Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Libro di testo fondamentale.

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Libro di testo fondamentale.

Messaggiodi enkidu » 20/07/2019, 20:50

Mi ricordo che negli anni 80, quando alcuni miei amici furono accalappiati il “ libro di testo” per la formaIone era “ potete vivere per sempre” . Con una visione molto “ solida” ( non vera, ma aveva un impianto solido, per loro. Mi chiedo, ma oggi c’ è UN LIBRO DI TESTO? Qual è? Come fa a presentarsi come verità visto lo sput.. il cambiamento veloce di dottrina?
enkidu
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 09/05/2011, 19:11

Messaggiodi deliverance1979 » 21/07/2019, 8:51

enkidu ha scritto:Mi ricordo che negli anni 80, quando alcuni miei amici furono accalappiati il “ libro di testo” per la formaIone era “ potete vivere per sempre” . Con una visione molto “ solida” ( non vera, ma aveva un impianto solido, per loro. Mi chiedo, ma oggi c’ è UN LIBRO DI TESTO? Qual è? Come fa a presentarsi come verità visto lo sput.. il cambiamento veloce di dottrina?


Esatto, c'era il famoso libro "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca", edito nel 1983, anche se su JW.ORG lo danno nel 1990 (probabilmente una seconda ristampa), ma su riviste del 1983 e 1984 presenti nei vari indici delle pubblicazioni, ci sono numerose esperienze e rimandi a questo libro. :conf:
Mi ricordo che questo libro venne studiato e ristudiato più volte, un pò come la famosa corazzata Kotemkin di Fantozzi, e veniva proprio trattata la famosa generazione del 1914...

Immagine


Taac, ve la ricordate la spiegazione sulla generazione? :ironico: :ironico: :ironico:

Immagine

Che a sua volta, sempre in quel libro, tale data, ovvero il 1914, veniva supportata da un'altra trattazione relativa alla profezia dei sette tempi del libro biblico di Daniele.

Immagine

E poi mio padre che continua a dire che forse abbiamo avuto (noi poveri fessi proclamatori) delle false aspettative circa la fine di questo sistema di cose... :fronte:
Non che il corpo direttivo ha scritto minchiate stratosferiche.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

Il libro "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca", veniva spesso affiancato da un altro libro, che era più datato, ma che aveva condotto molti appartenenti alla Chiesa o ad altre religioni a diventare TDG, e che era antecedente.
la famosa bomba blu, ovvero "La verità che conduce alla vita eterna", del 1969.
Mi ricordo che chi terminava il libro "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca", poteva approfondire altri argomenti su tale manuale.

Immagine


Subito dopo, quando venne il 1994, e giustamente la famosa generazione che doveva ricordare Harmagheddon, non ricordò proprio un bel nulla, la WTS corse ai ripari con il libro:

La Conoscenza che conduce alla vita eterna (da non confondere con "La verità che conduce alla vita eterna", libro dalla copertina blu, antecedente addirittura al libro "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca")

Immagine

Qui, in questo libro, la generazione non faceva più riferimento alla lunghezza della vita di un uomo, basata sulla scrittura di salmo 90:10, ma si cambiava intendimento e, a mio avviso, forse era proprio questo l'intendimento che i TDG dovevano avere fin dall'inizio.
Ma si sa, il diavolo fa le pentole e non i coperchi.
Infatti, in questo nuovo intendimento, la durata temporale che indica gli ultimi giorni, e che parte dal 1914, identificata nella famosa "generazione che non passerà" del vangelo di Matteo 24, ora il corpo direttivo la applicava ad un arco di tempo, ad un periodo storico che partiva sempre dal 1914 ma non aveva una data di scadenza.
Ora, per non traumatizzare troppo quelli che avevano preso per il culo per decenni, ovvero i TDG, cresciuti a pane, 1914 e generazione di 70 - 80 anni, il corpo direttivo tranquillizzava tutti ribadendo che anche se l'intendimento era stato aggiornato, i tempi erano ridotti, e quindi, rimaneva sempre molto poco, poichè il periodo storico che aveva ricordato le due guerre mondiali, e tutti gli altri segni biblici che secondo i TDG indicano che viviamo negli ultimi giorni (predicazione inclusa, ma questa è stata creata dall'auto convincimento dei TDG di vivere negli ultimi giorni), allora avrebbe anche ricordato la fine, forse bisognava aspettare qualche altro anno. :fronte: :ciuccio: :mirror:

Ecco infatti, nel paragrafo 16, pagine 106-107 del libro, dopo aver trattato gli aspetti profetici classici dei TDG, ovvero guerre, pestilenze, terremoti, inquinamento, aumento della criminalità e predicazione, come veniva spiegato il periodo relativo agli ultimi giorni.

16 Potrebbe sembrare che alcuni aspetti delle profezie che descrivono gli ultimi giorni si riferiscano ad altri periodi della storia. Ma tutte insieme le prove predette indicano precisamente i nostri giorni. Per fare un esempio: Le linee che compongono l’impronta digitale di una persona formano un disegno che non può appartenere a nessun altro individuo. Similmente gli ultimi giorni hanno il loro proprio insieme di avvenimenti o aspetti caratteristici. Questi formano un’“impronta digitale” che non può appartenere a nessun altro periodo di tempo. L’evidenza dei fatti, considerata insieme alle indicazioni fornite dalla Bibbia, secondo le quali il celeste Regno di Dio ora governa, fornisce una solida base per concludere che siamo davvero negli ultimi giorni. Inoltre c’è la chiara prova scritturale che il presente sistema malvagio sarà presto distrutto.

Era il 1995, molti pensavano che chissà, al massimo, per la fine degli anni 90 e primi 2000 la grande tribolazione sarebbe venuta... d'altronde, gli eventi descritti sono tipici del 1900, per come spiegavano le cose i geni del Corpo Direttivo... :fronte:

2001, 11 Settembre, molti rimasero scossi e si pensò, ci siamo, quelli del corpo direttivo avevano ragione, la prima volta si erano sbagliati, ma dal 1994 al 2001 sono passati solo 7 anni....
Infatti molti TDG inattivi o interessati a tale religione si riavvicinarono, ma, tempo qualche anno, tutto ritornò come prima, le vaccate hanno le gambe corte...

Poi, passò qualche anno e questo libro venne affiancato da "Cosa insegna realmente la bibbia".... del 2005...
Immagine

Ora, penso abbiano fatto un'edizione aggiornata su "Cosa ci insegna la bibbia?" del 2017, dove è addirittura scomparsa la famosa generazione, e sul capitolo riguardante gli ultimi giorni, si parla di fuffa e di nulla di concreto. In effetti, con il cambio di intentimento relativo alla generazione che sostituisce quello del 1995, ed avvenuto nel 2007 o 2008, ovvero con le due generazioni di unti che si sovrappongo e spiegano tale generazione.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :boh: :boh: :boh:
bè, forse è meglio che non lo scrivono sui libri di chi deve avvicinarsi a questa religione....
Immagine

Notate anche i titoli dei libri, come ad ogni nuovo aggiornamento, ogni 15 - 20 anni, si scopiazza il titolo di quello che lo aveva preceduto... :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5558
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi anima » 21/07/2019, 17:29

si c e' un libro di studio attuale :pred:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi VictorVonDoom » 21/07/2019, 18:25

E chi si ricorda pure del periodo che gli studi biblici dovevano durare massimo 6 mesi, che la fine era vicinissima quindi se non si facevano progressi si doveva passare a cercare di salvare qualcun altro :risatina:

Mammamia se ci penso, quante boiate...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi enkidu » 21/07/2019, 20:35

deliverance1979 ha scritto: RISPOSTA A ENKIDU :

Grazie Deliverance 1979

Ottima risposta articolata. Ti ricordi quella copertina della Torre di Guardia, mi sembra del 1984, dove c’erano dei simpatici vecchietti che avevano visto tutti il 1914? Erano tutti membri del Cordo Direttivo, le loro mogli o della Betel.... secondo la Torre avrebbero dovuto vedere la fine di questi sistema di cose.....invece.

Il libro che conteneva il 1975 era “ Vita eterna nella libertà dei figli di a Dio” è conosciuto dai TdG oggi?
enkidu
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 09/05/2011, 19:11

Messaggiodi Romagnolo » 21/07/2019, 20:51

Ciao Deliv,....veramente unì' ottima carrellata. :strettamano:
Aggiungo solo un chiarimento, nel 1990 il libro Potete vivere per sempre su una terra paradisica venne ristampato per modificare l' intendimento sui sodomiti nella resurrezione, prima si credeva che sarebbero risorti nel giorno del giudizio, dal 90 in poi invece si tornò a ripensare di nò, non sarebbero risorti.
Per cui i libri prima di tale data non erano più idonei per essere impiegati per condurre studi.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5647
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 22/07/2019, 9:33

enkidu ha scritto:Ottima risposta articolata. Ti ricordi quella copertina della Torre di Guardia, mi sembra del 1984, dove c’erano dei simpatici vecchietti che avevano visto tutti il 1914? Erano tutti membri del Cordo Direttivo, le loro mogli o della Betel.... secondo la Torre avrebbero dovuto vedere la fine di questi sistema di cose.....invece
La trovi qui: https://www.infotdgeova.it/la--generazi ... sata-.html
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi enkidu » 22/07/2019, 10:12


Grazie Achille. Sai se qualche testimone di Geova dimora osa ricordare “ vita eterna nella libertà dei figli di Dio?”
Quella dov’è si parlava del 75? Esiste ancora in circolazione o sono riusciti a distruggerli?
enkidu
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 09/05/2011, 19:11

Messaggiodi Giovanni64 » 22/07/2019, 10:18

La Watchtower riporta ciò che insegna realmente la Bibbia. La Watchtower riporta le verità bibliche più importanti, quelle basilari, quelle da mettere in copertina. Se poi certe cose non accadono è, al limite, colpa della Bibbia, non della Watchtower.

Più che altro c'è da apprezzare lo sforzo compiuto da alcuni per non far passare la generazione. Mi riferisco per esempio a Sophie Yuchniewicz, 1906 - 2008. Ma anche altri hanno fatto la loro parte. Purtroppo se la Bibbia insegna cose sbagliate, loro cosa ci possono fare? Resistono, resistono ma alla fine cedono anche loro.

In tante altre circostanze c'è stata anche un po' di sfortuna, come quando loro salirono puntualmente sulla collina per farsi rapire, seguendo sempre l'insegnamento biblico, ma il rapitore non si presentò: colpa loro o colpa del rapitore?
Se poi Mosè, Abramo e gli altri non si presentarono a San Diego, così come ampiamente annunciato, vogliamo dare la colpa alla Watchtower?

Sono il primo a criticare la Watchtower ma c'è anche da dire che spesso non è colpa sua.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi cattivo esempio » 22/07/2019, 11:48

Giovanni64 ha scritto:La Watchtower riporta ciò che insegna realmente la Bibbia. La Watchtower riporta le verità bibliche più importanti, quelle basilari, quelle da mettere in copertina. Se poi certe cose non accadono è, al limite, colpa della Bibbia, non della Watchtower.

Più che altro c'è da apprezzare lo sforzo compiuto da alcuni per non far passare la generazione. Mi riferisco per esempio a Sophie Yuchniewicz, 1906 - 2008. Ma anche altri hanno fatto la loro parte. Purtroppo se la Bibbia insegna cose sbagliate, loro cosa ci possono fare? Resistono, resistono ma alla fine cedono anche loro.

In tante altre circostanze c'è stata anche un po' di sfortuna, come quando loro salirono puntualmente sulla collina per farsi rapire, seguendo sempre l'insegnamento biblico, ma il rapitore non si presentò: colpa loro o colpa del rapitore?
Se poi Mosè, Abramo e gli altri non si presentarono a San Diego, così come ampiamente annunciato, vogliamo dare la colpa alla Watchtower?

Sono il primo a criticare la Watchtower ma c'è anche da dire che spesso non è colpa sua.


chapeau
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Achille » 22/07/2019, 12:04

cattivo esempio ha scritto:
chapeau
:risata: :risata: :risata:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 22/07/2019, 12:33

Giovanni64 ha scritto:La Watchtower riporta ciò che insegna realmente la Bibbia. La Watchtower riporta le verità bibliche più importanti, quelle basilari, quelle da mettere in copertina. Se poi certe cose non accadono è, al limite, colpa della Bibbia, non della Watchtower.

Più che altro c'è da apprezzare lo sforzo compiuto da alcuni per non far passare la generazione. Mi riferisco per esempio a Sophie Yuchniewicz, 1906 - 2008. Ma anche altri hanno fatto la loro parte. Purtroppo se la Bibbia insegna cose sbagliate, loro cosa ci possono fare? Resistono, resistono ma alla fine cedono anche loro.

In tante altre circostanze c'è stata anche un po' di sfortuna, come quando loro salirono puntualmente sulla collina per farsi rapire, seguendo sempre l'insegnamento biblico, ma il rapitore non si presentò: colpa loro o colpa del rapitore?
Se poi Mosè, Abramo e gli altri non si presentarono a San Diego, così come ampiamente annunciato, vogliamo dare la colpa alla Watchtower?

Sono il primo a criticare la Watchtower ma c'è anche da dire che spesso non è colpa sua.
Mi fai morire :risata: :ok:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi deliverance1979 » 22/07/2019, 16:34

enkidu ha scritto:
deliverance1979 ha scritto: RISPOSTA A ENKIDU :

Grazie Deliverance 1979

Ottima risposta articolata. Ti ricordi quella copertina della Torre di Guardia, mi sembra del 1984, dove c’erano dei simpatici vecchietti che avevano visto tutti il 1914? Erano tutti membri del Cordo Direttivo, le loro mogli o della Betel.... secondo la Torre avrebbero dovuto vedere la fine di questi sistema di cose.....invece.

Il libro che conteneva il 1975 era “ Vita eterna nella libertà dei figli di a Dio” è conosciuto dai TdG oggi?


Achille ha scritto:
enkidu ha scritto:Ottima risposta articolata. Ti ricordi quella copertina della Torre di Guardia, mi sembra del 1984, dove c’erano dei simpatici vecchietti che avevano visto tutti il 1914? Erano tutti membri del Cordo Direttivo, le loro mogli o della Betel.... secondo la Torre avrebbero dovuto vedere la fine di questi sistema di cose.....invece
La trovi qui: https://www.infotdgeova.it/la--generazi ... sata-.html



Colgo l'occasione per riallacciarmi ad un discorso interessante, cosi che mi posso togliere qualche sassolino dalla scarpa, nei confronti di tutti quei buffoni di TDG internettiani post XX° secolo.

Ora, come avete giustamente notato, il li bro Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca, del 1983 - 1984, cosi come la torre di guardia postata da Achille, del 1984, facevano ben capire, al di la di ogni ragionevole dubbio, che per il termine di questo sistema di cose, mancava veramente poco.
Anche se non dissero mai una data precisa, dopo la scoppola che presero nel 1975, la soglia di attenzione tra i TDG era molto alta, motivo per cui, tutti, a quei tempi stavano con le orecchie diritte.
Non dimentichiamoci, che dal 1914, sommati i 70-80 anni della generazione, si arrivava al 1984 - 1994.

Quindi, nel libro potete vivere per sempre del 1983, ma successivamente, con il libro "Rivelazione il suo grandioso culmine è vicino, del 1988", si speculava moltissimo sulla fine imminente.

Ora, torniamo alla vita pratica.

I TDG internettiani dicono che noi ex TDG apostati, scrofe e cani, ci inventiamo tutti, che loro possono fare quello che vogliono e via dicendo.
Che si può fare sport, intraprendere carriere di qualsiasi genere e che le famiglie di TDG sono più illuminate degli illuministi.

Ve lo immaginate ad esempio uno come me, nel 1984, a 5 anni, o un mio coetaneo, nato in un clima religioso del genere, dove si speculava sulla fine del mondo imminente, ci si radunava con altri adulti che si auto convincevano a vicenda sulla vaccata più grossa di come, quando e perchè sarebbe finito il mondo di Satana, che possibilità di fare sport o di vivere una vita normale poteva avere da li a 10 anni?

Ad ogni adunanza, torre di guardia, assemblea e pubblicazione rilasciata dal corpo direttivo non si faceva altro che ribadire le ristrettezze dei tempi e di quanto poco mancasse alla fine di questo sistema di cose.

Ohh, per chi ci legge, la fine di questo sistema di cose non è una barzelletta.
Miliardi di morti a cataste, città distrutte, devastazione....
Di 5 miliardi di persone che vivevano all'epoca, se ne sarebbero salvate pochi milioni....

Quindi, difronte a cotanto futuro roseo, tutti i TDG erano impegnati a predicare, a costruire sale del regno ed indottrinare i figli, facendoli stare il più possibile lontano dalle tentazioni e dalle distrazioni del mondo.
Non solo, tutta la disciplina teocratica era molto più stringente a quell'epoca.
Essere diversi dal mondo, venire presi per il culo dal mondo per amore della "verità" era un vanto, o doveva essere un vanto (anche se quando si vivevano tali situazioni umilianti, lo sprofondarsi sotto terra era il minimo).
Cercare di evitare la situazione spiacevole come il compleanno, la festa pagana scolastica o altre situazioni che mettevano a dura prova la fede del giovane TDG o della persona adulta era considerata come una scelta da deboli.
Se presto sarebbe venuta la grande tribolazione, dove ogni TDG avrebbe visto messa alla prova la propria fede dinanzi a polizia, esercito e funzionari governativi, cosa poteva essere una prova del genere, se non allenamento?

Poi, sappiamo come è andata a finire la storia...
Ma oggi, i vigliacconi TDG internettiani dicono invece che si poteva fare tutto, che ci sono molti VIP tra i TDG che hanno potuto dare libero sfogo alle loro passioni, ambizioni e tendenze....

Bene, vorrei solo sapere questa gente se si ricorda i famigerati anni 1970 - 1990 dei TDG italiani, o se sono stati catapultati direttamente nel XXI° secolo...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5558
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Ray » 22/07/2019, 17:06

Giovanni64 ha scritto:La Watchtower riporta ciò che insegna realmente la Bibbia. La Watchtower riporta le verità bibliche più importanti, quelle basilari, quelle da mettere in copertina. Se poi certe cose non accadono è, al limite, colpa della Bibbia, non della Watchtower.

Più che altro c'è da apprezzare lo sforzo compiuto da alcuni per non far passare la generazione. Mi riferisco per esempio a Sophie Yuchniewicz, 1906 - 2008. Ma anche altri hanno fatto la loro parte. Purtroppo se la Bibbia insegna cose sbagliate, loro cosa ci possono fare? Resistono, resistono ma alla fine cedono anche loro.

In tante altre circostanze c'è stata anche un po' di sfortuna, come quando loro salirono puntualmente sulla collina per farsi rapire, seguendo sempre l'insegnamento biblico, ma il rapitore non si presentò: colpa loro o colpa del rapitore?
Se poi Mosè, Abramo e gli altri non si presentarono a San Diego, così come ampiamente annunciato, vogliamo dare la colpa alla Watchtower?

Sono il primo a criticare la Watchtower ma c'è anche da dire che spesso non è colpa sua.


Giovanni possiamo affermare che sono sfortunati questi vecchietti del CD, e poi è tutta colpa degli apostati.
Diciamolo chiaro è tondo ,è TUTTA COLPA DEGLI APOSTATI. Azz..ò. :uffa:

Colgo l'occasione per riallacciarmi ad un discorso interessante, cosi che mi posso togliere qualche sassolino dalla scarpa, nei confronti di tutti quei buffoni di TDG internettiani post XX° secolo.


Deli ...stai attento che il nemico sta in ascolto :risatina:
E finisci sulle tavole di Mosè ,ti scrivono sulla "lavagna" dei cattivi e non andrai nel loro paradiso artificiale.
:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi deliverance1979 » 22/07/2019, 19:15

Ray ha scritto:Deli ...stai attento che il nemico sta in ascolto


Immagine

Ormai siamo ai livelli di censura di propaganda...
:ironico:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5558
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi anima » 01/08/2019, 14:01

Immagine

Pubblicazioni: 1943 (1946 in italiano) “La verità vi farà liberi”; 1946 (1949 in italiano) “Sia Dio riconosciuto verace”; 1968 La Verità che conduce alla Vita Eterna; 1982 Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca; 1995 La conoscenza che conduce alla vita eterna; 2005 Cosa insegna realmente la Bibbia?; 2015 (2017 in italiano) Cosa ci insegna la Bibbia?


https://www.jw.org/it/pubblicazioni/riv ... nde-folla/
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/08/2019, 14:35

anima ha scritto:Immagine

Pubblicazioni: 1943 (1946 in italiano) “La verità vi farà liberi”; 1946 (1949 in italiano) “Sia Dio riconosciuto verace”; 1968 La Verità che conduce alla Vita Eterna; 1982 Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca; 1995 La conoscenza che conduce alla vita eterna; 2005 Cosa insegna realmente la Bibbia?; 2015 (2017 in italiano) Cosa ci insegna la Bibbia?


https://www.jw.org/it/pubblicazioni/riv ... nde-folla/



Scrivono:

"Quale di queste pubblicazioni ha permesso a te (o a un tuo familiare) di conoscere la verità?"

Io ho iniziato a "studiare" sul "Potete vivere", quello che c'è scritto li vale ancora come "verità"? :fronte:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi anima » 01/08/2019, 17:25

e io sul libro giallo :bibita:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi deliverance1979 » 01/08/2019, 21:20

VictorVonDoom ha scritto:"Quale di queste pubblicazioni ha permesso a te (o a un tuo familiare) di conoscere la verità?"

Io ho iniziato a "studiare" sul "Potete vivere", quello che c'è scritto li vale ancora come "verità"?


Idem con patate, ottima osservazione Victor... :ok:

Anche io, quel libro l'ho letto, riletto e studiato "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca" e libro "Verità che conduce alla vita eterna", e successivi fino al 2005.

La tua osservazione è più che pertinente, se consideri che noi, lo abbiamo preso ampiamente nel di dietro, per via di un'educazione religiosa grottesca, quella appunto del libro "Potete vivere per sempre", ma ancora peggio, del libro "Rivelazione il suo grandioso culmine è vicino" del 1988, dove si viveva un periodo di attesa da fine del mondo imminente.
Motivo per cui, tutto era censurato, limitato e vietato ai limiti del possibile.
Poi i decenni passarono, ma i traumi derivanti da prese per il culo fantozziane alle elementari, medie e superiori, fatte per una religione che non ci siamo scelti ma che ci è stata imposta, sono rimasti.
Oggi, ripensando a quello che abbiamo passato sono, i TDG sono ridicolo due volte.

1 - Perchè i nostri atti di fede, le nostre prese di posizione, le nostre umiliazioni non sono servite a nulla, se non come pubblicità per la WTS.

2 - A distanza di due o tre decenni da che il 1994 diede la sua data di scadenza a quel periodo infausto di attesa della fine, i TDG moderni sono grotteschi, imbarazzanti. Cercano di secolarizzarsi ma cercano di mantenere quell'appeal di alternativi tipici degli anni 70 - 80 - 90, ma senza riuscirci. Infatti, noi all'epoca, in Italia, eravamo veramente gli alternativi, quelli che in classe, all'ora di religione, erano gli unici che si alzavano ed andavano puntualmente via dinanzi ad un'intera classe di diversamente credenti. C'era qualche figlio di genitori atei di sinistra o progressisti, o qualche mosca bianca di altre religioni, ma se dovessimo fare una percentuale di chi non faceva religione, penso che i TDG avevano una buona media (nel loro numero esiguo). Oggi chi sono, dei numeri tra tante fedi diverse che credono ad una cosa che doveva venire 20 anni fa ma che ancora ritarda.... Da questo il declino totale su tutto.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5558
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/08/2019, 21:38

Come dimenticare il libro "Rivelazione". Quante volte si è ripetuto lo studio di sto mattone ormai rinnegato? 3, 4?
Che buffonata, roba da chiedere il rimborso per il tempo sprecato!!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2256
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Romagnolo » 01/08/2019, 21:49

3 volte Victor, 3 volte!
L' ultima poi con l' inserto del ministero del regno che conteneva glia aggiornamenti per le correzioni in vari paragrafi.
Il potete vivere poi lo studiai pure io.
Certamente con il suo insegnamento sulla generazione del 1914 che non doveva passare non si addice più all' intendimento attuale. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5647
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici