Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

L'introduzione della vaccinazione cambierà il modo di predicare?

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

L'introduzione della vaccinazione cambierà il modo di predicare?

Messaggiodi Romagnolo » 19/08/2021, 13:04

Stiamo assistendo da tempo ad un costante impegno vaccinale in tutto il mondo, lungi dall' essere ancora completato ( si vedano sopra tutto i bassi livelli nelle nazioni povere) ci troviamo e penso lo resteremo ancora per chissà quanto tempo ad avere la popolazione mondiale divisa nelle due categorie di vaccinati e non.
Applicando questa realtà all' opera di testimonianza dei Testimoni di Geova mi sto chiedendo come questa evolverà nel prossimo futuro?
Ovvero la predicazione di casa in casa e gli studi biblici gratuiti a domicilio sono stati da sempre il pilastro portante della loro opera missionaria, in periodo di pandemia tutto ciò è stato messo in stand By ricorrendo all' opera telefonica o allo scrivere lettere, ma ora che è possibile per i vaccinati ritornare ad una vita come prima mi sto domandando come l' opera dei TdG si adeguerà?
Mi spiego,...un proclamatore non vaccinato potrà riprendere l' opera di casa in casa?
Fratelli vaccinati e non potranno uscire in servizio assieme tra loro?
Se una famiglia di non vaccinati decidesse di accettare uno studio biblico a domicilio che si fà?
Io penso che questa spaccatura nei livelli di vaccinazione nella popolazione mondiale porterà molti quesiti da risolvere all' organizzazione, voi che ne pensate?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6779
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 19/08/2021, 18:00

non riesco a darmi una risposta ma sono curiosa delle decisioni che prendera la societa

Presentazione

Perché potrei vederti per un solo minuto e trovare mille cose che amo di te.

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6229
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Peter » 19/08/2021, 18:20

Io spero che resti tutto com’è adesso con lettere e telefonate (che non faccio) e adunanze via zoom; bisognerà vedere come si evolverà la cosa in generale, con variante Delta e quant’altro nei prossimi mesi; posso ipotizzare che magari ripartiranno all’aperto con gli espositori o servizio stradale, limitando il casa in casa solo a conoscenti e familiari.
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 23/05/2021, 17:13

Messaggiodi deliverance1979 » 19/08/2021, 19:03

La predicazione era già diventata una farsa molto prima del Covid, rapporti falsati, TDG svogliati, stand di predicazione.
Il covid ha solo amplificato tutto questo.
In occidente la crescita dei TDG è solo interna.
La WTS non a caso, si sta spostando su JW.ORG e gli stand ambulanti.
La famosa fine è arrivata, ma per la WTS.
Chi negli anni 70-90 si sarebbe mai immaginato che i TDG si sarebbero ridotti cosi male.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi nello80 » 19/08/2021, 19:42

deliverance1979 ha scritto:La predicazione era già diventata una farsa molto prima del Covid, rapporti falsati, TDG svogliati, stand di predicazione.
Il covid ha solo amplificato tutto questo.
In occidente la crescita dei TDG è solo interna.

La WTS non a caso, si sta spostando su JW.ORG e gli stand ambulanti.
La famosa fine è arrivata, ma per la WTS.
Chi negli anni 70-90 si sarebbe mai immaginato che i TDG si sarebbero ridotti cosi male.


L'ho sempre detto, la maggior parte dei nuovi tdg, (almeno il 95%), sono tutti "figli d'arte", o almeno sono persone che hanno parenti stretti all'interno dei tdg.
Io personalmente da quanti anni sono stato tdg, (36), ne ho visti soltanto due nuovi battezzati che diciamo erano stati "pescati" nel territorio così come avveniva nei lontani anni 60/70!
Questo vorrà dire pure qualcosa?

A mio avviso è che la dottrina dei tdg è talmente astrusa e anacronistica che diventa praticamente quasi impossibile accettarla tranne che non si è cresciuti in un ambiente che in qulche modo a contribuito nel corso del tempo ad renderla un po' più digeribile......!

Ovviamente è solo un constatazione mia personale!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Jeff » 20/08/2021, 9:19

nello80 ha scritto:
L'ho sempre detto, la maggior parte dei nuovi tdg, (almeno il 95%), sono tutti "figli d'arte", o almeno sono persone che hanno parenti stretti all'interno dei tdg.
Io personalmente da quanti anni sono stato tdg, (36), ne ho visti soltanto due nuovi battezzati che diciamo erano stati "pescati" nel territorio così come avveniva nei lontani anni 60/70!
Questo vorrà dire pure qualcosa?

A mio avviso è che la dottrina dei tdg è talmente astrusa e anacronistica che diventa praticamente quasi impossibile accettarla tranne che non si è cresciuti in un ambiente che in qulche modo a contribuito nel corso del tempo ad renderla un po' più digeribile......!

Ovviamente è solo un constatazione mia personale!


Ciao Nello condivido il tuo pensiero. Tra l'altro abbiamo in comune anche il numero degli anni di militanza nei TdG io iniziai però a 12 anni e uscì a 48 fanno 36 anni. Anche io come te nella mia lunga esperienza in diverse congregazioni compresa la Germania ho visto pochissimi nuovi, solo famiglie, amici di famiglia qualche conoscente di TdG che si avvicina per il resto nulla tanto è vero che io dico sempre che la "buona notizia" non l'accetta NESSUNO. Quei pochi sono l'eccezione che conferma la regola
Avatar utente
Jeff
Utente Junior
 
Messaggi: 447
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici