Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il Silenzio

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Il Silenzio

Messaggiodi A. Romano » 06/08/2012, 14:45

C’è un silenzio per dire si, et un silenzio per dire no.
C’è un silenzio per dire ti ho trovato, un’altro per dire ti ho perso.
C’è un silenzio per dir ti amo, un’altro per dire non lo so.
C’è il silenzio dei colpevoli ed anche degli innocenti. Qual’è il tuo?

Il silenzio è il rumore dell’anima, sono tutte le parole non dette che si vorrebbe dire, e sarebbero anche le più belle.
Il silenzio è il tu dolore, ma anche la tua gioia, ti sembra non udirlo ma ti parla sottovoce, ti grida et diventa anche assordante.
Non lasciare mai che il silenzio diventi eterno, altrimenti chi saresti?
Lo devi accorciare se voi che esso ci dica qualcosa. Ma se il tuo silenzio resta silenzio, e solo tale, allora per me non esisti più.

A. Romano
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 11:57
Località: Ginevra

Messaggiodi angela » 06/08/2012, 17:41

Fai bene a scrivere i tuoi pensieri.
Spero tanto che possano aiutarti a rendere un po' più sopportabile il tuo dolore. :timido2:
Avatar utente
angela
Utente Junior
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 08/12/2010, 17:03

Messaggiodi Brambilla Bruna » 06/08/2012, 17:48

A. Romano ha scritto:C’è un silenzio per dire si, et un silenzio per dire no.
C’è un silenzio per dire ti ho trovato, un’altro per dire ti ho perso.
C’è un silenzio per dir ti amo, un’altro per dire non lo so.
C’è il silenzio dei colpevoli ed anche degli innocenti. Qual’è il tuo?

Il silenzio è il rumore dell’anima, sono tutte le parole non dette che si vorrebbe dire, e sarebbero anche le più belle.
Il silenzio è il tu dolore, ma anche la tua gioia, ti sembra non udirlo ma ti parla sottovoce, ti grida et diventa anche assordante.
Non lasciare mai che il silenzio diventi eterno, altrimenti chi saresti?
Lo devi accorciare se voi che esso ci dica qualcosa. Ma se il tuo silenzio resta silenzio, e solo tale, allora per me non esisti più.

A. Romano



si il silezio ..amo il silenzio ..nel silezio trovo la mia anima ..
nel silenzio trovo e sento voci di chi non parla ..
ho sempre amato ..stare in silezio ..come se il mio pensiero fosse più anplificato e arrivasse alla pesona destinata ..
Grazie Antonio ... :carezza: :timido: :timido2: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 16:24

Messaggiodi nastrigennaro » 07/08/2012, 11:00

A. Romano ha scritto:C’è un silenzio per dire si, et un silenzio per dire no.
C’è un silenzio per dire ti ho trovato, un’altro per dire ti ho perso.
C’è un silenzio per dir ti amo, un’altro per dire non lo so.
C’è il silenzio dei colpevoli ed anche degli innocenti. Qual’è il tuo?

Il silenzio è il rumore dell’anima, sono tutte le parole non dette che si vorrebbe dire, e sarebbero anche le più belle.
Il silenzio è il tu dolore, ma anche la tua gioia, ti sembra non udirlo ma ti parla sottovoce, ti grida et diventa anche assordante.
Non lasciare mai che il silenzio diventi eterno, altrimenti chi saresti?
Lo devi accorciare se voi che esso ci dica qualcosa. Ma se il tuo silenzio resta silenzio, e solo tale, allora per me non esisti più.

A. Romano

Bellissimo.. :quoto100:
Avatar utente
nastrigennaro
Nuovo Utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 04/11/2011, 6:06


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici