Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

"Insegnare in modo semplice e chiaro"

Un'analisi delle pubblicazioni passate e presenti dei TdG

Moderatore: Achille

"Insegnare in modo semplice e chiaro"

Messaggiodi Achille » 18/04/2021, 9:33

*** w21 febbraio p. 11 par. 13 “Il capo della donna è l’uomo” ***
13 Gesù è sottomesso a Geova, ma di certo non perché non sia dotato di capacità o talento. Infatti solo una persona con una grande perspicacia poteva insegnare in modo semplice e chiaro come fece Gesù.


Queste parole mi fanno venire in mente la "spiegazione" che il CD ha dato sul significato della "generazione": se gli insegnamenti di Gesù sono così semplici e chiari, come mai sono 140 anni che cambiano l'"intendimento" delle sue parole?

Le stesse domande si possono fare per molti altri insegnamenti, visto che esistono migliaia di sette che danno interpretazioni diverse e contraddittorie delle "sempòlici e chiare" parole di Gesù...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15406
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 18/04/2021, 9:40

L'attuale spiegazione "semplice e chiara", proprio come le parole di Gesù :risata: :

*** w14 15/1 p. 31 parr. 15-16 “Venga il tuo regno”: quando? ***
15 Nella sua dettagliata profezia relativa al termine del sistema di cose, Gesù disse: “Questa generazione non passerà affatto finché tutte queste cose non siano avvenute”. (Leggi Matteo 24:33-35.) Sappiamo che la “generazione” di cui parlò Gesù comprende due gruppi di cristiani unti. Il primo era in vita nel 1914 e riconobbe prontamente il segno della presenza di Cristo in quell’anno. Coloro che ne facevano parte non erano semplicemente già nati nel 1914, ma erano stati unti con lo spirito come figli di Dio quello stesso anno, se non prima (Rom. 8:14-17).
16 Il secondo gruppo che rientra in “questa generazione” è composto da cristiani unti che non solo erano in vita, ma sono anche stati unti con lo spirito santo mentre quelli del primo erano ancora sulla terra. Quindi non tutti gli unti dei nostri giorni fanno parte della “generazione” menzionata da Gesù. Oggi quelli inclusi in questo secondo gruppo stanno andando in là con gli anni. Comunque le parole di Gesù riportate in Matteo 24:34 ci danno la garanzia che almeno alcuni di “questa generazione non [passeranno] affatto” prima di aver visto l’inizio della grande tribolazione. Questo dovrebbe convincerci ancora di più che manca davvero poco prima che il Re del Regno di Dio intervenga per distruggere i malvagi e portare un giusto nuovo mondo (2 Piet. 3:13).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15406
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Tranqui » 18/04/2021, 16:56

ridocoli :blu:

Presentazione

Perché potrei vederti per un solo minuto e trovare mille cose che amo di te.

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6224
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi VictorVonDoom » 18/04/2021, 17:09

generation-jesus-jw-org-chart-2015.jpg
generation-jesus-jw-org-chart-2015.jpg (124.04 KiB) Osservato 254 volte
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 18/04/2021, 17:23

Be' certo, Gesù avrà usato una lavagna con un grafico. Così è davvero chiaro e semplice :risata:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15406
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Pubblicazioni della WatchTower

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici