Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Addio note di casa in casa

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Addio note di casa in casa

Messaggiodi antonio761 » 14/05/2015, 8:38

Buongiorno cari amici all'ultima adunanza di servizio è stata letta una lettera dal corpo direttivo in cui veniva detto che non saranno piu stampate e quindi distribuite le suddette note. Resta al proclamatore la discrezione di prendere o meno nota dell'assente o della visita ma attenzioni o su un suo personale blocchetto o su un dispositivo elettronico.
Mi chiedevo come mai tale drastico cambiamento visto tutti i discorsetti e i sensi di colpa lasciati sul groppone dei fratelli x la colpa di sangue e stupidaggini varie. Qlc di voi ha notizie in merito? Io personalmente pensavo a qualche sdentata a livello giudiziario che la wts ha preso x violazione della privacy
Conoscerete la verità ,e la verità vi renderà liberi...
antonio761
Utente Junior
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 20/09/2009, 9:07

Messaggiodi Socrate69 » 14/05/2015, 9:08

Strano che non diano loro stessi spiegazioni sul perché di tale cambiamento.
Ma si sà che la trasparenza non è della WT.

Non c'è da preoccuparsi : Qualcuno avrà già pensato a farne un commercio tramite internet.
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Luciano » 14/05/2015, 9:43

Magari avranno letto questa discussione....
http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?p=191009#p191009

ciao
Avatar utente
Luciano
Utente Master
 
Messaggi: 3397
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Tranqui » 14/05/2015, 10:25

la societa' naviga in cattiva acque facendo cosi' risparmia sui costi della carta :contr:

Presentazione


Chi ama, crede nell’impossibile.
Elizabeth Barrett Browning


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6218
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi ilnonnosa » 14/05/2015, 10:47

Stralcio circolare Indirizzata a tutti i corpi degli anziani in Italia del 29 aprile 2015:


Oggetto: Utilizzo di moduli che contengono dati personali

Cari fratelli,

Le disposizioni organizzative vengono stabilite nel rispetto per i diritti dei singoli individui e nello stesso tempo consentono alla congregazione cristiana di raccogliere informazioni necessarie allo svolgimento delle proprie attività. In armonia con questo principio desideriamo comunicarvi alcuni importanti cambiamenti relativi all’utilizzo di moduli che contengono dati personali.

“Modulo Note di casa in casa (S-8): Per molti anni abbiamo assistito i proclamatori nella predicazione fornendo loro questo modulo per prendere nota degli assenti o delle persone interessate trovate nel territorio. Da ora in poi, per non dare adito ad alcun pretesto, questo modulo non verrà più utilizzato. Vi chiediamo pertanto di eliminare tutte le scorte che avete in deposito. È importante che da ora in avanti gli anziani evitino di dare l’impressione che siano le direttive dell’organizzazione a richiedere di annotare informazioni sugli assenti o le persone interessate al nostro messaggio. Piuttosto, a livello personale, ciascun proclamatore può decidere di prendere nota delle persone assenti e di quelle interessate trovate in base al principio biblico di 1 Corinti 3:6. La modalità con cui ciò può essere fatto rimane a discrezione del singolo proclamatore. Alcuni proclamatori potrebbero decidere di annotare su block-notes o dispositivi elettronici personali informazioni utili per fare una visita ulteriore”.

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1068
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi Romagnolo » 14/05/2015, 11:25

Ahahaha....bello bello; dobbiamo evitare di dare l'impressione che siano le direttive dell'organizzazione a richiedere di prendere nota delle persone assenti o di coloro con cui parliamo,...e che dire di tutti quei ministeri dove ci veniva espressamente indicato di scriverle in più ci veniva indicato come fare??
E quando uno nuovo uscira nel ministero come lo si convincerà che deve compilare delle note secondo alcuni criteri stabiliti dall' organizzazione?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6778
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi nello80 » 14/05/2015, 13:59

ilnonnosa ha scritto:Stralcio circolare Indirizzata a tutti i corpi degli anziani in Italia del 29 aprile 2015:


Oggetto: Utilizzo di moduli che contengono dati personali

Cari fratelli,

Le disposizioni organizzative vengono stabilite nel rispetto per i diritti dei singoli individui e nello stesso tempo consentono alla congregazione cristiana di raccogliere informazioni necessarie allo svolgimento delle proprie attività. In armonia con questo principio desideriamo comunicarvi alcuni importanti cambiamenti relativi all’utilizzo di moduli che contengono dati personali.

“Modulo Note di casa in casa (S-8): Per molti anni abbiamo assistito i proclamatori nella predicazione fornendo loro questo modulo per prendere nota degli assenti o delle persone interessate trovate nel territorio. Da ora in poi, per non dare adito ad alcun pretesto, questo modulo non verrà più utilizzato. Vi chiediamo pertanto di eliminare tutte le scorte che avete in deposito. È importante che da ora in avanti gli anziani evitino di dare l’impressione che siano le direttive dell’organizzazione a richiedere di annotare informazioni sugli assenti o le persone interessate al nostro messaggio. Piuttosto, a livello personale, ciascun proclamatore può decidere di prendere nota delle persone assenti e di quelle interessate trovate in base al principio biblico di 1 Corinti 3:6. La modalità con cui ciò può essere fatto rimane a discrezione del singolo proclamatore. Alcuni proclamatori potrebbero decidere di annotare su block-notes o dispositivi elettronici personali informazioni utili per fare una visita ulteriore”.

Ciao. Ilnonnosa


Quale sarebbe il pretesto?????? :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh:
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Luciano » 14/05/2015, 14:14

nello80 ha scritto:
Quale sarebbe il pretesto?????? :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh:

Le giuste critiche espresse per la violazione del diritto alla privacy perpetrata dal sistema delle note di casa in casa, a loro dire occulterebbero il mero odio religioso.
ciao
Avatar utente
Luciano
Utente Master
 
Messaggi: 3397
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 14/05/2015, 14:19

Per non violare il diritto alla privacy, chi stende le note relative alla sfera privata degli abitanti, dovrebbe chiederne il consenso. Tale prassi dovrebbe essere seguita anche dai singoli che lo facciano di propria iniziativa, ma probabilmente avrebbe meno peso legale che se risultasse prassi imposta da un'organizzazione.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Occhiodifalco » 14/05/2015, 14:29

Prendere le note di casa in casa è una chiara violazione della privacy quindi se lo fai tu su un bloc-notes possono denunciare SOLO te mentre se hai le note prestampate da WT saranno loro i responsabili della violazione e di conseguenza dovranno pagare avvocati per le eventuali denunce
La vita ha un senso se dai un senso alla tua vita
PRESENTIAMOCI
Avatar utente
Occhiodifalco
Utente Senior
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 23/08/2014, 11:42

Messaggiodi deliverance1979 » 14/05/2015, 14:46

Cari apostati ed apostatesse.... :ironico:

Non vorrei come sempre mettere il dito nella piaga...

Ma come, per i TDG non vige la massima "Bisogna ubbidire a Dio come governante anzichè agli uomini"

Perchè di questo ragionamento.

Le note di casa in casa per chi non lo sapesse o lo avesse dimenticato, erano indice di scrupolosità da parte di ogni proclamatore, al fine di salvare quante più persone possibile prima che sia venuto Harmagheddon...

Si sono fatte intere adunanze di servizio, parti e vaccate varie su come prendere note di casa in casa accurate, sull'importanza delle note di casa in casa e via dicendo.

Ora, come molto spesso è accaduto in questo ultimo ventennio di secolarizzazione dei TDG (dal 1995 ad oggi), molte cose che prima erano importanti, di vita o di morte, di imminenza, di gradimento e via dicendo, ora sono da archiviare in cantina o nella monnezza...

Pertanto, come per l'adunanza del martedi (abolita), anche questa disposizione salvifica dello Schiavo Fedele e discreto si è rivelata l'ennesima buffonata, buffonata che però nel XX° secolo era importantissima.... :fronte:

Detto questo mi ricollego alla scrittura citata all'inizio del mio commento...

Se la questione della salvezza delle persone è fondamentale per ogni TDG, visto che Harmagheddon è alle porte, penso che una leggiucola della privacy non dovrebbe fermare lo Schiavo Fedele e Discreto ed i suoi baldi proclamatori che invece si stanno preparando alla più grande catastrofe che si sia mai abbattuta sul genere umano da che esista, ovvero la Grande Tribolazione...

Cosa vorremmo paragonare, le conseguenze di uno spruzzo di una pistola ad acqua, con una bomba atomica? :conf: :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

E invece no, la privacy, le leggi e le conseguenti multe economiche inflitte dai governi di Satana, fanno più paura dell'imminente grande tribolazione.... :mirror: :mirror: :mirror:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi nabucodonosor » 14/05/2015, 14:51

E che ne sarà delle altre attività che richiedono l'uso di questo genere di appunti?

So per certo che i rappresentanti della Fo11etto, dovendo vendere di porta in porta, usano prendere note degli assenti. Non hanno la modulistica prestampata ma solo un bloc notes. Ma alla fine le informazioni scritte dal rappresentante sono le stesse...

Eppure nessuno si lamenta che i "Fo11etti" prendono note... 2 pesi e 2 misure?

Per un attività di porta in porta, condivisibile o no, se è legale, che male c'è a prendere nota degli assenti? Non ci sono informazioni riservate. C'è un cognome, un indirizzo. Informazioni che chiunque può avere osservando il citofono.
Anche le note delle visite, non hanno informazioni riservate. Si scrive che ha mostrato interesse, che pubblicazioni ha preso, quale domanda è stata lasciata in sospeso.
Informazioni che anche finendo in mani "sbagliate" (ma quali?) non danneggiano la persona...

Una nota "legale".
Qualche tempo fa, davanti a una casa dove non rispondeva nessuno, il fratello che era con me prende nota del nominativo sul modulo.
Esce fuori il padrone di casa tutto arrabbiato. Ordina al fratello di dargli il notes per vedere cosa aveva scritto e distruggerlo... io stavo per scappare... :ironico:
Comunque il fratello, visto che non c'era verso di calmarlo, ha preso il cellulare e ha chiamato i carabinieri.
Arrivati i carabinieri, hanno ascoltato entrambe le versioni, hanno guardato le note del fratello e gliele hanno restituite. Poi rivolto al padrone di casa arrabbiato, l'hanno praticamente minacciato che se non la smetteva di protestare per delle scemenze, avrebbero arrestato lui...

In effetti, al di la delle motivazioni religiose, non trovo nulla di abbietto nel prendere questo genere di appunti.

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Messaggiodi Luciano » 14/05/2015, 15:26

nabucodonosor ha scritto:

effetti, al di la delle motivazioni religiose, non trovo nulla di abbietto nel prendere questo genere di appunti.
Nab

C'è molto di abbietto nel prendere gli appunti..
lo dice la legge e se ne è discusso nella discussione da me linkata.

Se non fosse abbietto come tu dici, la legge non lo avrebbe preso in considerazione e la wts non farebbe oggi marcia indietro.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Utente Master
 
Messaggi: 3397
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

..scarica barile ?

Messaggiodi Ray » 14/05/2015, 15:59

antonio761 ha scritto:Buongiorno cari amici all'ultima adunanza di servizio è stata letta una lettera dal corpo direttivo in cui veniva detto che non saranno piu stampate e quindi distribuite le suddette note. Resta al proclamatore la discrezione di prendere o meno nota dell'assente o della visita ma attenzioni o su un suo personale blocchetto o su un dispositivo elettronico.
Mi chiedevo come mai tale drastico cambiamento visto tutti i discorsetti e i sensi di colpa lasciati sul groppone dei fratelli x la colpa di sangue e stupidaggini varie. Qlc di voi ha notizie in merito? Io personalmente pensavo a qualche sdentata a livello giudiziario che la wts ha preso x violazione della privacy


Neanche a dirlo proprio stamattina ne ho discusso con un tdg "non convinto", secondo lui la
società vuole pararsi dalle possibili denunce sulla violazione della privacy altrui,scrivendo è
discrezione dell'adepto....non è responsabile di quello che fa il singolo tdg.
In conclusione:
La società non è passibile di denunce,di conseguenza lo sarebbero i singoli tdg. :cer:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11576
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi ilnonnosa » 14/05/2015, 16:55

Già in passato una circolare del 10/12/1998 ne parlava, ecco uno stralcio:

“… Lo scopo di questa lettera è quello di adeguare alla legislazione del nostro paese alcuni moduli che utilizziamo nel nostro servizio. A seguito della legge 675/96 sulla “privacy” riguardante il trattamento dei dati personali, si rende infatti necessario apportare alcuni cambiamenti nell’uso di certi moduli che stiamo utilizzando. … Per quel che concerne il modello S-8-I “Note di casa in casa”, si potrà continuare a usarlo ma solo facendone un uso personale. Il proclamatore potrà continuare a scrivervi il nome e l’indirizzo delle persone che intende rivisitare o di coloro che sono assenti, ma tali note non potranno essere date ad altri”.

Ciao. Ilnonnosa.
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1068
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi Achille » 14/05/2015, 17:00

Una discussione di diversi anni fa dove si parlava anche di questo e si faceva notare come le "note di casa in casa" potevano essere in conflitto con la legge sulla privacy:

http://infotdgeova.freeforumzone1.leona ... sione.aspx
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15405
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi mr-shadow » 14/05/2015, 17:55

In effetti, al di la delle motivazioni religiose, non trovo nulla di abbietto nel prendere questo genere di appunti.


Ma non si può più fare. D'accordo, prendere nota di un assente per ricordarsi di rivisitare la casa non scheda niente di sensibile, ma il problema è tipicamente all'italiana, cioè da un eccesso siamo passati all'altro. Siccome prima si scriveva (o si citofonava o si scriveva o si telefonava) troppo, invece di analizzare il problema sul serio, e sviscerarne i pro e i contro, siamo arrivati al punto in cui non si può più scrivere (o citofonare o suonare o telefonare) senza l'esplicito consenso dell'interessato. Quindi non puoi suonare a un citofono o un campanello se non c'è un esplicito consenso a margine del pulsante, non puoi comporre un numero di telefono se sull'elenco ufficiale non c'è l'apposito simbolo, e così via.

Qualche tempo fa, davanti a una casa dove non rispondeva nessuno, il fratello che era con me prende nota del nominativo sul modulo.
Esce fuori il padrone di casa tutto arrabbiato. Ordina al fratello di dargli il notes per vedere cosa aveva scritto e distruggerlo... io stavo per scappare... :ironico:
Comunque il fratello, visto che non c'era verso di calmarlo, ha preso il cellulare e ha chiamato i carabinieri.
Arrivati i carabinieri, hanno ascoltato entrambe le versioni, hanno guardato le note del fratello e gliele hanno restituite. Poi rivolto al padrone di casa arrabbiato, l'hanno praticamente minacciato che se non la smetteva di protestare per delle scemenze, avrebbero arrestato lui...


A prescindere dai modi aveva il diritto di prendere conoscenza di cosa era stato scritto. Se io alle 17:46 di giovedi tot mese anno non sto in casa potranno anche essere c... miei, specie se per qualche motivo dovessi poi giustificare a una moglie o un amante o un datore di lavoro perchè non c'ero.
mr-shadow
 

Messaggiodi nabucodonosor » 14/05/2015, 18:43

mr-shadow ha scritto:Ma non si può più fare. D'accordo, prendere nota di un assente per ricordarsi di rivisitare la casa non scheda niente di sensibile, ma il problema è tipicamente all'italiana, cioè da un eccesso siamo passati all'altro. Siccome prima si scriveva (o si citofonava o si scriveva o si telefonava) troppo, invece di analizzare il problema sul serio, e sviscerarne i pro e i contro, siamo arrivati al punto in cui non si può più scrivere (o citofonare o suonare o telefonare) senza l'esplicito consenso dell'interessato. Quindi non puoi suonare a un citofono o un campanello se non c'è un esplicito consenso a margine del pulsante, non puoi comporre un numero di telefono se sull'elenco ufficiale non c'è l'apposito simbolo, e così via.


No, scusa, in che senso non si può più fare?
Perchè, a parte ovviamente i Testimoni, c'è un sacco di altra gente che citofona/telefona... i vari venditori di aspirapolvere, contratti luce e gas, telefonia... tutti i giorni devo avere a che fare con qualcuno di questi venditori. Quindi non è che non si possa fare, se no qualcuno una bella multa ce l'avrebbe...
Per le vendite telefoniche puoi chiedere di essere cancellato dall'elenco, ma per il citofono no...

mr-shadow ha scritto:A prescindere dai modi aveva il diritto di prendere conoscenza di cosa era stato scritto. Se io alle 17:46 di giovedi tot mese anno non sto in casa potranno anche essere c... miei, specie se per qualche motivo dovessi poi giustificare a una moglie o un amante o un datore di lavoro perchè non c'ero.


Indubbiamente. Ma NON PUOI prendermi il MIO notes dalle mani ed eventualmente strapparne i fogli. Per questo il fratello ha aspettato apposta i carabinieri affinchè un autorità riconosciuta anche dal padrone di casa potesse metterlo in riga.
Inoltre le note di casa in casa non è che hanno valore legale... Quanta gente segnata assente in realtà c'era ma spiava...
Una nota non prova assolutamente niente.
Oppure, considerato gli ultimi atteggiamenti visti da fratelli... fanno FINTA di suonare :ironico: , quindi è ovvio che non risponde nessuno...
Ma le note dei Testimoni, come quelle dei vari rappresentanti sono un promomoria a uso personale, viene distrutto ogni volta che si rifà il territorio... non vengono consegnati a nessun reparto statistiche, a nessuna autorità secolare ecc.
Quindi, state tranquilli :ok: la vostra privacy è salva :abbr:

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Messaggiodi mr-shadow » 14/05/2015, 18:52

No, scusa, in che senso non si può più fare?
Perchè, a parte ovviamente i Testimoni, c'è un sacco di altra gente che citofona/telefona... i vari venditori di aspirapolvere, contratti luce e gas, telefonia... tutti i giorni devo avere a che fare con qualcuno di questi venditori. Quindi non è che non si possa fare, se no qualcuno una bella multa ce l'avrebbe...
Per le vendite telefoniche puoi chiedere di essere cancellato dall'elenco, ma per il citofono no..


Formalmente non puoi suonare, citofonare, scrivere o telefonare se non esiste un preventivo assenso dell'interessato. Se poi la pratica è tollerata dall'autorità che la dovrebbe reprimere d'ufficio (e non su querela di parte, come pure dalle mie parti è avvenuto), è un altro problema. Qui da me i follettari sono stati avvisati di non entrare nell'area condominiale (che è proprietà privata), ma probabilmente ci vorrà un azione formale per farli sparire del tutto.
mr-shadow
 

Messaggiodi mr-shadow » 14/05/2015, 18:53

Indubbiamente. Ma NON PUOI prendermi il MIO notes dalle mani ed eventualmente strapparne i fogli.


Infatti ho scritto che aveva diritto di sapere, non di fare il coatto. Anche perché anche un TdG può reagire istintivamente e darti un calcio dove ti senti meglio.
mr-shadow
 

Messaggiodi Cogitabonda » 14/05/2015, 19:43

Ho visto che nei moduli c'era uno spazio in cui annotare il nome della persona, le pubblicazioni lasciate ed eventuali altre note. Siete sicuri che queste note riguardassero sempre solo informazioni "neutre"? Non succedeva mai che dopo aver parlato con qualcuno si scrivessero note del tipo: Maria Bianchi, luterana, interessata a profezie di Daniele? L'appartenenza religiosa fa parte dei dati sensibili.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8568
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Achille » 14/05/2015, 19:49

Cogitabonda ha scritto:Ho visto che nei moduli c'era uno spazio in cui annotare il nome della persona, le pubblicazioni lasciate ed eventuali altre note. Siete sicuri che queste note riguardassero sempre solo informazioni "neutre"? Non succedeva mai che dopo aver parlato con qualcuno si scrivessero note del tipo: Maria Bianchi, luterana, interessata a profezie di Daniele? L'appartenenza religiosa fa parte dei dati sensibili.
Si, venivano scritte anche queste cose. Anche cose personali che potevano essere usate per continuare la conversazione. E le note potevano essere date ad altri TdG.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15405
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 14/05/2015, 21:52

Cogi mi hai preceduto, stavo per scrivere le stesse cose :ironico: in effetti il punto è quanto accurate fossero le note che alcuni proclmatori scrivevano, il fatto che tali note venissero fornite dalla Società e che più volte incoraggiasse i fedeli ad usarle è come compilarle di fatto la rendeva responsabile agli occhi della legge per cosa poi il singolo proclamatore andava a scrivere, esso infatti per ordine della Società si sarebbe reso tenutario e gestore di eventuali dati sensibili senza che il diretto interessato avesse espresso consenso in merito.
Questa sera hanno letto anche da me la circolare, diciamo che gli anziani sono stati più precisi nell'avvisare i fratelli dei possibili rischi nel compilare le note di casa in casa a dispetto della circolare che non calca l'aspetto rischi per il proclamatore.
Comunque tale notizia ha due esiti positivi, risparmio di carta con tanto di ringraziamento da parte dell'ambiente, e forse ora i fratelli non avranno da rendere conto a responsabili di servizio di come tengono e segnano i propri appunti di servizio. :lingua:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6778
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Luciano » 15/05/2015, 7:57

In un post della discussione da me linkata avevo commentato l'aggiustamento alla prassi di rilevamento note sancito dalla "Circolare del 10/12/1998 inviata agli anziani"
ove essa affermava:
"Per quel che concerne il modulo S-8-I “Note di casa in casa”, si potrà continuare a usarlo ma solo facendone un uso personale".

Il mio testuale commento:

Rimangono comunque ancora irregolarità.
La responsabilità e sicurezza dei dati è richiesta anche in caso di uso personale specialmente se ci sono dati sensibili. La presenza di malloppi di dati in tutte le borse dei tdg non rispecchia i requisiti minimi richiesti dalla legge.

Avere scritto di proprio pugno le note, e poi essere gli unici a leggerle non le rende ad uso personale.
Mancano questi requisiti per essere tali:
la decisione di ricorrere a note deve scaturire dalla propria iniziativa;
il supporto su cui scrivere deve essere libero da vincoli;
deve sussistere la facoltà di prendere o non prendere note;
gli scopi che si prefiggono di ottenere devono anche essi essere personali;

Si osserva invece:
Le note sono prese in base a chiare richieste di un organo direttivo;
la richiesta di prendere note è rivolta a un congruo numero di tdg;
l'oggetto delle note potrebbe essere potenzialmente chiunque;
l'organo direttivo provvede a fornire il supporto;
le note sono a sostegno e beneficio del proselitismo della torre di guardia;


Ancora un paio di aggiustamenti (su suggerimenti apostati) e saranno perfetti.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Utente Master
 
Messaggi: 3397
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Romagnolo » 15/05/2015, 17:59

Cioè tu in pratica avevi già preavvertito a suo tempo dell'irregolarità della cosa, ho capito bene?
Ps: mi correggo :ironico: ho visto successivamente il link alla discussione da cui hai tratto il tuo intervento, fa conto non abbi domandato nulla :occhiol: .
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6778
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mario70 » 16/05/2015, 8:20

FB_IMG_1431760927359.jpg
FB_IMG_1431760927359.jpg (49.89 KiB) Osservato 4945 volte
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6105
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Wyclif » 16/05/2015, 10:18

Come dice la circolare 29 Aprile 2015 "..... gli Anziani evitano di dare l'impressione che siano direttive dell'Organizzazione....."



Ma quelle SONO invece direttive della WTS !

Siamo alle solite della WTS essa si libera delle responsabilità e li addossa ai proclamatori, ( Circolare : "....rimane a discrezione del singolo proclamatore .." ) se succede un denuncia a pagare i conti sarà il semplice proclamatore e loro della WTS rimangono fuori, come'era diverso Gesù, che cercava di assumersi le SUE responsabilità e cercava sempre di difendere i suoi discepoli.
Ultima modifica di Wyclif il 16/05/2015, 10:24, modificato 2 volte in totale.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi nello80 » 16/05/2015, 10:22

Wyclif ha scritto:Come dice la circolare 29 Aprile 2015 "..... gli Anziani evitano di dare l'impressione che siano direttive dell'Organizzazione....."



Ma quelle SONO invece direttive della WTS !

Siamo alle solite della WTS essa si libera delle responsabilità e li addossa ai proclamatori, se succede un denuncia a pagare i conti sarà il semplice proclamatore e loro della WTS rimangono fuori, come'era diverso Gesù, che cercava di assumersi le SUE responsabilità e cercava sempre di difendere i suoi discepoli.



Appunto, perchè evitare di dare l'impressione che siano direttive della wts/cd quando di fatto sono proprio direttive della wts/cd?????
Già, perchè????????? :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh: :boh:
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Wyclif » 16/05/2015, 10:27

Ma con che faccia tosta il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova si permette di aprire bocca sull'onesta sulla correttezza e sul cristianesimo ? Essi invece sono una diretta organizzazione diretta da forze demoniache, se riescono a trovare il modo di uscirsene e incolpare sempre gli altri.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Occhiodifalco » 16/05/2015, 16:33

Wyclif ha scritto:Ma con che faccia tosta il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova si permette di aprire bocca sull'onesta sulla correttezza e sul cristianesimo ? Essi invece sono una diretta organizzazione diretta da forze demoniache, se riescono a trovare il modo di uscirsene e incolpare sempre gli altri.

Ma hai dimenticato che è sempre stato il suo metodo?
Quando additarono il 75 come anno della fine ,quando non si avverò dissero che erano stati i fratelli a fraintendere che quella era solo la fine dei tempi dei gentili ecc. La colpa è solo dei fratelli o di Geova che ha voluto che le cose fossero andate in quel modo :fronte:
La vita ha un senso se dai un senso alla tua vita
PRESENTIAMOCI
Avatar utente
Occhiodifalco
Utente Senior
 
Messaggi: 889
Iscritto il: 23/08/2014, 11:42

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici