Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Lett e gli "ultimi giorni"

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Lett e gli "ultimi giorni"

Messaggiodi Achille » 21/03/2020, 10:46



«Quindi gli eventi che si svolgono intorno a noi stanno chiarendo, [più] che mai, che stiamo vivendo nella parte finale degli Ultimi Giorni. Indubbiamente, la parte finale della parte finale degli ultimi giorni, poco prima dell'ultimo giorno degli ultimi giorni.»

Ricordiamoci di queste parole quando l'emergenza sarà passata.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 21/03/2020, 10:50

Oh si. Ce ne ricorderemo bene.
Ma non ha detto che la Grande Tribolazione sia iniziata, non si non "impegnati ufficialmente", dialetticamente possono rigirarsela ancora.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi sandrosolustri » 21/03/2020, 10:55

Ipocrita e falso. Se mio padre mi avesse parlato in quel modo (con tutto il rispetto per un genitore) mi sarei ritirato a vivere in una caverna.
sandrosolustri
Nuovo Utente
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi Tranqui » 21/03/2020, 14:21

:grazie: video da inserire in info :bravo:
Presentazione

Immagine


La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà!

- Enzo Biagi
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5190
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Neca » 21/03/2020, 15:56

Non preoccupatevi, troveranno parecchi idioti che si convertiranno solo perché se la fanno sotto,ma si sa madre natura si dimentica spesso di introdurre il cervello in certe scatole craniche!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi deliverance1979 » 21/03/2020, 18:15

Ma questo chi sarebbe, uno del corpo direttivo.... :risata: :risata: :risata:
E pensa chi non dirige.... :fronte:

Ma sono 150 anni che lo dicono.... :ciuccio:

La parte finale degli ultimi giorni...... :mirror: :mirror: :mirror:

Quindi, quando dovrebbe durare questa parte finale degli ultimi giorni?

1 anno?
5 anni?
25 anni?

Cioè, io vorrei sapere una volta per tutte, quale è il limite temporale, considerando che già sono passati 150 anni, oltre il quale, possiamo dire al di la di ogni ragionevole dubbio che questa religione è un'illusione basata su una truffa, ovvero quella che l'uomo dal 1914 vive negli ultimi giorni....

Quando scatta questo limite temporale....

Già sono passati 106 anni, e tutto suona come grottesco.
Ma quando passerà anche questa pandemia e non accadrà nulla, allora che succederà....

Nulla.... continueranno a credere alle vaccate di un buffone del genere....che si auto definisce unto..... :fronte: :fronte: :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5816
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Mauro1971 » 21/03/2020, 18:26

Ben detto Dely. :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 21/03/2020, 19:22

Una frase che ho sentito diverse volte è che i più vecchi non ricordano di aver mai vissuto una situazione pandemica del genere.
Parole come queste colpiscono la fantasia degli indottrinati tdg che prestando attenzione a dichiarazioni simili ( sicuramente vere, non voglio dire di no) si autoconvincono ancora di più di vivere nell' ultima parte degli ultimi giorni.
Peccato che nessuno pensi che anche i vecchi che videro la peste nera o altre pandemie storiche avranno ragionato alla stessa maniera " mai vista prima d' ora una situazione del genere"!
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5843
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Questo elemento

Messaggiodi sandrosolustri » 22/03/2020, 10:36

Ecco, questo elemento dovrebbe chiudere la diatriba e supposizioni su UNTI e NON UNTI. Ma ve lo immaginate seduto su uno scranno in cielo che prende la parola? Ecco ho già detto tutto.
sandrosolustri
Nuovo Utente
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi deliverance1979 » 22/03/2020, 11:40

Romagnolo ha scritto:Una frase che ho sentito diverse volte è che i più vecchi non ricordano di aver mai vissuto una situazione pandemica del genere.
Parole come queste colpiscono la fantasia degli indottrinati tdg che prestando attenzione a dichiarazioni simili ( sicuramente vere, non voglio dire di no) si autoconvincono ancora di più di vivere nell' ultima parte degli ultimi giorni.
Peccato che nessuno pensi che anche i vecchi che videro la peste nera o altre pandemie storiche avranno ragionato alla stessa maniera " mai vista prima d' ora una situazione del genere"!


Ma guarda caro romagnolo, basterebbe tornare indietro esattamente di 100 anni, all'influenza spagnola....

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Tu hai già fatto uno sforzo enorme andando indietro fino al 1350.... :risata:

Inoltre, l'influenza spagnola non ebbe tutto questo clamore semplicemente perchè intervenne la censura militare, ed infatti.... cito la vituperata Wikipedia (inglese)....
https://en.wikipedia.org/wiki/Spanish_flu

"Per mantenere il morale, i censori della prima guerra mondiale hanno minimizzato le prime notizie di malattie e mortalità in Germania, Regno Unito, Francia e Stati Uniti. [6] I giornali sono stati liberi di riportare gli effetti dell'epidemia nella Spagna neutrale, come la grave malattia del re Alfonso XIII , e queste storie hanno creato una falsa impressione della Spagna come particolarmente colpita. [7] Ciò ha dato origine al soprannome della pandemia, "influenza spagnola". [8] [9] I dati storici ed epidemiologici sono inadeguati per identificare con certezza l'origine geografica della pandemia, con opinioni diverse sull'origine . [2]"

Mentre invece, noi oggi, nel XXI secolo abbiamo minuto dopo minuto il toto morti in diretta....

Ma con un semplice problema, soprattutto qui in Italia, che le statistiche dei decessi comprendono tutti, ma proprio tutti....
Morti per Covid19, morti per Covid19 ed altre patologie, un minestrone in sostanza.
Senza contare, alla differenza di rudezza della popolazione civile...
100 anni fa andavano all'assalto alla baionetta....
Oggi noi andiamo all'assalto del frigorifero pieno di cibarie....

Di conseguenza, anche l'inflaccidimento totale della popolazione, l'eccesso di notizie costanti con aggiornamenti continui H24 da tutto il mondo, amplificano un fenomeno si grave, ma che per ora, non mi sembra devastante come poteva essere l'influenza spagnola di 100 anni fa, la peste nera del 1350 o una pandemia di ebola.

E su queste cose, quelli del Corpo Direttivo ci vanno a nozze...
Non solo, non dimentichiamoci la tecnica narrativa della WTS e la cultura da cui proviene.
La stessa cultura made in USA che qualche giorno fa ha dato d'assalto ai supermercati ed alle armerie, sia mai venisse l'apocalisse.
Cioè, noi italioti, in piena quarantena e con un numero di vittime (a minestrone) il più alto del mondo, pensavamo a fare i flash mob e la corsetta fuori porta....
Gli americani che non avevano ancora questi numeri, si stavano preparando a sopravvivere all'apocalisse zombi.... :boh: :boh: :boh:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5816
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Socrate69 » 22/03/2020, 12:11

La prossima tappa sarà:

"Stiamo vivendo indubbiamente agli ultimi sgoccioli della parte finale della parte finale della parte finale degli ultimi giorni, all'ultimissimo secondo dell'ultimissimo minuto dell'ultimissimo giorno degli ultimissimi giorni dell'ultimo giorno."

:ironico:
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Romagnolo » 22/03/2020, 12:25

Arriveranno ad inventarsi una nuova unità di misura temporale. :risata:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5843
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 22/03/2020, 18:08

Achille ha scritto:

«Quindi gli eventi che si svolgono intorno a noi stanno chiarendo, [più] che mai, che stiamo vivendo nella parte finale degli Ultimi Giorni. Indubbiamente, la parte finale della parte finale degli ultimi giorni, poco prima dell'ultimo giorno degli ultimi giorni.»

Ricordiamoci di queste parole quando l'emergenza sarà passata.


Mo' me lo segno! :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2554
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 22/03/2020, 18:26

dely
un fenomeno si grave, ma che per ora, non mi sembra devastante come poteva essere l'influenza spagnola di 100 anni fa, la peste nera del 1350 o una pandemia di ebola.

continui a essere irresponsabile a scrivere queste cose
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 908
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Romagnolo » 22/03/2020, 19:50

Non è irresponsabile, è realistico . Se dicesse che non sarà mai un problema paragonabile alle pandemia del passato in tal caso si sarebbe irresponsabile, ma allo stato attuale siamo ben lontani dagli effetti mortali delle pestilenze che furono.
Comunque Deliv, ho saltato apposta l' influenza spagnola perché ricade nel periodo storico che i TdG indicano come ultimi giorni.
La mia intenzione era proprio quella di riferirmi a epidemie che nulla avevano da condividere con l' idea degli ultimi giorni.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5843
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 22/03/2020, 19:55

cattivo esempio ha scritto:dely
un fenomeno si grave, ma che per ora, non mi sembra devastante come poteva essere l'influenza spagnola di 100 anni fa, la peste nera del 1350 o una pandemia di ebola.

continui a essere irresponsabile a scrivere queste cose


Si, beato te, se era una pandemia di ebola (tasso di mortalità 25% - 90%), dei 59138 contagiati, dati aggiornati ad oggi, nella più rosea delle aspettative, ma da ubriacarsi per la felicità, avevamo 15000 morti, mentre se andava male, ne avevamo 50000.
Però ci sarebbe stato un vantaggio, non avevamo gli asintomatici (50 - 70% dei contagiati) mai conteggiati.
Quindi i morti sarebbero stati molti, ma molti di più.
E non stavamo a fare tutti i giorni la distinzione tra quello che aveva una patologia più o meno grave o che la media delle vittime è di 80 anni.
No, i virus quelli tristi, a queste categorie non le pensano minimamente, passano stile rullo compressore.
La differenza dei sopravvissuti è tra i sani che vivono, ed i sani che muoiono.
Gli altri mezzi cenci, sono "automaticamente" spacciati.

Era solo per riportare le cose un pò con i piedi per terra, perchè sennò, ad ascoltare le notizie, sembra veramente che stiamo affrontando la malattia che estinguerà l'umanità.
Ma forse è meglio non sfidare la sorte, sia mai viene per davvero una cosa del genere, poi dopo ce la fa capire la differenza, ma per davvero però.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5816
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi deliverance1979 » 22/03/2020, 19:59

Romagnolo ha scritto:La mia intenzione era proprio quella di riferirmi a epidemie che nulla avevano da condividere con l' idea degli ultimi giorni.


Allora la peste nera, un terzo della popolazione decimato.... 33%, circa 20 milioni in 5 anni.
Ma poi se la sono riportata anche nei secoli avvenire.

Poi un'altra cosa caro Romagnolo, se è vero che l'influenza Spagnola fa parte degli ultimi giorni, perchè post 1914, che dovevano probabilmente terminare nel 1994, ma che poi sappiamo come è andata, nel 1995 un nuovo revisited che allungava i tempi di questo periodo, e poi ancora nel 2007, un altro revisited ancora....
Quindi oggi, ad 13 anni da questo terzo revisited, ed a 106 anni dal 1914, ed a 150 anni da che Russell nel 1870 fondò questo movimento in vista di un particolare tempo per l'umanità, come dobbiamo considerare tutto questo arco temporale, un vuoto a perdere?

Siamo sempre nella parte finale dei giorni?
Manca sempre poco?
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5816
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi cattivo esempio » 22/03/2020, 20:39

Romagnolo ha scritto:Non è irresponsabile, è realistico . Se dicesse che non sarà mai un problema paragonabile alle pandemia del passato in tal caso si sarebbe irresponsabile, ma allo stato attuale siamo ben lontani dagli effetti mortali delle pestilenze che furono.
Comunque Deliv, ho saltato apposta l' influenza spagnola perché ricade nel periodo storico che i TdG indicano come ultimi giorni.
La mia intenzione era proprio quella di riferirmi a epidemie che nulla avevano da condividere con l' idea degli ultimi giorni.

è proprio questo che non volete capire
solo se la consideriamo il più grande pericolo per l'umanità
la potremo controllare

senza fare paragoni

le persone se minimizzano non stanno a casa (quarantena)
che è in attesa del vacino l'unico sistema valido

tutti i ragionamenti tipo:
ha la mortalità di una comune influenza
ci hanno portato a questo stato

bergamo per colpa di 45.000 stupidi
che non hanno voluto perdersi la champions
un mese fa ora la sta pagando

la paura di fare da sponda ai tdg fa commettere errori madornali
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 908
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Romagnolo » 23/03/2020, 19:34

Caro Cattivo Esempio, bisogna allora che tu sia chiaro fin dall' inizio.
Ovvio che su quanto dici non possiamo che essere d'accordo con te, ma Deliv ha fatto un parallelo tra la pestilenza del 1350 e quella odierna di coronavirus, allo stato attuale non sono lontanamente paragonabili.
Deliv ha riconosciuto che si tratta di un problema serio non l' ha sminuita in modo da prenderla con leggerezza o menefreghismo come hanno fatto molti qui in Italia.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5843
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 24/03/2020, 10:55

Da vedere:

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici