Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

L'Universo? Non lo ha creato Dio

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

L'Universo? Non lo ha creato Dio

Messaggiodi vitale » 07/09/2010, 10:17

Hawking: "L'Universo? Non lo ha creato Dio".

http://www.nextme.it/societa/design/925 ... -luniverso" target="_blank
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 07/09/2010, 10:21

Vediamo....scommetto che se la vendita del libro sarà ottima, scriverà ancora senza variazioni sul tema.
Altrimenti, cambierà ancora idea.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi JackieWhite » 07/09/2010, 12:11

Certo, lo sapevamo già. L'ha creato Homer Simpson l'universo.
Ed è a forma di ciambella.
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

Messaggiodi Dnick » 07/09/2010, 12:23

Non è stato Dio a creare l'Universo, che invece è una conseguenza inevitabile delle leggi della scienza. E' la sintesi del messaggio lanciato da Stephen Hawking nel suo ultimo libro 'The Grand Design',
"Non è necessario invocare l'intervento di Dio per accendere l'interruttore e far partire l'Universo. La creazione spontanea è la ragione per cui le cose esistono invece del nulla, per cui esiste l'Universo, per cui esistiamo noi. Dato che esiste la legge di gravitá - scrive il noto astrofisico nel suo lavoro - l'Universo puó crearsi da solo dal nulla".


Io ho capito che nel nulla esistono
leggi che governano la gravità :boh:
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Vittorino » 07/09/2010, 15:43

Dal nulla, senza un seppur minimo intervento esterno, non può che derivare il "NULLA".
Mi daranno il Nobel per questa lapalissiana affermazione?
:strettamano:
Avatar utente
Vittorino
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 11/11/2009, 15:08

Io mi immagino che

Messaggiodi deep-blue-sea » 07/09/2010, 16:00

magari è come quando si da la corda ad uno di quei giocattolini che poi si mettono a camminare e girare in varie direzioni. Forse Dio ha dato l'impulso iniziale e poi il resto è venuto automaticamente...ma questa è la mia opinione. Non la chiamerei evoluzione, benché forse ne sarebbe una, dare la spinta iniziale e poi il resto segue secondo un piano, migliorandosi col tempo.

Ad ogni modo, Steven Hawkins é un grande matematico e astrofisico, nel suo stato di tetraplegico, ha 'a beautiful mind', ossia ha una mente favolosa che ha elaborato varie teorie sull'universo, vedi http://it.wikipedia.org/wiki/Stephen_Hawking.

Avemmo la fortuna di assistere a una sua conferenza, magari sapessimo la decima parte di quel che lui conosce!
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Utente Master
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi lovelove84 » 07/09/2010, 17:02

come fa ad esistere la legge di gravità, se c'è il nulla??????? :boh:
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi tertium » 07/09/2010, 21:04

La legge di gravità riguarda i corpi consistenti , cioè composti, di massa.
Il nulla, non è interessato dalla legge di gravità...
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Senior
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi JackieWhite » 08/09/2010, 0:59

tertium ha scritto:Il nulla, non è interessato dalla legge di gravità...

Il nulla, non è interessato... a nulla. :saggio:
LOVE is everything
JackieWhite
Utente Junior
 
Messaggi: 326
Iscritto il: 07/08/2010, 18:53

Messaggiodi Dnick » 08/09/2010, 16:58

Vittorino da Feltre ha scritto:Dal nulla, senza un seppur minimo intervento esterno, non può che derivare il "NULLA".
Mi daranno il Nobel per questa lapalissiana affermazione?
:strettamano:


Infatti la premiazione è prevista per il 22-10-2010 qalle ore 20:00 al posto del tg a rete unificate
l'unico inghippo è stato che ci hanno fregato la targa in oro apposta preparata alla quale ho fatto la foto
e non so come postarla speriamo di recuperare l'originale ma i furbacchioni in questo momento sono irraggiungibili.
Ci siamo rivolti persino a CD ma la rete con il PadreEterno è a intermittenza e stiamo cercando di decifrare quello che apparentemente sembrano delle parolacce
ma che il cd dice di avere pazienza che a momento dovuto capiremo tutto speriamo di fare in tempo per la ricorrenza .

:ciao:
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi ClintEastwood » 12/09/2010, 15:05

A me sembra più in grido di rabbia, non a torto per la sua condizione, di Hawkins verso quel D_o che lo ha incatenato in una simile patologia. Certo mi si dirà che anche altri atei come Dawkins non sono malati eppure negano D_o. Costoro però non avevano già scritto in passato volumi che dichiaravano la compatibilità della scienza con la fede; questo nuovo libro sembra quasi un'inversione di marcia per martellare il vecchio, fermo restando che sono pur sempre opinioni e che la posizione del credente e dell'ateo non vengono confutate rimanendo la fede una scelta personale.
Avatar utente
ClintEastwood
Utente Junior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 24/09/2009, 18:40
Località: Roma

Messaggiodi Barfedio » 13/09/2010, 9:56

Leggendo un articolo sullo stesso tema, apparso nei giorni scorsi su La Stampa di Torino, lo scienziato NON dice che NON é stato Dio a creare l'universo, ma afferma che NON E' NECESSARIO che esista un dio per crearlo.
Così come in precedenza affermava che NON SI PUO' ESCLUDERE che l'Universo sia stato creato da un dio.
Ma alla fine della fiera rimane sempre la stessa domanda: se l'Universo lo ha creato un dio, questo dio chi l'ha creato?
:boh: :boh: :boh:
Barfedio
Utente Master
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

Messaggiodi vitale » 13/09/2010, 14:48

Barfedio ha scritto:Leggendo un articolo sullo stesso tema, apparso nei giorni scorsi su La Stampa di Torino, lo scienziato NON dice che NON é stato Dio a creare l'universo, ma afferma che NON E' NECESSARIO che esista un dio per crearlo.
Così come in precedenza affermava che NON SI PUO' ESCLUDERE che l'Universo sia stato creato da un dio.
Ma alla fine della fiera rimane sempre la stessa domanda: se l'Universo lo ha creato un dio, questo dio chi l'ha creato?
:boh: :boh: :boh:

E, come il cane, amico dell'uomo (si fa per dire), continuiamo a morderci la coda :conf:
Mi sa tanto che, come esiste la "grappa" dal nome "niente" ((ottima, chissà da dove sgorga)), anche in questo caso può essere stato il ""nulla"".
L'importante é che l'Essere Umano abbia Amore per la Vita e non pensare all'oscurità che lo spaventa.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Barfedio » 13/09/2010, 20:56

vitale ha scritto:... come il cane, amico dell'uomo (si fa per dire) ...
E' in cane ad essere amico dell'uomo, in quanto al contrario non lo affermerei con certezza.
vitale ha scritto:L'importante é che l'Essere Umano abbia Amore per la Vita e non pensare all'oscurità che lo spaventa.
E' stato questo che ha portato l'uomo ad inventarsi la divinità.
Barfedio
Utente Master
 
Messaggi: 3305
Iscritto il: 27/08/2009, 8:18

uhmmmm.....

Messaggiodi Mentalist » 14/09/2010, 8:18

Immagino che tutti voi abbiate già letto il libro vero ? E che ovviamente molti di voi abbiano delle competenze specifiche in fisica ?

:risata: :risata: :risata: :risata: :risata:
Avatar utente
Mentalist
Nuovo Utente
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 08/03/2010, 17:18

Messaggiodi predestinato74 » 14/09/2010, 9:00

MENTALIST ha scritto:Immagino che tutti voi abbiate già letto il libro vero ? E che ovviamente molti di voi abbiano delle competenze specifiche in fisica ?

:risata: :risata: :risata: :risata: :risata:


Veramente il tema dell'esistenza di Dio non ha nulla a che fare con la Fisica ma con la filosofia, solo che capita spesso che si esca dal proprio campo di conoscenza per sconfinare in altri, come in questo caso in cui uno scienziato parla di Filosofia.

:test:
predestinato74
 

Messaggiodi ClintEastwood » 14/09/2010, 17:47

x MENTALIST
"Immagino che tutti voi abbiate già letto il libro vero ? E che ovviamente molti di voi abbiano delle competenze specifiche in fisica ?"


Non ho ancora letto il libro in quanto devo ordinarlo vista la curiosità che mi ha destato e non ho competenze specifiche in fisica; ho però conoscenza delle materie biologiche e ciò che riguarda il corpo umano e l'uomo essendo il bagaglio didattico dei primi anni di medicina, senza aggiungere tutto il volume di geologia che mi sono fatto questa estate gratuitamente; con questo posso senz'altro dire che i libri di scienza non dicono una sola contro l'esistenza di D_o ed anzi avvallano una grande complessità la cui spiegazione dovuta al "caso" la ritengo un grande salto mortale con un pò di coraggio anche quasi di più dell'affermazione dovuto a "D_o", entrambe a parer mio affermazioni di fede. La scienza deve rimanere neutrale, ogni tentativo di incastonare le scoperte scientifiche in convinzioni atee o fideistiche fà terminare la parola scienza ed entra nel campo del filosofico.

Stay tuned on the future.
Avatar utente
ClintEastwood
Utente Junior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 24/09/2009, 18:40
Località: Roma


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici