Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Quando le persecuzioni sono reali: condanna di un TdG in Kazakistan

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Dnick » 15/05/2017, 18:35

VictorVonDoom ha scritto:Ma non è su un forum che discute della religione dei Testimoni che si può parlare dei "problemi del nostro paese", scusa, che discorsi fai


Scusa se parli dei rapporti tra i tdg e i vari stati , non stai parlando di politica estera ?
VictorVonDoom ha scritto:sia gli stati che le organizzazioni dovrebbero garantire i diritti fondamentali dell'uomo.




Quindi sia gli stati che l'organizzazione dovrebbero garantire i diritti fondamentali dell'uomo, almeno su questo siamo d'accordo .

Ora , se uno stato chieda all'organizzazione dei tdg , di adattarsi , cosa succederebbe ?
Pensi che otterresti un effetto diverso?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/05/2017, 8:05

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Ma non è su un forum che discute della religione dei Testimoni che si può parlare dei "problemi del nostro paese", scusa, che discorsi fai


Scusa se parli dei rapporti tra i tdg e i vari stati , non stai parlando di politica estera ?


Io sinceramente non ti capisco. Certo, stiamo indirettamente parlando di politica estera, ma solo perchè in relazione ai TdG. Se il bando fosse stato emanato dall'Italia avremmo parlato di politica nostrana, perchè in relazione ai TdG. Non mi sembra difficile il concetto.


Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:sia gli stati che le organizzazioni dovrebbero garantire i diritti fondamentali dell'uomo.

Quindi sia gli stati che l'organizzazione dovrebbero garantire i diritti fondamentali dell'uomo, almeno su questo siamo d'accordo .

Ora , se uno stato chieda all'organizzazione dei tdg , di adattarsi , cosa succederebbe ?
Pensi che otterresti un effetto diverso?


Certo che siamo d'accordo. E' sul modo di far adeguare l'organizzazione che dissentiamo. Come non proporrei il bombardamento a tappeto di un paese che viola i diritti umani come soluzione (ci andrebbero di mezzo degli innocenti) così non credo che il bando di una religione sia la soluzione (ci vanno di mezzo degli innocenti). Capito cosa voglio dire?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 8:54

VictorVonDoom ha scritto:Io sinceramente non ti capisco. Certo, stiamo indirettamente parlando di politica estera, ma solo perchè in relazione ai TdG.


VictorVonDoom ha scritto: Non mi sembra difficile il concetto.


Infatti , il concetto non è difficile .
Il vostro discorso è come la legge per la difesa personale .
Una persona nonostante si trova un estraneo in casa , non deve difendersi.
Indipendentemente se chi entra in casa è un ladro , un assassino, uno stupratore
NON DEVE DIFENDERSI perchè se lo fa diviene una fezza della società e finisce in carcere .

In questo caso lo Stato Russo ( IN CASA SUA ) ha pensato di difendersi da chi entra in casa sua, vale a dire la WTS ( il ladro nell'esempio sopra) .
Considera i testimoni di geova estremisti ( magari la tua mente ti porta a pensare all'ISIS ) e personalmente penso
che non hai tanto da discutere ad essere d'accordo, specialmente in virtù del fatto che dovresti sapere che ci sono diverse forme di estremismo e i tdg lo sono.

Ora in casa di altri , perchè pretendi che la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo e l'organizzazione No?
E' un atteggiamento di parte , lo sarebbe ancora di più se la Russia ha già richiesto alla società WTS di modificare la loro posizione e questa ha fatto orecchie di mercante.
Infatti la Russia avrebbe il diritto di chiedere ad un organizzazione , qualsiasi organizzazione , che per essere in regola , si devono rispettare i diritti fondamentali dell'uomo ?
Certo che si. Ma l'organizzazione scenderebbe a compromesso ? o sfrutterebbe tutta la sua potenza mediatica per gridare allo scempio ?
Ora lasciando stare i bombardamenti , in che modo penseresti di risolvere la questione al fine di esprimere un giusto giudizio imparziale ? In che modo faresti rispettare i diritti umani alla WTS ?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/05/2017, 9:13

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Io sinceramente non ti capisco. Certo, stiamo indirettamente parlando di politica estera, ma solo perchè in relazione ai TdG.


VictorVonDoom ha scritto: Non mi sembra difficile il concetto.


Infatti , il concetto non è difficile .
Il vostro discorso è come la legge per la difesa personale .
Una persona nonostante si trova un estraneo in casa , non deve difendersi.
Indipendentemente se chi entra in casa è un ladro , un assassino, uno stupratore
NON DEVE DIFENDERSI perchè se lo fa diviene una fezza della società e finisce in carcere .

In questo caso lo Stato Russo ( IN CASA SUA ) ha pensato di difendersi da chi entra in casa sua, vale a dire la WTS ( il ladro nell'esempio sopra) .
Considera i testimoni di geova estremisti ( magari la tua mente ti porta a pensare all'ISIS ) e personalmente penso
che non hai tanto da discutere ad essere d'accordo, specialmente in virtù del fatto che dovresti sapere che ci sono diverse forme di estremismo e i tdg lo sono.


Chi ha detto che non deve difendersi? Certo che esistono comunque anche dei "limiti" all'autodifesa. Nel caso del ladro in casa, se l'hai messo in fuga e gli spari alle spalle dal balcone di casa tua... la cosa è diversa. Quindi, certo, gli stati hanno il diritto di difendersi dai gruppi estremisti, la risposta deve essere, a mio avviso, proporzionata alla "minaccia". E sopratutto efficace.


Dnick ha scritto:
Ora in casa di altri , perchè pretendi che la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo e l'organizzazione No?
E' un atteggiamento di parte , lo sarebbe ancora di più se la Russia ha già richiesto alla società WTS di modificare la loro posizione e questa ha fatto orecchie di mercante.
Infatti la Russia avrebbe il diritto di chiedere ad un organizzazione , qualsiasi organizzazione , che per essere in regola , si devono rispettare i diritti fondamentali dell'uomo ?


Chi ha detto che la Russia debba rispettare i diritti e l'organizzazione no? Io, comunque, non pretendo nulla. La WT viola i diritti umani? Lo dico. La Russia con il bando li sta violando a sua volta? Lo dico. Nessun atteggiamento di parte.

Dnick ha scritto:
Certo che si. Ma l'organizzazione scenderebbe a compromesso ? o sfrutterebbe tutta la sua potenza mediatica per gridare allo scempio ?


Lo sta già facendo con il bando. Anzi, il bando è proprio quello che soddisfa il mito del "perseguitati perchè vera religione".

Dnick ha scritto:
Ora lasciando stare i bombardamenti , in che modo penseresti di risolvere la questione al fine di esprimere un giusto giudizio imparziale ? In che modo faresti rispettare i diritti umani alla WTS ?


La mia opinione sulle soluzioni alternative l'ho detta più volte. Ci sono tanti modi mai provati fino ad ora, a differenza dei bandi già provati diverse volte e che non hanno mai raggiunto il presunto scopo per cui erano stati emanati, anzi!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi pasqualebucca » 16/05/2017, 9:21

Mi pare che la wts non violi nessun diritto umano, a meno che uno si faccia convincere a fare certe cose.
Ma esiste il libero arbitrio, per cui nessuno costringe nessuno.
Non sono d'accordo con le discipline geoviste, ma su questo motivo non vedo violazioni dei diritti umani da parte dei TDg.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Senior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 10:26

VictorVonDoom ha scritto:Chi ha detto che non deve difendersi? Certo che esistono comunque anche dei "limiti" all'autodifesa.


Non mi risulta che ha bombardato o trucidato nessun tdg .

Ad ogni modo concordiamo che sia giusto che uno stato si auto-difende .
VictorVonDoom ha scritto:Chi ha detto che la Russia debba rispettare i diritti e l'organizzazione no? Io, comunque, non pretendo nulla. La WT viola i diritti umani? Lo dico. La Russia con il bando li sta violando a sua volta? Lo dico. Nessun atteggiamento di parte.


Trovo strano il fatto che hai detto che non mi capisci , per poi leggere quello che sto predicando da un po .

Visto che a quanto pare siamo d'accordo che Se la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo lo dovrebbe fare anche la WTS .
Non posso chiedere alla Russia di adeguarsi e alla WTS NO , sarei di parte .

VictorVonDoom ha scritto:Lo sta già facendo con il bando. Anzi, il bando è proprio quello che soddisfa il mito del "perseguitati perchè vera religione".


Ma lo farebbe anche con le tue soluzioni , che non ho letto e se non ti dipiace ripeterle mi faresti una cortesia .
pasqualebucca ha scritto:Mi pare che la wts non violi nessun diritto umano,
Se ne sei convinto , potresti rispondere agli interrogativi fatti da Roberto di Stefano in questo pdf ? http://www.testimoni-di-geova.info/IMG/pdf/testimoni_di_geova_-_violano_i_diritti_umani_fondamentali_-_novara.pdf
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/05/2017, 11:10

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Chi ha detto che non deve difendersi? Certo che esistono comunque anche dei "limiti" all'autodifesa.


Non mi risulta che ha bombardato o trucidato nessun tdg .


E ci mancherebbe!!!! Ma metterli in galera per aver detto che la loro religione è superiore alle altre non ti sembra un po' esagerato? A me si!

Dnick ha scritto:Ad ogni modo concordiamo che sia giusto che uno stato si auto-difende .
VictorVonDoom ha scritto:Chi ha detto che la Russia debba rispettare i diritti e l'organizzazione no? Io, comunque, non pretendo nulla. La WT viola i diritti umani? Lo dico. La Russia con il bando li sta violando a sua volta? Lo dico. Nessun atteggiamento di parte.


Trovo strano il fatto che hai detto che non mi capisci , per poi leggere quello che sto predicando da un po .

Visto che a quanto pare siamo d'accordo che Se la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo lo dovrebbe fare anche la WTS .
Non posso chiedere alla Russia di adeguarsi e alla WTS NO , sarei di parte .


MA CHI L'HA DETTO??

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Lo sta già facendo con il bando. Anzi, il bando è proprio quello che soddisfa il mito del "perseguitati perchè vera religione".


Ma lo farebbe anche con le tue soluzioni , che non ho letto e se non ti dipiace ripeterle mi faresti una cortesia .


Se non le hai lette come fai a dire che lo farebbe anche con le ""mie soluzioni""?? :boh: :boh: :boh:
A parte che io non ho soluzioni, non pretendo di avere la verità in tasca. Rifletto solo sul fatto che i bandi li abbiamo già provati e non portano a nulla. Certo, possono soddisfare il nostro umanissimo e lecito (forse) desiderio di rivalsa verso questa setta, ma preferirei qualcosa che sia più efficace nel proteggere gli stessi TdG dalle loro stesse politiche, rispettando allo stesso tempo il loro sacrosanto diritto di rimanere TdG.

In ogni caso, mi sono stancato della discussione, l'abbiamo già fatta altre volte e ripetere sempre lo stesso concetto non porta a nulla.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 12:08

VictorVonDoom ha scritto:Ma metterli in galera per aver detto che la loro religione è superiore alle altre non ti sembra un po' esagerato? A me si!

Dnick ha scritto:


E dove hai la certezza che i due tdg sono stati messi in galera per il fatto che hanno detto solamente che la loro religione è superiore alle altre ?
Hai forse un video che si può esaminare ? hai le leggi del Kazakistan ?
VictorVonDoom ha scritto:Dnick ha scritto:
Ad ogni modo concordiamo che sia giusto che uno stato si auto-difende .
VictorVonDoom ha scritto:
Chi ha detto che la Russia debba rispettare i diritti e l'organizzazione no? Io, comunque, non pretendo nulla. La WT viola i diritti umani? Lo dico. La Russia con il bando li sta violando a sua volta? Lo dico. Nessun atteggiamento di parte.


Trovo strano il fatto che hai detto che non mi capisci , per poi leggere quello che sto predicando da un po .

Visto che a quanto pare siamo d'accordo che Se la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo lo dovrebbe fare anche la WTS .
Non posso chiedere alla Russia di adeguarsi e alla WTS NO , sarei di parte .


MA CHI L'HA DETTO??


Se affermi che la Russia commette una violazione dei diritti fondamentali dell'uomo tralasciando di dire che la WTS a sua volta li lede ai suoi confratelli . Di fatto stai sentenziando a senso unico .

Ti voglio ricordare che se la Russia avrebbe detto chiaramente e senza mezzi termini che i tdg sono messi in bando perchè violano gli articoli x-x -x -......... dei diritti fondamentali dell'uomo , non ci sarebbe nulla da obiettare . Lo sai questo ?
VictorVonDoom ha scritto:Se non le hai lette come fai a dire che lo farebbe anche con le ""mie soluzioni""??
Perchè qualsiasi proposta che impone un combiamento dottrinale , come quello delle trasfusioni o come quello dell'ostracismo al fine di adeguarsi ai diritti fondamentali dell'uomo sarà visto come un atto di persecuzione. Pensa sono disposto a scommetterci qualsiasi cosa .
VictorVonDoom ha scritto:In ogni caso, mi sono stancato della discussione, l'abbiamo già fatta altre volte e ripetere sempre lo stesso concetto non porta a nulla.

Nooooooo!!!!!! , senza dirmi nessuna tua proposta , mi lasci così :boh: :boh: :boh: :boh:
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi brisa » 16/05/2017, 14:39

Dnick ha scritto:Trovo strano il fatto che hai detto che non mi capisci , per poi leggere quello che sto predicando da un po .

Visto che a quanto pare siamo d'accordo che Se la Russia deve rispettare i diritti fondamentali dell'uomo lo dovrebbe fare anche la WTS .
Non posso chiedere alla Russia di adeguarsi e alla WTS NO , sarei di parte .
:risata: E' evidente a tutti che sei di parte.Tu chiedi alla WTS di adeguarsi ma non lo chiedi alla Russia, o al Kazakistan, o a chiunque altro. Anzi, dici che fanno bene. Più di parte di così...
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Cogitabonda » 16/05/2017, 15:02

Dnick, quello che stanca i tuoi interlocutori, me compresa, è che continui a ripetere alcune idee (per giunta contraddittorie) senza mai rispondere quando ti si chiede di portarle a un livello un po' più approfondito e motivato; prima dici che ci sono fior di studi a dimostrare che ..., ma quando ti si chiede di citarne uno rispondi che non c'è bisogno di studi scientifici per dimostrare che ...; sei convinto di avere (tu solo) una conoscenza in toto dei testimoni di Geova; dici di avere a cuore solo le persone che rischiano di farsi convincere dai TdG, mentre dimostri il più cordiale disprezzo verso chi si è lasciato persuadere; a fronte di un ragionamento che si presenta chiaro e limpido lo intorbidi buttando dentro cose che non c'entrano. Di fronte a questi comportamenti, è normale che una persona si stufi.
Mi prendo giusto il disturbo di rispondere alla tua pretesa di accomunare le persone contrarie al bando ai non-violenti-ad-ogni-costo. Hai sbagliato completamente il raffronto. Io credo nel mio diritto di avere un'arma in casa e di usarla contro chi entrasse in casa mia con la violenza, ma so di non avere il diritto di elettrificare la recinzione del mio giardino, perché potrebbero farne le spese il gatto del mio vicino, il bambino che volesse recuperare una palla ecc. Sto paragonando il recinto elettrificato alla messa al bando di una religione, lo sparare a un aggressore alle azioni che si possono intraprendere contro chi, in nome di una religione, compie azioni illegittime.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8530
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Cogitabonda » 16/05/2017, 15:10

Achille ha scritto:Provo a cambiare alcuni contenuti di questa notizia:

Un comitato giudiziario dei testimoni di Geova, ha disassociato un testimone di Geova di 60 anni, Teimur Akhmedov, per apostasia. Un suo compagno di fede, coinvolto insieme a lui nell'episodio incriminato, si è confessato colpevole ed è stato "disciplinato" e gli sono stati tolti i privilegi. Il motivo della condanna è aver espresso critiche agli insegnamenti del corpo direttivo.
Secondo le organizzazioni per i diritti umani Forum 18 and Human Rights Without Frontiers (HRWF) i fatti sarebbero questi: i due testimoni di Geova sarebbero stati avvicinati da dei giovani TdG che li hanno invitati a parlare della loro opinioni a un gruppo di altri Testimoni di Geova, in un appartamento. In quella sede sono state poste ai due delle domande su certi insegnamenti del corpo direttivo, ai quali i TdG hanno espresso delle critiche, dichiarandosi non d'accordo su alcuni punti. Alcuni dei presenti erano in realtà degli anziani che hanno registrato l'incontro e denunciato i due.
Mi dispiace molto, anzi moltissimo, che questo post di Achille non sia stato commentato da nessuno. Illustra in modo molto chiaro il concetto: se un certo tipo di azione ci ripugna quando viene compiuta dai TdG, per quale motivo dovrebbe essere meno ripugnante se la compie un altro soggetto?
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8530
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 16:13

brisa ha scritto: E' evidente a tutti che sei di parte.Tu chiedi alla WTS di adeguarsi ma non lo chiedi alla Russia, o al Kazakistan, o a chiunque altro. Anzi, dici che fanno bene. Più di parte di così...


E' inutile che vuoi fare il gioco delle tre carte .

Siete voi che vi siete scandalizzati della messa al bando dei tdg in Russia ,
come se la WTS avrebbe le carte in regola .

Posso esprimere un mio parere sul trattamento in merito agli omosessuali in quel caso la Russia sta ledendo i diritti fondamentali dell'uomo .
Ma non per la WTS .

Lo potrei anche fare per la WTS , ma a quale condizioni ? se cambia le sue direttive interne , certamente , diversamente è una presa per i fondelli .
Cogitabonda ha scritto:Dnick, quello che stanca i tuoi interlocutori, me compresa, è che continui a ripetere alcune idee (per giunta contraddittorie)


Come fai a dire che vado in contraddizione quando sei tu che vuoi che vengono rispettati i diritti fondamentali dell'uomo a seconda la tua simpatia ?
Le normative della WTS violano o non violano i diritti universali dell'uomo?
Se si , in base a che cosa si possono appellare ad essi ?

Cogitabonda ha scritto:senza mai rispondere quando ti si chiede di portarle a un livello un po' più approfondito e motivato; prima dici che ci sono fior di studi a dimostrare che ..., ma quando ti si chiede di citarne uno rispondi che non c'è bisogno di studi scientifici per dimostrare che ...; sei convinto di avere (tu solo) una conoscenza in toto dei testimoni di Geova; dici di avere a cuore solo le persone che rischiano di farsi convincere dai TdG, mentre dimostri il più cordiale disprezzo verso chi si è lasciato persuadere; a fronte di un ragionamento che si presenta chiaro e limpido lo intorbidi buttando dentro cose che non c'entrano. Di fronte a questi comportamenti, è normale che una persona si stufi.


Credi che stai parlando con un ingenuo vero? in base a che cosa hai chiesto i dati scientifici ? icredo che sia in base alla coercizione psicologica dei tdg o di altre sette vero?

Esistono o non esistono degli studi che DIMOSTRANO in che modo una persona possa farsi ingannare da un guru, o vuoi fare la finta ignorante ?

Sono stato io o sei stata tu a dire che io non conosco in toto i tdg ? e se sei stata tu , che non sai nemmeno che vi sono degli studi in merito a come viene attuata la coercizione mentale dei tdg , ed io rispondo che dal mio punto di vista sei tu ( non tutti ) che non conosci in toto i tdg, significa che sono io solo che ho tale conoscenza ? . Il tuo è un modo palesemente scorretto e con me i giri di parole non funzionano , per questo che alla fine dite che siete stufi , non per altro .

Poi non ho mai detto di avere a cuore SOLO le persone che rischiano di farsi convertire dai tdg , ho detto che il forum funziona principalmente a questo . Ma se mi sbaglio , vorrei che mi quotassi quanto ho scritto , in modo che evidenziamo
il tuo argomentare tendenzioso e fuorviante . Inoltre mi accusi di un'altra cosa che non puoi dimostrare , che dimostro disprezzo per chi si è lasciato persuadere per il solo fatto che l'organizzazione dal quale si è fatto persuadere si deve allinearsi ai diritti universali dell'uomo, credo che sia frutto solo di una tua personale sensazione tra l'altro campata in aria.

Ma veniamo al vostro ragionamento chiaro è limpido .

Il ladro beccato in fragrante si becca un proiettile( la WTS) e finisce all'ospedale, Il propretario della casa in galera ( la Russia )
In pratica tralasciando il fatto che vorresti decidere in casa altrui , prendi le difese del ladro che poverino è vittima e per carnefice chi magari ha difeso la sua famiglia .
Ora sostanzialmente il tuo discorso in particolare è questo,
ma un ragionamento chiaro e giusto è che il Ladro dopo essersi fatto l'ospedale , si merita di essere arrestato , mentre il proprietario della casa giustamente sconta quello che c'è da scontare nonostante la vera vittima è lui .

Allo stesso modo , la Russia lede i diritti universali dell'uomo quando fa riferimento agli omosessuali , ed è in torto visto che ha aderito alla corte europea.
ma se la Russia dichiara che il bando ai danni dei tdg è per motivi inerenti ai diritti fondamentali dell'uomo , non credo che potresti avere nulla da obiettare .
Quindi un ragionamento chiaro è limpido è che è vero che la Russia lede dei diritti umani ma è altrettanto vero che la WTS fa altrettanto .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi brisa » 16/05/2017, 16:53

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto: E' evidente a tutti che sei di parte.Tu chiedi alla WTS di adeguarsi ma non lo chiedi alla Russia, o al Kazakistan, o a chiunque altro. Anzi, dici che fanno bene. Più di parte di così...


E' inutile che vuoi fare il gioco delle tre carte .

Siete voi che vi siete scandalizzati della messa al bando dei tdg in Russia ,
come se la WTS avrebbe le carte in regola .
:risata: Scusa, ma non posso fare a meno di ridere leggendo le tue piroette.
Qui si è condannato il comportamento del Kazakistan e della Russia... punto! Non c'è una virgola. "Come se la WTS avesse le carte in regola" l'hai sempre e solo aggiunto tu per giustificare i tuoi ragionamenti. Qui c'è gente che perde ore di sonno da anni per fare conoscere che la WTS NON ha le carte in regola.

E per la cronaca, è giusto scandalizzarsi per la messa al bando dei tdG in Russia. Fortunatamente solo tu e una sparuta minoranza sembrate non capirlo.
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Quixote » 16/05/2017, 17:16

brisa ha scritto:… Qui c'è gente che perde ore di sonno da anni per fare conoscere che la WTS NON ha le carte in regola.


Corretto, e siccome mi sono scocciato di piroette, e di sentir citare documenti innominati, o viceversa lamentare la loro assenza, riporto alcuni articoli della Costituzione dello Stato in oggetto (fonte http://adilet.zan.kz/eng/docs/K950001000_):

Article 14
      1. Everyone shall be equal before the law and court.

      2. No one shall be subject to any discrimination for reasons of origin, social, property status, occupation, sex, race, nationality, language, attitude towards religion, convictions, place of residence or any other circumstances.

Article 19
      1. Everyone shall have the right to determine and indicate or not to indicate his national, party and religious affiliation.
      …

Article 39
      1. Rights and freedoms of an individual and citizen may be limited only by laws and only to the extent necessary for protection of the constitutional system, defense of the public order, human rights and freedoms, health and morality of the population.

      2. Any actions capable of upsetting interethnic concord shall be deemed unconstitutional.

      3. Any form of restrictions to the rights and freedoms of the citizens on political grounds shall not be permitted. Rights and freedoms stipulated by articles 10-11; 13-15 paragraph 1 of article 16; article 17; article 19; article 22; paragraph 2 of article 26 of the Constitution shall not be restricted in any event.


Scusate se non traduco né commento, ma sono anche scocciato di perdere il mio tempo per rispondere a tiritere senza senso.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Cogitabonda » 16/05/2017, 20:05

Dnick ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:Dnick, quello che stanca i tuoi interlocutori, me compresa, è che continui a ripetere alcune idee (per giunta contraddittorie)


Come fai a dire che vado in contraddizione quando sei tu che vuoi che vengono rispettati i diritti fondamentali dell'uomo a seconda la tua simpatia ?
Le normative della WTS violano o non violano i diritti universali dell'uomo?
Se si , in base a che cosa si possono appellare ad essi ?

Cogitabonda ha scritto:senza mai rispondere quando ti si chiede di portarle a un livello un po' più approfondito e motivato; prima dici che ci sono fior di studi a dimostrare che ..., ma quando ti si chiede di citarne uno rispondi che non c'è bisogno di studi scientifici per dimostrare che ...; sei convinto di avere (tu solo) una conoscenza in toto dei testimoni di Geova; dici di avere a cuore solo le persone che rischiano di farsi convincere dai TdG, mentre dimostri il più cordiale disprezzo verso chi si è lasciato persuadere; a fronte di un ragionamento che si presenta chiaro e limpido lo intorbidi buttando dentro cose che non c'entrano. Di fronte a questi comportamenti, è normale che una persona si stufi.


Credi che stai parlando con un ingenuo vero? in base a che cosa hai chiesto i dati scientifici ? icredo che sia in base alla coercizione psicologica dei tdg o di altre sette vero?

Esistono o non esistono degli studi che DIMOSTRANO in che modo una persona possa farsi ingannare da un guru, o vuoi fare la finta ignorante ?

Sono stato io o sei stata tu a dire che io non conosco in toto i tdg ? e se sei stata tu , che non sai nemmeno che vi sono degli studi in merito a come viene attuata la coercizione mentale dei tdg , ed io rispondo che dal mio punto di vista sei tu ( non tutti ) che non conosci in toto i tdg, significa che sono io solo che ho tale conoscenza ? . Il tuo è un modo palesemente scorretto e con me i giri di parole non funzionano , per questo che alla fine dite che siete stufi , non per altro .

Poi non ho mai detto di avere a cuore SOLO le persone che rischiano di farsi convertire dai tdg , ho detto che il forum funziona principalmente a questo . Ma se mi sbaglio , vorrei che mi quotassi quanto ho scritto , in modo che evidenziamo
il tuo argomentare tendenzioso e fuorviante . Inoltre mi accusi di un'altra cosa che non puoi dimostrare , che dimostro disprezzo per chi si è lasciato persuadere per il solo fatto che l'organizzazione dal quale si è fatto persuadere si deve allinearsi ai diritti universali dell'uomo, credo che sia frutto solo di una tua personale sensazione tra l'altro campata in aria.

Ma veniamo al vostro ragionamento chiaro è limpido .

Il ladro beccato in fragrante si becca un proiettile( la WTS) e finisce all'ospedale, Il propretario della casa in galera ( la Russia )
In pratica tralasciando il fatto che vorresti decidere in casa altrui , prendi le difese del ladro che poverino è vittima e per carnefice chi magari ha difeso la sua famiglia .
Ora sostanzialmente il tuo discorso in particolare è questo,
ma un ragionamento chiaro e giusto è che il Ladro dopo essersi fatto l'ospedale , si merita di essere arrestato , mentre il proprietario della casa giustamente sconta quello che c'è da scontare nonostante la vera vittima è lui .

Allo stesso modo , la Russia lede i diritti universali dell'uomo quando fa riferimento agli omosessuali , ed è in torto visto che ha aderito alla corte europea.
ma se la Russia dichiara che il bando ai danni dei tdg è per motivi inerenti ai diritti fondamentali dell'uomo , non credo che potresti avere nulla da obiettare .
Quindi un ragionamento chiaro è limpido è che è vero che la Russia lede dei diritti umani ma è altrettanto vero che la WTS fa altrettanto .
Come si fa a rispondere a un tale ammasso di boiate? Per stavolta ci provo, poi vedremo.

I diritti universali dell'uomo li vorrei vedere garantiti a TUTTI gli esseri umani, in quanto esseri umani. Quello che li vuole garantire "a simpatia" sei tu, che li vorresti negare ai TdG, perciò non li consideri affatto universali.

Non ho mai preso le difese del ladro rispetto al derubato che si difende, anzi ho scritto il contrario, perciò i casi sono due: o capisci a rovescio quello che scrivo, o dici il falso sapendo di dire il falso.

Ti ho chiesto di citare gli studi cui accennavi, perché gli studi che ho letto sul controllo mentale praticato dai TdG descrivono effetti pesanti e allarmanti ma non portano alle conclusioni che ne hai tratto tu, cioè un azzeramento totale delle coscienze. Perciò se esistono studi che arrivano a quella conclusione tira fuori titoli e autori.

Sei stato tu a pretendere di conoscere in toto i TdG, mi sentivo autorizzata a non crederci, e a dirlo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8530
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 21:16

Cogitabonda ha scritto:Come si fa a rispondere a un tale ammasso di boiate?


E quali sarebbero queste boiate ?

Che non conoscendo i fatti non potevo esprimermi in merito , e nel caso fossero stati davvero arrestati
evidentemente c'erano gli estremi ?
Questa ti pare na boiata ,
Ed infatti , quanto ha poi postato Achille Lorenzi addirittura non si parlerebbe di un tribunale vero e proprio
ma di un comitato giudiziario ? :boh: :boh: :boh:

Quale sarebbe l'altra boiara?

Che se se prende come metro di giudizio i diritti fondamentali dell'uomo
sia La Russia che la WTS si dovrebbero adeguare altrimenti so
no entrambi in errore?

Oppure è una boiata che i tdg subiscono un forte condizionamento psicologico? ( IL TOTALE CHE HAI AGGIUNTO TU NON TI FA APPARIRE ONESTA )
Forse vorresti dire che il tdg di fronte a delle evidenti contraddizioni cambia immediatamente opinione senza nessun problema ?
Forse vorresti dire che migliaia di genitori non hanno denunciato l'abuso del loro figlio per loro coscienza ?
Forse vorresti dire che ogni genitore tdg sarebbe disposto ( se fosse possibile ) far morire il proprio figlio pur di non fargli afare una trasfusione di propria coscienza ?
Forse vorresti dire che i tdg ostracizzano persino i genitori o i figli per propria coscienza ?
Ovvio che ci deve essere un forte ( e ripeto non totale come forzatamente e disonestamente vorresti far credere) condizionamento psicologico . In merito puoi tranquillamente valutare il pensiero di Robert Jay Lifton che descrisse il processo di "riforma del pensiero" come un insieme di metodi che possono essere usati per cambiare gli atteggiamenti mentali delle persone senza il loro consenso. Oppure consulta ( ma so perfettamente che molto probabilmente lo hai letto ) qualche libro di Steven Hassan .
Ora quali sono queste boiate ?
Cogitabonda ha scritto:I diritti universali dell'uomo li vorrei vedere garantiti a TUTTI gli esseri umani, in quanto esseri umani. Quello che li vuole garantire "a simpatia" sei tu, che li vorresti negare ai TdG, perciò non li consideri affatto universali.


E no mia cara , perchè dando la libertà a certe organizzazioni che poi la ledono ai propri fedeli , non garantisci gli stessi diritti a TUTTI , ma solo ad alcuni, solo a chi non si fa ingannare , mentre chi è ingannato se la deve sbrigare da solo , e magari sottostare per non perdere gli effetti . Il Massimo della giustizia , e poi parli di boiate .
Cogitabonda ha scritto:Non ho mai preso le difese del ladro rispetto al derubato che si difende

Pretendere che la Russia si adegui ai diritti fondamentali dell'uomo , e non pretenderlo che lo faccia per prima la WTS che è straniera in terra russa ,
è come difendere il ladro .
Cogitabonda ha scritto:Ti ho chiesto di citare gli studi cui accennavi, perché gli studi che ho letto sul controllo mentale praticato dai TdG descrivono effetti pesanti e allarmanti ma non portano alle conclusioni che ne hai tratto tu, cioè un azzeramento totale delle coscienze.


Azzeramento totale è una parola che piace a te , non a me . Ma usala fin che vuoi
Quixote ha scritto:Article 39
      1. Rights and freedoms of an individual and citizen may be limited only by laws and only to the extent necessary for protection of the constitutional system, defense of the public order, human rights and freedoms, health and morality of the population.

      2. Any actions capable of upsetting interethnic concord shall be deemed unconstitutional.

      3. Any form of restrictions to the rights and freedoms of the citizens on political grounds shall not be permitted. Rights and freedoms stipulated by articles 10-11; 13-15 paragraph 1 of article 16; article 17; article 19; article 22; paragraph 2 of article 26 of the Constitution shall not be restricted in any event.

Peccato , magari potevi tradurre solo l'articolo 39 , per vedere se la WTS è in linea .
brisa ha scritto:Qui si è condannato il comportamento del Kazakistan

Peccato che ne il Kazakistan ( che in base a quanto riportato Achille non so nemmeno cosa c'entra visto che è una questione tra tdg ) ne tantomeno la Russia della tua condanna non gliene frega de meno .
brisa ha scritto:Come se la WTS avesse le carte in regola" l'hai sempre e solo aggiunto tu per giustificare i tuoi ragionamenti.
Ovvio , se due fratellini si prendono a schiaffi , che fai ? da ragione ad uno o all'altro , o gli dici che entrambi sono imbecilli? Ma secondo il vostro ragionamento uno ha ragione l'altro ha torto . P.S continua a ridere
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Quixote » 16/05/2017, 21:42

Dnick ha scritto:

Peccato , magari potevi tradurre solo l'articolo 39 , per vedere se la WTS è in linea .


Qui si sta discutendo, come da topic, sul Kazakistan, e non sulla WTS. L’articolo 39, 1 parla anche di human rigths (ostracismo?) e di health (trasfusioni?). Resta che lo stesso articolo conferma gli articoli 14 e 19, e soprattutto recita limited, non condemned. Sicché il tuo commento è stupidamente irrilevante.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 21:54

Quixote ha scritto:
Dnick ha scritto:

Peccato , magari potevi tradurre solo l'articolo 39 , per vedere se la WTS è in linea .


Qui si sta discutendo, come da topic, sul Kazakistan, e non sulla WTS. L’articolo 39, 1 parla anche di human rigths (ostracismo?) e di health (trasfusioni?). Resta che lo stesso articolo conferma gli articoli 14 e 19, e soprattutto recita limited, non condemned. Sicché il tuo commento è stupidamente irrilevante.


A parte che ancora non mi è assai chiara la cosa del Kazakistan perchè c'è qualche discrepanza tra ciò che ha riportato Achille e quello che ha riportato Cogitabonda,
mi serviva la traduzione , dell'articolo 39
ma non sei obbligato .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Cogitabonda » 16/05/2017, 22:23

OMG Dnick, non hai neanche capito il senso del post di Achille!
Immagine
Aggiungere altro è inutile.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8530
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dnick » 16/05/2017, 22:55

Cogitabonda ha scritto:OMG Dnick, non hai neanche capito il senso del post di Achille!
Immagine
Aggiungere altro è inutile.


A me pare che sei allergica a rispondere q quanto chiedo , per questo non vuoi aggiungere altro.
Diversamente sopra sono elencate le boiate che tu mi hai additato ,
e per onestà ( se mai ne potresti avere ) dovresti rispondere una per una .
Quixote ha scritto:Sicché il tuo commento è stupidamente irrilevante.


A quale commento fai riferimento ?
Quixote ha scritto:Qui si sta discutendo, come da topic, sul Kazakistan, e non sulla WTS.


Comunque regolatevi se si deve parlare della WTS o degli stati esteri e nel caso non dimenticate , Cina, , Corea del Nord , Iran, Arabia Saudita, Sudan , Pakistan e Birmania.
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Quixote » 16/05/2017, 22:58

Dnick ha scritto:
Quixote ha scritto:
Dnick ha scritto:

Peccato , magari potevi tradurre solo l'articolo 39 , per vedere se la WTS è in linea .


Qui si sta discutendo, come da topic, sul Kazakistan, e non sulla WTS. L’articolo 39, 1 parla anche di human rigths (ostracismo?) e di health (trasfusioni?). Resta che lo stesso articolo conferma gli articoli 14 e 19, e soprattutto recita limited, non condemned. Sicché il tuo commento è stupidamente irrilevante.


A parte che ancora non mi è assai chiara la cosa del Kazakistan perchè c'è qualche discrepanza tra ciò che ha riportato Achille e quello che ha riportato Cogitabonda,
mi serviva la traduzione , dell'articolo 39
ma non sei obbligato .


Limited implica azioni amministrative. Condemned implica azioni penali. Giudica tu la differenza. Non ci vuol molto a capire che nel Kazakistan esiste una confusione indebita fra le due sfere, Di fatto, in materia di diritti civili, è considerato un paese a rischio, e questo si riflette anche su atei (come avevo accennato) o su sette protestanti. Nondimeno, per farti piacere, il discorso è variegato. Mentre il CD non rischia il suo ass, in quel di Brooklin o dove hell si trasferisce, perché in sostanza dice armiamoci e partite, gli atei che si oppongono e segnalano gli abusi del fresco Stato Costituzionale, sono quelli in prima linea, che scrivono libri, mentre tutti gli altri possono vegetare a casa loro senza rischi, non per vigliaccheria, ma perché per loro non ha senso predicare. Sicché veramente i TdG implicati, che viceversa sono l’ultima ruota del carro, non sono altro che poveri diavoli. Cosí va il mondo, e non posso farci nulla, perché la stupidità umana è incommensurabile.

PS – Cina, Corea del Nord, Iran, Arabia Saudita, Sudan, Pakistan e Birmania, sono irrilevanti per il topic.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi nardo » 17/05/2017, 7:46

Consiglio pubblicamente a Dnick di lasciare perdere la discussione e semplicemente dargli ragione, come ho fatto io.
Quando i tuoi interlocutori si sentono così superiori e cominciano ad insultare il tuo punto di vista e quello che dici tu (ad es: scrivi boiate, il tuo commento è stupidamente irrilevante) che discussione puoi avere?
Meglio lasciare perdere. Se sono così convinti di avere ragione, lasciagliela.
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi brisa » 17/05/2017, 9:51

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto:Qui si è condannato il comportamento del Kazakistan

Peccato che ne il Kazakistan ( che in base a quanto riportato Achille non so nemmeno cosa c'entra visto che è una questione tra tdg ) ne tantomeno la Russia della tua condanna non gliene frega de meno .
brisa ha scritto:Come se la WTS avesse le carte in regola" l'hai sempre e solo aggiunto tu per giustificare i tuoi ragionamenti.
Ovvio , se due fratellini si prendono a schiaffi , che fai ? da ragione ad uno o all'altro , o gli dici che entrambi sono imbecilli? Ma secondo il vostro ragionamento uno ha ragione l'altro ha torto . P.S continua a ridere
Carissimo, è proprio necessario che tu impari a leggere come si deve quello che gli altri scrivono, altrimenti non ci fai una bella figura.

1) Tu hai fatto un'accusa. Hai scritto testualmente: "Siete voi che vi siete scandalizzati della messa al bando dei tdg in Russia, come se la WTS avrebbe le carte in regola". QUI
La mia risposta voleva farti capire (senza successo a quanto pare) che hai scritto una sciocchezza, perchè qui NESSUNO ha mai lasciato intendere che la WTS abbia le carte in regola. NESSUNO lo ha mai detto. NESSUNO lo ha mai scritto. Al contrario, i tuoi interlocutori stanno affermando TUTTI, e alcuni lo fanno da anni senza sosta, che la WTS sbaglia e che sbagliano anche Russia e Kazakistan. Tu, invece, che vuoi passare per quello imparziale, fai esattamente il contrario, misuri in maniera diversa lo stesso atteggiamento giustificando quel che viene fatto dai governi russo e kazako.

2) Col suo post Achille ha cercato di fare capire (nel tuo caso senza successo) che non c'è differenza tra i due comportamenti. Quello che lui ha scritto è una sua modifica dell'articolo originale. Riesci a capire che non sono due versioni diverse dello stesso avvenimento?

3) Ancora insisti con la storia che NOI diciamo che uno ha torto e l'altro ha ragione... NO! Ti stiamo insistentemente dicendo che TUTTI HANNO TORTO. La WTS ha torto e dunque ha torto per forza anche la Russia e ha torto per forza anche il Kazakistan. Sei tu che dici che uno ha torto (WTS) e l'altro ha ragione (Russia e Kazakistan).
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 9:55

nardo ha scritto:Consiglio pubblicamente a Dnick di lasciare perdere la discussione e semplicemente dargli ragione,


Certo , ma non so in che cosa vorrebbero ragione . :boh:

Notizia : In Kazakistan sono stati arrestati e condannati 2 testimoni di geova per incitamento all'odio religioso .
Quindi? evidentemente ci sono stati gli estremi per farlo in base alla loro legge
come viene scritto nell'articolo 39 della loro costituzione : Articolo 39
       1. I diritti e le libertà di un individuo e di un cittadino possono essere limitati solo dalle leggi e solo nella misura necessaria per la protezione del sistema costituzionale, la difesa dell'ordine pubblico, i diritti umani e le libertà, la salute e la moralità della popolazione.
2. Tutte le azioni in grado di sconvolgere la concordia interetnica sono considerate incostituzionali.
Ma casi del genere ce ne sono decine e decine al giorno In Cina, Corea del Nord, Iran, Arabia Saudita, Sudan, Pakistan e Birmania ecc. ecc ai danni di qualsiasi persone e appartenenza religiosa.

Per cui il messaggio qual'è ?
Si deve fare una manifestazione per far cambiare le leggi in Kazakistan ? magari organizziamo una fiaccolata per questi due tdg ,
perchè il forum tratta le tematiche dei tdg , senza curarci di quello che succede in modo più grave negli altri stati menzionati ?
La WTS ha tutto il diritto di sfasciare le famiglie in qualsiasi parte del mondo e gli Stati si devono sottomettere in quanto è un loro diritto ?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Achille » 17/05/2017, 11:19

Cogitabonda ha scritto:
Achille ha scritto:Provo a cambiare alcuni contenuti di questa notizia:

Un comitato giudiziario dei testimoni di Geova, ha disassociato un testimone di Geova di 60 anni, Teimur Akhmedov, per apostasia. Un suo compagno di fede, coinvolto insieme a lui nell'episodio incriminato, si è confessato colpevole ed è stato "disciplinato" e gli sono stati tolti i privilegi. Il motivo della condanna è aver espresso critiche agli insegnamenti del corpo direttivo.
Secondo le organizzazioni per i diritti umani Forum 18 and Human Rights Without Frontiers (HRWF) i fatti sarebbero questi: i due testimoni di Geova sarebbero stati avvicinati da dei giovani TdG che li hanno invitati a parlare della loro opinioni a un gruppo di altri Testimoni di Geova, in un appartamento. In quella sede sono state poste ai due delle domande su certi insegnamenti del corpo direttivo, ai quali i TdG hanno espresso delle critiche, dichiarandosi non d'accordo su alcuni punti. Alcuni dei presenti erano in realtà degli anziani che hanno registrato l'incontro e denunciato i due.
Mi dispiace molto, anzi moltissimo, che questo post di Achille non sia stato commentato da nessuno. Illustra in modo molto chiaro il concetto: se un certo tipo di azione ci ripugna quando viene compiuta dai TdG, per quale motivo dovrebbe essere meno ripugnante se la compie un altro soggetto?
Pensavo che il concetto, espresso in questo modo, sarebbe stato più facilmente condivisibile da tutti, ma, evidentemente, mi sbagliavo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15169
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 12:56

Achille ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:
Achille ha scritto:Provo a cambiare alcuni contenuti di questa notizia:

Un comitato giudiziario dei testimoni di Geova, ha disassociato un testimone di Geova di 60 anni, Teimur Akhmedov, per apostasia. Un suo compagno di fede, coinvolto insieme a lui nell'episodio incriminato, si è confessato colpevole ed è stato "disciplinato" e gli sono stati tolti i privilegi. Il motivo della condanna è aver espresso critiche agli insegnamenti del corpo direttivo.
Secondo le organizzazioni per i diritti umani Forum 18 and Human Rights Without Frontiers (HRWF) i fatti sarebbero questi: i due testimoni di Geova sarebbero stati avvicinati da dei giovani TdG che li hanno invitati a parlare della loro opinioni a un gruppo di altri Testimoni di Geova, in un appartamento. In quella sede sono state poste ai due delle domande su certi insegnamenti del corpo direttivo, ai quali i TdG hanno espresso delle critiche, dichiarandosi non d'accordo su alcuni punti. Alcuni dei presenti erano in realtà degli anziani che hanno registrato l'incontro e denunciato i due.
Mi dispiace molto, anzi moltissimo, che questo post di Achille non sia stato commentato da nessuno. Illustra in modo molto chiaro il concetto: se un certo tipo di azione ci ripugna quando viene compiuta dai TdG, per quale motivo dovrebbe essere meno ripugnante se la compie un altro soggetto?
Pensavo che il concetto, espresso in questo modo, sarebbe stato più facilmente condivisibile da tutti, ma, evidentemente, mi sbagliavo.


Forse , perchè la WTS non è uno Stato ? nonostante si impagna in tutti i modi possibili di essere uno stato nello stato, purtroppo le sue direttive non sono leggi, giuste o sbagliate che siano .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 17/05/2017, 13:25

Dnick ha scritto:Forse , perchè la WTS non è uno Stato ? nonostante si impagna in tutti i modi possibili di essere uno stato nello stato, purtroppo le sue direttive non sono leggi, giuste o sbagliate che siano .


Secondo il tuo ragionamento quindi uno Stato è legittimato a perpetrare ingiustizie in quanto Stato?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 15:25

VictorVonDoom ha scritto:Secondo il tuo ragionamento quindi uno Stato è legittimato a perpetrare ingiustizie in quanto Stato?


Ogni Stato esercita il POTERE SOVRANO su un determinato
territorio e sugli individui ad esso appartenenti.
Questo potere può essere violento o meno, ed i cittadini possono sopportare
o non sopportare , a seconda la storia del loro passato.
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 17/05/2017, 17:42

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Secondo il tuo ragionamento quindi uno Stato è legittimato a perpetrare ingiustizie in quanto Stato?


Ogni Stato esercita il POTERE SOVRANO su un determinato
territorio e sugli individui ad esso appartenenti.
Questo potere può essere violento o meno, ed i cittadini possono sopportare
o non sopportare , a seconda la storia del loro passato.


Continui ad eludere le domande... colpa mia, avevo deciso di defilarmi dalla discussione e ci sono ricascato...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3361
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Quixote » 17/05/2017, 18:10

Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Secondo il tuo ragionamento quindi uno Stato è legittimato a perpetrare ingiustizie in quanto Stato?


Ogni Stato esercita il POTERE SOVRANO su un determinato
territorio e sugli individui ad esso appartenenti.
Questo potere può essere violento o meno, ed i cittadini possono sopportare
o non sopportare , a seconda la storia del loro passato.


Potere sovrano non significa, di per sé, potere assoluto. Nel caso in questione la Repubblica del Kazakistan (Qazaqstan Respwblïkası in kazako) non è propriamente una repubblica democratica, ma una dittatura. Ma poiché ha una sua Costituzione, il suo potere sovrano è, almeno teoricamente, limitato dalla stessa. In pratica figura nel World Report 2017 sull’osservanza, ma sarebbe meglio dire non osservanza, dei diritti umani relativamente all’anno 2016, alle pp. 371-377 (386 ss. del pdf; per curiosità, l’Italia è a p. 273 s. = p. 291 s. del pdf):

https://www.hrw.org/sites/default/files ... 17-web.pdf

Alla luce di quanto sopra è scorretta la tua analisi precedente:

Notizia : In Kazakistan sono stati arrestati e condannati 2 testimoni di geova per incitamento all'odio religioso .
Quindi? evidentemente ci sono stati gli estremi per farlo in base alla loro legge
come viene scritto nell'articolo 39 della loro costituzione : Articolo 39
       1. I diritti e le libertà di un individuo e di un cittadino possono essere limitati solo dalle leggi e solo nella misura necessaria per la protezione del sistema costituzionale, la difesa dell'ordine pubblico, i diritti umani e le libertà, la salute e la moralità della popolazione.
2. Tutte le azioni in grado di sconvolgere la concordia interetnica sono considerate incostituzionali.


L’art. 39, 2 non parla di concordia religiosa, ma di concordia tra le etnie, e si è già dimostrato sopra, rispondendo a Nardo, che se di una cosa non è imputabile la WTS, è proprio questa, e per motivi dottrinali, e per motivi economici. Mentre in 39, 1 potrei al limite, come suggerito in un post precedente, far rientrare diritti umani e salute, ma se anche fosse (e non è facile dimostrarlo, tanto vero che gli stati occidentali non ci riescono, e se dovessero riuscirci prendendo a modello uno stato illiberale sarebbero illiberali anch’essi) l’accusa ai TdG pertiene ad altro, ovvero a quello che hai definito «incitamento all’odio religioso”, che è accusa francamente risibile, perché in ogni caso non si traduce in istigazione alla violenza, mentre la libertà di opinione, in materia di religione, è parimenti sancita dall’art. 14, 2 (attitudini nei confronti della religione), per il quale l’art. 39, come espresso al p. 3 dello stesso, non si applica in ogni caso.

Tralascio il resto che hai scritto perché non inerente alla fattispecie in oggetto, ed elusivo, giusto quel che dice Victor, della stessa.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4535
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici