Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Settimana europea di prevenzione sui danni alcol-correlati 2021

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Settimana europea di prevenzione sui danni alcol-correlati 2021

Messaggiodi nelly24 » 20/12/2021, 10:57

Esiste una piaga, cancro sociale, epidemia mortale che dilaga in tutto il mondo – l'alcolismo.
Chi non ha esperienze in merito crede ingenuamente, che l'unico problema sanitario di un alcolista sia la cirrosi epatica. Nulla piú lontano dalla veritá – la cirrosi epatica é l'ultimo stadio di una vita sprecata e rovinata. Problemi neurologici, psichici, famiglie rovinate , figli segnati per tutta la vita.
Quando molti anni fa seguii una certa persona nel suo recupero irrecuperabile, ci fu fatta una domanda (a chiederlo era un medico specializzato )
»Cosa succederebbe se in questo momento l'alcol sparisse? Si fermerebbe TUTTO! Il traffico, l'edilizia, e gli ospedali. Tragico, ma vero. Molti chirurghi non sarebbero capaci di tenere lo scalpello a causa del tremore delle mani……….«
Lo so, sembra incredibile, ma é vero e questa volta sono io a non accettare opinioni e diverse e commenti che minimizzano il problema, perché ho vissuto sulla MIA PELLE il dramma dell'alcol. Qualche sbornietta é pure socialmente accettabile, nessun problema, ci divertivamo é la solita scusa. All'epoca si stimava che in meno di due milioni di abitanti la Slovenia avesse cento mila alcolisti cronici, di questi una su dieci era una donna.
Aprite il terzo link e vedrete qual é l'impatto dell'alcol sulla salute …… e le cure mediche degli alcolisti e le cure dei loro familiari le paghiamo tutti – anche io che sono astemia.

https://www.epicentro.iss.it/alcol/Ue_c ... alcol_2006
https://www.epicentro.iss.it/alcol/sett ... alcol-2021
https://www.epicentro.iss.it/alcol/pdf/ ... 1%20IT.pdf
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4612
Iscritto il: 11/12/2009, 21:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Mario70 » 20/12/2021, 17:52

Grazie cara, purtroppo è una piaga che sta colpendo sempre più giovani che non sanno fare a meno dell'aperitivo con gli amici, sto combattendo con i miei figli per farglielo capire e non è facile, sembra che non riescano a divertirsi senza bere.
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6114
Iscritto il: 10/06/2009, 21:28
Località: Roma

Messaggiodi deliverance1979 » 28/12/2021, 21:20

Miete più vittime l'alcol che la droga.
Questo è risaputo.
Purtroppo come ogni cosa piacevole, come si dice dalle mie parti: "Il troppo storpia".
Penso che il problema non sia tanto la sostanza, ma il perchè (sociale ed emotivo della persona), si arrivi costantemente ad abusarne fino a doversi puntualmente stordire, o peggio, con danni fisici, mentali, economici e sociali enormi.
Anche se, l'uomo o la donna che si trova in condizioni di abuso di sostanze del genere, se anche non esistesse alcol o droghe, troverà qualsiasi altra "scorciatoia" distruttiva, per alleviare il suo malessere.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6687
Iscritto il: 20/12/2009, 17:36


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici