Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Corrado Guzzanti truffato per oltre 700 mila euro

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Corrado Guzzanti truffato per oltre 700 mila euro

Messaggiodi Vieri » 12/03/2019, 22:55

Corrado Guzzanti truffato per oltre 700 mila euro
Falsi investimenti con i proventi della sua attività: a processo il manager e produttore del «Gruppo Ambra»

https://www.lastampa.it/2019/03/12/ital ... agina.html

Una truffa da oltre 700 mila euro andata avanti per 10 anni. E, vittima del raggiro, il noto comico e conduttore, Corrado Guzzanti. «E’ una vicenda che mi ha segnato dal punto di vista umano e professionale», ha spiegato lo stesso showman ieri nel corso dell’udienza al tribunale Monocratico di Roma. Per questa vicenda sono due le persone sotto processo: il manager e produttore del «Gruppo Ambra», Valerio Trigona Terenzio e il suo braccio destro, Cesare Vecchio.

I due - è questa l’accusa del pm di Roma Maria Caterina Sgrò – in concorso tra loro avrebbero «raggirato» Guzzanti fino a convincerlo a investire quanto guadagnato negli spettacoli «in titoli tedeschi» che, secondo i racconti, avrebbero portato con il tempo a guadagni elevati. Ma gli incassi prospettati non sono mai arrivati, anche perché i titoli erano falsi.

«Nel 2004 Terenzio mi aveva proposto di investire soldi in un conto Bnl, era un conto investimenti che operava su obbligazioni tedesche che rendono il 4%», ha spiegato l’attore che ha aggiunto: «Da lì in poi invece di pagarmi regolarmente per i miei lavori mi fece vedere i prospetti, ogni tre o quattro mesi, dove lui depositava i soldi che mi doveva per la mia attività svolta». Ma il tutto era una clamorosa truffa: il conto in realtà non è mai esistito, e il manager si era fabbricato le carte. Non solo. Sfruttando la fiducia dell’attore, i due in concorso, avrebbero pagato in ritardo le imposte generando «un debito di Guzzanti verso l’Erario pari a 900 mila euro».

«A causa di questa vicenda la mia unica abitazione è stata pignorata dalla banca, dalla Bnl», ha ricordato in aula Guzzanti durante la deposizione durata circa due ore. Ma c’è dell’altro. Terenzio e Vecchio avrebbero inoltre fatto «falsi bonifici» dai conti personali di Guzzanti verso diverse società riconducibili al manager e al suo braccio destro.

La maxi-truffa, iniziata nel 2004, si è protratta fino al 2013. «Era il 10 giugno e Terenzio mi confessò: ‘si è vero ti ho truffato’. Poi ha preso una borsa di cuoio piena di documenti in ufficio e se ne è andato», ha spiegato ancora Guzzanti concludendo la sua deposizione

Banche, truffa diamanti per 700 milioni. Anche Vasco Rossi fra le vittime
Una notizia di cronaca che ha una sua morale....

Famosi e truffati
Da Enrico Ruggeri a Mara Venier. L'avvocato Patrizia Polliotto ha raccolto in un libro 100 casi di raggiri di personaggi dello spettacolo. Per sensibilizzare l’opinione pubblica sull'attenzione ai rischi.

Non è la prima volta che attori del cinema e della televisione vengono truffati e direi che Guzzanti non sia poi l'ultimo "pollo" della lista....anche se la cifra non è poi di quattro soldi....

Molti sono dei grandi personaggi dell'intrattenimento e dello spettacolo che sono alla fine talmente presi dal loro lavoro che dopo tante battute, spesso alcune anche al veleno e con "qualcuno" che ora questa volta se la riderà di brutto... :ironico: si sono fatti un nome.

Ma io mi domando come certi personaggi, sicuramente intelligenti alla fine si facciano fregare dalla "solita" persona di fiducia investendo poi molti dei loro proventi in attività teoricamente più lucrose ma con sempre maggiori rischi ?

Pensando alla fine sui vizietti dell'uomo in generale il primo a pari merito c'è "mammona" ed il "sesso" oltre alla carriera ed alla ricerca del successo .....e se già su uno di questi, a volte fa acqua... figuriamoci in quale posizione arrivano poi moglie e figli...... :ironico:
Forse sarò stato "un po' cattivello" ma la testa alla fine deve essere per tutti, noti o ignoti,.... sempre sulle spalle ....
PS, direte che anche molti "ignoti" sono stati truffati ma da delle banche e non dal primo commercialista o "manager" detto "amico"....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 6267
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi anima » 13/03/2019, 15:02

ci stava cascando anche una mia conoscente nella truffa dei diamanti bancaria :contr:
Mi presento



Immagine
Siamo tutti in una fogna, ma alcuni di noi guardano le stelle. (Oscar Wilde)
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici