Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Fuggite l'immoralità

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Fuggite l'immoralità

Messaggiodi BorderLine » 13/05/2020, 20:13

Post semi sarcastico, non abbiatene a male. Questa settimana l'adunanza prevedeva la visione di un video basato sull'episodio della moglie di Potifar e che dovrebbe aiutare i ragazzini a reprimere le pulsioni normali di una certa età, e di fuggire dalla carina ragazzina che vorrebbe lezioni di matematica a casa, sia mai che ti salti addosso.

https://www.jw.org/it/biblioteca-digita ... 07_3_VIDEO

Io trovo questo video, oltre che di un maschilismo allucinante, veramente ridicolo. Mi immagino le reazioni di persone che non sanno nulla del mondo JW. Della serie, questi sono pazzi. Chiaramente io la penso così, in teoria invece anche i cattolici dovrebbero essere d'accordo in linea di massima con il video, anche se giustamente, la cosa per loro è molto più blanda.
Io ho invece pensato, vedendo questo video, a quanto stupido sono stato a perdere gli anni della scuola a essere come quel protagonista, a perdere la sensazione meravigliosa che ognuno ha il diritto, di vivere quella splendida età senza il timore di un dio che ti distrugge se vai a fare i compiti con l'amichetta e ci casca il flirt.
Che idiozia! Fortunatamente mi son svegliato in tempo, anche se non così presto come avrei voluto, e gli anni della scuola in cui eri lo sfigato strano nessuno me li darà indietro...
BorderLine
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 29/12/2016, 9:04

Messaggiodi sandrosolustri » 13/05/2020, 20:46

Non sarai un codardo, ma sei un pirla!
sandrosolustri
Utente Junior
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi deliverance1979 » 13/05/2020, 20:58

BorderLine ha scritto:Io ho invece pensato, vedendo questo video, a quanto stupido sono stato a perdere gli anni della scuola a essere come quel protagonista, a perdere la sensazione meravigliosa che ognuno ha il diritto, di vivere quella splendida età senza il timore di un dio che ti distrugge se vai a fare i compiti con l'amichetta e ci casca il flirt.
Che idiozia! Fortunatamente mi son svegliato in tempo, anche se non così presto come avrei voluto, e gli anni della scuola in cui eri lo sfigato strano nessuno me li darà indietro...


Esatto, hai colto pienamente il segno.
Praticamente, quante volte andando a scuola, e parlo del periodo delle medie o delle superiori, potevi anche provare ad avere una "storia" con una compagna che non era TDG, ma ti dovevi reprimere perchè primo non avevi l'età (per i canoni religiosi geovisti dove le pulsioni con l'altro sesso devono essere represse fino al matrimonio, e, l'interesse per l'altro sesso lo si deve iniziare ad avere solo in vista del matrimonio, quindi, verso un'età ideale per mettere su famiglia..... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: infatti si vedono i matrimoni geovisti fatti da poco più che diciottenni o ventenni.... :fronte: ), secondo era una ragazza del mondo, cosa avresti detto ai tuoi genitori e via dicendo.
Logicamente, tutte queste pippe mentali se le facevano i figli dei TDG che in primis vivevano in famiglie con genitori inquadrati spiritualmente parlando, e secondariamente, coloro che ci credevano.
Io faccio parte di questi fessi.
Poi, una volta uscito ho parzialmente recuperato, ma, e ripeto ma, quegli anni, quella spensieratezza, quello sperimentare e conoscersi con l'altro sesso non torneranno mai più.

Poi, la vaccata delle ragazze del mondo che ti si buttano addosso e che sembrano tutte pornostar vogliose è veramente una fantasia made in WTS che capiterà, si e no ad uno su quanti....1000?
Per stare larghi.
Mi fa sorridere di come quelli della WTS pensino che nel mondo le donne siano le peggiori depravate sessuali.
Ma dove, ma magari (per noi maschietti.... :ironico: :ironico: :ironico: ), ma quando mai...
La maggior parte delle ragazze del mondo provengono da famiglie normali che cerca di dare loro una certa moralità e comunque contegno.
Io che frequento un ambiente femminile di donne del mondo, posso dire che tutte queste grandi femme fatale non ci sono.
Non dico che sono sante, ma tra gli accostamenti che fa la WTS delle donne del mondo, con le scene di immoralità biblica come le madianite, sembra veramente, che fuori siano tutte assatanate di sesso.
Sicuramente le donne del mondo si faranno le loro esperienze sessuali, si faranno molti meno scrupoli rispetto alle TDG o anche ad altri culti repressivi.
Esperienze che poi, sono anche molto importanti per quanto riguarda un futuro rapporto di coppia stabile, a differenza di molti giovani TDG che passano dalle pippe fatte di nascosto, al pacchetto completo post matrimonio, scoprendo poi che forse, o le cose non erano come se le aspettavano, o che escono dei problemi o delle incompatibilità chimiche come può accadere, o che dopo il primo anno di matrimonio, quando poi la libido iniziale cala, forse scoprono che tolta l'attrazione fisica, nella coppia non rimane molto.
Ma anche senza per forza di cose, nel dover motivare l'esperienza sessuale pre matrimonio, come un qualcosa di per forza necessario per una relazione futura.
Si fa sesso anche per un semplice appagamento dell'istinto, come mangiare, dormire o altro.
E come per il mangiare, dormire o altro, non è detto che uno debba per forza di cose abusarne e quindi diventare obeso, pigro e via dicendo.
Quindi, la stessa cosa vale per il sesso, che se fatto con la testa, non è sicuramente quella cosa da "maneggiare con cura" e solo "dopo il matrimonio", come vorrebbero farci credere quelli del Corpo Direttivo.
A quest'ora il mondo si sarebbe estinto se solo la metà di quello che dice la WTS sul sesso fuori dal matrimonio o pre matrimonio fosse vera.
Senza contare tutti i problemi che hanno le coppie sposate di TDG a livello sessuale.... proprio per il fatto che non si conoscono bene prima.
Dopo è meglio non andarle ad analizzare certe problematiche che è meglio.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5954
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/05/2020, 7:26

deliverance1979 ha scritto:Praticamente, quante volte andando a scuola, e parlo del periodo delle medie o delle superiori, potevi anche provare ad avere una "storia" con una compagna che non era TDG, ma ti dovevi reprimere perchè primo non avevi l'età (per i canoni religiosi geovisti dove le pulsioni con l'altro sesso devono essere represse fino al matrimonio, e, l'interesse per l'altro sesso lo si deve iniziare ad avere solo in vista del matrimonio, quindi, verso un'età ideale per mettere su famiglia..... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: infatti si vedono i matrimoni geovisti fatti da poco più che diciottenni o ventenni.... :fronte: ), secondo era una ragazza del mondo, cosa avresti detto ai tuoi genitori e via dicendo.
Logicamente, tutte queste pippe mentali se le facevano i figli dei TDG che in primis vivevano in famiglie con genitori inquadrati spiritualmente parlando, e secondariamente, coloro che ci credevano.
Io faccio parte di questi fessi.


E siamo due... rimpiango quel periodo (e i rimpianti purtroppo sono la cosa peggiore...) che doveva essere un'era di spensieratezza, oscurato invece da millemila regole e divieti, sensi di colpa e tutto l'armamentario di questo orrendo culto... e stiamo parlando di sensi di colpa per cose come il semplice flirt che un ragazzetto di liceo può avere con una coetanea, mica per aver messo in pratica il kamasutra.

deliverance1979 ha scritto:Poi, una volta uscito ho parzialmente recuperato, ma, e ripeto ma, quegli anni, quella spensieratezza, quello sperimentare e conoscersi con l'altro sesso non torneranno mai più.


Esattamente, quello che puoi fare e goderti di una certa età è proprio di quell'età. Purtroppo ci è stata espiantata una parte di vita che non potrà più essere recuperata. Ma fosse stato fatto per qualcosa di serio poi, va bene... ma per il nuovo mondo di Geova che ora viene... :test:

deliverance1979 ha scritto:Poi, la vaccata delle ragazze del mondo che ti si buttano addosso e che sembrano tutte pornostar vogliose è veramente una fantasia made in WTS che capiterà, si e no ad uno su quanti....1000?
Per stare larghi.
Mi fa sorridere di come quelli della WTS pensino che nel mondo le donne siano le peggiori depravate sessuali.
Ma dove, ma magari (per noi maschietti.... :ironico: :ironico: :ironico: ), ma quando mai...


Ma davvero!!! MA MAGARI!!! Ancora sto aspettando se devo essere sincero :risata: :risata: :risata: :risata:
Ma manco nelle fantasie erotiche più audaci dei giornaletti pornografici degli anni 80/90.... ma che si fumano nelle stanze dei bottoni Watchtower!! :risata: :risata:
Probabilmente è un riflesso della loro repressione sessuale, magari quello che desidererebbero accadesse davvero... maniaci!!! :risata: :risata: :risata:

deliverance1979 ha scritto:La maggior parte delle ragazze del mondo provengono da famiglie normali che cerca di dare loro una certa moralità e comunque contegno.
Io che frequento un ambiente femminile di donne del mondo, posso dire che tutte queste grandi femme fatale non ci sono.
Non dico che sono sante, ma tra gli accostamenti che fa la WTS delle donne del mondo, con le scene di immoralità biblica come le madianite, sembra veramente, che fuori siano tutte assatanate di sesso.


Idem, non sono ne sante ne assatanate. Sono semplicemente persone normali. Eh, ma cadrebbe l'impalcatura geovista del mondo pericoloso governato da Satana che non aspetta altro che inghiottire il povero TdG che dovesse mai abbassare la guardia! :fronte:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2622
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Romagnolo » 14/05/2020, 12:47

E siamo in Tre. :lingua:
Già da qualche tempo sto realizzando che anche se mi capitasse adesso il primo bacio e la prima volta,...non sarebbero più vissuti con l' emotività che avrei avuto a 18-20 anni.
In diverse occasioni ho sentito alcune mie conoscenze del mondo ricordare le loro prime volte e...come fosse stata un' esperienza che li galvanizzò a 1000.
Io li ascolto e penso che difficilmente potrei sperimentare le stesse emozioni,...sarà la vecchiaia che inizia a far capolino? :blu:
Comunque venendo al video.....quante volte mi sono comportato come quel ragazzo del video. :fronte: , un sacco di buone occasioni semplicemente buttate nello sciacquone. :triste: e questo perché erano tipe del mondo.
Comunque analizziamo un attimo quel video,....il ragazzo si sente di aver deluso Geova per aver fatto che?
Tenuto una relazione con la sua compagna di scuola?
Ma dove ? Ma quando mai c'è l' hanno fatta vedere questa relazione?
Teneva solo un interesse per lei dovuto ad una cotta adolescenziale ed un rapporto fatto di messaggini al telefono.
Ma ci rendiamo conto di dove vuole spingersi l' Organizzazione? Vuole farci sentire in colpa per questo!!
Vada se vuole limitarsi a mettere in guardia dalle possibili conseguenze ma addirittura far leva sui sensi di colpa per una cosa naturale della natura umana?? Questa volta sono loro che hanno passato il limite della ragionevolezza.
E poi..il paragone con Giuseppe, quale era il grande peccato contro Dio?
L' avere rapporti con la moglie di un altro uomo! Questo era il vero peccato....non certo l' avere a che fare con una non adoratrice di Geova che è quello che veramente era sott' inteso nel video.
Tanto è vero che poi Giuseppe si sposò con la figlia di un sacerdote egizio, mica viene mai condannato per questo!
Per cui il nostro caro giovanotto se voleva veramente prendere spunto da Giuseppe avrebbe pure potuto frequentare la tipa, mica era la moglie di qualcun' altro!
Al massimo stare attento ai bollenti spiriti e giungere vergine al matrimonio.....ma chissà se Giuseppe ci sarà arrivato? La Bibbia non c'è lo dice. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5950
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/05/2020, 13:09

Romagnolo ha scritto:Al massimo stare attento ai bollenti spiriti e giungere vergine al matrimonio.....ma chissà se Giuseppe ci sarà arrivato? La Bibbia non c'è lo dice. :blu:


Ma la cosa che mi fa stare peggio :ironico: è scoprire a distanza di decenni di essere stato tra i "pochi" fessi. Eh si, perchè poi nel tempo diversi della mia zona e che conosco sono usciti dalla setta... e parla con questo/a e parla con quello/a e scopri che tanto vergini in tanti al matrimonio (o anche non al matrimonio) non ci sono arrivati, anche da gente insospettabile, i "portati forte" della circoscrizione... e tanti sono ancora li! L'importante è sempre stato, alla fine, non farsi beccare. Fesso io... duo volte! :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2622
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Morpheus » 14/05/2020, 13:28

VictorVonDoom ha scritto:[
E siamo due... rimpiango quel periodo (e i rimpianti purtroppo sono la cosa peggiore...) che doveva essere un'era di spensieratezza, oscurato invece da millemila regole e divieti, sensi di colpa e tutto l'armamentario di questo orrendo culto... e stiamo parlando di sensi di colpa per cose come il semplice flirt che un ragazzetto di liceo può avere con una coetanea, mica per aver messo in pratica il kamasutra.


Allora in quattro!
E' una fragatura perche' tutte le esperienze che avremmo dovuto fare a quell'eta' le abbiamo saltate. Oggi affrontiamo le stesse cose in modo differente, meno spensierato e piu' maturo, con il tempo che ora abbiamo che invece prima era molto di piu'. Piu' tempo per viverci bene la cotta per la bella Monica (o come si chiamavano le vostre :)) e per gustarci il fatto di fare cio' che volevamo fare, senza il "volere e non potere" che ha permeato la mia (e immagino vostra) adolescenza.
Chissa' che conseguenze hanno avuto gli anni di repressione e la negazione di bisogni primari sia emotivi e fisici o anche il continuo subire repressione.
Mi ha abiutato a "subire" senza saper controbattere? Ci ha negato lo sviluppo di qualita' da leader che pagari avremmo avuto? Ci ha fatto crescere invidiosi o vendicativi?

Non lo sapremo mai... di sicuro se tornassi indietro uscirei dei TdG subito, il prima possibile anche se avrei dato dispiacere ai miei genitori. Se ne sarebbero fatti una ragione sula vita di un altro, mentre ora sono io a dovermela fare sulla mia. C'e' sempre il gusto amaro di pensieri tipo "ma come ho fatto a non capirlo prima?" e "alla fine e' stata una mia scelta" e ancora "non ho avuto la forza per salvarmi".
Quello che ti da la "verita'" e' veramente poco rispetto alle cose che ti toglie e i rimpianti che ti dovrai portare sul groppone.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Morpheus » 14/05/2020, 13:36

VictorVonDoom ha scritto:
Romagnolo ha scritto:Al massimo stare attento ai bollenti spiriti e giungere vergine al matrimonio.....ma chissà se Giuseppe ci sarà arrivato? La Bibbia non c'è lo dice. :blu:


Ma la cosa che mi fa stare peggio :ironico: è scoprire a distanza di decenni di essere stato tra i "pochi" fessi. Eh si, perchè poi nel tempo diversi della mia zona e che conosco sono usciti dalla setta... e parla con questo/a e parla con quello/a e scopri che tanto vergini in tanti al matrimonio (o anche non al matrimonio) non ci sono arrivati, anche da gente insospettabile, i "portati forte" della circoscrizione... e tanti sono ancora li! L'importante è sempre stato, alla fine, non farsi beccare. Fesso io... duo volte! :risata:


Fesso pure io due volte...
come avrete capito sono uno molto rigoroso e preciso come foram mentis, e quindi cio' che mi veniva detto di non fare, non facevo.
Non giocavo a calcetto con i compagni di classe perche' era agonismo! Poi scopro che tutti gli altri giocavano e facevano pure tornei (super-proibiti a me).
Non sono mai andato ad una gita scolastica peche' erano delle orge! Poi scopro che tanti altri ci andavano e puree facevano scambi culturali di mesi con altri ragazzi di altre nazioni.

Ecco, anche queste cose non tornano... ogni momento della vita ha le sue possibilita' e la "verita'", con la nostra inconsapevole condiscendenza, ce le ha tolte.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Tranqui » 14/05/2020, 13:55

da tempo sto cercando un post di dingus che scherzava sul punto di vista sessuale della wts :risatina:
Presentazione

Immagine


“Diciamo pure che la libertà è qualcosa di vago. La sua assenza non lo è.”

(Rodrigo Rey Rosa)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5309
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Esperienze che aiutano a crescere

Messaggiodi sandrosolustri » 14/05/2020, 18:26

Quando sento le vostre esperienze, un po' mi dispiace. Io per fortuna, e di questo ringrazio mille volte Dio, sono cresciuto in una famiglia normale. Non tante esperienze, ma tutte ti hanno aiutato a saper approcciare, baciare, toccare e quant' altro; praticamente a non essere impedito il giorno del matrimonio. Ci si sposava come persone mature anche sotto l'aspetto sessuale. Nulla mi toglie dalla mente che la società W.T. voglia tra le sue fila solo giovani impediti... e il Cantico dei Cantici (non edulcorato dalle religioni) avrebbe tanto da insegnare.
Altro che quei video del...
sandrosolustri
Utente Junior
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 30/06/2019, 11:55

Messaggiodi deliverance1979 » 14/05/2020, 21:12

Ahhh, ma allora non sono stato solo io l'handicappato mentale a credere alle vaccate geoviste.....
Non avevo capito male solo io.... che quando sono uscito con alcune ragazze del mondo da solo, gli davo testimonianza, mentre loro, si aspettavano che gli dessi qualcos'altro.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: (me lo confessarono anni dopo, eppure, nonostante eravamo usciti qualche volta da soli, nessuna mi saltò mai addosso come la WTS ci vorrebbe far credere..... :fronte: :fronte: :fronte: ma aspettavano che io facessi la prima mossa.... :mirror: :mirror: :mirror: ma all'epoca..... :prega: :prega: :prega: )

:balla: Ehhh caro Sandro, quante cose ti sei perso del "fantastico" e grottesco mondo dei TDG anni 1980 - 1990.... :ironico:

Basta solo dire quando i tuoi genitori ti mandavano a scuola pur sapendo che ci sarebbe stato un compleanno, o una ricorrenza del mondo che avrebbe comportato una specie di festicciola...
Dove quindi, in stile Fantozzi, dovevi presenziare, ma, badare MOLTO ATTENTAMENTE a non mangiare pasticcini, fare auguri e via dicendo.
Perchè poi, al ritorno a casa, c'era l'interrogatorio stile Gestapo sul fatto se avevi mangiato e partecipato alle "gozzoviglie" con quelli del mondo.
Logicamente, il tutto era propedeutico all'imminenza della grande tribolazione, quindi, molti genitori geovisti, all'epoca, in piena aspettativa da fine del mondo imminente (parliamo del periodo pre 1994) ed intrisi di vaccate da fede estremista, dove personaggi biblici quali Sadrac, Mesac ed Abdnego, o in virtù delle parole del Signore "Chi si vergognerà
di me, anche io mi vergognerò di loro...." educavano i figli a tali gironi danteschi di umiliazioni e diversità, tipici dei peggiori film di Fantozzi.
Anche perchè, all'epoca, se non avevi le palle per non mangiare i pasticcini ad un compleanno, o non eri forte da resistere alle pressioni psicologiche del mondo dei quattro compagnetti che facevano parte della tua scuola, come potevi minimamente immaginare di resistere alle pressioni di un funzionario politico o dell'esercito che ti sbraitava contro, durante la grande tribolazione.
E' si, oggi i TDG più grandicelli si vergnano di quanto dico, oppure pensano che esageri.
Certo, è vero... però a molti dei loro figli, dopo il XXI secolo, queste umiliazioni grottesche, ove hanno potuto, gliè le hanno evitate... chissà come mai.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
Fu un'obiezione che feci ad un anziano.
Il quale effettivamente ammise che 30 anni or sono, forse la fede dei TDG era "leggermente" (leggermente) più rigida di quella di oggi....

Comunque, per tornare in tema, la cosa che io non riuscivo veramente a capire, ma veramente, erano le vaccate sparate dalla WTS con quanto poi realmente accadeva intorno a me...
Sapevo di miei compagni che facevano sesso con la propria ragazza o di altri che avevano un'attività sessuale comune, ma, quanto osservato sul campo, non mi riportava con quanto detto dalla WTS, la quale puntualmente oltre a ricordare che tutto questo dispiaceva a Geova, ma nel fare questo, rafforzava tale argomentazione con lo spauracchio dei comitati giudiziari e con la disassociazione, oltre che con la paura che ad Harmaghedon si sarebbe morti.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: pontificava nelle sue pubblicazioni, "Giovani chiedono" in primis, di come chi faceva sesso poteva incorrere in gravidanze indesiderate, malattie sessualmente trasmissibili, depressione, scarsa auto stima...
Ma io non riuscivo veramente a notare tutto questo, e non solo, a distanza di 20 - 25 anni da allora, tutti quelli che conoscevo, ad eccezione di due ragazze che rimasero incinte a 14 anni, il resto, non si è ammalato di AIDS o di Epatite o di altro, non ha fatto aborti, non è depresso, non ha avuto figli indesiderati e via dicendo.
Cioè, non riportava nulla con quanto sparato ad alzo zero nelle adunanze.
La ciliegina sulla torta venne anche quando, anni dopo, conobbi persone che frequentavano night, prostitute ed avevano una vita sessuale promisqua... ma molto....
Al che, mi aspettavo che un giorno o l'altro qualcuno di questi ci stirasse le gambe o annunciasse di essersi trasformato in zombi per via delle malattie sessualmente trasmissibili prese in una delle sue avventure.
Ma puntualmente, sta gente è viva e vegeta da molti anni e non mostra segni di cedimenti (nonostante abbiano superato la sessantina abbondante e si avvicinino alla settantina)...
Qualcosa è andato veramente storto tra quanto pontificato dalla WTS e quanto accade nel mondo reale.
Anzi, se proprio devo dirla tutta ed in piena sincerità, penso di avere molte più turbe io, e disturbi comportamentali :ironico: :ironico: :ironico: , derivanti da una vita passata tra umiliazioni, diversità e repressioni varie, rispetto a chi invece, con la testa sulle spalle, si è fatto le sue esperienze, tipiche di una certa fascia di età.
Con questo non voglio dire che nel mondo, non ci sono quelli che con una vita promiscua ci si sono fatti del male, o che facendo sesso da giovani o prima del matrimonio, hanno avuto poi dei problemi o di salute o di gravidanze indesiderate.
Ma, di sicuro, questo sfacelo non è come ce lo vorrebbe spacciare la WTS, perchè se cosi fosse, di morti a cataste, ce ne sarebbero a milioni, ma così non è....

Poi però, sarebbe anche interessante conoscere le problematiche psicologiche di molti TDG che hanno passato una vita a reprimersi, oppure, a vivere una doppia vita, con sensi di colpa, paure ed ansie di venire distrutti ad Harmaghedon, ma anche di non voler affrontare un comitato giudiziario perchè si sono fatti una scopata.
O di coloro che stanno vivendo alla giornata una vita da TDG, consapevoli di tutti i treni persi che in passato non hanno preso.
O delle coppie di TDG che si sono sposate da inesperte, ma che ora, vivono insieme e non sanno neanche loro perchè (il perchè lo sanno, semplicemente per scop...) o come separarsi, tanto sarebbe lo scandalo famigliare o congregazionale a cui dovrebbero andare incontro per una tale decisione
Ma di questo non se ne parla, e si mette tutto sotto il tappeto.
Tutti sono felici, tutti sembrano contenti, la "verità biblica" del Corpo Direttivo sembra bellissima ed andiamo avanti cosi.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5954
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Tranqui » 15/05/2020, 17:47

ho rischiato una espulsione per relazione con un non TDG ma almeno non mi sento repressa e anche se e' finita male all inizio era bella :timido:
Presentazione

Immagine


“Diciamo pure che la libertà è qualcosa di vago. La sua assenza non lo è.”

(Rodrigo Rey Rosa)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5309
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Pocahontas » 16/05/2020, 0:12

Mi fa ridere anche la frase all’inizio “preferirei che mia mamma lavorasse di più per Geova”, dando così anche la colpa ai genitori se i giovani tdg si mettono con quelle del mondo. Inoltre mi immagino la madre che si fa il culo per suo figlio e lui la ripaga così.
Avatar utente
Pocahontas
Nuovo Utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 21/12/2019, 22:25


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici