Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Le intromissioni della Watchtower in campo medico: non solo trasfusioni di sangue.

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Le intromissioni della Watchtower in campo medico: non solo trasfusioni di sangue.

Messaggiodi Metallo Pesante » 12/09/2021, 19:37

Che i Testimoni di Geova siano profondamente vincolati ad un Corpo Direttivo che, in maniera invasiva, detta legge e ficca il naso nelle scelte private in campo medico dei singoli, non è una prassi che si limita al solo uso del sangue o, come avveniva negli anni '30 e '50, con le vaccinazioni (oggi in senso inverso: il Corpo Direttivo da una parte lascia al Testimone la "libertà di coscienza", ma dall'altra fa intendere che egli deve vaccinarsi, non prima di aver dato l'ok dopo essersi accertati dell'assenza di tracce di sangue, altrimenti sarebbero stati no-vax!). Infatti, questo modo di vedere le cose lo dimostra un fatto accaduto in una congregazione italiana negli anni '80. Il corpo degli anziani di quella congregazione, pensando di essere autorizzati a farlo, stava per disassociare una dei loro, solo perché.... prendeva troppe pillole per il mal di testa! Con la lettera siglata SCD:SSE del 7 dicembre 1985, la Società scrisse al corpo degli anziani della congregazione di Salerno Sud, dicendo loro:

Abbiamo notato, su tale rapporto, che viene menzionata una sorella che ‘usa farmaci per il suo mal di testa’ e viene detto che verrà portata di fronte ad un comitato giudiziario nel caso che continuasse a farne uso. Crediamo che ciò non sia corretto. Come indicano le riviste Svegliatevi! del 22 ottobre 1965 alle pagine da 16 a 20 e La Torre di Guardia del 15 agosto 1978 alla pagina 32, l’uso di analgesici è una questione personale. Pertanto, in questo caso, sarà la sorella che dovrà valutare se frane uso o meno. Da parte vostra vorrete aiutare questa sorella affinché possa comprendere a quali rischi può andare incontro, a discapito della sua salute, se ne dovesse continuare a fare indebito uso.


Questo atteggiamento intromissorio degli anziani non può essere attribuito esclusivamente alla loro ristrettezza di vedute. Quegli uomini sapevano bene, infatti, che il Corpo Direttivo ha sempre voluto entrare nel merito delle cure mediche alle quali i Testimoni si sottopongono, molto spesso sanzionando con divieti le scelte in quel campo. Come quando con la lettera siglata SCB:SSA e datata 24 aprile 1975, la Società scrisse ad una "sorella" della congregazione di Grottaglie (TA), dicendole:

Rispondiamo alla tua lettera nella quale ci parli dell’uso di lozioni per i capelli contenenti placenta. La placenta è un annesso fetale comune a tutti i mammiferi. La sua principale funzione è quella di permettere il passaggio dal sangue materno a quello fetale di tutte le sostanze necessarie per il normale accrescimento del feto. Il sangue materno riempie le cavità della placenta denominati spazi intervillosi. Esso vi circola liberamente. Di conseguenza la placenta contiene sangue materno. Per questo motivo riteniamo che le lozioni per i capelli e qualsiasi altro prodotto contenente placenta umana o animale siano da evitarsi onde sia rispettata la legge sulla santità del sangue. La preparazione di prodotti contenenti placenta implica infatti l’improprio uso del sangue.


Era del tutto naturale che gli anziani di Salerno, si preoccupassero dei farmaci che assumeva una della loro congregazione, sapendo che la Società interveniva persino sulle lozioni per capelli!
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Tranqui » 13/09/2021, 13:29

tempo fa i TDG temevano gli anziani che comandavano su tutto. ora causa covid internet molti TDG si sono risvegliati e queste persone hanno il titolo ma non comandano piu' spaventando :capo:

Presentazione

Perché potrei vederti per un solo minuto e trovare mille cose che amo di te.

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6230
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 13/09/2021, 21:20

Infatti Tranqui :sorriso: , ma non solo spaventando.....ma anche con la loro presenza e sorriso a 32 denti.
Con questo non voglio dire che manovrassero i proclamatori con intenzioni truffaldine ma un conto è vedere una figura sù zoom tutt' altro è averceli davanti dove subentra anche il contatto fisico come la pacca sulle spalle, la soggezione magari dovuta a uno squilibrio tra le stature fisiche, ecc...tutte finezze che in presenza rafforzano le richieste o gli ordini a volte, che vengono fatti.
Hai colto il segno caro Metallo Pesante, esiste il detto "Tale padre, tale figlio".
In questo caso il padre possiamo sostituirlo con la madre....la mamma Organizzazione come un tempo la stessa WT l' aveva definita.
Per cui nulla di strano se la Madre manda certi esempi comportamentali poi gli stessi li copiano i suoi figli. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6779
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici