Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Tributo a Ray Franz

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 17/06/2010, 16:19

Dispiace molto che una persona come Raymond Franz sia, come si suol dire, "passata a miglior vita".
Il libro "Crisi di coscienza" l'ho letto e l'ho trovato molto asettico e senza acrimonia, acredine, odio o desiderio di vendetta.
Consiglio a tutti la lettura.

PS: sull'ultimo tema dibattuto consiglio di visualizzare la sguente pagina web:

http://www.infotdgeova.it/dottrine.php

onde vedere che i motivi dell'abbandono di questa religione non sono solo gli screzi singoli ma anche il dissenso dottrinale. Ed è evidente che quando nin si è più concordi con la dottrina insegnata non si può assolutamente continuare a farne parte. Altrimenti si sarebbe incoerenti con sè stessi e con la propria relazione con Dio.
Ultima modifica di Bicchiere mezzo pieno il 17/06/2010, 16:34, modificato 2 volte in totale.
Bicchiere mezzo pieno
Utente Senior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 17/06/2010, 16:27

Caro Roberto,

grazie per la tua traduzione della pagina web. Sono rimasto molto colpito da questo passaggio:

"Ray era conosciuto mondialmente come un uomo buono, di una grande conoscenza e amore per la Bibbia e Gesù Cristo. Ha dedicato la sua intera vita ad aiutare altri a conoscere Gesù Cristo attraverso la sua esperienza e le Scritture. Insieme alla sua umiltà e il suo amore, desiderava essere onesto con tutti, e fu la sua coraggiosa onestà che lo ha distinto durante gli ultimi anni della sua vita. Sarà la sua eterna eredità.

Avendo rifiutato qualsiasi specie di adulazione durante la sua vita e lo stesso per quanto riguarda la sua morte, in armonia con le sue ultime volontà, Ray ha scelto di rinunciare ad avere un servizio funebre. Lascia vedova Cynthia, la sua ben amata consorte, sposata nel 1958."


Questo mostra quanto false e calunniose siano le accuse che la WTS aveva rivolto verso Raymond Franz dicendo di aver scritto il suo libro per arricchirsi. Uscendo della WTS ha perso tutto: famiglia, lavoro e dignità. Il libro l'ha scritto dopo diversi anni dalla sua fuoriuscita e solo per scrivere la sua esperienza vissuta all'interno come membro del Corpo Direttivo, senza mostrare alcun tipo di rancore o di odio ma in una lucidità tale che difficilmente avrebbe avuto chiunque avesse perso tutto nella sua vita. Le ultime sue volontà dimostrano quanto umile ancora era, qualità certamente degna di ogni cristiano che ha fede in Dio e in Gesù.
Sicuramente è stato un grand'uomo.
Bicchiere mezzo pieno
Utente Senior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 17/06/2010, 16:28

NILO ha scritto:Se ci sono lotte di potere, cara Gabriella, è una questione che riguarda singoli individui. IO lo so bene, perchè sono all'interno dell'organizzazione più di quello che potresti immaginare. E visto che da quello che ho intuito in questo forum si cerca di colpire quello che viene definito "il vertice" dei TG, è del tutto inutile ciò che viene asserito sullo stesso. Nessun Testimone ha costruito la sua fede in un gruppo di uomini, come si vorrebbe far credere, perchè se REALMENTE fosse così, non esisterebbe un organizzazione come la nostra. E' solo naturale, però, che in una società organizzata ci debba essere qualcuno che prenda un certo grado di direttiva, altrimenti non potrebbe funzionare nulla. Tutti noi vediamo le imperfezioni l'uno dell'altro, ma questo non significa rigettare completamente quello che si considera veritiero. E ti posso assicurare che chi tra di noi si comporta in modo autoritario e ingannevole non dura a lungo. Chi è uscito dai TG e li denigra o scrive le peggiori accuse su di loro è perchè non ne ha accettato determinati requisiti o modi di vivere. E' liberissimo di farlo, ma come dimostrano i fatti questo non va minimamente a scalfire coloro che vivono sinceramente e senza paura la nostra fede. Ti saluto.

P.S. Il disegno di Nonna Papera è troppo bello!

No, mi spiace se senti una denigrazione del gruppo dirigente diretta a farvi perdere la fede, non è certo mio intento, anzi, mi duole che vi siano persone che, deluse dalla dottrina della CCdTdG abbiano perso la fede.
Ma soffro altrettanto quando leggo nelle pubblicazioni che, quel gruppo di uomini imperfetti, così come ammettono di essere, si arrogano il diritto di ritenersi l'unica voce portatrice di verità e condizionano, senza permesso di dissenso, la vita di molte persone, cambiando, dopo qualche decennio, le decisioni senza appello che, spesso, ne avevano causato la morte.
Parlo ad esempio, dei mutamenti d'opinione sui vaccini e sui trapianti.
Ora, ammettendo che siano tutti in buona fede, ti pare possibile che Dio informi tanto confusamente su questioni così delicate?
Se le decisioni fossero esclusivamente legate alle interpretazioni dottrinali e lasciassero libertà di scelta sulla salute e sulla decisione di mutare fede senza decretare la ''morte civile'', non avrei nulla da obiettare, ogni culto ha il diritto di esprimersi come crede.
Ma è l'invadenza in campi troppo privati che non solo mi perplime, ma mi spaventa.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Achille » 17/06/2010, 18:07

Raymond Victor Franz, divenne Testimone nel 1938 all’età di 16 anni e rimase nell’Organizzazione fino al 1980, divenendo un membro del Corpo Direttivo (il massimo vertice del gruppo) dal 1971 fino alla data del suo abbandono. Per la sua fede fu incarcerato, picchiato, rinunciò ad avere figli per seguire il consiglio che J. Rutherford, allora presidente della Società, pronunciò durante un’assemblea («...sarebbe scritturalmente corretto per costoro sposarsi ora e cominciare ad allevare figli? La risposta è no! Ed è sostenuta dalle Scritture … Sarà molto meglio per loro essere liberi e senza responsabilità, affinché possano ora fare la volontà del Signore, come Egli comanda, e trovarsi anche senza ostacoli durante Armaghedon». Face the Facts, p.46, pubblicato nel 1938 e come concetto ribadito anche nel libro “Children” pubblicato nel 1941, p.366), fece il “pioniere speciale”, abitando con un altro “fratello” in una roulotte larga 185 cm. e lunga 427 cm., senza riscaldamento mangiando abitualmente patate bollite e pane del giorno prima (che costava la metà) dal 1941 al 1944, e in seguito partì come “missionario” insieme alla moglie nelle zone più disparate del pianeta fino al 1965 quando, per motivi di salute della moglie, venne trasferito a Brooklyn. Lì partecipò insieme ad altri alla stesura del libro “Ausiliario per capire la Bibbia” e il 20 ottobre del 1971 fu nominato membro dell’ampliato Corpo Direttivo.

Nel maggio del 1980 diede le dimissioni da membro del Corpo Direttivo per motivi che lui definì di coscienza. Per due anni, ricevette da parte di quotidiani e riviste numerose richieste d’intervista per carpire informazioni sulla sua scelta e sulla situazione all’interno dell’Organizzazione, che lui puntualmente rifiutò. Cito testualmente le sue parole che descrivono quello che successe in quei due anni: «…Nel corso di quei due anni, i motivi, la personalità e la condotta di persone, che in tutta coscienza erano in disaccordo con l’organizzazione, sono stati descritti nel peggiore dei modi. Il loro impegno di mettere al primo posto la Parola di Dio è stato presentato come una conseguenza dell’ambizione, della ribellione, dell’orgoglio, come un peccato contro Dio e Cristo; non si è lasciato spazio alla possibilità che qualcuno di loro fosse motivato dall’onestà, dall’amore per la verità o dalla fedeltà a Dio. Non si è fatta nessuna distinzione, invece tutti sono stati considerati alla stessa stregua. Qualche episodio di cattiva condotta o di errata attitudine verificatosi tra coloro che hanno lasciato l’organizzazione è stato addebitato a tutti quelli che l’hanno abbandonata. ... Una gran quantità di dicerie, perfino pettegolezzi di bassa lega si è diffusa tra i Testimoni di tutto il mondo: fedeli cristiani di un elevato senso morale sono stati accusati di praticare lo scambio delle mogli, di omosessualità, di egoismo teso a stabilire il culto della propria personalità…; spesso persone anziane d’età furono allontanate sotto il pretesto della “senilità” e dei “disturbi mentali”.

I responsabili della diffusione di questi argomenti avrebbero dovuto provare uno scrupolo di coscienza al solo considerare la possibilità che le persone coinvolte potevano essere veramente sincere e ricordando che chi diffonde calunnie è ripugnante quanto un falso testimone di fronte a Dio (viene citato l’articolo della Torre di Guardia 15 agosto 1981 pp.28, 29)». Poi Franz cita il trattamento di isolamento totale al quale sono costretti tutti coloro che escono dall’organizzazione da parte di amici, parenti e familiari e la sofferenza che tutto ciò comporta e spiega che il suo amore per ristabilire la verità lo ha portato a scrivere le pagine del libro “Crisi di coscienza” dal quale sono tratte queste informazioni. Ecco una parte della prefazione di questo libro:

«La vita è incerta e quando un uomo muore, ciò che egli sa scompare con lui a meno che egli non lo trasmetta ad altri mentre è ancora in vita. Questo libro nasce da un sincero impegno nei confronti di persone che amo profondamente. In tutta buona coscienza posso affermare che il suo scopo è quello di aiutare, non di offendere. Se qualche parte di ciò risulterà penosa da leggere, si consideri che è stato altrettanto travagliato scriverla. È auspicabile che il lettore riconosca che la ricerca della verità non deve mai risolversi a danno della fede, e che invece ogni sforzo per conoscere e sostenere la verità deve fortificare il fondamento di una vera fede. Naturalmente l’uso che il lettore farà del contenuto di questo libro è una faccenda personale; ma, almeno, ciò che si doveva sapere è stato scritto e, nel contempo, una responsabilità morale è stata assolta».

Tratto da: www.infotdgeova.it/esperienze/raymond.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15159
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mario70 » 17/06/2010, 18:41

NILO ha scritto:Nelly, ti sbagli di grosso: l'odio è una caratteristica da evitare per chiunque. Molti di voi pensano che i TG DEVONO (e già questo termine è errato per qualsiasi cosa) odiare gli apostati ma ciò che bisogna respingere è il disprezzo per l'organizzazione. E in questo forum ce n'è da vendere, purtroppo. Ma la cosa non mi sorprende, dopotutto.
Christian mi viene a dire che Franz era ai vertici della società WT e che avrebbe scoperto...cosa? E dovrei credere che lui è stato l'UNICO che si è reso conto di qualche fantomatica manipolazione e che ora milioni di persone sono come ipnotizzate da chi? La risposta di Jan Hus fa semplicemente ridere, specie nel finale, e non merita risposta. Una delle poche che ritengo sa scrivere con una certa eleganza è Gabriella, anche se naturalmente non condivido le sue idee.
E poi volevo notificare a Christian un particolare: la seconda parte del P.S. che hai scritto può benissimo essere ribaltata verso di te.


Ciao Nilo, le parole stano a zero, se prima non lo leggi sto benedetto libro, non puoi giudicare Franz, vedo che interagisci con noi apostatacci, quindi non credo cche avrai problemi a leggere colui che ha scritto molte pubblicazioni che tu stesso hai letto, comprandole in sala.
Per il resto dai l'esempio da buon cristiano che credo ti reputerai, non rispondendo attaccando e vedrai che potrai fare compagnia a prays in questo forum.
Se vorrai scrivere qualcosa di più su di te, mi farebbe piacere, ma fallo nella giusta sezione.
Ciao
Mario
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Ulisse_57 » 17/06/2010, 19:20

Caro NILO, nel darti il benvenuto nel forum, non posso non farti notare come dai tuoi interventi si intravede un certo rancore o quantomeno di stizza nei confronti di chi a lasciato l'organizzazione indipendentemente da come puo esprimersi. Ci si può confontare certo, ma non si può pretendere di attribuire agli altri dei motivi errati, se come dici sei un TdiG attivo questa frase drovesti averla sentita spesso!
Vengo allo specifico: attribuire a Ray Franz animosità e odio verso l'organizzazione e veramente fuori posto e dimostra che non hai letto il libro, inoltre Ray Franz non è l'unico fuoriuscito che ha scritto libri parlando del mondo dei TdiG, esiste una vasta gamma di letteratura in tal senzo, sia di ex TdiG che di fuoriusciti da altre organizzazioni, basta uscire un attimo dal recinto che ti è stato costruito intorno per rendertene conto! So che non condividerai questa ultima affermazione come non la condividevo io qualche tempo fa. Provare per credere comunque, con obiettivitità e senza prese di posizioni e questo è l'unico modo per capire di più l'organizzazione dei TdiG che ovviamente non è tutta da buttare e ha senz'altro degli aspetti che potrebbero essere di esempio per gli altri ma ha bisogno di un profondo rinnovamento, diciamo di un nuovo umanesimo che rivaluti l'individuo in quanto creatura di Dio e essere pensante e contemporaneamente promuovere la conoscenza dei principi biblici.
Tieni conto comunque che una cosa è la religione ufficiale di una persona, un'altra è la religione del cuore che oguno porta dentro di sè
Un saluto e un augurio di una fruttuosa permanenza nel forum.

Ulisse_57
Ulisse_57
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/12/2009, 19:44

Messaggiodi nelly24 » 17/06/2010, 19:30

Che disgrazia, sto invecchiando e non ci ho fatto caso alle tue parole:
NILO ha scritto:Nelly, ti sbagli di grosso: l'odio è una caratteristica da evitare per chiunque. Molti di voi pensano che i TG DEVONO (e già questo termine è errato per qualsiasi cosa) odiare gli apostati ma ciò che bisogna respingere è il disprezzo per l'organizzazione.

Il disprezzo per l´organizzazione oppure per Geova???? Guarda che tra gli apostati ci sono ancora persone che credono in Geova (Jahvé, Jehova...) - ma non nell´organizzazione!!! :uffa:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Questi i soliti discorsi

Messaggiodi deep-blue-sea » 17/06/2010, 19:34

per i sordi che non vogliono ascoltare :uffa: . Ma perché affannarsi a cercare argomenti? C'è chi viene qui solo con spirito di contraddizione, potreste mostrare il materiale piu logico e veritiero...non penetra!

Quando si è sotto controllo mentale, si è gli ultimi a capire che si è sotto controllo mentale,(perciò funziona così bene) altrimenti non si avrebbe alcun timore ad accertarsi di ogni cosa.... :pace:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Utente Master
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

X NILO

Messaggiodi tertium » 17/06/2010, 19:45

Sicuro di essere tdg?
Sembri più un "cane " sciolto...
Se tutti i tdg fossero aperti come te, probabilmente staremmo tutti quanti meglio.
Le cose non stanno come le descrivi tu.
Allora le cose sono 2: omenti sapendo di farlo, o sei assuefatto...
Una cosa è certa: prova a scrivere con il tuo nome e cognome qui , poi vediamo cosa succede e se manterrai la "spavalderia" che hai ora...
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Senior
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi natolibero » 18/06/2010, 11:35

NILO non ha mai letto il libro, ma anche molti che sono qui non sono mai stati testimoni. O per lo meno studiato un poco la Bibbia. Ma sparano sentenze lo stesso.

Comunque lo dico per voi: Prendete esempio da Gabriella e Nelly (ne cito solo due ma anche altri sono come loro) nel postare e dare risposte. Perchè tutti gli altri con quello che scrivono sembrano dei ridicoli.
Avatar utente
natolibero
Nuovo Utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 23/04/2010, 13:48

Messaggiodi deliverance1979 » 18/06/2010, 12:23

Infatti caro NILO, Franz sul suo libro fa una disamina tutto tondo di ciò che accade all'interno del vertice dei TDG, ammantato di questa sacra aura che si porta dietro dalle sue fanta interpretazioni bibliche.

Vertice che si paragona il proseguimento dei primi discepoli che a loro volta venivano dai rpofeti ed al ritroso fino ad Abele....secondo Ebrei capitolo 11.

Capirai bene da te che portare tutto questo blasone da una certa autorità, soprattutto se ti definisci anche l'unica religione che Dio approva....

Bene...Franza non fà che riportare tutto a dimensione terrena e fa vedere le cose per come sono.

Franz con il suo libro in realtà dice in grande quello che in piccolo succede in ogni congregazione......e cioe??????

Nomine fatte a cavolo ma non si può dire perchè c'è lo spirito santo...
Anziani che fanno le prepotenze e scaricano le loro frustrazioni sui fratelli ma tutti zitti....perchè finchè ce li tiene Dio......

Nominati ultraincompetententi che però, sapendo leccare bene possono fare e disfare e mettere bocca su cose che anche un idiota farebbe meglio di loro.....

Mogli e figli di anziani che possono dire, fare e pensare tutto....

e chi più ne ha più ne metta.......

Questa è la realtà che c'è nell'ovattato oviel dei TDG che però nessuno deve sapere, o per lo meno i panni sporchi ....non li laviamo neanche........ :ok:

che poi ci siano TDG bravi nessuno lo mette in dubbio...ma di situazioni del genere possiamo parlarne in tutte le religioni del mondo, ed in questo caso il blasone di unica religione del mondo cadrebbe di molto in basso, e quelli del CD di Brooklin non possono e non vogliono permetterselo.... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 18/06/2010, 12:57

NILO ha scritto:Qual'è la verità che tu, Paolo, dici di sapere sul fatto che non vogliamo interagire coi dissociati? Per quanto questo sia vero (e non ho nessun problema ad ammetterlo) mi sento libero di disquisire con chiunque nella misura in cui desidero. E' ipocrisia? Significa celarsi dietro ad un monitor senza specificare il proprio nome e cognome? Puoi anche pensarla così, è un problema tuo. Se è per questo, ho notato che in questo forum ci sono alcune persone che sono a contatto con Testimoni di Geova o addirittura frequentano a volte le nostre adunanze nascondendo però il fatto che in un secondo tempo sputano veleno e disprezzo verso di noi. E su questo nessuno dice niente, vero? Ma per favore! Comunque, per quanto mi riguarda gli unici con cui non si può parlare sono gli animali, voi siete delle persone, quindi non mi faccio nessun problema a intervenire quando sarà possibile su alcune cose. Purtroppo devo dire che con ALCUNI di voi è praticamente inpossibile colloquiare, causa l'odio profondo che viene espresso verso i TG, mentre con altri ritengo sia perlomeno possibile mandare avanti una conversazione sufficientemente dignitosa. Per cui mi relazionerò solo con quest'ultimi, tempo permettendo.



Allora scrivi il tuo nome e cognome nel forum e la congregazione di appartenenza visto che ti senti libero di farlo! Io sono Davide Cogo congregazione di Creazzo (assegnato in contumacia ma mai frequentato), ex Vicenza Sud. Tu chi sei?
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Senior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

X NATOLIBERO

Messaggiodi tertium » 18/06/2010, 16:47

Leggi nel forum cosa ha scritto Nilo, poi rifletti....
P.S. D'accordo con te sulla valutazione nei confronti di Nelly e Gabriella.
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Senior
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 21/06/2010, 7:54

Sto ancora aspettando di sapere il nome...
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Senior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Precedente

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici