Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Prince, l'AIDS e i Testimoni di Geova

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Prince, l'AIDS e i Testimoni di Geova

Messaggiodi Metallo Pesante » 04/06/2021, 12:26

Notizia del 2016, ma che fa riflettere:

Prince aveva l’AIDS, la rivelazione shock dopo la morte. Gli era stato diagnosticato l’AIDS circa sei mesi fa e si stava preparando alla morte. Le ultime sconvolgenti notizie sulle condizioni di Prince arrivano da una fonte dell’ambiente discografico che ha chiesto però di restare anonima. Prince, secondo le indiscrezioni pubblicate dal National Enquirer, avrebbe contratto il virus dell’HIV negli anni ’90. (...) Prince, scomparso a 57 anni il 21 aprile, avrebbe anche rifiutato di sottoporsi alle cure mediche necessarie. Era un testimone di Geova e, sempre secondo indiscrezioni, era convinto che Dio, con le preghiere, lo avrebbe salvato.

https://www.deejay.it/articoli/prince-aveva-laids-la-rivelazione-shock-dopo-la-morte/


Considerazioni varie: non è che si era convertito al geovismo per via della malattia? Anche se, per onestà intellettuale, va detto, non credo c'entri la congregazione, perché, a meno che non sia implicato il sangue, nessuno ti vieta di curarti. Magari campava qualche anno in più. Direi che è come si vive la religione, perché di TdG che si curano - a meno che non sia implicato il sangue - ne conosco a vagoni. Anzi, so di certi anziani che magari ti dissuadono se certo bigottismo inutile ti porta agli eccessi, anche in virtù che non daresti una buona testimonianza. Si vede che era squinternato, oltre che TdG.

Anche su Michael Jackson ne ho lette di eccessi che, da TdG, faceva, che francamente avrebbero imbarazzato molti. Lì sbagliarono a dargli addosso per Thriller (ma era comprendibile, essendo dei fondamentalisti) ma sugli eccessi alimentari, terapeutici ecc. credo siano figli del tipo di ambiente in cui una pop-star andava a infilarsi.
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi deliverance1979 » 04/06/2021, 20:40

Sicuramente una malattia come l'AIDS, è un grosso shock, come qualsiasi altra malattia con una mortalità abbastanza elevata, motivo per cui, un uomo o donna dimostrano delle fragilità.
Non solo, un artista o una star che tendenzialmente, salvo rari casi, sono persone dedite agli eccessi, possono trovare nei TDG o in altre confessioni simili, un "apparente" punto di riferimento dettato da una rigida impostazione di vita.

Per Michael Jackson, penso che già, certe problematiche se le portava dietro dalla propria famiglia, il padre mi sembra che non era il massimo del punto di riferimento educativo.

Come al solito, gente molto border line, trova nei TDG un loro punto di riferimento...

Questo dovrebbe preoccuparci... :ironico:

PS: Strano che Prince abbia rifiutato le cure, visto che comunque, nel campo della malattia dell'AIDS non mi sembra che ci siano farmaci vietati ai TDG.... singolare questa notizia. Spero che non sia una bufala dei giornalisti.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici