Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

MI MANCHI...

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

MI MANCHI...

Messaggiodi marika » 08/10/2010, 11:42

dopo due mesi vedo mia figlia quindicenne ( solo per portarla a fare delle analisi) e con rabbia mi guarda e scoppia in lacrime.. non mi vede mai ma è troppo arrabbiata con me, neppure con l'aiuto della psicologa capisce il perchè.. " mi manchi lo vuoi capire?" dice.

due ore dopo mi chiama mia madre e mi dice che capisce mia figlia (certo le dispiace di sentire il mio pianto disperato) ma aggiunge " manchi tanto anche a me!"

MA PORC... BIP-BIP-BIPBIPPPPPPPP.......

MA IO SONO QUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

e vedo i loro occhi che mi cercano e mi passano attraverso come fossi un fantasma... se un Dio c'è, spero di essere viva quando PURGHERA' quella maledetta organizzazione...
marika
Utente Junior
 
Messaggi: 252
Iscritto il: 19/10/2009, 8:26
Località: viterbo

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 08/10/2010, 11:49

Povera bimba, non ha ancora la capacità di comprendere che il tuo non è un tradimento, un abbandono e magari si colpevolizza per qualcosa che non ha commesso e prova rancore perchè non sa esprimere tutto quello che le fa male.
E che dire di te? Che soffri ancora di più perchè vorresti prenderla tra le braccia, stringerla, rassicurarla, confondere le tue lacrime con le sue e non puoi.
Vorrei consolarti come una figlia, se potessi, vorrei dirti che la ritroverai anche se ci vorrà tempo, anche se perderai la sua adolescenza, ma credimi, so che lei sente il tuo amore, in modo confuso, ora, ma quando sarà più adulta le sarà chiaro.
Noi si è qua anche per questo, per non perdere la speranza.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi ..Anna.. » 08/10/2010, 12:00

Gabriella Prosperi ha scritto:Povera bimba, non ha ancora la capacità di comprendere che il tuo non è un tradimento, un abbandono e magari si colpevolizza per qualcosa che non ha commesso e prova rancore perchè non sa esprimere tutto quello che le fa male.
E che dire di te? Che soffri ancora di più perchè vorresti prenderla tra le braccia, stringerla, rassicurarla, confondere le tue lacrime con le sue e non puoi.
Vorrei consolarti come una figlia, se potessi, vorrei dirti che la ritroverai anche se ci vorrà tempo, anche se perderai la sua adolescenza, ma credimi, so che lei sente il tuo amore, in modo confuso, ora, ma quando sarà più adulta le sarà chiaro.
Noi si è qua anche per questo, per non perdere la speranza.
Gabriella


Ti quoto.

Un abbraccio Marika.
:triste:
Ultima modifica di ..Anna.. il 08/10/2010, 12:00, modificato 1 volta in totale.
..Anna..
 

Messaggiodi Brambilla Bruna » 08/10/2010, 12:00

marika ha scritto:dopo due mesi vedo mia figlia quindicenne ( solo per portarla a fare delle analisi) e con rabbia mi guarda e scoppia in lacrime.. non mi vede mai ma è troppo arrabbiata con me, neppure con l'aiuto della psicologa capisce il perchè.. " mi manchi lo vuoi capire?" dice.

due ore dopo mi chiama mia madre e mi dice che capisce mia figlia (certo le dispiace di sentire il mio pianto disperato) ma aggiunge " manchi tanto anche a me!"

MA PORC... BIP-BIP-BIPBIPPPPPPPP.......

MA IO SONO QUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

e vedo i loro occhi che mi cercano e mi passano attraverso come fossi un fantasma... se un Dio c'è, spero di essere viva quando PURGHERA' quella maledetta organizzazione...


scusa ...Marika !!!!ora non ho il tempo materiale..devo andare via ...ma questa sera in privato ti scrivo...se ti va!!!!??? :fiori e bacio: :carezza: BRUNA
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi MoonRose » 08/10/2010, 12:01

Questo è uno dei motivi per cui forum come questo DEVONO continuare ad esistere. La gente deve sapere, e anche se fossimo tanti Don Chisciotte che combattono contro i mulini a vento, dobbiamo provarci a cambiare le cose!
Non sei sola, anche senza conoscerti, siamo tutti qui.
Anche mia mamma, mia cognata... tutti pronti a dirmi che gli manco e non vedono l'ora che torni! Due settimane fa, in quelle rare volte che ci siamo sentite al telefono (mia mamma ha ripreso a rivolgermi la parola, perchè sono l'unica, di 5 figli, che qualsiasi cosa stia facendo molla tutto e l'ascolta quando sta male), mi dice: mi manchi tanto... e io le ho risposto: secondo me ti mancano di più gli altri che invece che chiamarti al telefono. E' stata zitta, cosa che nel suo linguaggio significa che ho ragione e lo sa ma non può ammetterlo.
Alla fine io spero che a forza di continuare a parlare di queste cose, camminando a testa alta, qualche mulino cadrà.
In ogni caso, ripeto... non sei sola.

Immagine
Immagine

Omnia Vincit Amor
(L'Amore vince su tutto)

"Voglio cambiare il mondo", disse la ragazzina.
Il professore rise. "E come penseresti di fare a cambiarlo?"
"Con l'Amore", disse lei sorridendo.
Avatar utente
MoonRose
Utente Senior
 
Messaggi: 555
Iscritto il: 05/10/2010, 8:19

Messaggiodi JackieWhite » 08/10/2010, 13:45

marika ha scritto:dopo due mesi vedo mia figlia quindicenne ( solo per portarla a fare delle analisi) e con rabbia mi guarda e scoppia in lacrime.. non mi vede mai ma è troppo arrabbiata con me, neppure con l'aiuto della psicologa capisce il perchè.. " mi manchi lo vuoi capire?" dice.

due ore dopo mi chiama mia madre e mi dice che capisce mia figlia (certo le dispiace di sentire il mio pianto disperato) ma aggiunge " manchi tanto anche a me!"

E' anche e soprattutto per motivi come questo che auspico una reazione, un cambiamento.

Non disperare, un giorno ci riusciremo.


:strettamano: :fiori e bacio:
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

Messaggiodi Claudette » 08/10/2010, 13:49

Marika, mi dispiace tantissimo, mi viene un nervoso quando sento queste cose.. non ti conosco, ma da ciò che hai scritto, intuisco che sei stata separata a forza dalla tua famiglia in quanto sei l'unica ad essere uscita dalla WTS. E' davvero assurdo, mi sforzo di calarmi nelle loro menti e capisco che il condizionamento è talmente pressante che persino questi orrori sembrano loro leciti, anzi, persino necessari secondo la dottrina geovista.
Una figlia, invece, a 15 anni, avrebbe tutto il diritto di stare con sua madre, di passare tempo con lei, di farsi coccolare, di litigarci pure, come tutti gli adolescenti fanno con i propri genitori. Allontanare un figlio dalla madre è disumano oltre che anti-cristiano. Penso che l'unica cosa che puoi fare è mostrare a tua figlia e ai tuoi parenti che tu continui ad amarli e che sono loro ad aver allontanato te, e non il contrario; penso che dovresti insistere nel dire che tu vorresti stare con loro, ma sono loro che ti scartano; e per di più non lo fanno per convinzione propria ma perché glielo impongono altre persone (gli anziani) che sono solo esseri umani, fallaci come tutti, e si innalzano a un ruolo che non gli spetta.
Io credo che Dio c'è, e come te odia anche lui queste oscenità. Ti mando un grande abbraccio. Claudette
Avatar utente
Claudette
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/09/2010, 7:15

Messaggiodi StellaDelMattino » 08/10/2010, 14:12

marika ha scritto:dopo due mesi vedo mia figlia quindicenne ( solo per portarla a fare delle analisi) e con rabbia mi guarda e scoppia in lacrime.. non mi vede mai ma è troppo arrabbiata con me, neppure con l'aiuto della psicologa capisce il perchè.. " mi manchi lo vuoi capire?" dice.

due ore dopo mi chiama mia madre e mi dice che capisce mia figlia (certo le dispiace di sentire il mio pianto disperato) ma aggiunge " manchi tanto anche a me!"

MA PORC... BIP-BIP-BIPBIPPPPPPPP.......

MA IO SONO QUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

e vedo i loro occhi che mi cercano e mi passano attraverso come fossi un fantasma... se un Dio c'è, spero di essere viva quando PURGHERA' quella maledetta organizzazione...


Marika...tesoro...come ti capisco...anche a me da quando mi sono sposata e sono andata via di casa, nonostante fossero trascorsi 3 anni da che mi sono dissociata...hanno incominciato a dirmi sia mia mamma che mia sorella:CI MANCHI... Mi facevano venire un nodo al cuore...e io dicevo :ma possibile che pensate solo a voi...e a me chi ci pensa???????????? Mia mamma sempre in lacrime e mi diceva :"fallo per tua sorella,che soffre...ritorna"...E anch'io come te dicevo :Ma cavolo io sono sempre viva e CI SONO!!!!!!Pensa te che lavaggio di cervello fa quella.......vabbè insomma la loro organizzazione.. :test: Marika fatti coraggio....questione di tempo......prima o poi la torre cadrà....lo spero con tutto il cuore.....per tutti noi (ma anche per loro tdg )che stiamo/stanno soffrendo inutilmente... Un abbraccio...
13"Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; perché così voi non vi entrate, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci.
15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo proselito e, ottenutolo, lo rendete figlio della Geenna il doppio di voi." MATTEO 23,13e15
Avatar utente
StellaDelMattino
Utente Junior
 
Messaggi: 438
Iscritto il: 11/08/2010, 16:32

Messaggiodi marika » 08/10/2010, 16:32

grazie a tutti, mi sento in colpa nei confronti di persone come la mamma di sarah scazzi, quelle sn tragedie... ma certo ognuno di noi sente i propri dolori.. Grazie a tutti dal cuore!!

so che finchè si e dentro si viene come narcotizzati, so che creano un muro tra mente e cuore naturale, anche nel post che ho fatto qualche gg fa dico di capire che cosa muove il loro operato,, si il mio cervello lo capisce ma il cuore non si da pace.. e l'amore e la comprensione che mi arriva da tutti voi davvero non ha prezzo!!!

sono confusa, solo GRAZIE!!
marika
Utente Junior
 
Messaggi: 252
Iscritto il: 19/10/2009, 8:26
Località: viterbo

Che tristezza

Messaggiodi deep-blue-sea » 08/10/2010, 18:06

Povera Marica, povera figlia, che situazione lacerante e triste. Mi dispiace sinceramente, è disumano, è orribile dover subire questa tempesta di sentimenti creata da un'Organizzazione che dovrebbe parlare dell'amore di Dio, della Bibbia e non imporre le sue assurde regole nelle relazioni familiari.

Hai fatto bene a parlarne, continuiamo a esprimere il nostro dolore e la nostra ribellione a questi interventi assurdi della WT nella vita delle famiglie. Solo parlandone, facendo conoscere lo sfacelo che creano i Testimoni di Geova nelle famiglie, forse i poteri pubblici si sveglieranno e comprenderanno.

Un forte abbraccio con tanta comprensione e empatia. :bacino: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Utente Master
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi sconvolta » 09/10/2010, 13:19

JackieWhite ha scritto:
marika ha scritto:dopo due mesi vedo mia figlia quindicenne ( solo per portarla a fare delle analisi) e con rabbia mi guarda e scoppia in lacrime.. non mi vede mai ma è troppo arrabbiata con me, neppure con l'aiuto della psicologa capisce il perchè.. " mi manchi lo vuoi capire?" dice.

due ore dopo mi chiama mia madre e mi dice che capisce mia figlia (certo le dispiace di sentire il mio pianto disperato) ma aggiunge " manchi tanto anche a me!"

E' anche e soprattutto per motivi come questo che auspico una reazione, un cambiamento.

Non disperare, un giorno ci riusciremo.


:strettamano: :fiori e bacio:
Vorrei essere positiva come te!? Invece ,di norma ,sono molto negativa e realista, ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi e che le cose possano veramente cambiare . :fiori: :fiori e bacio: :fiori e bacio: :fiori e bacio: :ciao:
I principi di Brooklyn non possiedono la verità:questa è la causa reale che li ha costretti, e li costringe anche ora,a ritrattare continuamente ciò che hanno proclamato ieri o decine di anni addietro,come verità biblica e divina. (Gunther Pape)
Presentazione
Avatar utente
sconvolta
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: 07/07/2010, 22:50


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici