Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Anno teocratico

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Anno teocratico

Messaggiodi antonio761 » 03/09/2015, 13:01

Buongiorno carissimi amici
Ho bisogno del vostro aiuto su una mia curuosita
Perché i TG fanno iniziare il loro anno teocratico il mese di settembre e non a gennaio?
C'è qualche ragione in particolare?
Grazie dei vostri commenti
Conoscerete la verità ,e la verità vi renderà liberi...
antonio761
Utente Junior
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 20/09/2009, 9:07

Messaggiodi sergio.pasqualino » 03/09/2015, 13:12

antonio761 ha scritto:Buongiorno carissimi amici
Ho bisogno del vostro aiuto su una mia curuosita
Perché i TG fanno iniziare il loro anno teocratico il mese di settembre e non a gennaio?
C'è qualche ragione in particolare?
Grazie dei vostri commenti


Perché è un SPA (Ltd in america) e tutti i suoi Dipartimenti - scrittori, editori... ecc - sono INC. (praticamente le nostre Srl ma con autonomia patrimoniale e d'azione più simile a una SPA) e in previsione della chiusura dell'anno fiscale a dicembre e entro febbraio e marzo successivi (quando dovrebbero essere versate effettivamente le quote azionarie) c'è di mezzo il periodo assemblee, dove vengono messi al corrente tutti i soci (aderenti e non) delle decisioni prese dal CD e soci, ovvero il Consiglio di Amministrazione della WTS (tali assemblee sono obbligatorie). Avete mai fatto caso che alle assemblee vengono presentati libri, annunciati progetti ecc...
Quindi settembre è il periodo ideale post assemblea dei soci per riprendere tutte le operazione che portano alla fine dell'anno in previsione del successivo prima della redazione del bilancio.

P.S. Più semplicemente Tishrì è il primo mese del calendario ebraico ed è il periodo che va da settembre-ottobre.
Tishri è il mese in cui si concentrano alcune delle principali festività ebraiche: Rosh haShana, capodanno ordinario, nel primo giorno del mese; Yom Kippur, giorno del digiuno di espiazione, il 10 del mese, e Sukkot, festa delle capanne, dal 15 al 21 del mese, che termina con la festività di Simchat Torah nei giorni 22 e 23. Prima dell'Esilio babilonese il mese era chiamato Etanìm (1 Re 8,2).

Ovviamente c'è la terza possibilità: perché a settembre si torna dalle vacanze e si va a lavorare.
sergio.pasqualino
 

Messaggiodi Socrate69 » 03/09/2015, 20:16

Sergio:

P.S. Più semplicemente Tishrì è il primo mese del calendario ebraico ed è il periodo che va da settembre-ottobre.
Tishri è il mese in cui si concentrano alcune delle principali festività ebraiche: Rosh haShana, capodanno ordinario, nel primo giorno del mese; Yom Kippur, giorno del digiuno di espiazione, il 10 del mese, e Sukkot, festa delle capanne, dal 15 al 21 del mese, che termina con la festività di Simchat Torah nei giorni 22 e 23. Prima dell'Esilio babilonese il mese era chiamato Etanìm (1 Re 8,2).

I Testimoni di Geova hanno sempre avuto un debole per la parte detta ebraica ("vecchio testamento") della Bibbia. Non sorprenderebbe che questa ne fosse la ragione principale.

Va specificato che il calendario ebraico si calca a sua volta sul calendario babilonico...
http://www.lavia.org/italiano/archivio/ ... aicoIT.htm
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici