Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Quando le persecuzioni sono reali: condanna di un TdG in Kazakistan

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 21:02

Quixote ha scritto:Potere sovrano non significa, di per sé, potere assoluto.


Infatti ho lasciato intendere che dipende anche dal popolo finchè lo supporta o lo sopporta .
Dnick ha scritto:Questo potere può essere violento o meno, ed i cittadini possono sopportare
o non sopportare , a seconda la storia del loro passato.

Quando non lo sopporta più in un paese democratico viene ribaltato ed eletto un nuovo governo
in uno stato dittatoriale ecco pronta una guerra civile .

Quixote ha scritto:L’art. 39, 2 non parla di concordia religiosa, ma di concordia tra le etnie,


Non sappiamo se la persona è originaria del posto ,(60 anni , troppo ingenuo e troppo fanatico stando a quanto riportato nell'articolo in un paese intollerante ) ma sicuramente si sente nel popolo eletto differente dal resto dell'umanità .
Un fanatico convinto potrebbe affermare che tutti gli altri non sono altro che Babilonesi.
Quindi se di fronte ti trovi un giudice particolramente estremista , ti rifila anche l'art 39.2
Quixote ha scritto: Mentre in 39, 1
si potrebbe esaminare il caso in merito alla difesa dell'ordine pubblico.

Ma indipendentemente a questo, noi non abbiamo sufficente materiale per poter esprimere una H .
Non sappiamo precisamente come si sia svolto il tutto , ne per quanta riguarda le dichiarazioni che hanno portatao all'arresto
ne come si è svolto il processo che ha portato alla condanna per incitamento all’odio religioso, che per te forse e risibile
ma non so il significato che potrebbero dare in Kazakistan o in altri stati , credo che dipenda dalla cultura del luogo.
Quixote ha scritto:Tralascio il resto che hai scritto perché non inerente alla fattispecie in oggetto, ed elusivo, giusto quel che dice Victor, della stessa.

VictorVonDoom ha scritto:Continui ad eludere le domande... colpa mia, avevo deciso di defilarmi dalla discussione e ci sono ricascato...


Scusa Victor , la tua domanda era
VictorVonDoom ha scritto:Secondo il tuo ragionamento quindi uno Stato è legittimato a perpetrare ingiustizie in quanto Stato?
?

Nell'intera storia dell'uomo si sono distinti Imperi e Stati che hanno perpetuato ingiustizie ai sui stessi cittadini , con e sensa il consenso il loro consenso ,
reprimendo qualsiasi obiezione, figurasi certi atteggiamenti fanatici di alcuni come in questo caso,
e spesso la conclusione di certi regimi si sono ottenuti
mediante una rivoluzione o una guerra civile o guerra mondiale .
Ora il Kazakistan non deve rispondere ai diritti universali dell'uomo, è considerato uno stato dittatoriale ,
unico vantaggio non è nemmeno tra i più estremisti se lo paragoniamo alla Corea del Nord e altri stati simili.
Quindi?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

@ Dnick

Messaggiodi Quixote » 17/05/2017, 21:31

Non capisco perchè tu mi spezzetti il post quando la tua unica risposta pertinente è quella sull’ordine pubblico. Ora a me non risulta che i TdG disturbino in qualche modo l’ordine pubblico. Anzi, direi che è loro prerogativa rispettarlo, obbedendo, fra l’altro, al principio biblico: omnis auctoritas a Deo. Quanto al fatto che non abbiamo materiale esaustivo questo varrebbe per me, ma vale anche e soprattutto per te. In base ai dati che abbiamo, e che io ho prodotto, mettiamo pure parziali, la tua interpretazione è errata, la mia no, perché i dati a disposizione contraddicono la tua, non la mia. Sicché l’onere della prova inversa rimane tuo, non mio. E se non puoi contraddire perché non ne trovi, altro non posso constatare che sei bravo a richiederli, ma non altrettanto efficace a produrli. Nardo aveva ragione a imputarmi superficialità, e ne ho fatto tesoro. Fatelo anche voi, se vi riesce. Finora non mi sembra che nemmeno ci proviate, ma che parliate a vanvera, senza nemmeno meditare quello che dite.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 22:22

Quixote ha scritto:Non capisco perchè tu mi spezzetti il post quando la tua unica risposta pertinente è quella sull’ordine pubblico.

:triste: :piange:
Dici che la mia unica risposta pertinente è in merito all'ordine pubblico ?

Di conseguenza Gli Stati non sono sovrani che esercitano autorità attraverso delle leggi ( giuste o sbagliate non ha imposrtanza ) ai cittadini?
Ovvio che non lo sono in modo assoluto , ma a chi devono rendere conto a te?

Quixote ha scritto:Quanto al fatto che non abbiamo materiale esaustivo questo varrebbe per me, ma vale anche e soprattutto per te.


Giusto vale più per me , a te bastano quei pochi dati per poter insegnare ad un avvocato, magari corrotto, in Kazakistan come si difendono due tdg . :risata:
Quixote ha scritto:n base ai dati che abbiamo, e che io ho prodotto,

Sui dati che si hanno in possesso si possono fare solo congetture ma non dimostrano niente in quanto se non sai perfettamente
come si sono svolti i fatti ci vorrebbe un video e del momento dell'arresto e del processo , non avendo questo , stiamo parlando di aria fritta,
non puoi trarre delle conclusioni in base ad un singolo articolo.
Quindi di errato è la tua conclusione
Quixote ha scritto:la tua interpretazione è errata, la mia no,


Perchè non tieni conto dei soggetti .
Ti pare normale che alcuni fingendosi studenti li convincono a discutere con altri in merito a questioni di religione
in cui vi erano dei poliziotti che hanno registrato tutto ? ( ed è quella registrazione che ti servirebbe per fare l'avvocato , non un articolo su internet)
Non ti sei posto la domanda che oltre ad essere dei sempliciotti
dovevano essere assai singolari da essere stati prescelti
allo scopo? Non ti sei posto la domanda
che magari questi hanno veramente sclerato perchè
in qualche modo istigati allo scopo? vale a dire farli arrestare ?
magari nemmeno per il fatto di essere dei tdg ,
ma non trovando la scusa hanno approfittato di una loro debolezza.
Detto questo concordo con quanto hai affermato

Quixote ha scritto:Nardo aveva ragione a imputarmi superficialità,
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

@ Dnick

Messaggiodi Quixote » 17/05/2017, 22:40

Scusa, dici che gli stati non sovrani (ma quale stato è non sovrano?) debbano rendere conto a me?? Che cavolo c’entro io?? Da qual cilindro evochi un avvocato corrotto??? E se stiamo parlando di aria fritta, perlomeno io l’ho, almeno un poco depurata, tu stai parlando di aria fritta e basta, perchè io ho offerto dati, tu no… Il resto è frutto, a essere gentili, di contorsioni intellettuali: certo che non sarebbe normale (soprattutto nel senso di legale) che degli studenti finti inducano altri al crimine. Proprio qui è la stortura di un sistema giuridico che necessiti di simili espedienti, e quindi dimostra la sua illiberalità. E senza andare oltre, non avevo forse scritto, rispondendo al solito Nardo, che tale procedura non sarebbe mai accettata da una Corte occidentale??? Sicché mi ripeti l’acqua calda, quella stessa acqua calda che avevo denunciato. Se vuoi parlare per accarezzare il tuo ego, che non sa piú che pesci pigliare, libero di dire boiate, ma non venirmele a contrabbandare per argomentazione seria, perchè in questo post hai veramente espresso il nulla.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Dnick » 17/05/2017, 23:01

Quixote ha scritto:Scusa, dici che gli stati non sovrani (ma quale stato è non sovrano?)


Ti riposto quello che ho detto in merito :

Dnick ha scritto:Ogni Stato esercita il POTERE SOVRANO su un determinato
territorio e sugli individui ad esso appartenenti.
Questo potere può essere violento o meno, ed i cittadini possono sopportare
o non sopportare , a seconda la storia del loro passato.

Quixote ha scritto:Da qual cilindro evochi un avvocato corrotto???

Si presuppone che quei due tdg come minimo avevano un avvocato visto che si sono presentati
davante ad una corte ,se non hanno saputo fare il loro lavoro visto che per te la loro costituzione è assai chiara si deduce che
o erano incapaci o corrotti
Quixote ha scritto: perlomeno io l’ho, almeno un poco depurata, tu stai parlando di aria fritta e basta, perchè io ho offerto dati, tu no…

Cioè io dico che non ci sono elementi per provare un cavolo visto che non hai una registrazione o un video e dici a me che parlo di aria fritta? :risata: :risata: :risata:
Quixote ha scritto:Proprio qui è la stortura di un sistema giuridico che necessiti di simili espedienti, e quindi dimostra la sua illiberalità. E senza andare oltre, non avevo forse scritto, rispondendo al solito Nardo, che tale procedura non sarebbe mai accettata da una Corte occidentale???
Quindi stai dicendo che dipende anche dal contesto storico in cui si è sviluppata una certa mentalità , in occidente è un conto in oriente è altro conto , in Italia una mentalità in Russia ed in Kazakistan un'altra in pratica quello che ho scritto in merito al Potere Sovrano e alla capacità dei cittadini a sopportare certe cose .
Quixote ha scritto:Se vuoi parlare per accarezzare il tuo ego, che non sa piú che pesci pigliare, libero di dire boiate, ma non venirmele a contrabbandare per argomentazione seria, perchè in questo post hai veramente espresso il nulla.

E quale sarebbe la tua argomentazione seria? Facciamo una fiaccolata di solidarietà per quei due testimoni di geova arrestati per non sapere le leggi del loro stato?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

@ Dnick

Messaggiodi Quixote » 17/05/2017, 23:12

Perdonerai se non cado nel giochetto della spezzettatura del post. Da dove deduci che gli avvocati fossero corrotti? Se lo stato fosse illiberale – e il Kazakistan è uno Stato illiberale – puoi metterci anche Perry Mason, il risultato rimarrebbe tal quale. L’aria fritta continui a diffonderla tu, io ho offerto dati, tu no. Se ti brucia non so che farci. Il contesto storico non ha nulla a che fare col potere sovrano, se questo si contraddice – e si contraddice – si contraddice e basta. La storia può dar ragione della contraddizione, ma non eliminarla. Sorvoliamo sulla tua ultima battuta di pessimo gusto, perché si dà il caso che noi siamo seri, e non ci balocchiamo in ironie irrispettose dei diritti umani.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi nardo » 17/05/2017, 23:27

Ma ancora non l'hai capito Dnick? Tu hai torto. Racconti boiate, fai contorsioni intellettuali e accarezzi il tuo ego.
L'unica versione corretta è quella di Quixote. Finalmente l'ho capito.
Cavolo se è pure moderatore un motivo ci sarà, è evidente che è più bravo di noi ad interpretare i fatti e sa analizzare eventi e questioni rapidamente e, soprattutto, sempre correttamente.
Inoltre, come si nota dalla sua presentazione, è sempre tollerante degli altri e delle loro idee.

Il Kazakistan non ha alcun diritto di stabilire leggi che noi consideriamo illiberali. Nessuno! Lo capite o no?
Il Kazakistan deve fare quello che riteniamo noi essere giusto, e tutti gli altri paesi civili del grande occidente e alleati.

Ah dimenticavo, la dichiarazione dei diritti dell'uomo! E' il punto di riferimento di ogni essere umano e di ogni governo. Non si può privare le persone della loro religione, no assolutamente! Non importa se quella religione calpesta ed ignora i diritti umani di quella stessa dichiarazione! Che c'entra scusate??? Nulla! I diritti vanno rispettati. Poi per i diritti di quelli che sono in quella religione e che quindi ne sono privati, sono problemi loro. Nessuno li costringe a diventare TdG e rimanerci.

Così mi sembra corretto... ditemi se ho sbagliato qualcosa, miraccomando.
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

@ Nardo

Messaggiodi Quixote » 17/05/2017, 23:41

Dnick ha il merito di essere sempre sobrio e corretto, nelle sue esposizioni, e come tale ha tutto il mio rispetto, anche se, a volte, lo trovo “palloso”. Tu invece intervieni solo e sempre con attacchi alla mia persona, dopo che ho dimostrato la tua incapacita logica di argomentare, presumibilmente perché non ti rimangono che le fallacie logiche, per affermare la tua insipenza. Io la dignità di riconoscere un mio errore, ho dimostrato di possederla; tu hai solo dimostrato la tua non sempre inconsapevole arroganza. Non è peccato essere ignorante. Peccato è volerlo rimanere.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Cogitabonda » 17/05/2017, 23:49

Ti accontento subito. Il punto che hai frainteso è questo:
nardo ha scritto:Il Kazakistan non ha alcun diritto di stabilire leggi che noi consideriamo illiberali. Nessuno! Lo capite o no?
Il Kazakistan deve fare quello che riteniamo noi essere giusto, e tutti gli altri paesi civili del grande occidente e alleati.
Esercitiamo solo il nostro diritto di additare come regime illiberale quello del Kazakistan in quanto vìola la libertà religiosa. Però ci sono alcuni che sostengono che non dovremmo farlo perché i TdG non sono meritevoli di avere i diritti che noi consideriamo universali.
Tutta quanta la discussione girava su quello, anche se qualcuno ha cercato di imbottirla d'altro.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8514
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dnick » 18/05/2017, 0:05

Quixote ha scritto:Se lo stato fosse illiberale – e il Kazakistan è uno Stato illiberale – puoi metterci anche Perry Mason, il risultato rimarrebbe tal quale. L’aria fritta continui a diffonderla tu, io ho offerto dati, tu no.


Quindi se anche Perry Mason contasse come il due di coppa a briscola , quanto pensi che conta la tua opinione tratta senza conoscere i fatti ( e senza i fatti non hai NESSUN dato)
Quixote ha scritto:Se ti brucia non so che farci.
come si sono svolti?

A ma pare che brucia più a te che a me ,
io vivo in italia e credo che prima dovremmo essere capaci di farci rispettare
e far rispettare i nostri diritti nel nostro paese , invece che sentenziare contro gli altri stati.
Ma se non siamo capaci in italia pensa quanto si è risibili erigersi a paladini della giustizia internazionale senza vergogna .
Quixote ha scritto: Il contesto storico non ha nulla a che fare col potere sovrano, se questo si contraddice – e si contraddice – si contraddice e basta.


Ma in merito a questo caso non hai la registrazione sulla quale la corte si è espressa , per cui non puoi dire se si contraddice o meno , perchè quelli hanno giunto al verdetto
in base a dei testimoni e a delle registrazioni , tu solo con un articolo assai sintetico che potrebbe tranquillamente portarti fuori strada .
Quixote ha scritto: Sorvoliamo sulla tua ultima battuta di pessimo gusto, perché si dà il caso che noi siamo seri,

Giungere ad una tua conclusione basandosi su un articolo su internet è il massimo della serietà , per giunta sapendo che non serve a niente .
nardo ha scritto:Ma ancora non l'hai capito Dnick? Tu hai torto.

Mannaggia :piange: :piange: tutta colpa della diffedenza per quello articolo che non quadra affatto .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

@ Dnick

Messaggiodi Quixote » 18/05/2017, 0:15

Dnick, non hai aggiunto un solo argomento alla discussione che già non sia stato discusso, e spesso confutato, altre volte annotato come ipotetico, ma come si è detto, se questo vale per me, vale anche per te, fermo restando che i dati che possediamo ti contraddicono. Scusa se te lo dico, ma sei davvero “palloso”. :risata: :risata: :risata:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Dnick » 18/05/2017, 0:58

Quixote ha scritto: Scusa se te lo dico, ma sei davvero “palloso”


Non preoccuparti , non ci faccio caso detto da persone che brontolano senza che poi abbiano una minima
idea di come rendere fattibile e concreto un loro pensiero .
Pensi che il Kazakistan è una paese sotto dittatura e vuoi farti paladino della giustizia dei due tdg ?
Bene adesso passa all'azione .
O è giusto il detto , can che abbaia non morde .

Quixote ha scritto:non hai aggiunto un solo argomento alla discussione che già non sia stato discusso

Infatti stai discutendo sul nulla .
E dall'inizio che ho detto che non ci sono le basi per esprimere nessun giudizio ( almeno per me )
che non mi bevo subito la storia dell'articolo perchè so perfettamente come funzionano certe cose ,
e questi sono stati due babbei ma ad essere proprio buono e non volgare .

Quixote ha scritto:spesso confutato,


Be se questo ti fa sentire meglio sono contento per te , ma precisamente che cosa hai confutato ?
che non hai un cavolo su cui poter esprimere un qualcosa che non sia una congettura in difesa di due sempliciotti di cui uno a 60 anni per giunta .
In 60 anni non ha imparato a tenere a freno la lingua ? a 60 anni non ha capito bene come funzionano le cose nel suo paese ?
Che con i dati che hai dall'articolo in internet avresti difeso meglio i due tdg di cui uno ha ammesso la colpa ? ( magari penserai sotto tortura)
Allora sei più sempliciotto del 60enne.
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Quixote » 18/05/2017, 1:28

Il punto è questo: io ho dalla mia il fatto incontestabile che il Kazazistan sia uno stato illiberale, e di cui son note le violazioni dei diritti umani e civili. Ho anche il dato che la loro Costituzione ammette la libera opinione sulle religioni, e che tale libera opinione non è soggetta a limiti costituzionali. Ho infine le testimonianze che l’accusa, contraria ai dettami della Costituzione, è stata estorta in modo surrettizio. Senza contare che la predicazione geovista è pacificamente ammessa in Occidente, e quindi l’Occidente, e non solo, la considera lecita. Dalla tua parte, invece, tu hai solo fantasie. Ora dovrei ragionevolmente abbracciare le tue fantasie, per abbandonare la mia ipotesi, che è almeno suffragata da dati di non poco spessore? Sorry, le tue fantasie e ironie denotano solo la tua mancanza di argomentazione. Continua pure a baloccarti con esse, e a spezzettare i miei post, prova, oltre che della tua mancanza di rispetto, della tua incapacità di argomentare, e della tua assenza assoluta di dati atti a suffragare i tuoi vaghi sogni. Al villano bestial che gli facea le fiche Dante rispose non avrai una delle mie per cento delle tue.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Mauro1971 » 18/05/2017, 4:08

...surreale.

ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nardo » 18/05/2017, 7:18

Quixote ha scritto:Dnick ha il merito di essere sempre sobrio e corretto, nelle sue esposizioni, e come tale ha tutto il mio rispetto, anche se, a volte, lo trovo “palloso”. Tu invece intervieni solo e sempre con attacchi alla mia persona, dopo che ho dimostrato la tua incapacita logica di argomentare, presumibilmente perché non ti rimangono che le fallacie logiche, per affermare la tua insipenza. Io la dignità di riconoscere un mio errore, ho dimostrato di possederla; tu hai solo dimostrato la tua non sempre inconsapevole arroganza. Non è peccato essere ignorante. Peccato è volerlo rimanere.


Ma scusa stai bene? Ti ho dato e ti sto dando ragione.
Come dici tu, hai ampiamente dimostrato la mia incapacità di argomentare e la mia inconsapevole arroganza e mi sono rimesso alla tua, palese, superiorità.

PS: dove/come hai imparato tutte queste belle parole e questo modo così articolato di scrivere? E' un dono o pensi sia possibile impararlo?
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi brisa » 18/05/2017, 7:59

Dnick ha scritto:
nardo ha scritto:Ma ancora non l'hai capito Dnick? Tu hai torto.

Mannaggia :piange: :piange: tutta colpa della diffedenza per quello articolo che non quadra affatto .
L'articolo è chiarissimo a tutti, solo che ti fa comodo metterlo in dubbio senza portare uno straccio di prova che sia falso o che i fatti non si siano svolti così.
Semplicemente dovresti essere onesto e dire chiaramente che tu i tdG li vorresti tutti in galera e al bando come in Russia e in Kazakistan. Naturalmente con delle leggi a supporto, perchè così sarebbe tutto "legale" e la tua coscienza sarebbe a posto. :blu:
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Cogitabonda » 18/05/2017, 8:13

nardo ha scritto:Ma scusa stai bene?
Di sicuro abbastanza bene da saper riconoscere il sarcasmo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8514
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi pasqualebucca » 18/05/2017, 9:07

Ribadisco il mio punto di vista, nessuno dovrebbe andare in galera perché professa un certo tipo di Setta o Religione, purché paghi le tasse e rispetti i diritti e doveri dello stato in cui professa.
Che sia un geovo o no poco importa, se questo sta avvenendo è per mancanza assoluta di DEMOCRAZIA punto e basta(capitolo secondo me).
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Senior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Dnick » 18/05/2017, 11:29

Quixote ha scritto:Il punto è questo: io ho dalla mia il fatto incontestabile che il Kazazistan sia uno stato illiberale, e di cui son note le violazioni dei diritti umani e civili.


Quindi che famo ?
Se non siamo nemmeno capaci di farci rispettare i nostri diritti in italia
In che modo pensi di imporlo ad uno stato illiberale come il Kazakistan ?
E poi perché proprio in Kazakistan ? per due sempliciotti che non hanno saputo tenere a freno la lingua, e per questo incarcerati ,
quando in Cina, , Corea del Nord , Iran, Arabia Saudita, Sudan , Pakistan e Birmania, altri cristiani vengono trucidati , sgozzati ,violentati senza motivi
E senza nessun appello ?

Quixote ha scritto:Ho anche il dato che la loro Costituzione ammette la libera opinione sulle religioni, e che tale libera opinione non è soggetta a limiti costituzionali.

Ma non sapendo perfettamente cosa gli agenti hanno registrato,
è chiaro che se sono stati condannati per istigazione all’odio religioso,
non si riferisce semplicemente alla presa posizione di una fede religiosa ,
ma alla creazione di un’atmosfera di ostilità che può rivelarsi propizia al compimento di atti di violenza. Quindi se pensi che le sole parole - la WTS è superiore
alla altre chiese.- hanno portato alla condanna , di fatto stai evidenziando tutta la tua superficialità per analizzare la questione .

Quixote ha scritto:Ho infine le testimonianze che l’accusa, contraria ai dettami della Costituzione, è stata estorta in modo surrettizio.


Tu non hai NESSUNA testimonianza , hai solo un articolo, non hai ne la registrazione dei due agenti , ne il responso di quanto discusso dal tribunale.
Per cui non puoi neanche esprimerti se sono stati in linea o meno con la costituzione .
E' Chiaro come il sole che non possono essere state la parole che la WTS è superiore a qualsiasi altra chiesa a condannarli , per istigazione all'odio .

Quixote ha scritto:Senza contare che la predicazione geovista è pacificamente ammessa in Occidente, e quindi l’Occidente, e non solo, la considera lecita.


Appunto , quindi varia pure a seconda della mentalità di un determinato Stato
e non tieni conto che il Kazakistan non è un paese occidentale,
Quixote ha scritto:Dalla tua parte, invece, tu hai solo fantasie.


Caso mai quelle sono le tue, che credi che gli avvocati a difesa
Dei due tdg non hanno fatto bene il loro lavoro perhè o conoscevano nemmeno
Le leggi del proprio paese o impossibilitati nell’applicarli che fa di tutto il processo una farsa , e dei due testimoni di geova dei cretini che si sono fatti fregare come dei fessi.
Quixote ha scritto:Ora dovrei ragionevolmente abbracciare le tue fantasie, per abbandonare la mia ipotesi, che è almeno suffragata da dati di non poco spessore?

Il problema è proprio questo che le tue sono IPOTESI. basati su quattro righe di un articolo su internet
scartando completamente qualsiasi comunicazione gestuale non avendo prove visive e scartando qualsiasi altra parole non avendo ne un testimone ne una registrazione
che ha portato alla condanna.
ME per ipotesi questi nella registrazione risultano che hanno sbroccato di brutto
Istigando alla violenza ?

Quixote ha scritto: le tue fantasie e ironie denotano solo la tua mancanza di argomentazione.


Non ci possono essere argomentazioni in merito se non si conoscono tutti i particolari, tutto il resto sono fantasie ipotesi e quant'altro.
Quixote ha scritto: oltre che della tua mancanza di rispetto, della tua incapacità di argomentare,

Ecco , ora dici pure che la mia è una mancanza di rispetto . :boh:
E quale sarebbe , che spezzetto i tuoi post , perchè rispondo punto per punto ai tuoi commenti ?
O perchè non rispondo alle tue precedenti provocazioni?
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Cicciuzzo » 18/05/2017, 12:41

Leggendo alcuni post precedenti mi è venuto in mente Shakespeare: "Che c'è di nuovo, sediziose canaglie, che grattando la triste rogna delle vostre opinioni vi riempite di pustole?"
Penso inoltre che chi ha bisogno della legge forte o del governo forte rivela la propria debolezza, dimenticando di riconoscere che alcuni diritti umani sono imprescindibili ed oggettivamente superiori a qualsiasi legge un singolo stato possa emanare, in quanto universali, non dovrebbero essere oggetto di discussioni così lunghe ed inutilmente articolate nonché fini a se stesse.
:pace: Auguro comunque a tutti buon pomeriggio
"Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna." (Robert Brault)

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... 13#p252414
Cicciuzzo
Utente Senior
 
Messaggi: 575
Iscritto il: 18/02/2013, 19:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi Quixote » 18/05/2017, 13:11

Cogitabonda ha scritto:
nardo ha scritto:Ma scusa stai bene?
Di sicuro abbastanza bene da saper riconoscere il sarcasmo.


Quixote sta abbastanza bene anche per non risentirsene, e del resto sai della mia insensibilità anche all’insulto personale, sicché le ironie sono uno zuccherino. A Nardo poi ho risposto perché aveva tirato in ballo la moderazione, e probabilmente ignora che con la mia risposta gli ho forse evitato un richiamo da parte di altro moderatore, tanto piú che scriviamo in una sezione che non è di mia diretta pertinenza.

Comunque ha sollevato un’interessante quesito; riferimento personale a parte, è ovviamente vero che per lo piú scriviamo per aver ragione, e questo dovrebbe renderci sospetto il nostro amor proprio, facile a debordare nell’egotismo, prova ne sono discussioni “pallose” come la presente, cui i venti messaggi, ventuno con questo, della attuale pagina nulla hanno aggiunto alle precedenti. In realtà, Nardo mio, la ragione noi non la possediamo, ci facciamo solo suoi interpreti, e quello che conta, o dovrebbe contare, è che lo si faccia bene e con raziocinio, non che si ricerchi disperatamente di aver l’ultima parola, ripetendo a pappagallo argomenti già discussi e dimostrati fragili, quando non inconsistenti, o, come nel tuo caso, la si ricerchi con ironie gratuite.

Quanto a Dnick, nulla ho da replicare, perché al nulla non si replica. La sua mancanza di rispetto non è vietata dal Regolamento; ironie e spezzature non sono vietate dal Regolamento. Sicché può tranquillamente perseverare in esse fino al Giorno del Giudizio. Resta che sono espressione di mala educazione, e pertanto, come ho dichiarato citando Dante, non riceverà, almeno da parte mia, il contraccambio.

PS – Ciao, Cicciuzzo. :strettamano:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Mauro1971 » 18/05/2017, 15:16

Quixote ha scritto:, è ovviamente vero che per lo piú scriviamo per aver ragione,


Io scrivo per informarvi che avete torto. :risata: :risata: :risata:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nardo » 18/05/2017, 18:30

Quixote ha scritto:A Nardo poi ho risposto perché aveva tirato in ballo la moderazione, e probabilmente ignora che con la mia risposta gli ho forse evitato un richiamo da parte di altro moderatore, tanto piú che scriviamo in una sezione che non è di mia diretta pertinenza.


Solo per curiosità, in virtù della ormai mia evidente ignoranza nonchè per evitare, eventuali, miei errori futuri e possibili richiami: perchè avrei dovuto ricevere un richiamo da parte di un altro moderatore?
In ogni caso ti ringrazio molto di avermelo evitato, a quanto pare, con la tua risposta.
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Quixote » 18/05/2017, 18:54

Innanzitutto richiamo non significa warning, ma se fare ironia su un utente è un conto, farlo su un moderatore è quantomeno sconsigliato dalla Netiquette, cui nel Regolamento si accenna. Per la stessa Netiquette ho trovato sconveniente farti il richiamo io stesso, in quanto parte in causa. Non so quel che avrebbero fatto altri mod, o se avrebbero fatto qualcosa, ho solo prospettato un’eventualità. L’infrazione, se infrazione era, non era grave, almeno a mio avviso.

In ogni caso il tuo post mi ha divertito, e te lo dico seriamente, perché apprezzo l’ironia. Anzi su una cosa penso che tu non abbia torto: quando scrissi quella lontana Presentazione scrissi appunto di essere sempre tollerante degli altri e delle loro idee. Allora ero sincero, e i fatti comprovavano l’affermazione; ma credo che oggi non lo scriverei, perché ho poi riscontrato che la mia pazienza ha un limite, e dopo aver constatato la testardaggine altrui (ogni riferimento al thread presente, se ci fosse, sarebbe puramente casuale), mi sono ogni tanto ritrovato a essere poco tollerante verso le idee, e, a volte, anche verso le persone.

Ciao.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi nardo » 18/05/2017, 19:14

Quixote ha scritto:Innanzitutto richiamo non significa warning, ma se fare ironia su un utente è un conto, farlo su un moderatore è quantomeno sconsigliato dalla Netiquette, cui nel Regolamento si accenna. Per la stessa Netiquette ho trovato sconveniente farti il richiamo io stesso, in quanto parte in causa. Non so quel che avrebbero fatto altri mod, o se avrebbero fatto qualcosa, ho solo prospettato un’eventualità. L’infrazione, se infrazione era, non era grave, almeno a mio avviso.


Non ho fatto alcuna ironia nei tuoi confronti, anzi, semmai ti sto ripetendo che ho capito che hai ragione e ho collegato questa tua ormai a me evidente superiorità al tuo status di moderatore.
Penso tu sia d'accordo che di fronte a frasi chiare e che non lasciano dubbi sul loro significato letterale (soprattutto in assenza di emoticons varie che potrebbero storcerne il significato) tu non possa far altro che accetarne il significato letterale: ho capito che hai ragione, ti sto dando ragione, sei superiore.
Perchè mai non dovresti?
Non posso aver cambiato idea?
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 0:21

brisa ha scritto:L'articolo è chiarissimo a tutti, solo che ti fa comodo metterlo in dubbio senza portare uno straccio di prova che sia falso o che i fatti non si siano svolti così.


Il fatto è questo
Che Un tribunale distrettuale di Astana ha condannato il 2 maggio a un testimone di Geova Teimur Akhmedovdi 60 anni a cinque anni di carcere,
per aver violato l'articolo 174 del codice penale del Kazakh,
che riguarda l'incitamento di "etnico, sociale, religioso, E l'odio razziale ". Secondo RFE / RL , Akhmedov si appellerà.

Questo il fatto, in cui si è espresso un giudice in presenza degli avvocato , dopo aver esaminato la registrazione ed eventuali testimoni.

Per cui per poter affermare che il giudice si sia espresso ingiustamente , bisognerebbe avere a disposizione ogni cosa che la corte aveva a disposizione
per poter prendere una decisione.

Non avendo questo materiale , purtroppo non puoi minimamente esprimerti, in quanto i dati in possesso rispetto alla corte sono irrilevanti e qualsiasi cosa e aria fritta .
brisa ha scritto:Semplicemente dovresti essere onesto e dire chiaramente che tu i tdG li vorresti tutti in galera e al bando come in Russia e in Kazakistan. Naturalmente con delle leggi a supporto, perchè così sarebbe tutto "legale" e la tua coscienza sarebbe a posto.


Sono onesto nel dire che ogni organizzazione si deve allineare ai diritti universali. Se con questo tu capisci che la WTS qualsiasi direzone che prende sarà la fine, sono affari tuoi .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Quixote » 19/05/2017, 5:44

Giusto per esaurire l’argomento, faccio alcune “ipotesi”: la magistratura del Kazakistan, che come tutte le magistrature è verbosa, nella fattispecie si sarà basata sulla Carta delle Nazioni Unite, e sulla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, magari suffragandole con la denuncia di un geovista dissidente che avesse affermato di essere stato costretto a entrare nella Congregazione perchè, come è noto, è l’unica vera religione. Come poi sia stato costretto, non è dato stabilire, ma naturalmente la coercizione è contemplata dalle leggi di quello stato, e ciò è piú che sufficiente per accettare la testimonianza. Quanto agli imputati, saranno condannati per i loro gravi crimini contro il mondo e contro il genere umano, perché non è ammessa discriminazione su basi religiose, ma non è permessa una discriminazione per ragioni di attitudini verso la religione (Cost. art. 14), e zero conta che ci sia discriminazione fra le due discriminazioni.

La violazione a predicare sarà conforme a un divieto generico di non officiare clandestinamente ignobili servizi riti cerimonie o meeting religiosi, dei quali solo il quarto capo può, grazie a un benedetto e santo rotto della cuffia, adattarsi alla deprecata predicazione geovista in oggetto, sulla cui manifesta illegalità, che certo turba l’ordine pubblico e la pubblica sicurezza, non può sussistere il ben che minimo dubbio.

In cotesti surrettizi incontri è da supporre che i “geovi” incriminati abbiano delittuosamente proclamato la superiorità della loro religione, manifestando cosí il loro intento criminale al fine di incitare all’inimicizia religiosa e alla discordia nazionale. Ovvio che poi si saranno accaniti particolarmente contro l’Islam (che costituisce circa il 70 % della popolazione) e sui suoi rappresentanti, ma nemmeno avranno trascurato gli ortodossi (credo attorno al 25 %) per par condicio.

Di fatto a quali orrende profanazioni si saranno lasciati andare! avranno detto che il pellegrinaggio alla Mecca (altrimenti Hajj, quinto pilastro dell’Islam) è una pietra a Satana e un invito alla morte, tant’è che tanti vi muoiono calpestandosi l’un l’altro e tanto varrebbe, per procacciarsi il paradiso, ingaggiare un killer. Per non parlare degli ortodossi, che si dilettano a benedirsi nell’uccidersi l’un l’altro. Mentre i veri Cristiani, per i quali la vita è sacra, nemmeno la toccano una pistola. Piuttosto vanno in galera.

Naturalmente non avranno dimenticato la Santa Chiesa, Babilonia la Grande, sinagoga di Satana, e impero della falsa religione, e ribadito – qual nefando crimine! – che fra le migliaia di confessioni cristiane la loro è l’unica vera. Magari avranno anche diffuso materiale malandrino di marca WTS; e avranno incoraggiato all’intolleranza ri-ribadendo che solo loro non bevono e non fumano tutto l’anno, mentre Allah tutto permette undici mesi su dodici, sicchè la pratica del digiuno è un palliativo.

A fronte di tutto questo orrore i due criminali geovisti saranno poi condannati, per aver evidentemente incitato alla discordia religiosa, e proclamato la superiorità della loro religione, fondata sulla loro attitudine verso la [loro] religione, come si è detto sancita dalla Costituzione e non passibile di limitazione, ai sensi dell’art. 39 della stessa; ma evidentemente in contrasto con qualche art. del Codice Penale, che nella fattispecie dovrebbe essere il 174, 2.

Dulcis in fundo, loderemo il Cielo e la Corte se, nella custodia preventiva avesse giustamente ricusato i domiciliari al “geovo” piú anziano per la risibile affettazione di essere affetto da un adenoma di 8 cm nel retto potenzialmente maligno, perchè questo criminale, colpevole di un gravissimo reato, se la sarebbe svignata per sfuggire alla giustizia. Ringrazi piuttosto la clemenza della Corte, che ai sensi del succitato art. 174, 2 ha inflitto allo spregevole individuo il minimo della pena: soli cinque brevissimi anni di prigione. Una villeggiatura, tutto sommato.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4527
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi nardo » 19/05/2017, 7:19

Quixote ha scritto:Di fatto a quali orrende profanazioni si saranno lasciati andare! avranno detto che il pellegrinaggio alla Mecca (altrimenti Hajj, quinto pilastro dell’Islam) è una pietra a Satana e un invito alla morte, tant’è che tanti vi muoiono calpestandosi l’un l’altro e tanto varrebbe, per procacciarsi il paradiso, ingaggiare un killer. Per non parlare degli ortodossi, che si dilettano a benedirsi nell’uccidersi l’un l’altro. Mentre i veri Cristiani, per i quali la vita è sacra, nemmeno la toccano una pistola. Piuttosto vanno in galera.

Naturalmente non avranno dimenticato la Santa Chiesa, Babilonia la Grande, sinagoga di Satana, e impero della falsa religione, e ribadito – qual nefando crimine! – che fra le migliaia di confessioni cristiane la loro è l’unica vera. Magari avranno anche diffuso materiale malandrino di marca WTS; e avranno incoraggiato all’intolleranza ri-ribadendo che solo loro non bevono e non fumano tutto l’anno, mentre Allah tutto permette undici mesi su dodici, sicchè la pratica del digiuno è un palliativo.


Penso di capire che qui stai facendo delle ipotesi su quello che possano avere detto. Se invece hai dei datti diretti (non mi stupirei, vista la tua provata superiorità) tanto meglio, ci mancherebbe.
Quindi ritieni che se i due avessero dette le cose che hai sopra scritto, ed ormasi assodata la legge del Kazakistan già più volte citata (che vieta la diffusione di discorsi di odio religioso, ecc.), comunque la condanna è ingiustificata ed anzi è un abuso?
Se questi TdG avessero detto le cose che hai scritto, chi avrebbe il diritto di giudicare se effettivamente vanno contro alla legge del Kazakistan?
Io, tu, Dnick o la magistratura del Kazakistan?
Io penso la magistruta del Kazakistan. Ma come hai più volte fatto notare, sono un ignorante e quindi magari posso sbagliarmi e quindi attendo lumi.
Oppure si, è la magistatura del Kazakistan ad avere il diritto di giudicare ma in realtà siccome il Kazakistan è uno stato illiberale (possiamo chiamarla dittatura?) e la sua magistratura è corretta ed è altrettanto illiberale, i suoi giudizi non contano e sono chiaramente inficiati.

E' corretto?
Ἐγώ εἰμι ἡ ὁδὸς καὶ ἡ ἀλήθεια καὶ ἡ ζωή· οὐδεὶς ἔρχεται πρὸς τὸν Πατέρα εἰ μὴ δι’ ἐμοῦ.
Avatar utente
nardo
Utente Junior
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi brisa » 19/05/2017, 7:58

Dnick ha scritto:
brisa ha scritto:L'articolo è chiarissimo a tutti, solo che ti fa comodo metterlo in dubbio senza portare uno straccio di prova che sia falso o che i fatti non si siano svolti così.


Il fatto è questo
Che Un tribunale distrettuale di Astana ha condannato il 2 maggio a un testimone di Geova Teimur Akhmedovdi 60 anni a cinque anni di carcere,
per aver violato l'articolo 174 del codice penale del Kazakh,
che riguarda l'incitamento di "etnico, sociale, religioso, E l'odio razziale ". Secondo RFE / RL , Akhmedov si appellerà.

Questo il fatto, in cui si è espresso un giudice in presenza degli avvocato , dopo aver esaminato la registrazione ed eventuali testimoni.

Per cui per poter affermare che il giudice si sia espresso ingiustamente , bisognerebbe avere a disposizione ogni cosa che la corte aveva a disposizione
per poter prendere una decisione.

Non avendo questo materiale , purtroppo non puoi minimamente esprimerti, in quanto i dati in possesso rispetto alla corte sono irrilevanti e qualsiasi cosa e aria fritta .
brisa ha scritto:Semplicemente dovresti essere onesto e dire chiaramente che tu i tdG li vorresti tutti in galera e al bando come in Russia e in Kazakistan. Naturalmente con delle leggi a supporto, perchè così sarebbe tutto "legale" e la tua coscienza sarebbe a posto.


Sono onesto nel dire che ogni organizzazione si deve allineare ai diritti universali. Se con questo tu capisci che la WTS qualsiasi direzone che prende sarà la fine, sono affari tuoi .
L'onestà ti farebbe scrivere ciò che è evidente a tutti. Sei contento che il Kazakistan metta in galera quei "babbei" di tdG, sei contento che la Russia metta al bando quegli "estremisti" di tdG. E saresti contento che anche altre nazioni facessero un utilizzo illiberale delle loro leggi per mettere al bando e in galera i "babbei" e "estremisti" tdG residenti nei loro confini. Non ti interessa di quello che implica e delle potenziali conseguenze per chiunque finché ad andarci di mezzo sono i tuoi nemici. Sei fatto così, c'è poco da fare.
Come ho già scritto ringrazio il cielo che siete una minoranza. Perchè non vi trasferite in Kazakistan o in Russia, visto che vi piacciono tanto le loro leggi?
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Dnick » 19/05/2017, 8:53

brisa ha scritto:L'onestà ti farebbe scrivere ciò che è evidente a tutti.


Cioè , che noi Italiani , non siamo in grado di mettere in riga il nostro Stato
e pretendiamo di mettere in riga uno Stato illiberale? :risata: :risata: :risata:

ITALIANI bravissimi nel bla bla bla

brisa ha scritto:Sei contento che il Kazakistan metta in galera quei "babbei" di tdG
ù

Non è mica colpa mia se questi non hanno capito a 60 anni
che non si accettano caramelle dagli sconosciuti.
Meno male che loro dicono di essere furbi come serpenti e semplici come colombe.
brisa ha scritto:sei contento che la Russia metta al bando quegli "estremisti" di tdG.


Sinceramente sarei stato contento se la Russia avesse espresso chiaramente che il motivo fosse che la WTS non si allinea ai diritti fondamentali dell'uomo , nei punti x x x x x x x x x x x x x x x . Peccato solo che anche lei a la coda impagliata ..

brisa ha scritto: E saresti contento che anche altre nazioni facessero un utilizzo illiberale


Se tutte le Nazioni obbligassero a rispettare i diritti universali dell'uomo farebbero solo il loro dovere .
brisa ha scritto:Non ti interessa di quello che implica e delle potenziali conseguenze per chiunque finché ad andarci di mezzo sono i tuoi nemici.

La legge deve essere uguale per tutti non vedo il motivo che la WTS deve fare eccezione .
brisa ha scritto:Sei fatto così, c'è poco da fare.
Concreto, pragmatico , lapidale .
brisa ha scritto:Come ho già scritto ringrazio il cielo che siete una minoranza.

Mi ricorda il fariseo intento a pregare ringraziando Dio di non averlo fatto come il pubblicano .
brisa ha scritto:Perchè non vi trasferite in Kazakistan o in Russia, visto che vi piacciono tanto le loro leggi?

Scusa piuttosto dovete andarci voi come nuovi paladini della giustizia e a guidare il popolo a sovvertire i cattivi illiberali , non ti pare .
Avatar utente
Dnick
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2033
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici