Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Le dimissioni del cardinale Reinhard Marx e quelle di Raymond Franz: le differenze.

Sezione in cui si analizzano le vicende storiche dell'organizzazione

Moderatore: Achille

Le dimissioni del cardinale Reinhard Marx e quelle di Raymond Franz: le differenze.

Messaggiodi Metallo Pesante » 05/06/2021, 10:51

L'arcivescovo di Monaco e Frisinga, il cardinale Reinhard Marx, ha chiesto a Papa Francesco di essere sollevato dall'incarico, mettendosi a disposizione del Pontefice. Come mai? In una lettera datata al 21 maggio scorso, come riferisce oggi il quotidiano Süddeutsche Zeitung, Marx ha affermato: "In sostanza, per me si tratta di condividere la responsabilità per la catastrofe degli abusi sessuali da parte dei membri della Chiesa negli ultimi decenni". Il porporato ha aggiunto che le inchieste sulla questione gli hanno costantemente mostrato i suoi "molti fallimenti personali ed errori amministrativi". A questi si aggiungono "fallimenti istituzionali o sistemici".

https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/germania-cardinale-marx-presenta-le-dimissioni-al-papa

Sorvolando un'attimo sul tema, tutt'altro che indifferente, secondo cui un prelato, a fronte dell'inchiesta sulla pedofilia che sta attraversando la chiesa cattolica, approvata dal papa, riconosce le sue responsabilità - mentre in Australia la Watchtower Bible & Tract Society Of Australia, dietro spinta della casa madre americana, ha tergiversato per mesi se aderire o meno al piano governativo di rimborso, aderendovi solo all'ultimo minuto per non perdere la qualifica di charity coi relativi benefici fiscali - non entrando nelle beghe interne alla chiesa cattolica, mi fa notare che lì, in Vaticano, quelli che avevano l'Inquisizione, oggi hanno dialettica! E nei TdG? Sul sito web JW.ORG (o JW Mi Piaci Tu, come l'ho ribattezzato) c'è l'ombra di un'articolo sul tema? Beh, no! Ma sopra ho messo come link del quotidiano cattolico Avvenire, organo della CEI. Quindi lì, fra i cattolici, c'è dialettica, perché è una religione, fra i TdG no perché è una setta! Altro esempio? Sulle dimissioni dell'arcivescovo di Monaco e Frisinga, il cardinale Reinhard Marx (e ricordo che un cardinale, quando muore un pontefice, in conclave è sempre papabile per salire sul soglio pontificio, oggi occupato da Papa Francesco) la stampa cattolica parla, ma quando Raymond Franz, membro del Corpo Direttivo e nipote di Frederick William Franz, quarto presidente della Società Torre di Guardia, nel 1980 si dimise per ragioni di coscienza dal Corpo Direttivo, l'organo direttivo americano che dirige l'opera dei Testimoni di Geova, Il Ministero del Regno del settembre 1980, a p. 4, diede questo annuncio a tutte le congregazioni:

Si comunica che Raymond Victor Franz non è più membro del Corpo Direttivo e della famiglia Betel di Brooklyn dal 22 maggio 1980.


Molto, ripeto, molto telegraficamente. Senza ulteriori spiegazioni, perché la massa, la plebe, non ha diritto alle spiegazioni, nonostante ci venisse detto che dovevamo diventare cristiani maturi, “uomini fatti nelle facoltà d’intendimento”, dato che, pare abbia detto Paolo, ma non è stato lui, in Ebrei 5:14, “Il cibo solido è per le persone mature, per quelli che mediante l’uso hanno le loro facoltà di percezione esercitate per distinguere il bene e il male”. Ora, Avvenire, quotidiano della CEI, entra nei dettagli e permette al cattolico di sapere perché il cardinale Marx ha presentato le dimissioni al Papa e che lì dentro c'è pedofilia, ma io, cristiano maturo e “uomo fatto” (di cosa? Di eroina spirituale? :ironico: mi sa di sì), pare non abbia il diritto di sapere perché Raymond Franz s'è dimesso dal Corpo Direttivo nel 1980 o che nella Watch Tower Bible and Tract Society of Pennsylvania, da anni, ci sono casi insabbiati di pedofilia, e chi ne parla viene disassociato, nonostante negli USA intralciare le indagini della polizia o dell'FBI nascondendo dei crimini sia un reato federale. Ma magari voglio troppo, e da da maturo diverrei marcio, non trovate? :risata: :risata: :risata: Troppa saggezza... :occhiol:
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Romagnolo » 05/06/2021, 12:47

Caro Metallo Pesante,....avevo adocchiato proprio oggi la notizia sui media e subito ho pensato a come i tdg si saranno gettati come avvoltoi sulla notizia per poter sparare a zero sulla Chiesa Cattolica, però le tue riflessioni sono ben più profonde e quanto mai attinenti.
I Cattolici sono liberi di venire informati sù tutto ciò che accade nella loro Chiesa e noi TdG viviamo in un sistema di censura,...ovviamente il tutto è fatto per non turbare la fratellanza, mantenere compatta l' unità di gruppo e farci sentire migliori degli altri perchè noi certe nefandezze non le abbiamo o se ci sono ...comunque in maniera nettamente inferiore agli altri.
Lo stesso Raymond Franz all' inizio del suo libro Crisi di Coscienza esordisce proprio facendo risaltare la divergenza tra la libertà di espressione nella Chiesa Cattolica e l' Organizzazione Geovista, in cui Hans Kung pur essendo stato scomunicato dal papa poteva avere normali colloqui con qualsiasi colloquio coi cattolici e come un parallelo simile sarebbe assolutamente impossibile in ambito Geovista.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6631
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 05/06/2021, 13:25

Sapete quale è la differenza tra la Chiesa Cattolica e i TDG?

La Chiesa Cattolica, in 2000 anni di storia, ha dovuto concedere o comunque adattarsi a dei cambiamenti attraverso il sangue... sangue prodotto da guerre, ribellioni, dissensi violenti e scismi prodotti da masse che si rivoltavano a determinati poteri o diktat.

La WTS è uno scherzo della natura, figlia di un concetto illiberale, ma che vive e prospera grazie alla democrazia, quella americana, dove gli viene consentito di zittire i dissidenti (tramite ostracismo), senza pagare pegno, e nel contempo, ruttare proclami di pretesa della propria libertà di culto.

E' sostanzialmente un paradosso, e loro, i TDG neanche se ne sono resi conto (spero che sia cosi) di tale posizione privilegiata.
Oppure, se ne sono resi conto, e in maniera viscida e grottesca, sfruttano i bug del sistema democratico.
Ma se fosse cosi, la loro posizione risulterebbe veramente imbarazzante.

Anche perchè, non mi sembra che la WTS abbia ancora avuto una specie di "riforma" al suo interno.
Per ora, ci sono gruppi di TDG che auspicano una specie di ritorno alle vecchie maniere geoviste, o a un'amministrazione delle congregazioni diversa, ma sempre avendo timore di non urtare i cialtroni del Corpo Direttivo, considerati Unti, considerati comunque come guide volute da Geova.
Considerazione che però si basa solo ed esclusivamente su un auto convincimento, con nessuna prova concreta, che peraltro non vuole neanche essere cercata o scoperchiata più di tanto.
Sia mai che nel trovare qualche pecca nella catena di comando geovista, dove a dimostrazione pretesa di tale chiamata celeste, tipica dei 144.000, come risposta ci sarebbe il nulla cosmico, poi cadrebbe tutta l'impalcatura delle buffonate geoviste, degli utlimi giorni, dell'escatologia millenaristica che ha intortato milioni di TDG negli ultimi 150 anni.

Quindi, diciamo che è un gioco al ribasso, dove il marito (o viceversa la moglie), sapendo che gli mette le corna, preferisce non indagare più di tanto per paura di avere conferme di tale verità....
Sempre meglio che la sera torna a casa e l'illusione della coppia felice, rimane ancora apparentemente salda e stabile. :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:


L'
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6603
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Tranqui » 05/06/2021, 14:12

la WTS vi risulta si sia scusata ? :bb:

Presentazione

Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L'acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5993
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32


Torna a La storia dei Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici