Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ciao Barnabino

In questa sezione si possono segnalare gli aspetti positivi esistenti sia negli insegnamenti che nel comportamento dei TdG

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Ciao Barnabino

Messaggiodi Adelfos » 27/03/2021, 15:58

Salve amici, non essendo molto presente nel forum per via di impegni lavorativi, apprendo solo adesso, leggendo in altre piattaforme, del decesso del noto seguace della Torre di Guardia, Barnabino. Ciò mi è dispiaciuto molto e un pensiero glielo vorrei dedicare, non foss’altro per il suo comportamento non ostracizzante nei confronti degli ex, non creandosi alcun problema a rivolgersi a loro chiamandoli per nome. Leggendolo mi colpiva il suo modo solitamente garbato ed educato nel replicare alle questioni religiose.
Resta tuttavia il fatto che i suoi contributi a mio avviso erano orientati più verso argomenti di ordine ideologico che teologico. Di lui conservo un ricordo davvero curioso, una discussione sull’incipit di Marco 1:1 “Inizio del vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”. Quel “Figlio di Dio” assente in qualche manoscritto era da considerarsi autentico o spurio? Io sostenevo l’autenticità della lezione “ Figlio di Dio”, Barnabino per il solo fatto che l’espressione non fosse presente nella TNM ( 1986) sosteneva la corruzione volontaria del testo da parte di qualche copista. Ironia della sorte volle che la nuova TNM del 2013 incorporasse il presunto testo ritenuto corrotto “ Figlio di Dio” con buona pace del buon Barnabino che suppongo da quel momento in poi lo abbia considerato non più spurio ma autentico! ( ne parlo qui viewtopic.php?f=21&t=16603&start=30)

Altre volte ha completamente frainteso ciò che leggeva in opere specialistiche, come quando citando la grammatica greca del Blass-Debrunner a favore della resa della TNM in Tito 2,13 Barnabino fece dire all’autorevole opera l’esatto opposto di ciò che l’opera affermava ( se ne parla qui viewtopic.php?f=21&t=8857)
In tutti i casi un pensiero al buon Barnabino era doveroso dedicarglielo.

Ciao caro Barnabino, ed ora, da lassù, scevro da condizionamenti di mamma WTS, piega le tue ginocchia di fronte alla Signoria di Cristo rivolgendogli la proskýnesis in segno di adorazione che tu in fondo in fondo sapevi gli è dovuta!
Adelfos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 17/01/2010, 10:28

Messaggiodi Tranqui » 27/03/2021, 17:58

me lo ricordo :piange:

Presentazione

[b]
[b]Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L'acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano[/b]
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5990
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 27/03/2021, 19:04

Si pure io.
Più che altro leggevo i suoi interventi sul sito dei cugini..ed effettivamente era diverso dagli altri.
Ps:
Grazie per aver ricordato quella discussione, non avevo fatto mai caso a Marco 1:1 questo mi va riconfermare che con la nuova TnM si sono riavvicinati alle altre bibbie in certi punti.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6629
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 27/03/2021, 22:23

I TDG devono capire che noi non ce l'abbiamo con la persona (a meno che la questione religiosa non sia trascesa sul personale), ma con l'ideologia.
Quindi, condoglianze alla famiglia.

Ma un tempo si diceva che Barnabino era un gruppo di TDG.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6601
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi CONSAPEVOLE » 27/03/2021, 23:55

Adelfos ha scritto:Resta tuttavia il fatto che i suoi contributi a mio avviso erano orientati più verso argomenti di ordine ideologico che teologico. Di lui conservo un ricordo davvero curioso, una discussione sull’incipit di Marco 1:1 “Inizio del vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”. Quel “Figlio di Dio” assente in qualche manoscritto era da considerarsi autentico o spurio? Io sostenevo l’autenticità della lezione “ Figlio di Dio”, Barnabino per il solo fatto che l’espressione non fosse presente nella TNM ( 1986) sosteneva la corruzione volontaria del testo da parte di qualche copista. Ironia della sorte volle che la nuova TNM del 2013 incorporasse il presunto testo ritenuto corrotto “ Figlio di Dio” con buona pace del buon Barnabino che suppongo da quel momento in poi lo abbia considerato non più spurio ma autentico! ( ne parlo qui viewtopic.php?f=21&t=16603&start=30)


In quel sito dove scriveva barnabino è la norma, e cioè nessuno dei partecipanti riesce a fare dei contributi che evitano l'orientamento ideologico. Ho avuto, con un'altro utente molto presente in quel forum, un'esperienza simile alla tua in relazione a Rom. 16:7.
In questo versetto la vecchia Tnm aggiungeva in modo improprio le parole 'che erano uomini' come riferimento ad Andronico e Giunia. Premesso che oggi l'orientamento della maggioranza degli studiosi ritiene che Giunia fosse il nome di una donna, quell'utente insisteva nel dire che quell'aggiunta serviva per completare il senso della frase in italiano.
La sorpresa è avvenuta con la nuova Tnm del 2017 che ha cancellato quell'aggiunta, adeguandosi alla maggioranza delle traduzioni bibliche in circolazione.
La nota positiva è stata che ha preso atto del suo errore dicendomi che non era un esperto di greco. Ma bisogna essere esperti in greco per capire queste cose? Non lo sono nemmeno io, però avevo capito ugualmente che la Tnm era in errore.
Senza la nuova Tnm avrebbe continuato a pensare che la vecchia traduzione aveva ragione.
Ecco i limiti di queste persone che sono stati robotizzato dalla WT!
CONSAPEVOLE
Utente Junior
 
Messaggi: 247
Iscritto il: 07/01/2014, 20:47

Messaggiodi Neca » 28/03/2021, 21:43

Condoglianze anche da parte mia!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Utente Master
 
Messaggi: 3370
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Achille » 30/03/2021, 8:24

Ok, condoglianze. Si fanno a tutti. Ogni giorno muoiono migliaia di persone: condoglianze ache ai familiari di tutte queste persone...

Scusate, ma stiamo parlando di una persona che non sappiamo chi fosse, che usava uno pseudonimo, che non sappiamo nemmeno se avesse parenti, moglie, figli...
Delle condoglianze buttate lì, e che sicuramente non verranno lette o recepite dagli eventuali interessati.

Ho letto anch'io qualcosa molto tempo fa, di scritto da questo TdG: mi ricordo in particolare che, riferendosi ai critici, agli ex membri, usava spesso l'aggettivo "dabbene", attaccando le persone e non agli argomenti. Lui sarebbe stata una persona illuiminata e colta mentre i critici dei TdG erano dei "dabbene", cioè degli ingenui, dei sempliciotti, dei creduloni, dei babbei. Mi pare la storia del toro che dà del cornuto all'asino.

Quello che non mi è mai piaciuto di questo TdG internettiano, e dei suoi compari, è la negazione dei fatti, la difesa ad oltranza dell'ideologia, il tentativo di far credere che tutte le critiche siano false ed infondate e che ogni cosa che viene insegnata dalla WTS sia invece vera e corretta.

Molti TdG non sanno nulla della storia della loro organizzazione e delle numerose contraddizioni dell'ideologia. Possono essere per questo scusabili se credono nella WTS. Ma se qualcuno conosce a fondo i fatti e continua a difendere errori, incongruenze e contraddizioni oggettive, ebbene. a mio parere costui è insecusabile. Per usare un'espressione biblica, diventa un "maestro di inganno".

Dubito molto che questo TdG non si rendesse conto di difendere concetti e dottrine oggettivamente indifendibili.

Comunque, visto che stiamo parlando di una persona che non è mai stata parte di questo forum, né si sarebbe mai unita ad un forum e a delle persone che disprezzava, e che ora per di più è deceduta, chiudo la discussione. Forse le condoglianze sarebbe stato meglio farle in un'altra sede, nel forum dove questa persona scriveva. Qui mi sembrano davvero fuori luogo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15219
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Non solo critica...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici