Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La pandemia muterà geneticamente i Testimoni di Geova come predicatori?

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

La pandemia muterà geneticamente i Testimoni di Geova come predicatori?

Messaggiodi Metallo Pesante » 18/05/2021, 16:47

La pandemia di Covid-19 metterà definitivamente a tappeto la predicazione porta a porta? Ecco le interessanti riflessioni del quotidiano californiano Daily Bullettin, citando le dichiarazioni di Robert Hendriks, portavoce nazionale dei Testimoni di Geova:

I TESTIMONI DI GEOVA SI ARRENDONO E SEMBRA CHE NON DISTURBANO PIÙ ALLE PORTE

A quanto pare i testimoni di Geova non riprenderanno porta a porta anche dopo che la pandemia sarà finita !! Wow, non avrei mai pensato di vederlo finire!
È passato più di un anno da quando i testimoni di Geova hanno bussato alle porte delle persone e, secondo i loro rappresentanti, anche dopo la fine della pandemia di coronavirus, potrebbero non tornare più di porta in porta, una tradizione di lunga data e un atto di perseveranza. per cui la comunità è ampiamente conosciuta.
"Per la prima volta nella nostra storia abbiamo chiuso tutti i ministeri pubblici, compreso il servizio di porta in porta, così come gli studi biblici a domicilio", ha detto Robert Hendriks, portavoce nazionale dei Testimoni di Geova.
Niente più colpi alle porte?
Hanno anche annullato 5.600 convenzioni in 240 paesi, cosa che non ha fatto durante la pandemia di influenza spagnola nel 1918, che ha infettato circa 500 milioni di persone in tutto il mondo e ucciso 50 milioni, ha detto Hendriks.
"Le persone come me sono cresciute bussando alle porte e l'ho fatto da quando ero abbastanza grande per camminare", ha detto Hendriks. Ma, ha aggiunto, “abbiamo scoperto che potevamo essere efficaci usando altre forme di ministero come scrivere lettere e telefonate. La spiritualità non riguarda un edificio o lo stare insieme di persona. Può ancora prosperare quando siamo connessi virtualmente o in altro modo. Stiamo ancora connettendo emotivamente, socialmente e spiritualmente ".
La pandemia potrebbe lasciare un segno indelebile sui Testimoni di Geova ponendo fine al ministero di porta in porta, anche dopo che le restrizioni saranno state allentate, ha detto.

Fonte: https://www.dailybulletin.com/2021/05/0 ... C9768AehxM


Avevo ragione mesi fa: diverranno una religione come le altre, solo più strampalati...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Mia esperienza professionale di comunicazione

Messaggiodi Vieri » 18/05/2021, 17:50

Fra i mezzi di comunicazione, ovviamente non di massa, il dialogo interpersonale rimane sicuramente quello fisico del "porta a porta" dove resta possibile dialogare o meglio "ascoltare" e ricevere della documentazione che viene anche spiegata.

Se in genere trovo nella cassetta delle lettere delle loro pubblicazioni se non fossi curioso, farebbero sicuramente la fine di quelle del supermercato.
Letterine poi scritte "amorevolmente" a mano... dopo la prima, della quale forse sarei incuriosito del contenuto ma ripeto "solo incuriosito". le altre sarebbero subito sicuramente cestinate.

Prediche e documentazione via internet tramite jw.org ?
Potrebbe anche andar bene per i tdG ma mentre nella Sala del Regno, se ci vai devi ascoltare ovviamente solo le loro prediche, su Google, basta scorrere appena più in là alla voce "testimoni di Geova" che "l'occasione fa l'uomo ladro" ed una sbirciatina oggi ed una domani alla fine ....... :diablo: :ironico:
Brevi conclusioni:
la vedo dura fare nuovi proseliti....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8366
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Metallo Pesante » 18/05/2021, 18:15

Vieri ha scritto:Fra i mezzi di comunicazione, ovviamente non di massa, il dialogo interpersonale rimane sicuramente quello fisico del "porta a porta" dove resta possibile dialogare o meglio "ascoltare" e ricevere della documentazione che viene anche spiegata.

Se in genere trovo nella cassetta delle lettere delle loro pubblicazioni se non fossi curioso, farebbero sicuramente la fine di quelle del supermercato.
Letterine poi scritte "amorevolmente" a mano... dopo la prima, della quale forse sarei incuriosito del contenuto ma ripeto "solo incuriosito". le altre sarebbero subito sicuramente cestinate.

Prediche e documentazione via internet tramite jw.org ?
Potrebbe anche andar bene per i tdG ma mentre nella Sala del Regno, se ci vai devi ascoltare ovviamente solo le loro prediche, su Google, basta scorrere appena più in là alla voce "testimoni di Geova" che "l'occasione fa l'uomo ladro" ed una sbirciatina oggi ed una domani alla fine ....... :diablo: :ironico:
Brevi conclusioni:
la vedo dura fare nuovi proseliti....


Caro Vieri, tu parli da cattolico che vuole scontrarsi col predicatore geovista per farlo tornare a casa con la coda fra le gambe, ma nel gruppo è zeppo di PIMO, di gente che formalmente è TdG ma che mentalmente sa che è tutta una bufala, che si stanno godendo questa liberatà al 100% e che temono la fine della pandemia di Covid-19 solo perché non vogliono dover ritornare a suonare campanelli per dire cose a cui non credon più per non far insospettire amici e parenti stretti (parlo di chi è impossibilitato a uscire dalla setta che progettava da tempo l'inattività vita natural durante), ma questa, se la cosa viene confermata, è la liberazione, perché molti PIMO fanno ormai un rapporto mensile pro-forma, scrivendo numeri farlocchi... Ben venga, se la cosa venisse confermata. Teniamo conto che parliamo di un quotidiano californiano e delle dichiarazioni di un portavoce nazionale americano, e quindi: 1) bisogna aspettare e vedere se la cosa è vera (ma credo di sì, sennò mica il quotidiano rischierebbe una querela da parte della Watchtower Society per una notizia totalmente falsa); 2) prima le cose partono dagli USA, poi arrivano alla periferia dell'impero... Come un tempo le pubblicazioni, in differita... Bisogna aspettare e vedere se la cosa la confermeranno. 3) Ripeto, loro diranno che non smetteranno, che loro seguono matteo 24:14 e Matteo 28:19, 20 ma che si adeguano ai tempi: ieri gli uomini-sandwitch, poi i fonografi, poi il porta a porta e gli espositori mobili, oggi per lettera, telefonate ed e-mail, ma loro sono integerrimi e continuano a predicare... Magari riattiveranno solo gli espositori mobili... Non so... Dico solo che è una liberazione...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Romagnolo » 18/05/2021, 20:41

Le persone come me sono cresciute bussando alle porte e l'ho fatto da quando ero abbastanza grande per camminare", ha detto Hendriks. Ma, ha aggiunto, “abbiamo scoperto che potevamo essere efficaci usando altre forme di ministero come scrivere lettere e telefonate. La spiritualità non riguarda un edificio o lo stare insieme di persona. Può ancora prosperare quando siamo connessi virtualmente o in altro modo. Stiamo ancora connettendo emotivamente, socialmente e spiritualmente ".

Cioè.....da un lato spero che queste siano suoi pensieri strettamente personali perchè se fosse il pensiero ufficiale del Corpo Direttivo la presa per il culo subita da noi Testimoni sarebbe epocale!
Per anni ci hanno fatto ribadito l' importanza di riunirsi assieme in sala del regno di non farci mancare l' incoraggiamento reciproco....insomma...non essere regolarmente presenti alle adunanze in sala ...magari bypassando per altri sistemi telematici o telefonici senza un serio motivo...come poteva essere uno di salute propria o di cari assistiti, avrebbe inevitabilmente smosso una tiratina d' orecchi da parte degli anziani.
Ora invece....non è poi più così importante?
La spiritualità non riguarda un' edificio?
E allora cosa ci hanno fatto costruire sale assemblee per anni, e addirittura realizzato un direi efficiente reparto costruzioni sale del regno se poi in realtà non sono così fondamentali per la spiritualità?
Mi stò domandando che sudarella fredda proveranno quelli dell' LDC a una tale notizia.....parrebbe il preludio ad un "tutti a casa"!
E poi che racconta??? Hanno scoperto l' efficacia delle telefonate e delle lettere???
Ma cosa lì hai piani alti cosa fanno uso massivo cannabis e Maria di quella buona da accorgersene solo ora?
Sono decenni che queste attività fanno da corollario all' opera di porta in porta...e ci voleva una pandemia per accorgersene?
Eppure almeno qui nella mia congregazione nessuno di coloro che si sono fatti Testimoni di Geova lo deve alle telefonate o alle lettere.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6629
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 18/05/2021, 22:18

Forse il covid 19, ha semplicemente anticipato quello che il Corpo Direttivo aveva in mente per i TDG tra 10 o 15 anni.
Semplicemente, grazie alla pandemia, un tale cambiamento teocratico, è semplicemente avvenuto molto prima.

Ormai la predicazione dei TDG era diventata veramente stucchevole.
In sostanza, trasformavano benzina in gas inquinanti (nel percorrere il territorio) solo per una crescita di fedeli praticamente interna a tale culto (figli, nipoti, mogli, mariti, zii, zie, nonni).

Che senso ha passare in lungo e largo un territorio, se poi, su 100 persone 90, sono quelli che sono stati più in contatto con i TDG, ovvero i famigliari.
Dove sarebbe lo spirito di Geova, nell'aver contattato quel 10%, a fronte di migliaia e migliaia di ore di predicazione?

Che pagliacciate.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6601
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Malcico71 » 18/05/2021, 23:20

Non è che forse questa faccenda farebbe parte di quelle scelte apparentemente insensate o poco logiche di cui il cd qualche anno fa aveva accennato, e alle quali i tdg avrebbero comunque dovuto ubbidire??
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi Antonyos » 19/05/2021, 7:59

Io in questo periodo ho visto tdg tornare quasi a vivere, tdg che uscivano a camminare fare sport correre e sinceramente sono contento per loro e per chi era anziano di congregazione che ha trovato più tempo per se e la famiglia.
Ora probabilmente la predicazione diventerà più telefonica o altri mezzi o pubblica con gli stand. Ed in più con una fine che nemmeno con la pandemia arriva (sulla quale han calcato la mano), il corpo direttivo allenterà un po' la presa, anche perché passare dall'essere più liberi e con più hobby e tornare a pieno regime nel vortice delle attività teocratiche può essere soffocante, ed il corpo direttivo lo sa.
Quindi diventerà una religione telematica probabilmente, secolarizzata (150 anni dalla sua nascita per una fine sempre imminente), più leggera per i propri aderenti, puntando sulla relazione con Geova come grandissimo beneficio che loro hanno e noi no.
Antonyos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 86
Iscritto il: 15/05/2019, 12:57

Messaggiodi brisa » 19/05/2021, 10:35

E' soltanto una bufala...
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 841
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Romagnolo » 19/05/2021, 12:33

Guarda Brisa, me lo auguro altrimenti come ho scritto sopra fino ad oggi saremmo stati vittima di una presa in giro epocale.
Se cambiamenti del genere ci saranno verranno messi nero su bianco in qualche Torre di guardia, per adesso restiamo in attesa. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6629
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 19/05/2021, 13:21

Si vedremo se torneranno a predicare di casa in casa ma lo vedo molto improbabile :pred:

Presentazione

[b]
[b]Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L'acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano[/b]
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5990
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Metallo Pesante » 19/05/2021, 13:28

brisa ha scritto:E' soltanto una bufala...


Caro brisa, tieni conto alcune cose: l'opera di casa in casa per tutti i TdG e i simpatizzanti battezzandi (i "proclamatori non battezzati") nasce nel 1920, mentre prima, dal 1879 a quel momento, la svolgevano solo ed esclusivamente (affiancata a pubbliche conferenze) i pellegrini e i colportori, volontari che ricevevano dalla sede mondiale americana o dalla filiale un compenso (full time o part time), rispettivamente gli antenati dei moderni sorveglianti viaggianti e delle varie categorie di pionieri. Come l'hanno messo, possono levarlo o riadattarlo, perché non è che i TdG non predicheranno più, ma potrebbero (e qui uso il condizionale) farlo con modalità differenti e si adeguano ai tempi: ieri le conferenze pubbliche, gli uomini-sandwitch, poi i fonografi, le auto con gli altoparlanti, poi il porta a porta, oggi per lettera ed e-mail, ma loro diranno che sono integerrimi e continuano a predicare in ossequio a Matteo 24:14 e Matteo 28:19,20... Magari riattiveranno solo gli espositori mobili in piazza coinvolgendo un pò tutti ... Non so... E' un dato di fatto che attirino più gente degli stand che bussare alle porte, attività che notava Raymond Franz, fa spendere molto tempo ma di fatto da meno risultati, dato che come diceva deliverance1979, il grosso delle conversioni sono interne e fra familiari e al massimo, mi faceva notare M. James Penton in una e-mail, fra conoscenti esterni grazie alla testimonianza informale, che nessuno vieterà, anzi! ... notavo inoltre, in molti video fatti dalla WTS negli ultimi anni, che spesso, nell'illustrare la predicazione, prediligono far vedere l'opera con gli espositori mobili che quella di casa in casa: un caso?

L'articolo poi, si basa sulle dichiarazioni di un portavoce nazionale americano dei Testimoni di Geova. Sai che significa? Che il Daily Bullettin, se è una bufala, potrebbe ricevere una bella querela dall'ufficio legale della Watch Tower Bible and Tract Society per aver distorto le parole del suo portavoce nazionale a Warwick (non l'ultimo anziano o il proclamatore della Sala del Regno situata del villaggio sperduto nelle montagne del Wyoming), che nota bene, non sono categoriche, ma probabili...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi VictorVonDoom » 19/05/2021, 14:08

Onestamente credo sia difficile che i TdG abbandonino la predicazione porta a porta, perchè, più che per i risultati in termini di conversioni, serve a tenere occupati e sotto controllo quelli che GIA' SONO TdG. Sono decenni ormai che è, praticamente, una perdita di tempo, se si paragonano le ore spese a fronte delle conversioni guadagnate. Si, loro, per giustificarsi, direbbero che se anche solo 1 persona si convertisse per un miliardo di ore spese sarebbe comunque un successo perchè sarebbe una vita salvata, ma sappiamo che non è così, ci sono metodi molto più efficaci se l'interesse fosse raggiungere davvero le persone e non bussare, per il 90% del tempo, alle porte di case vuote per accumulare numeri per le statistiche propagandistiche.

In realtà il rappresentante dei TdG dice:

"È solo difficile dire se o quando ciò potrà accadere di nuovo" (riferendosi alla predicazione porta a porta), ha detto Hendriks. "Non c'è dubbio che incontrare le persone faccia a faccia è il metodo più efficace per raggiungere il cuore. Ma ci sono molte incognite. Non sappiamo quanto sia resistente il virus, come potrebbe mutare e se raggiungeremo l'immunità di gregge. Anche quando il pericolo di diffusione del virus sarà svanito, quand'è che qualcuno si sentirà di nuovo a suo agio a ricevere la visita di un estraneo che bussa alla sua porta?"

E' interessante soprattutto l'ultima frase. Quindi, tutto dipende da che conseguenze "sociali" lascerà questa pandemia, non da un'effettiva loro volontà di abbandonare il metodo porta a porta per altri metodi ritenuti più efficaci.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3413
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Wyclif » 19/05/2021, 15:47

L'anno scorso il membro del CD disse sul sito ufficiale gw.org che in relazione alla pandemia dovevamo ubbidire alle autorità secolari Romani 13, per cui niente predicazione, e per un mese si fermarono anche le adunanze, oggi le chiamano adunanze on-line. Poi si sono organizzati mediante adunanze virtuali - e hanno detto che Geova ha organizzato tutto per loro, ma io personalmente 14 anni fa ho assistito ad adunanza dei stampo evangelico in cui si pregava cantava lodi e si commentava in tempo diretto a gruppi - dove si vedevano fra di loro fratelli e sorelle.

Quindi come minimo i TdG sono arretrati di 14 anni, forse devo pensare che Geova abbia preparato prima questi evangelici alla futura pandemia?

Come mai i primi Cristiani del primo secolo si facevano bruciare vivi e andavano a morte per non disubbidire a Dio, mentre oggi il Corpo Direttivo ha fermato tutto per un mese e poi le adunanze letterali per da circa 1 anno e mezzo per ubbidire agli uomini ?

Perché le Chiese cattoliche e gli evangelici per la maggioranza si sono organizzati continuando la loro adorazione a Dio negli edifici di culto prendendo opportune precauzioni e i TdG invece hanno preferito ubbidire agli uomini i anziché a Dio ?


Forse se attualmente ero ancora nella setta dei Tdg questo esprimersi del CD di " ubbidire agli uomini" e di "salvaguardare la salute " sarebbero stati per me la luce che mi avrebbe fatto uscire dalla setta .

Ragionamenti per cercare di trovare una spiegazione scritturale - come ad esempio non possiamo mettere a repentaglio la vita umana -non servono perché, per decenni hanno detto siamo gli unici che ubbidiscono a Dio a costo della vita , e la nostra fede nessuno la può scrollare.

Un virus e il CD si è fermano all'ordine dei governi umani.

Ma non mi sembra che Gesù abbia mai detto questo. Decenni di riviste e di cibo spirituale buttati in un attimo e annullati all'insegna dell'Ubbidienza alle autorità - e la vita e sacra non possiamo metterla a repentaglio, mentre sulle trasfusioni di sangue - trapianti e cc, ecc si, si può morire perché si ubbidisce a Dio e non agli uomini !

Si rigirate le frittate che avete fatto per decenni cari Testimoni di Geova, ma una cosa è chiara : una setta religiosa la si vede quando i suoi componenti sono alla mercé di uomini, dove tutto cambia in modo diametralmente opposto all''ordine di qualche annuncio umano!
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1867
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi brisa » 19/05/2021, 21:40

Metallo Pesante ha scritto:
brisa ha scritto:E' soltanto una bufala...

...notavo inoltre, in molti video fatti dalla WTS negli ultimi anni, che spesso, nell'illustrare la predicazione, prediligono far vedere l'opera con gli espositori mobili che quella di casa in casa: un caso?...
Ti faccio solo notare che nonostante qualsiasi attività di predicazione pubblica sia ferma da più di un anno, i video che vengono fatti vedere a inizio mese alle adunanze e che illustrano le "presentazioni modello" e anche le sucessive visite ulteriori, sono tutti ambientati di casa in casa. Sarà un caso?
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 841
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi brisa » 19/05/2021, 21:47

Wyclif ha scritto:L'anno scorso il membro del CD disse sul sito ufficiale gw.org che in relazione alla pandemia dovevamo ubbidire alle autorità secolari Romani 13, per cui niente predicazione, e per un mese si fermarono anche le adunanze, oggi le chiamano adunanze on-line. Poi si sono organizzati mediante adunanze virtuali - e hanno detto che Geova ha organizzato tutto per loro, ma io personalmente 14 anni fa ho assistito ad adunanza dei stampo evangelico in cui si pregava cantava lodi e si commentava in tempo diretto a gruppi - dove si vedevano fra di loro fratelli e sorelle.

Quindi come minimo i TdG sono arretrati di 14 anni, forse devo pensare che Geova abbia preparato prima questi evangelici alla futura pandemia?

Come mai i primi Cristiani del primo secolo si facevano bruciare vivi e andavano a morte per non disubbidire a Dio, mentre oggi il Corpo Direttivo ha fermato tutto per un mese e poi le adunanze letterali per da circa 1 anno e mezzo per ubbidire agli uomini ?

Perché le Chiese cattoliche e gli evangelici per la maggioranza si sono organizzati continuando la loro adorazione a Dio negli edifici di culto prendendo opportune precauzioni e i TdG invece hanno preferito ubbidire agli uomini i anziché a Dio ?


Forse se attualmente ero ancora nella setta dei Tdg questo esprimersi del CD di " ubbidire agli uomini" e di "salvaguardare la salute " sarebbero stati per me la luce che mi avrebbe fatto uscire dalla setta .

Ragionamenti per cercare di trovare una spiegazione scritturale - come ad esempio non possiamo mettere a repentaglio la vita umana -non servono perché, per decenni hanno detto siamo gli unici che ubbidiscono a Dio a costo della vita , e la nostra fede nessuno la può scrollare.

Un virus e il CD si è fermano all'ordine dei governi umani.

Ma non mi sembra che Gesù abbia mai detto questo. Decenni di riviste e di cibo spirituale buttati in un attimo e annullati all'insegna dell'Ubbidienza alle autorità - e la vita e sacra non possiamo metterla a repentaglio, mentre sulle trasfusioni di sangue - trapianti e cc, ecc si, si può morire perché si ubbidisce a Dio e non agli uomini !

Si rigirate le frittate che avete fatto per decenni cari Testimoni di Geova, ma una cosa è chiara : una setta religiosa la si vede quando i suoi componenti sono alla mercé di uomini, dove tutto cambia in modo diametralmente opposto all''ordine di qualche annuncio umano!
Io credo che abbiano fatto molto bene. Ma d'altra parte se avessero fatto quello che tu dici, staresti quì a scrivere del loro disprezzo per la vita umana. E di come questo loro comportamento sarebbe stato per te la luce bla bla bla... :blu:
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 841
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Metallo Pesante » 19/05/2021, 23:28

brisa ha scritto:
Metallo Pesante ha scritto:
brisa ha scritto:E' soltanto una bufala...


...notavo inoltre, in molti video fatti dalla WTS negli ultimi anni, che spesso, nell'illustrare la predicazione, prediligono far vedere l'opera con gli espositori mobili che quella di casa in casa: un caso?...
Ti faccio solo notare che nonostante qualsiasi attività di predicazione pubblica sia ferma da più di un anno, i video che vengono fatti vedere a inizio mese alle adunanze e che illustrano le "presentazioni modello" e anche le sucessive visite ulteriori, sono tutti ambientati di casa in casa. Sarà un caso?


Ci sono altri 2 articoli americani che riportano l intervista al rappresentante americano. In un altro recente articolo il portavoce nazionale americano Hendricks afferma:

"Abbiamo raggiunto più persone, persone diverse, in un certo senso in modo più efficace ed efficiente ", ha detto Hendriks." Abbiamo effettivamente coperto i nostri territori in alcune aree in modo più efficace. Quindi in questo periodo molto buio questo è stato un po' quello che potresti chiamare un rivestimento d'argento. [....] Ciò che questa pandemia ci ha insegnato negli ultimi 13 mesi è che ci sono altri modi altamente efficaci per raggiungere le persone e in alcuni casi più efficaci, quindi credo che usciti da questo, molti di noi avranno un ministero multiforme".


Nell'articolo si legge che

Hendriks crede che nonostante una pausa nel bussare alla porta, i testimoni di Geova stiano ancora vedendo una crescita.


Mi chiedo, visto che il 2020 ha portato una decrescita, forse in questi primi mesi del 2021 (che gli "ingranaggi" digitali sono meglio oliati) hanno rilevato una crescita e pertanto hanno deciso di far tesoro dei nuovi metodi di predicazione?

https://www.google.com/amp/s/amp.burlingtoncountytimes.com/amp/7350950002

Ora, caro brisa, credi che il Daily Bullettin (e altri periodici) rischiano la querela dalla WTS su cose campate per aria? Non so se conosci come funziona un quotidiano, ma se racconta balle su qualcuno, quel qualcuno può querelarlo. E i giornali non sono uno adesso, ma altri...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Metallo Pesante » 19/05/2021, 23:40

VictorVonDoom ha scritto:Onestamente credo sia difficile che i TdG abbandonino la predicazione porta a porta, perchè, più che per i risultati in termini di conversioni, serve a tenere occupati e sotto controllo quelli che GIA' SONO TdG. Sono decenni ormai che è, praticamente, una perdita di tempo, se si paragonano le ore spese a fronte delle conversioni guadagnate. Si, loro, per giustificarsi, direbbero che se anche solo 1 persona si convertisse per un miliardo di ore spese sarebbe comunque un successo perchè sarebbe una vita salvata, ma sappiamo che non è così, ci sono metodi molto più efficaci se l'interesse fosse raggiungere davvero le persone e non bussare, per il 90% del tempo, alle porte di case vuote per accumulare numeri per le statistiche propagandistiche.


VictorVonDoom, chi l'ha detto che l'organizzazione smetterà di tenere sotto controllo gli adepti senza la predicazione di casa in casa? Mentre tu e altri siete fuori da molto prima della pandemia, il sottoscritto e altri sono dentro, da PIMO, e sappiamo bene le dinamiche interne nell'era del COVID-19: l'attività che caratterizza le nuove comitive di servizio, che si tengono su Zoom più volte a settimana come un tempo (senza contare le preparazioni della Torre di Guardia, preparazioni alle adunanze, riunioni per vedere video e JWBroadcasting, cene fra amici che diventano un metodo per "incoraggiarsi", incontri di gruppo di servizio, ecc.) è la stesura di lettere fatta in gruppo, dove l'anziano e i nominati consigliano addirittura come fare stati di WhatsApp con frasi che invogliano a cliccare i link del sito ufficiale della Watchtower Society che i vari TdG condividono ai loro contatti, con messaggi ecc. Ognuno chiacchiera e si scrive una lettera a mano (o il testo da inviare via e-mail con annesso link dal JW.ORG o il pdf di una rivista) dove si prende spunto da uno schema, condito coi suggerimenti personali dei fratelli... Oppure ti dai appuntamento in coppia o in gruppetti. Una comitiva trasformata in una sorta di "té alle ore cinque con pasticcini", dove chiacchieri del più e del meno e scrivi lettere, e-mail o stati di WhatsApp con allegati link da JW.ORG... Ma non è che così non controlli gli adepti... Li continuano a controllare, eccome se lo fanno... Se manchi a troppe comitive l'anziano (da me succede così) ti contatta e ti chiede perché non ti connetti... Idem se salti troppi Broadcasting.
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Achille » 20/05/2021, 5:49

Metallo Pesante ha scritto:VictorVonDoom, chi l'ha detto che l'organizzazione smetterà di tenere sotto controllo gli adepti senza la predicazione di casa in casa? Mentre tu e altri siete fuori da molto prima della pandemia, il sottoscritto e altri sono dentro, da PIMO, e sappiamo bene le dinamiche interne nell'era del COVID-19: l'attività che caratterizza le nuove comitive di servizio, che si tengono su Zoom più volte a settimana come un tempo (senza contare le preparazioni della Torre di Guardia, preparazioni alle adunanze, riunioni per vedere video e JWBroadcasting, cene fra amici che diventano un metodo per "incoraggiarsi", incontri di gruppo di servizio, ecc.) è la stesura di lettere fatta in gruppo, dove l'anziano e i nominati consigliano addirittura come fare stati di WhatsApp con frasi che invogliano a cliccare i link del sito ufficiale della Watchtower Society che i vari TdG condividono ai loro contatti, con messaggi ecc. Ognuno chiacchiera e si scrive una lettera a mano (o il testo da inviare via e-mail con annesso link dal JW.ORG o il pdf di una rivista) dove si prende spunto da uno schema, condito coi suggerimenti personali dei fratelli... Oppure ti dai appuntamento in coppia o in gruppetti. Una comitiva trasformata in una sorta di "té alle ore cinque con pasticcini", dove chiacchieri del più e del meno e scrivi lettere, e-mail o stati di WhatsApp con allegati link da JW.ORG... Ma non è che così non controlli gli adepti... Li continuano a controllare, eccome se lo fanno... Se manchi a troppe comitive l'anziano (da me succede così) ti contatta e ti chiede perché non ti connetti... Idem se salti troppi Broadcasting.
Che incubo...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15219
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 20/05/2021, 6:44

D'altronde sarebbe strano se non fosse così.
Per lo meno è più gradevole come metodo rispetto al porta a porta. Meglio un thé coi pasticcini che delle porte in faccia magari sotto la pioggia o sotto il sole estivo.
Ma che rimanga il controllo capillare ed ossessivo della WTS credo nessuno si sia mai aspettato qualcosa di diverso.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10498
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 20/05/2021, 7:32

Metallo Pesante ha scritto:VictorVonDoom, chi l'ha detto che l'organizzazione smetterà di tenere sotto controllo gli adepti senza la predicazione di casa in casa?


Non l'ho detto neppure io, restano comunque tutti gli altri strumenti di controllo.

Certo è che non è la stessa cosa. Porte in faccia e sfidare le intemperie per predicare dà al TdG quella sensazione di adempiere al suo voto di lealtà a Geova, di "sforzarsi per entrare per la porta stretta" e tutte le menate simili. Il tè con i pasticcini e la letterina... beh... è vero anche che i TdG di oggi sono rammolliti rispetto agli ultimi duri e puri degli anni 80/90... "non ci sono più i TdG di una volta" :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3413
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 20/05/2021, 7:36

Il cambiamento di approccio nella predicazione dei TDG, a mio avviso pone alcuni dubbi di non poco conto.
Ne elenco alcuni.

1 - L'interpretazione biblica che i TDG hanno sempre dato a tale opera, che appunto era quella di andare strada per strada e porta a porta, perchè non dimentichiamoci mai, che quando eravamo TDG e si andava alle adunanze, quante volte gli anziani di congregazione o i sorveglianti viaggianti dicevano dal podio che la presenza dei TDG per le strade e nel territorio loro assegnato (anche se infruttuosa), era comunque una testimonianza per gli increduli.

2 - La questione dell'interpretazione letterale biblica di tale attività, la quale, come per molti altri aspetti, vedi ad esempio il fatto del sangue, porrebbe i TDG in contraddizione con loro stessi. Ma come, prima si esalta il porta a porta come massimo esempio di imitazione dei cristiani del primo secolo, e poi, utilizziamo altri metodi che, potevano benissimo essere utilizzati decenni or sono, ma per motivi di controllo della massa geovista, non sono mai stati usati, preferendo sempre il classico porta a porta.

3 - Ultimo punto, ma non ultimo come importanza, la famosa credibilità e inutilità del fantastico reame celeste, con Geova a capo.
Ma come, per un'essere che si vanta di conosce i tempi e le stagioni, e che come ha fatto notare Metallo Pesante, ha fatto massificare tale opera di evangelizzazione nel 1920, quindi 101 anni or sono (anche se si predicava prima), che senso ha avuto mandare centinaia di migliaia, anzi milioni di TDG a portare tale loro messaggio millenaristico in lungo e largo per il mondo, se poi, arrivare nel 2021, e cambiare metodo.
Senza contare che, miliardi di quelle persone a cui arrivò il messaggio portato da quei TDG, sono morti e sepolti da decenni, senza che qui, l'aver aderito o meno a tale religione, abbia cambiato minimamente (se non nella loro mente attraverso un auto convincimento) la propria vita.

Da questi punti, possiamo capire come la predicazione dei TDG non è un biblico segno dei tempi, come vorrebbero astutamente far credere i vertici di tale religione, ovvero il Corpo Direttivo.
Ma un'opera basata solo ed esclusivamente sulla spinta emotiva di vivere negli ultimi giorni che iniziano nel 1914, motivo per cui, se si avrebbe compiuto tale opera, in combo insieme agli altri aspetti che componevano il famoso "segno degli ultimi giorni", sarebbe venuta la fine.
Ma vediamo che questo non è assolutamente accaduto.
E stiamo ancora quà, ad ascoltare l'ennesimo cambiamento (spacciato come illuminante adattamento progressivo) da parte del Corpo Direttivo, ma della fine di questo sistema i cose neanche l'ombra. :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6601
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Peter » 24/05/2021, 19:54

ma nel gruppo è zeppo di PIMO, di gente che formalmente è TdG ma che mentalmente sa che è tutta una bufala, che si stanno godendo questa liberatà al 100% e che temono la fine della pandemia di Covid-19 solo perché non vogliono dover ritornare a suonare campanelli per dire cose a cui non credon più per non far insospettire amici e parenti stretti (parlo di chi è impossibilitato a uscire dalla setta che progettava da tempo l'inattività vita natural durante)

fare via zoom, mettendo in modalità che non ti possono vedere, è nettamente meglio che dover andare fisicamente in sala o fare le altre attività...
Ultima modifica di Peter il 24/05/2021, 19:59, modificato 1 volta in totale.
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 23/05/2021, 17:13

Messaggiodi Peter » 24/05/2021, 19:58

perché molti PIMO fanno ormai un rapporto mensile pro-forma, scrivendo numeri farlocchi....[/quote]
eh già, anche io faccio cosi...
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 23/05/2021, 17:13

Messaggiodi deliverance1979 » 24/05/2021, 20:56

Caro Peter, io penso che il covid 19, abbia accelerato o esasperato degli atteggiamenti che erano già presenti all'interno dell'organizzazione geovista.
La scarsa voglia di andare alle adunanze o in servizio di campo.
Attività spacciate per IMPORTANTISSIME e FONDAMENTALI da parte del Corpo Direttivo, ma che dopo 150 anni di attesa verso una fine imminente, che però non arriva mai, hanno perso ogni pathos millenaristico e di credibilità in termini di urgenza.
I rapporti di servizio farlocchi, la mancata presenza slle adunanze dello studio di libro, con la conseguente abolizione di tale adunanza, un tempo importantissima, sono solo la punta dell'iceberg dei problemi di credibilità e tenuta spirituale che tale organizzazione ha.
Il covid 19 ha dato la mazzata finale.
Penso che dopo le riaperture, tolta la sbornia iniziale dell'orgasmo spirituale della congregazione riunita, come passeranno i mesi, il pressappochismo spirituale, sarà ancora più accentuato che prima del covid 19.
Se il 1995 sancisce lo spartiacque per la secolarizzazione geovista, il covid 19, ne accelera gli effetti.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6601
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Testimone di Cristo » 25/05/2021, 6:54

Deliver, quello che ancora mi sorprende , è il fatto che sono ancora chiuse le loro adunanze ,mentre si va al supermarket e vari negozi necessari per acquisti...con le dovute precauzioni, ma niente adunanze tengono da oltre un anno, e tantomeno predicazione...
Eppure le chiese evangeliche e quella Cattolica...,tranne il lookdown hanno tenuto e tengono le riunioni di culto regolarmente, con i dovuti distanziamenti.
Quindi penso pure io che ,Molti non credono più a quanto insegna la loro organizzazione.
Buona giornata a tutti
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».

1 Giovanni 4,8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Testimone di Cristo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Peter » 25/05/2021, 14:13

deliverance1979 ha scritto:Caro Peter, io penso che il covid 19, abbia accelerato o esasperato degli atteggiamenti che erano già presenti all'interno dell'organizzazione geovista.
La scarsa voglia di andare alle adunanze o in servizio di campo.
Attività spacciate per IMPORTANTISSIME e FONDAMENTALI da parte del Corpo Direttivo, ma che dopo 150 anni di attesa verso una fine imminente, che però non arriva mai, hanno perso ogni pathos millenaristico e di credibilità in termini di urgenza.
I rapporti di servizio farlocchi, la mancata presenza slle adunanze dello studio di libro, con la conseguente abolizione di tale adunanza, un tempo importantissima, sono solo la punta dell'iceberg dei problemi di credibilità e tenuta spirituale che tale organizzazione ha.
Il covid 19 ha dato la mazzata finale.
Penso che dopo le riaperture, tolta la sbornia iniziale dell'orgasmo spirituale della congregazione riunita, come passeranno i mesi, il pressappochismo spirituale, sarà ancora più accentuato che prima del covid 19.
Se il 1995 sancisce lo spartiacque per la secolarizzazione geovista, il covid 19, ne accelera gli effetti.


Caro Deli, infatti adesso grazie al covid per un pò potranno usarlo come segno della fine...prima era l'11 settembre e prima ancora ricordo la caduta del muro di berlino...poi come dici te passato il phatos si torna a vivacchiare nelle noiose attività di congregazione
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 23/05/2021, 17:13


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici