Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Gerrit Lörsh, i vaccini e lo scisma geovista romeno...

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Gerrit Lörsh, i vaccini e lo scisma geovista romeno...

Messaggiodi Metallo Pesante » 18/09/2021, 0:08

Stasera ho assistito a un caso plateale di manipolazione mentale di massa. Come? Mai vista tanta furbizia! Stasera in adunanza hanno trasmesso l'Aggiornamento del Corpo Direttivo n. 7 (2021), dove Gerrit Lörsh ha fatto cenno, dopo un invito esplicito a vaccinarsi, all'esistenza di divisioni interne fra i TdG, fra seguaci pro-vax e seguaci no-vax, così come pro-mask e no-mask. Ha giustamente invitato gli adepti a non informarsi su siti complottisti, e ha sciorinato i dati sui beteliti vaccinati (dati già citati tempo fa anche qui sul forum).

Ma come ha fatto il caro Gerrit Lörsh ad incitare all'«unità cristiana», un'unità minata non da Satana il Diavolo ma dai no-vax, un'unità da ripristinare a tutti i costi per evitare spaccature, in nome dell'obbedienza alle “autorità superiori”? Ha forse fatto leva sul senso di responsabilità, sull'amore cristiano o su un generico “senso civico”? No! Ha raccontato dello scisma geovista romeno, quando la locale sezione della Watch Tower Society fu infiltrata negli anni '60 dagli agenti della Securitate comunista di Ceausescu (fenomeno avvenuto anche in altri paesi socialisti, come in URSS, soprattutto nella regione dell'Ucraina, nell'allora Cecoslovacchia, nella DDR ecc.), creando divisioni e spaccature, dato che alcuni nominati, anche di alto rango nella gerarchia geovista, altro non erano che agenti di polizia (e qui mi viene da pensare sulle nomine ... guidate dallo “spirito santo” di Geova :risata: )

Questo – spiega Lörsh – creò un vero e proprio scisma fra i TdG, cioè il gruppo “La Vera Fede I Testimoni di Geova”, rimasto ai vecchi intendimenti dottrinari e organizzativi rutherfordiani, tutt'oggi esistente. Lörsh, all'epoca membro della filiale austriaca, accompagnò il membro del Corpo Direttivo Theodore Jaracz per risanare lo scisma, con grande successo (aggiungo: anni dopo fu premiato venendo cooptato da Jaracz nel Corpo Direttivo. Ecco come si fa carriera nella Watch Tower Society, favorendo infornate di seguaci precedentemente dissociati da Brooklyn :fronte: ).

Morale? Il Corpo Direttivo parla delle naturali divisioni dialettiche in seno alla comunità geovista, le medesime dinamiche che si presentano nella società civile e in ogni chiesa, “satanizzandole”, evocando in maniera più o meno subliminale nientemeno che uno scisma! Ovvero, se hai un'idea diversa dal Corpo Direttivo anche solo su questioni che loro stessi, sia su JWBroadcasting, sugli Aggiornamenti o sulle pubblicazioni, dicono esser “di coscienza”, sei uno scismatico, un nemico dell'unità cristiana! È o no una manipolazione mentale? Perché è normale che su certe questioni, che loro stessi definiscono "private" e “di coscienza”, i TdG ricalchino il dibattito "del mondo", e non è detto che differenze di pensiero creino necessariamente spaccature e scismi. Io non condivido al 100% le idee di Achille Lorenzi sul green pass, ma ciò non toglie che ho grande stima umana per lui, così come ho conoscenti e amici no-vax, e l'affetto e la simpatia per loro non cala, ma usare certi argomenti è manipolatorio, e svela la vera natura totalitaria della Watchtower Society, un'organizzazione che deve legiferare su tutto, che non ha membri responsabili al suo interno, ma anonimi sudditi di un'antica monarchia assoluta dell'antichità, col Corpo Direttivo che detta legge senza alcun contraddittorio.

Vi auguro una buona visione. Alla fine del racconto sulla Romania Gerrit Lörsh addirittura piange dalla commozione... non quella cerebrale però...

https://www.jw.org/it/news/jw-news/area-geografica/dal-mondo/Aggiornamento-dal-Corpo-Direttivo-n-7-2021/
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi brisa » 18/09/2021, 9:28

Ho riguardato il filmato (per la terza volta :conf: ), ma sinceramente faccio molta fatica a vederci le cose di cui parli. Invito esplicito a vaccinarsi? Dove? Divisioni interne tra pro-vax e no-vax? Dove? Fai una disamina di tutto il video applicandolo alla questione vaccini, come se il CD desse indicazioni "esplicite" sulla questione mascherandole invece come "di coscienza", ma sinceramente mi sembra una lettura "complottista".
A me semplicemente non sembra altro che un ennesimo invito ai tdG ad ascoltare "l'unico canale", fattore imprescindibile per mantenere l'unità. Ma, perdonami, che differenza c'è tra questo invito e le decine e decine di inviti simili fatti regolarmente negli ultimi anni?
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Tranqui » 18/09/2021, 17:01

anche io come Brisa non ci vedo nessun collegamento tra l esempio della Romania e insistere sul vaccino :boh:

Presentazione

Perché potrei vederti per un solo minuto e trovare mille cose che amo di te.

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6224
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 19/09/2021, 13:52

Dunque l' esempio della Romania serve unicamente per rafforzare la visione che i membri di questo culto non debbono essere divisi in quanto alle interpretazioni, nel loro caso si trattava di interpretazioni dottrinali ,nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Inizialmente credevo che il CD fosse equanime su questa situazione concedendo a chiunque di farsi guidare dal proprio libero arbitrio, ma tanto più passa il tempo tanto più è evidente quanto siano sottili nei modi e nei ragionamenti per far passare nei loro adepti l' dea di lasciarsi vaccinare.
Certo che il nostro governo dovrebbe imparare da loro come si fa :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6779
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi brisa » 19/09/2021, 19:13

Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Wyclif » 20/09/2021, 13:55

Sono d'accordo su quanto scrive ROMAGNOLO

In Effetti dal minuto circa "7" il membro del CD dice di non fare polemiche sulla mascherina che ci obbligano a portare e di non credere ai siti di internet dove si parla del complottismo , e nei siti del complottismo sappiamo che si dice di non vaccinarsi, quindi anche se non in maniera diretta - come ha fatto in altri aggiornamenti - il Corpo Direttivo dei TfG ci dice implicitamente nel ragionamento di vaccinarci.

La cosa che non approvo in tale video è che il CD mette in relazione la Guida di Dio su di loro nel mantenere l'unità e l 'ubbidienza a loro come canale di Dio anche su questione di natura secolare come quelle in relazione alla pandemia.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Marvin The Martian » 21/09/2021, 14:31

brisa ha scritto:
Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.


concordo pienamente con Romagnolo, anche io ho seguito la parte sull'aggiornamento n.7 ed e palese l'atteggiamento della WTS pro vaccinazione, tutta la parte non è stata neanche velata e stata esplicita nel lodare i benefici del vaccino mettendo in risalto che tutti alla betel erano vaccinati. L'intromissione della WTS nelle questioni sanitarie personali è evidente, questi si sono uniformati al pensiero del sistema altro che guidati dallo spirito santo. Chissà se magari non abbiano acquistato anche qualche azione della Pfiser? :occhiol:
Avatar utente
Marvin The Martian
Nuovo Utente
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 25/09/2020, 10:55

Messaggiodi Metallo Pesante » 21/09/2021, 18:40

brisa ha scritto:
Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.


Nessuno dice che c'è uno scisma no-vax, ma che il CD non approva dibattiti su certi temi che possono ledere all'unità dell'organizzazione. Legittimo, ci sta! Ma perché accennarmi dello scisma romeno? Tecnica di controllo mentale (che tu mesi fa negavi): il senso di colpa! Se io mi impegolo (com'è evidente dal min. 9) in dibattiti sulle liceità, l'utilità o meno della mascherina, potrei dividere la congregazione? Ommioddio! Che sto facendo? Creo divisioni e sette! E quindi sto zitto, tengo per me le mie opinioni e al massimo mi adeguo pedissequamente al Corpo Direttivo. Che, aggiungo, se era lo stesso degli anni '20/'50, era no-vax. Ora non lo è, e quindi i TdG non devono esserlo. Per il TdG la sua coscienza è situata non nel cervello, ma a Warwick. Mio fratello maggiore, anziano di congregazione, inizialmente era no-vax e credeva al complotto. Ora è un pro-vax convinto dopo una bella adunanza dei nominati e dopo una sfilza di JWBroadcasting, Aggiornamenti e articoli contro le fake news sul sito ufficiale. Giusto? Ah senz'altro, ma non è un percorso individuale, ma dettato dalla leadership geovista.
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Metallo Pesante » 21/09/2021, 19:21

brisa ha scritto:
Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.


Aggiungo caro Brisa. Il senso è: nel film Arancia Meccanica di Stanley Kubrick (1971), il protagonista, Alex, ragazzo ultraviolento a capo di una banda di ragazzacci altrettanto ultraviolenti, dopo l'arresto a seguito del pestaggio di un ricco signore e dello stupro della moglie, viene sottoposto dal governo inglese, “a fin di bene”, alla famosa “Cura Ludovico” che viene somministrata provocandogli una reazione innaturale: il “drugo” non smette di fare cattive azioni perché ha trovato la bontà dentro di sé, ma perché gli viene imposta una scioccante sensazione di nausea, provocata in modo coercitivo attraverso una reazione chimica aggressiva; Alex quindi non diventa buono, ma è “costretto” a diventare buono. Viene castrato perciò il suo libero arbitrio.

La differenza è sottile, ma decisiva.

Così facendo, egli tradisce la sua vera natura, il suo io e perde la sua libertà; la libertà di decisione e autonomia, ciò che ci rende uomini invece che bestie.

Kubrick vuole quindi battere chiodo innanzitutto su questo punto: un uomo deve cambiare da solo e deve avere diritto di migliorare quanto di sbagliare, non gli si può imporre il cambiamento con la forza.

Perchè questo non sarebbe essere sani, ma ancora più malati di prima.

La Watchtower Society, con questo Aggiornamento n° 7 (2021), applica ai TdG una sorta di “Cura Ludovico” subliminale, fatta non di nausea, ma di sensi di colpa. Non li rende cristiani responsabili, e stufo dei dibattiti, a loro dire inutili perché fra i TdG non c'è vero dialogo, ma tanti monologhi, non li fa optare per il vaccino o per la mascherina in nome della responsabilità civile, ma evocandogli l'inutilità di dibattiti lesivi l'unità cristiana su certi temi che mesi prima erano “di coscienza” e poi piazzandogli una storia strappalacrime con il giovane Gerrit Lörsh protagonista. Morale? Il “controllo mentale” può pure esser fatto a fin di bene – in nome del vaccino e per frenare la pandemia – ma in tal caso ledendo il libero arbitrio e la libertà cristiana.
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Romagnolo » 21/09/2021, 20:05

brisa ha scritto:
Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.

Caro Brisa fù proprio quella lettera letta in tutte le congregazioni che mi fece stimare una volta tanto il Cd per ciò che diceva poichè si dimostrava equanime,....era ovvio però che mirava ad evitare conflitti intestini circa l' approcio alla pandemia più che il rispetto della libertà di pensiero :blu: , ma tutti i successivi interventi sia nuove circolari che nuovi aggiornamenti video erano sempre ogni volta un passo in più verso la pressione a farsi vaccinare.
Questo lo hanno notato alcuni miei amici TdG nò-vax e li ha messi molto in allarme, non credo comunque che il Corpo Direttivo giungerà a emanare un diktat al riguardo ma sicuramente adotterà la linea di rendere difficile la vita al tdg non vaccinato, proprio come sta facendo il governo italiano.
Molto probabilmente senza vaccinazione potrebbe non essere accettato l' ingresso alla sala del regno quando riprenderanno le adunanze in presenza e sinceramente mi auguro che sia così ......così potrò avere una scusa a cui aggrapparmi per continuare a seguire comodamente da casa mia. :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6779
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Metallo Pesante » 21/09/2021, 21:29

Caro Brisa, tu sei rimasto a quanto detto in Sala del Regno con gli Aggiornamenti, JWBroadcasting o le lettere pubbliche, ma ti sfugge la corrispondenza interna, come quella che ti sto a mostrare, tradotta in italiano, e indirizzata a tutto il personale a tempo pieno sul campo e della Betel americana:

TRADUZIONE DELLA LETTERA:

Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova

1 Kings Drive, Tuxedo Park, New York 10987-5500. STATI UNITI D'AMERICA

6 agosto 2021

A TUTTI I SERVITORI SPECIALI A TEMPO PIENO ALLA BETEL E NEL CAMPO

Cari fratelli e sorelle:

È evidente che stiamo entrando in un'altra fase della pandemia di COVID-19. Man mano che emergono varianti altamente contagiose, il virus si sta rapidamente diffondendo in tutto il mondo, in particolare tra coloro che non sono vaccinati. Pertanto, stiamo condividendo queste importanti informazioni. Si prega di mantenerle strettamente confidenziali. Non dovrebbe essere condivise con altri.

Il video Aggiornamento n. 6 del Corpo Direttivo del 2021 menziona tre fattori importanti da considerare riguardo alla vaccinazione: (1) Come Testimoni di Geova, non abbiamo un'obiezione religiosa alla vaccinazione. (2) Quasi 20.000 dei nostri cari fratelli e sorelle sono morti a causa del virus COVID-19. (3) In alcuni paesi, le "autorità superiori" stanno emanando leggi che richiedono la vaccinazione. In altri paesi, incoraggiano fortemente i loro cittadini a farsi vaccinare. Come dice la nota di studio su Romani 13:5: "Un cristiano si sottomette ai governi umani quando un comando non contraddice le leggi di Dio.” – Rom. 13:1-5.

Attualmente sono stati vaccinati 17.957 membri della famiglia Betel in tutto il mondo. Tuttavia, non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione di un solo membro della famiglia Betel che abbia avuto una reazione avversa grave o che si sia ammalato gravemente a causa della vaccinazione. Al contrario, abbiamo notato che nel territorio della filiale degli Stati Uniti, il novantanove per cento dei proclamatori che sono stati ricoverati in ospedale per COVID-19 o che sono morti per COVID-19 non sono stati vaccinati. Con questo in mente e dopo molte meditazioni sotto preghiera, abbiamo deciso che è nostra preferenza che tutti coloro che sono nel servizio speciale a tempo pieno alla Bethel e nel campo siano vaccinati se possibile.

Sebbene la vaccinazione sia una questione personale, dobbiamo riconoscere che le nostre decisioni personali spesso influenzano gli altri. Le nostre decisioni influiscono anche sul modo in cui possiamo essere usati nel servizio speciale a tempo pieno dall'organizzazione di Geova. Ad esempio, coloro che sono vaccinati possono avere maggiori opportunità di sostenere attività spirituali. Come mai? Sempre più autorità regionali e nazionali richiedono la prova della vaccinazione prima che le persone possano riunirsi pubblicamente. Preoccupazioni simili potrebbero alla fine influire sul modo in cui utilizziamo le nostre Sale del Regno e Sale delle Assemblee. Possono anche influire sul lavoro dei sorveglianti viaggianti nelle congregazioni in visita o nel prendere la guida delle assemblee. Può anche essere che gli spostamenti siano limitati per le persone che non sono vaccinate. Anche la nostra capacità di condividere nell'opera di testimonianza pubblica potrebbe risentirne. Chiaramente, oltre ai benefici per la salute, ci sono buone ragioni per vaccinare chi è in servizio speciale a tempo pieno.

In considerazione di quanto sopra, abbiamo chiesto al Dipartimento di Assistenza Sanitaria (HCD) di contattarvi per conoscere il vostro attuale stato di vaccinazione. Se per qualche motivo medico non è possibile essere vaccinati, siete pregati di informare l'HCD di conseguenza. Potrebbero essere in grado di fornire assistenza.

Preghiamo che Geova vi dia sapienza mentre considerate queste importanti questioni.
Vi preghiamo di accettare un'espressione del nostro amore e profondo rispetto per ognuno di voi.

I vostri fratelli,

Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova


A te le conclusioni... Ne va anche delle prospettive di carriera teocratica:

Ad esempio, coloro che sono vaccinati possono avere maggiori opportunità di sostenere attività spirituali. Come mai? Sempre più autorità regionali e nazionali richiedono la prova della vaccinazione prima che le persone possano riunirsi pubblicamente. Preoccupazioni simili potrebbero alla fine influire sul modo in cui utilizziamo le nostre Sale del Regno e Sale delle Assemblee. Possono anche influire sul lavoro dei sorveglianti viaggianti nelle congregazioni in visita o nel prendere la guida delle assemblee. Può anche essere che gli spostamenti siano limitati per le persone che non sono vaccinate. Anche la nostra capacità di condividere nell'opera di testimonianza pubblica potrebbe risentirne. Chiaramente, oltre ai benefici per la salute, ci sono buone ragioni per vaccinare chi è in servizio speciale a tempo pieno.


Sai meglio di me che se rinunci alla carriera teocratica sei visto come poco spirituale. È una forma "subliminale", ma neanche tanto, di ricatto morale.
Allegati
IMG_20210921_222317_432.jpg
IMG_20210921_222317_432.jpg (119.5 KiB) Osservato 376 volte
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Marvin The Martian » 22/09/2021, 7:49

Romagnolo ha scritto:
brisa ha scritto:
Romagnolo ha scritto:nel caso odierno l' aggiornamento n. 7 è più che evidente essere incentrato sul punto di vista vaccinale, il Corpo Direttivo non vuole che i tdg imbocchino opinioni divergenti da quelle da esso propagandate che è sempre più evidente essere pro vaccinazione; basta ascoltare cosa dice Losch al minuto 9 .
Perdonami, ma questa evidenza di cui parli non è evidente per niente. L'evidenza è quella contenuta nelle comunicazioni ufficiali lette pubblicamente durante le adunanze, tipo quella letta un paio di mesi fa che testualmente diceva: "Riguardo alla vaccinazione, desideriamo rammentare che ciascun cristiano dovrà decidere personalmente come difendersi dalla pandemia. Quando affrontiamo con altri questo argomento, dobbiamo usare equilibrio e ragionevolezza. Come avviene per le decisioni in campo medico, ciascuno dovrà considerare i princìpi biblici implicati e la propria coscienza. Non sarebbe corretto cercare di influenzare altri con idee personali".

Vedere nel video una specie di allarme su un ipotetico pericolo di (addirittura) scisma tra pro-vax e no-vax, la trovo (mi ripeto) una tesi di natura complottista.

Caro Brisa fù proprio quella lettera letta in tutte le congregazioni che mi fece stimare una volta tanto il Cd per ciò che diceva poichè si dimostrava equanime,....era ovvio però che mirava ad evitare conflitti intestini circa l' approcio alla pandemia più che il rispetto della libertà di pensiero :blu: , ma tutti i successivi interventi sia nuove circolari che nuovi aggiornamenti video erano sempre ogni volta un passo in più verso la pressione a farsi vaccinare.
Questo lo hanno notato alcuni miei amici TdG nò-vax e li ha messi molto in allarme, non credo comunque che il Corpo Direttivo giungerà a emanare un diktat al riguardo ma sicuramente adotterà la linea di rendere difficile la vita al tdg non vaccinato, proprio come sta facendo il governo italiano.
Molto probabilmente senza vaccinazione potrebbe non essere accettato l' ingresso alla sala del regno quando riprenderanno le adunanze in presenza e sinceramente mi auguro che sia così ......così potrò avere una scusa a cui aggrapparmi per continuare a seguire comodamente da casa mia. :ironico:


Concordo pienamente con te , l'ultimo aggiornamento mi ha lasciato molto perplesso e aggiungo disgustato dall'atteggiamento pro vaccino portato avanti dalla WTS, e la domanda che mi sono fatto e questa: ma come e possibile che si stiano coi palesemente mostrando a favore del vaccino quando per anni anno sempre evitato di esprimersi in modo cosi diretto sulle terapie mediche? ( escluso chiaramente l'uso del sangue). mi e sembrato che si siano allineati al sistema politico nelle affermazioni che portano avanti, quasi che vogliano far piacere ai governi facendo vedere quanto sono bravi ad allineare le persone, questo atteggiamento mi ha ulteriormente fatto capire che questi non sono minimamente guidati dalla spirito di Dio ... ma forse da qualche altro spirito ... ma evito di diventare pesante. :occhiol:
Avatar utente
Marvin The Martian
Nuovo Utente
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 25/09/2020, 10:55

Messaggiodi Metallo Pesante » 22/09/2021, 10:53

Concordo pienamente con te , l'ultimo aggiornamento mi ha lasciato molto perplesso e aggiungo disgustato dall'atteggiamento pro vaccino portato avanti dalla WTS, e la domanda che mi sono fatto e questa: ma come e possibile che si stiano coi palesemente mostrando a favore del vaccino quando per anni anno sempre evitato di esprimersi in modo cosi diretto sulle terapie mediche? ( escluso chiaramente l'uso del sangue). mi e sembrato che si siano allineati al sistema politico nelle affermazioni che portano avanti, quasi che vogliano far piacere ai governi facendo vedere quanto sono bravi ad allineare le persone, questo atteggiamento mi ha ulteriormente fatto capire che questi non sono minimamente guidati dalla spirito di Dio ... ma forse da qualche altro spirito ... ma evito di diventare pesante. :occhiol:


Caro Marvin The Martian, e se scoprissimo che la Watchtower, che investe in borsa (cosa legittima, ma che cozza col pauperismo predicato dai podi) avesse azioni di case farmaceutiche e dell'azienda Zoom? Domanda legittima...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi brisa » 22/09/2021, 16:31

Metallo Pesante ha scritto:Caro Brisa, tu sei rimasto a quanto detto in Sala del Regno con gli Aggiornamenti, JWBroadcasting o le lettere pubbliche, ma ti sfugge la corrispondenza interna, come quella che ti sto a mostrare, tradotta in italiano, e indirizzata a tutto il personale a tempo pieno sul campo e della Betel americana:
Questa lettera, che hai già postato in altra discussione, non fa altro che confermare il mio pensiero. Siete così impegnati a millantare evidenze dove non ce ne sono che poi non vedete le evidenze che avete sotto gli occhi: se il CD vuole far sapere come la pensa, semplicemente lo dice. Chiaro e tondo, senza girarci intorno dicendo esplicitamente una cosa per poi dirne altre "implicitamente"... facendo leggere pubblicamente lettere e comunicazioni che dicono una cosa per poi far vedere video che potrebbero, chissà, forse, puo darsi... dire il contrario.
D'altra parte è quello che farà, perchè se vogliono riprendere le loro attività non potranno fare a meno di vaccinarsi tutti, come è giusto che sia.

Che poi, alla fine, è perfino inutile stare qui a discuterne, perché qualunque fosse stata la posizione del CD sulla questione, sareste qui a farne una... questione. Per cui, amen. Va bene così.
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Metallo Pesante » 22/09/2021, 18:42

brisa ha scritto:
Metallo Pesante ha scritto:Caro Brisa, tu sei rimasto a quanto detto in Sala del Regno con gli Aggiornamenti, JWBroadcasting o le lettere pubbliche, ma ti sfugge la corrispondenza interna, come quella che ti sto a mostrare, tradotta in italiano, e indirizzata a tutto il personale a tempo pieno sul campo e della Betel americana:


Questa lettera, che hai già postato in altra discussione, non fa altro che confermare il mio pensiero. Siete così impegnati a millantare evidenze dove non ce ne sono che poi non vedete le evidenze che avete sotto gli occhi: se il CD vuole far sapere come la pensa, semplicemente lo dice. Chiaro e tondo, senza girarci intorno dicendo esplicitamente una cosa per poi dirne altre "implicitamente"... facendo leggere pubblicamente lettere e comunicazioni che dicono una cosa per poi far vedere video che potrebbero, chissà, forse, puo darsi... dire il contrario.
D'altra parte è quello che farà, perchè se vogliono riprendere le loro attività non potranno fare a meno di vaccinarsi tutti, come è giusto che sia.

Che poi, alla fine, è perfino inutile stare qui a discuterne, perché qualunque fosse stata la posizione del CD sulla questione, sareste qui a farne una... questione. Per cui, amen. Va bene così.


Nessuno è impegnato a millantare nulla, ma notare che al min. 9 fa riferimento a discussioni sull'utilità o meno delle mascherine e sue secondi dopo parte la storia strappalacrime sullo scisma romeno. A che pro? Ricordo che la lettera da me postata non è stata diffusa a tutto il "gregge", ma solo al personale a tempo pieno. In meno di un mese si è passati a l'evoluzione turbo-vaccinista della Watchtower (con tanto di lettera del Corpo Direttivo ai soli attivi a tempo pieno dove si fa intendere che se non ti vaccini potresti perdere certi privilegi tipo sorvegliante, missionario, betelita, anziano ecc.) mandando al diavolo anni e anni di neutralismo sanitario (eccetto per il sangue). Ma te li ricordi a fine adunanza gli annunci sui vaccini dove si confermava che non vi era traccia di sangue? Si diceva però che la questione era "a coscienza, ma nessuno giudichi le scelte altrui" e ora girano - per ora in America, ma nella altre filiali? - queste lettere. E a che pro l'articolo sulle teorie del complotto [https://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibbia/pace-interiore-serenita/teorie-complotto-informazioni-false/]? Ti ricordo - ne parlava Barbara Anderson nel suo articolo dove parlava della sua esperienza al Reparto Scrittori della Betel di Brooklyn - che la Watchtower Society tende ad occuparsi sulle riviste (e il sito jw.org di fatto completa riviste come La Torre di Guardia e la Svegliatevi!) di certi temi solo ed esclusivamente se arrivano delle segnalazioni al quartier generale da parte di sorveglianti viaggianti, funzionari dei comitati di filiale ecc. Se c'è una sola segnalazione locale allora se ne occuperà la Betel mandando una lettera localmente o come "bisogni locali", se ci sono tante segnalazioni allora farà uno o più articoli o addirittura parti in assemblee di distretto, come come ben sai hanno un programma uguale ovunque. Qual'è in tal caso il bisogno, che ovviamente non è solo locale, ma globale apparendo sul sito ufficiale jw.org e su mezzi come JWBroadcasting e sull'Aggiornamento mensile del Corpo Direttivo? Con la pandemia da Covid-19 sono serpeggiate fra i TdG teorie cospirazioniste o addirittura negazioniste.

Nonostante il Corpo Direttivo non dica apertamente "O vi vaccinate o sono cavoli amari e vi leviamo a tutti i privilegi, cari beteliti, anziani e sorveglianti no-vax, che dovreste essere d'esempio!" usa la persuasione, cioè sciorina cifre bulgare su fior fior di beteliti, sorveglianti o nominati vaccinati (ma chi mi dice che non sono inventati? Suvvia, nega che nel 1975 aspettavano Armaghedon ma che alcuni credevano, alcuni pensavano, dice che dopo quella data o dopo il 1925 i numeri dei seguaci tenne e invece crollò e lei per anni non diede dati dei presenti alle commemorazioni, e ora devo fidarmi ora dei dati sciorinati da otto mentitori seriali? Ma che sono, fesso?). E tu sai benissimo che nell'organizzazione il nominato e il betelita sono sempre posti come esempi, quindi in maniera implicita la Watchtower sta facendo una forma di persuasione. E a che pro la storia dello scisma romeno (tra l'altro raccontato parzialmente, perché è vero che una fetta consistente sono rientrati nella Watchtower, ma è anche vero che un'altra fetta sono rimasti fuori, e sono trattati come gli apostati, come avviene coi moderni Studenti Biblici russelliti), guarda caso dopo avermi detto dell'esistenza di dibattiti sull'utilità o meno della mascherina? Per citare Lloyd Evans, siamo davanti ad una drammatizzazione, all'uso emozionale di metodi persuasivi, e dicono, in maniera implicita, che andando avanti con certi dibattiti - e non credo diranno mai i numeri dei proclamatori vaccinati, ma se fanno articoli simili sul sito ufficiale dei Testimoni di Geova e ogni tre per due ribadiscono che non sono contrari ai vaccini, forse c'è una fetta non bassa di TdG no-vax! Ma meglio non dirlo per non dare cattiva testimonianza! - si crea divisione, proprio come avvenne in Romania negli anni Sessanta, in quel caso una divisione creata ad arte dal Partito Comunista che infiltrò la congregazione creando un clima di sfiducia verso l'organizzazione, e oggi da dei TdG che non si fidano delle istituzioni di cui, invece, il Corpo Direttivo dice di fidarsi, perché il vaccino è utile, mentre ascoltano dei ciarlatani no-vax! Morale? Il credente è persuaso a zittirsi se ha delle titubanze sul vaccino! Anche legittime! Perché poi potrebbero creare divisioni, che nella Watchtower non sono viste come normale dialettica fra persone adulte, ma mezzi usati da Satana per dividere il gregge!
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Marvin The Martian » 23/09/2021, 9:24

brisa ha scritto:
Metallo Pesante ha scritto:Caro Brisa, tu sei rimasto a quanto detto in Sala del Regno con gli Aggiornamenti, JWBroadcasting o le lettere pubbliche, ma ti sfugge la corrispondenza interna, come quella che ti sto a mostrare, tradotta in italiano, e indirizzata a tutto il personale a tempo pieno sul campo e della Betel americana:
Questa lettera, che hai già postato in altra discussione, non fa altro che confermare il mio pensiero. Siete così impegnati a millantare evidenze dove non ce ne sono che poi non vedete le evidenze che avete sotto gli occhi: se il CD vuole far sapere come la pensa, semplicemente lo dice. Chiaro e tondo, senza girarci intorno dicendo esplicitamente una cosa per poi dirne altre "implicitamente"... facendo leggere pubblicamente lettere e comunicazioni che dicono una cosa per poi far vedere video che potrebbero, chissà, forse, puo darsi... dire il contrario.
D'altra parte è quello che farà, perchè se vogliono riprendere le loro attività non potranno fare a meno di vaccinarsi tutti, come è giusto che sia.


Che poi, alla fine, è perfino inutile stare qui a discuterne, perché qualunque fosse stata la posizione del CD sulla questione, sareste qui a farne una... questione. Per cui, amen. Va bene così.


Qui ti sbagli perchè il CD non e mai diretto nelle cose che dice, ma lascia sempre la parvenza della libera scelta. poi e vero che nelle lettere ha scritto che ognuno e libero di fare le scelte che vuole in campo medico, ma e anche vero che nei video esprime molto poco velatamente la posizione pro vaccino del CD, evidenziano a più riprese come stanno bene alla betel ora che si sono vaccinati tutti ( dato poi da verificare).
Poi anche loro sicuramente metteranno il green pass per entrare in sala e con questo dimostreranno la loro vera natura.
Poi sul fatto che tu ci dica ce non potranno fare a meno di vaccinarsi tutti ... come è giusto che sia... potrei aggiungere come giusto che sia se uno fa le proprie scelte senza pressione da parti terze.
Avatar utente
Marvin The Martian
Nuovo Utente
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 25/09/2020, 10:55

Messaggiodi brisa » 23/09/2021, 10:57

Metallo Pesante ha scritto:Nessuno è impegnato a millantare nulla, ma notare che al min. 9 fa riferimento a discussioni sull'utilità o meno delle mascherine e sue secondi dopo parte la storia strappalacrime sullo scisma romeno. A che pro? Ricordo che la lettera da me postata non è stata diffusa a tutto il "gregge", ma solo al personale a tempo pieno. In meno di un mese si è passati a l'evoluzione turbo-vaccinista della Watchtower (con tanto di lettera del Corpo Direttivo ai soli attivi a tempo pieno dove si fa intendere che se non ti vaccini potresti perdere certi privilegi tipo sorvegliante, missionario, betelita, anziano ecc.) mandando al diavolo anni e anni di neutralismo sanitario (eccetto per il sangue). Ma te li ricordi a fine adunanza gli annunci sui vaccini dove si confermava che non vi era traccia di sangue? Si diceva però che la questione era "a coscienza, ma nessuno giudichi le scelte altrui" e ora girano - per ora in America, ma nella altre filiali? - queste lettere. E a che pro l'articolo sulle teorie del complotto [https://www.jw.org/it/cosa-dice-la-Bibbia/pace-interiore-serenita/teorie-complotto-informazioni-false/]? Ti ricordo - ne parlava Barbara Anderson nel suo articolo dove parlava della sua esperienza al Reparto Scrittori della Betel di Brooklyn - che la Watchtower Society tende ad occuparsi sulle riviste (e il sito jw.org di fatto completa riviste come La Torre di Guardia e la Svegliatevi!) di certi temi solo ed esclusivamente se arrivano delle segnalazioni al quartier generale da parte di sorveglianti viaggianti, funzionari dei comitati di filiale ecc. Se c'è una sola segnalazione locale allora se ne occuperà la Betel mandando una lettera localmente o come "bisogni locali", se ci sono tante segnalazioni allora farà uno o più articoli o addirittura parti in assemblee di distretto, come come ben sai hanno un programma uguale ovunque. Qual'è in tal caso il bisogno, che ovviamente non è solo locale, ma globale apparendo sul sito ufficiale jw.org e su mezzi come JWBroadcasting e sull'Aggiornamento mensile del Corpo Direttivo? Con la pandemia da Covid-19 sono serpeggiate fra i TdG teorie cospirazioniste o addirittura negazioniste.

Nonostante il Corpo Direttivo non dica apertamente "O vi vaccinate o sono cavoli amari e vi leviamo a tutti i privilegi, cari beteliti, anziani e sorveglianti no-vax, che dovreste essere d'esempio!" usa la persuasione, cioè sciorina cifre bulgare su fior fior di beteliti, sorveglianti o nominati vaccinati (ma chi mi dice che non sono inventati? Suvvia, nega che nel 1975 aspettavano Armaghedon ma che alcuni credevano, alcuni pensavano, dice che dopo quella data o dopo il 1925 i numeri dei seguaci tenne e invece crollò e lei per anni non diede dati dei presenti alle commemorazioni, e ora devo fidarmi ora dei dati sciorinati da otto mentitori seriali? Ma che sono, fesso?). E tu sai benissimo che nell'organizzazione il nominato e il betelita sono sempre posti come esempi, quindi in maniera implicita la Watchtower sta facendo una forma di persuasione. E a che pro la storia dello scisma romeno (tra l'altro raccontato parzialmente, perché è vero che una fetta consistente sono rientrati nella Watchtower, ma è anche vero che un'altra fetta sono rimasti fuori, e sono trattati come gli apostati, come avviene coi moderni Studenti Biblici russelliti), guarda caso dopo avermi detto dell'esistenza di dibattiti sull'utilità o meno della mascherina? Per citare Lloyd Evans, siamo davanti ad una drammatizzazione, all'uso emozionale di metodi persuasivi, e dicono, in maniera implicita, che andando avanti con certi dibattiti - e non credo diranno mai i numeri dei proclamatori vaccinati, ma se fanno articoli simili sul sito ufficiale dei Testimoni di Geova e ogni tre per due ribadiscono che non sono contrari ai vaccini, forse c'è una fetta non bassa di TdG no-vax! Ma meglio non dirlo per non dare cattiva testimonianza! - si crea divisione, proprio come avvenne in Romania negli anni Sessanta, in quel caso una divisione creata ad arte dal Partito Comunista che infiltrò la congregazione creando un clima di sfiducia verso l'organizzazione, e oggi da dei TdG che non si fidano delle istituzioni di cui, invece, il Corpo Direttivo dice di fidarsi, perché il vaccino è utile, mentre ascoltano dei ciarlatani no-vax! Morale? Il credente è persuaso a zittirsi se ha delle titubanze sul vaccino! Anche legittime! Perché poi potrebbero creare divisioni, che nella Watchtower non sono viste come normale dialettica fra persone adulte, ma mezzi usati da Satana per dividere il gregge!
Guarda che non basta prendere argomenti a caso qua e là per dimostrare una tesi, prendere l'articolo che più ti aggrada tra le centinaia di articoli pubblicati dal Cd ogni anno e costruirci un'indizio. E' lo stesso metodo usato dai sostenitori delle teorie complottiste.
Nell'aggiornamento n. 6 Samule Herd parla per 3 minuti e qualcosa di beteliti vaccinati e ripresa delle attività di gruppo alla Betel, e dopo due secondi parla delle persone anziane, a che pro? Adesso in home page c'è un articolo sui disastri naturali, a che pro? Cosa dice la Bibbia sull'alcol? A che pro? Usando il tuo metodo puoi far dire "implicitamente" al CD quello che ti pare.

In quanto alla lettera che hai postato io continuo a non vederci nulla di strano. E' indirizzata "A TUTTI I SERVITORI SPECIALI A TEMPO PIENO ALLA BETEL E NEL CAMPO" e cioè tutta gente che è direttamente impiegata dal CD. Hanno compilato e firmato specifiche domande per svolgere quegli incarichi, quindi è il CD che determina i requisiti per continuare a svolgerli. E soprattutto, per svolgerli, devi avere contatti stretti e regolari con altra gente, per cui cosa c'è di strano se il CD richiede che si vaccinino tutti? E non c'è dubbio che prima o poi indicazioni del genere arriveranno a tutte le Betel del mondo, il CD è anche il loro "datore di lavoro", dunque niente di strano che detti le regole per continuare a lavorare per lui.

E prima o poi, è anche normale che arriveranno indicazioni del genere per ricominciare a svolgere alcune attività. Si riprenderanno le adunanze in presenza? Come pensi di andarci se non sei vaccinato? Si riprenderà la predicazione di casa in casa? E come pensi di aver contatti diretti, faccia a faccia, con persone estranee se non sei vaccinato?

Ma il punto è che quando succederà, il CD darà queste indicazioni direttamente, senza tanti giri di parole, esattamente come in quella lettera. Altro che video da interpretare. Che poi, saranno indicazioni neccessarie per una esuigua minoranza visto che, almeno dalle mie parti, più del 90% dei tdG è già vaccinata.

Marvin The Martian ha scritto:Qui ti sbagli perchè il CD non e mai diretto nelle cose che dice,
No, non mi sbaglio. E forse dovresti rileggere la lettera postata da Metallo Pesante. Ti pare poco diretta?
Marvin The Martian ha scritto:Poi anche loro sicuramente metteranno il green pass per entrare in sala e con questo dimostreranno la loro vera natura.
Quale natura, scusa? Secondo te cosa dovrebbero fare se dovessero ritornare in sala? Lasciare entrare gente non vaccinata che mette in pericolo la propria salute e quella degli altri?
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 859
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici