Pagina 1 di 1

è vero che.....?

MessaggioInviato: 28/10/2016, 13:31
di Una Simpatizzante
Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie

MessaggioInviato: 28/10/2016, 13:41
di Firefox
Ma che scemenza........ non è vero.

MessaggioInviato: 28/10/2016, 13:45
di Una Simpatizzante
Chiedo con gentilezza e gradirei lo stesso trattamento nelle risposte .

Chiedo troppo?

MessaggioInviato: 28/10/2016, 14:16
di VictorVonDoom
Una Simpatizzante ha scritto:Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie


La mangiano.

MessaggioInviato: 28/10/2016, 14:20
di Achille

MessaggioInviato: 28/10/2016, 14:52
di Una Simpatizzante
Grazie Achille. Gentile. :timido2:

MessaggioInviato: 28/10/2016, 15:28
di ilnonnosa
="Una Simpatizzante"]Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie


ed ancora

“La mancanza di rispetto per la legge di Dio è così diffusa che in numerosi prodotti che si vendono come cibo sono usati liberamente sangue intero, plasma sanguigno e frazioni di sangue. Per esempio, si comunica che alcuni prodotti di carne in scatola aggiungono il sangue alla loro regolare ricetta di wurstel, salsicce e altre carni insaccate. Essi possono non chiamarlo affatto sangue; ma, indipendentemente da come lo chiamano, se è sangue non si dovrebbe mangiare. … E’ quindi necessario esser desti e conoscere le abitudini della propria comunità, facendo domande ragionevoli nei luoghi dove si compra la carne, e leggere e capire le etichette dei cibi impacchettati. Mentre il vecchio mondo diviene più incurante nel suo atteggiamento verso la legge di Dio relativa al sangue, è importante che i cristiani esercitino maggior vigilanza per mantenersi “senza macchia dal mondo”. – Giac. 1:27”. (La Torre di Guardia, 1/3/62, pp.141, 142) Vedi anche TdG 1/11/78, p. 31).

“Per quanto riguarda ciò che ci chiedi riteniamo sia una questione personale stabilire se fare uso di determinati cibi circa i quali c’è il dubbio che siano stati trattati con sangue o meno. Da quanto ci è dato di sapere il vino “Marsala” è filtrato con sangue. Per questo chi vuole fare uso di questo prodotto è bene che si accerti per sapere se è stato effettivamente filtrato con sangue o meno. E’ evidente che se si sa che determinati cibi sono stati cucinati con questo “Marsala”, come ad esempio fanno molte ditte nel cucinare i prosciutti cotti, il cristiano farebbe bene a non fare uso di tali cibi, o altrimenti assicurarsi che il prosciutto cotto non sia stato cucinato con il “Marsala”. Sappiamo che anche nella mortadella molte ditte mettono il sangue. Per questo, prima di fare uso di tale prodotto, è bene assicurarsi direttamente dalla ditta produttrice se è stato fatto uso di sangue o di parte di esso nella preparazione del prodotto stesso. Questo è quanto facciamo anche noi.
Alle assemblee, per i prodotti che sono dubbi, come il prosciutto cotto ci assicuriamo prima di sapere presso il produttore il sistema usato nel cucinarlo. Non facciamo uso di mortadella alle assemblee per evitare equivoci. Però facciamo uso di altri insaccati che per quanto sappiamo non sono lavorati con sangue”.
(Sussidio per rispondere alla corrispondenza indirizzata alle Filiali: SCA:SSC 23/12/77)
Ciao. Ilnonnosa

MessaggioInviato: 28/10/2016, 15:37
di ilnonnosa

ilnonnosa ha scritto:[quote
="Una Simpatizzante"]Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie



ed ancora

“La mancanza di rispetto per la legge di Dio è così diffusa che in numerosi prodotti che si vendono come cibo sono usati liberamente sangue intero, plasma sanguigno e frazioni di sangue. Per esempio, si comunica che alcuni prodotti di carne in scatola aggiungono il sangue alla loro regolare ricetta di wurstel, salsicce e altre carni insaccate. Essi possono non chiamarlo affatto sangue; ma, indipendentemente da come lo chiamano, se è sangue non si dovrebbe mangiare. … E’ quindi necessario esser desti e conoscere le abitudini della propria comunità, facendo domande ragionevoli nei luoghi dove si compra la carne, e leggere e capire le etichette dei cibi impacchettati. Mentre il vecchio mondo diviene più incurante nel suo atteggiamento verso la legge di Dio relativa al sangue, è importante che i cristiani esercitino maggior vigilanza per mantenersi “senza macchia dal mondo”. – Giac. 1:27”. (La Torre di Guardia, 1/3/62, pp.141, 142) Vedi anche TdG 1/11/78, p. 31).

“Per quanto riguarda ciò che ci chiedi riteniamo sia una questione personale stabilire se fare uso di determinati cibi circa i quali c’è il dubbio che siano stati trattati con sangue o meno. Da quanto ci è dato di sapere il vino “Marsala” è filtrato con sangue. Per questo chi vuole fare uso di questo prodotto è bene che si accerti per sapere se è stato effettivamente filtrato con sangue o meno. E’ evidente che se si sa che determinati cibi sono stati cucinati con questo “Marsala”, come ad esempio fanno molte ditte nel cucinare i prosciutti cotti, il cristiano farebbe bene a non fare uso di tali cibi, o altrimenti assicurarsi che il prosciutto cotto non sia stato cucinato con il “Marsala”. Sappiamo che anche nella mortadella molte ditte mettono il sangue. Per questo, prima di fare uso di tale prodotto, è bene assicurarsi direttamente dalla ditta produttrice se è stato fatto uso di sangue o di parte di esso nella preparazione del prodotto stesso. Questo è quanto facciamo anche noi.
Alle assemblee, per i prodotti che sono dubbi, come il prosciutto cotto ci assicuriamo prima di sapere presso il produttore il sistema usato nel cucinarlo. Non facciamo uso di mortadella alle assemblee per evitare equivoci. Però facciamo uso di altri insaccati che per quanto sappiamo non sono lavorati con sangue”.
(Sussidio per rispondere alla corrispondenza indirizzata alle Filiali: SCA:SSC 23/12/77)
Ciao. Ilnonnosa[/quote]

Da: "Sangue medicina e la legge di Dio" la pagina che volevo inserire è questa. e non l'altra. Scusate Ilnonnosa

MessaggioInviato: 28/10/2016, 15:46
di Una Simpatizzante
grazie NONNO :fiori:

MessaggioInviato: 08/11/2016, 18:41
di Tranqui
Una Simpatizzante ha scritto:Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie

io la mangio :salame:

MessaggioInviato: 08/11/2016, 20:14
di Panacca
Una Simpatizzante ha scritto:Scusate, una curiosità.
E' vero che i tdg non mangiano la mortadella?
l'ho letto in qualche post ma non ho mai trovato la motivazione. So che molti dei loro precetti non hanno senso e forse anche questo. Grazie


http://i.imgur.com/iWKad22.jpg