Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

TdG muore a 27 anni

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Erromano » 06/04/2021, 15:16

Fatto :ok:
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 15:25

Erromano ha scritto:Ci sono "medici" che operano senza sangue. E non solo a tdg. Tu sei un medico che bisogna usare per forza trasfusioni di sangue? O solo quando si parla di un tdg morto per questo ti preoccupi? Di chi abbortisce ti sei mai preoccupato?


Chi ha parlato di per forza? O sempre? Ma sei medico per capire se va fatta o meno?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Erromano » 06/04/2021, 15:32

Tu hai fatto questa richiesta?: "Speriamo si riesca a fare il primo passo per obbligare legalmente la WT a rimuovere il divieto delle trasfusioni."
Mi dai un link dove richiedi anche di non assassinare un essere umano tramite l'aborto?
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 15:40

Erromano ha scritto:Tu hai fatto questa richiesta?: "Speriamo si riesca a fare il primo passo per obbligare legalmente la WT a rimuovere il divieto delle trasfusioni."
Mi dai un link dove richiedi anche di non assassinare un essere umano tramite l'aborto?


Sono legate le due cose?
Non sono contro l'aborto, inoltre.
Se non capisci la differenza è abbastanza grave...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Erromano » 06/04/2021, 15:46

Dimmi perché non sono collegate,morire per non aver fatto una trasfusione(che poi non e detto che per forza si salvi la persona) oppure fare un abborto. Che differenze ci sono?
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 16:13

Se vuoi possiamo intraprendere una discussione scientifica e poi etica su quanto un embrione o un feto possa essere considerato un essere umano o sul diritto di una donna di decidere del suo corpo, ma andremmo OT.
Non si capisce perché dovrei essere contro l'aborto se sono contro il divieto delle trasfusioni da parte dei TdG.
Ripeto, di questo ne possiamo parlare in un altro contesto.
Qui l'argomento sono le trasfusioni di sangue.
Inoltre ti sfugge il punto principale della discussione: quello che è deprecabile è che rifiutare una trasfusione per un TdG non è una opzione, la sanzione è l'espulsione (ipocritamente una dissociazione "volontaria") con annesso ostracismo. Il tdg si trova quindi a scegliere tra la propria vita o dover affrontare l'isolamento sociale. Oltre a questo gli anziani del comitato di assistenza sanitaria sono lì per sincerarsi che il TdG rimanga fedele fino al martirio.
Per quanto possa trovarlo folle, potrei anche rispettare la decisione, presa senza pressioni esterne e minacce di ritorsioni, di un adulto in possesso delle sue facoltà mentali di martirizzarsi in nome di una divinità. Ma non è questo il caso.
Tale decisione viene imposta anche ad un bambino.
Capisci quindi di che stiamo parlando?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Erromano » 06/04/2021, 16:23

Chi ti dice che sono costrette? Dove c'è scritto?
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 16:37

Erromano ha scritto:Chi ti dice che sono costrette? Dove c'è scritto?


Mi prendi in giro? Scusami, ma è necessario saperlo, se no evito di perdere tempo.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Erromano » 06/04/2021, 17:38

Ma se è un comando di Dio, perché dovrebbero privarlo? A loro cosa rientra, quale sarebbe il loro scopo? Pensi che si divertono?
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 18:01

Erromano ha scritto:Ma se è un comando di Dio, perché dovrebbero privarlo? A loro cosa rientra, quale sarebbe il loro scopo? Pensi che si divertono?


Ah, Dio vieta le trasfusioni di sangue? Strano, non sapevo esistessero nei tempi biblici...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Mauro1971 » 06/04/2021, 18:15

Si aggiunga:

Se un genitore TdG negando una trasfusione ad un figlio che ne avesse necessità, ne causasse la morte, sarebbe un assassino? Abortirebbe un bambino di 9-10 anni?

Come funziona, qual'è il valore morale di un orrore di questo livello?
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10544
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Oggi sono andato nel reparto "Transilvania"

Messaggiodi Vieri » 06/04/2021, 21:59

Oggi sono andato in ospedale nel reparto "Transilvania" dove mi hanno fatto due sacche di sangue e sono grazie a Dio ed a chi me lo ha donato ancora qul visto che altre cure non sono ancora sufficienti.

L'altra settimana era arrivata una persona che aveva 4.5 di emoglobina su 12,5-16 di valori normali.
In pratica se non faceva ripetute trasfusioni SUBITO veramente era in grave pericolo di vita.

Questi "signori" dovrebbero anche capire una buona volta che un conto è avere una forte emorragia con livelli bassissimi di emoglobina e dove l'UNICO RIMEDIO E' FARE DELLE TRASFUSIAONI ed un conto avere dei bassi ma otre 6 di emoglobina dove si fanno flebo di ferro e punture di eritropoietina (EPO) ma con più lunghi tempi di risposta.

Ripeto; chi induce un'altra persona a credere di non farsi trasfusioni praticamente in pericolo di vita, per me è un assassino.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/04/2021, 22:25

Chissà quale farmaco miracoloso poi curi la talassemia. Magari cerco su jw.org....
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Erromano.....Erromano....

Messaggiodi Vieri » 07/04/2021, 12:08

Erromano ha scritto:Dimmi perché non sono collegate,morire per non aver fatto una trasfusione(che poi non e detto che per forza si salvi la persona) oppure fare un aborto. Che differenze ci sono?

Dovresti cortesemente "istruirti" che ci sono almeno 2,1 MILIARDI di cristiani di ogni confessione oltre a circa 30 milioni di ebrei che leggono e credono nella bibbia ma NESSUNA PROFESSIONE, e ripeto NESSUNA interpreta la bibbia a modo vostro facendo tranquillamente e senza peccato delle trasfusioni di sangue in ogni parte del mondo, compreso poi islamici e religioni orientali.

Potrebbe passarti allora per la mente che fra tante persone ci sia solo la vostra setta che lasci morire le persone per non praticare una trasfusione di sangue ? Non ti sei mai fatto questa domanda? Siete allora gli unici VERI interpreti del volere di Geova ? :triste:

Una trasfusione di sangue salva la VITA per una grave emorragia dove i valori di emoglobina sono talmente bassi ( 4-4,5 ) da essere in procinto di morte.

Come già spiegato pur facendo cure per incrementare il livello di emoglobina quando queste cure non bastano, l'unica via di sopravvivenza sono le trasfusioni. Punto e basta, non inventiamo balle.
Certo è che non sia una "cura" e che l'accumulo di ferro facendo tante trasfusioni potrebbe portare ad altri inconvenienti specie di cuore ma per questo ci sono dei farmaci opportuni...

Il discorso dell'aborto mi sembra una cosa senza senso ed assolutamente fuori luogo e che non c'entra assolutamente niente poichè una donna che vuole abortire non rischia in genere, salvo casi eccezionali, la propria vita e può tranquillamente continuare la naturale gestazione NON RISCHIANDO ASSOLUTAMENTE NIENTE.
Pace e bene...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Wyclif » 07/04/2021, 12:48

Erromano ha scritto:Ma se è un comando di Dio....



Rammentiamo ai Testimoni di Geova che per il Corpo Direttivo dei TDG poco tempo fa era vietato - perché Geova disapprovava - fare

1) I Trapianti degli organi
2) Le frazioni di Sangue
3) I Vaccini

Disassociati chi avrebbe infrante queste santi norme di Geova scritte nella Bibbia:


Oggi tutte e tre norme cancellate perché appartenevano a MUTEVOLI OPINIONI UMANE
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1891
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Metallo Pesante » 07/04/2021, 13:14

Erromano ha scritto:Chi ti dice che sono costrette? Dove c'è scritto?


Suvvia Erromano. Su ogni rivista che toccava il tema sul sangue, e in ogni parte annuale fatta con l'intento di farti firmare il tesserino "No Sangue" che portavi nel portafogli. Ora, ti do un consiglio: fai una doccia di umiltà, vai in rete e clicca questo sito, https://www.infotdgeova.it annesso al suddetto forum e curato da Achille Lorenzi, e anche il sito https://jwanalyze.wordpress.com curato da VictorVonDoom. Sono i migliori siti di controinformazione sul geovismo in Italia. Poi ti consiglio di leggere libri, e partirei da Crisi di Coscienza di Raymond Franz (Dehoniane, 1988) e a seguire Alla ricerca della libertà cristiana (Dehoniane, 1997), del medesimo autore, ex membro del Corpo Direttivo (lo fu dal 1971 al 1980, fu disassociato l'anno seguente per "apostasia"), nonché altri libri di ex documentati. Alcuni nomi? M. James Penton, Achille Aveta, Sergio Pollina, Carl Olof Jonsson, ecc. In Alla ricerca della libertà cristiana si parla delle trasfusioni, sul fatto che il divieto non è scritturale, sul fatto che è un divieto recente (1945) e che comporta la disassociazione da ancor meno tempo (1961) e sul fatto che Atti 15:28,29 vietava l'alimentarsi col sangue, ma fu un divieto dato esclusivamente alimentare, non terapeutico, e in vigore lì dove i gentili convertiti convivevano coi cristiani giudei, proprio per evitare fratture nella comunità cristiana. Lo stesso apostolo Paolo in parte contravvenne al comando dato dal primo concilio di Gerusalemme. In che occasione? In 1 Cor. 8:1-10, si parla del cibo sacrificato agli idoli. Ora, in Atti 15:28,29, che viene detto? Ti invito a prendere, come si dice in Sala del Regno, la tua copia della Bibbia per seguirmi nella lettura :ironico: :ironico: :ironico: : "Infatti è parso bene allo Spirito Santo e a noi di non imporvi altro peso all'infuori di queste cose, che sono necessarie: di astenervi dalle carni sacrificate agli idoli, dal sangue, dagli animali soffocati, e dalla fornicazione; da queste cose farete bene a guardarvi..." Ma che dice Paolo riguardo alle carni sacrificate agli idoli? Di fatto contraddice un concilio apostolico, perché la scrittura dice:

1 Ora, riguardo alle cose sacrificate agli idoli, noi sappiamo che tutti abbiamo conoscenza; la conoscenza gonfia, ma l'amore edifica. 2 Ora, se uno pensa di sapere qualche cosa, non sa ancora nulla di come egli dovrebbe sapere. 3 Ma se uno ama Dio, egli è da lui conosciuto. 4 Perciò quanto al mangiare le cose sacrificate agli idoli, noi sappiamo che l'idolo non è nulla nel mondo; e che non vi è alcun altro Dio, se non uno solo. 5 E infatti, anche se vi sono i cosiddetti dèi sia in cielo che in terra (come vi sono molti dèi e molti signori), 6 per noi c'è un solo Dio, il Padre dal quale sono tutte le cose e noi in lui; e un solo Signore, Gesù Cristo, per mezzo del quale sono tutte le cose, e noi esistiamo per mezzo di lui. 7 Ma la conoscenza non è in tutti; anzi alcuni, avendo finora consapevolezza dell'idolo, mangiano come di una cosa sacrificata all'idolo; e la loro coscienza, essendo debole, ne è contaminata. 8 Ora un cibo non ci rende graditi a Dio; se mangiamo, non abbiamo nulla di più, e se non mangiamo, non abbiamo nulla di meno. 9 Badate però che questa vostra libertà non divenga un intoppo per i deboli. 10 Perché se qualcuno vede te, che hai conoscenza, seduto a tavola in un tempio di idoli, la coscienza di lui, che è debole, non sarà forse incoraggiata a mangiare le cose sacrificate agli idoli? 11 E così, a causa della tua conoscenza, perirà il fratello debole, per il quale Cristo è morto. 12 Ora, peccando così contro i fratelli e ferendo la loro coscienza debole, voi peccate contro Cristo. 13 Perciò, se un cibo scandalizza il mio fratello, non mangerò mai più carne, per non scandalizzare il mio fratello.


Ora, la carne macellata e offerta agli idoli, veniva poi venduta nei mercati, e non era né debitamente dissanguata e spesso era pure soffocata. Ma per Paolo la questione ra legata alla coscienza. Non si parla di terapie. Ma nel farlo contravviene ad Atti 15. Perché permetteva l'idolatria? No! Infatti, in 1 Cor. 10:14-23, viene detto:

Perciò, cari miei, fuggite l’idolatria. Io parlo come a persone intelligenti; giudicate voi di quello che dico. Il calice della benedizione che noi benediciamo, non è egli la comunione col sangue di Cristo? Il pane, che noi rompiamo, non è egli la comunione col corpo di Cristo? Siccome v’è un unico pane, noi, che siam molti, siamo un corpo unico, perché partecipiamo tutti a quell’unico pane. Guardate l’Israele secondo la carne; quelli che mangiano i sacrificî non hanno essi comunione con l’altare? Che dico io dunque? Che la carne sacrificata agl’idoli sia qualcosa? Che un idolo sia qualcosa? Tutt’altro; io dico che le carni che i Gentili sacrificano, le sacrificano ai demonî e non a Dio; or io non voglio che abbiate comunione coi demonî. VOI NON POTETE BERE IL CALICE DEL SIGNORE E IL CALICE DEI DEMONI; voi non potete partecipare alla mensa del Signore e alla mensa dei demonî. O vogliam noi provocare il Signore a gelosia? Siamo noi più forti di lui? Ogni cosa è lecita ma non ogni cosa è utile; ogni cosa è lecita ma non ogni cosa edifica.


Medita, e fai un bel bagno di umiltà...
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 29/06/2020, 8:17

Messaggiodi Erromano » 11/04/2021, 12:01

Sulla Bibbia come si legge il sangue e sacro, se solo i Tdg fano questa cosa ci sara un motivo. Le persone preferiscono la strada larga che la strada stretta. Un significato quella scrittura c'è l ha, oppure e messa tanto per. Sul fatto dei trapianti di organi, vaccini ecc, mi porti proprio il testo intero? Grazie.
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Erromano carissimo

Messaggiodi Vieri » 11/04/2021, 13:11

Erromano ha scritto:Sulla Bibbia come si legge il sangue e sacro, se solo i Tdg fano questa cosa ci sara un motivo. Le persone preferiscono la strada larga che la strada stretta. Un significato quella scrittura c'è l ha, oppure e messa tanto per. Sul fatto dei trapianti di organi, vaccini ecc, mi porti proprio il testo intero? Grazie.

Tutti ti hanno invitato a chiarirti le idee su tale argomento sul sito https://www.infotdgeova.it/sangue-e-medicina.html e capire che quello che definisci "il sangue è sacro" deriva dalla bibbia quando c'erano ancora i sacrifici di animali che oggi non fanno più nemmeno gli ebrei...
Perchè dici il sangue è sacro ? Semplice perchè senza sangue NON SI VIVE e quindi IL SANGUE E' VITA.
Gesù cosa aveva detto ? Non è quello che entra nella bocca è peccaminoso ma quello che ne esce...
oltre nell'ultima cena pronunciare le parole: "prendete e bevetene tutti, questo è il mio sangue versato per voi per la nuova ed eterna alleanza.

Il motivo che i tdG credono in questa sacralità del sangue fa parte delle loro FALSE INTERPRETAZIONI della Bibbia come per altre fantasiose ed assurde interpretazioni......
Se hanno scritto che Adamo ed Eva sono stati creati nel 4200 circa A,C. lo hanno letto chiaramente o se lo sono inventato ?
Se il diluvio universale avvenne su tutta la terra, America, Australia, <Asia, comprese....lo hanno letto chiaramente o se lo sono inventato ?

Leggi, informati e fatti dei dubbi..... considerando anche che nel Vangelo c'è scritto : "io sono la via, la verità e la VITA....
Non devi più ragionare con la testa degli altri ma CON LA TUA.....
Un augurio da chi VIVE con due trasfusioni ogni 15 giorni e VIVENDO ANCORA Ringrazio sempre DIo.....e di chi sta donando il proprio sangue per me.
"Non c'è cosa più grande che donare la propria vita ai tuoi amici".... cita il Vangelo di Giovanni
:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 11/04/2021, 15:32

Erromano ha scritto:Sul fatto dei trapianti di organi, vaccini ecc, mi porti proprio il testo intero? Grazie.
Interessante come moltissimi TdG e simpatizzanti non sappiano che un tempo la Torre di Guardia considerasse i trapianti e le vaccinazioni pratiche contrarie alla legge di Dio... Si chiama revisionismo storico: i fatti "scomodi" vengono taciuti, nella speranza che vengano dimenticati.

Comunque le cose scritte rimangono.

Sui trapianti:

https://www.infotdgeova.it/la-questione ... anti-.html

https://www.infotdgeova.it/cannibalismo ... ianti.html

https://www.infotdgeova.it/cuore-e-pers ... tiana.html

Sulle vaccinazioni:

https://www.infotdgeova.it/alluminio-e- ... zioni.html

Prima del 1953 e dopo il 1953: come "la legge di Dio" può cambiare :conf:

Immagine


Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15407
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/04/2021, 15:38

Erromano ha scritto:Sul fatto dei trapianti di organi, vaccini ecc, mi porti proprio il testo intero? Grazie.


Purtroppo è questa la forza della Watchtower, che i TdG non conoscono la storia della loro stessa religione.
Quando si dimentica la storia, si è condannati a ripeterla.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/04/2021, 15:40

Erromano ha scritto:Sulla Bibbia come si legge il sangue e sacro,


E quindi che è sacro? Spiegami la correlazione tra il fatto che sia "sacro" (magari prima spiega cosa significhi) e il fatto che si debbano rifiutare le trasfusioni di sangue.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 12/04/2021, 7:31

In questa pagina, tradotta da JWFacts, (https://jwanalyze.wordpress.com/consigli-medici-pericolosi-e-cambiamenti/) oltre alle indicazioni in campo sanitario su trasfusioni, trapianti e vaccini, vengono riportate altre bizzarrie della storia Watchtower, come i "pericoli" di:

- alluminio (“[Gli utensili da cucina in alluminio sono] una maledizione per l’umanità e la loro fabbricazione e utilizzazione dovrebbe essere vietata per legge.” – Golden Age 26 ottobre 1932 p.35)
- taglio dei capelli (“La mania di tagliare i capelli è sicuro che porti alla calvizie, prima o poi... The Golden Age 19 novembre 1924 p.100)
- colazione (“Non c’è cibo che sia giusto per la colazione. La colazione non è il momento adatto per rompere il digiuno. State a digiuno fino a mezzogiorno ... Golden Age 1925 9 settembre pp.784-785)
- rimuovere le tonsille (“Se qualche medico troppo zelante dice che le vostre tonsille devono essere rimosse andate e suicidatevi con un coltello. E’ un metodo più economico e meno doloroso.” – Golden Age 1926 7 aprile p.438")

come anche consigli su:

- dormire su un lato specifico ("“Dormite sul lato destro o sulla schiena, con la testa verso il nord in modo da beneficiare delle correnti magnetiche della terra... ” – Golden Age 12 novembre 1929 p.107)
- benefici dei raggi UV (“Prima durante la mattinata si prende il sole tanto maggiore sarà l’effetto benefico, perché si ottengono più raggi ultravioletti, che sono salutari.” – Golden Age 13 settembre 1933 p.777)

fino all'affermazione:

“La medicina trae origine dalla demonologia e fino ad un secolo e mezzo fa trascorreva il suo tempo cercando di esorcizzare i demoni. Nel corso dell’ultimo mezzo secolo ha cercato di esorcizzare i germi.” – Golden Age 1931 5 agosto p.728

Insomma, vere e proprie gemme spirituali, frutto dell'infallibile Spirito Santo di Dio. Tutte cose che oggi fanno ridere, in realtà facevano ridere già all'epoca, probabilmente, e che sono state, ovviamente, cestinate.

C'è da fidarsi di questa organizzazione davvero! E' saggio, alla luce di questi fatti e della storia di strafalcioni simili di questa organizzazione, sacrificare la propria vita, e quella dei propri figli, per la dottrina sul sangue (che è già cambiata diverse volte, inoltre, da quando è stata introdotta)?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 22/04/2021, 21:30

Erromano ha scritto:Sulla Bibbia come si legge il sangue e sacro, se solo i Tdg fano questa cosa ci sara un motivo. Le persone preferiscono la strada larga che la strada stretta. Un significato quella scrittura c'è l ha, oppure e messa tanto per. Sul fatto dei trapianti di organi, vaccini ecc, mi porti proprio il testo intero? Grazie.


Il cibarsi del sangue, nei tempi biblici antichi, come anche nel primo secolo, era legato ad una questione di adorazione dei popoli pagani.
Non a caso oggi tu quando mangi una qualsiasi bistecca o insaccato, mangi inevitabilmente il sangue.
Infatti i TDG non utilizzano metodi di dissanguamento estremi come fanno alcuni ebrei o islamici conservatori.
Quindi come, il sangue per la trasfusione no, ma quello nella bistecca, che inevitabilmente rimane durante la macellazione si?
Quante volte hai visto un hambuerger o bistecca grondare di sangue...
Ahhh, si, li ce la aggiustiamo, perchè l'animale è stato "scannato", mentre invece se l'animale è stato strangolato, allora va evitato...

Quindi il tutto si riassume ad un gesto...
Scannato o meno...
Una specie di disturbo comportamentale.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

Vedi che la sacralità di una stessa situazione non gliè la da il divino, ma l'uomo con le sue seghe mentali...

Non solo, nei tempi biblici neanche sapevano che l'uso del sangue a livello terapeutico poteva salvare vite.

Si limitavano ad osservare degli pseudo comportamenti ritualistici utili per assoggettare delle masse verso un modo di pensare comune.

Non solo, se proprio vogliamo tagliare il tutto con l'accetta, allora, se fosse vero che il rispettare questo comando, ovvero "astenersi dal sangue" e quindi evitare le trasfusioni, dovrebbe portare dei vantaggi statistici incontrovertibili tra chi, facendo la volontà di Dio si attiene a tale comando e chi invece non lo fa, visto che, la sapienza divina dovrebbe stare millenni avanti a quella umana, ma purtroppo non è cosi.

Infatti nelle varie pubblicazioni geoviste, soprattutto quelle degli ultimi anni, dove praticamente la scienza sconfessava puntualmente tale visione oscurantista, il Corpo Direttivo, attraverso le sue pubblicazioni, ha buttato la palla alle ortiche dicendo che tale scelta di astenersi dal sangue e dalle trasfusioni, "è una questione di fede"...

E' lo sò.... quando non puoi dimostrare l'indimostrabile, la butti appunto, sull'intangibile....

Che buffonate...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Erromano » 02/05/2021, 14:08

Gli effetti collaterali delle trasfusioni di sangue comprendono: reazioni allergiche, virus e malattie infettive, febbre, sovraccarico di ferro, lesioni polmonari, lesioni immuni-emolitiche acute e ritardate e infine malattia del trapianto contro l'ospite.
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi Achille » 02/05/2021, 14:21

Erromano ha scritto:Gli effetti collaterali delle trasfusioni di sangue comprendono: reazioni allergiche, virus e malattie infettive, febbre, sovraccarico di ferro, lesioni polmonari, lesioni immuni-emolitiche acute e ritardate e infine malattia del trapianto contro l'ospite.

Ogni trattamento terapeutico può avere degli effetti collaterali. Ma sì continua lo stesso a curarsi perché i benefici sono maggiori degli eventuali rischi.
Nel caso specifico questa giovane donna sarebbe probabilmente ancora viva se avesse accettato la trasfusione.
E, in ogni caso, i TdG rifiutano le trasfusioni per motivi "religiosi", non medici. Quindi le rifiuterebbero anche se non esistesse nessun effetto collaterale.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15407
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Erromano sei pregato di informarti molto meglio...

Messaggiodi Vieri » 02/05/2021, 15:25

Erromano ha scritto:Gli effetti collaterali delle trasfusioni di sangue comprendono: reazioni allergiche, virus e malattie infettive, febbre, sovraccarico di ferro, lesioni polmonari, lesioni immuni-emolitiche acute e ritardate e infine malattia del trapianto contro l'ospite.

Carissimo tdG o che credi ancora in quello che ti hanno propinato in questi anni.
Io NON ti parlo per sentito dire ma per ESPERIENZA DIRETTA.
Ho una malattia del sangue e da tre anni faccio regolarmente trasfusioni di sangue due volte ogni 15 giorni.
NON HO MAI AVUTO REAZIONI ALLERGICHE O CHE QUESTE MI SIANO STATE SEGNALATE NEL REPARTO
Virus e malattie infettive ? Ma sai i controlli che fanno prima di farti una sacca di sangue ?
Ormai con tali controlli le probabilità di contrarre una infezione sono quasi zero:
Azzerato il rischio infezioni da trasfusione (HIV ed epatite) -...
http://www.encanta.it/azzerato-rischio-infezioni-hiv
Qualunque metodo si adotti, il rischio residuo di contrarre una infezione per via trasfusionale è drasticamente diminuito nei 10 anni di osservazione (2009-2018): per HCV il rischio è passato da 1 unità su 10 milioni a 1 su 15-45 milioni di donazioni. Per HIV, nello stesso periodo, da 1 unità su 1,2 milioni di donazioni a 1 su 2 – 45 milioni.

Il resto sono tue balle e l'unica vera è l'accumulo di ferro ed infatti dovrò prossimamente procedere a prendere delle medicine in merito....
Non ti rendi conto che se fossi stato un tdG sarei morto da tre anni ?

Toto' avrebbe detto: "ma mi faccia il piacere".....
:addio:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/05/2021, 15:36

Erromano ha scritto:Gli effetti collaterali delle trasfusioni di sangue comprendono: reazioni allergiche, virus e malattie infettive, febbre, sovraccarico di ferro, lesioni polmonari, lesioni immuni-emolitiche acute e ritardate e infine malattia del trapianto contro l'ospite.


Ah, anche medico? Non lo sapevo, e dov'è che ha studiato?

Come ti è stato, inoltre, ripetuto più di una volta, ma da un orecchio ti entra e dall'altro ti esce, non è questo il motivo per cui i TdG rifiutano le trasfusioni.

Anche se fossero sicure al 101%, cosa che non è nessuna terapia medica, le rifiuterebbero lo stesso, perché le rifiutano per motivi religiosi, per una interpretazione estremistica (e farisaica) di un unico versetto biblico.

Evita di continuare su questa falsariga che stai solo accumulando brutte figure.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Erromano » 02/05/2021, 16:27

Victor quale sarebbe questo unico versetto biblico? Il vostro ragionamento di vivere un anno in più e giusto per chi crede solo in questa vita.
Erromano
Nuovo Utente
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/04/2021, 11:19

Messaggiodi Mauro1971 » 02/05/2021, 16:46

Erromano ha scritto:Gli effetti collaterali delle trasfusioni di sangue comprendono: reazioni allergiche, virus e malattie infettive, febbre, sovraccarico di ferro, lesioni polmonari, lesioni immuni-emolitiche acute e ritardate e infine malattia del trapianto contro l'ospite.

Quanti ne capitano e quante vite invece vengono salvate?

La logica del "hanno effetti collaterali per cui meglio non farle" è piuttosto fallace.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10544
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/05/2021, 18:03

Erromano ha scritto:Victor quale sarebbe questo unico versetto biblico?


Come quale sarebbe? Figliuolo... prima studiatele le dottrine della tua religione e poi torna qui a difenderle.

Erromano ha scritto:Il vostro ragionamento di vivere un anno in più e giusto per chi crede solo in questa vita.


Ah, ma allora si muore rifiutando le trasfusioni? Strano, fino a qualche post fa asserivi proprio il contrario!

E il calcolo di "un anno in più" da dove deriva?

Insomma, poche idee e tutte ben confuse, complimenti!! :ok:

Forse ti hanno un po' incasinato il cervello, capisci che non riesci a sostenere un dibattito logico e coerente, ma sei costretto a saltare di palo in frasca e contraddirti da solo? Succede questo quando si tenta di difendere pratiche e dottrine che sono illogiche e incoerenti.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3535
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici