Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Cosa vi ha fatto prendere coscienza della Falsità WT$

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Wyclif » 09/01/2017, 15:40

Sono stato liberato dal velo che Satana mi aveva messo dinnanzi ali occhi nella congregazione dei Testimoni di Geova ( 2Corinti 4:4 ) dopo alcuni episodi che mi indussero a chiedermi il perché!

Tutto inizio quando ebbi la nomina di oratore all'assemblea di Distretto dopo il discorso iniziarono gelosie ed intrighi da parte di due "anziani" , più anziani di eta e di militanza con questo privilegio, essi usarono le loro moglie per scatenare una guerra che cercai di tener sotto controllo con l'aiuto del Sorvegliante viaggiante di turno. Ma questo mi basto perché potesse scattare la molla per approfondire.

Prima di questo episodio in relazione al privilegio di fare il discorso all'assemblea di Distretto, già le adunanze avute con i Sorveglianti e gli anziani mi facevano capire che qualcosa non andava. Mai le scritture erano la guida ma le circolari, circolari e circolari.

Nomine a "Servitori di ministero" e di "Anziani" mai lineari ma sempre amici degli anziani, in un occasione il Sorvegliante in privato mi disse "stasera non opporti alla nomina di tale fratello perché e vero che non ha i requisiti ma non possiamo tirarla per le lunghe poi con il tempo lo aiuterete ad acquistare i requisiti riportati nella lettera di Paolo a Timoteo".

Comitati giudiziari venivano disassociati coloro che non erano amici degli anziani ma chi aveva santi tra i nominati allora se la cavava bene.

I Sorveglianti viaggianti erano sempre a favore di noi anziani e mai delle pecore o dei proclamatori semplici delle congregazione, questo fatto di proteggere sempre il POTERE e mai l'indifeso mi turbava.

Queste sono solo Alcune cose che mi facevano avere del "lampi di luce" nella mente, sul fatto che le direttive del CD non potevano essere guidate da Cristo come pretendevano di scrivere sulle pagine della Torre di Guardia.

Questo Forum mi ha aiutato ad avere il quadro completo e a purgarmi dalle false dottrine che il CD mi aveva inculcato con un condizionamento mentale senza darmi la possibilista di approfondire se non con le loro stesse pubblicazioni.

Ora grazie a Dio sono più pulito di prima perché non mi comprometto più assecondando le false direttive umane che schiacciavano i proclamatori, e sono più Felice spiritualmente parlando, la mia relazione con Dio e vera, e tra me e Dio c'è solo Cristo non più gli uomini del CD che avevano usurpato il posto di Gesù, sono libero come disse Gesù stesso "Conoscerete e la Verità vi renderà liberi"
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1705
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Anahata » 09/01/2017, 17:54

Mauro1971 ha scritto:Poi neglia anni scoprii che in questo senso, ad un certo punto della loro dottrina, tutte le religioni sono uguali ed impongono di "credere" a qualcosa di assurdo. Ma questa è un'altra storia.


:abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr: :abbr:
:quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100:
Om Tare Tuttare Ture Soha

Lha gyalo

Anahata's Story
Avatar utente
Anahata
Utente Senior
 
Messaggi: 1048
Iscritto il: 29/01/2012, 22:38

Messaggiodi Mario70 » 09/01/2017, 18:19

Per quanto mi riguarda invece fu la separazione dalla mia ex, mi lasciò di sua spontanea volontà contro il mio volere e soprattutto senza commettere adulterio e scoprii che non solo poteva farlo tranquillamente senza ricevere conseguenze, sebbene di scritture contro il divorzio ce ne sono di chiarissime (due pesi e due misure se guardiamo le scritture che utilizzano contro il compleanno o il fumo o altre cavolate del genere), ma poteva rimanere in quello stato vita natural durante ed io non avrei potuto rifarmi una vita fino a quando lei non avesse avuto rapporti con un altro uomo, dopo un paio di anni nei quali ero perplesso e tormentato da quella situazione e dopo aver scritto al CD chiedendo spiegazioni senza alcun risultato, amici e un paio di anziani mi consigliarono di cercarmi una brava sorella e farmi disassociare per poi rientrare, a quel punto mi si accese la famosa lampadina riguardo al fatto che qualcosa non tornava, in tutto questo c'era troppo di umano e poco di divino (cosa che in seguito allargai a tutte le religioni in generale).
Mi lasciai disassociare per "condotta dissoluta" non presentandomi al comitato in quanto mi videro baciare dopo tre anni di separazione un'altra donna che non era la mia ex e fecero la spia agli anziani, e l'ostracismo che subii fu la goccia che mi fece aprire del tutto gli occhi su che razza di religione avevo frequentato per quasi 30 anni.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5835
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Romagnolo » 09/01/2017, 19:25

Mauro1971 ha scritto:Per me fu in modo particolare la questione "anima". Avevo 15 anni per cui ben 30 anni fa.

A me sta cosa che sarebbe stata una copia di me ma non sarei stato "io" ad essere resuscitato non mi scendeva giù. E' un pessimo affare.
La mancanza di logica degli Anziani poi era agghiacciante. Insomma, se quello che ritornerebbe a dio dopo la morte sono "io" allora quella roba li per definizione è un "anima", se è solo un impersonale "soffio vitale" allora non sarei io. I miei dati verrebbero copiati in un altro corpo ma questo flusso di coscienza sarebbe irrimediabilmente interrotto, sarebbe una copia a girare al mio posto, ed una copia convinta di essere me.

Questa è una delle più recenti convinzioni che mi hanno riconfermato la bontà della scelta di sganciarmi mentalmente da quella religione!
Complimenti Mauro per la tua fine riflessione!
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5463
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Precedente

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici