Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Annullato congresso per costi d'affitto troppo elevati?

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Annullato congresso per costi d'affitto troppo elevati?

Messaggiodi JohnC » 13/07/2019, 20:41

JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Messaggiodi deliverance1979 » 14/07/2019, 7:37

Ma qui stiamo rasentando veramente il ridicolo.
Allora, in Italia, siamo passati dagli anni 1970 - 80 dove si affittavano gli stadi o i palazzetti dello sport, o i cinema per fare le assemblee, a costruire invece durante gli anni 1990, sale delle assemblee proprie perchè cosi il popolo di Geova poteva riunirsi liberamente senza che il "mondo di Satana" poteva interferire, o addirittura guadagnare i soldi con i TDG.
Poi, adesso nel XXI° secolo, vendono gli immobili costruiti con quei provvedimenti (tra l'altro tutti pagati da anni con contribuzioni volontarie e costruiti con molte ore di lavoro gratuite fatte da centinaia di TDG) per ritornare a pagare l'affitto nei locali del mondo? :boh: :conf:

Non solo, stando all'articolo da te postato, in USA non hanno la stessa nostra abitudine di costruire sale delle assemblee di proprietà?
Per 30 anni hanno sempre pagato l'affitto? :boh:
Allora qui in Italia ci hanno sempre preso per il c..o, incoraggiandoci a comprare le sale delle assemblee.... :fronte:

E poi, loro, quelli del Corpo Direttivo, ed i TDG internettiani, non dicono che sono in costante crescita, sbandierando i rapporti di servizio annuali dei TDG pubblicati sui loro annuari?

Sono arrivati ad 8 milioni di fantaccini, quindi molti di più come numero rispetto agli anni 90 del secolo scorso, e non riescono, non dico ad ampliarsi, come invece sarebbe anche normale e logico, visto che sono di più come numero, ma almeno a mantenere quello che altri TDG prima di loro hanno costruito e pure pagato.

Per me qualcosa non porta tra quando sbandierato dal CD e quanto poi accade nella realtà----
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 14/07/2019, 12:14

Cioè...ma ci pensiamo?
vogliono vendere le sale Assemblee perché costa troppo mantenerle...ma poi finisce che costa troppo anche affittare una struttura del Mondo.
Insomma...non è che alla fine ci manderanno a fare assemblee nei pachi e ai giardinetti? :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5428
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 14/07/2019, 13:25

Cioè, ma torniamo a dire sempre quello.
Anche se non centra con la vicenda americana, quello che sto per dire centra eccome con il titolo del thread ma approcciando tale argomento da un altro punto di vista, ovvero, il disimpegno da parte della WTS dalle sale delle Asseblee di proprietà, per tornare ai palazzetti dello sport, stadi ed altre strutture da affittare.

Facciamo l'esempio della sala delle Assemblee di Roseto degli Abruzzi, che conosco bene.

Allora, la mia ex circoscrizione in questo periodo sta andando a Rimini, che dista oltre 150 km dalla zona dove abitiamo, contro Roseto degli Abruzzi che dista solo 75 - 80 km.

La sala delle assemblee di Roseto degli Abruzzi penso che sia stata ultimata intorno ai primi anni 1990, e finita di pagare poco dopo.
Ora, da quel che ho capito è stata messa in vendita nel 2015 - 2016, ma ogni tanto viene usata per le assemblee di un giorno.
Comunque, la cosa che mi sconcerta è di come questa sala delle assemblee sia stata abbondantemente pagata con le contribuzioni dei TDG delle congregazioni di Abruzzo e Marche, per un territorio che va da Pescara ad Ancona per capirsi, quindi 150 km lineari di costa, per non so quanti km lineari verso l'interno.

Bene, cioè male.
Ora, quelli della WTS ed i TDG internettiani loro lecchini, dicono che è meglio pagare l'affitto ed il noleggio di tali strutture del mondo, anzichè proseguire a mantenere un locale del genere già pagato negli anni passati.
Noi sappiamo benissimo che la strategia della WTS è quella di vendere tali strutture e con i soldi guadagnati fare cassa e svincolarsi da tasse ed altre incombenze di Cesare.

La cosa grottesca, come puntualmente mi trovo a dibattere con i miei genitori, che poveracci, essendo TDG non ci arrivano, se non a forza di improperi, è la logica che sta dietro a tutto questo.
Ai miei genitori, durante l'ultima discussione ho detto chiaramente....
Allora, c'è stato un cogl...e qualunque di nominato, che andando sul podio, in virtù della trasparenza, e prima di vendere le proprietà stile monarchia teocratica, ha preso un foglio, o meglio ancora delle slide e vi ha detto....

Bene capre, la situazione è questa.
La sala delle assemblee già pagata da noi in data........
ci costa questo e questo (sperando che i calcoli siano trasparenti e corretti, vista l'organizzazione di Geova... :ironico: :fronte: )
Pertanto, manutenzione e costi di gestione, ci costano al mese questo....
Che suddiviso per congregazione il costo è questo...(Ahhh, la stragrande parte della manutenzione di tali strutture viene sempre fatta con lavoro volontario gratuito....)

Mentre invece, affittare una struttura del mondo, per ospitare tot congregazioni, ci costa mediamente questa cifra a congregazione.
Voi che ne dite?

C'è stata una tabella o slide di questo tipo?
Per me le cose non tornano, è come se uno che ha ricevuto in eredità una casa di famiglia, la vende per andare in affitto.
Anzi peggio, perchè il ricevere una casa come eredità è una cosa che non è ponderabile, o nasci in una famiglia che ha questi possedimenti o no.
Qui è peggio.
Per decenni, quelli del corpo direttivo hanno letteralmente preso per il culo centinaia di migliaia di TDG facendo sembrare loro che la cosa migliore era avere edifici di culto di proprietà per svincolarsi da quelli del mondo, ed ora, dopo decenni passati ad acquistare con contribuzioni volontarie, costruire con manodopera gratuita, mantenere tali strutture sempre con manodopera gratuita, si dice alla massa TDG che è meglio vendere tutto e ritornare agli edifici del mondo?

Ho capito bene?
Questa sarebbe l'organizzazione guidata di Geova? :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
E' Geova che gestisce dall'alto tutto questo attraverso lo spirito santo? :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
Che culo.... non oso immaginare la gestione post Harmagheddon.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici