Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Una curiosità sui nomi delle “sorelle”

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Una curiosità sui nomi delle “sorelle”

Messaggiodi Bruno1955 » 07/10/2019, 20:21

Quando ero un TdG nei lontani anni 70 c’era una cosa che suscitava in me una certa curiosità e per la quale mi son sempre chiesto se lo stesso accadeva anche nelle altre congregazioni.Si usava chiamare le sorelle con il diminutivo del proprio nome,per cui ad esempio Giovanna diventava Nina Giuseppina Pina e così via.Morale della favola nella congregazione di San Giuliano Milanese le avevamo tutteeeee Bina Dina Fina Gina Lina Mina Nina Pina Rina Sina Tina Zina.Ovviamente avevamo anche diversi doppioni e addirittura triploni essendoci diverse sorelle con lo stesso nome.Succedeva anche da voi?
Bruno1955
Nuovo Utente
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/09/2019, 17:34

Messaggiodi Socrate69 » 08/10/2019, 6:46

Credo che i diminutivi dei nomi di persone del popolo itsliano sia dovuto a un fattore genetico :ironico:
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4035
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi anima » 08/10/2019, 14:11

in Italia e non solo si danno nomignoli alle persone con cui si ha confidenza :strettamano:
Mi presento

“Le belle parole sono come i fiori, le belle azioni come i frutti.”

Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4886
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 08/10/2019, 18:20

No, da me mai successo nulla di simile.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5571
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Jeff » 08/10/2019, 19:45

Romagnolo ha scritto:No, da me mai successo nulla di simile.

Un fenomeno a te sconosciuto Romagnolo? Ma daiiii :risata:
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 08/10/2019, 19:48

Bruno1955 ha scritto:Quando ero un TdG nei lontani anni 70 c’era una cosa che suscitava in me una certa curiosità e per la quale mi son sempre chiesto se lo stesso accadeva anche nelle altre congregazioni.Si usava chiamare le sorelle con il diminutivo del proprio nome,per cui ad esempio Giovanna diventava Nina Giuseppina Pina e così via.Morale della favola nella congregazione di San Giuliano Milanese le avevamo tutteeeee Bina Dina Fina Gina Lina Mina Nina Pina Rina Sina Tina Zina.Ovviamente avevamo anche diversi doppioni e addirittura triploni essendoci diverse sorelle con lo stesso nome.Succedeva anche da voi?

Assolutamente. Specialmente sei il nome originale era impronunciabile.Mia suocera non la chiama nessuno Giuseppa! Semmai Giuseppina o Giusy. Io la chiamo Pinuccia! :felice:
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici