Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Delitti della imbecillità e della incompetenza di oggi....

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Delitti della imbecillità e della incompetenza di oggi....

Messaggiodi Vieri » 11/08/2018, 20:16

A 14 anni muore schiacciato sotto un monumento di 8 quintali nel Mantovano
La tragedia è avvenuta venerdì sera nei giardini pubblici di Castel d’Ario


http://www.lastampa.it/2018/08/11/itali ... agina.html
Un ragazzino di 14 anni è morto venerdì sera schiacciato sotto un monumento, una panchina girevole di ferro. La tragedia è avvenuta ai giardini pubblici di piazza Castello, dove il ragazzino, Matteo Pedrazzoli, studente all’istituto Stimmate di Verona, stava giocando con alcuni amici. Dalle prime notizie emerse, sembra che gli sia crollata addosso la struttura, una specie di panchina montata su un perno, del peso di circa 8 quintali, progettata da un architetto del paese, Elena Bellini. Sarebbe stato proprio il perno a cedere facendo cascare la parte metallica della seduta.

La salma di Matteo è stata composta nelle camere mortuarie del Poma. E’ sotto procura in attesa delle decisioni del magistrato che dovrebbe disporre l’autopsia. Indagini dei carabinieri di Castel d’Ario e del nucleo operativo di Mantova. L’area è sotto sequestro.Sotto accusa la sicurezza dell’area pubblica: i primi avvisi di garanzia potrebbero scattare già nelle prossime ore.

Sembra che in paese qualcuno avesse già avanzato dubbi sulla sicurezza della struttura. Il progetto della ristrutturazione dei giardini pubblici, curato dall’Ecomuseo del riso, è stato inaugurato lo scorso maggio.

Matteo e i suoi amici stavano giocando nel giardino, quando la struttura si è staccata. Tutti i ragazzini hanno fatto in tempo a spostarsi, Matteo no. Spaventatissimi, sono corsi alla vicina festa dell’Avis, per chiedere aiuto. Una decina di persone sono intervenute e sono riuscite, tutte insieme, a sollevare la struttura. Ma per Matteo non c’era più nulla da fare.

Ci soni molte cose che perdono ma non perdono i delitti derivati dall'incompetenza e dall'imbecillità umana.

Mi dite se questo unico supporto di questo genere poteva reggere a lungo il peso di 8 (otto) quintali( con una unica saldatura circolare senza "fazzoletti" di rinforzo anche le sollecitazioni di persone che potevano sedersi e saltarci su giocandoci e girando come del resto fanno normalmente tutti ragazzi ?......

Immagine


.....progettata da un architetto del paese, Elena Bellini...... :piange: che forse nemmeno al CEPU aveva preso la laurea.....
Questa per me è da mandare in galera per imbecillità e assoluta incompetenza.....visto che anche un ragazzino de primi anni dell'ITIS farebbe decisamente qualche cosa di meglio.....e più robusto ....
Se poi, vogliamo ancora parlare bene degli "architetti".....vedete qui:
Le panchine di Ivrea sembrano bare
„Ivrea, 50mila euro per le nuove panchine ma sembrano bare“

http://www.torinotoday.it/cronaca/panch ... -bare.html
Immagine

Immagine
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5322
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 11/08/2018, 21:21

Immagine
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2540
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi deliverance1979 » 12/08/2018, 9:10

mr-shadow ha scritto:Immagine

:ironico: :risata:
Vieri ha scritto:Questa per me è da mandare in galera per imbecillità e assoluta incompetenza.....visto che anche un ragazzino de primi anni dell'ITIS farebbe decisamente qualche cosa di meglio.....e più robusto ....


Di sicuro non vorrei essere nei pani di questa persona, tuttavia c'è da dire una cosa, adesso inizieranno le danze dello scarica barile.
E gli avvocati ci guadagneranno

1- L'architetto ha sbagliato i calcoli, oppure i calcoli erano giusti e chi ha realizzato l'opera non ha tenuto conto di questi calcoli?
2 - Chi ha realizzato l'opera ha tenuto conto del progetto tecnico ma i calcoli erano sbagliati?
3 - Cedimento strutturale possibile a causa di deformazioni di fusione del blocco dell'acciaio utilizzato? Oppure il materiale era corretto e non hanno tenuto i perni di fissaggio o di saldatura?
4 - Il Ragazzino ed i suoi amici hanno provato a forzare la panchina o il meccanismo, ed hanno anche loro una parte di responsabilità, oppure quest'oggetto è crollato da solo per delle falle tecniche di cui sopra?
5 - Chi era il responsabile del collaudo e/o della posa in opera di tale oggetto? Ha controllato che tutto era nella norma?
6 - Chi ha istallato tale oggetto nel parco, ha rispettato tutte le direttive della posa in opera, oppure ha cambiato delle parti mancanti sostituendole con altre meno idonee?

Ora ci sarà da ridere (per non dire piangere) per come tutta la faccenda entrerà nell'iter burocratico giudiziario italiano, con tutte le sue lungaggini e colpi di scena...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4838
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi pasqualebucca » 12/08/2018, 10:49

Fate parlare un tecnico per cortesia, il professionista (così si chiamano), ingegnere o architetto, non è solo questo, deve fare un esame speciale(a meno che non sia un vecchio Ing. A/B/C), che lo qualifica quale “ calcolatore statico “
Non lo rilascia il CEPU assolutamente, è una cosa seria, i calcoli sono validati dal genio civile,plinto in cemento armato compreso.
I materiali impiegati sono provati da laboratori accredia con prove sul cemento e sugli acciai.
Io non sono un calcolatore statico grazie a Dio, purtroppo la responsabilità esclusiva è del progettista e calcolatore statico.
Il direttore dei lavori non ha colpe in merito.
Ma come diceva mio nonno in dialetto: u peggiu esti i cu mori... in questo caso un ragazzino.
Chi paga ha poca importanza se non economica, queste cose vanno evitate con la prevenzione ed in questo caso con chi ha collaudato l’opera senza fare le opportune verifiche previste dal dpr 380.
Per chi è credente faccia una preghiera per il piccolo angelo.
Amen
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Caro Pasquale,....

Messaggiodi Vieri » 12/08/2018, 11:45

pasqualebucca ha scritto:Fate parlare un tecnico per cortesia, il professionista (così si chiamano), ingegnere o architetto, non è solo questo, deve fare un esame speciale(a meno che non sia un vecchio Ing. A/B/C), che lo qualifica quale “ calcolatore statico “
Non lo rilascia il CEPU assolutamente, è una cosa seria, i calcoli sono validati dal genio civile,plinto in cemento armato compreso.
I materiali impiegati sono provati da laboratori accredia con prove sul cemento e sugli acciai.
Io non sono un calcolatore statico grazie a Dio, purtroppo la responsabilità esclusiva è del progettista e calcolatore statico.
Il direttore dei lavori non ha colpe in merito.
Ma come diceva mio nonno in dialetto: u peggiu esti i cu mori... in questo caso un ragazzino.
Chi paga ha poca importanza se non economica, queste cose vanno evitate con la prevenzione ed in questo caso con chi ha collaudato l’opera senza fare le opportune verifiche previste dal dpr 380.
Per chi è credente faccia una preghiera per il piccolo angelo.
Amen

Io ho dato l'esame di scienza delle costruzioni qualche decennio fa,...ma avere una struttura pesante 800 kg alta almeno 3,5 m e larga 4 m che poggi unicamente su un supporto girevole formato da un tubo vuoto di quello spessore non ci vuole un ingegnere a calcolarne il momento torcente e le sollecitazioni (umane e del vento) e vedere poi che il tubo in questione ha una sezione ridicola.

Ma vi rendete conto che la "panchina" non è andata giù dopo 20 anni ma dopo appena 4 mesi !....
Chi hanno fatto questo, progettato, costruito ed installato sono degli ASSASSINI e non bastava solo avere dubbi e dire ..."che per me non regge....." :piange:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5322
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 12/08/2018, 15:25

Sotto il codice di Hammurabi il progettista ci avrebbe rimesso la testa!
Pure sotto quella Mosaica.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4793
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Vecchi tempi, vecchi tempi..

Messaggiodi Vieri » 12/08/2018, 17:37

Romagnolo ha scritto:Sotto il codice di Hammurabi il progettista ci avrebbe rimesso la testa!
Pure sotto quella Mosaica.

E' un vero peccato che certe "usanze" non vengano più mantenute.... :ironico:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5322
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi pasqualebucca » 14/08/2018, 13:01

Ennesima tragedia a Genova, poveracci che volo da 100 metri, una morte orribile.

Chi stava facendo i lavori di consolidamento? chi pagherà? non si sa neanche quanti morti ci siano, non si riesce a capire.

Preghiamo per loro per favore, e speriamo che i soccorsi ne salvino quanti più possibile.

Sono fortemente incavolato, non si può morire così.

Cavolo! :s.parole:
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Tragedia da evitare

Messaggiodi Vieri » 14/08/2018, 13:07

pasqualebucca ha scritto:Ennesima tragedia a Genova, poveracci che volo da 100 metri, una morte orribile.

Chi stava facendo i lavori di consolidamento? chi pagherà? non si sa neanche quanti morti ci siano, non si riesce a capire.

Preghiamo per loro per favore, e speriamo che i soccorsi ne salvino quanti più possibile.

Sono fortemente incavolato, non si può morire così.

Cavolo! :s.parole:

Io ci sono passato sopra un sacco di volte ma onestamente fra lavori di consolidamento infiniti, quel ponte non mi era mai piaciuto ......e disgraziatamente visto il tutto le cifre dei morti segnalati le vedo disgraziatamente troppo ottimistiche....
Solita inchiesta infinita ma i morti per la inefficienza umana disgraziatamente ( almeno su questa terra) non ritornano...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5322
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici