degli anziani chiede al termine di fare na risoluzione in cui ogni congregazione si impegna a fare un dono fisso mensile per la costruzione. Sono stati distribuiti i bigliettini in cui ogni proclamatore scriverá quanto vorrá contribuire mensilmente.
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi Cogitabonda » 08/05/2014, 12:11

Siccome avevamo avuto già un'anteprima, grazie al blog di John Cedars, ho unito i due thread su questo argomento.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8568
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 13:28

In origine la WT organizzò un fondo per la costruzione delle sale del Regno e dei locali per le assemblee.
I fratelli interessati costituivano un'associazione locale e chiedevano un prestito per l'acquisto e/o la ristrutturazione di un locale.
La WT prestava con i soldi 29 marzo 2014

A tutte le congregazioni:

Oggetto: Cambiamenti relativi al finanziamento delle costruzioni di sale del Regno e di sale delle assemblee a livello mondiale.

Cari fratelli, il primo settembre 1983 fu istituito il fondo "Sale del Regno" allo scopo di sostenere e finanziare il crescente bisogno di sale del Regno.
Per oltre trent'anni questa disposizione ha permesso di incrementare straordinariamente la costruzione di sale del Regno a livello mondiale per mezzo dei comitati regionali di costruzione e dei programmi attuati per i paesi con risorse limitate. Mentre Geova continua ad affrettare la raccolta di una nazione potente, è fondamentale avete un numero sufficiente di adeguati luoghi di adorazione.
Il Corpo Direttivo, allo scopo di soddisfare le necessità sempre maggiori, ha disposto un cambiamento in relazione al modo in cui viene finanziata la costruzione di sale del Regno e di sale delle assemblee.
In armonia con il principio esposto in 2 Cor. 8: 12-14, le congregazioni di tutto il mondo verranno ora invitate a unire le proprie risorse per sostenere la costruzione di strutture teocratiche ovunque si rendano necessarie.
Le congregazioni e le sale delle assemblee non dovranno più restituire il prestito e la cassetta delle contribuzioni dedicate alla costruzione di sale del regno a livello mondiale verrà eliminata.
Piuttosto tutte le congregazioni avranno la possibilitá di sostenere la costruzione di dale del Regno e sale delle assemblee a livello mondiale approvando una risoluzione in base alla quale una certa somma verrà donata mensilmente dai fondi della congregazione specificamente a questo scopo.
Se singoli proclamatori desidereranno effettuare contribuzioni personali per sostenere la costruzione di sale del Regno e sale delle assemblee a livello mondiale, tali contribuzioni verranno accettate volentieri dalla filiale che le utilizzerà con giudizio.
Da ora in poi, tutti i fondi necessari per realizzare i progetti approvati di costruzione verranno forniti dalla filiale grazie al denaro donato da tutti voi cari fratelli e sorelle.
Il bisogno di sale del Regno e sale delle assemblee è più elevato che mai. Al momento in tutto il mondo abbiamo bisogno di realizzare oltre 13000 sale del Regno e 35 sale delle assemblee.
Molte di queste struttire devono essere costruite in paesi in cui il costo delle proprietà e dei materiali edili sono elevati.
Per realizzare questi progetti sará necessaria un enorme quantitá di denaro.
Tuttavia confidiamo che Geova ci provvederá il necessario per mezzo del vostro generoso sostegno come è giá successo tante altte volte.
Ad esempio sono passati ormai 24 anni da che abbiamo iniziato a distribuire la letteratura per mezzo della disposizione delle contribuzioni volontarie e la benedizione di Geova è stata davvero evidente.
Analogamente siamo fiduciosi che, per mezzo della costante benedizione di Geova e della generositá dei fratelli di tutto il mondo, la nuova disposizione per finanziare la costruzione di sale del Regno e sale delle assemblee si rivelerá un successo.
Geova continui a benedire riccamente lo strenuo impegno e il fedele servizio che compite mentre sostenete con generositá gli intetessi del Regno

raccolti dalle contribuzioni volontarie e si faceva restituire i soldi con gli interessi.
Ovviamente con questo sistema la WT si assicurava un flusso finanziario in continua crescita perchè da un lato riceveva denaro e dall'altro, anzichè trasferirlo come dono a chi ne aveva bisogno, lo dava in prestito.

Questo sistema fu criticato sempre di piú sopratutto per la questione degli interessi. Troppi ritenevano immorale questa pratica, perchè la Società chiedeva un interesse su soldi che non erano suoi. La WT ribatteva che lo faceva perchè voleva evitare che il capitale che disponeva si deprezzasse nel tempo. Oggettivamente era un'osservazione fuori luogo, visto che tutte le congregazioni, mese dopo mese, inviavano nuove contribuzioni che coprivano ampiamente il deprezzamento del capitale, inoltre sembrava veramente strano in armonia con il principio cobtenuto nelle scritture ebraiche che non bisogna prestare a interesse al fratello, visto che si parla di un bisogno primario per il credente (avere un luogo dove cibarsi spiritualmente).
Avvenne così dopo tantissimi anni che la WT rinunció a chiedere gli interessi.

Nel frattempo era nata una nuova grana.
Per sovraintendere al finanziamento e alla costruzione di sale, la WT aveva organizzato delle proprie strutture interne che dovevano innanzitutto vagliare la presenza di eventuali ipoteche o gravami di qualsiasi natura e in seguito di elaborare progetti e gestire risorse umane e materiali.

Di per sè sembrava un meccanismo perfetto ma gli intoppi vennero dagli anziani locali.

Visto che la sala era proprietà dell'ente locale, questi avevano l'ultima parola su eventuali progetti di acquisto, costruzione o manutenzione.

Se la WT proponeva l'acquisto di un locale per piú congregazioni, allora poteva accadere che i fratelli più lontani consideravano troppo oneroso in termini economici e temporali aderire al progetto che diventava insostenibile per una o due congregazioni.
Inoltre gli anziani locali avevano spesso vedute difformi rispetto al Comitato Regionale Costruzioni.

La WT risolse questo problema facendo passare una direttiva per cui tutte le congregazioni acquistate dovevano essere intestate a lei. In questo modo divenne detentrice di un formidabile patrimonio immobiliare, di un cospicuo fondo e della certezza che questo fondo era destinato a incrementarsi, sia per le nuove contribuzioni, sia perchè un giorno la stragrande maggioranza dei locali sará stata costruita e i soldi restituiti.

Questa soluzione causó un nuovo intoppo. La WT prestava soldi a se stessa per l'acquisto di un locale e ne chiedeva il rimborso ai suoi usufruitori!

Oggettivamente era una mostruositá.
Avvenne cosí che arrivó una nuova disposizione.

La WT rimetteva a tutti il debito.
In cambio "chiedeva" che ogni congregazione approvasse una risoluzione in cui si impegnava a donare al fondo una cifra almeno uguale a quella del prestito.
In teoria avrebbe ricevuto una cifra maggiore.
In pratica non fu sempre così.
Molte congregazioni ogni tanto saltavano una rata, anche perché la WT era innamorata dei progetti faraonici, i multisala, locali che avevano al loro interno tre o quattro sale e che servivano anche 10 o 12 congregazioni e che per loro natura erano facilmente gestibili dai CRC (e se molti fratelli erano costretti a sobbarcarsi le spese per i viaggi e perdere tempo per arrivarci, tanto peggio per loro!)

Comunque nel conplesso, visto che la WT non ha mai anticipato un centesimo fu un buon affare.

Nel frattempo furono organizzati i comitati di gestione della sala, formati da anziani rappresentanti di ogni congregazione. In pratica il comitato stabilisce il costo annuo della gestione comprensivo delle spese extra e ogni congregazione paga un fisso.

Nei recenti anni si aggiunse una novitá. Le congregazioni non erano piú libere di acquistare i beni o i servizi da chiunque. Deve acquistarli presso fornitori accreditati dalla filiale mediante una procedura attivabile dall'anziano preposto dal sito JW.

Se la cifra supera gli 8000 euro deve contattare il CRC.

Capita che così il comitato locale può scegliere su cose di poco conto.
Persino i contratti della luce, telefono o gas devono essere fatti presso società fornitrici accreditate.
Il motivo ufficiale è che queste aziende offrono i servizi al miglior prezzo.
Nella realtá a volte è vero, altre no.
Gli anziani locali contano sempre meno e con l'imminente scioglimento dei CRC, tutto sará in mano alla Betel.

Un altro apetto che ha causato molti problemi alla
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 13:33

betel è il seguente.
Molte congregazioni hanno acquistato i locali tantissimi anni fa.
Questi locali che furono acquistati a prezzi molto bassi perchè il mercato immobiliare aveva prezzi molto contenuti, presentano spesso molte deficienze strutturali.
Per esempio la legge attuale prevede per motivi di sicurezza un certo numero di porte adeguate ai presenti ma non tutti i locali sono adeguabili.
Che fare?
La cosa piú semplice è venderli e comprare locali idonei, ma i locali idonei a prezzi contenuti si trovano nelle periferie e per chi abita al centro di una grande cittá non è facile arrivarci.
Invece nelle zone scarsamente popolate si costringe i fratelli a dover fare dei lunghi viaggi.
Fino ad ieri potevano opporsi.
Ora diviene impossibile.
So che questa considerazione puó suonare strana ma non lo è.
La circolare parla di oltre 13000 sale da costruire e conoscendo come organizza la WT, in ogni locale ci saranno tre congregazioni.
Si tratta quindi di un' opera che interesserá 40000 congregazioni, ovvero la metá dei proclamatori.
Visto che in alcune situazioni è impensabile costruire per motivi economici o legali e che i locali di proprietà della WT sono decine di migliaia ecco che l'unica ipotesi è quella prospettata.
Si privilegieranno i multisala dotati dei dispositivi previsti dalle leggi locali (in caso di incidente ne risponde il proprietario che guarda caso è la WT!!!) e che saranno piú facili da gestire.

Ora le cifre sono sempre piú imponenti e la WT è notevolmente interessata all'affare.
Dal 31 agosto verranno sciolti i CRC e la filiale sará responsabile di tale attivitá.
Nel frattempo si chiedono volontari per costruire e mantenere e in osservanza alle leggi si organizzano dei corsi di formazione in cui si erudiscono i volontari dei rischi e si obbliga gli stessi a comprare DPI (dispositivi di protezione individuale) conformi.

Cosa avverra in futuro?
Se delle congregazioni hanno fatto un fondo per l'acquisto, la manutenzione del locale o l'acquisto di beni come sedie, la cui cifra supera gli 8000 euro, dovranno mandare tutto a Roma e chiedere in seguito a loro i beni che volevano acquisire, sperando che verranno soddisfatti e questo genererá molte insoddisfazioni.
La betel dovrá incrementare il personale per gestire oltre mille locali e controllare che non si infiltrino corrotti (ormai le cifre sono ingenti).

I fratelli si sentiranno sempre piú spaesati perchè un intenso programma di costruzione stride notevolmente con l'idea che la fine sia vicina e perchè alla lunga troppi considereranno negativamente questo "dono" forzato. Molti usciranno ma non è importante perchè entreranno nuovi che ignoreranno il passato.
Avverrá come è avvenuto per le contribuzioni per le pubblicazioni. Lentamente si contribuirà sempre di meno ma questo sarà un problema del futuro.
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/05/2014, 14:05

abuonconsiglio ha scritto:. Molti usciranno ma non è importante perchè entreranno nuovi che ignoreranno il passato.

Ecco, su questo, ho forti dubbi. Penso che oramai una ingente percentuale di "nuovi" possa provenire (almeno in occidente) solo da famiglie TdG.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 15:23

Gabriella Prosperi ha scritto:
abuonconsiglio ha scritto:. Molti usciranno ma non è importante perchè entreranno nuovi che ignoreranno il passato.

Ecco, su questo, ho forti dubbi. Penso che oramai una ingente percentuale di "nuovi" possa provenire (almeno in occidente) solo da famiglie TdG.
Gabriella

il figlio di un TdG é al 50% come un nuovo. Ignora metà passato. Infatti prima non eseisteva, poi era troppo piccolo per ricordare i dettagli e le sfumature per cui se si battezza a 15 anni percepisce abbastanza distintamente solo le differenze degli ultimi anni e se i genitori gli dicono che una volta era diverso, potrá immaginare come era ma non l'avrà vissuto.
Giusto per fare un esempio.
Fino a una ventina di anni fa un TdG che rifiutava di fare il servizio militare andava in carcere.
Ora per un giovane di venti anni è impossibile immaginare l'angoscia di suo padre quando alla sua etá sapeva di dover
state dentro per otto, dieci mesi, un anno (e prima era peggio) in un ambiente triste, le spese legali da pagare e una fedina penale non piú immacolata.
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi abuonconsiglio » 08/05/2014, 15:29

Un primo aspetto interessante.
La circolare sia in inglese che in italiano (e ambedue emesse dalla betel italiana) sono datate 29 marzo 2014.
Quel giorno era domenica.
Visto che la filiale normalmente non svolge lavori d'ufficio il sabato e la domenica allora dobbiamo concludere che per il VD era così urgente da dover impegnare i fratelli a lavorare in un giorno festivo anzichè darsi da fare per la predicazione e l'adorazione.
Avatar utente
abuonconsiglio
Utente Senior
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 24/11/2009, 9:17

Messaggiodi Giovanni64 » 08/05/2014, 20:38

E' difficile che in Europa, ad esempio, possa avere un seguito un tizio che se ne esca dicendo che nel 1977 c'è stata l'ispezione di Gesù Cristo che ha scelto la sua organizzazione come unico canale con il Padreterno. In America invece può succedere. Però, una volta affermatesi, queste organizzazioni fanno proseliti anche in Europa. In pratica l'eccessiva "creduloneria" americana alla fine si rileva un pregio, perché flussi di ricchezza si spostano dall'Europa verso gli Usa per motivi religiosi. Questo potrebbe essere anche il motivo per il quale è più facile fare business in senso più generale in America, anche se questa opportunità presenta anche tanti aspetti negativi.
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3288
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Cicciuzzo » 08/05/2014, 22:25

Da noi l'hanno letta stasera,mi son sentito come fossi una vacca da mungere...soldi!!!
"Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna." (Robert Brault)

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... 13#p252414
Cicciuzzo
Utente Senior
 
Messaggi: 575
Iscritto il: 18/02/2013, 19:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi vitale » 08/05/2014, 23:58

abuonconsiglio ha scritto:Un primo aspetto interessante.
La circolare sia in inglese che in italiano (e ambedue emesse dalla betel italiana) sono datate 29 marzo 2014.

Questa precisazione per dipanare il quesito nell'intestazione, fatto presente da ilnonnosa.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi vitale » 09/05/2014, 0:11

Cicciuzzo ha scritto:Da noi l'hanno letta stasera,mi son sentito come fossi una vacca da mungere...soldi!!!

Ma noo! Lo sc€icco targato WTS non fa quello che asserisci :help:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

FONDO COSTRUZIONE SALE DEL REGNO E SALE ASSEMBLEE

Messaggiodi otello44 » 09/05/2014, 6:18

Ho saputo che ieri è sta letta una lettera della CC dove si dice che il CD
ha disposto un cambiamento per quanto riguarda le contribuzioni per
la costruzione delle sale del regno e delle assemblee, a quanto mi hanno detto
è stato soppresso il Fondo Costruzione Sale e relativa cassetta in congregazione
e che le congregazioni non dovranno restituire i prestiti. Sarà stabilita una cifra fissa
tramite risoluzione da inviare mensilmente alla filiale
Qualcuno di noi foristi ne sa qualcosa in più? Grazie se da qualcuno saremo messi al corrente
Otello44
Avatar utente
otello44
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1473
Iscritto il: 16/07/2009, 22:09
Località: bagno a ripoli (fi)

Messaggiodi antonio761 » 09/05/2014, 8:30


Si praticamente si sono accorti che nessuno metteva piu un centesimo nella cassetta fiondo costruzione sale e hanno trovato l'escamotage di autofinanziarsi prendendosela direttamente dal conto della congregazione. Ovviamente col beneplacito di tutta la congrega che ha anche applaudito alla fine della lettera perché il carro di Geova va sempre avanti spedito.
:test: :test:
Conoscerete la verità ,e la verità vi renderà liberi...
antonio761
Utente Junior
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 20/09/2009, 9:07

Messaggiodi Cogitabonda » 09/05/2014, 8:40

Ho unito anche il thread di Otello44 a quelli che già trattavano l'argomento.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8568
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi nabucodonosor » 09/05/2014, 9:06

Anche da noi hanno letto la lettera. Tutti entusiasti della nuova disposizione, hanno applaudito :appl:

Lato positivo: Le congregazioni che vorrebbero costruire una Sala non dovranno più preoccuparsi della restituzione del prestito. Nella nostra zona una congregazione non aveva ricevuto il prestito perchè il sondaggio fatto tra i fratelli non permetteva di restituirlo in 10 anni.

Lato negativo: Termine improprio. Diciamo: Cosa comporta questo cambiamento a sfavore delle congregazioni?
Intanto hanno abolito la cassetta delle contribuzioni relative alla costruzione sale. Quindi i soldi da destinare a questo non saranno più presi da quella cassetta ma prelevate dalla contribuzione totale. Perchè questo? perchè, diciamocelo, le contribuzioni per il fondo costruzione erano pochine e neanche regolari (un mese 10 euro, un mese 0!); invece con questo sistema le entrate sono assicurate. Vediamo come:

La WTS richiede una risoluzione, il che equivale a un impegno (che per i Testimoni è sacro: Gesù disse il tuo SI sia SI). Ogni proclamatore mediante apposito fogliettino dovrà scrivere quanto decide di dare mensilmente. Gli anziani fanno un calcolo e, tolte le spese ordinare della congregazione (affitto, luce, gas, telefono), quello che rimane va alla WTS.
Diciamo che dai foglietti emerge che la congregazione ha "promesso" 2000 euro mensili in totale. Per le spese se ne vanno 1200 €, altre risoluzioni (non dimentichiamoci che le precedenti risoluzioni sono sempre valide), imprevisti, mettiamo altre 300 €. La risoluzione finale sarà di mandare 500 € per il fondo.
Bene, ogni fine mese il servitore della contabilità prende questi 500 dalle contribuzioni e le manda alla WTS.

Ora, mettiamo che, come purtroppo succede, qualche famiglia non riesce a mettere la contribuzione promessa perchè è in difficoltà economica. Un mese entrano solo 1500 euro. Le 500 per la WTS devono uscire perchè la risoluzione è stata approvata dalla congregazione. I 1000 euro non bastano per pagare tutte le spese? Si fa un bel "bisogni locali" sul fatto che abbiamo promesso e bisogna mantenere, che si, capiamo che ci sono problemi ma se diamo generosamente Geova ci da anche generosamente ecc. Risultato: chi nella congregazione ha un po di più, "coprirà" questo ammanco.

La WTS avrà un (ennesimo) introito fisso; magari inferiore alla restituzione di un prestito (ma non è detto...) ma regolare e non solo per 10 anni (ma quando arriva 'sto Armaghedon?).
Come si dice "pochi, maledetti e subito".

:conf:
Ho sbagliato mestiere. Dovevo fondare una religione... :ironico:

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Messaggiodi ilnonnosa » 09/05/2014, 10:49

IL MUTUO CHE NON HA SCADENZA

Oltre alla lettura della circolare, hanno consegnato un foglietto per il sondaggio di quello che ogni proclamatore è in grado di contribuire mensilmente per le costruzioni di Sale del regno e Sale delle assemblee. Così i menagers geovisti tosano le loro pecore.
Allegati
File0008.PDF
(761 KiB) Scaricato 125 volte
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1068
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Terza comunicazione agli anziani per accelerare nuove costruzioni negli USA - 12.05.2014

Messaggiodi vitale » 19/05/2014, 0:12

La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi afterlife_taste » 19/05/2014, 10:18

disgusto totale, per CASO ho sentito i miei che dicevano di questa "risoluzione" e che per la loro congregazion è di.....almeno 600€ al mese! e i miei sono pure contenti, mentre siamo sempre piú vicini a impoverirci.
afterlife_taste
Nuovo Utente
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 06/09/2011, 18:46

Messaggiodi nabucodonosor » 19/05/2014, 11:34

afterlife_taste ha scritto:disgusto totale, per CASO ho sentito i miei che dicevano di questa "risoluzione" e che per la loro congregazion è di.....almeno 600€ al mese! e i miei sono pure contenti, mentre siamo sempre piú vicini a impoverirci.


La risoluzione viene calcolata in base alle contribuzioni TOTALI della congregazione meno le spese di gestione della Sala del Regno.
Mentre prima quello che avanzava veniva messo in banca per eventuali spese straordinarie, con questa disposizione non è più necessario tenere del denaro in banca ma lo diamo direttamente alla WTS (che saprà gestirlo MOLTO meglio delle nostre banche). Se dobbiamo ritinteggiare la facciata ce li da la WTS (almeno, io ho capito così).

Questo vuol anche dire che non è che viene chiesto "di più". Nel senso: se prima davo 10 euro alla congregazione e 1 euro per il fondo costruzione, continuerò a dare 11 euro.
Ma se prima 7 euro venivano utilizzate per le spese della congregazione (affitto, luce, gas, telefono) e 3 finivano in banca; oggi i 3 euro (insieme con l'1 del fondo) vanno alla WTS.
Insomma non è previsto finire il mese in "attivo" ma solo in "parità".

Andrebbe più o meno bene se a fine mese prendessero il disavanzo e lo spedissero alla WTS. Invece NO! la WTS vuole una RISOLUZIONE, una PROMESSA, un IMPORTO FISSO; da calcolare in base alle registrazioni delle contribuzioni degli anni precedenti.
Quindi se in base ai bigliettini la congregazione stima di dare 1000 euro al mese, le spese medie (affitto, luce, gas telefono) ammontano mediamente a 400 euro (arrotondato per eccesso), possiamo mandare i restanti 600 euro alla WTS. E questa è una promessa!
Ora, se quel mese alcuni fratelli non possono contribuire perchè magari hanno dovuto fare una visita medica particolarmente cara ed entrano solo 900 euro, i 600 della risoluzione BISOGNA mandarli perchè è una promessa. I 100 mancanti sarà fatto un discorso alla congregazione per dare un ulteriore contribuzione per sopperire all'ammanco.

Così la WTS avrà i suoi 600 euro assicurati e la congregazione dovrà barcamenarsi per tirare su la baracca...
Oltretutto ottiene tutto ciò con il sorriso sulle labbra! :test:

Le banche e i politici dovrebbero imparare :ironico:

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Completata la decima?

Messaggiodi vitale » 21/05/2014, 15:55

"Puoi tenere 5.000 $ più le spese sostenute, invia il resto a noi"

http://jwsurvey.org/cedars-blog/you-can ... h-and-grab
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Luciano » 21/05/2014, 21:52

nabucodonosor ha scritto:
Lato positivo: Le congregazioni che vorrebbero costruire una Sala non dovranno più preoccuparsi della restituzione del prestito. Nella nostra zona una congregazione non aveva ricevuto il prestito perchè il sondaggio fatto tra i fratelli non permetteva di restituirlo in 10 anni.

Quella congregazione col nuovo sistema potrebbe ancora non ricevere il finanziamento.
Il fondo globale destinato alle costruzioni dovrà essere sempre rimpinguato dagli effettivi introiti al di là delle promesse contribuizioni.

Si prospettano tre possibilità
1) Gli introiti sono inferiori al fabbisogno: allora ci saranno congregazioni che pur contribuendo non potranno costruire;
2) Gli introiti sono superiori al fabbisogno, piuttosto improbabile: il surplus non tornerà indietro ai contribuenti;
3) Introiti e fabbisogno si equivalgono: probabilità vicino allo zero, e tutti vissero felici e gabbati.

Il sistema precedente prevedeva un IMPEGNO solo da parte delle congregazioni che avevano acceso un prestito per costruire.
Ora l' IMPEGNO è richiesto a tutte le congregazioni anche a quelle provviste già di immobile e forse anche a quelle che stanno ancora pagando il mutuo.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Utente Master
 
Messaggi: 3397
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi nabucodonosor » 22/05/2014, 8:10

Luciano ha scritto:Quella congregazione col nuovo sistema potrebbe ancora non ricevere il finanziamento.
Il fondo globale destinato alle costruzioni dovrà essere sempre rimpinguato dagli effettivi introiti al di là delle promesse contribuizioni.


Non è proprio così.
Se prima il "ritorno" era diviso in 10 anni per ogni singola Sala costruita, ora il "ritorno" è si inferiore rispetto alla cifra di restituzione di un prestito, ma non è più
limitato a 10 anni e a poche congregazioni. Ora avranno un introito piccolo (!) ma REGOLARE e PER SEMPRE!
E questo solo per la costruzione/acquisto Sale del Regno.
Non dimentichiamoci le altre contribuzioni che riceve la WTS (da Matteo 24:14 o altre risoluzioni)
Togliamo un paio di milioni di proclamatori che vivono in condizioni disagiate. Ma gli altri, vuoi che non riescano a mettere un misero euro al mese?
Significa più di 5 milioni di € al mese fisso. E credo sia anche esentasse.
Una Sala quanto può costare? considerato che la manodopera è "gratuita"? Noi avevamo chiesto 80000 € per comprare il terreno e costruire una Sala da ZERO per 3 congregazioni. Poi le cose non sono andate a buon fine per problemi burocratici con il Comune. Se no con meno di 100mila € avevano la Sala.

Si prospettano tre possibilità
1) Gli introiti sono inferiori al fabbisogno: allora ci saranno congregazioni che pur contribuendo non potranno costruire;


Impossibile. La WTS fa MOLTO bene i suoi conti. Non farà mai una cosa azzardata. Come quando hanno tolto il prezzo di copertina delle pubblicazioni. Invece di avere una SINGOLA contribuzione corrispondente al prezzo di copertina, ne hanno 2. Una del proclamatore che prende le riviste e per "coscienza" mette in contribuzione magari non il prezzo "pieno" ma altri mettono anche di più (la contribuzione è per "l'opera" non dimentichiamolo) e quella del padrone di casa: la maggior parte non da niente, ma ci sono persone che invece contribuiscono. Un itinerario di mia moglie le da 5 € per ogni coppia di riviste!

2) Gli introiti sono superiori al fabbisogno, piuttosto improbabile: il surplus non tornerà indietro ai contribuenti;


Perchè dovrebbe tornare indietro? non è più una restituzione di prestito ma è una contribuzione volontaria. A fondo perduto. Ne beneficia chi non ha ancora una Sala o chi deve fare grossi lavori di manutenzione alla propria.

3) Introiti e fabbisogno si equivalgono: probabilità vicino allo zero, e tutti vissero felici e gabbati.

Il sistema precedente prevedeva un IMPEGNO solo da parte delle congregazioni che avevano acceso un prestito per costruire.
Ora l' IMPEGNO è richiesto a tutte le congregazioni anche a quelle provviste già di immobile e forse anche a quelle che stanno ancora pagando il mutuo.
Ciao


Chi sta restituendo il prestito con la WTS ora è esonerato (guarda un po come siamo bravi, ti cancello il prestito!) dal farlo. Naturalmente il denaro che usavano per la restituzione lo si dovrà versare lo stesso, magari un po di meno per far respirare la congregazione, ma quei soldi rientrano in casa WTS.
Il punto è proprio quello: l'IMPEGNO, la PROMESSA, che garantisce - salvo lievi fluttuazioni - un entrata regolare di fondi.

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici